Sei sulla pagina 1di 11

Volume Activation 2.

0
Informazioni generali
per Windows Vista e Windows Server 2008
Microsoft Corporation Pubblicato: marzo 2008

Sintesi
Volume Activation consente ai clienti con contratto multilicenza di automatizzare e gestire il processo di attivazione. Il presente documento si rivolge ai responsabili e ai professionisti IT che desiderano poter disporre di unintroduzione allattivazione prodotto, ai contratti multilicenza e a Volume Activation 2.0.

Questo documento e qualsiasi altro a cui viene fatto riferimento in esso sono forniti esclusivamente a scopo informativo e Microsoft non fornisce alcuna garanzia, n esplicita, n implicita, in merito alle informazioni contenute nel presente documento. Le informazioni contenute in questo documento, compresi lURL e gli altri riferimenti a siti Internet, possono essere modificate senza preavviso. L'utente l'unico responsabile dell'utilizzo del presente documento e dei risultati ottenuti. Se non diversamente specificato, i nomi di societ, organizzazioni, prodotti, domini, persone e luoghi, nonch gli indirizzi di posta elettronica, i logo e gli eventi utilizzati negli esempi sono fittizi. Non esistono, n devono essere dedotti, collegamenti a societ, organizzazioni, prodotti, nomi di dominio, indirizzi di posta elettronica, logo, persone, luoghi ed eventi reali. Il rispetto di tutte le applicabili leggi in materia di copyright esclusivamente a carico dell'utente. Fermi restando tutti i diritti coperti da copyright, nessuna parte di questo documento potr comunque essere riprodotta o inserita in un sistema di riproduzione o trasmessa in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo (elettronico, meccanico, su fotocopia, come registrazione o altro), per qualsiasi scopo, senza il permesso scritto di Microsoft Corporation.

Microsoft pu essere titolare di brevetti, domande di brevetto, marchi, copyright o altri diritti di propriet intellettuale relativi all'oggetto del presente documento. Salvo quanto espressamente previsto in un contratto scritto di licenza Microsoft, la consegna del presente documento non implica la concessione di alcuna licenza su tali brevetti, marchi, copyright o altra propriet intellettuale.

2008 Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati. Microsoft, Aero, ReadyBoost, Windows, Windows Server e Windows Vista sono marchi registrati o marchi di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o negli altri paesi. Altri nomi di prodotti e societ citati nel presente documento possono essere marchi dei rispettivi proprietari.

Informazioni generali su Volume Activation 2.0


TOC \o "1-3" \h \z \u HYPERLINK \l "_Toc214254406" Attivazione prodotto PAGEREF _Toc214254406 \h 4 HYPERLINK \l "_Toc214254407" Criteri di attivazione PAGEREF _Toc214254407 \h 4 HYPERLINK \l "_Toc214254408" Perch necessaria lattivazione? PAGEREF _Toc214254408 \h 5 HYPERLINK \l "_Toc214254409" Lattivazione protegge la privacy? PAGEREF _Toc214254409 \h 5 HYPERLINK \l "_Toc214254410" Opzioni per lattivazione PAGEREF _Toc214254410 \h 5 HYPERLINK \l "_Toc214254411" Retail PAGEREF _Toc214254411 \h 6 HYPERLINK \l "_Toc214254412" OEM (Original Equipment Manufacturer) PAGEREF _Toc214254412 \h 6 HYPERLINK \l "_Toc214254413" Contratti multilicenza PAGEREF _Toc214254413 \h 6 HYPERLINK \l "_Toc214254414" Volume Activation 2.0 - Modelli PAGEREF _Toc214254414 \h 7 HYPERLINK \l "_Toc214254415" Servizio di gestione delle chiavi (KMS) PAGEREF _Toc214254415 \h 7 HYPERLINK \l "_Toc214254416" Codice ad attivazione multipla (MAK) PAGEREF _Toc214254416 \h 8 HYPERLINK \l "_Toc214254417" Che cosa succede se i sistemi non vengono attivati? PAGEREF _Toc214254417 \h 8 HYPERLINK \l "_Toc214254418" Periodo di prova PAGEREF _Toc214254418 \h 9 HYPERLINK \l "_Toc214254419" Scadenza del periodo di prova PAGEREF _Toc214254419 \h 9 HYPERLINK \l "_Toc214254420" Codici Product Key PAGEREF _Toc214254420 \h 10

