Sei sulla pagina 1di 15

) I libri di finanza di Renato Di Lorenzo, pubblicati da Il Sole 24 ORE in italiano, da Springer Verlag in inglese e da Diaz de Santos in spagnolo, hanno

venduto ad oggi pi di 2!"#""" copie#

Ed ecco un nuovo importante successo di pubblico: le dispense di Renato Di Lorenzo sul trading
(pi: fogli di lavoro e script). Sono in vendita su $%azon& http://www.amazon.it/s/ref=sr_st?__mk_it_I =!"#!$%&!"#!$%' !"#!(%!"#!()*ke+words=renato,di,lorenzo*-id=)#..%$)/(0*rh=n!#12))//#3#)!0"k !#1renato,di,lorenzo*sort=relevancerank 'on ( necessario possedere 4indle per leggere le dispense: 5asta scaricare l6applicazione grat7ita per il vostro 8" dall6angolo inferiore destro della schermata 1mazon. Inoltre9 inviando 7na prova d6ac-7isto a: renato.dilorenzo):gmail.com si p7; ottenere la dispensa anche in formato .pdf.

Catalogo
(il n7mero di stelle rappresenta il gradimento dei lettori)) Lo stocastico filtrato di Corinnah (Come fare trading) Renato Di Lorenzo (Autore) 4 ! su " stelle <i ill7stra in -7esta dispensa lo <tocastico =iltrato di "orinnah9 che s7l f7t7re s7l petrolio9 in 5acktest dal )2.2.03)0 al )2.2.03)#9 ha av7to 7n rendimento del )(3!. "6> chi in ?orsa ci va per g7adagnare il milione di e7ro. "6> viceversa p7re chi > semplicemente st7fo di lavorare senza soddisfazione e vorre55e essere li5ero. "ost7i am5ire55e anche solo a g7adagnare costantemente ogni mese 7no stipendio @ se possi5ile -7alcosa di pi @ lavorando a casa propria dal proprio 8". A7esta l7nga intervista a "orinnah 4roft > per t7tti costoro. &a chi > "orinnah 4roft? Bifficile dirlo. Cna leggenda metropolitana9 ormaiD certamente. "orinnah > la coscienza in-7ieta dei mercati finanziari9 che t7tto scr7ta e pensa9 alla ricerca del metodo dei metodi9 -7ello infalli5ile e intelligente. =atevi d7n-7e g7idare da "orinnah. <iate partecipi con lei dell6avvent7ra9 spesso molto sens7ale. <i dice che il richiamo sovente non ris7ona pi volte nel corso di 7n6esistenza. "he > 7n modo di dire che di grandi mercati toro9 nella vita9 7no ne vede mica tantiE e che -7indi 5isogna essere sempre pronti a montare s7l treno -7ando si degna di passarci davanti. Le #nde di Elliott spiegate e l$indicatore E%tremes Count (Come &are 'rading)
)

Fon aggiornato.

0 Renato Di Lorenzo (Autore) ( ! su " stelle Glliott riteneva che il movimento del mercato azionario possa essere previsto osservando e individ7ando 7n modello ripetitivo di cin-7e onde s7ccessive (imp7lsi) seg7ite da tre n7ove onde (correzioni) in direzione opposta. In -7esta seconda edizione di -7esto li5ro9 la teoria di Glliott H di per sI difficile da applicare @ > spiegata con pi dettagli e pi chiarezza che nella prima edizione. "orinnah 4roft poi ha st7diato a fondo l6algoritmo di Glliott per vedere se fosse in -7alche modo a7tomatizza5ile9 ma con ris7ltati molto del7denti: 7n 8" > troppo st7pido per contare 5ene. "i sono anche alc7ni software commerciali in giro che dichiarano di saper contare9 ma ci; che ha visto "orinnah non > per n7lla confortante. 1nalizzando 5ene il pro5lema9 per;9 "orinnah > gi7nta alla concl7sione che ci; che conta davvero > sta5ilire in tempo reale -7ando 7n massimo > 7n massimo e -7ando 7n minimo > 7n minimo9 perchI a -7el p7nto il conteggio diventa 7n fatto meccanico. Fon solo9 ma anche per chi (con o senza Glliott) 7sa l6analisi tecnica 5+ vis7al inspection @ cio> a occhio n7do @9 sapere se -7ello che si sta formando > 7n estremo vero (cio> 7n massimo vero o 7n minimo vero) > 7n pro5lema da risolvere t7tt6altro che 5anale e9 t7tto sommato9 si tratta -7asi de IJ pro5lema di t7tta l6analisi tecnica. 8er sapere se -7ello che si sta formando > 7n estremo vero9 "orinnah ha dov7to 7sare 7n filtro che a5olisca il r7more cas7ale sovrapposto al segnale ma anche che riesca nel compito fondamentale di non essere in ritardo s7l segnale stesso9 dopodichI "orinnah ha dov7to normalizzare tre volte i segnali9 e il ris7ltato > che tipicamente s7 )3 segnali9 solo 0 non corrispondono a 7n estremo vero9 -7indi la pro5a5ilitK di far 5ene > di circa l6$3!9 il che9 per chi non lo sapesse9 s7i mercati finanziari > 7n ris7ltato eccellente. <e poi > vero che gli estremi (massimi e minimi) si vedono anche senza l6indicatore9 -7esto t7ttavia > vero a posteriori: mentre il grafico si sta facendo9 e compare -7alcosa che assomiglia a 7n estremo9 chi7n-7e a55ia provato a fare trading sa che il d755io se -7ello che sta apparendo sia 7n estremo vero opp7re no > fortissimo ed > facile che tale d755io faccia commettere degli errori. Lli indicatori che ha progettato "orinnah danno invece segnali affida5ili. )l nuovo approccio statistico all$analisi fondamentale (Come fare trading) Renato Di Lorenzo (Autore) &olti di voi9 per fare trading s7i mercati9 7sano solo le armi dell6analisi tecnica9 ma in -7esto modo non sfr7ttano appieno t7tto il potenziale di c7i dispongono. Fon c6> infatti n7lla che sia controindicato a che noi si scelga di 7sare i nostri trading s+stem s7 dei titoli eccellenti (e vedremo che cosa significa per noi eccellenti)9 n7lla cio> che ci impedisca di lavorare asset che si segnalano anche sotto il profilo dell6analisi fondamentale . <emmai > vero il contrario: le indicazioni ad 7sare anche l6analisi fondamentale sono t7tte favorevoli. 1mgen (1&LF)9 s7l Fasda-9 dal minimo del )3.$.03)) al 0.2.03)# > a7mentata del )0)..#! in 2)) giorni di ?orsa aperta. *li stop loss ottimi + soluzioni dell$aspetto forse pi, critico del trading (Come fare trading) Renato Di Lorenzo (Autore) 4 " su " stelle In -7esta dispensa > ill7strata 7na serie di algoritmi progettati da "orinnah 4roft per risolvere il pro5lema critico del dimensionamento dello stop loss.

