Sei sulla pagina 1di 168

TRIBUNALE DI PALMI - RITO COLLEGIALE SEZIONE PENALE STRALCIO DEL VERBALE DI DEPOSIZIONE DI GIUSEPPINA PESCE

UDIENZA 23/05/2012 AULA BUNKER TRIBUNALE DI ROMA P.n.R.G.TRIB.819/11 R.G.N.R.4302/06 PROCEDIMENTO A CARICO DI ARMELI SIGNORINO + 62 Presidente CONCETTINA EPIFANIO P.M. ALESSANDRA CERRETI P.M. GIULIA PANTANO - I PESCE, I BELLOCCO, LE COSCHE SATELLITI E IL CONTROLLO DEL TERRITORIO

P.M. DOTT.SSA

CERRETI

Allora, altro

ricominciamo da dove ci capitolo. Lei ieri cosca come mafiosa ci

siamo ha sul

interrotti, aprendo un ammesso lesistenza

della

Pesce

territorio di Rosarno, cos Rosarno sappia? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quali esistono anche

ha specificato,

ma a

altre

cosche mafiose, che lei

sono? Vuole dire

nomi

al

Tribunale, i cognomi? IMP. PESCE G. S. La cosca Bellocco. P.M. DOTT.SSA CERRETI E come fa lei a dirci che esiste anche una cosca mafiosa a Rosarno? Come lo sa? () IMP. PESCE G. parte S. Perch vivendo l, vivendo... cio facendo

di una famiglia come

la famiglia Pesce sai, insomma e non una cosa

una cosa...cio io una cosa che vivo l 1

che mi cio sai

viene detta: Sai, c la famiglia ai

cosca Bellocco, livelli come la

che unaltra

famiglia mafiosa Pesce la famiglia Bellocco. P.M. DOTT.SSA CERRETI qualche Ma lei era rapporti di conoscenza con

esponente della

famiglia

Bellocco? Conoscenza

diretta dico. IMP. PESCE G. S, li conosco quasi tutti. Quasi. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ma ci sono rapporti di affinit fra...

cio ci sono stati matrimoni tra

la famiglia Pesce e la

famiglia Bellocco, se ne a conoscenza? IMP. PESCE G. S. Il pi recente quello di mio cugino Pesce Giuseppe. P.M. DOTT.SSA CERRETI Con chi si sposato suo cugino? IMP. PESCE G. Con Ilenia Bellocco. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Altri matrimoni che hanno creato

vincoli di affinit con i Bellocco, ce ne sono? IMP. PESCE G. Con i Pesce s, ci sta la figlia di una Pesce,

Rossella, che Tutino di cognome... P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. ... sposata... era sposata, il marito

morto, con Bellocco Francesco. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. E dalla parte di suo marito ci sono vincoli di affinit tra i Palaia e i Bellocco? IMP. PESCE G. S, io ho una cognata che Emanuela Bellocco,

figlia di Bellocco Giuseppe. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi lei queste persone che ha

nominato le conosce quindi direttamente e personalmente? IMP. PESCE G. S, s. 2

P.M. DOTT.SSA CERRETI Le frequentava? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA premesso CERRETI Senta, lei queste fra sa quali fossero... ci ha

che

esistono

due famiglie sul territorio di comerano per gestiti i ha

Rosarno, i rapporti

di loro...

rapporti potere mafioso, visto che lei

entrambe

ammesso che si tratti di famiglie mafiose? IMP. PESCE G. S, da quello che insomma noi che erano... siamo cio a

allinterno livello

della famiglia percepiamo non non erano rapporti...

personale

cerano delle bel

divergenze che creavano rapporto. Si

un... non era,

insomma, un

vedevano come nemici, insomma come persone...

nemici insomma. P.M. DOTT.SSA CERRETI Nemici dice lei, ma in quale contesto? Che cosa vuol dire? Ce lo spieghi meglio. IMP. PESCE G. Allora praticamente quando si parlava dei

Bellocco o quando succedeva qualcosa pregiudizi, cera sempre... cio si

cerano sempre dei percepiva che cera

rivalit tra le due famiglie. P.M. DOTT.SSA ambito? IMP. PESCE G. Nellambito del potere, del potere della cosca. CERRETI Ecco, rivalit. Rivalit in quale

P.M. DOTT.SSA CERRETI Cosa intende per potere della cosca? IMP. PESCE G. Cio praticamente che... P.M. DOTT.SSA CERRETI Questo potere in cosa si estrinsecava allesterno? IMP. PESCE G. Praticamente di chi era pi forte capace di avere il controllo del e pi... territorio,

insomma pi 3

del paese e della gestione insomma... P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay, controllo del territorio lei

dice, rapporto di forza. Questo controllo del territorio in che cosa si consisteva territorio? IMP. PESCE diciamo G. Cio praticamente chi lavori che si riusciva pi a entrare insomma di quello quello esplicitava che lei allesterno? definisce In cosa del

controllo

nei

dovevano prendere, nel controllo

negli appalti,

delle estorsioni,

che era lattivit mafiosa. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco, quindi quando lei dice attivit sempre attivit illecita intende? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Questo che lei territorio, famiglie pi forte da ha definito controllo del delle due

potere mafioso, allinterno dipendeva? Da cosa

cosa

dipendeva che fosse Lei dice che

una

famiglia rispetto allaltra? abbiamo capito

erano rivali, okay? Quindi contrapposizione

che c

una lato e

e questo potere

mafioso pende da un

dallaltro in base a quali circostanze? IMP. PESCE G. In base alla condizione economica e

allappoggio delle famiglie. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quali famiglie? Che intende? IMP. PESCE altre G. Diciamo che entrambe le famiglie hanno delle che

famiglie

allinterno che le appoggiano e come

riescono come

a inserire, insomma a usare il lavoro

intestatari,

persone che gestiscono

per conto delle

famiglie e quindi a inserirsi dove cera la possibilit. 4

P.M.

