Sei sulla pagina 1di 10

Foglio informativo n. 004/010. Deposito titoli e strumenti finanziari. Deposito titoli e strumenti finanziari a custodia e amministrazione.

Informazioni sulla banca.


Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156 - 10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati), 800.343.034 (Piccole Imprese), 800.714.714 (Imprese). Sito Internet: www.intesasanpaolo.com. Iscritta allAlbo delle Banche al n. 5361. Capogruppo del Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo, iscritto allAlbo dei Gruppi Bancari. Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia. Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Torino e codice fiscale 00799960158. Partita IVA 10810700152. Codice A.B.I. 3069.2. Dati e qualifica soggetto incaricato dellofferta fuori sede/ a distanza:

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Iscrizione ad Albi o Elenchi

Sede (Indirizzo) Numero Delibera Iscrizione allAlbo/ Elenco

Telefono e E-mail Qualifica

Che cos il deposito titoli e strumenti finanziari.


Il Deposito Titoli e Strumenti Finanziari (Deposito Amministrato D.A.) un servizio attraverso il quale la banca custodisce e/o amministra, per conto del cliente, titoli e strumenti finanziari in genere, cartacei o dematerializzati (azioni, obbligazioni, titoli di Stato, quote di fondi comuni di investimento, ecc.). Ad oggi che buona parte dei titoli e degli strumenti finanziari dematerializzata, cio non esiste fisicamente, il deposito consiste in una registrazione contabile fatta dalla Banca. La Banca registra in entrata o in uscita gli acquisti o le vendite e cura lamministrazione dei diritti relativi ai titoli e strumenti finanziari presenti nel Deposito stesso. Per aprire un Deposito Titoli e Strumenti Finanziari, il cliente deve avere prima stipulato con la Banca un contratto di Prestazione di Servizi di Investimento.

Deposito titoli a custodia e amministrazione: caratteristiche.


In base al contratto la banca custodisce ed amministra, per conto del cliente, strumenti finanziari e titoli in genere, cartacei o dematerializzati (azioni, obbligazioni, titoli di Stato, quote di fondi comuni di investimento, ecc.). La banca, in particolare, mantiene la registrazione contabile di tali strumenti, cura il rinnovo e lincasso delle cedole, lincasso degli interessi e dei dividendi, verifica i sorteggi per lattribuzione dei premi o per il rimborso del capitale, procede, su incarico espresso del cliente, a specifiche operazioni (esercizio del diritto di opzione, conversione, versamento di decimi) e in generale alla tutela dei diritti inerenti ai titoli stessi. Nello svolgimento del servizio la banca, su autorizzazione del cliente medesimo, pu subdepositare i titoli e gli strumenti finanziari presso organismi di deposito centralizzato ed altri depositari autorizzati.

Principali condizioni economiche.


La Banca accredita o addebita le somme che, rispettivamente, siano da essa dovute al Cliente o che siano ad essa dovute dal Cliente in relazione ai titoli e agli strumenti finanziari presenti nel deposito.

Aggiornato al 25.07.2011

Pagina 1 di 10

FOGLIO INFORMATIVO N. 004/010. DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE. Spese fisse.


Commissione di gestione ed amministrazione semestrale.

La commissione sar addebitata, con valuta del 1 giorno lavorativo dei mesi di giugno e dicembre in funzione dei titoli contenuti, anche solo per una parte dei precedenti semestri di dicembre/maggio o giugno/novembre, nel Deposito Titoli e Strumenti Finanziari (D.A.) secondo quanto di seguito specificato:
D.A. contenente fondi comuni del Gruppo Intesa Sanpaolo D.A. contenente titoli emessi da societ del Gruppo Intesa Sanpaolo D.A. contenente B.O.T. e titoli di Stato D.A. contenente altri titoli Italia D.A. contenente altri titoli esteri Esente 2,58 10,00 50,00 80,00 (1) (1) (1)

Se il D.A. collegato al Conto Premium, prevista una commissione mensile ridotta da uno sconto percentuale come previsto dal F.I. del conto stesso.

Spese variabili.
Servizi su Titoli Italia. Incasso cedole e rimborso titoli di stato. Commissione Incasso cedole titoli di stato Incasso cedole e rimborso titoli e incasso dividendi con o senza emissione di certificazione. Commissione Incasso cedole/dividendi Italia Commissione Incasso rimborsi titoli Italia Compenso titoli per conto di clientela non istituzionale. ogni codice titolo: Commissione di consegna titoli senza pagamento (free) Commissione di consegna titoli contro pagamento (against) Ritiro materiale dei propri titoli dal D.A.

