Sei sulla pagina 1di 1

La Cronaca

M ERCOLEDI 28 OTTOBRE 2009 30

Lo Sport

Cremo, incassa e riparti SUBITO AL LAVORO


Zanchetta a parte
Domani previsto
La gara di Monza ha messo a nudo i punti deboli un test con il Trigolo
Dopo il posticipo serale di lu-
nedì, la Cremonese è tornata

Urge ritrovare idee e umiltà per non restare indietro subito al lavoro ieri mattina al
Soldi. Venturato ha analizzato
la gara nel chiuso dello spo-
gliatoio poi in campo ha diviso
il gruppo in due parti. I titolari

C
i abbiamo dor mito sopra,
Venturato ne ha strillato di hanno svolto soltanto un lavo-
buon mattino ai suoi, ma in ro defaticante, mentre gli al-
qualsiasi modo la si voglia prendere, tri hanno sostenuto un alle-
la sconfitta di Monza resta un occhio namento completo. Zanchet-
nero che – sinceramente – un po’ di ta si è dedicato alla fisiotera-
traveggole alle certezze grigiorosse le pia. Oggi il programma pro-
ha messe. Perché più ci pensi e più ti segue con un allenamento
chiedi che cos’era quella squadra ve- pomeridiano, mentre domani
stite di bianco sballottata come un è prevista un’amichevole a
tuorlo d’uovo sul piccolo schermo? E Casalmorano contro il Trigo-
la risposta resta in sospeso. Perché lo, formazione di Seconda Ca-
prima del terribile lunedì sera del tegoria.
Brianteo nulla aveva lasciato suppor- f.g.
re una quantità di difetti che avreb-
bero potuto deflagrare tutti insieme
davanti a un Iacopino qualunque.
ZANCHETTA-DIPENDENZA? PROSSIMI AVVERSARI
Dell’assenza di Zanchetta (la pri-
ma in campionato) si è detto e scritto
Baù, rinforzo di lusso
in abbondanza prima durante e dopo
la partita di Monza. Il faro del regi-
per la Pro Patria
sta, che pure non versava in condi- L’esterno d’attacco Eder Baù
zioni scintillanti, è certamente man- ha firmato ieri per la Pro Pa-
cato. Burrai ha faticato entro la logi- tria. Il 27enne ha rescisso il
ca delle cose, ha anche fatto vedere contratto col Padova a fine
qualcosa di buono, ma non si può settembre e si è accasato a
certo addossare al giovane regista Busto. Domenica debutterà
sardo la responsabilità del giro a vuo- proprio allo Zini con la maglia
to. Del regista è mancata la persona- dei Tigrotti.
lità, la sua presenza che rassicura i
compagni e suscita una sorta di rive-
renza negli avversari; sono mancate
la sua esperienza e la sua intelligenza
BIGLIETTI
tattica. E senza il suo fosforo, una
Cremonese poco autorevole, ha fini-
Cartolina dal Brianteo: tre uomini del Monza sul pallone, troppi anche per la grinta di Giovanni Rossi Partita la prevendita
to con il subire la partita. sori nel mezzo e sulle fasce le maglie
biancorosse sembravano moltiplicarsi
terzini. Bianchi è andato in tilt, Rossi
ha chiuso in affanno, Gori a un certo
ORA UN BAGNO D’UMILTA’
Insomma, una serata storta che i 3
per la prossima gara
OCCHIO AL RITMO
Dato allarmante, questo. Non solo con i nostri che facevano gli occhioni punto è sparito dal campo e persino gol del Monza rendono palese. La di campionato allo Zini
per il fatto che una volta tanto non si così quando venivano attaccati su Nizzetto non sapeva più da che parte misura non è tutto, ma fa effetto. La
è riusciti ad imporre il proprio gioco, tutti i lati. girarsi. Saltato il banco sulle fasce, squadra vera risponde lavorando con I biglietti per la gara Cremo-
quanto per la conferma di certi so- MANCA UN PIANO “B” anche nella zona centrale si è andati il massimo di concentrazione e non nese-Pro Patria sono disponi-
spetti che Lumezzane e, almeno in Venturato è maestro nell’applica- in sofferenza e il Monza ne ha appro- certo inalberandosi come nel finale bili senza costi di prevendita
parte, Perugia e benevento, avevano zione del 4-4-2: equilibrio e idee fittato senza rimorsi. La sensazione di gara (del tutto fuori luogo il fallo presso le ricevitorie autoriz-
sollevato. Il riferimento va ad una chiare. Giusto il concetto, ma a volte chiara è che quando gli avversari da rosso di Bianchi al 92’). Questio- zate (l’elenco completo su
sofferenza evidente al cospetto di av- un piano B potrebbe rendersi neces- smascherano l’identità grigiorossa ne di testa. Serve ritrovare subito l’u- uscremonese.it).
versari che la buttano sul ritmo. E di sario. Addirittura richiesto dalle si- manchino le alternative per sorpren- miltà, perché anche l’anno scorso la E' inoltre attivo il servizio di
gente con la gamba buona questa ca- tuazioni. La partita del Brianteo, ad derli. E in particolare davanti. Mu- bella Cremo degli scontri al vertice vendite web (www.listicket.it)
tegoria è zeppa come la tangenziale esempio, è stata vinta dalla duttilità setti dopo l’avvio sprint si è perso, scompariva sistematicamente al mo- e tramite call center (199
Est in ora di punta. Il Monza ha del sistema di gioco impostato da Guidetti alterna gare esaltanti a erro- mento di fare raccolto nelle sfide 109783), con ritiro presso il
chiuso la partita in un’ora grazie alla Cevoli. Partito con un ermetico 5-4- ri banali e pesantissimi. E la diffi- “semplici”. Che, per definizione non botteghino “accrediti web” in
capacità di mantenere alto il ritmo 1 il Monza ha saputo chiudere gli coltà tecniche, lunedì, si sono mal esistono. Nemmeno in casa contro la via Persico dalle ore 13 di
del gioco e, quando questo è calato, sbocchi centrali salvo poi ribaltare il accompagnate ad una evidente inde- Pro Patria. E se la capacità di incas- domenica 1 novembre. I bot-
stavolta, non c’era più margine per gioco (grazie a Samb che là davanti cisione di movimento. Con conse- sare è un’arte, impariamo e mettia- teghini di via Cardinal Mas-
aggiustarla. Questione di brillantez- le ha prese tutte) con i tagli degli guente difficoltà per i compagni nella mo da parte. saia saranno attivi dalle 10
za. Samb ha bruciato i nostri difen- esterni alti e le sovrapposizioni dei fase di suggerimento. Filippo Gilardi ad inizio gara.

