Sei sulla pagina 1di 6

MODELLO MUNDELL-FLEMING Si tratta di un'estensione del modello IS LM di Hicks all'economia aperta al modello IS LM si a!!iun!e l'e"ua#ione del pare!!

!!io conta$ile della %IL&N'I& DEI (&G&MEN)I *sc+eda %%,- (ossiamo indi.iduare le coppie di .alori di tasso di interesse e reddito c+e consentono il pare!!io dei conti con l'estero- Le importazioni sono funzione diretta del reddito e indiretta del tasso di interesse, mentre le esporta#ioni sono una !rande##a eso!enaSe il reddito aumenta/ aumentano le importa#ioni la $ilancia commerciale .a in disa.an#o/ c+e pu0 essere compensato dall'aumento del tasso di interesse na#ionale/ c+e a sua .olta comportere$$e una diminu#ione delle importa#ioniSe il tasso di interesse nazionale maggiore del tasso di interesse estero / il de1lusso di capitali do.re$$e ridursi e l'a11lusso dei capitali do.re$$e aumentare * i non residenti tro.eranno con.eniente in.estire nel nostro paese, ci0 determina un a.an#o nel conto 1inan#iario/ c+e compensa il disa.an#o nelle partite correnti (&2EGGIO 'ON)&%ILE DELL& %IL&N'I&Se il tasso di interesse nazionale minore del tasso di interesse estero / le esporta#ioni di capitale aumentano *cio3 aumenta il de1lusso di capitali,- Il saldo dei mo.imenti di capitali tendere$$e a pe!!iorare/ pertanto il conto 1inan#iario .a in disa.an#o e non compensa il disa.an#o dato dall'aumento delle importa#ioni nelle partite correntiIN'LIN&4IONE DELL& FUN4IONE dipende dalla sensi$ilit5 dei capitali a spostarsi assenza di mobilita' di capitali non c'3 sensi$ilit5 dei capitali a spostarsi da un paese all'altro c+e attiri capitali dall'estero6 la %% +a un aspetto di retta parallela all'asse delle ordinate

perfetta mobilit di capitali: il capitale si muo.e indi11erentemente da un paese all'altro e la %% appare parallela all'asse delle ascisse- Non c'3 di11eren#a tra tasso di interesse na#ionale e tasso di interesse estero6

In caso di mo$ilit5 di capitali non per1etta la %% 3 inclinata (OSI)I7&MEN)E- Lun!o la retta %% le!!iamo il pare!!io conta$ile pu0 esistere un solo punto per il "uale si pu0 parlare di e"uili$rio della $ilancia dei pa!amenti nel momento in cui entram$i i saldi sono pari a 8- 'i0 a..err5 per una coppia di tasso di interesse e reddito & destra del punto di e"uili$rio l'a.an#o del conto 1inan#iario 3 compensato dal disa.an#o delle partite correnti& sinistra del punto di e"uili$rio il disa.an#o del conto 1inan#iario 3 compensato dall'a.an#o delle partite correnti-

)utti i punti al di sotto della %% rappresentano la #ona di disa.an#o/ tutti i punti al di sopra della %% rappresentano la #ona di a.an#o(OSI4IONE NELLO S(&4IO dipende dalle componenti eso!ene esporta#ioni e tasso di interesse- 7aria#ioni delle ES(O2)&4IONI NE))E o del )&SSO DI IN)E2ESSE ES)E2O modi1icano la posi#ione di %% nello spa#io

se il tasso di interesse estero aumenta/ a parit5 di tasso di interesse na#ionale/ non cam$ia la penden#a della 1un#ione/ ma la sua posi#ione nello spa#io i capitali de1luiscono dal nostro paese e aumenta la #ona dei disa.an#i/ se le esporta#ioni na#ionali aumentano/ il saldo della $ilancia commerciale .a in a.an#o/ a parit5 di tasso di interesse na#ionale il saldo della $ilancia 3 positi.o e la retta si a$$assa/ aumentando la #ona de!li a.an#i-

Il sistema economico sare$$e in una situa#ione pri.ile!iata se potessimo imma!inare l'esisten#a di un unico tasso di interesse reddito c+e simultaneamente indi.idua l'e"uili$rio sul mercato dei $eni/ sul mercato della moneta e la parit5 dei conti con l'estero- Ma "uesto 3 di11icile c+e si .eri1ic+iSe il modello economico +a un disa.an#o con il resto del mondo/ per compensare il disa.an#o delle partite correnti con l'aumento dei mo.imenti di capitali la $anca centrale o il !o.erno de.ono praticare tassi di interesse pi9 ele.atiSe un sistema economico registrasse contemporaneamente una situazione di sottooccupazione e di surplus nella bilancia dei pagamenti, lo stato de.e portare il sistema dalla sotto-occupa#ione .erso la piena occupa#ione *o$ietti.o interno,6 contenere l'a.an#o della $ilancia dei pa!amenti *o$ietti.o esterno,-