# In -7esta seconda edizione9 rivista e ampliata9 "orinnah ci s7ggerisce n7ovi approcci H anche tenendo conto della presenza di long range memor+ nelle serie finanziarie @ a -7ello che9 come detto9 spesso per alc7ni costit7isce il pro5lema dei pro5lemi: il dimensionamento dello stop loss9 che se > troppo stretto ci fa inevita5ilmente finire stoppati f7ori -7asi s75ito e che se > troppo largo non ci protegge per n7lla. In 7na l7nga serie di interviste con gli 7tenti9 -7esto viene spesso indicato come l6iss7e critico9 -7ello che decide del s7ccesso o dell6ins7ccesso. "ontiene anche d7e n7ovi racconti di "orinnah. )l -istema .uit / Return (Come fare trading) Renato Di Lorenzo (Autore)0 E%ilio )uo%o (Autore) 4 1 su " stelle Il protocollo di trading A7it * Met7rn si raccomanda per la semplicitK applicativa9 sia s7l =oreN che s7i "=B che s7lle normali azioni etc. Ja semplicitK > sempre 7na -7alitK indispensa5ile ad ogni protocollo9 perchI spesso la complicazione in sI9 nella vita reale piena di impegni9 > giK ca7sa di perdite. ale protocollo H se55ene in forma ancor pi semplificata @ sono anni che viene 7sato da 7no degli a7tori nella s7a newsletter settimanale e sono anni che i ris7ltati H verificati da generazioni di a55onati H sono molto soddisfacenti. 2urst: prelevare dal conto ogni mese ci3 che ci serve (Come fare trading) Renato Di Lorenzo (Autore) 4 5 su " stelle 1l trader si offrono contin7amente str7menti ad altissimo leverage9 ma -7ello che non ti viene detto > che con 7na leva cosO alta perderai il )33! del t7o investimento con il ((9((! di pro5a5ilitK. e lo spiega "orinnah 4roft in -7esta dispensa. Gsiste 7na leva massima che p7oi permetterti9 in 5ase all6asset che v7oi lavorare e alla performance del t7o trading s+stem @ o alla t7a performance storica H e in -7esto vol7metto "orinnah ti insegna a calcolarla. <e non conosci il s7o ammontare caso per caso9 come ci spiega "orinnah9 ogni volta che ti accingi a fare 7n trade significa la 5ancarotta con -7asi certezza. A7esto > il motivo principale del fatto che pi del (%! dei partecipanti al =oreN perde soldi (e non solo s7l =oreN). I fenomeni nat7rali e sociali9 dice "orinnah9 hanno long range memor+9 ossia s75iscono oscillazioni che sono s7periori a -7elle che ci si aspettere55e da fenomeni completamente ca7sali. Lrazie alla form7la di P7rst9 noi siamo per; in grado di stimare il valore massimo di -7este oscillazioni. <e la serie che analizziamo > -7ella dei profits@per@trade forniti da 7n trading s+stem9 o anche dalla nostra performance storica9 la form7la di P7rst ci consente di stimare: Q l6ammontare di denaro di c7i do55iamo disporre per poter prelevare dalla nostra attivitK l6ammontare fisso mensile che ci serva e Q la massima leva che possiamo 7tilizzare per non rischiare la 5ancarotta. A7indi -7esto e@5ook non riporta 7n n7ovo trading s+stem progettato da "orinnah9 come accade per altre dispense di -7esta serie. &a 7na volta che si > scelto 7n trading s+stem rimane sempre il pro5lema di come 7sarne i segnali9 e -7esta > la parte che molto spesso fa la differenza. <e avete

2 anche solo 7n minimo di esperienza di trading sapete di cosa si sta parlando. Fon cadete -7indi nella trappola ingen7a dei newcomers9 che cercano J1 form7la vincente. Ja form7la vincente va cercata e ce n6> pi d67na9 ma non 5asta. G6 poi il resto che fa la differenza.

&ore% e altri mercati + *ann e le stelle Renato Di Lorenzo (Autore) 4 ! su " stelle Lann in molti ritengono sia stato il pi grande investitore della storia. Fel settem5re del )(3( permise ad 7n reporter di seg7irlo mentre operava in ?orsa. In -7el mese il reporter attest; che delle 0%3 operazioni di 5orsa eseg7ite9 il (09#! ris7ltarono vincenti. &olti dei metodi di Lann si 5asano s7llo st7dio dei cicli astronomici. 1nche la serissima Madio029 de Il <ole 02 RMG9 intervista 7na volta l6anno 7na astrologa per provare a predire la ?orsa. Cn divertimento9 certo. In fondo9 si dice9 ci azzecca il %3! delle volte9 come tirare 7na monetaE ma > pi o meno il ris7ltato otten7to da grandi ?anche ricolme di esperti. Foi per; vogliamo fare di pi: vogliamo capire. Lalileo Lalilei non si sare55e accontentato di pensare soltanto che sia come tirare 7na moneta. -harpe / C 0 il trading s6stem massimamente stabile (Come fare trading) Renato Di Lorenzo (Autore) 4 4 su " stelle Ja sta5ilitK dei profitti > 7na delle caratteristiche che vanno massimamente ricercate in 7n trading s+stem9 perchI -7ando lo si 7sa in tempo reale si > sotto stress9 ed > facile a55andonarlo troppo presto @ anche se in sI dare55e ris7ltati positivi @ semplicemente perchI ci sem5ra che in -7el momento non stia rispondendo 5ene. Il sistema <harpe * ".9 come concepito da "orinah 4roft9 mostra -7esta caratteristica di sta5ilitK in maniera eccellente @ decisamente s7periore a t7tti gli altri trading s+stem che l6a7tore ha proposto e sperimentato in passato @ p7r con sacrificio pressochI n7llo H nella maggior parte dei casi H della profitta5ilitK. Cn trading s+stem eccezionale9 7lteriormente migliorato da "orinnah in -7esta n7ova edizione della dispensa.

