Sei sulla pagina 1di 12

Equazioni di secondo grado

Risoluzione algebrica COGNOME . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Classe . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Capitolo

Verifica per la classe seconda NOME . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Data . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Risoluzione 1.a Risolvere le seguenti equazioni (applicando la formula risolutiva solo Punti .../... quando le equazioni scritte in forma normale sono complete): 1. 4 1 x 23 2 2 x2 1 4 23 x 2 2 2. 8 2x2 5 2x x2 3. 3 1 x 1 2 2 3 x

Numeriche 2.a Considerata lequazione: 2 9x 3x a) scrivere lequazione in forma normale; b) riconoscere i coefficienti a, b, c; c) trasformare lequazione nella forma 1 ax b 2 2 r ; d) trovare le soluzioni dellequazione; e) fattorizzare il polinomio 3x 9x2 2 nel prodotto di due binomi; f ) scrivere unequazione di secondo grado che abbia come soluzioni i 1 1 reciproci a ; b delle radici dellequazione 2 9x 2 3x ; x1 x2 g) scrivere unequazione di secondo grado che abbia una soluzione in comune con la 2 9x 2 3x e una soluzione uguale a zero. Parametriche 3.a Considerata lequazione: determinare per quali valori del parametro k sono soddisfatte le seguenti condizioni: a) lequazione scende di grado (e ricavare la soluzione dellequazione ottenuta); b) lequazione ammette due radici reali e distinte; c) lequazione ammette una soluzione uguale a zero; d) lequazione ammette due soluzioni tali che x1 x2 3; e) lequazione ammette due soluzioni reali tali che x1 x2 2; f ) lequazione ammette due soluzioni negative. kx 2 1 k 1 2 x 1 1 k 2 0
2 2

.../...

.../...

2007 RCS Libri S.p.A.

143

Capitolo

Equazioni di secondo grado


Verifica per la classe seconda NOME . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Data . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Punti f 1 x 2 3x 2 2x 1

Interpretazione grafica COGNOME . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Classe . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Parabola 1.a Data la funzione

.../...

(dopo aver riconosciuto che il grafico della f(x) una parabola) a) trovare le coordinate del vertice V e del punto A di intersezione della parabola con lasse y ; b) trovare lequazione dellasse di simmetria; c) scrivere la funzione f (x) come somma del quadrato di un binomio e di una costante; d) tracciare il grafico della parabola sul piano cartesiano; e) trovare i punti B e C di intersezione della parabola con lasse x. Quesiti 2.a Vero o falso? 1. La retta x 100 non interseca la parabola. 2. I punti P(2; 7) e Q(2; 7) appartengono alla parabola e sono simmetrici rispetto allasse di simmetria. 4 3 3. La traslazione trasforma la parabola 1 Xx 3 Yy nella : Y 3X 2. 1 4. Il punto V a ; 0b il vertice V della nel sistema XOY. 3 y 1 k 1 2 x 2 kx 2 k
2

.../...
V V F F

V V

F F

Parametriche 3.a Dato il fascio di curve di equazione

.../...

determinare per quali valori di k : a) la curva non una parabola, e individuare lequazione e il tipo di tale curva; b) la curva passa per lorigine, e individuarne lequazione; c) le curve hanno la concavit volta verso il basso; d) le curve sono tangenti allasse x ; e) le curve hanno due intersezioni con lasse x di segno opposto; f ) Facoltativo: le intersezioni delle curve con lasse x sono entrambe non negative.

144

2007 RCS Libri S.p.A.

Equazioni di secondo grado


Numeri complessi COGNOME . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Classe . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Capitolo

Verifica per la classe seconda NOME . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Data . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Punti

Piano 1.a Rappresentare sul piano complesso i seguenti numeri: complesso 1 23 z1 3 2 i i z4 2 2 z5 i z2 22i 4 z 6 3 2i 3 Definizioni 2.a Scrivere per ciascuno dei precedenti numeri complessi z lopposto z e il coniugato z : z3 z z1 3 2i z2 22 i 4 z3 3 z4 23 1 i 2 2 z5 i z z

.../...