Esente

Esente Esente

Consegna ad altri intermediari italiani od esteri, di titoli di ogni specie quotati e non quotati da prelevare dal D.A. del Cliente. Per
Esente 51,65

Per ogni partita di titoli di ogni specie e con lo stesso codice titolo e/o codice intestatario:
Commissione Prelievo materiale titoli Italia Operazioni Varie di cui la Banca non cassa incaricata: 25,82

Conversioni, aumenti di capitale, raggruppamenti, frazionamenti, fusioni, incorporazioni, recessi, scissioni, cambio certificati,
esercizio warrant, offerte pubbliche di acquisto o di scambio, ecc.: Commissione Operazioni varie su titoli Italia Altri servizi su titoli italiani: 15,49

Tramutamento azioni di risparmio, apposiz./cancellaz. di vincoli, trasferimento di azioni/obbligazioni tra le parti, da applicare su ogni
partita di titoli con lo stesso cod. titolo e cod. intestatario

Successioni - commissione da applicare per ognuno dei seguenti eventi:


a) adempimenti connessi a titoli depositati presso Monte Titoli; b) adempimenti connessi a titoli non accentrati (reintestazione o sostituzione dei titoli); c) trasmissione materiale dei titoli all'Emittente. Commissione servizi diversi su titoli italiani Servizi su Titoli Esteri. Incasso cedole e rimborso titoli e incasso dividendi con o senza emissione di certificazione. Commissione Incasso cedole/dividendi esteri Commissione Incasso rimborsi titoli esteri Compenso titoli per conto di clientela non istituzionale:

100,00

Esente Esente

Consegna ad altri intermediari italiani od esteri, di titoli di ogni specie quotati e non quotati dal D.A. del Cliente. Per ogni codice
titolo: Commissione Consegna titoli senza pagamento (free) Commissione Consegna titoli contro pagamento (against) Esente 77,47

Aggiornato al 25.07.2011

Pagina 2 di 10

FOGLIO INFORMATIVO N. 004/010. DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE.


Ritiro materiale dei propri titoli dal D.A.:

Per ogni partita di titoli di ogni specie e con lo stesso codice titolo e/o codice intestatario:
Commissione Prelievo materiale titoli esteri Operazioni Varie di cui la Banca non cassa incaricata: esercizio warrant, offerte pubbliche di acquisto o di scambio, ecc.: Commissione Operazioni varie su titoli esteri Altri servizi su titoli esteri: 51,65

Conversioni, aumenti di capitale, raggruppamenti, frazionamenti, fusioni, incorporazioni, recessi, scissioni, cambio certificati,
15,49

Intestazione/disintestazione azioni, da applicare su ogni partita di titoli con lo stesso codice titolo e codice intestatario.

Successioni - commissione da applicare per ognuno dei seguenti eventi:


a) adempimenti connessi a titoli depositati presso Monte Titoli; b) adempimenti connessi a titoli non accentrati (reintestazione o sostituzione dei titoli); c) trasmissione materiale dei titoli all'Emittente. Commissione servizi diversi su titoli esteri

100,00

Altre condizioni economiche.


Spese invio comunicazioni. Spese emissione rendicontazione cartacea Spese emissione comunicazioni di legge cartacea Spese emissione rendicontazione - on line Spese emissione comunicazioni di legge - on line Rimborso consegna materiale titoli. Rimborso spese per consegna materiale titoli Minimo Rimborso spese Massimo Rimborso spese Valuta. Valuta accredito cedole/rimborsi titoli di stato italiani Valuta accredito dividendi/cedole/rimborsi altri titoli 0,70 0,70 Esente Esente 0,30 51,65 258,23 0 giorni 1 giorni

(2)

(3)

(4) (4)

Cambio. E applicato il CAMBIO OPERATIVO UNICO contro Euro, determinato giornalmente dalla Banca, compreso tra il prezzo minimo e massimo (Denaro/Lettera) in base alle quotazioni del mercato internazionale alle ore 13.00 e riscontrabile sulle pagine Reuters o da analogo sistema informativo internazionale. Spese su operazioni che prevedono lapplicazione del Cambio. Commissione intervento/servizio 1,50 Minimo commissione intervento 3,50
(1) anche se in aggiunta ai titoli indicati ai punti precedenti. (2) la Rendicontazione On Line e' disponibile per i soli titolari di contratti che prevedono questo servizio (canale internet banking). (3) rimborso spese di trasporto ed assicurazione per la consegna materiale ad altri intermediari di titoli di ogni specie, in aggiunta alla commissione indicata ai punti precedenti. (4) giorni lavorativi successivi rispetto alla valuta riconosciuta alla Banca.

