Sei sulla pagina 1di 2

Lelisir di lunga vita esiste ed a portata di tutti

Luomo lunico essere vivente della Terra a porsi delle domande sulla propria esistenza. Chi sono?, Qual lo scopo della mia vita?, Come sono fatto? Cos che mi tiene in vita? Lucrezio (9 aC ! "" aC#, poeta e filosofo romano, nel suo poema scientifico$filosofico %e &erum 'atura (Le cose della natura# diceva che ( esiste un soffio vitale che vivifica ed anima il corpo. Questo soffio pervade tutto il corpo in ogni sua parte e lo abbandona solo con lultimo respiro. )n tanti si sono dedicati a ricercare e comprendere la natura dellener*ia vitale, chiamandola in vari modi + ,ana, -rana, ,a*netismo animale, .orza /dica, /r*one, ecc. 0econdo 1ilhlelm &eich, certe forme di malattia sono la conse*uenza di una patolo*ia ener*etica dovuta all2impoverimento o al rista*no dell2ener*ia or*onica all2interno del corpo. La Creazione perfetta, l2uomo nasce perfetto e teoricamente immortale. )l %ott. 3le4is Carrel, premio no5el nel 6967 per la medicina e la fisiolo*ia, in uno dei pi8 importanti esperimenti della storia della medicina dimostr9 in la5oratorio che le cellule sono praticamente immortali. :ediamo adesso di scoprire se esiste un elisir di lun*a vita e per ;uali oscuri motivi viene tenuto nascosto. La perfezione e limmortalit< dipendono dalluomo, da ;uello che pensa e da ;uello che man*ia. 0empre secondo Lucrezio (il cibo cotto stata la causa dellindebolimento della razza umana e dellaccorciamento della vita. 0ono fantasie di un poeta visionario o antiche conoscenze perdute ?

Non vi nulla di nascosto che non debba essere rivelato, n cosa segreta che non venga alla luce, non &o5erto =iaco55o di :o>a*er a dirlo ma =es8 nei :an*eli di Luca, ,arco e ,atteo.
?na recente scoperta scientifica del 69@A ad opera del %ott. -aul BouchaCoff conferma l2affermazione di Lucrezio e porta alla luce un *randissimo se*reto. Ogni volta che ingeriamo un cibo, che stato sottoposto ad un ualsiasi trattamento di cottura, il nostro sistema immunitario reagisce producendo globuli bianchi. Nonostante i millenni trascorsi, da uando l!uomo ha introdotto nella sua alimentazione i cibi cotti il suo organismo non si ancora adattato ad ingerire tali alimenti provocando la leucocitosi digestiva. "ale reazione non avviene nel caso in cui mangiamo frutta o verdura cruda. #!uomo l!unico essere vivente che, cuocendo i cibi, anzich fornire energia al corpo gliela sottrae nellinutile tentativo di assimilare alimenti privi di ualsiasi potere vitale che il ci5o cotto sia un alimento morto viene dimostrato dal fatto che un seme cotto non *ermina pi8, un uovo di *allina fecondato se cotto non dar< mai un pulcino, una pianta strappata con le sue radici se sottoposta a cottura non riattaccher< pi8. Questa scoperta scientifica ci fornisce un criterio semplicissimo per sta5ilire ;ual l2alimentazione naturale dell2uomo e per vivere la vita che %io ci ha donato, in salute e pi8 a lun*o possi5ile. Capite 5enissimo che la portata di ;uesta scoperta di *ran lun*a superiore a ;uella di Copernico. Perch allora uninformazione cos importante viene tenuta nascosta?

?nalimentazione crudista avre55e un impatto enorme sul *enere umano, sullam5iente e sullevoluzione futura dellintero pianeta. -ensate solamente alle conse*uenze che avre55e una massiccia riduzione del numero di ammalati sul sistema sanitario e, perchD no, sul sistema pensionistico. -ensate alle conse*uenze che potre55ero avere leliminazione de*li allevamenti intensivi e una minore produzione dellindustria alimentare sullin;uinamento *lo5ale. -ensate infine come una ma**iore disponi5ilit< di ac;ua e ci5o potre55e mi*liorare il 5enessere di T?TT) *li a5itanti della Terra. 0ono utopie o reali possi5ilit< future? Tratto dalla conferenza di presentazione del Li5ro della :ita di 3ntonio :accarello