.../...

z6 3 2 i Operazioni 3.a Calcolare (eventualmente aiutandosi con la rappresentazione dellesercizio 1.a): z1 z3 z1 z4 z1 z1 z3 z4 z1 z4 1 z4 2 z5 1. x2 1 2. 2 x2 4 0 3. x2 2 x 5 0 4.b Scrivere unequazione di secondo grado a coefficienti reali che abbia come radici i numeri 3 i e 3 i .
2007 RCS Libri S.p.A.

.../...

z1 z2 z4 z4 z1 z4

1 z5 2 z2

Equazioni 4.a Risolvere in le seguenti equazioni di secondo grado:

.../...

.../...
145

Capitolo

Equazioni di secondo grado


Test a risposta multipla per la classe seconda NOME . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Data . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Risoluzione algebrica COGNOME . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Classe . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Riportare in tabella le lettere corrispondenti alle risposte esatte. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

1. Di quale delle seguenti equazioni il valore x 0 soluzione? x2 4 x2 4x a c 0 0 4 4 x2 4x 4 x2 4 b d 0 0 4 4 2. Quale delle seguenti affermazioni falsa? Lequazione 3x2 1 0
a

impossibile 5x H 3x2 x 0 3x 1 0 1x 4 2 2 3
2 2

pura

incompleta

spuria

3. Quale delle seguenti equazioni ha due soluzioni reali e opposte?


a b c d

3x2 1 0 3x2 x 0 1x 4 2 2 9

4. Lequazione x2 8x 3 0 pu essere riscritta:


a b c d

k 1 x 6. Quanto vale il discriminante dellequazione 3x2 1 0 ? 2 11 47 11 a b c 4 4 4


a b c a b c d

5. Quale valore deve avere k affinch 1 x 1 2 2 k sia equivalente a x2 2x 1 0 ? k1 k0


d

1 x 4 2 19

1 x 8 2 2 67

k2

47 4

7. Se unequazione di secondo grado ha discriminante nullo significa che: ha due soluzioni opposte. ha il coefficiente del termine di primo grado uguale a zero. non ha soluzioni. le precedenti sono tutte false. 4x2 4x 20 0 4x 4x 20 0
2

8. Una sola delle equazioni seguenti ha radici reali la cui somma 1. Quale?
a b c d

x2 4x 10 0 x2 4x 10 0
2007 RCS Libri S.p.A.

146

9. Quale valore deve assumere k affinch lequazione x2 2kx 3 k 0 abbia radici reali 1 x1, x2 tali che x1 x2 ? 2 1 1 b k 1 c k1 d k a k 4 4 1 10. Quale delle seguenti equazioni ha le radici reciproche a x1 b ? x2 1 1 a 2 x2 c 2 x2 x0 0 2 2 b 2 x2 5x 2 0 d nessuna delle precedenti 11. Quale valore deve assumere il parametro k affinch il polinomio 3x2 1 k 2 2 x 2 sia fattorizzabile in 1 3x 1 2 1 x 2 2 ?
a

k3

k 2

k1

nessuna delle precedenti

1 3x 1 ? 12. Quali sono le soluzioni di x x x 1 1 a x1 0; x2 b x1 0; x2 3 c x1 3 d x1 3 3 13. Unequazione del tipo ax2 bx c 0 ha due radici positive se: c c b b a c 6 0 6 0 7 0 70 70 70 a a b b c b b d a 7 0b 7 0c 7 07 0 6 0 6 06 0 a b
a

14. Quali valori pu assumere il parametro k affinch lequazione 2x2 4kx 1 0 abbia due radici negative? nessuna delle precedenti b c 15. Di un polinomio di secondo grado del tipo ax bx c si sa che 2 e 1. Quale a a pu essere una possibile scomposizione corretta?
b c d
2