DOTT.SSA famiglie

CERRETI hanno

Okay. Lei

dice

che

entrambe

le per

queste

famiglie

collegate,

sintetizzare quello che lei ha detto. IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA collegate CERRETI ai Lei conosce i nomi ai delle famiglie chi sono

Pesce e collegate

Bellocco? Sa

queste famiglie satellite? IMP. PESCE G. S, la famiglia Bellocco coi Cacciola, gli Ascone e... queste sono quelle che adesso ricordo. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. E per i Pesce? IMP. PESCE G. tutte le I Pesce... persone va beh, i Palaia e... e diciamo che insomma mcon cui si crea il

poi...

legame, diciamo i matrimoni e

queste... insomma questi insomma a disposizione

legami poi diventano affiliati, della famiglia. P.M. DOTT.SSA chiedo CERRETI E

quando nella

cosca cosca ci

quindi io

le

prima

nella

sua,

quindi nella

Pesce perch sono degli su questo

sicuramente ne a conoscenza diretta arresti, gli arresti, la detenzione

incide

rapporto di potere fra le due cosche?

()

IMP. PESCE G. S, praticamente quando la cosca viene colpita da unassociazione sminuito potere e il potere quindi o da degli arresti viene insomma

e quindi riesce

laltra cosca ad avere pi

ha diciamo pi persone a

disposizione insomma. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi, mi faccia capire e mi corregga se sbaglio, se ci sono detenuti la cosca indebolita,

questo che voleva dire, rispetto allaltra? 5

Pi detenuti ci

sono pi diminuisce il potere, cos? Ho capito bene? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Che lei sappia, se lo ha saputo, la stata

sua collaborazione con lAutorit appresa dalla famiglia Bellocco? IMP. PESCE G. S, da quello cognato in che

Giudiziaria

so,

che

mi

stato io lo

raccontato

da mio

quel

periodo

che

incontravo, nel periodo di aprile... PRESIDENTE Gianluca? IMP. PESCE G. Gianluca, s. So che addirittura quel periodo l, quando hanno saputo della brindato come per un senso mia collaborazione, hanno nei confronti

di vittoria

della famiglia Pesce. P.M. DOTT.SSA CERRETI Senta, ma il territorio lei sa... perch ci ha detto che ci di Rosarno,

sono entrambe le di

famiglie, sono rivali e ci ha

parlato del rapporto

potere. Come viene ripartito fra le due cosche, lo sa? Intendo il potere mafioso che lei ci ha descritto, quindi che si estrinseca nelle estorsioni, negli appalti e nelle

attivit illecite. () IMP. PESCE G. Come fosse spartito... cio a livello di...

sempre parliamo di reato? P.M. DOTT.SSA CERRETI Certo, certo, s. definito le attivit Di quelle che lei ha detto ha

della cosca, cio lei

estorsione, appalti e cos via. IMP. PESCE G. Non cera una spartizione precisa, cio ognuno

faceva quello che... 6

P.M. IMP.

DOTT.SSA PESCE G. lavoro da

CERRETI

Ecco, come avveniva? Ci spieghi questo. quando cera un un

Ripeto, cerano delle... fare, cio se

qualcuno voleva aprire

supermercato oppure ci stava un lavoro da fare e allora fra di loro si mettevano daccordo chi doveva entrare in si arrivava ad un

quella...

cio fra di

loro cera una...

accordo insomma. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi cera un accordo, lei dice, sul singolo affare? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Sulla singola questione? IMP. PESCE G. S. () P.M. DOTT.SSA CERRETI Perch ha parlato di rivalit,

signora, tra queste due famiglie? Cosa intende dire? IMP. PESCE G. livello Non era una rivalit... cio era una rivalit a di potere, non di persone. Cio non si che loro si sul

scontravano

personalmente,

scontravano

campo, cio Questo lo faccio io. Qua ci guadagno di pi. Qua lo fai tu, per magari a uno va male e allora... non

cio questo , personalmente. legami, come

su quel discorso Personalmente dicevamo i

l si

scontravano, ma ci stava, i anche si

lamicizia il

matrimoni,

rispetto

delle persone se veniva a mancare qualcuno, rispettava a vicenda. Quello che si

cio ci

percepiva che era la

rivalit era a livello di prestigio, chi appariva meglio, chi aveva pi potere, chi aveva modo di entrare pi in quel

contesto mafioso, questo. 7

P.M. DOTT.SSA CERRETI Ha mai


()

sentito parlare della famiglia

Mancuso di Limbadi?

