Sei sulla pagina 1di 2

Lo scompenso cardiaco cronico (SCC) rappresenta una delle

cause più frequenti di ricovero in ospedale, con un impatto


rilevante sulla qualità di vita dei pazienti e delle loro famiglie e
sui costi del sistema sanitario e sociale.
Programma 12.00 - 13.00 TERZA SESSIONE: L’ospedale nella rete
dell’assistenza ai pazienti con SCC
Moderatore: Valerio Alberti
Si tratta di una sindrome clinica le cui peculiarità in ambito
diagnostico, terapeutico ed assistenziale, hanno stimolato, I determinanti dei ricoveri nella
negli ultimi anni, la produzione di numerose raccomandazioni 8.30 - 9.00 Registrazione partecipanti popolazione del progetto Re.V.A.N.
e linee guida a livello nazionale ed internazionale. Sono Mario Saugo
interessati da questo problema pazienti quasi esclusivamente 9.00 - 9.10 Obiettivi del convegno
anziani, spesso portatori di altre malattie e con una ridotta Enrico Ioverno Lo scenario dell’assistenza ospedaliera
autonomia funzionale, condizioni che generano importanti alle persone con SCC nel Veneto
ripercussioni nella gestione clinica e nell’organizzazione dell’ 9.10 - 9.20 Lo sviluppo delle cure primarie Paolo Spolaore
assistenza. nell’assistenza ai pazienti cronici
Domenico Mantoan Discussione in plenaria
Il progetto Re.V.A.N. (Regione Veneto Audit Net *) ha
coinvolto 120 Medici di medicina generale che assistono oltre 9.20 - 10.00 PRIMA SESSIONE: Lo SCC e le criticità 13.00 - 14.00 Colazione di lavoro
150.000 persone, 2.000 delle quali con diagnosi di nell’assistenza ai pazienti 14.00 - 15.00 QUARTA SESSIONE: Esperienza di
scompenso cardiaco. I dati ottenuti hanno permesso di Moderatori: Angelo Frascati, Raffaella Michieli assistenza integrata ai malati di SCC
descrivere i principali percorsi diagnostico – terapeutici
dell’assistenza sul territorio e di approfondirne i relativi Le criticità viste dal cardiologo Moderatori: Roberto Toffanin, Luigi Tarantini
determinanti sanitari e sociali. Corrado Vassanelli Trieste Hearth Failure
Accanto ad una prevalenza media in linea con l’atteso, i dati di Doriano Battigelli
base confermano un certo grado di disomogeneità nei percorsi Le criticità viste dalla medicina generale
diagnostici, attività che rappresenta una potenziale area di Maurizio Cancian Un Audit per MMG in provincia di Brescia
miglioramento; i farmaci raccomandati risultano prescritti ai 10.00 - 12.00 Erminio Tabaglio
SECONDA SESSIONE: Il progetto Re.V.A.N.
pazienti con scompenso cardiaco in percentuali elevate,
Moderatori: Corrado Vassanelli, Mario Celebrano Analisi di un’esperienza piemontese
superiori ad altre esperienze; quasi la metà dei pazienti viene
assistita a domicilio o in casa di riposo; l’età, la comorbidità e Audit clinico e medicina generale Pierangela Rista
la fragilità sociale caratterizzano il gruppo di pazienti che più Bruno Franco Novelletto Discussione in plenaria
spesso accede a ricoveri in ospedale, evidenziando alcuni
elementi critici del monitoraggio clinico e della rete Obiettivi e metodi del progetto Re.V.A.N. 15.00 - 16.30 TAVOLA ROTONDA: Dalle criticità alle
assistenziale. Alessandro Battaggia proposte di miglioramento per la
A partire da questi ed altri risultati, la giornata del 24 ottobre trasferibilità nella pratica clinica
La diagnosi e la terapia farmacologica Moderatore: Gianpietro Rupolo
2009 rappresenta un’occasione di confronto per medici,
infermieri ed amministratori, chiamati ad un impegno rilevante Mario Celebrano Partecipanti: Lorenzo Adami, Maurizio
nel promuovere il miglioramento delle cure attraverso Cancian, Mario Celebrano, Sonia Granzotto,
Il monitoraggio
l’integrazione professionale e organizzativa tra cure primarie e Gianpietro Piazza, Luigi Tarantini, Roberto
Franco Del Zotti Toffanin, Stefano Vianello, Corrado Vassanelli
specialistiche.
* Il progetto Re.V.A.N. è una Ricerca Finalizzata della Regione Discussione in plenaria 16.30 - 16.45 Questionario finale
Veneto realizzato dalla S.I.M.G. (Società Italiana di Medicina 11.15 - 11.30 Coffee Break
Generale), in collaborazione con la ULSS 4 di Thiene.
La valutazione dei partecipanti
Accreditamento ECM
Segreteria Scientifica Gennaro Merola
Il Convegno è stato accreditato dal sistema ECM
A. Battaggia, M. Cancian, M. Celebrano, F. Del Zotti, L’esperienza della Ulss 4 quale partner della regionale per Mmg, Medici Cardiologi, Medici
B. Franco Novelletto, R. Michieli, M. Saugo, P. Spolaore, S.I.M.G. nel progetto Re.V.A.N. dell'organizzazione sanitaria, infermieri. Sono stati
R. Toffanin Roberto Toffanin attribuiti 3 crediti.
Relatori e Moderatori Sede dell’evento SOCIETÀ
ITALIANA
DI MEDICINA
Dr. Lorenzo Adami (Segretario Regionale F.I.M.M.G.) Villa Nievo Bonin Longare GENERALE
Dr. Valerio Alberti Viale Europa Unita 12, 36030 - Montecchio Precalcino (VI) Regione Veneto
(Coordinatore Direttori Generali delle ULSS del Veneto)
Dr. Alessandro Battaggia (MMG S.I.M.G. Verona) SCUOLA
Dr. Doriano Battigelli (MMG S.I.M.G. Trieste) VENETA
DI
Dr. Maurizio Cancian MEDICINA
(Presidente S.I.M.G. Veneto, Responsabile progetto Re.V.A.N.) GENERALE

