Sei sulla pagina 1di 9

Lambillionea, CJIJ, 2, Juin 2003

LE SPECIE DEL GENERE CATASTICTA


DEL DEP. AMAZONAS (PERU SETTENTRIONALE).
(Lepidoptera: Pieridae)
Maurizio BOLLINO * e Fabio VITALE **
231
Fig. 1 - 2 Catasticta phi/one jlorida n.ssp. Olotipo o. Fig. 3 - 4 Catasticta philoneflorida
n.ssp. Allotipo <;2 . Fig. 5 - 6 Catasticta modesta sachapuyo n.ssp. Olotipo o
Fig. 7 - 8 Catasticta modes/a sachapuyo n.ssp. Allotipo <;2
232 Lambillionea, Clll, 2, Juin2003
Riassunto: gli autori descrivono due nuovc sottospecie di Catasticta del Nord Peru: Caraslicta
philonejlorida n.ssp. e Catasticta modes/a sadwpuyo n.ssp. Fomiscono inoltre un elenco delle
specie di Carasricla (s.l.) fino ad oggi conosciute del Dipartimento Amazonas (Nord Peru) e
rivedono lo status tassonomico d1 due dei taxa elencati: Carasticta chelidonis igneata comb. n.
e Catasticta (Leodontoia) mlnerata koenigi comb. n.
Abtraet: the authors describe two nC\\ subspecies of the genus Catasticta from 1'\orthern Peru:
Catasticta phi/one jlorida n. ssp. and Catasticta modest a sachapuyo n.ssp. They provide a list.
as updated as possible, of all species Catasticta (s.l.) presently known as occurring within the
Dep. Amazonas (Northern Peru) and re,ise the taxonomical status of two taxa: Catasticta
chelidonis igneata comb. n. and Catasticla (Leodontoia) vulnerata koenigi comb. n.
lntroduzione
Le specie peruviane della fami glia Pieridae, per quanto studiate da molti
autori, sono ben lungi dall'essere pcrfcttamente conosciute. Nell'ambito di questa
famiglia, il genere Catasticta (s.l.) e uno dei piu complessi, sia per l'obiettiva
difficolta di idcntificazionc di alcunc specie, sia per la plctora, talora immotivata, di
specie c sottospccic dcscrittc. Cio ci ha spinto pcrtanto ad approfondire l'argomcnto c,
grazie anchc alia coll aborazionc di solcrti raccoglitori locali, siamo riusciti a studiarc
una considerevole massa di materia le, parte del quale ancora inedito.
Obiettivo di questo lavoro c pertanto quello di descrivere due nuove
sottospecie e fornire una lista dei taxa del gcncre Catasticta presenti ne! Dtpartimento
Amazonas (Peru settentrional e), area particolarmcnte ricca in specie anchc per via
della sua spiccata morfologia montuosa.
L'area indagata ricadc in un quadrilatcro grossolanamente compreso tra
5\5'S-650'S c 7720'W-7835' W. Si tratta di un'area prevalentemente montuosa,
con un'altitudine compresa tra 1500 m. c 3650 m. In alcune localita a quote piu basse.
come Bagua Grande (m. 400) e Bagua Chica (m. 420), non sono stati catturati
esemplari del genere Catasticta.
Mappa del Peru scttcnt ri onalc: il riquadro indica !'area studiata
Lamhil/ionea, Cfll, 2, Juin 2003 233
Le localita piu campionate sono state:
Laguna de Pomacochas (549'S- 7758'W) (vedi mappa: localita I)
Quebrada Chido: 550'S -7800'W, altezza 2350-2550 (vedi mappa: localita 2)
area sopra Pedro Ruiz Gallo: 7758'W, altezza 1650-1850 (vedi mappa:
localita 3)
sentiero Granada-Molinopampa: 605'S - 7734'W, altezza 2750-3400 (vedi
mappa: localita 4)
Maria (Luya): 626'S- 7758'W, altezza 2750-2900 (vedi mappa: localita 5)
Rodriguez de Mendoza: 624'S -7729'W, altezza 1500 (vedi mappa: localita 6)
Dintorni di Rodriguez de Mendoza (Quebrada Pirruro): 623'S- 7726'W, altezza
1800- 2000 (vedi mappa: local ita 7)
Abrade Barro 656'S -7757'W, alt. 3200-3650 (vedi mappa: localita 8)
taxa.
