Sei sulla pagina 1di 32

INSERTI PER MATERIE PLASTICHE

il Vostro
consulente locale di
fasteners . . .
PSM International un produttore e distributore di fasteners
altamente specializzati e di macchine ed attrezzature per
l'assemblaggio.
L'azienda ha origine nel cuore dell'area industriale inglese - la
cosiddetta "Black Country" nella regione del Midlands.
L'attivit inizi nel 1931 con la produzione di speciali componenti
torniti, di alta precisione, destinati all'industria delle serrature, la cui
produzione ancora oggi rinomata in questa regione.
Lo sviluppo dell'attuale gamma di prodotti dell'azienda ha avuto inizio
nel 1951, e nel 1960 l'attivit si concentrava quasi interamente sulla
produzione e la distribuzione di fasteners speciali.
Oggi la PSM si occupa unicamente di fornire ai progettisti ed ai
costruttori soluzioni tecniche ai problemi di assemblaggio, che
garantiscano vantaggi economici e migliori prestazioni del prodotto
finito. Particolarmente importante il supporto fornito dai tecnici
progettisti della PSM alla clientela. La PSM produce oltre 100 diversi
prodotti in 10.000 varianti.
L'azienda fa parte del gruppo McKechnie Group PLC ed presente in
26 paesi nel mondo con unit di produzione e distribuzione.
Ovunque, personale della PSM pu fornire assistenza tecnica, studio di
applicabilit, gestione del progetto ed assistenza ad alto livello.
I
N
T
R
O
D
U
Z
I
O
N
E
. . . nel mondo
I
N
S
E
R
T
I

F
I
L
E
T
T
A
T
I

P
E
R

M
A
T
E
R
I
E

P
L
A
S
T
I
C
H
E
L'utilizzo dei materiali plastici nella progettazione
ingegneristica in continuo incremento. Per sfruttare
pienamente l'ampia gamma di materiali plastici disponibili, i
progettisti necessitano di una gamma altrettanto vasta di
sistemi di fissaggio. I sistemi di fissaggio disponibili sono
molti, ma per la maggior parte degli assemblaggi
necessario prevedere futuri smontaggi per la regolazione, la
manutenzione o la riparazione.
Sono disponibili, per la maggior parte degli inserti, varianti di
lunghezza inferiore a quella standard e, per lavorazioni in serie,
possiamo realizzare fasteners speciali per rispondere alle vostre
esigenze di progettazione. Alcuni esempi di fasteners speciali sono
riportati a pagina 30, ma vi preghiamo di contattare PSM CELADA
FASTENERS per delucidazioni su questo o su altri argomenti. I
prodotti sono forniti senza alcun trattamento superficiale ma
possiamo eseguire qualsiasi trattamento di finitura normale su
richiesta.
GUI DA GENERALE ALLA PROGETTAZI ONE
COMPONENTI DI ACCOPPIAMENTO
Per evitare un'azione di sollevamento il componente fissato deve
appoggiare in piano sull'estremit superiore dell'inserto (cio, non
deve restare spazio libero). Il diametro dei fori dei componenti da
accoppiare dovr essere inferiore al diametro esterno dell'inserto.
Il progetto dovr prevedere che a contatto con l'estremit
superiore dell'inserto vi sia sempre un componente accoppiato
STAZIONARIO. Nel caso in cui il materiale da accoppiare sia
tenero, la tendenza al sollevamento pu essere ridotta scegliendo
un inserto del tipo con testa.
INSERTI A FONDO CIECO
In caso di inserimento dopo-stampaggio di un inserto o di un
prigioniero a fondo cieco in un foro cieco, occorre praticare
un'apertura nel foro per permettere all'aria di fuoriuscire. Se non si
esegue questa operazione l'inserto va fuori posto immediatamente
dopo l'installazione a causa della pressione dell'aria rinchiusa.
La conicit delle spine di stampaggio non deve superare il
valore di 1.
Come regola generale, la profondit del foro dovr essere
almeno uguale alla profondit dell'inserto pi due passi della
filettatura.
La vite non deve andare in battuta sul fondo del foro - questo
potrebbe produrre forze tendenti a sollevare l'inserto, con
trazione dello stesso.
Ad eccezione della gamma Screw-Sert (ed occasionalmente
dei tipi con testa), gli inserti dovranno essere installati a livello
con la superficie del pezzo stampato, ed il foro stampato non
dovr presentare n irregolarit nel diametro interno, n
svasature di imbocco.
SPESSORE DI PARETE
Gli inserti possono essere spesso alloggiati in borchie a pareti
sottili - fare riferimento alle note contenute nella "Guida alla
progettazione" fornite per i vari inserti.
I N T R O D U Z I O N E
VERSIONI CON TESTA
sono disponibili per alcuni inserti, allo scopo
di fornire una maggiore area di contatto
quando il foro nel componente da
accoppiare fuori misura, quando il
materiale di accoppiamento tenero oppure
per contatti elettrici. La testa pu anche
essere usata per migliorare il rendimento
della resistenza alla trazione nei fori
passanti, se utilizzata nella direzione inversa.
VERSIONI A PRIGIONIERO
con o senza testa sono disponibili in una
gamma di lunghezze standard. Vi preghiamo
di consultarci se la lunghezza desiderata
non compare in elenco.
FASTENERS SPECI ALI
Per procedere alla scelta dell'inserto occorre innanzitutto
considerare il tipo di plastica utilizzato - a pag. 4 viene riportata una
Tabella di Selezione con l'indicazione delle materie plastiche pi
comunemente usate. Anche i metodi di installazione disponibili al
posto di montaggio saranno un fattore decisivo nella scelta del tipo di
inserto. La gamma PSM comprende inserti che possono essere
installati a freddo o installati mediante procedimento termico da
calore diretto o ad ultrasuoni. L'installazione manuale sempre
possibile, ma per volumi pi consistenti consigliabile usare una
macchina per montaggio completamente automatizzato prodotta da
PSM. Esempi ed ulteriori informazioni sono riportati a pagina 27.
Questo solitamente comporta l'adozione di fissaggi
meccanici. Se il vostro progetto richiede l'installazione su
plastica di un inserto filettato o di un prigioniero, la PSM
ha il fastener adatto per l'applicazione. I nostri tecnici sono
sempre disponibili per indicarvi il fastener pi rispondente
alle vostre esigenze, per offrirvi prove di preproduzione e
per fornire statistiche di rendimento accurate per le vostre
condizioni di installazione.
GLI INSERTI POSSONO ESSERE INSTALLATI LONTANO
DALL'OPERAZIONE DI STAMPAGGIO
TEMPO DI "PRESSA APERTA" RIDOTTO, E QUINDI PRODUTTIVIT
AUMENTATA
TASSO DI SCARTI RIDOTTO - GLI INSERTI NON RISCHIANO DI
SPOSTARSI DURANTE LE OPERAZIONI DI STAMPAGGIO
L'INSTALLAZIONE PU ESSERE AUTOMATIZZATA
La maggior parte degli inserti filettati e dei prigionieri della gamma PSM sono
progettati per l'installazione dopo lo stampaggio, che significa
Per quei clienti che, per ragioni specifiche, preferiscano un inserto
incorporato durante lo stampaggio, la PSM offre l'inserto Flo-tech.
S C E L T A D E L F A S T E N E R
3
T
A
B
E
L
L
A

D
I

S
E
L
E
Z
I
O
N
E

D
E
L
L
'
I
N
S
E
R
T
O
CARATTERI STI CHE
DEL MATERI ALE
Termoplastici duri
Termoplastici medi
Termoplastici teneri
Termoplastici amorfi
Poliestere termoindurente
Termoindurenti (altri)
Schiume - termoplastiche
Schiume - termoindurenti
SONI C-
LOK
TECH-
SONI C
HEAT-
LOK
MI NI -
TECH
FI N-
LOK
PRESS-
LOK
SCREW-
SERT
SPI RO
BANC-
LOK
FLO-
TECH
CARATTERI STI CHE
DEL FASTENER
Trazione
Coppia diretta
Coppia-trazione
Filettatura libera
Filettatura autofrenante
Simmetrico
Versione con testa
Versione a prigioniero
SONI C-
LOK
TECH-
SONI C
HEAT-
LOK
MI NI -
TECH
FI N-
LOK
PRESS-
LOK
SCREW-
SERT
SPI RO
BANC-
LOK
FLO-
TECH
METODI DI
I NSTALLAZI ONE
Utensili manuali
Pressa semplice
Calore diretto
Ultrasuoni
Maschiatrice
Co-stampato
Completamente automatizzato
SONI C-
LOK
TECH-
SONI C
HEAT-
LOK
MI NI -
TECH
FI N-
LOK
PRESS-
LOK
SCREW-
SERT
SPI RO
BANC-
LOK
FLO-
TECH
LL LL LL LL L L LL L L LL
LL LL LL LL L L LL L LL
LL LL LL LL L L LL L L LL

CHI AVE DI LETTURA


Raccomandato
Possibile
Contattare PSM Celada Fasteners
Non raccomandato
Prestazione elevata
Prestazione moderata

LL
L
PLASTI CHE
TERMOI NDURENTI COMUNI
TERMOPLASTI CHE
COMUNI
DURE
Caricato PA
PPS
PBT
MiscelePC/ABS
MEDIE
ABS
PA-Non caricato
POM (Acetale)
PVC
TENERE
PP
PE
HDPE
AMORFE
PPO
PC
POLIESTERI
SMC
DMC
BMC
ALTRO
Fenolico
Urea
Tufnol
Poliuretano
(rigido)
4
I
N
D
I
C
E