(er reali##arli/ il !o.erno potre$$e usare indi11erentemente la politica monetaria o 1iscale/ in "uanto Se utili##assimo la politica monetari espansi.a/ "uesto pro.oc+ere$$e un aumento della massa monetaria in circola#ione/ una ridu#ione dei tassi di interesse- :uesta ridu#ione/ date le aspettati.e di pro1itto de!li imprenditori/ determina un aumento de!li in.estimenti/ "uindi della domanda !lo$ale- :uesto aumento/ .ia moltiplicatore/ determina l'aumento del reddito- 'i0 pro.oca l'aumento delle importa#ioni- 2eali##ere$$e entram$i !li o$ietti.i cos;&llo stesso risultato si !iun!ere$$e se adottassimo la politica 1iscale espansi.a *aumento della spesa pu$$lica,/ in "uanto .ia moltiplicatore del $ilancio pu$$lico determina aumenta il reddito/ perc+3 incide sulla domanda !lo$ale- L'aumento del reddito causa un aumento delle importa#ioni/ "uindi a$$iamo ottenuto il perse!uimento di entram$i !li o$ietti.i-

Sorgono problemi quando abbiamo contemporaneamente presenti sotto-occupazione e deficit della bilancia dei pagamenti. & "uesto punto non potremmo usare le politic+e nello stesso senso per entram$i !li o$ietti.i- Do.remmo usare politic+e espansi.e per il primo o$ietti.o *sotto-occupa#ione, e restritti.e per il secondo *de1icit della $ilancia dei pa!amenti,Stesso problema se convivessero sovraoccupazione *domanda al di l5 dell'o11erta !lo$ale, e di surplus della bilancia dei pagamenti. Do.remmo usare politic+e restritti.e per il primo o$$ietti.o *so.raoccupa#ione, ed espansi.a per il secondo *surplus della $ilancia dei pa!amenti,-

In un re!ime a cam$i 1issi si pu0 con.i.ere con un surplus della $ilancia/ perc+3 "uesto si traduce in aumento delle riser.e u11iciali e della massa monetaria in circola#ioneSupponendo c+e "uesto a$$ia e11etti sui pre##i molto lenti/ 3 una situa#ione pi9 1acile rispetto a "uella c+e si .eri1ica con il disa.an#o dei conti con l'estero "uesto si!ni1ica decurta#ione delle riser.e u11iciali/ impo.erimento del paese nei con1ronti del resto del mondo- (ertanto/ se con.i.essero sotto-occupa#ione e de1icit/ si pri.ile!ere$$e perse!uire l'o$ietti.o esternoLa politica monetaria/ andando ad incidere/ tramite la .aria#ione dell'o11erta di moneta/ sui tassi di interesse/ di.enta importante nell'aumentare o ridurre il desiderio da parte della colletti.it5 di spostare capitali da un paese all'altro- La politica fiscale "uesto non pu0 1arloSicuramente le .aria#ioni c+e una politica 1iscale espansi.a o restritti.a riesce ad attuare sono ma!!iori sull'e"uili$rio interno/ perc+3 sull'esterno a!isce solo sull'importa#ione di $eni e ser.i#i/ non sul mo.imento dei capitali- La politica 1iscale 3 pi9 indicata per perse!uire o$ietti.i di e"uili$rio interno e "uella monetaria per perse!uire o$ietti.i di e"uili$rio esterno(artendo dall'esisten#a di un e"uili$rio sul mercato della moneta e sul mercato dei $eni/ a parit5 di conti con l'estero/ ipoti##ando c+e il li.ello di reddito non sia corrispondente a "uello di pieno impie!o delle risorse/ possiamo .eri1icare/ per coppie di .alori di tasso di interesse e reddito/ l'e11icacia di una (OLI)I'& FIS'&LE o una (OLI)I'& MONE)&2I& in re!ime di cam$i FISSI o FLESSI%ILI(OLI)I'& FIS'&LE La politica 1iscale/ che si sostanzia in un aumento della spesa pubblica, 1a aumentare la domanda !lo$ale- L'aumento della domanda !lo$ale tramite il moltiplicatore del $ilancio pu$$lico 1a aumentare il reddito- L'aumento del reddito causa un s"uili$rio sul mercato della moneta/ perc+3 a parit5 di moneta o11erta aumenta la componente della domanda di moneta c+e dal reddito dipende- :uindi per rista$ilire l'e"uili$rio aumenta il tasso di interesse/ in "uanto la colletti.it5 soddis1a la domanda di moneta/ a 1ronte di un'o11erta data/ procacciandosi moneta tramite cessione delle atti.it5 1inan#iarie- )ale cessione deprime il .alore dei titoli e si traduce in un aumento del tasso di interesse- L'aumento del tasso di interesse si ri.ersa sul mercato dei $eni/ riducendo l'in.estimento pri.ato/ date le aspettati.e de!li imprenditori- La ridu#ione dell'in.estimento 1a diminuire il li.ello del reddito- lla fine del processo di aggiustamento il sistema avr raggiunto da un nuovo livello di equilibrio interno caratterizzato da maggior reddito e maggior tasso di interesse. !n un regime a cambi fissi e prezzi fissi 3 ritenuta una politica e11icace/ "uanto pi9 3 sostenuta da una politica di mo$ilit5 dei capitali- :uesto perc+3 il ma!!ior reddito si traduce in aumento delle importa#ioni/ c+e dato il li.ello delle esporta#ioni si traduce in un disa.an#o della $ilancia commerciale- L'aumento del tasso di interesse si tradurre$$e in un aumento de!li a11lussi di capitale se consideriamo esistente/ sia in maniera imper1etta sia in maniera completa/ la mo$ilit5 del capitaleSe consideriamo la mo$ilit5 del capitale inesistente l'aumento del tasso d'interesse nulla muo.ere$$e dei capitali e il disa.an#o della $ilancia commerciale corrispondere$$e al disa.an#o della $ilancia dei pa!amenti- Il sistema a.re$$e ra!!iunto un ma!!ior li.ello di reddito/ ma al pre##o di un non pare!!io dei conti con l'estero- Dato c+e siamo in un sistema a cam$i 1issi il disa.an#o dei conti con l'estero si traduce in una diminu#ione delle riser.e u11iciali/ di conse!uen#a si riduce la moneta in circola#ione e il tasso di interesse aumenta-