IMP. PESCE G. S, la conosco. P.M. DOTT.SSA CERRETI Come lha conosciuta e cosa sa di

questa famiglia? IMP. PESCE G. Allora, la conosco membri di perch lho sentita erano

nominare e perch alcuni amici con...

questa famiglia

PRESIDENTE Ma una famiglia di Rosarno? IMP. PESCE G. membri di No, di Limbadi. La conosco perch alcuni mio zio Ferraro

questa famiglia

erano amici di

Giuseppe e anche perch un insomma, a Nicotera questa famiglia. con mio

anno avevamo avuto padre e ho sentito

la casa, parlare di

P.M. DOTT.SSA CERRETI Senta, ma una famiglia sappia? IMP. PESCE G. S. () P.M. DOTT.SSA CERRETI espressa che cosa Prendiamo spunto

mafiosa che lei

da questa esigenza

correttamente intende per

anche dal Presidente. Signora, lei famiglia mafiosa? Cos chiariamo

questo concetto. IMP. PESCE G. Famiglie che hanno il potere e che con la

forza riescono a...si avvalgono della forza e dei reati per andare avanti. P.M. DOTT.SSA CERRETI Per andare avanti in quale campo? IMP. PESCE G. Sia nel campo economico cio se qualcuno li e anche a livello intralcia diventano

personale, 8

violenti, diventano pericolosi, assassini. P.M. DOTT.SSA forza... IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI ...come si estrinseca questa forza CERRETI Lei dice: Si impongono con la

allesterno? Come si vede questa forza? () IMP. PESCE G. S. Io volevo premettere una cosa per per chi mi ascolta: io racconto quello che ho vissuto, quello cio che

quello che vivevo.

percepivo,

quello

che

sentivo,

Cio non

che sto

qui a dire

se quello faceva il

reato o... cio non

sto qui a dire i reati che facevano, Poi se un reato o no non sono che volevo far

quello che io ho vissuto. io capire. PRESIDENTE S, adesso

a qualificarlo, cio questo

questa

la

sua

precisazione

spontanea. IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE Per, ecco, se vuole rispondere adesso al

Pubblico Ministero... IMP. PESCE G. S, s, s. PRESIDENTE Cio che cosa significa insomma per usare la forza per la

affermarsi, ecco

dire... si impongono con

forza, che cosa vuol dire? Ci dica lei secondo quello che ha visto, non secondo la sua opinione. Secondo quelle che ha

visto, che ha udito, che ha percepito. IMP. PESCE G. Allora, vivendo l, una vivendo in famiglia queste mafiosa, sulla

famiglie, quella 9

sapendo che quella una famiglia che ti

rispetta... anche

persona, per cosa

anche cio membro

personalmente io venivo rispettata della famiglia Pesce, quindi una Sai che tu sei la figlia di

essere un che

praticamente vivi.

Pesce e la moglie di... quindi, cio, come capita magari ad altre persone che non lo sono, che magari sono persone normali, che non hanno questa... loro praticamente cio

riescono a... Mi sono persa un attimo... PRESIDENTE Pesce (inc.), perch lei stessa dice: Io ero la figlia ho potuto notare la di

e quindi io

differenza di

con le altre persone normali, perch ero la

figlia

Pesce e venivo rispettata, ma in che senso? Perch io non sono la figlia di Pesce, per credo di essere

rispettata, forse. IMP. PESCE G. tipo No, in quel un altro senso, cio nel senso che... stavo a Nicotera...

anche

periodo che io

tornando al discorso della

famiglia

Mancuso, cio quel dei Mancuso, quindi se

paese l per dire territorio

viene una persona dallesterno in quel territorio non pu per dire chi , andare a corteggiare una ragazza senza

sapere

a quale famiglia appartiene perch quello non si pu andare in un il bar magari e il

territorio loro, come farci controllo che l una di lite, quella forza,

perch

quello

bar sotto

famiglia. come

Quindi

automaticamente sai cio

come

persone ci

stanno loro,

subentrano come stata al mare con dei 10 delle

comando e in quellanno l l ci sono state anche solo

che io sono

delle liti effettivamente perch venivano insultati

famiglie, delle

ragazzi o

ragazze insomma e... cio cos

riescono a... hanno il comando insomma. P.M. DOTT.SSA territorio CERRETI Lei ha fatto lesempio: Nicotera che cosa vuol

dei Mancuso, vuole

spiegarla,

dire territorio dei Mancuso? Perch per me territorio dello Stato Italiano. Che vuol dire? IMP. PESCE G. A livello cio mafioso stiamo parlando, cio

territorio mafioso,

comando della famiglia mafiosa, non

il paese loro insomma. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi anche i Mancuso lo sono? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI E queste liti cui stava facendo in

riferimento mi

vuole un

po raccontare innanzitutto

che anni siamo e che genere di liti sono state e tra chi ci sono state queste liti? () IMP. PESCE G. Allora, le liti risalgono agli anni 93/94, era lanno che noi stato avevamo la casa l. della Niente, cera Bellocco

questo gruppo di ragazzi

famiglia

che aveva... praticamente ricordo che una ragazza, avevano fatto un

avevano insultato pi che

apprezzamento

altro... PRESIDENTE Ma siamo a Nicotera? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE O siamo a Rosarno? IMP. PESCE G. No, a Nicotera. PRESIDENTE Siamo a Nicotera? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. 11

PRESIDENTE Estate? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE Perch ha parlato del mare, ecco perch. IMP. PESCE G. S, s, s, una zona di mare Nicotera, s. PRESIDENTE S. IMP. PESCE G. E praticamente... P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei dice liti tra chi? IMP. PESCE G. Giovani figli... mi sembra che erano i figli di ragazzi, tra ragazzi

