Sei sulla pagina 1di 1

Anno 4 - Numero 9 (41) SETTEMBRE 2009 - Il primo periodico italiano dedicato esclusivamente alla narrativa interattiva - www.librogame.altervista.

org

Analisi. Nei tre volumi della serie l’influsso delle divinità è imprescindibile per la buona riuscita

Grecia Antica, il ruolo degli dei


Gli autori Butterfield, Honigmann e Parker hanno avuto un approccio molto curato al soprannaturale mitologico
di Francesco Di Lazzaro (Prodocevano) addirittura alla morte nella peggiore delle
ipotesi. Lo stesso tipo di approccio, molto
Che l’influenza degli déi nei librogame ab- accurato, caratterizza altri luoghi geografici:
bia spesso un ruolo importante è un dato di ogni isola dell’Egeo è sacra a un Dio. A Citera
fatto; che la loro presenza arrivi a condizion- Afrodite metterà il protagonista alla prova, e
are quasi ogni azione del protagonista nel se si comporterà male potrebbe addirittura
corso dell’avventura, e che il loro influsso perderla come protettrice; Lemno è la patria
sia imprescindibile e decisivo per la buona mitologica di Efesto: ingraziarsi il dio della
riuscita della sua impresa è assai meno fre- metallurgia lì dove è sita la sua fucina con-
quente. Anzi, a dirla tutta probabilmente sentirà di ottenere armi potentissime, che
accade solo in Grecia Antica. Esistono certa- aiuteranno molto nel corso del cammino.
mente altre serie dove l’ingerenza della di- Scelte giuste e assennate ma soprattutto in
vinità di turno può avere effetti importanti linea con la realtà religiosa e storica della
sul susseguirsi degli eventi, ma questo ac- Grecia classica aiuteranno quindi non solo
cade solitamente in casi particolari, e soprat- a risolvere le problematiche che via via ci si
tutto una o due volte al massimo nel corso troverà ad affrontare ma addirittura potran-
dell’intera vicenda. Si pensi alla preghiera a no condizionare in modo decisivo tutti i
Libra in Sortilegio, o al Giudizio di Dio di Mis- volumi della collana. Le conseguenze leg-
teri d’Oriente. ate a decisioni sbagliate saranno altrettanto
Il mondo della Grecia classica ha traman- gravose: inimicarsi Poseidone per esempio
dato influssi culturali di vario genere: il pat- porterà a morte quasi sicura nel Ritorno,
rimonio mitologico, ricco di rimandi anche volume che più degli altri costringerà a per-
ad archetipi ancestrali che nel pantheon egrinare per i mari.
ellenico vengono antropizzati e avvicinati erediterà una parte del fascino irresistibile o addirittura sceglierlo come protettore non Unica eccezione la fa parte del secondo
alla realtà del mondo soprattutto grazie della dea), Ares che favorirà ogni qual volta garantisce l’assoluta benevolenza fino alla volume, quella in cui si è ospiti nel palazzo
all’identificazione delle forze naturali e de- c’è da menare le mani, perfezionando le fine delle peripezie. L’appoggio degli im- di Minosse. Ma anche in quella occasione
gli eventi quotidiani con uomini e donne capacità guerresche offensive, Atena che mortali non solo va conquistato, ma anche l’apparente indifferenza degli déi nei con-
immortali, ancor oggi affascina e influ- oltre a favorire con la sua saggezza consen- confermato. Spesso una singola azione er- fronti dell’eroe sarà motivata: il culto delle
enza svariate opere moderne. Lo stesso è tirà di sviluppare al meglio, in battaglia, le rata cambierà l’atteggiamento dei numi divinità nell’ambiente cretese è differente
accaduto nella collana presa in esame in qualità difensive ed Era che facendo val- nei confronti del protagonista: potrebbero da quello continentale, e i protettori non
questo pezzo, che il terzetto di autori, in età ere il suo ruolo di regina degli Déi eviterà decidere di non volere più proteggerlo, o hanno possibilità di influire negli eventi os-
tardo-adolescenziale, ha deciso di creare. ingerenze eccessive, e negative, degli altri mantenere nei suoi confronti un atteggia- curi del palazzo cretese; altra situazione che
È impensabile anche in un contesto letter- immortali. Infine Poseidone, il più collerico mento neutrale, o nei casi più gravi addirit- denota una volta di più l’estrema attenzi-
ario “leggero” come quello narrativo-ludico e incostante dei possibili protettori, sem- tura sfavorevole, ribaltando l’approccio be- one posta dagli autori per la realtà storico-
proprio dei librogame, immaginare di dare pre pronto ad adirarsi per un nonnulla e a nevolo che avevano avuto fino al paragrafo religiosa dell’epoca classica, e lo sforzo di