:uindi l'e11etto sul reddito 3 nullo- La politica 3 ine11icace/ potre$$e essere solo temporaneamente e11icace se la %anca centrale inter.enisse iniettando li"uidit5 nel sistema/ perc+3 "uesto impedire$$e l'aumento del tasso di interesse/ ma comun"ue la $ilancia sare$$e in disa.an#o e non si pu0 rimanere in "uesta situa#ione"omunque la politica fiscale efficace nel momento abbiamo una sostenuta o perfetta mobilit dei capitali, perc+3 anc+e se il ma!!ior reddito 1a aumentare le importa#ioni/ il ma!!ior tasso di interesse 1a a11luire capitali e la $ilancia dei pa!amenti .a in a.an#o:uanto 3 ma!!iore l'a11lusso di capitali tanto 3 ma!!iore l'e11icacia della politica 1iscale/ in "uanto l'a11lusso di capitali determina un a.an#o nel conto 1inan#iario c+e pi9 c+e compensa il disa.an#o nella $ilancia commerciale- La $ilancia dei pa!amenti .a in a.an#o- L'a.an#o comporta aumento delle riser.e u11iciali/ aumento massa monetaria in circola#ione/ si riduce il tasso di interesse/ aumenta in.estimento/ aumenta il reddito!n un'economia aperta in regime a cambi flessibili prezzi fissi: La politica 1iscale in un re!ime a cam$i 1lessi$ili e pre##i 1issi 3 ritenuta una politica inefficace- Essa +a determinato un sistema c+e +a ma!!ior reddito e ma!!ior tasso di interesse *.edi sopra,- L'aumento del reddito causa l'aumento delle importa#ioni e "uindi un disa.an#o nella $ilancia commerciale/ i tassi di interesse aumentano e do.re$$ero causare un a11lusso di capitali/ nel caso .i sia una per1etta a anc+e imper1etta mo$ilit5 di capitali- Il conto 1inan#iario sar5 "uindi in a.an#o e potre$$e pi9 c+e compensare il disa.an#o della $ilancia commerciale e portare la $ilancia dei pa!amenti in surplus- L'a.an#o nella $ilancia dei pa!amenti determina c+e la moneta 3 molto domandata/ pertanto tale moneta si appre##a- In "uesto modo i $eni e i ser.i#i in essa denominati perdono competiti.it5'onse!uentemente diminuiscono le esporta#ioni e "uindi anc+e la domanda !lo$ale e "uindi anc+e il li.ello del redditoLa politica 1iscale espansi.a potre$$e a.ere e11icacia solo in totale assen#a di mo$ilit5 di capitali!n un'economia a cambi fissi e prezzi flessibili 'omplessi.amente/ rispetto la posi#ione ini#iale/ !iun!iamo in una situa#ione di e"uili$rio con ma!!ior reddito e ma!!ior tasso di interesse *.edi sopra,Ora cosa cam$ia l'e"uili$rio ini#iale .ale.a per un certo li.ello di pre##i/ ma adesso c+e il reddito e il tasso di interesse sono aumentati/ "uesto nuo.o e"uili$rio sar5 compati$ile con un nuo.o li.ello dei pre##i- L'aumento dei pre##i comporta c+e l'o11erta reale di moneta diminuisca/ perc+3 all'aumento dei pre##i il .alore della moneta si riduce *potere d'ac"uisto,- L'aumento dei pre##i 1a diminuire l'o11erta reale di moneta/ la domanda 3 ma!!iore dell'o11erta "uindi si cedono titoli per procurarsi moneta/ il .alore di mercato dei titoli diminuisce e i tassi di interesse aumentano- #uindi sul mercato della moneta abbiamo un'altra spinta all'aumento dei tassi di interesse che sono praticamente aumentati due volte: per l'e11etto spia##amento della spesa pu$$lica *critica c+e i monetaristi 1anno alla politica 1iscale/ perc+3 l'aumento della spesa pu$$lica si traduce immediatamente in un aumento dei tassi di interesse e "uindi in una ridu#ione dell'in.estimento pri.ato, e per l'e11etto dell'aumento dei pre##o:uesto 1orte aumento dei tassi di interesse 1ar5 a11luire molti capitali e porter5 all'a.an#o della $ilancia dei pa!amenti- In un re!ime a cam$i 1issi l'a.an#o della $ilancia comporta aumento delle riser.e u11iciali/ "uindi aumenta la massa monetaria in circola#ione/ pertanto si riducono i tassi di interesse/ aumenta in.estimento/ aumenta il reddito/ politica efficace.