D
E
I

P
R
O
D
O
T
T
I
SONI C-LOK
SONIC-LOK progettato per l'installazione rapida in materiali termoplastici, con procedimento termico o ad
ultrasuoni. E' dotato di fasce zigrinate elicoidali opposte, per fornire una combinazione di elevata resistenza alla
coppia e alla trazione.
pagi ne 6- 7
TECH-SONI C
TECH-SONIC caratterizzato da una combinazione unica di zigrinature opposte e di flange zigrinate per aumentare
considerevolmente i livelli delle prestazioni, perfino rispetto all'inserto Sonic-lok. L'installazione risulta semplificata
grazie alla struttura simmetrica dell'inserto, eliminando la necessit di orientamento durante l'alimentazione
automatizzata o manuale.
pagi ne 8- 9
MI NI -TECH
MINI-TECH un inserto in miniatura che presenta la stessa configurazione e le stesse caratteristiche della gamma
Tech-Sonic. E' ideale per gli odierni prodotti plastici di dimensioni molto ridotte, e permette l'utilizzo di viti molto
piccole che garantiscono un riutilizzo completo senza rischi di danneggiamento del filetto.
pagi ne 10- 11
PRESS-LOK
PRESS-LOK un inserto del tipo a espansione con inserimento a pressione, progettato per l'utilizzo negli stampati
termoplastici. Consente un'installazione facile, tipica di questo inserto, mentre il disegno ad alette piane e zigrinate
garantisce livelli di resistenza alla trazione e alla coppia normalmente ottenibili con gli inserti che si installano
mediante procedimento termico.
pagi ne 12- 13
FI N-LOK
FIN-LOK un inserto per montaggio a pressione, di facile installazione nella maggior parte dei materiali
termoplastici. Presenta una combinazione di alette affilate e zigrinature diritte. A differenza della gamma Press-lok,
questi inserti sono dotati di una filettatura libera.
pagi ne 14- 15
HEAT-LOK
HEAT-LOK progettato per l'installazione con procedimento termico nei materiali termoplastici amorfi sensibili
all'intaglio. E' dotato di zigrinature arrotondate, senza quegli spigoli vivi, tipici delle zigrinature usate sulla maggior
parte degli inserti, che causano sollecitazioni.
pagi ne 16- 17
SCREW-SERT
SCREW-SERT un inserto automaschiante adatto per l'installazione in un'ampia gamma di materiali termoplastici e
termoindurenti. E' particolarmente indicato per applicazioni in cui richiesta una notevole resistenza alla trazione e
in materiali con ridotta resistenza intrinseca.
pagi ne 18- 19
SPI RO
SPIRO stato progettato per affrontare le difficolt poste dai materiali termoindurenti duri e fragili. Il disegno di
precisione, a spigoli vivi della zigrinatura, consente all'inserto di tagliare la propria sede in questi materiali,
riducendo le tensioni radiali e consentendo la realizzazione di borchie con pareti pi sottili rispetto ad altri inserti.
pagi ne 20- 21
BANC-LOK
BANC-LOK un inserto ad espansione con installazione a pressione che, grazie al suo disegno con zigrinature a
losanga, penetra per una lunghezza minima entro le pareti del foro, senza diminuire la resistenza alla trazione.
Questa caratteristica lo rende adatto in modo ideale per applicazioni nei materiali plastici termoindurenti duri.
pagi ne 22- 23
FLO-TECH
FLO-TECH un inserto filettato a fondo cieco messo a punto per venire incontro alle esigenze di quei clienti che,
per una variet di ragioni, necessitano di una installazione durante lo stampaggio. Il disegno esclusivo a tre fasce
zigrinate elicoidali opposte, combinate con le incavature incluse, fornisce prestazioni estremamente elevate nei
tests di resistenza alla trazione e coppia.
pagi ne 24- 25
5
I dati tecnici possono variare. Preghiamo contattare P.S.M Celada Fasteners per avere chiarimenti su eventuali modifiche dei
disegni e prestazioni. Su alcuni prodotti possono essere richieste particolari condizioni di ordine e di quantit minim ordinabile.
I
N
S
E
R
T
I

E

P
R
I
G
I
O
N
I
E
R
I

S
O
N
I
C
-
L
O
K

CONSENTE SPESSORI SOTTILI DI PARETE A VANTAGGIO DI


UNA STRUTTURA COMPATTA
VANTAGGI
G U I D A A L L A P R O G E T T A Z I O N E
PREPARAZIONE DEL FORO
Si raccomanda l'impiego di fori di stampo ogniqualvolta sia
possibile. La conicit del foro non dovr superare il valore di 1 e il
diametro raccomandato per il foro quello misurato sulla sezione
del foro raggiunta dall'estremit dell'inserto. L'estremit superiore
del foro non dovr essere smussata o allargata, ed occorre fare
attenzione ad evitare la scampanatura.
INSTALLAZIONE
Il fastener pu essere installato sia con procedimento termico
basato sul preriscaldamento dell'inserto, o sfruttando il calore
generato dalle vibrazioni ultrasoniche. Quando s'impiega il metodo
con preriscaldamento, occorre assicurarsi che il fastener
ammorbidisca la plastica senza fonderla.
Si evita cos la formazione dell'antiestetica bavatura intorno
all'estremit superiore dell'inserto. L'installazione ad ultrasuoni
viene eseguita al meglio usando vibrazioni a bassa ampiezza, e la
potenza minima compatibile con un soddisfacente
ammorbidimento del materiale plastico.
SONIC-LOK progettato per l'installazione rapida in
materiali termoplastici, con procedimento termico o ad
ultrasuoni. E' dotato di caratteristiche fasce zigrinate
elicoidali opposte, per fornire una combinazione di alta
resistenza alla coppia ed alla trazione. Sono disponibili
anche versioni con testa e a prigioniero.
OFFRE UN'ELEVATA RESISTENZA ALLA COPPIA ED ALLA
TRAZIONE
INSTALLAZIONE RAPIDA CON PROCEDIMENTO TERMICO O AD
ULTRASUONI
VASTA GAMMA DI LUNGHEZZE DISPONIBILI
AUTOALLINEAMENTO - FACILITA L'INSTALLAZIONE
Nell'uno e nell'altro caso, si dovr evitare una pressione
eccessiva, dato che essa pu tradursi in un forzamento dell'inserto
nel foro senza consentire alla plastica di ammorbidirsi e di
scorrere intorno al profilo superficiale dell'inserto stesso.
SPESSORE DELLA PARETE
Quando necessario ricorrere a pareti pi sottili, queste possono
essere adottate; tuttavia, si raccomanda vivamente di consultare
PSM Celada Fasteners per l'esecuzione di prove preliminari.
DATI DI RENDIMENTO
La complessit dei materiali e le variazioni nelle condizioni di
utilizzo rendono impossibile dettagliare il rendimento degli inserti
per delle applicazioni specifiche.
Le tabelle riportate a pagina 28 forniscono una guida generale e
illustrano il relativo rendimento degli inserti della gamma.
6
I
N
S
E
R
T
I

E

P
R
I
G
I
O
N
I
E
R
I

S
O
N
I
C
-
L
O
K

Lunghezze Standard dei Prigionieri (quota 'S')


A A
Codice Prodotto SL Codice Prodotto SHK
I NSERTI I NSERTI CON TESTA
MILLIMETRI
POLLICI
5
3/16
6
1/4
8
5/16
10
3/8
12
7/16
14
1/2
16
5/8
18
3/4
20
7/8
25
1
D A T I T E C N I C I SONI C
-
LOK
Codice Prodotto SL-B-M3
Materiale SL-B-M3
Misura della filettatura SL-B-M3
Lunghezza (se prevista) SL-B-M3-4.8
P P
A* - Versione pi corta realizzabile
Altre lunghezze su richiesta.
A
Codice Prodotto SLTS
PRI GI ONI ERI
P
A
Codice Prodotto SLHS
PRI GI ONI ERI CON TESTA
P
NOTA :
Non necessario specificare la lunghezza se si desidera un inserto standard.
Se l'applicazione richiede un inserto di misura inferiore a quella standard,
consultare la tabella soprariportata (A*).
C
B
S S
C
B
D
MATERIALI STANDARD - Ottone (B) - Altri materiali sono fornibili su richiesta.
C O M E O R D I N A R E
I NSERTI
Codice Prodotto SHK-B-M3
Materiale SHK-B-M3
Misura della filettatura SHK-B-M3
Lunghezza (se prevista) SHK-B-M3-4.8
I NSERTI CON TESTA
Codice Prodotto SLTS-B-M4-10mm
Materiale SLTS-B-M4-10mm
Misura della filettatura SLTS-B-M4-10mm
Lunghezza (se prevista) SLTS-B-M4-10mm
PRI GI ONI ERI
Codice Prodotto SLHS-B-M5-12mm
Materiale SLHS-B-M5-12mm
Misura della filettatura SLHS-B-M5-12mm
Lunghezza (se prevista) SLHS-B-M5-12mm
PRI GI ONI ERI CON TESTA
UNC/UNF ISO Metrica
A
mm
A*
mm
B
mm
C
mm
D
mm
P
mm
Mis. raccom. foro
-0.00
+0.10
mm
Spess. min. parete
mm
FILETTATURA INTERNA
D I M E N S I O N I
2 2 4.0 3.0 0.53 4.8 3.6 3.1 3.2 1.3
- 2.5 5.7 4.0 0.61 5.5 4.6 3.9 4.0 1.6
4 3 5.7 4/4.8 0.61 5.5 4.6 3.9 4.0 1.6
6 3.5 7.1 5.0 0.76 6.4 5.4 4.7 4.8 1.8
8 4 8.1 4/4.8/5.8 0.91 7.1 6.3 5.5 5.6 2.1
10 5 9.5 5.8 1.09 7.9 7.1 6.3 6.4 2.6
1/4 6 12.7 6.8/9.5 1.35 9.5 8.7 7.9 8.0 3.3
5/16 8 12.7 - 1.35 11.1 10.2 9.5 9.6 4.5
3/8 10 12.7 - 1.60 14.0 12.6 11.8 11.9 6.0
1/2 12 15.9 - 2.00 19.0 16.7 15.8 16.0 8.0
7
ESTREMIT SIMMETRICHE - FACILITA LALIMENTAZIONE
AUTOMATICA
VANTAGGI
G U I D A A L L A P R O G E T T A Z I O N E
PREPARAZIONE DEL FORO
Si raccomanda l'impiego di fori di stampo ogniqualvolta sia
possibile. La conicit del foro stampato dovrebbe essere
compresa entro 0.5, e il diametro raccomandato per il foro
quello misurato sulla sezione del foro raggiunta dall'estremit
dell'inserto. L'estremit superiore del foro non dovr essere
smussata o svasata, e occorre prestare attenzione per evitare la
scampanatura.
Tolleranza sul diametro dei fori: -0.00 +0.10 mm.
INSTALLAZIONE
Il fastener stato progettato per l'installazione mediante
procedimento di preriscaldamento. Occorre fare attenzione che il
fastener ammorbidisca la plastica senza fonderla. Con ci si
eviter la tendenza alla formazione dell'antiestetica bavatura
intorno all'estremit superiore dell'inserto, assicurando un
rendimento ottimale. Si dovr evitare una pressione eccessiva,
dato che essa pu tradursi in un forzamento dell'inserto nel foro
senza consentire alla plastica di ammorbidirsi e scorrere intorno al
profilo superficiale dell'inserto.
TECH-SONIC dotato di una combinazione unica di
zigrinature elicoidali con direzioni opposte e di flange
zigrinate, che aumentano sostanzialmente i livelli delle
prestazioni, perfino rispetto all'inserto Sonic-Lok.
L'installazione semplificata dal carattere simmetrico
dell'inserto, eliminando la necessit di orientamento
durante l'alimentazione automatizzata o manuale.
ACCRESCIUTA RESISTENZA ALLA FORZA DI TRAZIONE E
COPPIA
AUTOALLINEAMENTO - FACILITA L'INSTALLAZIONE
CONSENTE L'IMPIEGO DI BORCHIE CON PARETI SOTTILI,
FACILITANDO LA PROGETTAZIONE DI STRUTTURE
COMPATTE
VASTA GAMMA DI LUNGHEZZE DISPONIBILI
SPESSORE DELLA PARETE
Nella tabella dati riportata una guida generale per la
determinazione dello spessore minimo della parete che, tuttavia,
varia in funzione del materiale plastico usato. Quando necessario
ricorrere a pareti pi sottili, queste possono essere adottate ma si
raccomanda, vivamente, di consultare PSM Celada Fasteners per
l'esecuzione di prove preliminari.
DATI DI RENDIMENTO
La complessit dei materiali e le variazioni nelle condizioni di
utilizzo rendono impossibile dettagliare il rendimento dell'inserto
per applicazioni specifiche. Le tabelle riportate a pagina 28
forniscono una guida generale.
I
N
S
E
R
T
I