HYPERLINK \l "_Toc214254421" Riepilogo PAGEREF _Toc214254421 \h 10 HYPERLINK \l "_Toc214254422" Passaggi successivi PAGEREF _Toc214254422 \h 11

Attivazione prodotto
L'attivazione prodotto la procedura che consente di convalidare il software presso il produttore. Lattivazione conferma lo stato di autenticit di un prodotto e lintegrit del codice Product Key. Tale processo analogo allattivazione delle carte di credito o dei telefoni cellulari. Lattivazione stabilisce una relazione tra il codice Product Key del software e una particolare installazione di questo su un dispositivo.

Criteri di attivazione
In passato, l'attivazione per Microsoft Windows era necessaria per il software acquistato presso negozi e da OEM (Original Equipment Manufacturer), mentre non lo era per le licenze di sistemi operativi acquistate tramite programmi multilicenza. I metodi di attivazione disponibili rendevano difficile controllare i codici Product Key forniti con le edizioni multilicenza del software Microsoft. Di conseguenza, i codici "Product Key " per le edizioni multilicenza di Windows XP e Windows Server 2003 potevano essere facilmente compromessi e sono diventati la principale fonte di software pirata. Addirittura, la pirateria riguardante Windows XP causata, nell'80% dei casi, dalla diffusione involontaria dei codici "Product Key" rilasciati ai clienti con contratto multilicenza. Per affrontare il problema, Microsoft ha elaborato nuovi criteri di attivazione per Windows Vista e Windows Server 2008 . In base ai nuovi criteri introdotti da Microsoft lattivazione obbligatoria per tutte le edizioni dei sistemi operativi Windows Vista e Windows Server 2008, comprese quelle acquistate con programmi per contratti multilicenza. Questo requisito si applica a Windows in esecuzione sia sui computer fisici che virtuali. Per far s che i clienti rispettino tale nuovo requisito Volume Activation 2.0 (VA 2.0) offre una nuova serie di strumenti. VA 2.0 automatizza il processo di attivazione sui computer su cui sono in esecuzione edizioni multilicenza di Windows Vista e Windows Server 2008.
Nota: Volume Activation 2.0 fa parte della Piattaforma protezione software di Microsoft, progettata per contrastare la pirateria, proteggere i clienti dai rischi di contraffazione del software e aiutare pi efficacemente i clienti con contratto multilicenza a gestire il proprio software. Per ulteriori informazioni sulla Piattaforma protezione software andare allindirizzo HYPERLINK "http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=107548"http://go.microsoft.com/

fwlink/?LinkID=107548.

Perch necessaria lattivazione?


Per lindustria del software la contraffazione un problema di grandi proporzioni. In base a uno studio eseguito recentemente da Business Software Alliance, il 35% del software per PC installato nel 2006 in tutto il mondo stato ottenuto in maniera illecita. La portata delle ripercussioni economiche per produttori e rivenditori software molto significativa, tuttavia l'impatto dell'uso di software contraffatto va ben al di l della pura

perdita di profitto. Molti consumatori che si trovano ad utilizzare una copia contraffatta di software Microsoft sono vittime inconsapevoli di un reato. Inoltre, il software contraffatto sta diventando sempre pi veicolo di virus e malware ai danni di utenti che, a loro totale insaputa, vengono esposti al danneggiamento o perdita di dati personali e aziendali e al furto di identit.
Nota: Per ulteriori informazioni sullo studio di Business Software Alliance, andare allindirizzo HYPERLINK "http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=110330"http://go.microsoft.com/

fwlink/?LinkId=110330.

Lattivazione protegge la privacy?


