Sei sulla pagina 1di 2

Tetracordi

(il trattino in basso indica il semitono)

Tetracordo dorico: Tetracordo frigio: Tetracordo lidio:

MI_FA RE DO

SOL

LA SOL

= S T T = T S T = T T S

MI_FA RE

MI_FA

Scale (Ottave)
le prime tre scale si ottengono sovrapponendo al primitivo tetracordo un secondo identico ma separato da un tono disgiuntivo ( ) (D)

Scala dorica: Scala frigia: Scala lidia:

MI_FA SOL LA SI_DO RE MI RE MI_FA SOL LA DO RE MI_FA SOL SI_DO LA RE

= S T T D S T T = = T S T D T S T T T S D T T S

SI_DO

le successive tre scale si ottengono dalle prime tre invertendo lordine dei tetracordi, cio portando allottava inferiore il tetracordo pi acuto: la nuova scala risultante viene ad avere un suono comune ai due tetracordi (sono quindi tetracordi congiunti): es: scala dorica primordiale: MI_FA SOL LA - SI_DO scala derivata: SI_DO RE MI

RE MI MI_FA SOL LA

Per completare lottava si aggiunge la fondamentale (= 8 inferiore dellultima nota, il LA in questo caso), che costituisce un tono disgiuntivo iniziale. Abbiamo quindi tre scale derivate dalle prime con questo procedimento:

Scala ipodorica:

LA SI_DO

RE

MI_FA

SOL

LA

= D S T T S T T

Scala ipofrigia:

SOL LA

SI_DO

RE

MI_FA

SOL =

D T S T T S T

Scala ipolidia:

FA SOL

LA

SI_DO

RE

MI_FA

= D T T S T T S

Manca una scala che parta dal SI: viene aggiunta partendo un semitono sotto dalla scala lidia, per questo chiamata missolidia. costituita da due tetracordi dorici congiunti pi un tono disgiuntivo finale.

Scala missolidia:

SI_DO

RE

MI_FA

SOL

LA SI

S T T S T T D

Questa posizione del tono disgiuntivo corretta se consideriamo la costruzione teorica delle scale, se per posizioniamo i suoni sul sistema teleion, cio sulla doppia ottava di 15 suoni corrispondenti alle corde della lira, il discorso cambia.

Teleion
Il teleion o grande sistema perfetto costituito dalla scala dorica (MI MI) a cui vengono aggiunti due tetracordi dorici congiunti, uno inferiore ed uno superiore: otteniamo cos 14 suoni. La doppia ottava (15 suoni) si completa aggiungendo il suono grave fondamentale LA:

LA SI_DO

RE

MI_FA SOL LA MI

SI_DO

RE

MI_FA SOL LA MI

In questo sistema il tono disgiuntivo sempre tra il LA e il SI centrali. La figura seguente illustra il sistema teleion completo (grande sistema perfetto) a cui aggiunto anche il piccolo sistema perfetto, composto da tre tetracordi dorici congiunti (i due sistemi si differenziano dopo la mese: il grande sistema ha il SI naturale, il piccolo sistema ha il SIb).

Se disponiamo le sette ottave o modi prima ottenuti sul grande sistema perfetto, cambia il modo di intendere la collocazione del tono disgiuntivo, perch esso deve sempre rimanere fisso tra il LA e il SI centrali. Otteniamo quindi il seguente schema, che ci indica anche lordine dei sette modi (diaz. = tono disgiuntivo):