5k 6 0

5k 7 0

5k 0

a b

a1x 1 2 2

c d

16. Per lequazione x bx c 0 si ha 1 x1 1 2 1 x2 1 2 0 e 1 x1 1 2 1 x2 1 2 4 . Quanto valgono b e c?


a

a1x 2 2 1x 1 2
2

a1x 2 2 1x 1 2

a1x 2 2 1x 1 2

b 0; c 4 7 0

b 2; c 1 6 0

b 4; c 0 0
c d

non si pu determinare

17. Affinch unequazione di secondo grado ammetta radici reali deve risultare:
a b c d

18. Quale delle seguenti affermazioni vera? Un trinomio di secondo grado ax2 bx c:
a b

si pu annullare se e solo se b2 4ac 0. si annulla solo se b 4ac.


2 2

sempre uguale a zero. si annulla sempre in corrispondenza di due valori di x. 1 5


d

19. Le soluzioni di 15x 3x 0 sono:


a

x1 15; x2 3

x1 0; x2 5 3 2

x1 0; x2 2 3

x1 0; x2 5

20. Le soluzioni di 4x2 9 sono:


a

x1,2 2

x1,2

x1,2

x1,2 3

2007 RCS Libri S.p.A.

147

Capitolo

Equazioni di secondo grado


Test a risposta multipla per la classe seconda NOME . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Data . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Interpretazione grafica COGNOME . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Classe . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Riportare in tabella le lettere corrispondenti alle risposte esatte. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13

1. Nella parabola in figura, di equazione y ax2 bx c , quanto vale ? 4a a 2 c 4,5


b

non si pu calcolare dal grafico

2. In riferimento al grafico, qual lequazione dellasse di simmetria?


a b

x2 x0

c d

y6 y2

3. In riferimento al grafico, quale pu essere lequazione della parabola?


a b c d

y x2 4x 2 y x2 4x 4 y x2 4x 2 y x2 4x 4

4. In riferimento al grafico, quali sono i punti in cui f 1 x 2 0 ?


a b

1 2 26; 0 2 , 1 2 26; 0 2 1 0; 2 2 e e

1 2 26; 0 2

5. In riferimento al grafico, la traslazione che porta la parabola in Y aX2 con a 6 0 :


a

1 0; 2 26 2 , 1 0; 2 26 2

Xx2 Yy6 Xx2 Yy6

e e

X x 2 Y y 6 X x 2 Y y 6

6. Quale delle seguenti parabole tangente allasse x?


a

y 3x2 6

y 3x2 3

y 3x2 6x

y 3x2 6x 3

148

2007 RCS Libri S.p.A.

7. Lequazione y 2x2 4x 5 equivalente allequazione:


a b

y 21x 1 2 2 3 y 21x 1 2 2 3 y 31x 1 2 2 3 y 31x 1 2 3


2

c d

y 21x 1 2 2 3 y 21x 1 2 2 3

Xx1 8. Quale delle seguenti parabole tramite la traslazione e si porta nella parabola Yy3 Y 3X 2 ?
a b c

y 3x2 4 y 3x2 4

9. Quale delle seguenti affermazioni falsa relativamente alle parabole di equazione y ax2 bx c ?
a b c d

Ogni parabola simmetrica rispetto a un asse. Ogni parabola tangente a una retta orizzontale. Ogni parabola contenuta in un semipiano. Ogni parabola tangente a una retta verticale.

10. Quale delle seguenti affermazioni vera? Le parabole che hanno b2 4ac 6 0 :
a b

non esistono. non intersecano lasse x.

c d

hanno concavit rivolta verso il basso. non intersecano lasse y.

