Sei sulla pagina 1di 6

SPECIFICHE PRESTAZIONALI

DELLE TECNICHE E DEI MATERIALI UTILIZZATI NELLE VOCI DI INTERVENTO STRUTTURALE Le scelte progettuali proposte per ledi icio di Casa !ossi a No"ara #ira$o ad otte$ere due risultati% e$tra#&i particolar#e$te i#porta$ti' La pri#a $ecessit( ) *uella di gara$tire la sal"aguardia dei caratteri origi$ari e peculiari delledi icio opera$do $el #odo #e$o i$"asi"o possi&ile e sola#e$te do"e lo stato del degrado lo re$da $ecessario' La seco$da $ecessit(% altretta$to i#porta$te% ) *uella di gara$tire siste#i statica#e$te e icie$ti c+e sia$o tec$ica#e$te acili da eseguire e duraturi $el te#po' ,er tale #oti"o si ) optato per u$a decisa differenziazione delle tec$ic+e e #etodologie di$ter"e$to sui di"ersi ele#e$ti della a&&rica% e per u$ utili--o di #ateriali a$c+e di"ersi% rite$uti di "olta i$ "olta i pi. i$dicati per il persegui#e$to dei #olteplici o&ietti"i sopra citati' ,er le tec$ic+e adottate si ri#a$da a *ua$to descritto $ella rela-io$e tec$ico/illustrati"a' Di seguito si riporta$o le i$dica-io$i di *ualit( e di carattere presta-io$ale relati"e ai #ateriali utili--ati $ei si$goli i$ter"e$ti' Malta di grassello di calce, cocciopesto e sabbia fine La #alta do"r( a"ere u$a &uo$a co#pati&ilit( c+i#ico/ isica e #ecca$ica co$ il supporto esiste$te% do"r( a"ere u$ &asso co$te$uto di sali solu&ili allo stato i$durito 0sol ati% cloruri% $itrati1$itriti 2 34pp#% Mg55% Ca55% 65 2 4'478% Na 2 4'398: e a"ere u$a per#ea&ilit( allac*ua di 4'9 c# dopo ;44 ore a < at# 0DIN 347= #odi icata:' La resiste$-a #ecca$ica a co#pressio$e do"r( essere di al#e$o ; Mpa ad u$ gior$o% 3>'9 M,a a < gior$i e >4'7 Mpa dopo >= gior$i' Il #odulo elastico statico a co#pressio$e do"r( essere pari ad al#e$o 39'444 Mpa dopo >= gior$i di stagio$atura' Il cocciopesto de"e essere rica"ato dalla #aci$atura e disidrata-io$e del coccio' ?uestulti#o rica"ato dalla ra$tu#a-io$e di ele#e$ti origi$ari 0tegole o #atto$i: cotti a &assa te#peratura' La gra$ulo#etria $o$ de"e essere superiore ai 7 ##' La sa&&ia do"r( essere pri"a di sosta$-e orga$ic+e% terrose o argillose% ed a"ere di#e$sio$e #assi#a dei gra$i di 3 ##' Lac*ua per li#pasto do"r( essere li#pida% pri"a di sosta$-e orga$ic+e o grassi e pri"a di sali i$ perce$tuali da$$ose 0i$ particolare sol ati e cloruri: Legante colloidale a base di calce idrata e silice micronizzata Il lega$te colloidale de"e essere a le$to i$duri#e$to e or#ulato co$ calci $aturali sele-io$ate% silici di ele"ata pure--a ed additi"i speci ici' De"e essere estre#a#e$te luido e coesi"o allo scopo di essere i$ietta&ile a$c+e i$ "uoti di se-io$e ridotta' C+i#ica#e$te de"e essere sta&ile e la $atura dei suoi co#po$e$ti lo de"o$o re$dere i$erte al co$tatto