E

P
R
I
G
I
O
N
I
E
R
I

T
E
C
H
-
S
O
N
I
C

8
I
N
S
E
R
T
I

E

P
R
I
G
I
O
N
I
E
R
I

T
E
C
H
-
S
O
N
I
C

UNC/UNF ISO Metrica


A
mm
A*
mm
D
mm
P
mm
Mis. raccom. foro
-0.00
+0.10
mm
Spess. min. parete
(vedi nota)
mm
FILETTATURA INTERNA
Lunghezze Standard dei Prigionieri (quota 'S')
A
Codice Prodotto TEC
I NSERTI
MILLIMETRI
POLLICI
5
3/16
6
1/4
8
5/16
10
3/8
12
7/16
14
1/2
16
5/8
18
3/4
20
7/8
25
1
D A T I T E C N I C I TECH
-
SONI C
Codice Prodotto TEC-B-M3
Materiale TEC-B-M3
Misura della filettatura TEC-B-M3
Lunghezza (se prevista) TEC-B-M3-4.8
P
A* - Versione pi corta realizzabile.
Altre lunghezze su richiesta.
A
Codice Prodotto TCTS
PRI GI ONI ERI
P
NOTA:
Non necessario specificare la lunghezza se si desidera un inserto standard.
Se l'applicazione richiede un inserto di dimensioni inferiori a quelle standard,
consultare la tabella soprariportata (A*).
S
D
D I M E N S I O N I
MATERIALI STANDARD - Ottone (B) - Altri materiali sono fornibili su richiesta
C O M E O R D I N A R E
I NSERTI
Codice Prodotto TCTS-B-M4-10mm
Materiale TCTS-B-M4-10mm
Misura della filettatura TCTS-B-M4-10mm
Lunghezza (se prevista) TCTS-B-M4-10mm
PRI GI ONI ERI
2 2 4.0 3.0 3.5 3.1 3.2 1.3
- 2.5 5.7 4.0 4.4 3.9 4.0 1.6
4 3 5.7 4/4.8 4.4 3.9 4.0 1.6
6 3.5 7.1 5.0 5.2 4.7 4.8 1.8
8 4 8.1 4/4.8/5.8 6.1 5.5 5.6 2.1
10 5 9.5 5.8 6.8 6.3 6.4 2.6
1/4 6 12.7 6.8/9.5 8.5 7.9 8.0 3.3
5/16 8 12.7 - 10.0 9.5 9.6 4.5
3/8 10 12.7 - 12.3 11.8 11.9 6.0
1/2 12 15.9 - 16.3 15.8 16.0 8.0
9
FILETTATURE RIUTILIZZABILI PER APPLICAZIONI IN
MINIATURA
VANTAGGI
G U I D A A L L A P R O G E T T A Z I O N E
PREPARAZIONE DEL FORO
Si raccomanda l'impiego di fori di stampo ogniqualvolta sia
possibile. La conicit del foro stampato non dovr superare il
valore di 0.5, e il diametro raccomandato per il foro quello
misurato sulla sezione del foro raggiunta dall'estremit dell'inserto.
L'estremit superiore del foro non dovr essere smussata o
svasata, e occorre fare attenzione ad evitare la scampanatura.
Tolleranza sul diametro dei fori : -0.00 +0.05 mm.
INSTALLAZIONE
Il fastener stato progettato per l'installazione mediante processo
di preriscaldamento. Si deve fare attenzione che l'inserto
ammorbidisca la plastica senza fonderla. In questo modo si
eviteranno le antiestetiche bavature sulla superficie superiore
dell'inserto assicurando, inoltre, un rendimento ottimale. Si dovr
evitare una pressione eccessiva, dato che essa pu tradursi in un
forzamento dell'inserto nel foro senza consentire alla plastica di
ammorbidirsi e scorrere intorno al profilo superficiale dell'inserto
stesso.
MINI-TECH un inserto in miniatura con le stesse
caratteristiche strutturali e tecniche della gamma Tech-
Sonic. E' ideale per gli attuali prodotti plastici di dimensioni
molto ridotte, e permette l'uso di viti molto piccole che
consentono un riutilizzo completo senza rischio di
danneggiamento della filettatura. E' disponibile anche una
versione con testa.
ELIMINA I PROBLEMI DI DETERIORAMENTO DELLA
FILETTATURA
ESTREMIT SIMMETRICHE - FACILITA L'ALIMENTAZIONE
AUTOMATICA
CONSENTE L'IMPIEGO DI BORCHIE DI INGOMBRO RIDOTTO
SPESSORE DELLA PARETE
Nella tabella dati viene fornita una guida generale per la
determinazione dello spessore minimo della parete che, tuttavia,
varia in funzione del materiale plastico usato. Quando necessario
ricorrere a pareti pi sottili, queste possono spesso essere
adottate ma si raccomanda vivamente di contattare PSM Celada
Fasteners per l'esecuzione di prove preliminari.
DATI DI RENDIMENTO
La complessit dei materiali e le variazioni nelle condizioni di
utilizzo rendono impossibile dettagliare il rendimento dell'inserto
per applicazioni specifiche. Le tabelle riportate a pagina 28
forniscono una guida generale.
I
N
S
E
R
T
I

M
I
N
I
-
T
E
C
H

10
I
N
S
E
R
T
I

M
I
N
I
-
T
E
C
H

A
Codice Prodotto MTEC Codice Prodotto MTH
I NSERTI I NSERTI CON TESTA
D A T I T E C N I C I MI NI - TECH
Codice Prodotto MTEC-B-M1.6
Materiale MTEC-B-M1.6
Misura della filettatura MTEC-B-M1.6
P D
MATERIALE STANDARD- Ottone (B) - Altri materiali fornibili su richiesta.
C O M E O R D I N A R E
I NSERTI
Codice Prodotto MTH-B-M1.6
Materiale MTH-B-M1.6
Misura della filettatura MTH-B-M1.6
I NSERTI CON TESTA
D I M E N S I O N I
D C
A
B
ISO Metrica
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
P
mm
Mis. raccom. foro
-0.00
+0.05
mm
Spess. min. parete
mm
FILETTATURA INTERNA
1.4 3.0 0.40 3.00 2.50 2.10 2.15 0.80
1.6 3.0 0.40 3.00 2.50 2.10 2.15 0.80
2.0 3.0 0.40 3.50 3.00 2.60 2.65 0.80
2.5 4.0 0.40 4.00 3.65 3.15 3.20 1.00
11
PRESS-LOK un inserto ad espansione con
inserimento a pressione, progettato per l'utilizzo
negli stampati termoplastici.
Consente un'installazione facile, tipica di questo
inserto, mentre il disegno ad alette piane e zigrinate
fornisce livelli di resistenza alla trazione e alla
coppia normalmente ottenibili con gli inserti che si
installano mediante procedimento termico.
AZIONE AUTOBLOCCANTE SULLA VITE
VANTAGGI
G U I D A A L L A P R O G E T T A Z I O N E
PREPARAZIONE DEL FORO
Raccomandiamo l'utilizzo di fori di stampo ogniqualvolta sia possibile.
La conicit del foro stampato non dovr superare 1, e il diametro
raccomandato per il foro quello misurato sulla sezione del foro
raggiunta dall'estremit dell'inserto. I fori da trapano possono essere
usati ma il rendimento pu essere inferiore rispetto al foro di stampo.
L'estremit superiore del foro non deve essere smussata o svasata, e
occorre fare attenzione per evitare la scampanatura.
Tolleranza sul diametro dei fori : -0.00 +0.10 mm.
DIREZIONE DEL CARICO
La vite di fissagggio deve sempre essere montata dal lato
dell'estremit zigrinata dell'inserto onde sviluppare l'azione di
espansione indispensabile per il fissaggio stesso.
PROGETTAZIONE DI GIUNZIONI
Si consiglia di progettare le giunzioni in mondo tale da eliminare le
condizioni di scalzamento, ove sia possibile. In caso di dubbi siete
pregati di contattare PSM Celada Fasteners.
INFLUENZA DELLE DIMENSIONI DELLA VITE
E' importante che la vite di fissaggio penetri interamente nell'inserto
allo scopo di realizzare la piena espansione prevista. Pertanto, la
lunghezza della vite dovr essere calcolata in modo da garantire che
questa condizione sia soddisfatta prima di applicare la coppia finale di
serraggio.
ALTA RESISTENZA ALLA TRAZIONE E ALLA COPPIA
FACILE INSERIMENTO A PRESSIONE
BASSA COPPIA D'INSTALLAZIONE DELLA VITE
ADATTO PER LA MAGGIOR PARTE DEI MATERIALI
TERMOPLASTICI
SPESSORE DELLA PARETE
Nella tabella dati fornita una guida generale per la determinazione
dello spessore minimo della parete, spessore che pu tuttavia variare in
funzione del materiale plastico usato. Quando necessario ricorrere a
pareti pi sottili, queste possono essere adottate; tuttavia, si
raccomanda vivamente di consultare PSM Celada Fasteners per
l'esecuzione di prove preliminari.
COPPIA RIDOTTA D'INSTALLAZIONE DELLA VITE
Quando le condizioni di utilizzo richiedono una coppia pi ridotta
d'installazione della vite, questa pu essere raggiunta aumentando le
dimensioni del foro. Questa operazione influenza il rendimento del
fastener e si consiglia, pertanto, di contattare in proposito PSM Celada
Fasteners.
Nota : Evitare l'uso degli inserti del tipo a espansione in materiali
plastici sensibili all'intaglio.
DATI DI RENDIMENTO
La complessit dei materiali e le variazioni nelle condizioni di utilizzo
rendono impossibile dettagliare il rendimento dell'inserto per
applicazioni specifiche. Le tabelle riportate a pagina 28 forniscono una
guida generale.
Nota : Press-Lok ha un trattamento superficiale a basso attrito, e non
dovrebbe essere sottoposto a procedimenti di pulitura prima
dell'utilizzo.
I
N
S
E
R
T
I