Catasticta phi/one (C. & R. Felder, 1865)
C. phi/one (TL: Colombia, Bogota; Ecuador) e una specie ad ampia diffusionc,
presente dalla Colombia al Peru centrale. Le popolazioni centro-peruviane sono state
recentemente differenziate nella ssp. stahilis Eitschberger & Racheli, 1998 (TL: Peru,
Huanuco, Umg. Acomayo, Chaupiyunqua), confrontandole con quelle ecuadoriane
(ssp. ecuadora, Brown, TL: Ecuador, near Baiios, Rio Blanco). La specie, infatti, non
era mai stata, fino ad ora, riportata del Peru settentrionale. Una piccola serie
ascrivibile a questo taxon, e proveniente da aree di alta quota del Dipartimento
Amazonas, invece, e risultata differente dalle sottospecie viciniori e la descriviamo
qm come
Catasticta phi/one florida n. ssp. (fig. 1-4)
Olotipo: ", Peru Amazonas, track between Molinopampa and Granada, m. 3100, X.2000,
lg. Calderon, ex coli. Bollino (Lecce- ltalia), san't depositato in MUSM (Lima -Peru).
Descrizione olotipo: lunghezza ala anteriore: 27 mm.
Lato dorsale: colore di fondo marrone con una lieve intonazione aranciata, differente
dal marrone scuro di stahilis e dal marrone grigiastro di ecuadora. Area cellulare
dell'ala anteriore interamente invasa dallo stesso colore piu chiaro delle macchie
discali. Ocelli submarginali dell'ala anteriore piu chiari delle macchie chiare discali.
Ocelli submarginali dell'ala inferiore distinti dall'arca discale, con una marcata forma
a punta di freccia con apice prossimale.
La to ventrale: colore di fondo piu chiaro del dorso. Area cellulare dell' ala anteriore
con evidente banda continua giallastra. Ala posteriore con lato ventrale simile ad
ecuadora.
Allotipo: +, Peru - Amazonas, track between Molinopampa and Granada, m. 3150-3250,
X.2000, lg. Calderon, in coli. Bollino (Lecce- ltalia).
Paratipi (I I 2 ';_ +): I 3, I S, stessi dati dell'olotipo; 4
1
, I +. stessi dati dell'allotipo,
in coli. Bollino (Lecce- Italia); 6 33, Peru, Amazonas, Alto Rio Nieva, VIII.2002, (ex coli.
T. Pyrcz) in MZUJ (Krakow- Polonia)
Variazione della serie paratipica: la serie paratipica e molto costante. Scarse anche
le variazioni di dimensione, sia nei maschi (lunghezza ala anteriore 26,3-27mm,
media: 26,81 mm, n=5), che nelle femmine (lunghezza ala anteriore 25,3-26,5 mm,
media: 25,83 mm, n=3).
Derivatio nominis
11 nome della nuova sottospecie e dovuto alle sue dimensioni, di molto
superiori alia media delle altre popolazioni a noi conosciute.
234 Lambillionea, CIII, 2, Juin2003
Fig. 9 - 10 Catasticta colla colla <j> - Bolivia, Carasco, 1400 m., 11 /89, coli. Bollino
Fig. 11 - 12 Catasticta chelidonis igneata <j> - Peru, Amazonas, Pomacochas, coli. Bollino.
Fig. 13 - 14 Catasticta susiana tamboensis ginandromorfo, Peru, Pedro Ruiz Gallo, coli. Bollino.
Fig. 15 - 16 Catasticta (Leodontoia) amastris batesi o- Peru, Amazonas, Alto Rio Nieva,
VIII.2002, (ex coli. T. Pyrcz), in MZUJ (Krakow - Poland) (foto Janusz Wojtusiak)
Lamhi/lionea, CI/I, 2, Juin 2003 235
Distribuzione
C. phi/one florida n. ssp. sembra essere localizzata ad a Ita quota, oltrc i 3000
metri. in aree prossime all 'ccotono tra selva nublada e jalca, la formazione vegetale
(intermedia tra il paramo ecuadoriano e la puna peruviana) che caratterizza le quote
superiori ai 3200 metri di quest'area andina. Nonostante le ampie prospezioni, non e
stata mai rinvenuta altrove.