Dr. Mario Celebrano (Presidente S.I.M.G. Verona)


Dr. Franco Del Zotti (MMG S.I.M.G. Verona)
Dr. Bruno Franco Novelletto
(Presidente S.I.M.G. Padova)
L’assistenza al paziente
Dr. Angelo Frascati con scompenso cardiaco
(MMG S.I.M.G. Venezia, Consigliere Nazionale S.I.M.G.)
Dr.ssa Sonia Granzotto
cronico nelle cure
(Infermiera Cure Primarie Ulss 7 Pieve di Soligo - TV)
primarie: il progetto
Dr. Enrico Ioverno (Presidente S.I.M.G. Vicenza)
Dr. Domenico Mantoan Re.V.A.N.
(Direttore Generale Ulss 4 Thiene - VI)
Dr. Gennaro Merola (MMG S.I.M.G. Padova)
Dr.ssa Raffaella Michieli
(Segretario Nazionale S.I.M.G.)
Dr. Gianpietro Piazza (Segretario Regionale S.M.I.)
Dr.ssa Pierangela Rista (Presidente S.I.M.G. Torino)
Dr. Gianpietro Rupolo
(Direzione Piani e Programmi Socio Sanitari, Regione Veneto)
Dr. Mario Saugo Iscrizioni
(Servizio Epidemiologico Aziendale, ULSS 4 Alto Vicentino) La partecipazione è gratuita. Vista la limitata disponibilità di posti si
Dr. Paolo Spolaore prega di inviare la propria iscrizione quanto prima e comunque entro
(Direttore Coordinamento Sistema Epidemiologico Regionale) Venerdì 16 Ottobre 2009. La scheda d’iscrizione può essere
richiesta alla segreteria o scaricata dal sito web www.svemg.it
Dr. Erminio Tabaglio (Presidente S.I.M.G. Brescia)
Dr. Luigi Tarantini (Cardiologo, ANMCO Veneto)
Segreteria Organizzativa
Dr. Roberto Toffanin
Via Pelosa, 78
(Direttore Sanitario ULSS 4 Alto Vicentino)
35030 Caselle di Selvazzano (PD)
Prof. Corrado Vassanelli
(Professore Ordinario Cardiologia, Università di Verona) Tel.: 049 8973232 Sabato 24 Ottobre 2009
Fax: 049 8974012
Dr. Stefano Vianello E-mail: info@svemg.it Villa Nievo Bonin Longare
(Direttore Servizi Sociali Ulss 14 Chioggia - VE) Url: www.svemg.it Montecchio Precalcino (VI)