11. La parabola di equazione y 1 x 3 2 2 1 ha asse di simmetria:


a

y1

x3

x 3

y 1

12. Quale valore deve assumere k affinch la parabola y 1 x 1 2 2 k passi per lorigine degli assi?
a

k1

k0

k 1

nessuna delle precedenti

13. Quale valore deve assumere k affinch la parabola y 1 k 1 2 x2 kx 2 abbia lascissa 3 del vertice pari a ? 4
a

k 3

k4

k 4

k3

2007 RCS Libri S.p.A.

149

Capitolo

7
Numeri complessi

Equazioni di secondo grado


Test a risposta multipla per la classe seconda NOME . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Data . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

COGNOME . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Classe . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Riportare in tabella le lettere corrispondenti alle risposte esatte. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

1. I due numeri complessi z1 3 i e z2 i 3 sono


a

coniugati

opposti

uguali

inversi

2. Il coniugato di z
a

1 23 i : 2 2
b

1 23 i 2 2

1 23 z i 2 2
c d

23 i 4

23 4

3. Il prodotto di due numeri complessi e coniugati :


a b

sempre pari a zero sempre pari a uno

sempre reale sempre immaginario

4.

1i 2 2
a

i2

nessuna delle precedenti

5. Quale delle seguenti affermazioni vera?


a b c d

I coefficienti della parte reale e della parte immaginaria di un numero complesso si possono sommare. Due numeri complessi si possono sommare solo se sono uguali. Due numeri complessi si possono sommare solo se sono opposti. La somma di due numeri complessi e coniugati sempre reale.

6. Di quale delle seguenti operazioni 4 2i il risultato?


a b

2 1 i 2 2 2 1 i 2 2

c d

2i2 12 i 2 12 i 2

7. Due numeri complessi sono tali che z1 z2 2 e z1 3z2 . Quale delle seguenti affermazioni vera?
a b c d

I due numeri sono uno reale e uno immaginario. I due numeri sono immaginari. I due numeri sono complessi e coniugati. I due numeri sono entrambi reali.
2007 RCS Libri S.p.A.

150

8. Nel secondo quadrante del piano complesso vengono rappresentati i numeri complessi che hanno
a b c d

parte reale nulla. parte reale e parte immaginaria positive. parte immaginaria positiva e parte reale negativa. parte immaginaria negativa e parte reale positiva.

9.

1 i
a

non definito

10. Quale dei seguenti numeri complessi il punto (1; 3) rappresenta sul piano?
a

3i

1 3i

1 3i

3i

11. Lequazione x2 4 0 ha soluzioni:


a

x1,2 4i

x1,2 2i

x1,2 2

x1,2 4

12. Se 6 0 allora 2
a

i 2

i 2

i 2

i 2

2007 RCS Libri S.p.A.

151

Capitolo

7
Obiettivi

Equazioni di secondo grado


Verifica 1.a; 2.a 1.a; 2.a 1.a; 2.a; 3.a 3.a 1.a; 2.a 3.a 3.a 3.a 2.a Test 2, 19, 20 Teoria al paragrafo 1

Risoluzione algebrica: verifica e prova strutturata a risposta multipla

Ridurre unequazione a forma normale (pura, spuria e completa) e individuare il valore dei coefficienti a, b, c Risolvere equazioni incomplete senza luso di formule risolutive e risolvere equazioni complete trasformandole nella forma (ax b)2 r Applicare la formula risolutiva Discutere il tipo di soluzioni tramite lo studio del segno del discriminante Risolvere equazioni algebriche di secondo grado numeriche intere e fratte Conoscere e applicare le relazioni esistenti tra i coefficienti dellequazione in forma normale e le soluzioni Discutere unequazione a coefficienti letterali Applicare la regola di Cartesio per la determinazione del segno delle radici Fattorizzare un trinomio di secondo grado

1, 3, 4, 5, 2, 3, 4, 5 19, 20 3, 6 6, 7 6, 7, 17, 18 6 12 6, 7 8, 9, 10, 16 11 13, 14 11, 15 9 12 10