Catasticta modesta (Lucas, 1852)
Catasficfa modesta (Lucas, 1852) (=macropinava, Reissinger, 1972) fu
descritta di Peru, Cuzco. La ssp. goodsoni Reissinger, 1972 e presente nel
Dipartimento di Huanuco a quote medie. Una nuova sottospecie c inoltre presente nel
Chaco Boliviano. Non era stata mai segnalata piu a nord di Acomayo (Huanuco). 11
confronto del nostro materiale con 1 tipi delle sottospecie gia conosciute ci ha
convinto della sua appartcnenza ad una nuova sottospecie che descriviamo come
Catasticta modesta sachapuyo n. ssp. (fig. 5-8)
Olotipo: . ', Peru - Amazonas. above Pedro Ruiz Gallo, - 553 'S - 7813 'W, m. 1600-1700-
Vlll.200 I, I g. Benigno Calderon, ex coli. Bollino (Lecce - Italia), sara depositato in MUSM
(Lima- Peru).
Descrizione olotipo: lunghezza ala anteriore: 24 mm.
Lato dorsale: rispetto all'olotipo di goodwni, colore di fondo leggermente piu chiaro,
ed area chiara cellularc dcll'ala anteriore piu estesa. Arce chiare cellulare c
postdiscale dell' ala posteriore piu estcse, con macchie postdiscali piu allungate.
Lato ventrale ala anteriore: sempre rispetto a goodwni, colore di fondo piu chiaro;
macchie chiare, negli spazi I a-5, piu scure e tendenti al nocciola; nello spazio 5
assenza della macchia nera interposta tra la macchia discale c la submarginale.
Lato ventralc ala posteriore: disegno simile a goodwni, ma la macchia nera
interneurale nello spazio 5 (interposta tra la macchia gialla submarginale e quella
margino-cellulare) e mol to ridotta.
Allotipo:
1
, Peru Amazonas, track between Molinopampa and Granada. m. 3100, Vlll.200 I,
lg. Caldcron, in coli. Bollino (Lccce- ltalia).
Paratipi (272 ' ): 85 .
1
z, stessi dati dell'olotipo; I ', Peru Amazonas, track between
Molinopampa and Granada. October 2000, lg. Calderon; 36 '
1
, Peru Amazonas. track
between Molinopampa and Granada, m. 3100, Vlll.200 I, I g. Calderon; 43 , Peru -
Amazonas, 2 km. far from Granada, 602'S 7734'W, m. 3400, October 2001, lg. Benigno
Calderon; 13 '
1
, N-Peru, Dep. Amazonas, Eastern Cordillera, Pomacochas, Rio Nieva, 2500-
3000 m, 12-15.11.1999, coli. Westphal; 7 6 '. Peru- Amazonas. Rio Chido, Laguna de
Pomacochas, m. 2250-2350, June 2000, lg. Calderon; 3 , Peru- Amazonas, Pueblo Maria
(Luya), m. 3200 ("I)- Xl.l998; 14 , Peru - Amazonas, above Pedro Ruiz Gallo,- 5
53' S - 7S
0
13' W, m. 1800 - 8-15.XII.200 I, I g. Benigno Calderon: 21 ' '. Peru -
Amazonas, above Pedro Ruiz Gallo, - 553 S - 7813 'W, m. 1550-1700- August 2002. I g.
Benigno Calderon; I ' Peru - Amazonas Pomacochas - Rio Chido, - 548'S 7751 'W. m.
2250 Vlll.2002, Lg. Benigno Calderon; tutti in coli. Bollino (Lecce- ltalia); 3 l : [Peru].
Amazonas, Molinopampa, via Granada, 2800-31 OOm, IX.2002, B. Calder6n leg., (ex coli.
T. Pyrcz); 20. ii, Peru, Amazonas, Alto Rio Nieva, Vlll.2002, (ex coli. T. Pyrcz), tutti in MZUJ
(Krakow - Polonia); 2 , : ) , Amazonas, Quebrada Chido, 2300-2500m, 0550'S, 7800'W.