P
R
E
S
S
-
L
O
K

12
I
N
S
E
R
T
I

P
R
E
S
S
-
L
O
K

A
Codice Prodotto PLK
I NSERTI
D A T I T E C N I C I PRESS
-
LOK
Codice Prodotto PLK-B-M3
Materiale PLK-B-M3
Misura della filettatura PLK-B-M3
Lunghezza (se prevista) PLK-B-M3-4..0
NOTA :
Non necessario specificare la lunghezza quando si desidera un inserto
standard. Se l'applicazione richiede un inserto di lunghezza inferiore a quella
standard, questo pu essere selezionato dalla tabella soprariportata (A*).
D
MATERIALE STANDARD - Ottone (B) - Altri materiali sono fornibili su richiesta.
C O M E O R D I N A R E
I NSERTI
UNC/UNF ISO Metrica
A
mm
A*
mm
D
mm
Mis. raccom. foro
-0.00
+0.10
mm
Spess. min. parete
mm
FILETTATURA INTERNA
D I M E N S I O N I
2 2 4.0 - 3.7 3.2 1.6
- 2.5 5.8 4.0 4.5 4.0 2.0
4 3 5.8 4.0 4.5 4.0 2.0
6 3.5 7.2 4.0 5.3 4.8 2.4
8 4 8.2 5.8 6.2 5.6 2.8
10 5 9.5 5.8/8.2 6.9 6.4 3.2
1/4 6 12.7 7.2/9.5 8.5 8.0 4.0
5/16 8 12.7 - 10.1 9.6 4.8
A* - Versione pi corta realizzabile - altre lunghezze su richiesta.
13
FACILE INSERIMENTO A PRESSIONE
VANTAGGI
G U I D A A L L A P R O G E T T A Z I O N E
PREPARAZIONE DEL FORO
Raccomandiamo l'impiego di fori ricavati di stampo, quando
possibile. La conicit del foro stampato non dovr superare il
valore di 1, e il diametro raccomandato per il foro quello
misurato sulla sezione del foro raggiunta dall'estremit dell'inserto.
La parte superiore del foro non dovr essere smussata o svasata, e
occorre evitare la scampanatura.
Tolleranza sul diametro del foro : -0.00 +0.10 mm.
INSTALLAZIONE
Gli inserti devono essere installati impiegando una pressa ad
azione progressiva. Un'installazione del tipo a colpo di maglio
impedir lo scorrimento della plastica e potr provocare il
danneggiamento della borchia.
FIN-LOK un inserto per montaggio a pressione, di facile
installazione nella maggior parte dei materiali
termoplastici. E' dotato di alette affilate e di zigrinature
diritte. A differenza della gamma Press-Lok, questo
inserto ha una filettatura libera.
Sono disponibili anche versioni con testa e a prigioniero.
FILETTATURA LIBERA
ALTA RESISTENZA ALLA TRAZIONE NELLA MAGGIOR PARTE
DEI MATERIALI TERMOPLASTICI
AUTOALLINEAMENTO - FACILITA L'INSTALLAZIONE
SPESSORE DELLA PARETE
Nella tabella dati fornita una guida generale per la
determinazione dello spessore minimo della parete. Questo
spessore, tuttavia, potr variare in funzione della natura del
materiale plastico usato. Quando necessario ricorrere a pareti
pi sottili, queste possono essere adottate; tuttavia, si raccomanda
vivamente di consultare PSM Celada Fasteners per l'esecuzione di
prove preliminari.
DATI DI RENDIMENTO
La complessit dei materiali e le variazioni nelle condizioni di
utilizzo rendono impossibile dettagliare il rendimento dell'inserto
per applicazioni specifiche. Le tabelle riportate a pagina 28
forniscono una guida generale. I
N
S
E
R
T
I

E

P
R
I
G
I
O
N
I
E
R
I

F
I
N
-
L
O
K

14
I
N
S
E
R
T
I

E

P
R
I
G
I
O
N
I
E
R
I

F
I
N
-
L
O
K

Lunghezze Standard dei Prigionieri (quota 'S')


A A
Codice Prodotto FL Codice Prodotto FLH
I NSERTI I NSERTI CON TESTA
MILLIMETRI
POLLICI
5
3/16
6
1/4
8
5/16
10
3/8
12
7/16
14
1/2
16
5/8
18
3/4
20
7/8
25
1
D A T I T E C N I C I FI N
-
LOK
Codice Prodotto FL-B-M3
Materiale FL-B-M3
Misura della filettatura FL-B-M3
A
Codice Prodotto FLTS
PRI GI ONI ERI
A
Codice Prodotto FLHS
PRI GI ONI ERI CON TESTA
C
B
S S
C
B
D
MATERIALE STANDARD - Ottone (B) - Altri materiali sono fornibili su richiesta
C O M E O R D I N A R E
I NSERTI
Codice Prodotto FLH-B-M3
Materiale FLH-B-M3
Misura della filettatura FLH-B-M3
I NSERTI CON TESTA
Codice Prodotto FLTS-B-M4-10mm
Materiale FLTS-B-M4-10mm
Misura della filettatura FLTS-B-M4-10mm
Lunghezza (se prevista) FLTS-B-M4-10mm
PRI GI ONI ERI
Codice Prodotto FLHS-B-M5-12mm
Materiale FLHS-B-M5-12mm
Misura della filettatura FLHS-B-M5-12mm
Lunghezza (se prevista) FLHS-B-M5-12mm
PRI GI ONI ERI CON TESTA
UNC/UNF ISO Metrica
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
P
mm
N. di alette
Mis. raccom. foro
-0.00
+0.10
mm
Spess. min. parete
mm
FILETTATURA INTERNA
D I M E N S I O N I
2 2 4.0 0.45 4.8 3.7 3.1 2 3.2 1.6
- 2.5 4.8 0.58 5.5 4.5 3.9 3 4.0 2.0
4 3 4.8 0.58 5.5 4.5 3.9 3 4.0 2.0
6 3.5 6.4 0.74 6.4 5.3 4.7 4 4.8 2.4
8 4 7.9 0.89 7.1 6.1 5.5 5 5.6 2.8
10 5 9.5 1.07 7.9 7.0 6.3 5 6.4 3.2
1/4 6 12.7 1.32 9.5 8.6 7.9 7 8.0 4.0
5/16 8 12.7 1.32 11.0 10.2 9.5 7 9.6 4.8
P P P
A= Lunghezze standard
Altre lunghezze su richiesta
15
GRAZIE ALLE LORO CARATTERISTICHE, QUESTI INSERTI
GENERANO SOLLECITAZIONI DI BASSA ENTIT - IDEALI PER
MATERIALI TERMOPLASTICI AMORFI
VANTAGGI
G U I D A A L L A P R O G E T T A Z I O N E
PREPARAZIONE DEL FORO
Raccomandiamo l'impiego di fori di stampo, quando possibile. La
conicit del foro stampato non dovr superare il valore di 0.5 e il
diametro raccomandato per il foro quello misurato sulla sezione
del foro raggiunta dall'estremit dell'inserto. La parte superiore del
foro non deve essere smussata o svasata, e occorre fare
attenzione ad evitare la scampanatura.
Tolleranza sul diametro del foro : -0.00 +0.10 mm.
ACCORGIMENTI PER LO STAMPAGGIO
Lo stampo dovr essere progettato in modo tale da evitare ogni
tensione residua nella zona della borchia o del foro entro cui
l'inserto dovr essere installato.
INSTALLAZIONE
Gli inserti Heat-lok sono stati progettati per l'installazione con
l'impiego del calore piuttosto che con gli ultrasuoni, poich il
calore diretto pi adatto per ottenere lo scorrimento della
plastica richiesta dal profilo dellinserto.
HEAT-LOK stato progettato per l'installazione
mediante procedimento termico nei materiali
termoplastici amorfi sensibili all'intaglio. E'
caratterizzato da zigrinature arrotondate, senza quegli
spigoli vivi, tipici delle zigrinature usate sulla maggior
parte degli inserti, che causano sollecitazioni.
Sono disponibili anche versioni con testa e a prigioniero.
ESTREMIT SIMMETRICHE - FACILITANO L'ALIMENTAZIONE
AUTOMATICA
ELEVATA RESISTENZA ALLA COPPIA
AUTOALLINEANTE - FACILITA L'INSTALLAZIONE
SPESSORE DELLA PARETE
Nella tabella dati fornita una guida generale per la
determinazione dello spessore minimo della parete che, tuttavia,
varia in relazione al materiale plastico usato. Quando necessario
ricorrere a pareti pi sottili, queste possono essere adottate; vi
raccomandiamo, tuttavia, di consultare PSM Celada Fasteners per
l'esecuzione di prove preliminari.
DATI DI RENDIMENTO
La complessit dei materiali e le variazioni nelle condizioni di
utilizzo rendono impossibile dettagliare il rendimento dell'inserto
per applicazioni specifiche. Le tabelle riportate a pag. 28
forniscono una guida generale.
I
N
S
E
R
T
I

E

P
R
I
G
I
O
N
I
E
R
I

H
E
A
T
-
L
O
K

16
I
N
S
E
R
T
I

E

P
R
I
G
I
O
N
I
E
R
I

H
E
A
T
-
L
O
K

Lunghezze Standard dei Prigionieri (quota 'S')


