Sei sulla pagina 1di 2

Alternativa Libertaria

FOGLIO TELEMATICO DELLA FEDERAZIONE DEI COMUNISTI ANARCHICI


www.fdca.it
Nonostante le proteste Sono proprio questi muri che dob-
della società civile, non- biamo abbattere o superare con
ostante le voci di semplice organismi di base cosmopoliti di
buonsenso degli operato- italiani e nuovi cittadini.
ri, nonostante i tentativi di Per lottare insieme contro le
limare gli articoli più ecla- discriminazioni e per la piena citta-
tanti, con il reato di clan- dinanza, a tutti i livelli, a partire
destinità si sancisce di fatto la ridu- dalla lotta per la sicurezza sociale,
zione in schiavitù di donne e uomi- per i diritti all'abitare, ad un lavoro
ni che abitano questo paese, pri- dignitoso, per una scuola e una
vandoli dei diritti più elementari e sanità accessibili a tutti.
consegnandoli di fatto alla malavita In questa lotta è bene essere
organizzata internazionale che consapevoli che laddove le sub-
gestisce questo immenso mercato dole forme repressive delle istitu-
di braccia. zioni non bastassero (vedi
Il grande affare securitario che inve- ronde), bisognerà affrontare il
ste le città, i quartieri, le scuole, gli razzismo incarnato oggi nelle for-
ospedali, le famiglie con badanti, le mazioni neo-fasciste che appe-
fabbriche, ricevuta la legittimazione stano il territorio con una buona
parlamentare, apre legalmente la dose di consenso istituzionale.
caccia a tutti coloro che vengono Occorre, quindi, costituire reti
additati a nemici del popolo italiano antifasciste e antirazziste di
solo perché colpevoli di essere massa che uniscano la battaglia
clandestini. culturale ed il mantenimento
Senza documenti perché sbarcati della memoria delle lotte della
da “barconi” e non da voli di linea, classe lavoratrice a campagne di
con il permesso scaduto perché pri- La posta in gioco è il controllo Ogni ondata securitaria avrà agibilità piena del territorio, che
vati dalla crisi di un permesso di del territorio, non solo sul piano ora l'imprimatur del Parlamento siano capaci di ampliare e mette-
soggiorno legato al contratto di poliziesco-repressivo, ma anche e diffonderà la paura sotto la re in campo tutte le pratiche di
lavoro o perché vittime della buro- sul piano della segregazione minaccia dell'espulsione o di 6 solidarietà diretta necessarie a
crazia, irregolari perché costretti a etnica, del ricorso a ideologie mesi di reclusione nei nuovi e depotenziare il più possibile que-
lavorare in nero, invisibili perché figli integraliste (neo-fascismo, cleri- "confortevoli" CPT a gestione ste leggi razziste e questo clima
di clandestini. calismo, militarismo), della valo- consociativa cattolica e coop. avvelenato.
Anche se su di loro poggiano sem- rizzazione affaristica e capitali- Questo terroristico controllo E unitamente alla lotta per l'ac-
pre di più le casse dello stato e i stica di esso (aree dismesse, diventato legge si aggiunge alle quisizione della piena cittadinan-
lavori di cura. case e mercati dei clandestini) tante legislazioni nel mondo za, occorre favorire la partecipa-
E sarà anche reato di favoreggia- senza avere tra i piedi forme di che hanno lo scopo di tenere zione diretta e a pieno titolo dei
mento della clandestinità mettere in dissenso. sotto scacco la classe lavoratri- lavoratori migranti alle lotte sin-
atto pratiche di solidarietà verso gli E se è il controllo del territorio ce mondiale nel tentativo di dacali, sociali e territoriali contro
immigrati senza permesso di sog- in gioco, si estende ora al nascondere che è la crisi dell'e-
giorno, dar loro lavoro, curarli, acco- Mediterraneo, alla Libia ed i conomia e la creazione di zone
glierli a scuola. respingimenti sanciscono la di selvaggio sfruttamento a
La caccia colpirà così anche chi clandestinità già in acque inter- spingere i migranti a cercare
combatte le discriminazioni, chi con- nazionali. migliori condizioni di vita.
trasta il razzismo e il veleno del neo- Non sono forse le motovedette Il feroce sfruttamento economi-
fascismo che serpeggia nei quartie- già suolo italiano? co del capitale infatti non guar-
ri delle nostre città, chi non si arren- I lavoratori e le lavoratrici immi- da in faccia a nessuno, non sta le logiche repressive, criminali,
de a questo imbarbarimento che si grati/e sono ora i/le primi/e a a sottilizzare sul colore della discriminatorie e di sfruttamento
vuole trasformare in senso comune. farne le spese. pelle né tanto meno sulle cre- di cui il governo di questo paese
denze religiose; prende di mira si sta dimostrando sempre più
soprattutto gli strati più deboli capace.