vita a un eroe e ambientare le sue storie punire senza pietà: il suo apporto sui mari precedente. Tutto questo è splendidamente riproporla il più fedelmente possibile nelle
in Grecia senza tener conto del retroterra però, soprattutto nella seconda parte del greco, anzi greco-classico: già con l’avvento pagine di Grecia Antica.
religioso caratteristico di quella cultura, e primo capitolo della serie, in cui si naviga della romanità, e con la conquista della pe- Una considerazione per concludere. Il va-
dell’enorme influsso che il pantheon classi- verso Creta, sarà preziosissimo. nisola ellenica da parte dell’esercito latino, lore di un’opera che ha velleità storico-mito-
co aveva sull’evoluzione dei racconti e delle Oltre alla protezione, gli déi garantiranno tale atteggiamento di indeterminatezza logiche si misura anche dalla capacità degli
storie dell’epoca. anche i loro favori se si saprà compiacerli, o verrà perduto. Si individueranno canoni di autori di dissertare con cognizione di causa
Butterfield, Honigmann e Parker di questo perseguiteranno senza pietà se si terranno giustizia ben precisi, coincidenti con i valori dei temi trattati e riproporre in maniera
non solo tengono conto, ma studiano ap- condotte, a volte anche valorose, da loro della romanità, e le divinità risentiranno di puntuale e precisa gli elementi fondamen-
profonditamente comportamenti, leggende giudicate offensive. questo cambiamento di mentalità, tanto da tali dell’epoca analizzata. In questo, al di là
e caratteristiche delle varie divinità, ripro- L’altro aspetto della visione tragica della divenire più schierate e legate a valori uni- della qualità narrativa dell’opera, che può
ponendole nella loro trilogia con molta realtà, tipica dell’età classica, è qui ripreso voci e inequivocabili. piacere o meno, Butterfield, Honigmann e
verosimiglianza. Fin dall’inizio del primo vol- splendidamente: esattamente come accade Altro elemento di grande interesse in Grecia Parker riescono davvero bene.
ume, In Viaggio verso Creta, ci si accorge che nelle opere teatrali dei grandi tragediografi, Antica è dato dall’ottima caratterizzazione
prescindere dall’appoggio di un dio è uto- comportarsi rettamente non darà automati- dei luoghi e delle feste religiose: accurato è
pia: si sarà infatti chiamati a scegliere tra un camente l’assicurazione di ottenere il favore lo studio delle città e degli elementi sacri at-
ventaglio di immortali quello che sarà il pro- delle divinità. Molto spesso una singola azi- tribuiti a ogni località.
prio protettore. Ognuno di essi offrirà doni one garantirà l’apprezzamento di certi im- Accadrà così di trovarsi a Epidauro, città cen- Presidente
e vantaggi importanti per la buona riuscita mortali, ma metterà inevitabilmente contro trale per il culto di Esculapio, e assicurarsi il Francesco Di Lazzaro (Prodocevano)
dell’ impresa: è interessante notare quanta ad altri. Non esiste quindi il giusto assoluto: favore del dio della medicina, o la sua disap- prodocevano@librogame.net
cura sia stata messa in questa prima parte questa indeterminatezza, oltre ad essere provazione, a seconda se si sarà in grado di
per far sì che l’appoggio di un nume non si atipica per un librogame, porrà sovente in difendere il suo tempio da un’invasione di Caporedattore
riduca a una benevolenza meramente for- condizione di dover più che altro limitare empi e banditi. Oppure percorrere le strade Alberto Orsini (Dragan)
dragan@librogame.net
male, ma offra benefici che ben si sposano i danni e decidere in prospettiva, tenendo di Eleusi ed essere costretti ad affrontare un
---
con le sue caratteristiche mitologiche e re- conto degli eventi futuri e dello “stile” di rituale misterico in onore di Demetra: solo Testata in attesa di registrazione
ligiose. gioco, quale immortale vezzeggiare, allo compierlo alla perfezione garantirà il favore magazine@librogame.net
Si avrà così Apollo, in grado di donare pot- scopo di garantirsene il favore, e quale in- della dea delle messi e i vantaggi che ci ga-
eri di preveggenza in linea con le sue virtù vece “sacrificare”, infischiandosene delle in- rantirà il suo appoggio. Irritarla o mancarle
profetiche, Afrodite, il cui appoggio garan- evitabili conseguenze. di rispetto eseguendo malamente la ce-
tirà un certo ascendente sulle persone (si È chiaro che avere un dio dalla propria parte rimonia ci condurrà a conferenze nefaste,