Tutti i metodi di attivazione utilizzati da Microsoft sono stati progettati per contribuire a proteggere la privacy dellutente. I dati inoltrati durante lattivazione non possono ricondurre al computer n allutente di provenienza. Un volta raccolti, i dati vengono utilizzati per confermare che la copia di software di cui si in possesso associata a una licenza regolare e, quindi, vengono aggregati a fini statistici. Microsoft non utilizza tali informazioni per identificare n contattare lutente. Ad esempio, durante le attivazioni in linea, vengono inviate informazioni come la versione software, la lingua e il codice Product Key, nonch lindirizzo IP e i dati sullhardware del dispositivo. Lindirizzo IP viene usato al solo scopo di verificare la provenienza della richiesta. Tale verifica necessaria perch alcune edizioni di Windows, come Windows Vista Starter Edition, possono essere attivate solo in determinate regioni.

Opzioni per lattivazione


Per acquistare le licenze per Windows Vista e Windows Server 2008, possibile avvalersi di uno dei seguenti canali: OEM, retail o contratti multilicenza. Ciascun canale ha propri metodi di attivazione. Potendo acquistare i sistemi operativi necessari attraverso uno qualsiasi dei tre canali disponibili, le organizzazioni potranno scegliere la combinazione di metodi di attivazione pi adatta.

Retail
I prodotti Windows Vista e Windows Server 2008 acquistati presso un negozio hanno licenze distinte e vengono attivati come le versioni retail di Windows XP e Windows Server 2003. Ciascuna copia acquistata viene fornita con un codice Product Key univoco, applicato sulla confezione, che dovr essere digitato durante linstallazione del prodotto. Tale codice viene usato dal sistema per completare lattivazione dopo linstallazione del sistema operativo. Questa attivazione pu essere eseguita in linea o via telefono.

OEM (Original Equipment Manufacturer)


La maggior parte degli OEM vendono sistemi con un build di Windows Vista o

Windows Server 2008 standard. I rivenditori eseguono lattivazione OEM associando Windows al firmware (BOIS) del sistema fisico. Lattivazione viene eseguita prima che i sistemi vengano inviati al cliente, in maniera tale da evitare allutente finale ulteriori azioni. Questo metodo di attivazione noto come OEM Activation 2.0. OEM Activation 2.0 valido purch il cliente utilizzi sui propri sistemi limmagine fornita dallOEM. Se si desidera creare unimmagine personalizzata, possibile utilizzare come base limmagine fornita dallOEM. In alternativa, occorrer utilizzare un metodo di attivazione diverso.
Nota: Alcune edizioni di Windows, come Windows Vista Enterprise, sono disponibili solo attraverso il il canale dei contratti multilicenza. Lattivazione OEM applicabile ai sistemi acquistati da OEM con Windows installato.

Contratti multilicenza
I contratti multilicenza Microsoft offrono programmi personalizzati in base alle dimensioni e alle preferenze di acquisto dellorganizzazione. Tali programmi forniscono soluzioni semplici, flessibili e convenienti per la gestione ottimale delle licenze. Per diventare un cliente con contratto multilicenza, necessario definire un accordo specifico con Microsoft. Per acquistare una licenza desktop Windows completa per un nuovo sistema, sono disponibili due metodi. Il primo metodo, che anche il pi conveniente, la preinstallazione presso il produttore di sistemi. Laltro metodo consiste in un prodotto finale completo di tutti i pacchetti. I programmi multilicenza di Microsoft come i contratti Open License, Select License e Enterprise Agreement coprono solo gli aggiornamenti Windows e non forniscono licenze desktop Windows complete. Una volta che il sistema stato munito di una licenza desktop Windows completa, possibile acquistare un contratto multilicenza Windows e utilizzarlo per ottenere i diritti per laggiornamento della versione. Per maggiori informazioni sui contratti multilicenza, andare allindirizzo HYPERLINK "http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=73076"http:// go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=73076.

Volume Activation 2.0 - Modelli


VA 2.0 stato progettato per consentire ai clienti con contratto multilicenza di automatizzare il processo di attivazione in un modo trasparente per gli utenti finali. VA 2.0 applicabile ai sistemi specificati nei programmi per contratti multilicenza. esclusivamente uno strumento dattivazione e non collegato in alcun modo alla fatturazione n ai costi della licenza. VA 2.0 offre due diversi modelli di attivazione multilicenza: il primo consiste nel servizio di gestione delle chiavi (KMS), mentre il secondo il codice ad attivazione multipla (MAK). Il servizio KMS consente di attivare i sistemi presenti nella rete dell'organizzazione, mentre il codice MAK consente di eseguire unattivazione una tantum, avvalendosi dei servizi di attivazione supportati Microsoft. Per attivare i sistemi presenti nel proprio ambiente, i clienti

possono utilizzare uno o entrambi i metodi.

