Sei sulla pagina 1di 4

VALVOLE TERMOSTATIZZABILI E COMANDI TERMOSTATICI

SCHEDA TECNICA 0003/08/Rev00 ITA FUNZIONE Le valvole termostatiche vengono generalmente impiegate per la regolazione del fluido circolante nei radiatori per impianti di riscaldamento. Esse intervengono automaticamente tramite un regolatore di comando sullapertura della valvola che mantiene costante il valore precedentemente impostato, garantendo in questo modo la costanza della temperatura dei locali nei quali vengono installate. Ci impedisce un indesiderato aumento della temperatura e un notevole risparmio energetico. PRODOTTI Valvole termostatizzabili 840 Valvola termostatizzabile a squadra per il collegamento tubo rame, Pex-al-Pex, pex 841 Valvola termostatizzabile diritta per il collegamento tubo rame, Pex-al-Pex, pex 842 Valvola termostatizzabile a squadra per il collegamento tubo rame, Pex-al-Pex, pex 843 Valvola termostatizzabile diritta per il collegamento tubo rame, Pex-al-Pex, pex 844 Valvola termostatizzabile a squadra per il collegamento tubo ferro 845 Valvola termostatizzabile diritta per il collegamento tubo ferro Comandi termostatici 985 Comando termostatico con elemento sensibile a cera 986 Comando termostatico con elemento sensibile a liquido 987 Comando termostatico con elemento sensibile a liquido, sensore a distanza a parete 991 Comando termostatico con elemento sensibile a liquido, sensore a distanza ad immersione 994 Comando termostatico con elemento sensibile a liquido, sensore a distanza ad immersione 20 Ghiera filettata M28x1.5 CARATTERISTICHE TECNICHE Valvole Materiali: Corpo Asta di comando otturatore Tenute idrauliche Volantino Fluido dimpiego Max percentuale glicole Pressione differenziale max con comando montato Pressione max esercizio Temperatura max Comandi termostatici serie 985-986-987 Scala di regolazione Campo di regolazione temperatura Intervento antigelo Temperatura ambiente max: Lunghezza tubo capillare (987) Comandi termostatici serie 991-994 Scala di regolazione Temperatura max. sensore Pressione massima pozzetto Lunghezza tubo capillare 20 70C 80C 10 bar 2m 05 0 28C 7C 50C 2m Scala di regolazione 0C 28C 0C 28C 0C 28C 20C 70C 20C 70C Misure attacco tubazioni 24x1.5 24x1.5 G1/2 G1/2 G3/8-G1/2-G3/4 G3/8-G1/2-G3/4 Misure bocchettone per attacco al radiatore G3/8 G1/2 G3/8 G1/2 G3/8 G1/2 G3/8 G1/2 G3/8 G1/2 G3/4 G3/8 G1/2 G3/4

Ottone CW617N UNI 12165 Acciaio INOX EPDM PEROSSIDICO ABS BIANCO (RAL9010) Acqua, soluzioni glicolate 30% 1 Bar 10 Bar 90C

DIMENSIONAMENTO IMPIANTO Per ottenere un corretto dimensionamento dellimpianto le valvole devono essere scelte identificandole in base alle perdite di carico e in funzione della portata indicata sui diagrammi s-2k, secondo i calcoli di dimensionamento del sistema. COMANDO CON SONDA A DISTANZA ART.987 Per linstallazione della testa termostatica con sensore a distanza occorre rispettare la misura minima 10 cm rispetto al piano del pavimento e quella massima 1.5m.
ICMA s.p.a. via Garavaglia, 4 20012 Cuggiono (MI) - ITALIA - tel. +39 02 97249134 - +39 02 97249135 fax +39 02 97241550

www.icmarubinetterie.com

e-mail: sales@icmarubinetterie.com

pag. 1/4

DIMENSIONI

ICMA s.p.a. via Garavaglia, 4 20012 Cuggiono (MI) - ITALIA - tel. +39 02 97249134 - +39 02 97249135 fax +39 02 97241550

www.icmarubinetterie.com

e-mail: sales@icmarubinetterie.com

pag. 2/4

PARTICOLARITA COSTRUTTIVE

Valvole
Le valvole termostatizzabili ICMA sono costruite con materiali di sicura durata. Tuttavia qualora il tempo usurasse lastina del premistoppa, la parte superiore del vitone pu essere sostituita anche ad impianto funzionante. Lazione di funzionamento di chiusura e apertura ottimizzato dalla sagoma dellotturatore che migliora le caratteristiche fluidodinamiche della valvola e riduce la rumorosit a livelli impercettibili. Inoltre durante lutilizzo manuale, lampio passaggio tra sede e otturatore determina perdite di carico molto ridotte. Per lapplicazione dei comandi termostatici Art.985986987991-994 sulle valvole termostatizzabili Art.840-841-842-843-844845, utilizzare lArt.20 Ghiera filettata M28x1.5 come rappresentato in figura 1, data in dotazione con le teste termostatiche.