SQUALIFICHE

Due turni di stop


Voti: una bocciatura senza appello
per Alberto Bianchi
Salta anche il derby
Stampa nazionale un po’più clemente.Ma tutte le medie sono sotto al 6
Squalifica di Dopo i tre gol del Monza, le stangate per la Cremo arrivano anche dalla criti-
2 giornate ca. La brutta prova dei grigiorossi infatti abbassa la media complessiva di CREMONESE (6,145)
per il difenso- squadra da 6,4 a 6,1. Dalla comparazione con le valutazioni delle altre testate
re Alberto è significativo constatare che non ci sono grigiorossi con una media sufficien- Giocatore pres. minuti gol espul. amm. sost. sost. media
Bianchi. Il te. Tutti sotto il 6. Insufficienze meno gravi per Gori e Rossi (primo nella clas- giocati subite fatte voto
terzino de- sifica di rendimento di Cronaca) e anche per il debuttante Burrai.
stro grigio- G. Rossi 10 864 2 1 6,4
Paoloni 9 810 -10 1 6,28
rosso, espul-
so nel recu- TUTTDI Viali 10 900 1 6,25
A. Bianchi 10 845 1 1 3 3 6,25
pero del po- Zanchetta 9 795 3 2 6,22
sticipo di Tuttosport Corriere Sp. Gazzetta Cronaca Provincia Vascello MEDIA Musetti 10 826 4 4 6,2
Monza, sal- Nizzetto 10 882 1 3 6,15
terà, oltre alla gara con la GORI 6 6 6 5,5 5,5 5,5 5,75 Guidetti 10 856 3 1 3 6,15
Pro Patria di domenica pros- ROSSI 5,5 6 6 6 5 5 5,58 Fietta 10 892 1 2 1 6,1
sima, anche il successivo BURRAI 5,5 6,5 5,5 5,5 5 5 5,5 Galuppo 8 307 1 6 5,92
derby del Voltini. NIZZETTO 6 5,5 5,5 5 5 5,5 5,42 Gori 9 677 1 1 5 5,89
Per il resto il giudice sportivo VIALI 5,5 6 5 5 5,5 5 5,33 Sales 5 344 2 5 5,8
ha appiedato per 1 turno i FIETTA 5 6 5 5,5 5 5,5 5,33
seguenti giocatori: Maggioni PAOLONI 5,5 5,5 6 5 4,5 4,5 5,17 Malacarne 1 36 1 6,5
(Como), Lisuzzo (Novara), Ba- CREMONESI 5 5,5 5 5 5 5 5,08 Coda 8 174 3 7 6,25
cis e Panini (Paganese). MUSETTI 5 5,5 6 5 4,5 4,5 5,08 Tacchinardi 8 154 8 6,17
A. BIANCHI 5 6 4,5 4,5 4,5 4,5 4,83 Cremonesi 3 270 1 6
Forte multa alla Pro Patria
GUIDETTI 5,5 5 5 4,5 4,5 4,5 4,83 G. Bianchi 1 90 6
per cori razzisti dei propri so- Burrai 2 79 1 1 1 5,5
stenitori nel derby con il Va- Mauri 2 73 1 1 5
rese, l'ammenda è di 5000 VENTURATO 5 5 5 5 5,5 5,1
Pradolin 4 19 4 s.v.
euro, 3000 euro dovrà ver- Carotti 1 8 1 s.v.
CODA 5 6 6 sv 5 6 5,6
sare invece la Paganese e
TACCHINARDI sv 6 5,5 sv 5 5 5,37
1500 euro il Como. PRADOLIN sv sv sv sv sv sv sv N.B. Nella parte alta i giocatori con almeno 5 gare giudicate e 300’ giocati