)l metodo 7ic8off per evitare i nefasti movimenti laterali (Come fare trading) Renato Di Lorenzo (Autore) " ! su " stelle I movimenti laterali sono 7na delle peggiori trappole che attendono chi 7sa l6analisi tecnica per tentare di far soldi s7i mercati finanziari. <i dice che i trend contin7ano finchI non finiscono9 che > 7n modo spiritoso per dire che i trend persistono: 7na volta iniziato 7n trend9 ad esempio al rialzo9 non si sa finchI contin7erK9 ma sappiamo anche che > molto difficile che finisca immediatamente9 e inoltre noi a55iamo gli

% str7menti (a partire da 7n 5anale incrocio di medie mo5ili) per capire -7ando > pro5a5ile che esso sia finito per dar l7ogo a 7n trend in direzione contraria. Cna gran parte delle perdite s7i mercati finanziari deriva dall6incapacitK di leggere i trend. 7tto 5ene9 se non fosse che a volte nel passaggio da 7n trend a -7ello opposto si inserisce 7n movimento laterale9 d7rante il -7ale -7al7n-7e posizione (al rialzo o al ri5asso) ris7lta s5agliata proprio perchI il mercato non ha 7n direzione definita. B6altra parte non > semplice prevedere se alla fine di 7n trend ne inizierK 7n altro opp7re se ci troveremo tra i piedi 7n movimento laterale. Biciamo che > impossi5ile. J67nica via di salvezza > -7ella di saper operare all6interno del movimento laterale. "ome? "e lo spiegano Michard Bemille S+ckoff e sopratt7tto le modifiche che ha apportato la nostra "orinnah 4roft al s7o cele5re assioma9 modifiche con le -7ali > stato raggi7nto anche il d7plice o5iettivo di ottenere redimenti netti a d7e cifre s7lle commodities p7r con 7n caratteristica che per le commodities > essenziale: 7n drawdown davvero molto 5asso. Le gabbie adattative (944((:) (Come fare trading) Renato Di Lorenzo (Autore) 4 ! su " stelle Ja dispensa > divisa in tre parti: ). Ja versione originale in c7i si racconta l6avvent7ra di "orinnah alla scoperta di 7no strano mistero @ forse delitt7oso @ che accade alla Few Tork Cniversit+. Fel corso della vicenda9 "orinnah vive 7n6avvent7ra con Lideon (Lid per gli amici) a c7i9 fra 7na eff7sione e l6altra9 fra 7n trade e l6altro e fra 7n pericolo e 7n altro9 spiega la tecnica di trading delle mitiche 7rtles. Cna ragazza enigmatica si insin7erK nella coppia e diventerK 7n motivo di forte attrazione per "orinnah. 0. Cna versione p7ramente tecnica: l6estratto cio> delle sole parti tecniche dalla prima parte9 in modo che chi non ha interesse a seg7ire le peregrinazioni giallo/sens7ali di "orinnah p7; restringere la lett7ra alle sole parti9 app7nto9 tecniche. #. Lli svil7ppi tecnici n7ovi9 incl7si per la prima volta in -7esta seconda edizione della dispensa. <i scoprirK cosO il perchI "orinnah a55ia chiamato il n7ovo sistema: La55ie adattative. "on -7esto sistema9 -7ando la volatilitK > 5assa H tipicamente nei movimenti laterali @ lo stop loss e il take profit si avvicinano al prezzo medio di carico rendendo (gi7stamente) pi pro5a5ile l67scita dalla posizione stessa9 mentre -7ando la volatilitK > alta H tipicamente -7ando > in atto 7n trend H lo stop loss e il take profit si allontanano dal prezzo medio di carico9 rendendo pi difficile l67scita dalla posizione9 e -7indi favorendo lo sfr7ttamento il pi a l7ngo possi5ile del trend in atto. Le obbligazioni + uno strumento sorprendente (Come fare trading) Renato Di Lorenzo (Autore) " ! su " stelle Je o55ligazioni9 considerate da sempre come 7n asset da tenere in cassetta fino a scadenza9 sono invece anche 7no splendido9 insospetta5ile str7mento di trading. Uengono -7i spiegate a "orinnah 4roft9 venticin-7enne giornalista americana del Vo7rnal9 da 7no strano personaggio che a5ita nei vicoli della vecchia Lenova9 7n posto davvero inatteso per affrontare 7no dei capitoli del trading9 come detto9 meno fre-7entati9 forse pi attraenti e pi articolati tecnicamente. G non manca nemmeno 7na introd7zione allo scalping con il news trading. Cna sorpresa dietro l6altraE

Come possedere il titolo che decuplica (Come fare trading) Renato Di Lorenzo (Autore) 4 ! su " stelle <e 7n titolo che ho in portafoglio va male9 devo a7mentare la posizione per far media? Rpp7re lo devo vendere? R9 come s7ggeriva <ha5acker9 devo a7mentare la posizione dei titoli che g7adagnano? G di -7elli che perdono9 cosa ne faccio? In -7esta dispensa (, fogli di lavoro e script) si affronta -7esto pro5lema9 7n dilemma che si > presentato a chi7n-7e a55ia messo insieme 7n portafoglio titoli e a c7i il mercato a55ia cominciato a dar torto9 -7anto meno s7 alc7ni di essi. <i fornisce il codice per individ7are 7n portafoglio titoli in s7per@trend rialzista9 cio> di candidati ad essere H per definizione @ dei ten 5aggers9 i titoli mito che dec7plicano di prezzo9 -7elli che9 avendone 7no solo in portafoglio9 vi fanno 5attere -7al7n-7e fondo com7ne di investimento. Jo stesso codice9 m7tatis m7tandis9 individ7a 7n portafoglio short. )l 'rading ;eloce con il &iltro di <e6er+=utter>orth (Come fare trading) Renato Di Lorenzo (Autore) 4 " su " stelle Il filtro di &e+er > ottimo: si dimostra infatti che ness7n filtro p7; @ in 7n certo senso @ essere migliore. Il filtro di ?7tterworth > dal canto s7o il filtro massimamente piatto9 ossia -7ello che H in 7n senso diverso H ha il filtraggio migliore a t7tte le fre-7enze. "orinnah 4roft ha pensato di 7nirli per avere 7n filtraggio s7per@ottimo @ per cosO dire H e si > accorta che il ris7ltato > massimamente 7tile per il trading veloce9 notoriamente 7na 5r7tta 5estia da realizzarsi con profitto (pi del (%! di coloro che lo praticano9 specie s7l =oreN9 perdono soldi). Ca-': come scegliere l$asset da lavorare e il trading s6stem con cui farlo (Come fare trading) Renato Di Lorenzo (Autore) Ja ricerca conten7ta in -7esta dispensa nasce da 7na serie di -7esiti posti da 7n aficionado. Gccoli sintetizzati: WIl mio o5iettivo sare55e -7ello di lavorare s7i f7t7re9 ma mettendomi il pro5lema di come operare mi sono sorti vari interrogativi a c7i non sono ri7scito a dare 7na risposta precisa e che riporto di seg7ito: ). "riteri di invid7azione di <: dXaccordo che per giocare 5ene e avere 7n Xottima s-7adra > essenziale avere 7na panchina l7nga9 ma come scegliere i giocatori? 0. "ome soppesare fra di loro criteri di individ7azione di 7n <? performance9 -7antitK di operazioni gesti5ili9 sta5ilitK dellXe-7it+9 ragionevole drawdownE #. GX possi5ile avere 7n < per t7tti gli asset in portafoglio9 o -7antomeno 7n n7mero conten7to? 2. ?isogna arrendersi ad accettare i grossi drawdown di 7n 57on < o > meglio inserire e ottimizzare 7no <top Joss9 e nellXottimizzazione dello <J > preferi5ile il metodo ill7strato nella dispensa lo Y<J ottimoZ o il metodo YA7it and ret7rnZ? &eglio lX7no o lXaltro? %. Bopo aver scelto 7n < e si decide di ottimizzarlo > 5ene sempre rassegnarsi ad avere 7na operativitK ottimizzata s7gli 7ltimi )0 mesi?W