Servizio di gestione delle chiavi (KMS)


Con il servizio KMS possibile completare le attivazioni nella rete locale, evitando cos che i singoli computer debbano connettersi a Microsoft per eseguire lattivazione prodotto. KMS un servizio di dimensioni contenute che non richiede un sistema dedicato e pu essere co-ospitato facilmente su sistemi che forniscono altri servizi. Per impostazione predefinita, le edizioni multilicenza di Windows Vista e Windows Server 2008 si connettono al sistema che ospita il servizio KMS per richiedere lattivazione. Lutente finale non deve eseguire nessunoperazione. Per utilizzare il servizio KMS, necessario che nella rete sia presente un numero minimo di computer fisici: per attivare Windows Server 2008 occorre che vi siano almeno cinque (5) computer fisici, mentre, per lattivazione dei client Windows Vista, i computer fisici devono essere, come minimo, venticinque (25). Tali valori minimi, ovvero le soglie dattivazione, sono stati fissati tenendo conto della possibilit, per le imprese, di rispettarli con facilit. Per ulteriori informazioni sulle soglie dattivazione, vedere la Guida alla pianificazione di Volume Activation 2.0. Per applicare il metodo dattivazione KMS alle edizioni multilicenza di Windows Vista, occorre che un OEM esegua la preinstallazione sui nuovi computer di un sistema operativo compatibile e che sia presente un indicatore di Windows nel BIOS.

Codice ad attivazione multipla (MAK)


MAK esegue l'attivazione una tantum con i servizi di attivazione supportati di Microsoft. Utilizzando il codice MAK, possibile eseguire lattivazione in due modi. Il primo metodo lattivazione MAK indipendente, per la quale necessario che ciascun computer si connetta a Microsoft, per suo conto, e si attivi, utilizzando Internet o il telefono. Il secondo metodo lattivazione proxy MAK. In base a questo metodo un computer con la funzione di proxy MAK raccoglie i dati di attivazione dai diversi computer presenti nella rete e invia ununica richiesta dattivazione per conto di questi. Per configurare lattivazione proxy MAK utilizzare Volume Activation Management Tool (VAMT).

Che cosa succede se i sistemi non vengono attivati?


Lo scopo di Microsoft rendere il processo di attivazione trasparente per i propri utenti. Se lattivazione non viene eseguita immediatamente dopo linstallazione del sistema operativo, Windows Vista e Windows Server 2008

garantiscono la funzionalit completa per un lasso di tempo limitato, ossia un periodo di prova. La durata del periodo di prova varia da trenta giorni, per Windows Vista, a sessanta giorni, per Windows Server 2008. Scaduto il periodo di prova, mentre la versione iniziale di Windows Vista passa alla modalit con funzioni ridotte, su Windows Vista Service Pack 1 (SP1) e Windows Server 2008 si attiva una diversa condizione. Se non vengono attivati, tali prodotti continuano a ricordare allutente la necessit di eseguire lattivazione tramite notifiche. Per ulteriori informazioni sulla modalit con funzioni ridotte, vedere la Guida alla pianificazione di Volume Activation 2.0.

Periodo di prova
Durante il periodo di prova iniziale lutente riceve periodicamente delle notifiche che gli ricordano la necessit di eseguire lattivazione. Nel periodo di prova, il tempo a disposizione per attivare il sistema operativo prefissato. Una volta al giorno, durante laccesso, una notifica ricorda allutente di attivare il sistema operativo. A prescindere che il periodo di prova duri 60 o 30 giorni, tale comportamento continua fino a tre giorni prima della scadenza. Nei primi due giorni dei tre mancanti alla scadenza le notifiche compaiono ogni quattro ore. Lultimo giorno le notifiche compaiono ogni 60 minuti, allo scoccare di ogni ora. Questo processo di notifica illustrato nella figura 1.
Figura 1: Pianificazione delle notifiche nel periodo di prova iniziale di 30 giorni