A
A
Codice Prodotto HL Codice Prodotto HLH
I NSERTI I NSERTI CON TESTA
MILLIMETRI
POLLICI
5
3/16
6
1/4
8
5/16
10
3/8
12
7/16
14
1/2
16
5/8
18
3/4
20
7/8
25
1
D A T I T E C N I C I HEAT
-
LOK
Codice Prodotto HL-B-M3
Materiale HL-B-M3
Misura della filettatura HL-B-M3
P
A
Codice Prodotto HLTS
PRI GI ONI ERI
P
A
Codice Prodotto HLHS
PRI GI ONI ERI CON TESTA
C
B
S
S
C
B
D
MATERIALE STANDARD - Ottone (B) - Altri materiali sono fornibili su richiesta
C O M E O R D I N A R E
I NSERTI
Codice Prodotto HLH-B-M3
Materiale HLH-B-M3
Misura della filettatura HLH-B-M3
I NSERTI CON TESTA
Codice Prodotto HLTS-B-M4-10mm
Materiale HLTS-B-M4-10mm
Misura della filettatura HLTS-B-M4-10mm
Lunghezza (se prevista) HLTS-B-M4-10mm
PRI GI ONI ERI
Codice Prodotto HLHS-B-M5-12mm
Materiale HLHS-B-M5-12mm
Misura della filettatura HLHS-B-M5-12mm
Lunghezza (se prevista) HLHS-B-M5-12mm
PRI GI ONI ERI CON TESTA
UNC/UNF ISO Metrica
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
P
mm
Mis. raccom. foro
-0.00
+0.10
mm
Spess. min. parete
mm
FILETTATURA INTERNA
D I M E N S I O N I
2 2 3.9 0.51 4.8 3.5 3.1 3.2 1.4
- 2.5 5.8 0.58 5.5 4.4 3.9 4.0 1.8
4 3 5.8 0.58 5.5 4.4 3.9 4.0 1.8
6 3.5 7.1 0.74 6.4 5.2 4.7 4.8 2.1
8 4 8.1 0.89 7.1 6.1 5.5 5.6 2.4
10 5 9.5 1.07 7.9 6.9 6.3 6.4 2.8
1/4 6 12.7 1.32 9.5 8.5 7.9 8.0 3.6
5/16 8 12.7 1.32 11.1 10.0 9.5 9.6 5.0
P
A= lunghezze standard
Altre lunghezze sono disponibili su richiesta
17
ELEVATA RESISTENZA ALLA TRAZIONE
VANTAGGI
G U I D A A L L A P R O G E T T A Z I O N E
PREPARAZIONE DEL FORO
Il diametro del foro varier in funzione del tipo di materiale plastico
usato - le plastiche dure richiederanno fori di diametro maggiore
rispetto alle plastiche pi morbide. Per questa ragione, la tabella
dati illustra la gamma di misure del foro raccomandate per i
materiali termoplastici e termoindurenti. La misura esatta del foro
andr determinata sulla base di prove preliminari - vi preghiamo di
contattare PSM Celada Fasteners. Si raccomanda l'utilizzo di fori
di stampo, con una svasatura a 60 in corrispondenza
dell'estremit superiore del foro per evitare il pericolo di
scheggiare la superficie circostante. La profondit della svasatura
dovrebbe essere uguale al passo della filettatura esterna
dell'inserto.
La conicit del foro stampato non dovr superare il valore di 1.
TIPO DI CARICO
Questo tipo di inserto non dovrebbe essere sottoposto a carichi di
coppia diretta.
SCREW-SERT un inserto automaschiante adatto per
l'installazione in una vasta gamma di materiali
termoplastici e termoindurenti. Sono particolarmente
indicati per applicazioni in cui richiesta un'elevata
resistenza alla trazione e in materiali con bassa resistenza
intrinseca.
Sono disponibili anche versioni con testa e a prigioniero.
IDEALE QUANDO L'INSERTO DEVE SOPPORTARE
UN'ELEVATA SOLLECITAZIONE ALLA COPPIA
E' IN GRADO DI SOPPORTARE CARICHI ELEVATI IN
MATERIALI PLASTICI DEBOLI
INSTALLAZIONE
L'inserto viene installato utilizzando i principi di maschiatura
tradizionali. L'installazione pu essere eseguita utilizzando un
apparecchio manuale (per piccoli volumi), un trapano a colonna
dotato di dispositivo a maschiare, una maschiatrice standard
oppure sistemi di installazione completamente automatici.
SPESSORE DELLA PARETE
Deve essere valutato mediante prove preliminari. Vi preghiamo di
contattare PSM Celada Fasteners per delucidazioni.
DATI DI RENDIMENTO
La complessit dei materiali e le variazioni nelle condizioni di
utilizzo rendono impossibile dettagliare il rendimento dell'inserto
per applicazioni specifiche. Le tabelle a pag. 29 forniscono una
guida generale.
I
N
S
E
R
T
I

E

P
R
I
G
I
O
N
I
E
R
I

S
C
R
E
W
-
S
E
R
T

18
I
N
S
E
R
T
I

E

P
R
I
G
I
O
N
I
E
R
I

S
C
R
E
W
-
S
E
R
T

Lunghezze Standard dei Prigionieri (quota 'S')


A A
Codice Prodotto SCT Codice Prodotto HSCT
I NSERTI I NSERTI CON TESTA
MILLIMETRI
POLLICI
5
3/16
6
1/4
8
5/16
10
3/8
12
7/16
14
1/2
16
5/8
18
3/4
20
7/8
25
1
D A T I T E C N I C I SCREW
-
SERT
Codice Prodotto SCT-B-M3
Materiale SCT-B-M3
Misura della filettatura SCT-B-M3
A
Codice Prodotto SCTS
PRI GI ONI ERI
C
B
S
D
MATERIALI STANDARD - Ottone (B) Acciaio temperato (S) - altri materiali sono disponibili su richiesta
C O M E O R D I N A R E
I NSERTI
Codice Prodotto HSCT-B-M3
Materiale HSCT-B-M3
Misura della filettatura HSCT-B-M3
I NSERTI CON TESTA
Codice Prodotto SCTS-B-M4-10mm
Materiale SCTS-B-M4-10mm
Misura della filettatura SCTS-B-M4-10mm
Lunghezza (se prevista) SCTS-B-M4-10mm
PRI GI ONI ERI
UNC/UNF ISO Metrica
A
mm
B
mm
C
mm
D
max
mm
Mis. raccom. foro -
Termoplastici
mm
Mis. raccom. foro -
Termoindurenti
mm
Spess. min. parete
mm
FILETTATURA INTERNA
D I M E N S I O N I
- 2.5 6.0 0.58 6.0 4.5 4.0-4.1 4.1-4.3
4 3 6.0 0.58 6.5 5.0 4.5-4.6 4.6-4.8
6 3.5 8.0 0.73 7.5 6.0 5.3-5.4 5.5-5.7 Da valutare
8 4 8.0 0.89 8.0 6.5 5.8-5.9 6.0-6.2 con tests
10 5 10.0 1.06 9.5 8.0 7.1-7.2 7.3-7.6 preliminari
1/4 6 14.0 1.32 12.0 10.0 8.6-8.8 9.0-9.4
5/16 8 15.0 1.32 14.0 12.0 10.6-10.8 11.0-11.4
3/8 10 18.0 1.57 16.0 14.0 12.6-12.8 13.0-13.4
1/2 12 22.0 1.57 18.0 16.0 14.6-14.8 15.0-15.4
D D
A= lunghezze standard
Altre lunghezze sono disponibili su richiesta
19
FACILE INSERIMENTO A PRESSIONE
VANTAGGI
G U I D A A L L A P R O G E T T A Z I O N E
PREPARAZIONE DEL FORO
I fori per l'installazione degli inserti Spiro dovrebbero essere
sempre ricavati di stampo per prevenire il pericolo di sollecitazioni
provocate dal trapano. La conicit del foro stampato non dovrebbe
superare il valore di 1, e il diametro raccomandato per il foro
quello misurato sulla sezione del foro raggiunta dall'estremit
dell'inserto. La parte superiore del foro non dovrebbe essere
smussata o svasata, e occorre prestare attenzione onde evitare la
scampanatura.
Tolleranza sul diametro del foro : -0.00 +0.10 mm.
INSTALLAZIONE
L'inserto deve essere installato impiegando una pressa ad azione
progressiva, MAI a colpo di maglio. L'inserto dovr essere libero di
ruotare nella direzione della zigrinatura nel corso dell'installazione.
Questo pu essere realizzato al meglio impiegando un punzone con
una superficie levigata o dotato di un cuscinetto reggispinta.
L'inserto deve essere tenuto a squadra in direzione assiale durante
l'installazione, poich eventuali inclinazioni provocheranno
l'insorgenza di carichi laterali sulla parete della borchia. La misura
raccomandata per il foro non deve essere aumentata oltre il limite
superiore di tolleranza, poich fori sovradimensionati riducono o
annullano l'effetto di autoallineamento, generando carichi laterali e
il conseguente pericolo di rottura della borchia.
SPIRO stato progettato per affrontare le difficolt poste
dai materiali termoindurenti duri e fragili. Il disegno di
precisione a spigoli vivi della zigrinatura consente
all'inserto di tagliare la propria sede in questi materiali,
riducendo le tensioni radiali e consentendo la realizzazione
di borchie con pareti pi sottili rispetto ad altri inserti.
Sono disponibili anche versioni con testa e a prigioniero.
ELEVATA RESISTENZA ALLA COPPIA
LE BASSE SOLLECITAZIONI ALLA ROTTURA PERMETTONO
L'UTILIZZO DI BORCHIE CON PARETI PI SOTTILI
RIDUCENDO IL RISCHIO DI FORMAZIONE DI DEPRESSIONI
SUPERFICIALI DELLA PLASTICA
AUTOALLINEANTE - FACILITA L'INSTALLAZIONE
SPESSORE DELLA PARETE
La tabella dati fornisce una guida generale per la determinazione
dello spessore minimo della parete che, tuttavia, varia in funzione
del materiale usato. Ove si richieda l'impiego di pareti pi sottili,
queste possono spesso essere adottate, ma si raccomanda di
consultare PSM Celada Fasteners per l'esecuzione di prove
preliminari.
DATI DI RENDIMENTO
La complessit dei materiali e le variazioni delle condizioni di
utilizzo rendono impossibile dettagliare il rendimento dell'inserto
per applicazioni specifiche. Le tabelle a pag. 29 forniscono
un'indicazione generale.
I
N
S
E
R
T
I

E

P
R
I
G
I
O
N
I
E
R
I

S
P
I
R
O

20
I
N
S
E
R
T
I

E

P
R
I
G
I
O
N
I
E
R
I

S
P
I
R
O

Lunghezze Standard dei Prigionieri (quota 'S')