. Ja gran parte di -7este domande > ragionevole ma non ha risposte in astratto: ad esempio non esiste 7na form7la (in realtK ne esistono infinite) per soppesare i diversi fattori che caratterizzano 7n trading s+stem al fine di scegliere il migliore. 8ossiamo infatti immaginare tante form7le -7anti sono i trader (perchI ciasc7no peserK di pi 7n fattore rispetto ad altri9 a seconda delle s7a attit7dini) e t7tte hanno la stessa dignitK. Betto -7esto9 per;9 i d755i sono ragionevoli e 5isogna trovare il modo di dare delle risposte. 8otremo farlo per; non dando H app7nto @ risposte 5r7tali9 astratte9 che non possono essere date9 ma inga55iando l6attivitK di trading in 7n protocollo. Foi ne a55iamo pensato 7no ragionevole e lo a55iamo chiamato "a< . =asso dra>do>n in fast trading con gli indicatori del tipo Dorse6 (Come fare trading) Renato Di Lorenzo (Autore) Cna preocc7pazione massima per chi opera con alte leve (=oreN9 "=B9 =7t7resE) > il drawdown9 ossia la massima perdita momentanea registrata da 7n trading s+stem in 5acktesting. 1 ca7sa di esso > possi5ile perdere t7tto il capitale p7r essendo il trading s+stem eccellente. I trading s+stem del tipo Borse+ minimizzano -7esto pericolo. ?uovi -viluppi sul &eedbac8 'rading (Come fare trading) Renato Di Lorenzo (Autore) J6idea di fondo del =eed5ack rading > che9 dato 7n trading s+stem @ ad esempio l6incrocio di d7e <&1 (simple moving average) @ appare come 7n modello intelligente l6osservare la c7rva dell6e-7it+ (cio> i profitti e le perdite c7m7late realizzate dal trading s+stem) e non restare nel mercato nei momenti in c7i tale c7rva > in discesa9 ossia -7ando il trading s+stem per -7alche motivo non sta dando 57oni ris7ltati. Rvviamente sem5ra pi semplice di -7el che >9 maE si p7; fare. @oseph &ahmi (Ricette di grandi trader) Renato Di Lorenzo (Autore) Jo scopo di -7esta n7ova collana di dispense operative > di rendere disponi5ili a chi7n-7e le ricette di grandi traders9 coloro che hanno mostrato coi fatti di saperci fare. <i pensa spesso erroneamente che costoro tengano segreti i loroE segreti9 ma non > cosO. <pesso al contrario essi rendono disponi5ili p755licamente i loro protocolli9 perchI non > vero che rendendoli p755lici essi perdano di efficacia: semmai > vero il contrario9 perchI 7n segnale seg7ito da molti fa sO che il mercato realizzi proprio -7el segnale e non altri. <7 7n segnale long9 se molti comprano il titolo sale. Voseph =ahm+9 protagonista di -7esta prima 7scita9 > lXamministratore delegato di 'or "apital9 JJ"9 7na societK di gestione degli investimenti con 5ase a Few Tork9 c7i negli 7ltimi tempi viene dedicata molta attenzione da parte degli osservatori grazie alle s7e eccellenti performance. David 'epper (Ricette di grandi trader) Renato Di Lorenzo (Autore) Bavid epper9 sposato9 nato l6)) settem5re di )(%. a <tenton Peights9 FV9 > oggi considerato 7no dei maggiori gestori di hedge f7nds.

$ Fel 03)09 mentre la maggioranza degli hedge f7nds sotto@performava il mercato azionario C<19 Bavide epper se ne faceva 5effe9 per cosO dire. Il s7o fondo ammiraglio concl7se infatti l6anno con 7n ritorno netto del #3! circa. Ja s7a 1ppaloosa &anagement (raccolta: [)% miliardi) dalla s7a fondazione nel )((# ha generato ritorni ann7i di circa il #3! netto9 e alla fine del 03)0 ha anche restit7ito 7n po6 di li-7iditK ai partecipanti H 7na sorta di dividendo. G6 considerato il mago della scelta di imprese che pochi altri vorre55ero. <ar8 Ritchie (Ricette di grandi trader) Renato Di Lorenzo *$utore+ &ark 1ndrew Mitchie > 7n trader di fama che crede fermamente che Bio pervada ogni aspetto della vita. 7ttavia9 dice che -7ando sente il 5isogno di pregare affinchI 7na posizione che ha preso s7l mercato a55ia s7ccessoE la vende s75ito perchI v7ol dire che ha s5agliato. Pa 7na esperienza ventennale nel trading s7lle commodities a "hicago9 ed > il fondatore9 con s7o fratello Voe9 della nota societK di ricerca "hicago Mesearch and rading ("M ). I primi tentativi riferisce che f7rono 7n fallimento9 ma in seg7ito cominci; ad avere s7ccesso e il s7o acco7nt salO a [) milione nel )($. ed e55e 7n ritorno medio del %3! all6anno nei cin-7e anni s7ccessivi. &ast 'rading -eries A: ?uovi usi di 2ei8inAshi (Come fare trading) Renato Di Lorenzo (Autore) "hi pratica il fast trading (cio> il trading veloce) ha necessitK di carpire i segnali di cam5iamento del trend da 7na 5arra all6altra9 e -7esto porta -7asi inevita5ilmente ad 7na maggiore volatilitK dei ris7ltati9 sopratt7tto della c7rva dell6e-7it+ (cio> la c7rva dei g7adagni e delle perdite c7m7late). A7indi spesso si > o55ligati a cercare 7n compromesso tra velocitK e affida5ilitK9 anche perchI il trading s+stem deve essere 7tilizza5ile anche da chi non p7; stare t7tto il tempo davanti allo schermo del 8". Ja rappresentazione Peikin 1shi della serie dei prezzi > particolarmente adatta a -7esto tipo di trading9 t7ttavia fino ad ora nonne era mai stato proposto 7n 7tilizzo che fosse pienamente soddisfacente. In -7esta dispensa9 il salto viene infine compi7to. &ast 'rading -eries0 volume (: )l protocollo 'occata e &uga (Come fare trading) Renato Di Lorenzo *$utore+ J6idea sottostante al protocollo occata a =7ga > -7ella di chi7dere sempre le posizioni mediante 7na regola meccanica9 7na che non venga fornita da 7n indicatore come accade di solito9 ma che si 5asi s7 -7alche altro costr7tto. J6esempio pi immediato > il seg7ente: tenere aperte le posizioni solo per 7n ammontare fisso di 5arre9 indipendentemente dai segnali forniti dal trading s+stem s7ccessivamente all6apert7ra della posizione (long o short che sia). In -7esto modo si spera di identificare i cicli interni dell6asset sotto esame9 ammesso che esistano. In teoria9 infatti9 se ci fossero oscillazioni periodiche regolari di 7n certo periodo9 e se se ne conoscesse il valore9 comperando @ ad esempio @ sempre all6inizio del periodo e vendendo sempre alla fine9 si otterre55e il massimo ritorno possi5ile9 perchI non si sfr7ttere55e solo il trend9 ma anche le oscillazioni attorno al trend.