24.viii.98 (G. Lamas); 9 'z, San Martin, P[arque] N[acional] Rio Abiseo, Huicungo, La Playa,
2480-2680m, [0740'S, 7726'W], 23-25.vii.90 (M. Medina): 4 ; , San Martin, PN Rio
Abiseo, lluicungo, Puerta del Monte, 3190-3250m, 19.vii.90 (M. Medina); I :, San Martin,
PN Rio Abiseo, Huicungo, Las Palmas, 2100-2680m, 7.viii.90 (M. Medina): I ..La Libertad,
Cumpang, entre Tayabamba y On96n, 2400-2700m, [08 12'S, 77o I O'W], 12.x.79 (T. Parker).
tutti in MUSM (Lima- Peru); 4 ~ [Peru, Amazonas], Pedro Ruiz Gallo, m. 1600, october
200 I; 2 /
1
, [Peru], Rodriguez de Mendoza (Amazonas), 1600/2000 m., january 2001: 2 ~
[Peru], La Sonada, 1500/3000, (Pomacocha, Amazonas), september 2000: I J:, Rio Chido,
Pomacocha 2400m (Amazonas) 28/6/2000, tutti in coli. P. Boyer (Le Puy St. Rcparade -
Francia).
236 Lamhil/ionea, Clll, 2, Juin2003
Variazione della serie paratipica: !'alto numero di esemplari esaminati ci ha
permesso di veriticare che i caratteri distintivi delta nuova sottospecie sono presenti in
tutti i paratipi. Una certa variabilita si riscontra solo nella serie di punti chiari
submarginali del lato dorsale dell'ala anteriore: in tali punti !'area centrale biancastra
pu6 mancare in circa il 20% degli esemplari.
Derivatio nominis.
Sachapuyo e il termine, in lingua Quechua, per indicare il popolo dei
Chachapoyas che occupavano anticamente le terre oggi ricadenti nel Dipartimento di
Amazonas.
Elenco delle specie presenti nel Dipartimento Amazonas.
N.B. Per alcune delle specie elencate fomiamo alcune note relative alia loro
sistematica e/o corologia.
Catasticta jlisa dilutior A vinoff, 1926
Catasticta sisamnus telasco (Lucas, 1852)
Catasticta prioneris prioneris (Hopffer, 1874)
Catasticta conyra staudingeri Butler, 1897
Catasticta pieris pieris (Hopffer, 1874)
Catasticta eurigania straminea Butler, 1896
Catasticta ctemene zebrella Fruhstorfer, 1912
Catasticta teutamis moyobamba Eitschberger & Racheli, 1998
Catasticta sella sella Eitschberger & Racheli, 1998
Catasticta chelidonis igneata Reissinger, 1972 comb. n.
La sistematica delle specie colla (Doubleday), chelidonis (HoptTer) e susiana
(HoptTer) e molto confusa. Ad aumentare la confusione contribuiscono anche alcuni
taxa (come loja, amha, igneata, tamhoensis), la cui attribuzione ad una o all'altra
delle specie coinvolte e variata piu volte in letteratura. RAC HELl ( 1996) atTerma che
"C. colla, C. chelidonis and C. amba constitute a group of' entities probably
conspecific ... ... ~ least two very similar species occur in the Neotropics, i.e. C. colla
and C. suswna... .
Abbiamo recentemente ottenuto una femmina boliviana di C. colla colla (fig. 9-1 0),
finora sconosciuta, che ci ha permesso alcune osservazioni, tra cui soprattutto che
l'esemplare c estremamente simile al maschio della stessa specie. Riteniamo che la
presenza/assenza di dimorfismo sessuale sia un carattere molto signiticativo
nell'analisi sistematica del genere Catasticta (s.s.). L'assenza di dimorfismo sessuale
nella specie colla, infatti, ci permette di escludere qualunque relazione sistematica con
le altre specie coinvoltc (chelidonis e susiana), che presentano invece dimorfismo.
In attesa di ultimarc una revisione del gruppo susiana, e supportati da
abbondante materiale, consideriamo igneata Reissinger, 1972 sottospecie di
Catasticta chelidonis (Hopffer, 1874). Approfittiamo inoltre per illustrame la
femmina, che risultava tino ad oggi sconosciuta (fig. 11-12)
Lambillionea. Cif!, 2, Juin 2003 237
Catasticta susiana tamboensis Joicey & Talbot, 1918
lllustriamo un esemplare ginandromorfo di questa specie comune e molto
ditlusa, recentemcnte catturato nei dintomi di Pedro Ruiz Gallo. (fig. 13-14)
Catasticta scaeva Rober, 1909
L' inclusionc di questa specie nella lista e motivata dalla presenza, in collezionc
Rcissinger (Staatssammlungen Museum ftir Naturkunde, Stuttgart, Germania), di un
cscmplare di qucsto taxon proveniente da Rodriguez de Mendoza. L 'esemplare,
peraltro, presenta un pattern che potrebbe farlo considerare come appartenente ad una
sottospecie differente da C. scaeva scaeva. Preferiamo tuttavia attendere l'esame di
ulteriore materiale, poiche, tra l'abbondante materiale ricevuto, non abbiamo mai
trovato alcun esemplare cella specie.
