Sei sulla pagina 1di 2

Non pensiate che il dress code sia qualcosa di moderno, perch in realt non lo affatto.

. In qualsiasi contesto culturale o sociale in cui luomo si sia mosso nella sua storia sono esistite regole scritte e non scritte che in qualche modo devono essere rispettate. Regole sul comportamento, sul modo di porsi, persino sulla mimica o sul linguaggio da utilizzare. Regole che dipendono dalle circostanze e regole che variano fra diverse nazioni, tradizioni, persino in base ai momenti della giornata in cui ci si muove. In realt, ogni nostra scelta visibile! di fatto un codice, un modo di comunicare qualcosa con un suo significato. Non si sottrae a questa regola labbigliamento" tutto questo dress code, quellinsieme di norme pi# o meno condivise in un ben determinato ambito $ culturale, sociale, lavorativo o pubblico $ che codificano i messaggi! che una persona intende trasmettere attraverso gli abiti che indossa. %n medico, un vigile o un militare, esplicitano il proprio ruolo sociale con una divisa. In altre parole, attraverso un ben riconosciuto dress code. &ungo la storia, un certo modo di vestirsi voleva significare lappartenenza ad un gruppo, ostentare uno status sociale o affermare un propria carica dignitaria. ' quando entriamo in alcuni luoghi particolari determinate regole di comportamento ci sono imposte relativamente allabbigliamento da utilizzare. In alcuni casi si parla addirittura di undress code" ad esempio quando in piscina vietato lingresso con le scarpe o nella sauna impossibile accedere con i propri vestiti. Insomma, siamo inconsapevolmente circondati da dress code di ogni tipo. (otr quindi spaventarci uno in pi# di essi) *erto che no. &+obiettivo della ,ociet nella creazione di un codice di abbigliamento formale quello di consentire ai dipendenti di proiettare l+immagine professionale che in linea con le esigenze dei clienti. - necessario proiettare l+immagine di un affidabile, professionale, aziendale competente per i clienti che cercano la guida, ingresso e servizi professionali. 1.La Cravatta bianca, viene richiesta per eventi ufficiali. Frac con un papillon bianco, aggiungendo nel taschino un fazzoletto bianco, solo nel caso in cui non siano presenti medaglie. ,carpe nere in pelle lucida o di vernice, calze lunghe di seta nera. .rologio da tasca. /i inverno si indossa con mantello o cappotto nero ad abbottonatura nascosta e collo di velluto, sciarpa di seta e guanti entrambi bianchi. 2.Cravatta nera: *ravatta nera, richiesta per ricevimenti formali dopo le 0 di sera, premire, serate danzanti. (er luomo" smoking nero, scarpe con i lacci non di pelle lucida come per il frac, calze lunghe di seta nera. &o smo1ing bianco ammesso sono in luoghi con clima caldo per ricevimenti allaperto o matrimoni. 3.Creative Black Tie ,cendiamo ulteriormente nella scala della formalit! con questo dress code che permette un po di libert, interpretando labito formale in modo trend2 e spesso pi# divertente. &ui pu3 ad esempio deformalizzare! lo smo1ing con accessori non tradizionali, lei optare per abiti pi# corti o fare uso di pizzi. Il creative! pu3 essere ulteriormente declinato per serate a tema! sempre meno esclusive e pi# particolari. 4ui la persona puo cambiare uno dei elementi dellabigliamento e aggiungere qualche accesorie. ,emplice cravata puo essere sostituita da cravatta a farfalla 5d esempio nel Texas Black Tie! lo smo1ing portato con gli stivali, mentre labito lungo di lei pu3 essere abbinato a gioielli dargento o ad una cintura ,outh6estern 4.Formal Attire e emi!Formal attire 5nche questo dress code corrisponde fondamentalmente ai precedenti, essendo legato ad eventi pi# formali. Rispetto al black/white tie stiamo parlando per3 di ambienti non u""icali e #uindi

meno rigidi nellapplicazione" smo1ing o abito scuro per lui, abito lungo e completo per lei. In caso di eventi diurni in luoghi col clima caldo ammessa la giacca bianca in luogo di quella scura. Il emi!Formal non prevede invece alcun vincolo per gli impegni diurni, convenzionalmente classificabili come prima quelli delle 78" gli uomini possono indossare un abito o una giacca sportiva comunque elegante che dopo lorario fatidico dovr essere rigorosamente scuro. ,tessa logica per le donne che alla stessa ora dovranno passare! allabito lungo. In ogni caso, il semi9formal non prevede in alcun modo lutilizzo di :eans, pantaloncini, gonne molto corte e altri capi dabbigliamento casual. $.Business Traditional Attire In ambienti lavorativi e di business prende sempre pi# piede labitudine al casual9informal che a partire dal ;rida2! di tradizioni anglosassoni sta ormai prendendo sempre pi# piede. Non ha per3 certo ancora perso importanza il Business Traditional <=>R, in alcuni riferimenti? che essenzialmente consiste nel giacca e cravatta, generalmente si dovrebbe portare la maggiore attenzione alla %congruen&a' con l(ambiente lavorativo in cui si opera e )rivilegiare un(immagine %)ro"essionale', evitando eccessi anche nello scoprire!. *.Business Best Il =usiness =est! il dress code che si richiama per eventi lavorativi eccezionali o di un livello formale elevato nei quali la %ra))resentan&a' riveste una parte importante. In questo caso per lui duopo un com)leto sartoriale scuro o gessato, monopetto o doppiopetto, con camicia bianca a doppi polsini e gemelli e fazzoletto nel taschino. ,carpa rigorosamente nera. (er lei, un completo grigio, blu o beige, camicia bianca, calze color carne e scarpa nera o in tinta col vestito con tacco non superiore ai @AB cm.

Altri consigli Accessori e gioielli A /i buon gusto, cravatte professionali, sciarpe, cinture e gioielli sono incoraggiati. Cioielli dovrebbe essere indossato di buon gusto, con limitate piercing visibili. Il ;azzoletto da taschino da sempre un tocco in piu ma nessun altro accessorio tradisce la disinvoltura o l+insicurezza di un uomo soprattutto per quanto riguarda lo stile. +ro"umo A %n aspetto professionale incoraggiato ed eccessivo profumo poco professionale. Ricordate che alcuni dipendenti sono allergici alle sostanze chimiche nei profumi e ma1eAup, in modo da indossare queste sostanze con moderazione. Ca))elli e co)rica)o A *appelli non sono appropriate in ufficio. *opertine di testa che sono necessari per scopi religiosi o per onorare la tradizione culturale sono ammessi. ,e il lavoratore non riesce a soddisfare questi standard, come determinato dal supervisore del dipendente e del personale Risorse %mane, il dipendente verr chiesto di non indossare la voce inadeguato a lavorare di nuovo. ,e il problema persiste, il dipendente pu3 essere mandato a casa per cambiare i vestiti e ricever un avviso verbale per la prima infrazione. 5zione disciplinare progressiva verr applicata se le violazioni del codice vestito continuano.