( &ast 'rading -eries volume 4: Brogrammare BroReal'ime (Come fare trading) Renato Di Lorenzo *$utore+ Felle altre dispense di -7esta collana @ come in molti altri testi9 miei e altr7i @ sono esaminati inn7merevoli protocolli di trading9 ma il ris7ltato > forzatamente sempre fornito chiavi in mano. A7i si insegna invece a programmarsi da sI la piattaforma 8roMeal ime9 partendo da idee proprie pi7ttosto che altr7i. J6esperienza mostra che ci; a7menta enormemente le possi5ilitK di far 5ene s7l mercato9 perchI la comprensione piena dei meccanismi Wche ci stanno sottoW9 e la confidenza che si ha in 7no str7mento proprio e non altr7i9 fa anche prendere decisioni migliori9 sopratt7tto -7ando si fa =ast rading\ 8er diventare protagonisti9 sarK 5ene fare anche -7esto piccolo (e in fondo molto stimolante) sforzo.

&ast 'rading -eries volume 4: ) punti di svolta del mercato (Come fare trading) Renato Di Lorenzo *$utore+ Il foc7s di -7esta dispensa verte s7lla seg7ente domanda: dato 7n movimento9 al rialzo o al ri5asso9 come posso tentare di prevedere -7ando e a che livello finirK9 ossia -7ando e a che livello inizierK il prossimo movimento? G9 ancor pi difficile: posso tentare di prevedere come sarK e -7anto d7rerK il movimento s7ccessivo? In7tile dire che 7na enorme parte dei ricercatori s7i fenomeni di mercato si > dedicata a -7esta pro5lematica praticamente da -7ando esiste l6analisi tecnica9 e va detto anche s75ito che ci si possono attendere solo ris7ltati parziali9 perchI la risposta ha a che fare con il pro5lema della previsione del f7t7ro9 pro5lema @ come noto @ el7sivo in finanza come in ogni altra attivitK 7mana. In finanza per; c6> 7na speranza in pi9 perchI le ricette di analisi tecnica @ come si s7ol dire @ realizzano se stesse. Infatti @ ad esempio @ se molti nel mercato pensano che 7n certo livello di prezzo rappresenti 7na resistenza per 7n 7lteriore a7mento dei prezzi9 -7ando i prezzi stessi siano gi7nti in prossimitK di -7el livello il mercato comincerK a vendere9 -7indi i prezzi scenderanno9 e -7indi effettivamente9 a posteriori9 -7el livello si sarK comportato come 7na resistenza. Ball6esperienza9 inoltre9 si > constatato che esistono poi molti livelli di s7pporto/resistenza che non sono spiegati9 e che t7ttavia consentono di fare previsioni accetta5ili. A7esto perchI il mercato finanziario > 7n tipico sistema caotico9 all6apparenza disordinato e cas7ale9 ma che9 come t7tti i sistemi caotici9 > dotato invece di 7n s7o tipo di ordine @ aspetto s7 c7i -7i non ci dil7nghiamo ma che si p7; largamente trovare trattato9 anche in modo div7lgativo9 in molti li5ri e s7 molti siti. J6idea > -7indi che9 se si rilevano nel mercato dei livelli di s7pporto e resistenza che all6apparenza non hanno gi7stificazioni particolari9 in realtK forse sono entrate in azioni le leggi che regolano l6ordine nascosto nel mercato9 e -7indi gran parte della ricerca di -7esti t7rning points va presa at face val7e: per -7ello che >D se essi f7nzionano9 > 5ene 7tilizzarli. B6altra parte9 come diceva 8eter J+nch: noi non siamo nel mercato per fare previsioni9 ma per far soldi. Gssenzialmente la ricerca passata si > orientata s7lla ricerca dei targets (ad esempio mediante i n7meri di =i5onacci) e dei pivot pointsD -7indi di -7esto ci occ7peremo9 cercando anche n7ove form7lazioni. &ast 'rading -eries volume ": Come non perdere alla prima mossa (Come fare trading) Renato Di Lorenzo *$utore+ G6 7na devastante esperienza com7ne s75ire 7na perdita immediatamente dopo aver aperto 7na posizione e ci; spinge ad agire perniciosamente in controfase9 cio>E trovarsi sempre dalla parte s5agliata del mercato.