Altre Condizioni Economiche per la Prestazione di Servizi di Investimento: Negoziazione conto proprio Esecuzione di ordini per conto dei clienti Ricezione e Trasmissione di ordini.
Commissioni sui prezzi di eseguito nelle compravendite di strumenti finanziari quotati sui mercati regolamentati, MTF o internalizzati dallintermediario di mercato. Le commissioni sotto riportate sono quelle applicate dalla Banca, alle quali devono essere aggiunti i costi di esecuzione addebitati dall'Intermediario. In caso di ordine valido per pi di una giornata di borsa, i minimi commissionali indicati sono applicati per ogni data di esecuzione dellordine, anche se eseguito in modo frazionato.

Aggiornato al 25.07.2011

Pagina 3 di 10

FOGLIO INFORMATIVO N. 004/010. DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE.


Titoli di stato italiani. con durata Fino a 90 giorni con durata Fino a 180 giorni con durata Fino a 366 giorni con durata residua oltre un anno Minimo per ogni compravendita Minimo su spezzature da ridenominazione Titoli di Stato esteri, Obbligazioni italiane ed estere Su qualsiasi sede di negoziazione Minimo per ogni compravendita Minimo su spezzature da ridenominazione Obbligazioni Intesa Sanpaolo. Emesse da Intesa Sanpaolo Minimo per ogni compravendita 3 4 5 5 8,50 5,00 5 8,50 5,00 5 8,50

Azioni, warrant, covered warrant, fondi, ETF, Certificates, diritti di opzione e altri strumenti assimilabili. Negoziati su sedi di esecuzione italiane 6 Minimo per ogni compravendita 8,50 Negoziati su sedi di esecuzione estere 6 Minimo per ogni compravendita 26,00 Covered warrant e Certificate emessi da Banca Imi. Qualunque sia la sede di negoziazione 2 Minimo per ogni compravendita 1,00 Commissioni sui prezzi di aggiudicazione dei B.O.T in asta Commissione Bot in asta durata fino a 80 giorni Commissione Bot in asta durata fino a 170 giorni Commissione Bot in asta durata fino a 330 giorni Commissione Bot in asta durata oltre 330 giorni Altre condizioni economiche Spese applicate a lettere e note di eseguito. Emissione lettera di eseguito cartacea Emissione lettera di eseguito on line Emissione nota di eseguito cartacea Emissione nota di eseguito on line Ordini revocati o ineseguiti Commissione per ogni ordine ineseguito/revocato Valuta Valuta di accredito o di addebito delle operazioni Cambio. Negoziazioni con valuta di regolamento fino a 3 giorni Negoziazioni con valuta di regolamento superiore a 3 giorni giorno di regolamento previsto dal mercato di esecuzione o data di regolamento dell' emissione. Cambio Durante Cambio Operativo Unico 0,5 1 2 3

5,00 2,50 5,00 2,50 6,16

(5)

(6)

Spese su operazioni che prevedono lapplicazione del Cambio. Per le operazioni che prevedono il cambio si applicano le spese indicate nella sezione "Altre condizioni economiche" del Deposito Titoli e strumenti finanziari a custodia e amministrazione.
(5) la Rendicontazione On Line e' disponibile per i soli titolari di contratti che prevedono questo servizio (canale internet banking). (6) Commissione per ogni ordine di compravendita impartito, poi revocato o modificato dal Cliente (prima dell'esecuzione) o non eseguito per qualsiasi motivo.

Aggiornato al 25.07.2011

Pagina 4 di 10

FOGLIO INFORMATIVO N. 004/010. DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE.

Altre Condizioni Economiche per la Prestazione di Servizi di Investimento via Internet, cellulare e telefono: Negoziazione conto proprio Esecuzione di ordini per conto dei clienti Ricezione e Trasmissione di ordini.