co$ i sol ati% gesso i$ particolare' Dura$te la ase di i$duri#e$to $o$ de"e s"iluppare calore e $o$ de"e pro"ocare e$o#e$i di dilata-io$e ter#ica alli$ter$o della struttura #uraria' I #oduli di elasticit( e resiste$-e de"o$o essere co#pati&ili co$ *uelli delle apparecc+iature #urarie storic+e i$ #odo da $o$ pro"ocare stati te$sio$ali do"uti a -o$e di irrigidi#e$to' Mattoni I #atto$i de"o$o essere reali--ati co$ argilla allu"io$ale i$ pasta #olle sta#pati i$ casseri ed essiccati co$ de$sit( pari a 3<44 6g1# ;% cotti a 34<4@ co$ per#a$e$-a i$ -o$a uoco #i$i#a >4 ore% de"o$o essere $o$ geli"i% di ele"ata resiste$-a #ecca$ica ed ese$ti da e loresce$-e' La resiste$-a #i$i#a alla co#pressio$e ric+iesta ) pari a =4 6g1c# > Malta di calce idraulica La #alta do"r( a"ere le caratteristic+e descritte $ella "oce corrispo$de$te alla categoria M> de i$ita dal Decreto #i$isteriale del >413313AA< I$ particolare% la #alta de"e essere co#posta da u$a #iscela di i$erti car&o$atici co$ cur"a gra$ulo#etrica co$ti$ua da 4 a ; ## e calce orte co$ carattere di idraulicit(' De"e essere ese$te da sali idrosolu&ili e de"e essere otte$uta dalla calci$a-io$e a &assa te#peratura di calcari silicei' Lac*ua per li#pasto do"r( essere li#pida% pri"a di sosta$-e orga$ic+e o grassi e pri"a di sali i$ perce$tuali da$$ose 0i$ particolare sol ati e cloruri: Resina epossidica bicomponente La "iscosit( e la reatti"it( della resi$a de"o$o essere otti#i--ate i$ #odo c+e pe$etri i$ #odo otti#ale alli$ter$o delle #urature' I$ ase di poli#eri--a-io$e $o$ de"o$o "eri icarsi e$o#e$i di ritiro' La resi$a epossidica &ico#po$e$te de"e prese$tare u$alta resiste$-a allu#idit( ed allac*ua% de"e resistere alle ciclicit( ter#ic+e co$ te#perature co#prese tra B>4@C e 574@ C% de"e resistere alle alte te#perature i$o a 3>41374@ C' La #olecola utili--ata de"e essere co#patta ed a"ere u$alta resiste$-a agli alcali' La resi$a de"e essere resiste$te a caric+i di $atura statica% di$a#ica% a aticaC $o$ de"e #a$i estare e$o#e$i di ragilit(C de"e assor&ire la *ua$tit( #i$i#a di u#idit(' Le caratteristic+e c+i#ico B isic+e cui are ri eri#e$to so$oD ,eso speci ico 0>4@ C:D E 3'F g1c#; Gor-a di adere$-a a rotturaD E F N1##> i$ CLS RcH ;44 Coe icie$te di dilata-io$e ter#icaD E>4 I 34/F Resiste$-a cu&ica a co#pressio$eDRcHE <<4 Hg1c# > Modulo elastico a co#pressio$eD EE 9A4'444 Hg1c# > Primer adesivo a base epossidica La #assa "olu#etrica de"e essere% i$ accordo co$ *ua$to speci icato $elle UNI =;34% pari a3'43 J 4'49 g1c#;C il pH de"e essere pari a = J 3 0UNI =;33:% li$dice di ri ra-io$e 0>417:

de"e essere 3'77=7' La "iscosit( di$a#ica appare$te% i$ &ase alla ISO ;>3A% de"e essere 39 #,aKs e li$ter"allo di sta&ilit( M4F de"e essere co#preso tra B>4 e 5=4@ C' Casseforme tipo Igl Il "espaio areato "err( reali--ato utili--a$do casse or#e #odulari del tipo LIgl.M% o e*ui"ale$te' Le casse or#e "erra$$o posate ad i$castro co$se$te$do la rapida reali--a-io$e di u$a piatta or#a pedo$a&ile sopra cui eseguire la gettata di calcestru--o' Le casse or#e poste i$ opera do"ra$$o a"ere di#e$sio$i 94 I 94 I 74 e possedere u$a resiste$-a allo s o$da#e$to #i$i#a di >44 daN applicati i$ corrispo$de$-a della cupola #edia$te pressore di di#e$sio$i = I = c#' Co$sidera$do u$ so"raccarico di F44 6g1# > il peso proprio al piede do"r( essere pari a >44 Hg1# >% #e$tre% se#pre al piede% la pressio$e sul terre$o sotto il #agro$e do"r( essere $o$ superiore a 3'A4 Hg1c# >' Calcestruzzo armato Nli i#pasti di co$glo#erato ce#e$ti-io do"ra$$o essere eseguiti i$ co$ or#it( a *ua$to pre"isto $ellMallegato 3 del D'M' 37 e&&raio 3AA>' La distri&u-io$e gra$ulo#etrica degli i$erti% il tipo di ce#e$to e la co$siste$-a dellMi#pasto% de"o$o essere adeguati alla particolare desti$a-io$e del getto ed al procedi#e$to di posa i$ opera del co$glo#erato' Il *ua$titati"o dMac*ua de"e essere il #i$i#o $ecessario a co$se$tire u$a &uo$a la"ora&ilit( del co$glo#erato te$e$do co$to a$c+e dellMac*ua co$te$uta $egli i$erti' Il rapporto ac*ua/ce#e$to% e *ui$di il dosaggio del ce#e$to% do"r( essere scelto i$ rela-io$e alla resiste$-a ric+iesta per il co$glo#erato' LMi#piego degli additi"i do"r( essere su&ordi$ato allMaccerta#e$to dellasse$-a di og$i pericolo di aggressi"it(' LMi#pasto de"e essere atto co$ #e--i ido$ei ed il dosaggio dei co#po$e$ti eseguito co$ #odalit( atte a gara$tire la costa$-a del propor-io$a#e$to pre"isto i$ sede di progetto' ,er i calcestru--i preco$ e-io$ati si a ri eri#e$to alla $or#a UNI <3F;C essa precisa le co$di-io$i per lMordi$a-io$e% la co$ e-io$e% il trasporto e la co$seg$a' Gissa i$oltre le caratteristic+e del prodotto soggetto a gara$-ia da parte del produttore e le pro"e atte a "eri icar$e la co$ or#it(' ,er i co$trolli sul co$glo#erato ci si atterr( a *ua$to pre"isto dallMAllegato > del D'M' 37 e&&raio 3AA>' Il co$glo#erato "ie$e i$di"iduato tra#ite la resiste$-a caratteristica a co#pressio$e seco$do *ua$to speci icato $el suddetto Allegato > del D'M' 37 e&&raio 3AA>' La resiste$-a caratteristica del co$glo#erato do"r( essere $o$ i$ eriore a *uella ric+iesta dal progetto e do"r( essere co$trollata #edia$te prelie"i di cu&etti e pro"e di la&oratorio% co#e da regola#e$to e co#u$*ue co#e da ric+ieste della DL' Il co$trollo di *ualit( del co$glo#erato si articola $elle segue$ti asiD studio preli#i$are di *uali ica-io$e% co$trollo di accetta-io$e% pro"e co#ple#e$tari' I prelie"i dei ca#pio$i $ecessari per i co$trolli delle asi suddette a""erra$$o al #o#e$to della posa i$ opera dei casseri'