Carmelo Bellocco allepoca, adesso... P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay, quindi... IMP. PESCE G. O di lui o di qualche Bellocco comunque. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi i figli di Carmelo Bellocco o

comunque di un Bellocco da una parte e dallaltra chi? IMP. PESCE G. parente Era una ragazza Mancuso; non che praticamente era una

dei

so adesso il grado di

parentela

che aveva, comunque una

ragazza che poi ha interessato cui si interessata questa Niente, poi c famiglia Mancuso e

questa famiglia, cio di famiglia di stato uno quello

che era

successo.

scontro fra

i giovani della

questi dei Bellocco. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. Hanno litigato, proprio la sono arrivati alle insomma un

pestaggio forte, insomma... e poi

tipo

armi,

volevano questa

famiglia Pesce prese parte in

lite. Insomma poi si calmarono le cose. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco la rilevanza, Presidente. La

famiglia Pesce a titolo prende parte in questa lite? Cio che 12

centra?

Stanno

litigando

Bellocco e

Mancuso, che

centrano i Pesce? IMP. PESCE G. Intanto perch i Pesce... perch prima famiglia Pesce

parlavamo di

famiglie che supportano la

come affiliati. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. La famiglia dei Mancuso una famiglia non di

Rosarno, per Pesce, quindi

che sempre una famiglia affiancata ai ha preso parte come famiglia che, diciamo,

affiancava i Mancuso, cio che era affiancata insomma... PRESIDENTE Ma quando parla di famiglia Pesce a chi si

riferisce, visto che siete tanti? IMP. PESCE G. Tutti, cio i membri Mio zio maschili, insomma Antonino, mio le

persone...

i maschi.

cugino

Francesco, mio padre, mio fratello... PRESIDENTE E quindi presero parte a questa lite nel senso

che? Cio che cosa avvenne esattamente? IMP. PESCE G. Litigarono questi ragazzi. PRESIDENTE S. IMP. PESCE G. E poi in quel periodo ricordo a casa al che cera mare l e mio

padre fuori, perch subentr lui

eravamo l,

a capire

cosa successe,

perch e insomma a

placare gli animi. PRESIDENTE Quindi intervenuto suo padre? IMP. PESCE G. S, s. P.M. DOTT.SSA CERRETI E a placare gli animi c riusciti? IMP. PESCE G. S, s, poi quella lite ce stata... insomma era per

finita l. 13

Diciamo che poi

ne sono state altre,

ogni volta si riusciva a risanarla insomma. P.M. DOTT.SSA CERRETI Altre sempre fra le stesse... IMP. PESCE G. S, per ricordo un particolare adesso, che

praticamente poi c stata come era stata messa

una norma. Praticamente Praticamente gli

una...dei paletti.

appartenenti della famiglia Bellocco non quel territorio e infatti

potevano venire in

per quellestate loro non

vennero proprio l insomma. P.M. DOTT.SSA risultato? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA Pesce CERRETI Ma invece i componenti della nel territorio famiglia CERRETI Ah, quindi questo diciamo fu il

potevano andare

dei Mancuso, quello

che lei definisce il territorio dei Mancuso? IMP. PESCE G. S, s. P.M. DOTT.SSA CERRETI Senta, lei conosce la Poro? IMP. PESCE G. Per sentito nominare s, per... ci sono zona di Monte

andata anche alcune volte, per... S, la conosco. P.M. DOTT.SSA CERRETI Eh! Riprendendo quelle sue parole, questa zona se lo che sono state le sa sotto il

controllo di quale famiglia ? PRESIDENTE Allora, questa zona sotto il controllo di

qualcuno? P.M. DOTT.SSA CERRETI Giusto Presidente. Grazie per la

precisazione. IMP. PESCE G. Non lo so. P.M. DOTT.SSA CERRETI Non lo sa. 14

IMP.

PESCE

G.

Diciamo

che

la

famiglia

Mancuso...

il

territorio che ha quello

che fa

parte anche su Vibo, la

Provincia di Vibo, Limbadi... questi paesi qua. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. E quindi? IMP. PESCE G. loro Non lo so se Monte Poro di tipo Vibo. Io so che questi paesi

hanno la

zona su Vibo Valentia,

qua. Mo Monte Poro non so se quella zona l. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. LO ZIO MICO OPPEDISANO, IL VANGELO , I RITI E LE MANGIATE

P.M. DOTT.SSA

CERRETI

Senta, lei

conosce o

ha mai

sentito

parlare di Domenico Oppedisano? IMP. PESCE G. Allora, s, diciamo che lho sentito nominare da

mio fratello e in alcuni casi anche da mio marito. P.M. DOTT.SSA CERRETI In che contesto ne ha sentito parlare? IMP. PESCE G. viene a Quando qualche volta mangiare, che stasera nella campagna mio non dello marito diceva che non veniva zio a mangiare che Mico, dello zio

devono recarsi Mico

e alcune volte,

insomma, sentivo

che lo

chiamavano

zio Mico Oppedisano. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi lei zio Mico Oppedisano? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE Ma non visto? IMP. PESCE G. No, no, no, persona fisica no, per sentito ho capito se lo conosce nel senso che lha mai lo sentiva nominare come

