Sei sulla pagina 1di 3

Ecco qui per voi una ricetta per preparare degli ottimi bomboloni alla crema.

Ingredienti per i bomboloni (dosi per 40-45 bomboloni): 1 kg di farina 15 g di sale 180 g di zucchero un pizzico di vanillina 100 g di burro 2 o 3 uova acqua circa !00 ml" 2 cubetti di lievito di birra i cubetti solitamente sono da 25 g# quindi fanno 50 g in tutto" $escolate gli ingredienti nell%ordine dato fino alle uova& l%acqua la dose ' indicativa" va aggiunta via via fino ad ottenere una bella pasta che va lavorata a mano per almeno 20 minuti( per aggiungere il lievito conviene scioglierlo in un po% d%acqua che pu) benissimo fare parte dei !00 ml" e aggiungere il tutto all%impasto. *opo la lavorazione# mettete l%impasto in una pentola# coperto con un asciughino asciutto# per 20+30 minuti& qui inizia la lievitazione che# per essere ottimale e non troppo lunga"# dovrebbe avvenire in un ambiente abbastanza caldo. ,rascorso questo tempo formate delle palline di pasta da circa 50 g l%una e sistematele su una tovaglia leggermente infarinata schiacciandole un po%# in modo che prendano una forma a disco. -ngete poi la faccia rivolta in alto passandoci con un dito che avrete prima immerso in un po% d%olio quello con cui poi friggerete i bomboloni# ma il dito vi conviene mettercelo prima di scaldare l%olio.". /uesta ' la seconda fase della lievitazione# che deve durare almeno un%ora dipende poi dalla temperatura della stanza" e deve portare le palline ad ingrossare visibilmente# quasi a raddoppiare di volume. 0el frattempo potete preparare la crema.

Ingredienti per la crema: 1 l di latte un limone di cui grattugiare la buccia 250 g di zucchero 1 tuorli d%uova 80 g di farina un pizzico di vanillina $ettete in una pentola il latte con la buccia di limone grattugiata e con 100 g di zucchero& mescolate e portate all%ebollizione. 2ntanto sbattete con una frusta a mano i 1 tuorli con i restanti 150 g di zucchero# aggiungete la farina e la vanillina( la pastella che ottenete# va aggiunta velocemente e sotto agitazione al latte quando questo bolle. 3ontinuando a mescolare con la frusta# scaldate a fuoco moderato per 2 minuti& la crema che viene fuori dovrebbe essere senza 4manco5 un grumo666 E veniamo finalmente alla fase di cottura & in una pentola sufficientemente alta mettete 2+3 l di olio di semi di girasole e scaldatelo senza farlo 4bollire5 appena vedete un po% di vapore che si alza dalle parti abbassate il fuoco& un olio troppo caldo brucia i bomboloni all%esterno e non li cuoce dentro6". 2 bomboloni vanno messi nella pentola prendendoli con una spatola e capovolgendoli# in modo che entrino nell%olio con la superficie che in precedenza avevate unto& se la lievitazione ' avvenuta bene dovrebbero stare a galla subito. 3uoceteli bene da entrambe le parti# toglieteli e assorbite l%olio su della carta la migliore ' quella gialla# 4di paglia5"# mettete la crema# rotolateli un po% nello zucchero non a velo" e.. mangiateli. 7e non vi vengono alla prima ritentate# sarete pi8 fortunati666

9:$9E ;<<; 3=E$; -na =icetta di >arfallon per >ritti 2? 0ovembre 2002"