NellMesecu-io$e delle opere di ce#e$to ar#ato $or#ale lMAppaltatore do"r( atte$ersi alle $or#e co$te$ute $ella L' 9 $o"e#&re 3A<3 $' 34=F e $elle relati"e $or#e tec$ic+e del D'M' 37 e&&raio 3AA>' I$ particolareD a: Nli i#pasti de"o$o essere preparati e trasportati i$ #odo da escludere pericoli di segrega-io$e dei co#po$e$ti o di pre#aturo i$i-io della presa al #o#e$to del getto' Il getto de"e essere co$"e$ie$te#e$te co#pattoC la super icie dei getti de"e essere #a$te$uta u#ida per al#e$o tre gior$i' No$ si de"e #ettere i$ opera il co$glo#erato a te#perature #i$ori di 4@C% sal"o il ricorso ad opportu$e cautele' &: Le giu$-io$i delle &arre i$ -o$a tesa% *ua$do $o$ sia$o e"ita&ili% si de"o$o reali--are possi&il#e$te $elle regio$i di #i$or sollecita-io$e% i$ og$i caso de"o$o essere opportu$a#e$te s alsate' Le giu$-io$i di cui sopra posso$o e ettuarsi #edia$teD / saldature eseguite i$ co$ or#it( delle $or#e i$ "igore sulle saldatureC / #a$icotto ilettatoC / so"rapposi-io$e calcolata i$ #odo da assicurare lMa$coraggio di ciascu$a &arraC i$ og$i caso la lu$g+e--a della so"rapposi-io$e i$ retto de"e essere $o$ #i$ore di ;4 "olte il dia#etro e la prosecu-io$e di ciascu$a &arra de"e essere de"iata "erso la -o$a co#pressa' La dista$-a #utua 0i$ter erro: $ella so"rapposi-io$e $o$ de"e superare F "olte il dia#etro' c: Le &arre piegate de"o$o prese$tare% $elle piegature% u$ raccordo circolare di raggio $o$ #i$ore di F "olte il dia#etro' Nli a$coraggi de"o$o rispo$dere a *ua$to prescritto al pu$to 9';'; del D'M' 37 e&&raio 3AA>' ,er &arre di acciaio i$crudito a reddo le piegature $o$ posso$o essere e ettuate a caldo' d: La super icie dellMar#atura resiste$te de"e distare dalle acce ester$e del co$glo#erato di al#e$o 3 c# $el caso di solette% setti e pareti% e di al#e$o > c# $el caso di tra"i e pilastri' Le super ici delle &arre de"o$o essere #utua#e$te dista$-iate i$ og$i dire-io$e di al#e$o u$a "olta il dia#etro delle &arre #edesi#e e% i$ og$i caso% $o$ #e$o di > c#' Si potr( derogare a *ua$to sopra raggruppa$do le &arre a coppie ed au#e$ta$do la #utua dista$-a #i$i#a tra le coppie ad al#e$o 7 c#' e: Il disar#o de"e a""e$ire per gradi ed i$ #odo da e"itare a-io$i di$a#ic+e' Esso $o$ de"e i$oltre a""e$ire pri#a c+e la resiste$-a del co$glo#erato a&&ia raggiu$to il "alore $ecessario i$ rela-io$e allMi#piego della struttura allMatto del disar#o% te$e$do a$c+e co$to delle altre esige$-e progettuali e costrutti"e' Strutture in acciaio Le pro"e e le #odalit( di esecu-io$e so$o *uelle prescritte dal D'M' >< luglio 3A=9 e successi"i aggior$a#e$ti ed altri e"e$tuali a seco$da del tipo di #etallo i$ esa#e' Il #o$taggio i$ opera di tutte le strutture costitue$ti ciascu$ #a$u atto sar( e ettuato i$ co$ or#it( a *ua$to% a tale riguardo% ) pre"isto $ella rela-io$e di calcolo' Dura$te il carico% il trasporto% lo scarico% il deposito ed il #o$taggio% si do"r( porre la #assi#a cura per e"itare c+e le strutture "e$ga$o de or#ate o so"rasollecitate'