nominare. 15

P.M. DOTT.SSA CERRETI E queste riunioni per le mangiate di cui lei parlare? IMP. PESCE G. Spesso. Insomma capitava spesso che gli sentiva parlare ogni quanto ne ha sentito

sentivo dire che stasera vanno a mangiare in campagna da zio Mico, che dovevano incontrarsi l. P.M. DOTT.SSA CERRETI Sempre da quello che le stato e suo

riferito da suo marito, fratello... giusto? IMP. PESCE G. S, s. P.M. DOTT.SSA CERRETI mangiata? Cio lei

mi sembra di aver capito,

...loggetto

di queste riunioni era la lo scopo di queste

sapeva quale fosse

mangiate cos frequenti, come lei ha detto? IMP. PESCE G. S, da quello che ascoltavo quando loro

stavano a casa sentivo parlare

a mangiare e magari ero di qualcosa insomma

l e sentivo, tipo: Stasera

andiamo... no,

domani andiamo l

a mangiare, per di preciso io ho collegato stata stato

sentivo delle frasi quando Io

insomma che poi questa carcere

meglio

praticamente stavo in

persona quando

arrestata. arrestato...

P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. ...e nel vedere il motivo insomma e la persona ho collegato quello che io avevo sentito a questa persona e le frasi che io avevo ascoltato. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco, ci interessa quello che lei

esattamente ha sentito, ascoltato su 16 questa

quello

che lei ha direttamente questo che ci

persona.

proprio

interessa se riesce a ricordarlo. IMP. PESCE G. S. S, ho sentito parlare e alcune volte tipo il Vangelo e libro

facevano riferimento queste cose

a qualche cosa come ho

qua. Addirittura libricino

visto anche un

una volta, un

che mio

marito aveva a casa e...

insomma queste cose,

questa specie di gradi che avevano...

P.M. DOTT.SSA CERRETI Gradi? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI contesto? IMP. PESCE G. Diciamo che cera qualche cosa che dovevano qualche grado che doveva di... Che cosa vuol dire gradi? In quale

raggiungere, qualche livello, cambiare,

che doveva insomma venire

questa

specie

non lo so come definirlo, per... P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei ha capito... IMP. PESCE - ...rito, non lo so che era.
()

P.M. DOTT.SSA CERRETI Il libretto di cui lei parla... IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Innanzitutto ricorda? Cosa riguardava? IMP. PESCE G. Mi sembra che cera scritto: il Vangelo. Anche che titolo aveva, se lo

perch io feci una battuta

e pensavo fosse il Vangelo

cristiano, ma non era cos insomma. Mi stato imposto di non toccarlo e di non... P.M. DOTT.SSA CERRETI A chi fece la battuta? IMP. PESCE G. A mio marito e... non mi ricordo se in quel

momento cera mio fratello o era solo mio marito. P.M. DOTT.SSA CERRETI Di chi era questo libro? 17

IMP. PESCE G. casa e

Era di mio

fratello, che per aveva portato

doveva

leggere... insomma doveva

stare l, doveva

guardarlo mio marito; non ricordo adesso.

()
PRESIDENTE Ma che libro era? IMP. PESCE G. Un libricino bordeaux, mi sembra era, con

questa scritta... P.M. DOTT.SSA CERRETI Ma stampato? Una pubblicazione? Cio un

libro di quello che si comprano nei negozi? IMP. PESCE G. S, era un libretto... s, stampato. Non era

scritto a mano. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco, okay. Lei ha detto: Ho fatto

una battuta perch pensavo si trattasse del Vangelo, le ho chiesto a chi lha marito. IMP. PESCE G. A mio marito. P.M. DOTT.SSA CERRETI E alla battuta ne seguita una fatta la battuta e ha risposto: A mio

discussione sulloggetto di questo libro con suo marito? IMP. PESCE G. S, ho capito che era qualcosa che riguardava delle regole insomma della malavita, delle regole che...

perch lui fece un pensiero come per dirmi: Tuo fratello va ancora appresso a queste cose. Sai, usavano lui dice una volta con sono quelle cose che si

e che ancora c qualcuno questi... con questi

che

va avanti non

concetti, mo voleva dire regole e

lo so come

li aveva definiti, comunque una volta cerano queste

che

praticamente diciamo cose,

che...

come se adesso si stavano gli uomini donore, quelli

perdendo queste 18

per

antichi, avevano queste usanze. P.M. DOTT.SSA CERRETI Cosa intende per uomini donore? IMP. PESCE G. Donore sempre nellambito mafioso, persone

che fanno parte delle.. capi che fanno parte delle cosche. () P.M. DOTT.SSA rito e CERRETI cariche, Poco fa lei ha saputo ha utilizzato il queste cariche termine si

come

acquisiscono? IMP. PESCE G. labbiano percepivo Di specifico no, per era... cio che me che

detto era

chiaramente no, una gradualit

per sempre da quello che veniva a

secondo della

posizione che la persona assumeva negli anni, cio quindi il crescere sul lato delinquenziale insomma. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ha capito dai discorsi che sentiva se suo marito quali? IMP. PESCE G. Sapevo che mio fratello parlava di Vangelo. e suo fratello avessero queste cariche e

No, mio marito non lho mai sentito dire io queste cose, no. Mio fratello pi che altro parlava sempre di Vangelo. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ha sentito, sempre in questo contesto, di qualche altro familiare che possedesse queste cariche

e quali eventualmente? IMP. PESCE G. Ho sentito qualche volta ho sentito dire: zio Vincenzo, zio Vincenzo, per cosa avesse no. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi lei dice: mio fratello e zio

Vincenzo. Ha sentito se tra suo fratello e zio avesse la carica pi alta? IMP. PESCE G. No. 19

Vincenzo chi

P.M. DOTT.SSA cariche?

