Sei sulla pagina 1di 31

CHIARISSIMO COLACCI

Capitolo 1 estratto da:

IL TEAM VINCENTE

Come Creare un Team di Successo per la Tua Azienda

Titolo IL TEAM VINCENTE Autore Chiarissimo Colacci Editore Bruno Editore Sito internet www.brunoeditore.it

Prima di iniziare la lettura lascia che ti dica qualcosa su ci che immagino di te, del tuo modo di pensare e agire e sulle opportunit che avrai applicando le strategie di questo manuale. Lo so che non ci conosciamo. Mi piacerebbe per chiarire qualche aspetto che riguarda tutte quelle persone che, come te, desiderano intraprendere un cambiamento allinterno della propria azienda, utilizzando il lavoro in team. Se osservi gli imprenditori e i manager di successo, la prima cosa che ti salter agli occhi questa: nessuno di loro permette mai che gli ostacoli o le emergenze intralcino la realizzazione del proprio scopo. Essi sono motivati nel raggiungere i propri obiettivi. Anche tu, se sei veramente motivato, e se segui le giuste strategie, potrai realizzare ci che desideri con il lavoro in team. Porsi umana un obiettivo di la pi forte forza

automotivazione (Paul J. Meyer). Sappi per che ogni giorno ti troverai di fronte a un nuovo ostacolo. Nel mondo del lavoro tutti devono superare degli scogli. Ma chi ha successo nel proprio lavoro non permette mai che qualcosa gli impedisca di ottenere i risultati che desidera. Se farai anche tu cos, avrai ogni giorno pi slancio e i tuoi ostacoli quotidiani diventeranno sempre pi facili da superare. E tu diventerai sempre pi abile e veloce nel trovare le soluzioni pi opportune. Le persone di successo sono sempre in azione e non permettono a niente e a nessuno di mettere loro i bastoni fra le ruote. Se non sono sicure di come una cosa debba essere fatta, imparano come si fa. A volte ricorrono a un aiuto esterno per eseguire compiti per i quali non hanno le conoscenze, ma non smettono mai di apprendere. Questa la strada che conduce al successo! Questo esattamente quello che hai fatto tu nel momento in cui hai acquistato questo ebook. Adesso ascolta attentamente ci che ti dico: se non sei realmente, ma dico realmente, determinato al

raggiungimento dei tuoi obiettivi, o se permetti che il minimo ostacolo ti impedisca di essere un manager innovativo, voglio essere onesto con te non credo che questo manuale ti sar di grande aiuto. Se sei il tipo di persona che non vuole prendersi responsabilit, se non ti senti in grado di sviluppare nuove capacit o se non hai intenzione di accettare le sconfitte e imparare da esse per perseguire il tuo obiettivo finale, allora non sono in grado di aiutarti. Se invece sei, come credo, veramente desideroso di rimboccarti le maniche per sviluppare e/o rafforzare il tuo lavoro, complimenti e benvenuto! Applica i segreti che leggerai tra poco e avrai risultati concreti e immediati. Ma attenzione! Questo manuale, comunque, non pu fornirti soluzioni per ogni problematica che incontrerai, ma ti definisce un percorso che, seguito diligentemente e con costanza, ti porter a pianificare, realizzare e mantenere un team di successo. Naturalmente, tutto questo sar possibile soltanto se ci metterai tutta la determinazione necessaria: solo in questo modo potrai raggiungere insieme a il tuo obiettivo. Sei pronto per affrontare

me questo percorso? Bene! Buona lettura! Chiarissimo Colacci

Anche oggi, per far fronte alla competizione globale, la maggior parte delle aziende stata costretta a modificare la propria organizzazione e il metodo di lavoro. Le aziende che hanno avuto

la capacit di formare e coinvolgere maggiormente le persone nel processo decisionale, hanno oggi una performance in base alla quale aumenta la soddisfazione dei clienti. Di conseguenza, aumenta anche il fatturato e lutile. Nella generalit dei casi, questi risultati sono dovuti

allintroduzione dei team. Lavorare in team un fattore essenziale per le aziende che vogliono raggiungere il successo nel proprio settore. Come hai letto in precedenza, le aziende di successo hanno capito che, per avere un vantaggio competitivo nei confronti dei propri concorrenti, di queste devono utilizzare tutta nelle decisioni lesperienza e la collaborazione delle persone, tramite un coinvolgimento aziendali. Nessuno di noi meglio di tutti noi (Ray Crock, fondatore della McDonalds). Il team una struttura molto efficace e agile, e di conseguenza pu affrontare prontamente situazioni in cui necessario decidere velocemente, utilizzando tutta lesperienza presente nel gruppo. Il coinvolgimento

team anche uno strumento a disposizione delle aziende per valorizzare e motivare le persone. Un esempio di questa affermazione stato descritto nel mio ebook LImpresa Efficiente (Bruno Editore), dal quale tratto il brano che riporto di seguito:

Il presente ebook, come il precedente (lappena citato LImpresa

Efficiente) stato scritto con lobiettivo di mettere a disposizione di coloro che vogliono introdurre e/o migliorare il lavoro in team, un manuale che contenga esperienze pratiche di teamwork e indicazioni utili per la creazione e gestione dei team. In tanti anni di lavoro a contatto con PMI ho visto crescere un forte interesse per il lavoro in team. Questo tipo di organizzazione del lavoro si sta sviluppando rapidamente nelle aziende, come modello utile per affrontare problematiche che individualmente non sarebbe possibile risolvere. Purtroppo, molto spesso mi trovo di fronte a situazioni in cui le organizzazioni non hanno le idee chiare in merito al lavoro in team, e molte volte largomento viene affrontato con improvvisazione. Fatalmente, esse vanno incontro a errori che determinano linsuccesso del lavoro in team. Il manuale che stai leggendo, senza alcuna presunzione, vuole essere un testo divulgativo delle azioni corrette da applicare per la gestione dei team da parte delle persone che si stanno avvicinando a questo tipo di organizzazione. Anche coloro che gi conoscono

Leadership efficace Il tema della leadership verr analizzato in dettaglio successivamente in un apposito Giorno, e quindi ti prego di pazientare. In attesa che la tua lettura arrivi a questo punto voglio comunque raccontarti una scena del film Ogni maledetta

Sostegno da parte della direzione aziendale Molte volte ho incontrato imprenditori che, in un processo di cambiamento, dopo aver partecipato alla costituzione di uno o pi team si sono disinteressati della loro attivit. Non hanno mai chiesto di essere aggiornati sullavanzamento dei lavori e solo alla fine si sono accorti che lobiettivo del team non era stato raggiunto: questo il modo pi efficace per portare un team al fallimento. Una direzione responsabile, che ritiene il sostegno ai collaboratori un fattore importante per la motivazione, sempre attenta allavanzamento delle attivit e chiede periodicamente aggiornamenti sui progressi conseguiti.

Capacit di gestire i conflitti Allinizio dellattivit del team, e ancor pi in assenza di una leadership forte, molte volte alcuni componenti hanno la tendenza a voler imporre agli altri la propria supremazia. Tendono esclusivamente a parlare e ascoltarsi anzich ascoltare lopinione degli altri. Di conseguenza, un simile comportamento porta alla nascita di conflitti allinterno del team.

Pensate anche a un campione di una categoria dello sport che ha gi vinto molte coppe. Ad esempio: un tennista, un pilota di Formula Uno, oppure un nuotatore. Per quale motivo dovrebbe continuare ad allenarsi, a gareggiare e sopportare tutte le pressioni che ne derivano? Lo fa perch un campione che si automotiva, si autocarica. Non si tratta soltanto di soldi: si tratta di autostima.

Trovarsi insieme un inizio, restare insieme un progresso lavorare insieme un successo (Henry Ford). A questo punto della lettura, prova a farti alcune domande: nella tua organizzazione sono presenti i gruppi di lavoro? se s: le persone sono motivate? sono chiari gli obiettivi? le persone riescono a gestire il proprio tempo conciliando le esigenze del gruppo con quelle della propria funzione aziendale? la gestione del gruppo semplice? definito un sistema premiante al raggiungimento degli obiettivi? la responsabilit della direzione chiara?

Cosa ancor pi importante: nella tua azienda c la cultura del lavoro in team? Se s: le persone sono soddisfatte di questo tipo di

Il team nasce per affrontare una o pi problematiche. Esso pu vincere la sua sfida soltanto se le persone che lo compongono sono compatte. Ho conosciuto un leader di un team che a un certo momento si accorto che il gruppo era disunito e poco affiatato. Per evitare che questo stato di cose impedisse il raggiungimento dello scopo comune, egli ricorse a dei rimedi per ricompattare il gruppo. Ogni volta che gli venivano illustrati dei risultati, diceva che non andavano bene, che bisognava trovare e applicare nuove soluzioni. Pretendeva da tutti di rifare il lavoro ex novo. Questo modo di fare da parte del leader determin nel team uno stato di rabbia comune verso di lui. Ma, di contro, si erano uniti. La richiesta continua di nuove azioni aveva s fatto scaturire lodio del gruppo nei confronti del leader, ma aveva anche rinnovata una coesione tra le persone che era andata scemando nel tempo: il nemico comune li aveva ricompattati. A volte, momenti di crisi e di difficolt possono essere utilizzati per riportare coesione nel team, ma devono essere gestiti bene dal leader, altrimenti possono portare alla disgregazione, al fallimento.

CHIARISSIMO COLACCI
Capitolo 1 estratto da:

IL TEAM VINCENTE

Come Creare un Team di Successo per la Tua Azienda