<a valutazione di questo autore& @alutazione di >ritti su >arfallon

@antaggi& 7vantaggi&

2AE=3;<:=23BE per i magri" 2AE=3;<:=23BE per i cicciottelli" 7D

<o consiglieresti ai tuoi amiciC

=icetta completa 7birciando su un sito dove ' possibile trovare una notevole quantitE di ricette# ho trovato la ricetta#credo la classica# per la preparazione delle 9ombe alla crema o alla romana. 3redo che in Emilia+=omagna si chiamino bomboloni mentre in ,rentino dovrebbero chiamarsi Frapfen...e se non sbaglio sono cotte al forno mentre queste nella ricetta sono fritte nellGolio. 2ndubbiamente stiamo parlando di qualcosa che al solo pensarci fa venire le manigliette dellGamore per) io dico che non ci si pu) privare di delizie simili.... mangiarle la notte appena sfornate da qualche HcornettaroH di quelli unti e bisunti# ' una vera goduria.... Eccovi la ricetta. 2ngredienti Aer la crema pasticcera 500 grammi di latte( 3 tuorli d%uovo( 150 grammi di zucchero semolato( 10 grammi di farina 00( 1 pizzico di sale( mezza bustina di vanillina. Aer la bomba romana& ?0 grammi di burro( 120 grammi di zucchero( 3 uova( 8 grammi di sale( 20 grammi di lievito di birra( 500 grammi di farina( 80 grammi di latte( zucchero semolato( zucchero a velo( olio di arachide per friggere. Areparazione& Aer la crema pasticcera& far bollire il latte con metE dello zucchero e la vanillina. ; parte lavorare i tuorli con il restante zucchero# il sale e la farina setacciata. 7temperare la pastella preparata con i tuorli con un po% di latte bollente. Aoi pian piano diluire la pastella con il restante latte. =imettere sul fuoco e portare a ebollizione# lavorando con una frusta fino a ispessimento. ,ogliere dal fuoco e lasciar raffreddare. Aer la bomba romana *isporre la farina a fontana e unire lo zucchero# il sale# il burro morbido# le uova e il lievito disciolto nel latte tiepido. <avorare a lungo con molta energia# battendo l%impasto sulla tavola per dargli elasticitE. >ar lievitare in luogo tiepido sino al raddoppio del volume# poi preparare delle bombe grandi come uova# ben rotonde e appiattite. 3oprire le bombe con un tovagliolo facendoli lievitare# poi adagiarne due o tre per volta nell%olio bollente e lasciarli gonfiare e dorare da ogni lato. >ar sgocciolare l%unto su un foglio di carta assorbente. 3on una sacca a bocchetta piccola riempire le bombe di crema pasticcera. Aassare rapidamente nello zucchero semolato. 7polverizzare con zucchero a velo. <a HmorteH loro ' con la crema...qualche temerario le ha assaggiate con la nutella o simil+ cioccolata....rabbrividisco solo a pensarci...

ingredienti I ? bomboloni e se fai come me che usi anche i bordi ne fai 10 2ngredienti& 500 gr di farina + 30 gr di lievito di birra + ?0 gr di zucchero + 150 ml di latte + 100 ml d%acqua + ?0 gr di burro + 2 uova + 1 tuorlo + un pizzico di sale + la buccia grattugiata di 1 limone + farina per stendere la pasta + olio per friggere. preparazione& $etti la farina sullG asse# fai un incavo nel centro e mettere il burro# lo zucchero# il sale# le uova# il tuorlo# la buccia del limone e impasta con il latte ed il lievito fatto sciogliere in acqua tiepida. >ai lavorare molto la pasta in modo che sia bella morbida e soffice# farne una palla e lasciarla lievitare per 1 ora in luogo caldo e coperta con un panno. =imetti la pasta sulla madia# lavorarla ancora unendo 2 cucchiai d%acqua tiepida e lasciala lievitare ancora per 20 minuti# sempre coperta col panno.7tendere la pasta dando uno spessore di circa 3 cm. 3on un bicchiere o un taglia pasta forma dei dischi e facci un foro centrale di 2 cm circa" e lasciarli lievitare per un%altra mezzGora& dovrebbero raddoppiare il volume. >ai friggere in abbondante olio di mais e spolverizzarli con zucchero a velo. 7i possono farcire con crema pasticcera o con panna montata. o marmellate come vuoi"