A A
Codice Prodotto SP Codice Prodotto HSR
I NSERTI I NSERTI CON TESTA
MILLIMETRI
POLLICI
5
3/16
6
1/4
8
5/16
10
3/8
12
7/16
14
1/2
16
5/8
18
3/4
20
7/8
25
1
D A T I T E C N I C I SPI RO
Codice Prodotto SP-B-M3
Materiale SP-B-M3
Misura della filettatura SP-B-M3
P P
A
Codice Prodotto SPTS
PRI GI ONI ERI
P
A
Codice Prodotto SPHS
PRI GI ONI ERI CON TESTA
C
B
S S
P
B
D
MATERIALE STANDARD - Ottone (B) - Altri materiali sono disponibili su richiesta.
C O M E O R D I N A R E
I NSERTI
Codice Prodotto HSR-B-M3
Materiale HSR-B-M3
Misura della filettatura HSR-B-M3
I NSERTI CON TESTA
Codice Prodotto SPTS-B-M4-10mm
Materiale SPTS-B-M4-10mm
Misura della filettatura SPTS-B-M4-10mm
Lunghezza (se prevista) SPTS-B-M4-10mm
PRI GI ONI ERI
Codice Prodotto SPHS-B-M5-12mm
Materiale SPHS-B-M5-12mm
Misura della filettatura SPHS-B-M5-12mm
Lunghezza (se prevista) SPHS-B-M5-12mm
PRI GI ONI ERI CON TESTA
UNC/UNF ISO Metrica
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
P
mm
Mis. raccom. foro
-0.00
+0.10
mm
Spess. min. parete
mm
FILETTATURA INTERNA
D I M E N S I O N I
2 2 4.1 0.51 4.8 3.3 3.0 3.1 1.6
- 2.5 5.3 0.58 5.5 4.2 3.7 3.8 2.0
4 3 5.3 0.58 5.5 4.2 3.7 3.8 2.0
6 3.5 6.3 0.74 6.4 5.0 4.5 4.6 2.5
8 4 7.4 0.89 7.1 5.8 5.3 5.4 2.5
10 5 8.3 1.07 7.9 6.6 6.1 6.2 2.5
1/4 6 9.2 1.32 9.5 8.2 7.7 7.8 2.8
5/16 8 9.2 1.32 11.1 9.7 9.3 9.3 3.8
3/8 10 9.2 1.57 14.0 12.7 12.2 12.3 5.0
A= Lunghezze standard - altre lunghezze sono disponibili su richiesta.
21
FACILE INSERIMENTO A PRESSIONE
VANTAGGI
G U I D A A L L A P R O G E T T A Z I O N E
PREPARAZIONE DEL FORO
I fori ricavati da stampo sono raccomandati ove possibile. La
conicit del foro stampato non deve superare il valore di 1, ed il
diametro raccomandato per il foro quello misurato sulla sezione
del foro raggiunta dall'estremit dell'inserto. La parte superiore del
foro non deve essere smussata o svasata, e occorre prestare
attenzione onde evitare la scampanatura. E' possibile utilizzare fori
di trapano, ma le prestazioni risultano leggermente inferiori
rispetto a quelle previste con l'utilizzo dei fori di stampo.
Tolleranza sul diametro del foro : -0.00 +0.10 mm.
SCELTA DEL TIPO DI INSERTO
Gli inserti con testa possono essere impiegati per migliorare il
contatto elettrico o per riempire spazi che potrebbero tradursi in
sollecitazioni all'estrazione. In alternativa, pu essere usato un
tipo a testa invertita, con la testa che appoggia sul lato posteriore
della parte stampata. In tal modo si otterr un ulteriore aumento
della resistenza ai carichi di coppia.
BANC-LOK un inserto ad espansione, con inserimento a
pressione, che, grazie al suo disegno con zigrinature a
losanga, penetra per una lunghezza minima entro le pareti
del foro, senza diminuire la resistenza alla trazione.
Questa caratteristica lo rende adatto in modo ideale per
applicazioni nei materiali plastici termoindurenti duri.
Sono disponibili anche versioni con testa e con testa
invertita.
AZIONE AUTOBLOCCANTE SULLA VITE - IDEALE QUANDO
SONO PRESENTI VIBRAZIONI
ADATTO PER LA MAGGIOR PARTE DEI MATERIALI PLASTICI
TERMOINDURENTI
VARIE LUNGHEZZE DISPONIBILI
Questi inserti non sono consigliabili per l'utilizzo nei poliesteri
termoindurenti ad elevato contenuto di carica (DMC, SMC, BMC);
per applicazioni con questi materiali raccomandiamo l'utilizzo
dell'inserto Screw-Sert (vedi pag. 18).
INFLUENZA DELLE DIMENSIONI DELLA VITE
E' importante che la vite di fissaggio penetri totalmente
nell'inserto, allo scopo di provocare la piena espansione prevista.
La lunghezza della vite dovr essere calcolata in modo tale da
assicurare che questa condizione sia soddisfatta prima di
applicare la coppia di serraggio finale.
DATI DI RENDIMENTO
La complessit dei materiali e le variazioni nelle condizioni di
manutenzione rendono impossibile dettagliare il rendimento
dell'inserto per applicazioni specifiche. Le tabelle a pag. 29
forniscono una guida generale.
Nota : A causa del procedimento di lavorazione, una leggera bava
pu essere presente sulla superficie intagliata dell'inserto.
I
N
S
E
R
T
I

B
A
N
C
-
L
O
K

22
I
N
S
E
R
T
I

B
A
N
C
-
L
O
K

A A
Codice Prodotto N41 Codice Prodotto N42
I NSERTI I NSERTI CON TESTA
D A T I T E C N I C I BANC
-
LOK
Codice Prodotto N41-B-M3
Materiale N41-B-M3
Misura della filettatura N41-B-M3
Lunghezza (se prevista) N41-B-M3-3.5
A* - Versione pi corta realizzabile
Altre lunghezze su richiesta.
A
Codice Prodotto N42R
TAGLI O ROVESCI ATO
NOTA:
Non necessario specificare la lunghezza se si desidera un inserto standard.
Se l'applicazione richiede un inserto di lunghezza inferiore a quella standard,
consultare la tabella soprariportata (A*).
C
B
D
MATERIALE STANDARD - Ottone (B) - Altri materiali sono disponibili su richiesta
C O M E O R D I N A R E
I NSERTI
Codice Prodotto N42-B-M3
Materiale N42-B-M3
Misura della filettatura N42-B-M3
Lunghezza (se prevista) N42-B-M3-3.5
I NSERTI CON TESTA
Codice Prodotto N42R-B-M3
Materiale N42R-B-M3
Misura della filettatura N42R-B-M3
Lunghezza (se prevista) N42R-B-M3-3.5
TAGLI O ROVESCI ATO
UNC/UNF ISO Metrica
A
mm
A*
mm
B
mm
C
mm
D
mm
Mis. raccom. foro
-0.00
+0.10
mm
Spess. min. parete
mm
FILETTATURA INTERNA
D I M E N S I O N I
2 2 3.9 - 0.43 4.8 3.2 3.2 2.4
- 2.5 4.7 - 0.51 5.5 4.0 4.0 3.2
4 3 4.7 3.5 0.51 5.5 4.0 4.0 3.2
6 3.5 6.3 3.5 0.66 6.4 4.7 4.8 3.6
8 4 7.9 5.0 0.82 7.1 5.5 5.6 4.0
10 5 9.4 6.0 0.99 7.9 6.3 6.4 4.8
1/4 6 12.6 9.5 1.25 9.5 7.9 8.0 6.0
5/16 8 12.6 9.5 1.25 11.1 9.5 9.6 7.0
C
B
D
23
FONDO CIECO - IMPEDISCE L'INGRESSO DELLA PLASTICA
VANTAGGI
G U I D A A L L A P R O G E T T A Z I O N E
In alcune applicazioni gli inserti Flo-Tech possono essere installati
anche dopo lo stampaggio. Vi preghiamo di contattare PSM
Celada Fasteners per delucidazioni in proposito.
La progettazione della spina di stampaggio decisiva per la
riuscita dell'operazione di costampaggio. Infatti, la particolare
geometria della spina, come indicata nello schema, permette di
posizionare e trattenere l'inserto prima dello stampaggio,
impedendo alla plastica di defluire durante la fase di lavorazione.
FLO-TECH un inserto filettato a fondo cieco che stato
realizzato per venire incontro alle esigenze di quei Clienti
che, per una variet di ragioni, preferiscono l'installazione
dell'inserto durante lo stampaggio della plastica. Il disegno
esclusivo a tre fasce zigrinate elicoidali opposte, combinato
alle parti cave, fornisce prestazioni estremamente alte nei
tests di resistenza alla trazione e alla coppia.
LA SVASATURA DELL'ESTREMIT DEL FORO IMPEDISCE LA
PENETRAZIONE DELLA PLASTICA E FACILITA IL MONTAGGIO
SULLE SPINE DI RIFERIMENTO
LE FILETTATURE LAMINATE RIDUCONO IL RISCHIO DI
CONTAMINAZIONE DEI PEZZI STAMPATI A CAUSA DI SFRIDI
METALLICI
L'ASSENZA DI SFRIDI DI LAVORAZIONE SULL'ESTREMIT
CIECA RIDUCE I RISCHI DI CONTAMINAZIONE E FACILITA
L'OPERAZIONE DI CARICO AUTOMATICO DELL'INSERTO
IL DISEGNO ESCLUSIVO ASSICURA ALTI LIVELLI DI
RENDIMENTO
I
N
S
E
R
T
I

F
L
O
-
T
E
C
H

D I ME N S I O N I - S P I N A D I R I F E R I ME N T O
M
SPI NA DI RI FERI MENTO
30
K
H
Manicotto
d'espulsione
Angolo
vivo
Superficie
levigata
CONICITA' L
G
J
ISO Metrica
G
-.020
+.040
mm
H
-.025
+.000
mm
J
-.100
+.100
mm
K
-.0125
+.0125
mm
L
Inclus
degrs
M
mm
ADATTO PER
FILETTA-
TURA
2 0.80 1.55 2.65 2.300 6 3.00
2.5 0.90 2.00 3.00 2.800 5 3.50
3 1.05 2.45 3.40 3.125 4.5 4.00
3.5 1.30 2.85 4.55 3.750 4.5 4.70
4 1.55 3.25 5.00 4.425 4.5 5.40
5 1.70 4.15 5.55 5.125 5 6.00
6 1.80 4.95 6.15 6.600 5.5 8.00
8 2.00 6.70 9.00 8.500 6 10.00
10 2.10 8.40 9.70 10.500 6 12.00
R0.2
0.5x45
24
I
N
S
E
R
T
I

F
L
O
-
T
E
C
H

A
Codice Prodotto FTC
I NSERTI
D A T I T E C N I C I FLO
-
TECH
Codice Prodotto FTC-B-M3
Materiale FTC-B-M3
Misura della filettatura FTC-B-M3
F
D
MATERIALE STANDARD - Ottone (B) - altri materiali sono disponibili su richiesta
C O M E O R D I N A R E
I NSERTI
UNC/UNF ISO Metrica
A
mm
D
mm
E
Min
mm
F
mm
FILETTATURA INTERNA
2 2 5.5 3.4 3.6 1.0
- 2.5 6.4 4.3 4.0 1.2
4 3 7.3 4.7 4.6 1.3
6 3.5 9.2 5.5 6.0 1.6
8 4 10.2 6.3 6.7 1.8
10 5 11.2 7.3 7.4 2.0
1/4 6 14.4 9.8 8.1 2.0
5/16 8 16.5 11.4 11.1 2.3
3/8 10 17.9 13.8 11.9 2.4
E
D I M E N S I O N I
Si possono realizzare varianti speciali -
contattare PSM Celada Fasteners per ulteriori informazioni.
25
M
E
T
O
D
I