Commissioni sui prezzi di eseguito nelle compravendite di strumenti finanziari quotati sui mercati regolamentati, MTF o internalizzati dallintermediario di mercato. Le commissioni sotto riportate sono quelle applicate dalla Banca, alle quali devono essere aggiunti i costi di esecuzione addebitati dall'Intermediario. In caso di ordine valido per pi di una giornata di borsa, i minimi commissionali indicati sono applicati per ogni data di esecuzione dellordine, anche se eseguito in modo frazionato. Servizi via Internet Titoli di stato italiani. con durata Fino a 90 giorni con durata Fino a 180 giorni con durata Fino a 366 giorni con durata residua oltre un anno Minimo per ogni compravendita Titoli di Stato esteri, Obbligazioni italiane ed estere Su qualsiasi sede di negoziazione Minimo per ogni compravendita

2,4 2,4 2,4 2,4 3,50 2,4 3,50

Obbligazioni Intesa Sanpaolo. Emesse da Intesa Sanpaolo 2,4 Minimo per ogni compravendita 3,50 Azioni, warrant, covered warrant, fondi, ETF, Certificates, diritti di opzione e altri strumenti assimilabili. Negoziati su sedi di esecuzione italiane 2,4 Minimo per ogni compravendita 3,50 Negoziati su sedi di esecuzione estere 2,4 Minimo per ogni compravendita 11,00 Trading+ permillare: Negoziati su sedi di esecuzione italiane Minimo per ogni compravendita Massimo per ogni compravendita Negoziati su sedi di esecuzione estere Minimo per ogni compravendita Massimo per ogni compravendita Trading+ flat: Commissione fissa per ogni compravendita su sedi di esecuzione italiane Commissione fissa per ogni compravendita su sedi di esecuzione estere Covered warrant e Certificate emessi da Banca Imi. Qualunque sia la sede di negoziazione Minimo per ogni compravendita Trading+ permillare: Qualunque sia la sede di negoziazione Minimo per ogni compravendita Trading+ flat: Commissione fissa per ogni compravendita Altre condizioni economiche Spese applicate a lettere e note di eseguito. Per ogni lettera di eseguito emessa postale Per ogni lettera di eseguito emessa on line Per ogni "nota" emessa postale Per ogni "nota" emessa on line 1,8 1,50 18,50 1 3,00 18,00 8,50 11,00 2 1,00 0 0,00 0,00

2,00 0,50 2,00 0,50

Aggiornato al 25.07.2011

Pagina 5 di 10

FOGLIO INFORMATIVO N. 004/010. DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE.


Ordini revocati o ineseguiti Commissione per ogni ordine ineseguito/revocato Servizi via Telefono Titoli di stato italiani. con durata Fino a 90 giorni con durata Fino a 180 giorni con durata Fino a 366 giorni con durata residua oltre un anno Minimo per ogni compravendita Minimo su spezzature da ridenominazione Titoli di Stato esteri, Obbligazioni italiane ed estere Su qualsiasi sede di negoziazione Minimo per ogni compravendita Minimo su spezzature da ridenominazione Obbligazioni Intesa Sanpaolo. Emesse da Intesa Sanpaolo Minimo per ogni compravendita Azioni, warrant, covered warrant, fondi, ETF, Certificates, diritti di opzione e altri strumenti assimilabili. Negoziati su sedi di esecuzione italiane Minimo per ogni compravendita Negoziati su sedi di esecuzione estere Minimo per ogni compravendita Covered warrant e Certificate emessi da Banca Imi. Qualunque sia la sede di negoziazione Minimo per ogni compravendita Altre condizioni economiche Spese applicate a lettere e note di eseguito. Per ogni lettera di eseguito emessa postale Per ogni lettera di eseguito emessa on line Per ogni "nota" emessa postale Per ogni "nota" emessa on line Ordini revocati o ineseguiti Commissione per ogni ordine ineseguito/revocato Servizi via Cellulare Azioni, warrant, covered warrant, fondi, ETF, Certificates, diritti di opzione e altri strumenti assimilabili. Negoziati su sedi di esecuzione italiane Minimo per ogni compravendita Altre condizioni economiche Spese applicate a lettere e note di eseguito. Per ogni lettera di eseguito emessa postale Per ogni lettera di eseguito emessa on line Ordini revocati o ineseguiti Commissione per ogni ordine ineseguito/revocato 0,00

3 3 3 3 3,50 5,00 3 3,50 5,00 3 3,50

3 3,50 3 18,00 2 1,00

2,00 0,50 2,00 0,50 0,00

2,40 3,50

2,00 0,50 0,00

Altre spese da sostenere.