Scadenza del periodo di prova


Alla scadenza del periodo di prova iniziale o in caso di non riuscita dellattivazione, Windows Vista SP1 e Windows Server 2008 continuano a segnalare allutente che il sistema operativo deve essere attivato. In questo lasso di tempo, finch lattivazione non viene eseguita, sul desktop viene visualizzato un promemoria. Alla comparsa della notifica, lo sfondo del desktop diventa nero. In questo periodo di tempo, saranno disponibili le sole funzionalit originali come Aero , Windows Defender e ReadyBoost, mentre gli aggiornamenti opzionali, scaricati da Windows Update, non potranno essere utilizzati finch il sistema non sar attivato.

Codici Product Key


VA 2.0 non incide in alcun modo sulla maniera in cui i clienti con contratto multilicenza possono richiedere i codici Product Key. Per richiedere i codici MAK e KMS possibile accedere alla pagina Web del Volume Licensing Service Center (VLSC), allindirizzo HYPERLINK "http://go.microsoft.com/ fwlink/?LinkId=107544"http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=107544, o chiamare il servizio clienti per lattivazione prodotto. I partner SPLA (Service

Provider License Agreement) possono richiedere i codici necessari solo rivolgendosi al servizio clienti per lattivazione. Dagli Stati Uniti possibile chiamare il numero 1-888-352-7140, mentre, in tutti gli altri paesi, si dovr contattare il centro di assistenza locale. Per lelenco dei centri del servizio clienti per lattivazione presenti in tutto il mondo, andare allindirizzo HYPERLINK "http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=107418"http:// go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=107418. Quando si chiama il centro di assistenza, tenere a portata di mano il numero del contratto multilicenza e la relativa prova dacquisto. I clienti con contratto multilicenza possono accedere alla pagina Web del servizio VLSC in qualsiasi momento e visualizzare i codici KMS. Il sito Web di tale servizio contiene, inoltre, le informazioni utili per richiedere e utilizzare il codici MAK. Per ulteriori informazioni sui codici MAK e KMS, comprese quelle su come aumentare il numero delle attivazioni consentite, andare allindirizzo HYPERLINK "http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=74008"http:// go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=74008.

Riepilogo
L'attivazione prodotto la procedura che consente di convalidare il software presso il produttore. Per Windows Vista e Windows Server 2008, indipendentemente dal metodo di acquisto, necessaria lattivazione Microsoft. In passato, lattivazione era obbligatoria per le sole licenze Windows acquistate tramite i canali retail e OEM. Tale requisito ora obbligatorio anche per i clienti con contratto multilicenza. VA 2.0 stato progettato per consentire ai clienti con contratto multilicenza di automatizzare il processo di attivazione con un impatto minimo o nullo sugli utenti finali. VA 2.0 fornisce ai clienti con contratto multilicenza due modelli di attivazione validi per Windows Vista e Windows Server 2008. Il modello KMS consente di attivare i sistemi tramite la connessione a un servizio basato su rete a gestione locale. Il modello MAK prevede che i sistemi si colleghino a Microsoft per eseguire singole attivazioni o una sola attivazione tramite proxy. VA 2.0 non modifica il contratto multilicenza Microsoft stipulato dal cliente, n il modo in cui vengono ottenuti i codici Product Key per tali contratti. Con una pianificazione minima, VA 2.0 pu essere perfettamente integrato nel piano di distribuzione Windows di qualsiasi organizzazione.

Passaggi successivi
La presente Guida utile come introduzione allattivazione multilicenza per i responsabili e i professionisti IT. parte integrante della documentazione principale di VA 2.0. Per visualizzare o scaricare la serie completa delle guide

di VA 2.0, accedere al sito Web della Guida tecnica di Volume Activation, allindirizzo HYPERLINK "http://go.microsoft.com/fwlink/? LinkID=75674"http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=75674. Oltre alla documentazione principale di VA 2.0, sono disponibili numerose altre risorse e strumenti utili per la pianificazione e limplementazione di VA 2.0. Per ulteriori informazioni, vedere HYPERLINK "http://go.microsoft.com/ fwlink/?LinkId=107415"http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=107415.

Microsoft Corporation

PAGE

\* MERGEFORMAT 11