!n un'economia aperta in regime di cambi flessibili e prezzi flessibili: L'applica#ione della politica 1iscale espansi.a determina un ma!!ior reddito e un ma!!ior tasso di interesse- Ora cosa cam$ia
<- l'e"uili$rio ini#iale .ale.a per un certo li.ello di pre##i/ adesso c+e il reddito e il

tasso di interesse sono aumentati/ "uesto nuo.o e"uili$rio sar5 compati$ile con un nuo.o li.ello dei pre##i/ c+e aumenteranno=- do$$iamo ra!ionare non pi9 in termini di tasso di cam$io nominale ma in termini di

tasso di cam$io reale- Esso 3 dato dal tasso di cam$io nominale moltiplicato per il rapporto tra i pre##i all'esporta#ione *pre##i interni, e i pre##i all'importa#ione *pre##i esteri,:uindi se i pre##i aumentano/ anc+e il .alore di "uesta 1ra#ione aumenta- Se i pre##i alle esporta#ioni *cio3 i pre##i >nostri>/ interni, aumentano meno dei pre##i alle importa#ioni/ il tasso di cam$io si appre##a- Se in.ece i pre##i interni aumentano pi9 di "uelli alle importa#ioni/ il tasso di cam$io si depre##a e se si depre##a le esporta#ioni nette aumentano/ "uindi .ia moltiplicatore il reddito aumenta? La politica 3 e11icace(OLI)I'& MONE)&2I& Una politica monetaria espansi.a +a come o$ietti.o l'aumento della massa monetaria in circola#ione- )ale aumento 3 e11ettuato dalla %anca centrale e si traduce in una ridu#ione del tasso di interesse/ c+e a sua .olta/ date le aspettati.e de!li imprenditori/ causa un aumento de!li in.estimenti- Un aumento dell'in.estimento 1a aumentare il reddito .ia moltiplicatoreL'aumento del reddito mette in discussione l'e"uili$rio sul mercato della moneta poic+@ aumenta la domanda di moneta c+e dal reddito dipende e una ridu#ione della domanda di moneta c+e dipende dal tasso di interesse- Dato il ria!!iustamento sul mercato della moneta il nostro sistema economico raggiunger un nuovo equilibrio caratterizzato da maggior reddito e minor tasso si interesse. L'aumento del reddito determina un aumento delle importa#ioni e/ 1erme le esporta#ioni/ la $ilancia commerciale .a in disa.an#o- La ridu#ione del tasso di interesse determina un de1lusso dei capitali .erso l'estero il conto 1inan#iario sar5 in disa.an#o/ c+e si somma al disa.an#o della $ilancia commerciale e determina un disa.an#o della $ilancia dei pa!amenti!n un regime a cambi fissi il disa.an#o della $ilancia si traduce in una ridu#ione delle riser.e u11iciali/ c+e determina una ridu#ione dell'o11erta di moneta/ cio3 della moneta in circola#ione- 'onse!uentemente il tasso di interesse aumenter5/ !li in.estimenti si riducono e il reddito si riduce- La politica monetaria inefficace. Se invece i cambi fossero flessibili$ La politica monetaria espansi.a +a 1atto ra!!iun!ere un nuo.o e"uili$rio al sistema/ con ma!!ior reddito e minor tasso di interesseUn aumento del reddito determina un aumento delle importa#ioni/ "uindi la $ilancia commerciale .a in disa.an#o- La diminu#ione del tasso di interesse determina un de1lusso dei capitali dal paese/ "uindi il conto 1inan#iario .a in saldo ne!ati.o- &.endo due conti in disa.an#o anc+e la $ilancia dei pa!amenti sar5 in disa.an#o- Il disa.an#o della $ilancia dei pa!amenti si tradurre$$e in una s.aluta#ione della moneta/ cio3 rende i $eni e i ser.i#i in essa denominati pi9 appeti$ili/ le esporta#ioni aumentano/ aumenta la domanda !lo$ale/ il