CERRETI

Ha

mai

sentito chi conferisse

queste

IMP. PESCE G. Quando diceva andiamo da zio Mico che... cio che dicevano che da lui dovevano insomma succedere queste cose, per so fare

cio

cambiare questo...cio si recavano l che riguardava questi... non

qualcosa

come

chiamarli, questi gradi, questi... P.M. DOTT.SSA argomento. PRESIDENTE Qualche chiarimento sul punto. P.M. DOTT.SSA CERRETI Certo. PRESIDENTE Ma quando avveniva questo? Lei ha detto che CERRETI Va bene. Passiamo a un altro

sentiva parlare di Vangelo suo fratello, quando avveniva questo? IMP. PESCE G. Nellarco temporale mi sta chiedendo? PRESIDENTE S, s. IMP. PESCE G. Negli anni? PRESIDENTE S, s. IMP. PESCE G. Sempre 2005/2006... in quegli anni l. PRESIDENTE E invece si recava da zio Mico quando? IMP. PESCE tipo G. Questo diciamo che lo non quando sono sentivo fuori sempre, anche

a che...

stata

perch mio

marito non cera, ma fino a che c stato s. P.M. DOTT.SSA signora: CERRETI Anche io un altro chiarimento,

quel libretto

di cui lei

ci ha parlavo dove

veniva conservato? IMP. PESCE G. In una vetrina che avevo io a casa nella zona

giorno dove pranzavamo. 20

LE MAZZETTE, I DANNEGGIAMENTI, LA SPARATORIA AL CIRCO

P.M.

DOTT.SSA

CERRETI

Presidente, ci

si

fa

riserva

di stato

produrlo, perch allesito rinvenuto esattamente

di una perquisizione era location indicata

nella

dalla

collaboratrice. Passiamo a un altro argomento. () Lei poco fa indicato quali e anche ieri devo dire ha indicato

erano le attivit da lei stessa definite illecite - ha la

usato il termine reati correttamente a cui era dedita cosca mafiosa Pesce. IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA conferma? IMP. PESCE G. S, s. P.M. DOTT.SSA CERRETI ...tra questi, mi corregga se CERRETI Ora io tra questi... cos? Mi

sbaglio... lo faccio solo per consentirle di riprendere il pensiero, visto che si tratta di argomenti diversi e

separati. Ha indicato appalti, estorsioni... cos? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Partiamo dalle estorsioni. IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA estorsive, CERRETI Lei a conoscenza di per attivit parlare in

cio vuol dire

pizzo signora, pagamento del

maniera pi comune... di

pizzo

da parte di

imprenditori e commercianti sul territorio di Rosarno? IMP. PESCE G. Io so che gli imprenditori di Rosarno pagavano il pizzo a mio cugino Ciccio Testuni. 21

P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Lo pagavano solo a suo cugino? IMP. PESCE G. Solo, non lo so se solo a lui. So che a lui lo pagano per conto della famiglia Pesce. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ah, a lui per conto della famiglia. Come fa a saperlo? Come fa a darci questa circostanza, a fornirci questa circostanza? IMP. PESCE G. Allora, in generale perch come ripeto era lui il capo insomma assoluta della... il capo, insomma

che era lui il referente principale della famiglia Pesce. Poi da frasi che ho sentito anche sempre da mia Bonarrigo l. Una Giuseppa e da mio zio sera sent una frase nonna recavo

Vincenzo quando mi disse: Sta

dove

rovinando

tutti i commercianti. Li sta mandando...... P.M. DOTT.SSA CERRETI Chi lo disse? IMP. PESCE G. Mio zio Vincenzo. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. Sta rovinando tutti. Li sta si rende conto che cos colloquio che... facendo chiudere a impoverisce il

tutti e non paese. E poi poi... io gi

da un

cio da questa frase

lavevo saputo prima, perch questa frase un mese prima del 2010, mio arresto, quindi un

lho sentita marzo...

fino a

febbraio/marzo del che effettuai

mentre invece voi in al carcere di

colloquio

a mio

fratello

Palmi nel... non

mi ricordo di preciso lanno, comunque era

sempre tra il 2009 e il 2010, era stato trasferito l per un processo, rimase pochi giorni giorni... P.M. DOTT.SSA CERRETI S. 22 comunque, quattro o cinque

IMP. PESCE G. colloquio

E in un con altre

colloquio mi ricordo persone di

che fecimo il un

Rosarno, tra cui

cugino, Pesce Rocco Il Sardignolo... P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. Pesce E a quel colloquio e una frase tra parteciparono questo il cognato di e mio le

Rocco

cognato come

fratello, che

mio

fratello si informava

andavano

cose nel paese e mi ricordo questa persona che disse fratello: Ci sta rovinando. Ci sta

a mio

rovinando. Adesso ci

chiede anche i soldi per la squadra. P.M. DOTT.SSA squadra? IMP. PESCE G. Che chiedeva anche alle persone, insomma ai CERRETI E cosa vuol dire i soldi per la

commercianti il contributo per la squadra. P.M. DOTT.SSA CERRETI Che squadra? IMP. PESCE G. Adesso non La so squadra... se io sapevo era la nome, ma Libertas.

ha cambiato rosarnese

allepoca era la

squadra di calcio Rosarno insomma. P.M. DOTT.SSA CERRETI

che rappresentava il paese

Okay.