)3 Ja ragione pi pla7si5ile > che > molto difficile essere dei rigorosi contarian9 e che -7indi la prima mossa sia in -7alche modo di tipo trend following9 magari s7 7n orizzonte di campionamento molto 5reve. ?isogna aggi7ngere anche che la maggior parte dei trading s+stem nella parte iniziale mostra -7asi sempre 7n6e-7it+ oscillante attorno alla linea dello zero9 -7indi con perdite momentanee9 e -7esto perchI il fenomeno di acc7m7lazione dei profitti (temperati da inevita5ili perdite) non ha ancora av7to il tempo di dispiegarsi appieno. Il pro5lema delle perdite iniziali non > 5anale9 perchI a ca7sa di 7n effetto leva molto elevato @ come > ormai in 7so generalizzato adoperare H si p7; s75ire immediatamente 7n margin call @ cio> 7na richiesta da parte del 5roker di reintegrare il margine H ma -7esto a ca7sa di 7na perdita che p7; essere solo momentanea9 ed > ovvio che9 se non si possiedono i fondi per farlo9 l6avvent7ra finisce lO. Ja perdita iniziale ha 7n altro effetto dirompente: che cio> fa d75itare della 5ontK del trading s+stem9 con conseg7ente s7o a55andono ingi7stificato9 alla ricerca di 7n altro trading s+stem che avrK circa gli effetti iniziali identici e -7indi con l6arrivo di 7n secondo margin call e il conseg7ente raddoppio delle perdite. "6> poi 7n altro pro5lema che > spesso taci7to (specie dai 5roker): e cio> che non > certamente s7fficiente possedere l6ammontare del margine per aprire 7n trade. A7asi sempre lo si scopre the hard wa+9 maE -7ant6> allora davvero la cifra minima di c7i do55iamo disporre? 1nche -7esto pro5lema va affrontato e risolto per gli stessi motivi del primo. Ce6nesian =eaut6 Contest + da6 trading series !A (Come fare trading) Renato Di Lorenzo *$utore+ Fel da+ trading (o trading intrada+) la posizione aperta nel corso della giornata (generalmente al mattino) viene chi7sa nel corso della giornata stessa (in genere alla sera). (Bimenticavo: non > vero che chi lavora non p7; fare da+ tradingD -7i si spiega perchI). Ja maggior parte dei da+ trader chi7de la posizione alla sera per evitare rischi contro i -7ali -7asi n7lla p7; fare9 -7ali sono i gap (cio> la differenza tra prezzo di chi7s7ra e prezzo di apert7ra del giorno s7ccessivo) che si verificano a mercato chi7so. Inoltre9 ormai > molto diff7sa la pratica del margin trading9 cio> dell6operare con 7na parte degli importi prestata tacitamente dal 5roker9 e anche sotto -7esto profilo il chi7dere la posizione la sera porta dei 5enefici. In definitiva9 grazie al n7mero elevatissimo delle operazioni teoricamente fatti5ili in tempi 5revi e grazie all6effetto leva9 i profitti percent7ali potenziali che si possono ricavare dal da+ trading sono in sI elevatissismi @ cosO come le perdite nat7ralmente9 perchI l6effetto leva agisce in entram5i i sensi. "i sono individ7i che hanno fatto con s7ccesso del da+ trading la loro 7nica attivitK. 7ttavia9 popolari str7menti di analisi tecnica che f7nzionano pi7ttosto 5ene in m7lti da+9 perchI proc7rino 7n profitto in intrada+ occorre si a7menti (in genere troppo) la dimensione della posizione9 esponendo a rischi letali se si s5aglia la direzione del mercato. &olto meglio 7sare str7menti come il ke+nesian 5ea7t+ contest9 come modificato da "orinnah 4roft e -7i spiegato9 che consente anche di incorporare nella posizione il nostro gi7dizio soggettivo s7ll6andamento del mercato9 tentando di interpretare gli animal spirits della folla9 viss7ti in 5ase ai maggiori eventi riportati nelle news9 ma senza correre ott7samente i rischi che comportere55e fidarsene alla cieca. Contrarian )nvesting: da6 trading series + volume ( (Come fare trading) Renato Di Lorenzo *$utore+

)) Il contrarian va short inesora5ilmente -7ando 7n asset strappa al rialzo e va short altrettanto inesora5ilmente -7ando crolla. Il s7o ritorno p7; salire fino al #)#%!. &a9 come al solito9 non > t7tto cosO sempliceE *li indicatori -Dema0 -'ema0 *ema e adesso: 'RE<A: &ast 'rading -eries volume D (Come fare trading) Renato Di Lorenzo *$utore+ 8atrick &7llo+9 ingegnere e analista tecnico stat7nitense9 in 7na serie di articoli p755licati nel )((2 dalla rivista echnical 1nal+sis of <tocks and "ommodities9 introd7ce Bema)9 ema e Bema0: tre particolari medie mo5ili9 o tecniche di smoothing (cio> di filtraggio dei dati)9 che hanno l6o5iettivo di rid7rre il classico ritardo che affligge le normali medie mo5ili. Je medie mo5ili9 come si sa9 sono 7sate per rim7overe le fl7tt7azioni pi rapide ed erratiche di 7na serie di dati9 restit7endo 7na linea che mostri meglio il trend YsottostanteZ. 7ttavia sia la media mo5ile aritmetica che -7ella esponenziale9 nell67tilizzo reale9 non si p7; fare a meno di notare che hanno diversi difetti9 innanzit7tto il lag (ritardo) con c7i segnala i cam5iamenti di trend. Ja media esponenziale ha meno lag di -7ella aritmetica9 ma mostra com7n-7e 7n ritardo rispetto ai prezzi9 che cresce con l6a7mentare dell6intervallo temporale s7 c7i > calcolata. 7tte le strategie e gli indicatori classici costr7iti attorno a delle medie mo5ili9 come per esempio il &acd o le ?ollinger ?ands9 risentono -7indi direttamente del pro5lema del ritardo della media s7i prezzi. A7ello che ci servire55e davvero > 7na media mo5ile capace di essere rapida nel seg7ire i prezzi ma anche che sia YlisciaZ e li5era dal movimento erratico dov7to al Yr7moreZ sovrapposto alle -7otazioni. Ja media mo5ile perfetta dovre55e in 5reve avere ipoteticamente i vantaggi sia delle medie mo5ili corte che di -7elle l7nghe. 7tta la ricerca di 8atrick &7llo+ verte s7 -7esto tema9 ovvero come rid7rre il lag dei classici eNponential smoothing in modo da avere medie mo5ili che riescono a seg7ire da vicino le -7otazioni senza mostrare per; andamenti erratici. In -7esta dispensa9 come in altre mie e altri miei li5ri p755licati in precedenza9 si parte da dove &7llo+ e io stesso siamo arrivati9 e vengono proposte altre n7ove media mo5ili esponenziali che in gran parte H sopratt7tto con la de57ttante MG&1 H raggi7ngono gli scopi per i -7ali &7llo+ aveva iniziato i s7oi st7di. Je medie mo5ili di Bio9 sono chiamate -7elle ill7strate nella seg7ente dispensa9 fino all67ltima nata: la MG&1 app7nto. <7 GCM/C<B in 5acktesting dal 2 marzo 03)# al 2 marzo del 03)2 il trading s+stem corrispondente ha av7to 7n net paper ret7rn del ).3/!.