della popolazione, proprio per- Coscienti come siamo che ogni
ché più facilmente ricattabili e riduzione dei diritti colpisce e
quindi più facilmente sfruttabili. indebolisce qualunque forma di
Ieri i lavoratori italiani, irlandesi, dissenso e di alternativa.
ispanici negli USA, oggi quelli Sempre.
africani, europei dell'est, medio-
rientali nella democratica Stampato in proprio c/o Sede
Europa. Associazione Culturale
Separare i diritti (politici e Alternativa Libertaria
sociali) dalla nazionalità, lottare via da Serravalle 16
per la libertà di circolazione e di 61032 FANO
insediamento, è un mezzo per per contattare la
redazione:fdca@fdca.it
combattere questa tendenza
Alternativa libertaria
del capitalismo. CP 27 61032 Fano
Per vincere le elezioni niente
L'It alia per gli it aliani di meglio che utilizzare il pro- Un mese di lotte, un'ondat a di scioperi
Soprattutto il benessere delle nostre blema immigrazione. Così,
famiglie questa volta, il capro espiato- Federmeccanica ha respinto le
E' finita una delle estati più difficili
rio sono stati i romeni. proposte FIOM.
per i lavoratori italiani. Colpiti dalla
Da un giorno all'altro l'Italia è diventata insicura e violen- Richieste radicali? No, solo una
crisi, negati nella loro sofferenza e
ta. E' stato creato quindi il "problema sicurezza": una sospensione della applicazione
buona campagna politica, aiutata da un certo isterismo
infelicità.
Eppure in alcune realtà, come delle nuove norme contrattuali,
nazionale, ha aiutato la destra a vincere le elezioni. una trattativa per bloccare i licen-
E vai!! l'INNSE a Milano, la CNH a Imola,
l'Alcatel a Battipaglia, i precari nella ziamenti e le chiusure di aziende,
La destra ha vinto con una buona maggioranza.
scuola in tante città, è successo che ammortizzatori sociali per tutti, un
Soltanto che non sono tutte rose e fiori. Un bel giorno
lavoratori determinati hanno scelto accordo economico transitorio e
arriva un nuovo nemico da combattere: la crisi. E tutti sanno che nei
forme di lotta di grande sacrificio, defiscalizzazione degli aumenti
momenti di difficoltà c'è sempre un settore della società che viene sacri-
ficato. In genere sono le famiglie più povere a pagare e, perché no, dettate dall'esigenza di fare breccia salariali nel contratto nazionale.
anche gli immigrati!! E infatti spesso le due categorie coincidono. in un muro mediatico e politico che Ma la serrata di Federmeccanica
Allora: per chiedere la cittadinanza bisogna pagare da 80 a 200 euro, persiste nel negare l'esistenza della sta tutta nella determinazione ad
indipendentemente dal fatto che bisogna aspettare da 2 a 3 anni per aver crisi o nel minimizzarne le conse- applicare le nuove norme contrat-
una risposta. guenze occupazionali. tuali volute insieme a CISL-UIL-
Indipendentemente dal fatto che per rinnovare il permesso di soggiorno Si è riusciti così a coagulare solida- UGL.
c'è da aspettare da 8 a 12 mesi per averlo in mano. rietà ed a costruire radicalizzazione, Si prefigura dunque uno scenario
Per fare il ricongiungimento familiare si deve dimostrare l'idoneità dell' a coinvolgere forze sindacali conflit- da accordo separato che verreb-
immobile dove si vive ,sia all' ASL che all' Ufficio Tecnico del Municipio (la tuali presenti nelle fabbriche e forze be imposto nelle fabbriche,
differenza consiste che ora si deve pagare allo stato due volte per dimo- sociali di opposizione attive nel ter- lasciando mano libera agli
strare la stessa cosa). ritorio. imprenditori su tagli occupazionali
Per non dir niente sulle multe per coloro che rinnovano il documento Esiste quindi e resiste in questo e scelte di gestione della forza-
dopo la scadenza. Siccome la scusa, per il loro contributo ai costi della paese una capacità di risposta e di lavoro in cambio di fumosi premi
crisi ,è stata sempre il "proble- di produttività e servizi sociali
mobilitazione contro l'attacco senza
ma sicurezza", la "clandestinità" aziendali, dentro una partecipa-
quartiere alle condizioni di vita di
è diventata un reato e i richie- zione agli utili che significa farsi
centinaia di migliaia di lavoratori e
denti asilo sono diventati, prima sfruttare 2 volte: dal padrone e
di tutto, dei condannati.
lavoratrici.
Si organizzano e sfidano i regola- da... se stessi!!