Poi

affronteremo suo

questo con la avanti

argomento e le squadra di

chieder cosa centrasse del paese,

cugino andare

calcio

per prima di

volevo capire una cosa, perch lei mio cugino Ciccio e poi

ha detto: Lo

pagavano a

ha aggiunto

per conto della

famiglia Pesce, cos? Ho capito bene? IMP. PESCE G. Come... P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei poco fa ha detto cos. IMP. PESCE G. 23 Come riferimento della famiglia Pesce perch

era lui il... cio era il principale della famiglia. P.M. DOTT.SSA chiedere: davano a andavano CERRETI Certo. Ecco, quello che le volevo

questo cosa vuol dire? Francesco alla andavano

Cio questi soldi che nelle sue lei tasche ha o

solo

famiglia

Pesce?

Perch

detto:

...per conto della famiglia Pesce. IMP. PESCE G. Andavano ad incrementare quello che era il suo capitale che poi metteva a disposizione dei detenuti, famiglia, oltre al

insomma di quello che serviva anche alla suo. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quella cassa comune

di cui

abbiamo

parlato ieri? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI E allora perch... dice non ho capito che se cos come lei mi

perch suo zio Vincenzo si lamenta e fa lei ci ha riferito, cio se questi soldi

quel discorso

vanno, diciamo, a vantaggio di tutti nella cassa comune perch suo zio Vincenzo dice quella frase ha riferito... comera, Sta rovinando tutti...... () IMP. PESCE G. Allora praticamente sempre da quello che ho percepito che lui quel giorno non lui intendeva dire che... cosa, per capiva anche lui non il dei li che lei ci

condivideva quella che era momento la e

momento

problematico in quel

condizione diceva

commercianti

che

dissanguava, in pratica era questo... regola. Allora voleva dire: chiudere, cio Li sta

cio che non portando al

aveva la punto di che su

lintestazione

da parte campi, non

sua era

poteva farlo, ma farlo in altri 24

per forza

quel

campo

visto

che

in

questo

momento

cera

difficolt da parte dei commercianti. PRESIDENTE Senta, questa frase che lei ha sentito dire a suo zio Vincenzo quando glielha sentita dire? In che epoca siamo? IMP. PESCE G. Febbraio/marzo 2010. PRESIDENTE Ah, quindi poco prima diciamo degli arresti? IMP. PESCE G. S, s, s. PRESIDENTE Va bene. Andiamo avanti Pubblico Ministero. P.M. DOTT.SSA CERRETI E a questo punto signora le chiedo: ma

perch chi che stabilisce

quanto il commerciante deve

pagare? Cio lentit del pizzo chi lo stabiliva? IMP. PESCE G. Questo non lo so. P.M. DOTT.SSA CERRETI Non lo sa. Sa doveva pagare? IMP. PESCE G. insomma Mah, chiunque aveva faceva attivit, unattivit chiunque che aveva... aveva un chi stabiliva invece chi

chiunque

edificio commerciale, chiunque aveva unentrata. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi tutti pagano il pizzo a

Rosarno? Questo ci sta dicendo? IMP. PESCE G. Tutti quelli che per non fanno parte insomma poi della famiglia. Per dire... sempre da una frase che io

ascoltai,

per dire so che i Palaia non imparentati mio con la

lo pagavano, perch quindi mio per

erano cugino non

famiglia,

andava da

suocero che aveva lazienda

farsi pagare il pizzo. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ma ci andavano sappia? materialmente Se lo suo

cugino a riscuotere, che lei

sa ovviamente.

Questo sempre il presupposto. 25

IMP. PESCE G. Non lo so. Questo non lo so. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei a conoscenza se ci s o n o state liti allinterno del pizzo? IMP. PESCE G. Liti... no proprio liti mirate per quello, del suo gruppo familiare per la questione

liti in generale per quello che lui faceva s, cio... P.M. DOTT.SSA territorio pizzo? IMP. PESCE G. che... Come ripeto, come ho qualsiasi attivit gi detto, che ci non stava era CERRETI a conoscenza se ci fossero sul cinesi che pagano il

di Rosarno negozi di

ripeto,

appartenente alla famiglia una frase estrapolata... mio fratello cinesi. e un

pagava il pizzo. Questo sempre da sempre che ho ascoltato da pure dai

giorno disse:

andato

PRESIDENTE Suo fratello lo disse parlando del cugino? IMP. PESCE G. neanche l S, parlando di lui, perch pure dai cinesi che non si pu andato cio andare lui, cio

cos insomma ho sentito questa frase. P.M. DOTT.SSA CERRETI I rapporti fra suo fratello e suo

cugino Ciccio comerano? IMP. PESCE G. Erano a periodi. poi c stato C stato un periodo un periodo che che si erano

erano normali,

scontrati e... Diciamo alti e bassi. P.M. DOTT.SSA CERRETI E si erano scontrati per quale motivo, lo sa? IMP. PESCE G. Ricordo che... s, anche per la situazione dei camion, 26 perch mio fratello doveva dare dei soldi a