Fig.1
CARATTERISTICHE IDRAULICHE

Art.840-842-844
(S-2K)

Art.841-843-845
(S-2K)

s-2K

s-2K

MISURA G3/8 G1/2

Kv 0.53 0.61

MISURA G3/8 G1/2

Kv 0.51 0.59

INSTALLAZIONE Si ricorda che i comandi termostatici devono essere installati in posizione orizzontale e con senso del flusso come riportato in Fig.1 Per evitare rilevazioni non corrette lelemento sensibile dei comandi termostatici non dovr essere installato in cassonetti copriradiatore, dietro tendaggi oppure allesposizione diretta dei raggi solari. Per una facile installazione, assicurarsi prima dellinstallazione che il volantino del comando termostatico si trovi in posizione numero 5.
ICMA s.p.a. via Garavaglia, 4 20012 Cuggiono (MI) - ITALIA - tel. +39 02 97249134 - +39 02 97249135 fax +39 02 97241550

www.icmarubinetterie.com

e-mail: sales@icmarubinetterie.com

pag. 3/4

SCALA DI REGOLAZIONE COMANDO TERMOSTATICO 985-986-987

0C 6C

12C 16C 20C

24C 28C

Campo di regolazione NORME DI SICUREZZA PER IL MONTAGGIO E LISPEZIONE


Le operazioni di montaggio ed ispezione devono assolutamente essere eseguite da personale qualificato, autorizzato, a conoscenza delle istruzioni qui riportate. Prima di qualsiasi lavoro sulle apparecchiature necessario assicurarsi che si trovino in condizioni di riposo.

LIMITAZIONE DELLA TEMPERATURA


Per limitare la temperatura ambiente da 0 ad un valore massimo desiderato agire come segue: 1) Ruotare la manopola del comando termostatico sul valore massimo prescelto. Per disattivare la funzione di limitazione della temperatura sul valore prescelto far compiere uno scatto alla ghiera di limitazione e bloccaggio verso la manopola. Mantenendo ferma la manopola, ruotare la ghiera di limitazione e bloccaggio in senso antiorario fino a guingere a fine corsa. Far compiere nuovamente uno scatto alla ghiera di limitazione e bloccaggio verso il radiatore. Per disattivare entrambe le funzioni di limitazione e blocco della temperatura sul valore prescelto e quindi ripristinare le condizioni iniziali del comando termostatico si deve compire la manovra di reset come segue: 1) Far compiere compiere uno scatto alla ghiera di limitazione e bloccaggio verso la manopola.

2) Far compiere uno scatto alla ghiera di limitazione e bloccaggio verso la manopola

3) Ruotare la ghiera di limitazione e bloccaggio in senso orario fino a giungere a finecorsa mantenendo ferma la manopola. 4) Far compiere alla ghiera uno scatto verso la valvola/radiatore, rilevando nellindicatore il simbolo a goccia, corrispondente alla temperatura prescelta. Il comando termostatico ora limitato da 0 al valore desiderato.

2) Ruotare la manopola in senso antiorario fino al valore 5

3) Far scattare nuovamente la ghiera di limitazione e bloccaggio verso il radiatore.

Il comando termostatico ora libero di lavorare sul campo scala 0-5 o di essere nuovamente bloccato o limitato.

BLOCCO DELLA TEMPERATURA


Per bloccare la temperatura ambiente di un massimo valore prescelto agire come segue: 1) Ruotare la manopola del comando termostatico sul valore prescelto. 2) Far compiere due scatti alla ghiera di limitazione e bloccaggio verso la manopola. Il comando termostatico ora bloccato sulla temperatura prescelta. Per disattivare il blocco della temperatura sul valore massimo prescelto agire come segue: 1) Far compiere alla ghiera di limitazione e bloccaggio due scatti nella direzione opposta ossia verso la valvola/radiatore. 2) Se si vuole compiere la manovra di blocco subito dopo quella di limitazione su un valore massimo prescelto si deve far compiere alla ghiera di limitazione e bloccaggio uno scatto verso la manopola. su 3) Ruotare la ghiera di limitazione e bloccaggio in senso antiorario fino a fine corsa, tenendo ferma la manopola.

4) Far compiere alla ghiera di limitazione e bloccaggio un altro scatto verso la manopola.

Il nostro comando termostatico non pu essere bloccato sul valore 0, in quanto la chiusura totale della valvola pu causare seri danni al radiatore in caso di discesa della temperatura ambiente sotto il valore di 0C.

ICMA s.p.a. via Garavaglia, 4 20012 Cuggiono (MI) - ITALIA - tel. +39 02 97249134 - +39 02 97249135 fax +39 02 97241550

www.icmarubinetterie.com

e-mail: sales@icmarubinetterie.com

pag. 4/4