Le parti a co$tatto co$ opportu$a#e$te protette'

u$i% cate$e od altri orga$i di solle"a#e$to sara$$o

Il #o$taggio sar( eseguito i$ #odo c+e la struttura raggiu$ga la co$ igura-io$e geo#etrica di progetto% $el rispetto dello stato di sollecita-io$e pre"isto $el progetto #edesi#o' La sta&ilit( delle strutture do"r( essere assicurata dura$te tutte le asi costrutti"e e la ri#o-io$e dei collega#e$ti pro""isori e di altri dispositi"i ausiliari do"r( essere atta solo *ua$do essi risultera$$o statica#e$te super lui' Le caratteristic+e da gara$tire so$oD Acciaio per armature del tipo FeB44K Te$sio$e a##issi&ileD s% a## >'F44 daN1c#> Te$sio$e a##issi&ile acciaio per sta eD s% a## >'F44 daN1c#> Modulo elasticoD EsE >'344'444 daN 1c#> ,eso speci icoD sE <'=44 daN 1c#; Acciaio per carpenteria del tipo Fe360 Te$sio$e a##issi&ileD s% a## 3'F44 daN1c#> Modulo elasticoD EsE >'344'444 daN 1c#> ,eso speci icoD sE <'=44 daN 1c#; Acciaio per carpenteria del tipo Fe510 Te$sio$e a##issi&ileD s% a## >'744 daN1c#> Modulo elasticoD EsE >'344'444 daN 1c#> ,eso speci icoD sE <'=44 daN 1c#; Acciaio armonico in trefoli (UNI Resiste$-a dei iliD 37<4 N1## Dia#etro ili ester$iD >'=4 ##
>

! "rNi#o 1$1% & UNI 6'00($1)

Carico rottura #i$i#oD 37344 daN per u$i da 37 ##

Barre ino* AI+I 316 ,eso speci icoD sE <'=44 daN 1c#; Te$sio$e ulti#a a##issi&ileD 9944 Hg1c# > Te$sio$e a##issi&ileD >744 Hg1c#> ,erce$tuale di allu$ga#e$to a rotturaD F48

Strutture in legno Nella segue$te ta&ella so$o riportati i "alori te$sio$ali a##issi&ili #i$i#i per i #ateriali adottati ed i$ particolare per le esse$-e di co$i ere% "alidi a$c+e per il leg$o la#ellare% co#e i$dicato dalle $or#e DIN 349>'

Se#pre i$ &ase alla $or#a DIN 349> i #oduli elastici #i$i#i per il leg$o la#ellare di co$i ere europee de"o$o risultareD a lessio$eD E E 334'444 6g1c#> perpe$dicolare alle i&reD EO ;'444 6g1c#> al taglioD Nt E 9'444 6g1c#> ,er gli ele#e$ti di collega#e$to tra parti i$ leg$o usati co#u$e#e$te% *uali c+iodi% &ullo$i% per$i e "iti% la capacit( porta$te caratteristica e la de or#a-io$e caratteristica dei collega#e$ti de"o$o essere deter#i$ate sulla &ase di pro"e co$dotte i$ co$ or#it( alla $or#a ISO F=A3' Si de"e te$ere co$to dellMi$ lue$-a del ritiro per essicca-io$e dopo la a&&rica-io$e e delle "aria-io$i del co$te$uto di u#idit( i$ eserci-io' Nelle u$io$i co$ dispositi"i #ecca$ici si do"ra$$o li#itare s#ussi% $odi od altri di etti i$ #odo tale da $o$ ridurre la capacit( porta$te dei giu$ti' I$ asse$-a di altre speci ica-io$i% i c+iodi do"ra$$o essere i$seriti ad a$golo retto rispetto alla i&ratura e i$o ad u$a pro o$dit( tale c+e le super ici delle teste dei c+iodi sia$o a li"ello della super icie del leg$o' I ori per i &ullo$i posso$o a"ere u$ dia#etro #assi#o au#e$tato di 3 ## rispetto a *uello del &ullo$e stesso' Sotto la testa e il dado si do"ra$$o usare ro$delle co$ il dia#etro di al#e$o ; d e spessore di al#e$o 4%; d 0esse$do d il dia#etro del &ullo$e:' Le ro$delle do"ra$$o appoggiare sul leg$o per tutta la loro super icie' !ullo$i e "iti do"ra$$o essere stretti i$ #odo tale c+e gli ele#e$ti sia$o &e$ serrati e se $ecessario do"ra$$o essere stretti ulterior#e$te *ua$do il leg$o a&&ia raggiu$to il suo co$te$uto di u#idit( di e*uili&rio'