reddito aumenta .ia moltiplicatore del commercio estero- La politica monetaria efficace in cambi flessibili e sar tanto pi% efficace quanto maggiore la mobilit dei capitali. In assen#a dei mo.imenti di capitali aumenta la massa monetaria in circola#ione/ diminuisce il tasso di interesse/ aumenta l'in.estimento/il reddito cresce e crescono le importa#ioni- 'i0 determina un disa.an#o della $ilancia commerciale- La politica in tal caso 3 ine11icace ma la $anca centrale inter.iene iniettando moneta nel sistema!ntroduciamo la flessibilit dei prezzi: Se applic+iamo una politica monetaria espansi.a in re!ime di flessibilit dei prezzi e dei cambi/ essa sar5 totalmente o par#ialmente INEFFI'&'E- Nel momento in cui aumenta la moneta in circola#ione e il tasso di interesse diminuisce/ aumenta l'in.estimento/ date le aspettati.e dell'imprenditore/ "uindi aumenta il reddito- &$$iamo "uindi un nuo.o e"uili$rio con ma!!ior reddito e minor tasso di interesse- Il ma!!ior reddito determina un li.ello di pre##i pi9 altoNel momento in cui consideriamo la .aria#ione dei pre##i do$$iamo tenere presente c+e il potere d'ac"uisto della moneta si riduce nel mercato della moneta si crea uno s"uili$rio/ poic+@ si .eri1ica un eccesso di domanda di moneta/ "uindi i tassi di interesse aumentano%iso!na poi tenere presente il tasso di cambio reale/ dato dal prodotto tra tasso di cam$io nominale e rapporto tra pre##i interni e pre##i esteri- :uindi se i pre##i aumentano/ anc+e il .alore di "uesta 1ra#ione aumenta- Se i pre##i alle esporta#ioni *cio3 i pre##i >nostri>/ interni, aumentano meno dei pre##i alle importa#ioni/ il tasso di cam$io si appre##a- Se in.ece i pre##i interni aumentano pi9 di "uelli alle importa#ioni/ il tasso di cam$io si depre##a- La 1lessi$ilit5 dei pre##i comporta c+e il tasso di cam$io reale possa su$ire delle modi1ica#ioni l'aumento del tasso di cam$io comporta una ma!!iore competiti.it5 per le merci na#ionali e "uindi un aumento delle esporta#ioniMa l'aumento dei pre##i determina un pe!!ioramento all'interno del potere d'ac"uisto della moneta- Di conse!uen#a si determina una discrasia tra o11erta reale di moneta e domanda reale di moneta- & 1ronte di un aumento della massa monetaria nominale in circola#ione/ se i pre##i crescono pi9 di "uanto 3 cresciuta l'o11erta nominale 3 come se l'o11erta reale si 1osse ridotta- :uesto comporta un pe!!ioramento delle esporta#ioni/ c+e potre$$ero diminuire/ diminuiscono le esporta#ioni nette/ "uindi diminuisce il reddito e pertanto la politica inefficace.