Le opzioni senza tante frottole: &ast 'rading -eries volume D (Come fare trading) Renato Di Lorenzo *$utore+ Belle tante frottole s7l trading e s7llXinvestimento che circolano in rete9 7n vertice indecoroso viene toccato senza d755io dalle opzioni. Mis7ltato: il ((! di coloro che vi operano9 perde soldi. Gpp7re sare55ero 7no str7mento splendido: come noto la perdita massima possi5ile > giK sta5ilita a priori9 realizzando cosO 7na gestione perfetta del rischio (nepp7re con 7no stop loss -7esto ris7lta vero9 perchI lo stop p7; essere inefficace in caso di apert7ra con 7n gap a noi sfavorevole ).

)0 Inoltre l6investimento > di norma molto 5asso9 rendendo possi5ile a volte 7n effetto leva stratosferico. 8erchI allora le perdite (-7asi certe)? 8er colpa delle frottole. "i si sono messi anche gli accademici9 che s7l terreno delle opzioni hanno trovato vita facile per inventare form7le (come la ?lack * <choles) che sono pi che in7tili: sono dannose9 perchI fanno prendere decisioni s5agliate. Gra -7indi ora di tornare con i piedi per terra e di considerare le opzioni (call e p7t) per -7el che sono in realtK: 7n6inferenza s7ll6andamento f7t7ro del titolo sottostante. <olo -7esto. ornando alle 5asi9 -7indi9 ho scoperto con sorpresa molte cose s7lle regole di decisione che sono da osservarsi9 e ho costr7ito degli screeners che segnalano i titoli s7i -7ali > ragionevole prendere 7na posizione call o p7t9 escl7dendo cosO -7elli per i -7ali tale posizione sare55e irragionevole (cio> fonte di pressochI sic7re perdite). Cn capitolo particolare del discorso > dedicato alle opzioni 5inarie. "i sono molte sorprese9 garantito\ 7al8 for>ard anal6sis: le cantonate di Robert Bardo (Come fare trading) Renato Di Lorenzo *$utore+ Biciamoci la veritK: i trading s+stem9 -7ando vengono 7sati in operazioni reali9 provocano -7asi sempre cocenti del7sioni. 8erchI? 8erchI vengono 7sati nel modo s5agliato (anche se -7ello > in fondo il modo pi nat7rale). Il popolare 5acktesting infatti 7sa i dati del passato per verificare le performance di 7n trading s+stem. <i applica cio> il sistema ai dati storici per verificare le operazioni che il sistema avre55e fatto (e -7ale sare55e stato il loro esito c7m7lato) d7rante 7n periodo di tempo specificato. 1ppare a55astanza ovvio che se 7n sistema non > stato redditizio in passato9 non sarK con ogni pro5a5ilitK redditizio in f7t7ro. Il pro5lema > che non > in genere vero il contrario: se 7n sistema > stato redditizio in passato H specie se lo si > ottimizzato9 cio> se9 app7nto9 si sono cercati i valori dei parametri che avre55ero massimizzato i g7adagni H non > detto che9 7sando gli stessi valori di -7ei parametri9 lo sarK in f7t7ro9 perchI la serie dei prezzi nei mercati finanziari non > stazionaria in senso statistico. Il 5acktesting p7; essere -7indi eccitante per il fatto che 7n sistema -7al7n-7e spesso magicamente si trasforma in 7na macchina per fare soldi con 7n paio di ottimizzazioni. 87rtroppo9 modificare 7n sistema per raggi7ngere il massimo livello di redditivitK passato9 spesso cond7ce a 7n sistema che f7nzionerK male nel trading reale. Ja walk forward anal+sis (detta anche walk forward optimization)9 > 7n metodo concett7almente pi evol7to9 7tilizzato per determinare 7n po6 meglio i parametri da 7tilizzare in 7na strategia di trading. <em5ra facileE ma non > cosO. "6> dell6altro che 5isogna sapere.

)#

Anche alcuni romanzi (e saggi) di Renato Di Lorenzo sono in vendita s7


1mazon. http://www.amazon.it/s/ref=sr_st?__mk_it_I =!"#!$%&!"#!$%' !"#!(%!"#!()*ke+words=renato,di,lorenzo*-id=)#.2(3%3$#*rh=n!#12))//#3#)!0"k !#1renato,di,lorenzo*sort=reviewrank_a7thorit+ Fon > necessario possedere 4indle per leggerli: 5asta scaricare l6applicazione grat7ita per il vostro 8" dall6angolo inferiore destro della schermata 1mazon. Inoltre inviando 7na prova d6ac-7isto a: renato.dilorenzo):gmail.com si p7; ottenere la dispensa anche in formato .pdf. Menato Bi Jorenzo (rdlea:li5ero.it)9 giornalista e scrittore9 ha p755licato diversi romanzi9 fra c7i J61ssalto (&ondadori Rmni57s9 033#) e Mosengade #( (&7rsia 033() oltre a 7na l7nga serie di saggi di grande s7ccesso per Il <ole 02 RMG che hanno vend7to oltre 0$3.333 copie. G6 tradotto all6estero. YMenato Bi Jorenzo sa calare a5ilmente nella str7tt7ra molte riflessioni non conformiste s7i cosiddetti ]poteri forti6 Z. Panorama YI li5ri di Menato Bi Jorenzo colgono e restit7iscono appieno la complessitK del vivereZ Il Mattino Menato Bi Jorenzo Yha sedotto i lettori che amano gli intrecciZ. la Repubblica

Catalogo
Le Ragazze di @ulie @o6 Renato Di Lorenzo (Autore) ( ! su " stelle V7lie Vo+9 giornalista new+orkese9 > specializzata in 7n argomento che le fa correre molti pericoli: la violenza che le donne s75iscono ancora oggi: st7pri9 infi57lazioni e t7tto il resto. <ono d7e le vicende narrate in -7esto romanzo 5reve9 entram5e logoranti s7l piano emotivo oltre che fisico9 c7i fanno da sfondo i rapporti am5ig7i che si insta7rano tra V7lie Vo+ e le protagoniste delle violenze. Lli esiti per; potranno essere soddisfacenti. L$Ape ?era Renato Di Lorenzo (Autore) 4 ! su " stelle Cn insegnante della "ol7m5ia Cniversit+ mette in d755io la legge pi inattacca5ile dell6intera fisica9 senza rendersi conto H o rendendosene anche troppo conto H che dalla rivol7zione ind7striale in poi essa regola l6intero assetto ind7striale del mondo. =orze politiche ed economiche incontrolla5ili si mettono -7indi in moto9 anche le pi insospetta5ili9 come il Uaticano9 c7lla osc7ra di intrighi e misteri.