D
'
I
N
S
T
A
L
L
A
Z
I
O
N
E
Per soddisfare varie condizioni di produzione,
stata messa a punto una gamma di metodi di
montaggio in grado di coprire quasi tutte le esigenze
produttive.
M E T O D I D ' I N S T A L L A Z I O N E
Di seguito sono riportati alcuni esempi di sequenze
tipiche, con i relativi metodi d'installazione
suggeriti.
I N S T A L L A Z I O N E A P R E S S I O N E
P R O C E D I M E N T O T E R M I C O
A Z I O N E A U T O - M A S C H I A N T E
U L T R A S U O N I
Raccomandata per :
(Inserti a filettatura
libera)
FIN-LOK
SPIRO
BASSI VOLUMI
- Qualsiasi pressa ad azione
progressiva
ALTI VOLUMI
- Consultare PSM Celada
Fasteners
Raccomandata per :
(Inserti del tipo a
espansione)
PRESS-LOK
BANC-LOK
BASSI VOLUMI
- Apparecchi manuali
MEDI VOLUMI
- Pressa standard
ALTI VOLUMI
- Consultare PSM Celada
Fasteners
Raccomandato per :
HEAT-LOK
SONIC-LOK
TECH-SONIC
MINI-TECH
BASSI VOLUMI
- Macchina manuale PSM tipo Heatserter
HS1000
ALTI VOLUMI
- Macchina automatica PSM tipo Heatserter
HS2300
Raccomandata per :
SCREW-SERT
BASSI VOLUMI
- Utensile manuale PSM Celada Fasteners
MEDI/ALTI VOLUMI
- Utensile a macchina PSM Celada
Fasteners per applicazione su trapano o
maschiatrice
Raccomandati per :
SONIC-LOK BASSI/ALTI VOLUMI
- Qualsiasi saldatrice standard ad ultrasuoni
Nota : E' necessaria una sintonizzazione
precisa per ottenere risultati soddisfacenti.
Occorre eseguire alcune prove preliminari.
Pressione
Installare a livello
della superficie
Componente
accoppiato fisso
Componente
accoppiato fisso
Installare a livello
della superficie
Sporgenza di 2 passi della filettatura
per assicurare la corretta espansione
Estremit
conica per
consentire la
chiusura
dell'inserto
Installare a
livello della
superficie
Calore
Installare a
livello della
superficie
Inserto avvitato
sull'utensile
d'installazione
Testa a maschiare
Ultrasuoni
Installare a
livello della
superficie
Componente
accoppiato fisso
Componente
accoppiato
fisso
Componente
accoppiato fisso
26
INSTALLAZIONE DI VOLUMI MEDIO/BASSI CON PROCEDIMENTO
TERMICO
La macchina manuale Heat-Serter HS1000 pu essere usata dalla
produzione di campionature alla produzione in serie, e fornisce un
sistema d'installazione economico e versatile, permettendo
l'inserimento singolo o doppio degli inserti per induzione di calore. La
gamma di capacit comprende inserti e prigionieri da M2 a M8.
Le caratteristiche speciali comprendono il controllo regolabile della
profondit, una profondit utile pari a 215 mm, un controllo della
temperatura con un lettore LED ed un riscaldatore a cartuccia da 200
watt con termocoppia incorporata. HS1000 consente una temperatura
compresa tra la temperatura ambiente e i 500C, rendendosi cos
utilizzabile nella maggior parte delle applicazioni.
La filosofia PSM quella di fornire un pacchetto totale
comprendente la progettazione dell'inserto, la produzione di
prototipi, i consigli di applicazione, i sistemi di installazione
e i collegamenti tecnici ai progettisti e agli addetti alla
produzione delle aziende clienti in tutto il mondo. A questo
scopo gioca un ruolo fondamentale la capacit della PSM -
attraverso la consociata Multi Automation di Redditch - di
progettare e fabbricare
S O L U Z I O N I D I A S S E M B L A G G I O T O T A L E
una vasta gamma di attrezzature per l'installazione, dal
semplice punzone manuale ai pi recenti sistemi a controllo
computerizzato, per l'alimentazione ed installazione di
componenti ed inserti. Multi Automation possiede la
necessaria competenza per gestire i pi complessi problemi di
assemblaggio, offrendo alla PSM la possibilit di fornire una
Soluzione di Assemblaggio Totale.
HEAT-SERTER A FUNZI ONAMENTO MANUALE HS1000
INSTALLAZIONE AUTOMATICA MEDIANTE PROCEDIMENTO TERMICO
La macchina automatica Heat-Serter HS2300 stata progettata per l'impiego con la
gamma di inserti PSM per termoplastici, come Sonic-Lok, Tech-Sonic e Heat-Lok,
nella produzione di volumi medi/alti. La capacit d'installazione comprende la
gamma di inserti e prigionieri da M2 a M10.
Gli inserti vengono convogliati da un alimentatore completamente incorporato,
attraverso una piastra di posizionamento rotante con un sistema di
preriscaldamento (brevettata) e vengono installati nello stampato con un'asta ad
iniezione azionata da un cilindro pneumatico.
Le caratteristiche speciali della macchina comprendono un controllo della
temperatura con lettore LED, un sistema di segnalazione guasti al riscaldatore e
sensori che monitorizzano la posizione della testa d'installazione e forniscono
conferma dell'avvenuta installazione dell'inserto.
HEAT-SERTER AUTOMATI CA DA BANCO
MACCHI NE SPECI ALI
E' possibile costruire sistemi di installazione specializzati per venire
incontro ad esigenze specifiche di produzione.
A lato un esempio recente di impianto realizzato per un nostro
Cliente.
T
E
C
N
O
L
O
G
I
A

D
'
I
N
S
T
A
L
L
A
Z
I
O
N
E
27
P
R
E
S
T
A
Z
I
O
N
I

D
E
G
L
I

I
N
S
E
R
T
I
E' impossibile fornire dati di rendimento dettagliati
degli inserti, data l'influenza di fattori quali le
caratteristiche del materiale, le dimensioni del foro, il
metodo di installazione e le condizioni
dell'applicazione.
T E R M O P L A S T I C I
6000
4500
3000
1500
0
T
R
A
Z
I
O
N
E
-
N
e
w
t
o
n
s
7500
9000
M2 M3 M4 M5 M6
DIMENSIONE FILETTATURA
M8
6000
4500
3000
1500
0
T
R
A
Z
I
O
N
E
-
N
e
w
t
o
n
s
7500
9000
M3 M4 M5 M6 M8
DIMENSIONE FILETTATURA
4000
3000
2000
1000
0
T
R
A
Z
I
O
N
E
-
N
e
w
t
o
n
s
M2 M3 M4 M5 M6
DIMENSIONE FILETTATURA
M8
4000
3000
2000
1000
0
T
R
A
Z
I
O
N
E
-
N
e
w
t
o
n
s
M2 M3 M4 M5 M6
DIMENSIONE FILETTATURA
M8
6000
4500
3000
1500
0
T
R
A
Z
I
O
N
E
-
N
e
w
t
o
n
s
M2 M3 M4 M5 M6
DIMENSIONE FILETTATURA
M8
7500
9000
8000
6000
4000
2000
0
T
R
A
Z
I
O
N
E
-
N
e
w
t
o
n
s
M2 M3 M4 M5 M6
DIMENSIONE FILETTATURA
M8
10000
12000
Tuttavia, le seguenti tabelle costituiscono una guida
generale sulle prestazioni comparative dei vari
fasteners della gamma PSM.
S O N I C - L O K T E C H - S O N I C
P R E S S - L O K F I N - L O K
H E A T - L O K S C R E W - S E R T
28
P
R
E
S
T
A
Z
I
O
N
I

D
E
G
L
I

I
N
S
E
R
T
I
TRAZIONE la forza assiale
esercitata sull'inserto nella direzione
opposta all'inserimento.
Per i dati di rendimento specifici per la vostra applicazione Vi
preghiamo di consultare PSM Celada Fasteners che provveder ad
eseguire presso il nostro Centro Tecnologico prove accurate
sull'inserto raccomandato in funzione del materiale utilizzato.
Il laboratorio del nostro Centro equipaggiato di attrezzature a
controllo computerizzato per eseguire prove di resistenza alla
trazione fino a carichi di 30kN e prove di resistenza alla coppia fino a
150Nm in condizioni di carico statico o ciclico.
T E R M O I N D U R E N T I
8000
6000
4000
2000
0
T
R
A
Z
I
O
N
E
-
N
e
w
t
o
n
s
M2 M3 M4 M5 M6
DIMENSIONE FILETTATURA
M8
10000
12000
14000
8000
6000
4000
2000
0
T
R
A
Z
I
O
N
E
-
N
e
w
t
o
n
s
M2 M3 M4 M5 M6
DIMENSIONE FILETTATURA
M8
10000
2000
1500
1000
500
0
T
R
A
Z
I
O
N
E
-
N
e
w
t
o
n
s
M2 M3 M4 M5 M6
DIMENSIONE FILETTATURA
M8
2500
S E R V I Z I O D I C O N S U L E N Z A T E C N I C A P S M
Sono disponibili, inoltre, attrezzature specializzate come camere
termiche, nelle quali vengono condotti dei tests a temperature
oscillanti tra i -40C e i 300C, o in condizioni cicliche entro questa
gamma.
Il sistema di movimentazione degli inserti consente di determinare la
pressione di serraggio all'interno della giunzione al momento del
montaggio, e di pianificare la diminuzione d'intensit della pressione
con il tempo e/o la temperatura. E' possibile esaminare diversi
metodi d'installazione usando una variet di attrezzature per
l'installazione di cui riportiamo esempi alle pagg. 26 e 27.
S C R E W - S E R T B A N C - L O K
S P I R O
29
Nuove soluzioni di fissaggio vengono costantemente messe a punto. I tecnici della PSM Celada
Fasteners saranno lieti di esaminare le vostre particolari esigenze.
I
N
S
E
R
T
I