Catasticta reducta butleria Brown & Gabriel, 1939
Catasticta phi/one jlorida n.ssp.
Catasticta nimbata philobata Eitschberger & Racheli, 1998
Catasticta anaitisfelicitas Eitschberger & Racheli, 1998
Catasticta leucophaea lathyi Joicey & Talbot, 1918
Catasticta rileya Brown, 1939
Catasticta tamsa tamsa Brown, 1939
Catasticta huancabambesis bamba Reissinger, 1972
Catasticta ferra ferruginosa Eitschberger & Racheli, 1998
Catasticta scurra philothina Rober, 1924
Catasticta modesta sachapuyo n.ssp.
Catasticta fulva kentae Brown & Goodson, 1940
Catasticta poujadei poujadei (Dognin, 1887)
Catasticta cora atahuallpa Eitschberger & Racheli, 1998
Un csemplare di Leimebamba (6 km. Nord, 2600 m., 645'S 774S' W) e
presente in MUSM.
Catasticta toca detrita Rober, 1909
Catasticta tomyris subtomyris Reissinger, 1972
Catasticta apaturina supraturina Reissinger, 1972
Catasticta amastris batesi Eitschberger & Racheli, 1998
La specie e cstremamente rara, avendone ricevuto solo 3 esemplari in molti
anni (I .': strada Granada - Molinopampa; 2 . Abra de Barro Negro).
EITSCHHERGER & RACHI-:LI ( 1998) hanno descritto, su un solo maschio, la ssp. batesi
(TL.: Tarapoto, Peru) sottolineando che "The locali(v Tarapoto is obviouslv wrong,
being an ama::.on locality, but it may come from the mountains northwest of'
238 Lamhillionea, CJJ!, 2. Juin2003
Tarapoto". Cio lasciava supporre che in realta l'esemplare provenisse proprio dalle
aree montuose del Dipartimento di Amazonas. Risolutivo e risultato l'esemplare
presente in MZUJ (fig. 15-16 ), e recentemente sottoposto alia nostra attenzionc
dall'amico Janusz Wojtusiak. Infatti il maschio presente in MZUJ e pressoche
idcntico a! tipo di hatesi, per cui possiamo affermare con certezza che la localita tipica
della sottospccic in questione deve essere ristretta al Peru, Amazonas, Alto Rio Nieva
541 'S- 7747'W, m. 2025). I 3 esemplari in nostro possesso, invece, manifestano
una ccrta variabilita, poichc l'esemplare di Granada c piu simile, ncl pattern, a
Catasticta amastrisjimbura Bollino & Yitale, 2002. In particolare, e piu evidente la
macchia discale chiara del lato dorsale delle ali posteriori; inoltre la macchiette
submarginali chiare dello stesso lato dell'ala postcriore, lineari e sottili in batesi, sono
qui invece triangolari, con base prossimale. I due esemplari di Abra de Barro Negro
sono tra loro abbastanza simili, anche se uno ha un pattern piu riconducibile al tipo di
hatesi mentre l'altro si avvicina all'esemplarc di Granada. Con cio non vogliamo dire
che ci si trovi di fronte a due sottospecie differenti, ma solo sottolineare la variabilita
individuale in una specie scmpre molto scarsa e localizzata.
Catasticta cinerea ariadne Reissinger, 1972
Anche questa specie e apparentemente rara e localizzata, avendo potuto
esaminarc solo due esemplari presenti in coil. Pyrcz. Gli esemplari, catturati nell'area
di Pomacochas, sono riferibili alia ssp. ariadne (TL: Peru, Huanuco, NW Acomayo,
Carpish).
Catasticta vulnerata koenigi Eitschberger & Racheli, 1998 comb. n.