)2 In -7esto territorio malsano si m7ove Li7da 8ickets9 7n giovane giornalista investigativo free lance9 attento e s-7attrinato9 capace di ignorare la pa7ra che inc7tono le forze che lo sovrastano e contro le -7ali chi7n-7e lo dare55e perdente. Il tema del romanzo > il ritorno e la redenzione. G6 7n ritorno e 7na redenzione per 15e+9 la donna di Li7da 8ickets9 e per il "ardinale B6Gramo. G6 7n ritorno a prima dell6a57so per Jara dal sesso incerto e per "atarina9 entram5e eN@5am5ine violate. G6 7n ritorno e 7na redenzione per t7tti i personaggi di -7esto romanzo complesso. Li7da 8ickets9 in -7alche modo9 riesce a gestire le fila di -7esti destini9 cond7cendoli verso la sol7zione pi soddisfacente per loro. -aper scrivere un bestseller sensuale Renato Di Lorenzo (Autore) " ! su " stelle G6 difficile aprire -7esto li5ro senza ricordare il grande s7ccesso mondiale di W"in-7anta sf7mat7re di grigioW9 7n romanzo erotico scritto nel 03)) dalla inglese G. J. Vames. <i tratta del primo di 7na trilogia di romanzi. JXintera serie ha giK vend7to oltre %3 milioni di copie in t7tto il mondo e i diritti sono stati vend7ti in #. paesi. Fon > difficile fare i conti per difetto nelle tasche di Grika: ha incassato almeno %3 milioni di diritti d6a7tore. <i tratta di 7n fenomeno che non p7; non essere st7diato9 e noi vogliamo capire 7n certo n7mero di cose s7 di esso e in generale s7lla letterat7ra sens7ale o erotica. 1d esempio: come si fa a scrivere 7na storia sens7ale o erotica senza cadere nel ridicolo? Le conclusioni Renato Di Lorenzo *$utore+ Lenova9 anno )($2. "orrado9 -7arant6anni9 aspirante scrittore ma commerciante di tess7ti9 ha av7to con 1ntonio a dodici anni H nell6estate del 6%/ @ 7na fisicamente vaga9 ma emozionalmente importante9 esperienza omosess7ale che allora non > stata completata. 8assano gli anni e -7ell6esperienza H che ha lasciato tracce @ appare essere solo la prima delle molte realtK incomplete nella vita di "orrado. Il rapporto con la moglie 1melia9 dopo 7na passione giovanile travolgente9 si di5atte nel tentativo di ritrovare integra9 app7nto9 -7ella passione fisica. <ono poi anni che "orrado tenta di scrivere -7ello che chiama Yil grande romanzo mediterraneoZ9 ma lo fa senza dedizione: di fatto non lo ha mai nepp7re iniziato. Il rapporto con la figlia -7attordicenne &aria "armen > sempre stato di eccessiva e inesplica5ile conflitt7alitK: 7n altro rapporto inconcl7so9 forse il maggior n7cleo drammatico H di fatto inesplicato @ nel viss7to di "orrado. Ba 7ltimo9 inizia a comparire nella s7a vita il pensiero interrogativo della morte dopo 7na vita passata all6insegna dell6incompletezza. Fell6inverno del )($2 "orrado9 per;9 incontra di n7ovo 1ntonioE A7esto li5ro potre55e piacere a chi ha apprezzato: Q =red Chlman: J6amico ritrovato Q Moger 8e+refitte: Je amicizie particolari Q Silliam revor: Liochi da ragazzi Q Jo7is &alle: 1rrivederci ragazzi Q Uittorio Be <ica: <ci7sciK

)% Q Bino Misi: Cna vita difficile Q Gttore <cola: "6eravamo tanto amati Come -crivere (e ;endere) una -truggente -toria d$Amore: sono i romanzi pi, venduti Renato Di Lorenzo *$utore+ Po scritto nell6introd7zione a 7n mio man7ale precedente (W<crivete 7n ?estsellerW9 &etamorfosi9 03)0) che scrivere > splendido9 e che lo > anche perchI 7no scrittore di s7ccesso > 7n 7omo li5ero9 padrone del s7o tempo oltre che dei s7oi pensieri. In -7esto vol7me entriamo nel dettaglio: -7ale genere scegliere? <i pensa di solito che per vendere molte copie di 7n li5ro si de55a scrivere 7n thriller. Fon > vero: negli <tati Cniti pi della metK dei romanzi vend7ti sono romanzi d6amore (romance9 li chiamano)9 con oltre 0333 n7ovi titoli che vanno in li5reria ogni anno. 1ncor pi importante: contrariamente ad altre forme di fiction9 nelle -7ali 7n n7ovo a7tore stenta moltissimo a farsi apprezzare dagli editori9 -7i viceversa gli editori sono sempre alla ricerca di n7ovi talenti9 di n7ove Fora Mo5erts e ?ar5ara Belinski9 di n7ove <veva "asati &odignani diremmo noi. A7indi9 se > p7r vero che in Italia oggi scrive gialli 7n romanziere s7 tre9 sare55e opport7no che chi si accinge a scrivere lo faccia avendo in mente -7ale sarK il mercato f7t7ro9 e il mercato f7t7ro per l6Italia > -7ello che > il mercato odierno negli <tati Cniti. "ome disse 7na volta 1ndreotti: l6Italia > 7na Mep755lica fondata s7l ritardo. A7indi chi si accinge a scrivere9 sare55e 5ene che ci provasse con 7n romance. G6 per -7esto che9 dopo il s7ccesso del mio <crivete 7n ?est <eller9 ho deciso di specificare -7ali siano le ricette per scrivere in particolare 7n grande romanzo d6amore. "redete che sia facile? "ome la solito9 non lo > per niente. 8er; ho cercato di p7nt7alizzare 5ene gli accorgimenti specifici da tener presente9 sopratt7tto come fare a scrivere 7n genere cosO particolare evitando di cadere nel clichI9 che fornisce poi sempre 7n ris7ltato a55astanza grottesco. &i piacere55e H lo confesso @ anche che voi ri7sciste a scrivere romance p7r rimanendo mainstream9 cio> p7r avendo il vostro racconto 7n valore letterario9 7n po6 come s7ccedeva nell6ottocento per le sorelle ?ront^ o per Vane 17sten o9 poi9 per olstoi o Penri Vames9 che sapevano9 sO9 scrivere di passione9 ma senza cadere mai nel fe7illeton. G6 per -7esto che commenteremo sopratt7tto grandi li5ri9 pi7ttosto che i romanzi H a volte scadenti H che inondano le edicole. Mi7sciremo nell6impresa? "hissK. &a io non mi im5arco mai in 7na avvent7ra senza finire ci; che ho incominciato. In 5occa al l7po9 -7indi\ Menato Bi Jorenzo renato.dilorenzo):gmail.com