E chi può dimenticare il caso Ma il tentativo è sempre lo stesso:
dei 73 Eritrei? menti anti-manifestazioni le forze
sociali e del sindacalismo conflittua- spingere all'emarginazione le
Infrangere la legge del mare o
le che si pongono in opposizione forze sociali e sindacali che osano
concorrere nell' accusa di favo-
alle scelte del governo e della presentarsi con rivendicazioni e
reggiamento dell'immigrazione
Confindustria e che provano a dare piattaforme conflittuali e conflig-
clandestina, salvare vite umane
diventa reato. rappresentanza alla solitudine, alla genti con i programmi di coesione
Questo sarebbe, in parole sofferenza ed alle richieste di tante padronal-sindacale tanto cari ai
povere, il pacchetto (in)sicurez- categorie di lavoratori e lavoratrici, leader di Confindustria e di quei
za che ha seminato la paura, colpiti e lasciati senza riparo da una sindacati ossequianti. Certamente
questa volta nelle famiglie degli crisi economica scagliata in modo la CGIL dovrà scegliere come
immigrati. particolarmente violento proprio sfuggire al rischio di emarginazio-
Ma è importante notare che per i nostri governanti non tutti gli immigrati contro il lavoro dipendente e subor- ne, se tornando ad avere voce
sono cattivi. Dobbiamo pensare alle nostre care badanti. Queste donne dinato. facendosi complice delle scelte di
che si prendono cura delle nostre case, dei nostri genitori e dei nostri Il 3 ottobre sono stati i precari della Confindustria o se porsi nelle fab-
bambini. scuola a manifestare a Roma con- briche e nel territorio come orga-
Perciò sanatoria! 500,00 euro e tutto è risolto! tro i pesantissimi tagli di cattedre e nizzazione sindacale dei lavorato-
Con questo facciamo anche una buona iniezione all'INPS... 500,00 euro contro un decreto governativo che ri e non di certa burocrazia che la
ed ancora si è invisibili! non vuole risolvere alcunché, usan- tiene in pugno.
La ricevuta della sanatoria non garantisce l' uscita dalle frontiere; non Lo sciopero dei metalmeccanici
do invece l'arma della divisione dei
garantisce l' iscrizione al sistema sanitario nazionale ; non consente di del 9 ottobre può dare maggiore
lavoratori con indennità legate ad
lavorare per altri datori di lavoro in regola: anche se avete fatto la sana- forza allo sciopero del 23 ottobre
una lacerante flessibilità alle sup-
toria per un lavoro di 20 ore alla settimana. e questo inviare ai settori più com-
"Nel frattempo che aspetti la convocazione vivrai nel limbo, dovrai scon-
plenze occasionali.
Il 9 ed il 23 ottobre il sindacalismo di battivi della CGIL una conferma
tare i tuoi peccati, prima che ti accetteranno come immigrata in regola. delle possibilità di poter insistere
Cosi rimarrai ancora una forza lavoro docile e obbediente." base, tra Unicobas nella scuola e
CUB-SdL-Cobas-USI per tutte le sull'unità dei lavoratori, sull'unità
"E se nel frattempo loro mi licenziano, qual'è la mia posizione nei con- di lotta dal basso nelle aziende e
fronti dello stato italiano?" categorie si sono trovati a sciopera-
re e manifestare contro la decima- nel territorio. Se dallo scontro con
"Non è previsto, arrivederci e grazie." le forze che usano la crisi a loro
"Io lavoro per loro da 2 anni e non mi hanno voluto regolarizzare. Che zione di posti di lavoro in tutti i set-
tori, contro la chiusura delle aziende piacimento per distruggere posti
faccio? di lavoro e combattività operaia
"Mi dispiace, non è previsto." e contro l'uso limitato degli ammor-
tizzatori sociali che non evita i licen- uscirà una forza sindacale vittorio-
Attenzione! "Quello che succede oggi sarà il nostro domani". sa, sarà solo quella dell'unità di
Abbiamo ancora tempo per cambiare la storia. Dobbiamo rialzarci. ziamenti e lo smantellamento del
tessuto industriale del paese, senza classe del movimento dei lavora-
Dobbiamo fare in modo che la nostra voce sia sentita. tori, dei precari, dei migranti.
Lasciare l' indifferenza e la paura, occupare piazze e strade. una prospettiva futura che non sia
precarietà e lavoro a ricatto a vita. E con i migranti manifesta a Roma
Oggi, per poter raccontare un'altra storia domani. il 17 ottobre il movimento antiraz-
Da una compagna brasiliana in Italia Proprio in questa nefasta prospetti-
va, ha assunto una valenza partico- zista, che alle ragioni della lotta
larmente conflittuale lo sciopero con contro il decreto "sicurezza" uni-
manifestazioni indetto dalla FIOM il sce la lotta per i diritti dei lavorato-
9 ottobre. ri e delle lavoratrici migranti, quali
sfruttati come tutti gli altri.
Siamo anche su
fdca-palermo.blogspot.com Contro il capitalismo,
fdca-nordest.blogspot.com Per l'autogestione
fdcaroma.blogspot.com Per l'alternativa libertaria.
facebook.com Commissione sindacale FdCA