Le commissioni sopra riportate sono quelle applicate dalla Banca, alle quali devono essere aggiunti:
Costi addebitati dallintermediario che esegue gli ordini Costi di esecuzione

Vedi allegato 1

Detti costi sono anche disponibili in filiale a richiesta del cliente e sulla pagina riservata del sito internet della banca per i clienti che abbiano sottoscritto il contratto servizi via internet, cellulare e telefono.

Aggiornato al 25.07.2011

Pagina 6 di 10

FOGLIO INFORMATIVO N. 004/010. DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE. Le commissioni applicate dalla Banca e i costi addebitati dallIntermediario vengono riportati distintamente sulla nota di eseguito.
Imposta di bollo trimestrale.

La Banca applica limposta di bollo pro tempore vigente.

Recesso e reclami.
Recesso dal contratto. Il Cliente e la Banca possono recedere in qualunque momento dal contratto mediante comunicazione scritta da darsi con preavviso di 15 giorni lavorativi. Tempi massimi di chiusura del rapporto contrattuale. La chiusura del rapporto possibile nel giorno della richiesta, fermo restando che il rapporto pu essere estinto solo dopo: il ritiro delleventuale giacenza di titoli materiali, che possono anche NON essere depositati presso le Casse della Filiale ove radicato il rapporto; la vendita o giro/trasferimento su altro rapporto o controparte di tutti i titoli o strumenti finanziari e materializzati. Reclami e procedure di risoluzione stragiudiziale delle controversie. Il Cliente pu presentare un reclamo alla Banca con lettera indirizzata per posta ordinaria a Assistenza Clienti e Reclami Intesa Sanpaolo - Piazza San Carlo 156 10121 TORINO, o inviata per posta elettronica alla casella assistenza.reclami@intesasanpaolo.com, o a mezzo fax al numero 011/0937350, o consegnata allo sportello dove intrattenuto il rapporto. La Banca deve rispondere entro 30 giorni dal ricevimento. Se il Cliente non soddisfatto della risposta ricevuta o non ha ricevuto risposta entro 30 giorni, prima di ricorrere al giudice pu rivolgersi allArbitro Bancario Finanziario (ABF); per sapere come rivolgersi allArbitro e lambito della sua competenza si pu consultare il sito www.arbitrobancariofinanziario.it, chiedere presso le Filiali della Banca dItalia, oppure chiedere alla Banca. Il ricorso all'ABF esonera il Cliente dall'esperire il procedimento di mediazione di cui al comma successivo, nel caso in cui intenda sottoporre la controversia all'Autorit Giudiziaria. Ai fini della risoluzione stragiudiziale delle controversie che possano sorgere dal presente contratto e in relazione allobbligo di cui al decreto legislativo 4 marzo 2010 n. 28 di esperire il procedimento di mediazione prima di fare ricorso allautorit giudiziaria, il Cliente e la Banca possono ricorrere: al Conciliatore BancarioFinanziario Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie ADR; il Regolamento del Conciliatore BancarioFinanziario pu essere consultato sul sito www.conciliatorebancario.it o chiesto alla Banca; oppure a un altro organismo iscritto nellapposito registro tenuto dal Ministero della Giustizia e specializzato in materia bancaria e finanziaria. Per ulteriori informazioni il cliente pu consultare la sezione Reclami, ricorsi e conciliazione del Documento sui principali diritti del Cliente, a disposizione presso tutte le Filiali e sul sito internet della Banca.

Per saperne di pi.


Vedasi il sito www.pattichiari.it: Education > Cittadini > Conto corrente > Conto titoli. Investimenti informati > Lestratto conto titoli.

Aggiornato al 25.07.2011

Pagina 7 di 10

FOGLIO INFORMATIVO N. 004/010. DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE.

Legenda.
In sintesi, per strumento finanziario si intende qualsiasi titolo o valore mobiliare quali ad esempio: obbligazioni, azioni, quote di fondi, azioni di SICAV, certificates, warrant, covered warrant, opzioni, diritti, futures. La definizione puntuale riscontrabile al comma 2 dellart. 1 del Testo unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria (DLgs 58/1998 e succ. aggiornamenti) La consegna o il ritiro a/da altri intermediari, italiani o esteri, di titoli di qualsiasi specie. Operazione che prevede la sola movimentazione della partita di titoli. Operazione che prevede, oltre alla movimentazione della partita di titoli, anche il regolamento del controvalore della stessa. La commissione che viene percepita su tutte le operazioni in cambi per la trasformazione di una valuta in unaltra. E il cambio (Denaro/Lettera) quotato dalla banca in ogni momento della giornata in cui la Banca aperta. E il cambio determinato giornalmente dalla Banca, compreso tra il prezzo minimo e massimo (Denaro/Lettera) in base alle quotazioni del mercato internazionale alle ore 13.00 e riscontrabile sulle pagine Reuters o da analogo sistema informativo internazionale.