S
P
E
C
I
A
L
I
Progettati per quelle applicazioni in cui l'inserto
deve fornire una tenuta contro i gas o i liquidi.
L'inserto utilizza un principio ben collaudato di
guarnizione ad anello "O" Ring, combinato ad un
profilo del foro di nuova concezione, per la
tenuta di pressioni fino a 7 atmosfere o vuoto
fino a -2 atmosfere. Il materiale scelto per la
guarnizione ad anello permette un utilizzo
costante a temperature comprese fra
-40C a +220C, mantenendo sempre elevate
prestazioni e la possibilit d'impiego di pareti
sottili che derivano dall'installazione mediante
procedimento termico.
Realizzabili anche come raccordi filettati per
tubi a filettatura standard da 1/8 a 3/8 o altre
versioni su disegno.
PSM Celada Fasteners ha sempre intrattenuto relazioni di
stretta collaborazione con i suoi Clienti, che sono vivamente
incoraggiati a sottoporre ogni problema meccanico o di
installazione per una valutazione delle possibili soluzioni.
Nella maggior parte dei casi, la PSM Celada Fasteners pu
fornire una soluzione con un prodotto appartenente alla sua
gamma standard. Tuttavia, alcune applicazioni sui
materiali plastici richiedono prestazioni e dimensioni
specifiche che non possono essere soddisfatte usando un
fastener standard.
La PSM Celada Fasteners fornisce, quindi, un servizio
completo di progettazione e sviluppo che disponibile per
tutti i tipi di fastener prodotti.
I N S E R T I P R O G E T T A T I S U R I C H I E S T A D E L C L I E N T E
Il progetto nasce da un'idea che procede attraverso una
serie di stadi di consultazione con il nostro Centro
Tecnologico, fino alla progettazione definitiva ed alla
fabbricazione di campioni eseguiti a mano. Questi
campioni vengono testati, confrontati con le esigenze del
Cliente e, quindi, sottoposti ad approvazione. Attrezzature
interne consentono di eseguire campionature preliminari
per prove iniziali di linea e serie di prova su vasta scala.
Di seguito sono riportati alcuni esempi in cui la PSM
riuscita a progettare e costruire un fastener speciale per
rispondere a uno specifico problema di assemblaggio
nell' industria automobilistica e delle telecomunicazioni.
I N S E R T I A T E N U T A S T A G N A
Realizzati per offrire ai progettisti
dell'industria delle telecomunicazioni un
inserto che unisca le alte prestazioni della
gamma tradizionale PSM con il minor
ingombro e peso possibile. L'inserto deve
inoltre garantire la completa affidabilit e
possibilit di riutilizzo, requisiti necessari
quando l'inserto deve essere installato in
un prodotto finale di uso quotidiano
destinato al grande pubblico.
Per la gamma delle misure o ulteriori
delucidazioni tecniche vi preghiamo di
contattare PSM Celada Fasteners.
Questo prodotto stato progettato per
applicazioni che richiedono una
resistenza eccezionale alla coppia.
La resistenza alla coppia tale da
sopportare forze che possono
provocare la tranciatura della vite di
accoppiamento prima che l'inserto giri
nello stampo.
I N S E R T I P E R A N T E N N A I N S E R T I A D A L T E P R E S T A Z I O N I
30
Vi preghiamo di contattare PSM CELADA FASTENERS per maggiori informazioni su questi prodotti .....
La PSM offre una vasta gamma di
procedimenti pre-applicati per bloccare e
sigillare i componenti filettati. Questi
comprendono il riporto di nylon blu Tuf-Lok,
una vasta gamma di adesivi micro-incapsulati
e sigillanti non-indurenti prodotti da
OmniTechnik, Loctite e 3M, oltre all'anello in
nylon Nyltite per la sigillatura a tenuta stagna
sotto la testa delle viti.
Quando una "soluzione di fissaggio" non
sufficiente, la PSM Celada Fasteners in
grado di offrire una Soluzione di Assemblaggio
Totale. La scelta spazia da macchine standard
relativamente semplici a stazioni di lavoro a
CNC fino a soluzioni complete "chiavi in mano"
comprendenti le pi recenti tecnologie.
La gamma di spine PSM comprende spine
temperate e rettificate di forma cilindrica e
conica, unitamente a spine scanalate.
Le boccole Screw-Sert e PHI in acciaio
temperato permettono di ottenere filettature
molto resistenti in leghe leggere e fusioni.,
mentre le viti PTDG consentono fissaggi
diretti ad alta resistenza.
TECNOLOGI A DI I NSTALLAZI ONE
SI STEMI AUTOFRENANTI E DI
TENUTA PER VI TI
FASTENERS PER METALLI
Quando si richiede un montaggio diretto a vite
nel materiale plastico, la gamma di viti PT*
non ha eguali. Questa linea comprende forme
speciali per i materiali termoplastici e
termoindurenti, con possibilit di applicazione
con un'ampia variet di sistemi di
avvitamento. Nei casi in cui importante
ottenere una prestazione della vite in
condizioni dinamiche , la gamma di viti PT* si
dimostrata superiore a tutti gli altri tipi di viti e
viene, pertanto, largamente utilizzata dai
principali costruttori dell'industria
automobilistica.
*PT un marchio brevettato di EJOT
Verbindungssysteme GmbH
Sono disponibili inserti a rivettare, dadi e
prigionieri autoaggancianti in una variet di
tipi quali distanziatori, tipi ciechi,
autobloccanti e autoperforanti.
Sia che il progetto richieda alte prestazioni o
una struttura compatta, abbiamo il prodotto
appositamente disegnato per soddisfare le
vostre richieste
La versatilit del fastener in acciaio a molla
unica e garantisce ai progettisti di parti
complesse la flessibilit di cui necessitano. La
PSM fabbrica articoli appositamente messi a
punto per rispondere a precisi criteri di
progettazione, anche se sono comunque
disponibili in versione standard. A
completamento di questi inserti, proponiamo
una gamma di componenti e fissaggi stampati
in plastica leggera e resistente alla
corrosione.
FASTENERS I N ACCI AI O A MOLLA
FASTENERS I N PLASTI CA
FASTENERS FI LETTATI PER
LAMI ERE SOTTI LI
VI TI PER MATERI ALI PLASTI CI
A
L
T
R
I

P
R
O
D
O
T
T
I
P
S
M
A division of McKechnie Specialist Products Ltd
www.psminternational.com
FFP/V3/0605/3K-SS P.S.M International 2005
EIRE
APPIAN FASTENER SYSTEMS LTD
Unit 1A, Airton Business Park,
Airton Road, Tallaght, Dublin 24, EIRE
Tel: (353) 1452 4266 Fax: (353) 1452 4047
NORWAY
TORP FASTENERS
Borggaten 1, P.O. Box 2953, Toyen 0608, Oslo,
NORWAY
Tel: (47) 22 681530 Fax: (47) 22 199127
DENMARK
HANS SCHRODER INDUSTRIPRODUKTER
Lykkegardsvej 1, DK-4000 Roskilde, DENMARK
Tel: (45) 46 57 30 22 Fax: (45) 46 57 30 22
SWITZERLAND
BOSSARD AG
Steinhauserstrasse 70,
CH 6300 ZUG, SWITZERLAND
Tel: (41) 41 749 6331 Fax: (41) 41 749 6011
NETHERLANDS
M. SEHER & CO BV
P.O. Box 190, 2900 AD Capelle a/d IJssel,
Adm. Helfrichweg 2a,
2901 AB Capelle a/d IJssel, HOLLAND
Tel: (31) 10 258 0888 Fax: (31) 10 258 0899
BEVAR BV
P.O. Box 935, 3900 AX Veenendaal, Einsteinstraat 32,
3902 HN Veenendaal, HOLLAND
Tel: (31) 318 547 310 Fax: (31) 318 547 333
BELGIUM
SEHER & CO NV
Assesteenweg 117/2, 1740 Ternat, BELGIUM
Tel: (32) 2521 0600 Fax: (32) 2521 8892
JAPAN
JAPAN P.S.M CO. LTD.
8 Denenchofu Minami, OHTA, Tokyo 145 JAPAN
Tel: (81) 3 3756 7227 Fax: (81) 3 3750 2200
FRANCE
P.S.M FIXATION S.A.S
P.A. La Croix Cadeau
25 Rue Paul Langevin BP 60137,
49243 Avrill Cdex, FRANCE
Tel: (33) 241 22 99 20 Fax: (33) 241 88 14 86
SWEDEN
P.S.M FASTENERS AB
P.O. Box 550 175 26 Jarfalla, SWEDEN
Tel: (46) 828 2815 Fax: (46) 829 1414
U.S.A.
P.S.M FASTENER CORPORATION
12223 C.R. Koon Highway, 76 Newberry,
South Carolina 29108, U.S.A.
Tel: (1) 803 321 1300 Fax: (1) 803 364 7377
AUSTRALIA
P.S.M FASTENERS (PTY) LIMITED
Postal address: P.O. Box 162, Marrickville,
New South Wales 1475, AUSTRALIA
Street address: 159-163 Victoria Road,
New South Wales 2204, AUSTRALIA
Tel: (61) 2 95607244 Fax: (61) 2 95698441
SINGAPORE
P.S.M FASTENER (SINGAPORE) PTE LTD.
100E Pasir Panjang Road,
#04-05 Century Warehouse, SINGAPORE 118521
Tel: (65) 62788 141 Fax: (65) 62788 142
SPAIN
FIJACIONES INDUSTRIALES P.S.M S.A.
FF.CC.138, Poligono Ind. Almeda,
08940 Cornella, Barcelona, SPAIN
Tel: (34) 93 474 07 07 Fax: (34) 93 474 11 97
TAIWAN
P.S.M FASTENERS (TAIWAN) LTD.
No. 21 Alley 20 Lane 365, Fu-Te First Road,
Shih-Chih, Taipei, TAIWAN R.O.C.
Tel: (886) 2 694 6229 Fax: (886) 2 694 4976
GERMANY
P.S.M FIXATION S.A.S
METALL-UND KUNSTSTOFF
-VERBINDUNGSSYSTEME
P.A. La Croix Cadeau
25 Rue Paul Langevin BP 60137,
49243 Avrill Cdex, FRANCE
Tel: (49) 221 491 28 06 o. -34 Fax: (49) 221 491 28 39
ITALY
P.S.M CELADA FASTENERS S.R.L.
Via Porpora 24, 20131 Milano, ITALY
Tel: (39) 02 29400630 Fax: (39) 02 29514888
UNITED KINGDOM
P.S.M INTERNATIONAL
Longacres, Willenhall,
West Midlands WV13 2JS, ENGLAND
Tel: (44) 1902 600000 Fax: (44) 1902 600073
P.S.M INTERNATIONAL SCOTLAND
Unit 4, Alpha Centre, Rothsay Dock,
Clydebank, Strathclyde, G81 1YP SCOTLAND
Tel: (44) 141 951 1626 Fax: (44) 141 951 1627
APPIAN FASTENERS LTD
No. 40 The Cutts, Derriaghy, Dunmurry,
Belfast BT17 9HS, N. IRELAND
Tel: (44) 2890 301 979 Fax: (44) 2890 622 794
CANNING BRETT
Pontardawe Industrial Estate, Pontardawe,
Swansea, Glamorgan SA8 4EP, WALES
Tel: (44) 1792 863972 Fax: (44) 1792 830168
Automated Assembly Equipment
P.S.M MULTI AUTOMATION
72 Arthur Street, Lakeside, Redditch,
Worcestershire B98 8JY, ENGLAND
Tel: (44) 1527 516342 Fax: (44) 1527 516343
JET PRESS LTD.
Nunn Close, Huthwaite,
Nottinghamshire NG17 2HW ENGLAND
Tel: (44) 1623 551800 Fax: (44) 1623 551175
CHINA
P.S.M FASTENERS (WUXI) CO. LTD.
Wuxi - Singapore Industrial Park,
No. 226 A & 225C, Xing Chuang, Road 4
Jiang Su, P R CHINA
Tel: (86) 510 528 2901 Fax: (86) 510 528 2903
HONG KONG
P.S.M FASTENERS (HONG KONG) PTE LTD.
Unit 1908, Westley Square,
48 Hoi Yuen Road, Kwun Tong,
Kowloon, HONG KONG
Tel: (852) 2652 5051 Fax: (852) 2652 5056
NEWZEALAND
HYLTON PARK FASTENERS
117 Wrights Road, Addington, P.O. Box 8191
Christchurch, NEWZEALAND
Tel: (64) 3 338 8825 Fax: (64) 3 338 8938
FINLAND
WRTH ELEKTRONIK
Karhuite 4, 01900 Nurmijrvi FINLAND
Tel: (358) 9 8789100 Fax: (358) 9 87891038