Soluzioni degli esercizi 1.a 1. x1,2 3 1 2. x 2 5 3. x1,2 ; 0 3 2.a a 2 9x2 3x 2 0 1 2 e 2 9 a x b ax b 3 3 g 2 3x2 x 0 3.a a2 k 0 x 1 2

tempo previsto: 60 min

1 2 9 c 2 a3x b 2 4 2 1 d 2 x1 ; x2 3 3

b 2 a 9; b 3; c 2

3 f 2 1 x 3 2 ax b 0 2

1 b2 k 7 3 c2 k 1

con k

d2 k 2 e 2 imp. f2 k 7 1

Soluzioni quesiti prova strutturata a risposta multipla 1 c 2 d 3 c 4 b 5 d 6 b 7 d 8 a 9 a 10 b 11 a 12 c 13 a 14 d 15 a 16 b

tempo previsto: 45 min 17 c 18 a 19 c 20 b

152

2007 RCS Libri S.p.A.

Interpretazione grafica: verifica e prova strutturata a risposta multipla


Obiettivi

Verifica 1.a 1.a 1.a; 2.a 1.a; 2.a 1.a; 3.a 1.a; 3.a 3.a 3.a

Test 3 7 5, 8 1, 2, 11, 13 6, 9, 10 4, 8 12, 13

Teoria al paragrafo 8 2, 3, 4, 5, 6, 7 8 8 8 8 9 12

Costruire il grafico dellequazione y ax2 bx c e disegnare la relativa parabola Risolvere equazioni incomplete e complete trasformandole nella forma (ax b)2 r Operare con una traslazione per dedurre il grafico di y ax2 bx c Determinare le coordinate del vertice e lequazione dellasse di simmetria di una parabola Riconoscere linfluenza dei coefficienti a, b, c sul grafico della parabola e sulle intersezioni con lasse x Individuare segno e coordinate delle intersezioni della parabola con lasse x Discutere i grafici di equazioni algebriche di secondo grado parametriche in funzione dei valori assunti dal parametro Applicare la regola di Cartesio per la determinazione del segno delle radici

Soluzioni degli esercizi 1.a 1 4 a 2 V a ; b ; A 1 0; 1 2 3 3 1 b2 x 3 1 2 4 c 2 y 3 ax b 3 3 1 e2 B a ; 0b ; C 1 1; 0 2 3 2.a 1. F; 2. F; 3. V; 4. F 3.a

tempo previsto: 60 min

a2 k 1 1 y 2 x 3 c2 k 6 1 2 d2 k k 1 3 e2 k 6 1 k 7 2 f2 1 k 2 b2 k 2 1 y 3x2 4x

d2

Soluzioni quesiti prova strutturata a risposta multipla 1 b 2 a 3 c 4 a 5 a 6 d 7 d 8 b 9 c 10 b 11 b 12 c 13 d

tempo previsto: 30 min

2007 RCS Libri S.p.A.

153

Numeri complessi: verifica e prova strutturata a risposta multipla


Obiettivi Identificare la parte reale e la parte immaginaria di un numero complesso Rappresentare un numero complesso sul piano Definire un numero complesso; lopposto e il coniugato di un numero complesso Operare con i numeri complessi Risolvere equazioni in Verifica 1.a 1.a 2.a 3.a 4.a; 4.b Test Teoria al paragrafo 14 14 14 14 14

8, 10 1, 2 3, 4, 5, 6, 7, 9, 12 11

Soluzioni degli esercizi 1.a

tempo previsto: 60 min

2.a z1 3 2i z2 12 i z3 4 3 z1 3 2 i z 2 12 i z3 4 3

3.a 5 2i 3 3 13 3 i 2 2 5 2 13 2 i 3 3 3 1 2 12 2 i 3 3 13 1 a 13 b i 2 2

4.a 1. x1,2 i 2. x1,2 i 12 3. x1,2 1 i

4.b x 2 6x 10 0

13 1 z4 i 2 2 z5 i z6 3 2i

13 1 i z4 2 2 z 5 i z 6 3 2 i

3 13 3 1 a 13 b i 2 2 z4 i 1 2 tempo previsto: 30 min 10 c 11 b 12 d

Soluzioni quesiti prova strutturata a risposta multipla 1 b 2 a 3 c 4 b 5 d 6 b 7 d 8 c 9 c

154

2007 RCS Libri S.p.A.