Strumenti Finanziari

Compenso titoli - senza pagamento FREE - contro pagamento AGAINST Commissione di intervento Cambio durante Cambio Operativo Unico

Aggiornato al 25.07.2011

Pagina 8 di 10

FOGLIO INFORMATIVO N. 004/010. DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE.

Allegato 1.
Costi di esecuzione addebitati dallintermediario che esegue gli ordini. Le condizioni sulle operazioni di compravendita di titoli sono articolate in due componenti: commissioni di ricezione e trasmissione ordini, applicate dalla Banca; costi di esecuzione, addebitati dallintermediario negoziatore che esegue gli ordini.
Di seguito lelenco dei costi di esecuzione addebitati dallintermediario negoziatore agli ordini eseguiti.
Costi di esecuzione su operazioni concluse su sedi di esecuzione italiane e regolate tramite depositaria Monte Titoli. Titoli azionari e obbligazionari negoziati sullinternalizzatore sistematico REX (*) Titoli azionari e obbligazionari negoziati sullinternalizzatore non sistematico OFF REX. spezzature derivanti da ridenominazione dei titoli di Stato in lire. Titoli azionari e obbligazionari quotati sui mercati gestiti da Borsa Italiana SpA o su MTF EuroTLX Titoli azionari e obbligazionari quotati sul mercato CHI-X (*) Costi di esecuzione su operazioni in azioni concluse sulle seguenti sedi di esecuzione estere. Germania - XETRA Olanda Belgio Francia Londra - LSE Londra - SEAQ Londra - IOB USA USA - OTC BB Finlandia Spagna Portogallo Svizzera Grecia Germania - Francoforte Danimarca Norvegia Svezia Irlanda Canada Austria Hong Kong Giappone Australia Tailandia Ungheria Sudafrica Repubblica Ceca Singapore Polonia New Zealand Operativit tramite i Servizi via Internet. X X X X importo fisso. 1,53 6 ESENTE 1,8 1,62 importo fisso. divisa. EUR EUR EUR EUR divisa.

9 9 9 9 9 9 9 9 9 20 20 20 30 40 40 150 160 200 40 60 20 420 5000 120 4400 27000 1100 2500 190 400 200

EUR EUR EUR EUR GBP GBP USD USD USD EUR EUR EUR CHF EUR EUR DKK NOK SEK EUR CAD EUR HKD JPY AUD THB HUF ZAR CZK SGD PLN NZD

Aggiornato al 25.07.2011

Pagina 9 di 10

FOGLIO INFORMATIVO N. 004/010. DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE.


Costi di esecuzione su operazioni in azioni estere concluse sul mercato CHI-X (*). Germania - XETRA Olanda Belgio Francia Londra - LSE Finlandia Spagna Portogallo Svizzera Danimarca Norvegia Svezia Irlanda Austria Costi di esecuzione su operazioni in azioni estere concluse sullinternalizzatore sistematico REX (*) tramite i circuiti di regolamento dei seguenti Paesi esteri: Germania importo fisso. 8.1 8.1 8.1 8.1 8.1 18 18 18 27 135 144 180 36 18 importo fisso. divisa. EUR EUR EUR EUR GBP EUR EUR EUR CHF DKK NOK SEK EUR EUR divisa.

7,65

EUR

Costi di esecuzione su operazioni in azioni estere concluse su sedi di esecuzione non menzionate nei precedenti elenchi. piazza di esecuzione europea piazza di esecuzione extraeuropea

importo fisso. 80 100

divisa. EUR EUR

(*) le piazze CHI-X e REX sono sedi di esecuzione previste nellambito del servizio di Best Execution Dinamica (escluse istruzioni specifiche su tali piazze).

Note: Tramite il Canale Phone Banking il cliente ha a disposizione, per lesecuzione dei propri ordini, le sedi di esecuzione estere accessibili tramite il canale filiale. Il tariffario indicato aggiornato alla data del 25 luglio 2011; le voci esposte potrebbero subire variazioni nel corso del tempo. In tale caso la Banca provveder ad aggiornare questo documento tempestivamente.

Aggiornato al 25.07.2011

Pagina 10 di 10