La sistematica delle specie vulnerata Butler, tricolor Butler e uricoecheae (Felder &
Felder) e abbastanza confusa. Vari autori hanno ricombinato tra loro i vari taxa,
prevalendo !'idea che rappresentassero differenti popolazioni di uricoecheae.
Recentemente WoJTUSIAK & REY (1999) hanno invece sostenuto la distinzione
specifica tra tricolor e uricoecheae, dimostrandone la simpatria in Venezuela.
11 taxon vulnerata (TL: Loja, Ecuador) e stato considerato da RACHELI ( 1996) e
EITSCHBERGER & RAC HELl ( 1998) come ssp. di uricoecheae. In virtu di varie indagini
da noi condotte in Ecuador, siamo invece dcll'opinione che vulnerala sia una specie
distinta, allopatrica rispctto a tricolor e (probabilmente) parapatrica rispetto ad
uricoecheae, il cui arcale si estende dal Nord Peru (Dip. Amazonas) al versantc
orientale delle Ande ecuadoriane, fino alia Provincia del Napo. Abbiamo infatti
esaminato in coli. Pifias (Qui to) un tipico esemplare di C. vulnerata vulnerata
proveniente da Rio Hollin (Napo). Recentemente, inoltre, T. Pyrcz c J. Wojtusiak ci
hanno inviato alcuni esemplari della specie da loro catturati in Azuay.
11 nuovo ordinamento tassonomico della specie, quindi, c:
Catasticta (Leodontoia) vulnerata vulnerata Butler, 1897 stat. rev.
Catasticta (Leodontoia) vulnerata koenigi Eitschberger & Racheli, 1998 comb. n.
Lamhillionea. Cl!!. 2. Juin 2003 239
Ringraziamenti
Un ringraziamento particolare e dovuto alla famiglia CALDERON (Rodriguez de
Mendoza) ed in particolare a Benigno, che in questi anni non ha mai mancato di
stupirci con l'invio di esemplari rarissimi o unici. 11 Prof. Gerardo LAMAS (Lima,
Peru), che ci onora delta sua amicizia, ci ha assistito nella stesura del presente lavoro
comparando il nostro materiale con quello prcservato nel MUSM, con suggerimcnti e
dati, importante materiale bibliografico ed una revisione critica del testo. Un sentito
ringraziamento agli amici Tomasz PYRCZ (Varsavia, Polonia) per le informazioni su
C. cinerea e le generose cessioni di materiale frutto delle sue instancabili prospczioni,
e Janusz WoJTUSIAK (Krakow, Polonia) per aver controllato il materiale presente
nelle collezioni del Museo Zoologico della Jagiellonian University (MZUJ).
Ringraziamo infine l'amico Stephane ATTAL (Parigi, Francia) e Mme. Claude PIERRE
(MNHN, Parigi, Francia) per averci permesso l'esame del tipo di Catasticta modesta
(Lucas, 1852).
Bibliografia
BOLLINO. M., GREENEY, H. & VITALE, F., 2002- On some hitherto unknown females of
the genus Cataslicta (Lepidoptera: Pieridae) from Ecuador (South America). Lambillionea. Cl!
(3 ): 267-272
BOLLINO, M. & VITALE, F., 2002- News on some Pieridae from Ecuador (South America)
(Lepidoptera). Lamhi!/ionea, CII( I): R2-84
EITSCHBERGER, U. & RACHELI, T., 199R - Catasticta studies (Lepidoptera: Pieridae).
Neue Entomo/. Nachr .. 41: 5-94, 20 colour plates
RAC HELl, T., I 996- An annoted checklist of Ecuadorian Pieridae. Ata!anta,27(314):545-5RO
REISSINGER, E., 1972 - Zur Taxonomic und Systematik der Gattung Catasticta Butler
(Lepidoptera, Pieridae). Ent.Z., 82:97-124
WOJTUSIAK,J. & REY,F., I 999 - Forest-Paramo ecotone butterflies of the genus Catasticta in
the Tama Range, Venezuela - Colombia border: C. uricoecheae inupa new subsp. and
C. tricolor tomasi new subsp. Lamhillionea,XCIX( I ):87-90
*Via C. Abba, 54, 73100 Lecce, Italy E-mail: fabio.vitale@tin.it
**Via Rapolla 24,73100 Lecce, Italy. E-mail: m.bollino/@tin.it