Ciccio e Ciccio praticamente in soldi dellentrata mensile di

quel periodo prendeva lui i quei camion della Sisa,

quindi per un

paio di mesi si

era preso lui

questi soldi e per questa

quindi ricordo che c situazione.

stato qualcosa

P.M. DOTT.SSA CERRETI Ma mi faccia capire qual era il motivo della lite? Lei dice: Gli doveva dei soldi e allora si

prendeva direttamente i soldi che provenivano

dal camion e

qual era il motivo? Perch hanno litigato? Cio da come lha raccontato sembra che Ciccio aveva dei soldi diritto... gli doveva

e allora si prendeva

direttamente

lincasso; perch litigano? IMP. PESCE G. Il perch, il motivo preciso non lo so. So che hanno litigato, che hanno avuto uno scontro. So che mio

fratello non sopportava il fatto che lui lo teneva fuori da tutto e... P.M. DOTT.SSA CERRETI Fuori da cosa? IMP. PESCE G. Da quello che era il fatto chiedere il pizzo di poter andare da perch diceva:

qualche commerciante a Fa tutto lui, non ci

d spazio. Non ci fa entrare da

nessuna parte e vuole tutto lui. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi per questo che litigano? IMP. PESCE G. Anche s. P.M. DOTT.SSA CERRETI E poi la questione come si risolta, se si risolta? IMP. PESCE G. fratello poter 27 Diciamo che c stato un periodo che mio per

per creare... cio era

cio per questo

crearsi il senso

qualcosa suo,

vivere,

aveva

cominciato livello stato...

effettuare

dei

danni

ai commercianti a ricordo camion danni c

tipo di... tipo fare rapine o... mi in unoccasione c stato

qualche

bruciano da Garruzzo, cio cercava di fargli dei

che sapeva... a persone che per sapeva che interessavano a lui. P.M. DOTT.SSA CERRETI A lui chi? IMP. PESCE G. A Testuni. P.M. DOTT.SSA capire? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Innanzitutto avviene questo? IMP. PESCE G. Tra il 2004 e il 2007. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Lei come lo sa? IMP. PESCE G. successe Perch stato tante un periodo che ci parlava sono stati... di queste e un giorno Devo in che periodo siamo in cui CERRETI Quindi come ritorsione, mi faccia

cose a Rosarno e si

rapine a distributori, anche tipo mangiare cos. P.M. DOTT.SSA torneremo CERRETI in Va ho sentito io.

a camion della Sisa... da mio

fratello che diceva: cos e allora

anche

Lui vuole

facciamo

bene, su questo argomento poi

ci

seguito. Ciccio e

Io voglio solo sapere adesso se la suo fratello stata risolta, dopo

questione fra

questa fase che lei dice... PRESIDENTE Se stata risolta... AVV. MALVASO Presidente, ha gi risposto. P.M. DOTT.SSA CERRETI 28 Ha detto che prima cera stata questa

fase. PRESIDENTE S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Alla mia iniziale domanda. PRESIDENTE S. P.M. DOTT.SSA CERRETI E quindi la mia una prosecuzione. AVV. MALVASO No, no, no, la domanda era se si risolta la situazione, lho appuntata. PRESIDENTE S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ma forse non ha sentito la risposta. AVV. MALVASO sentita la fare E ha risposto in questi termini... risposta: Mio fratello commercianti, fra il 2004 e No, lho a a domanda di adesso

aveva cominciato

danni ai

rapine per il 2007,

ritorsione questa la

Ciccio Testuni risposta. Lo Questa ritiene

so perch lho sentito

da mio

fratello. Se eh! poi Ma

la risposta piaccia o il Presidente la

no, Presidente. ammettere,

pu

lopposizione io la faccio. PRESIDENTE Va bene. Allora, no... AVV. MALVASO Presidente, ho fatto lopposizione. PRESIDENTE Ha fatto lopposizione s, s, Avvocato. In

effetti... AVV. MALVASO Se ammessa pu rispondere, Presidente. PRESIDENTE In effetti la domanda ripetitiva. Vorremmo solo capire se limputata ha finito di dare la risposta alla

domanda del Pubblico Ministero o ancora deve aggiungere qualcosa, Pubblico 29 perch poi diciamo si accavallato il che

Ministero con unaltra domanda

su quello

andava

spiegando con riferimento ai

danneggiamenti

quantaltro, va di dare risposta aggiungere

bene? Quindi voglio capire se a quella prima qualcosa. Ha

lei ha finito se deve il questo

domanda oppure finito? Quindi risolto poi

Pubblico Ministero le contrasto come tra

chiedeva: se si

suo fratello e suo cugino; se si risolto e in effetti dei

si risolto e lei ha parlato

danneggiamenti... ce li ha sintetizzati molto bene... lAvvocato Malvaso veramente ha aveva suo sintetizzato benissimo quello che lei che a

detto. Quindi si risolto cos, cio col fatto per atto di ritorsione ha

fratello

cominciato

danneggiare... IMP. PESCE G. No, da l cominciato lo scontro fra di loro, non che quella stata la soluzione. PRESIDENTE Ah, quindi lo scontro iniziato da l? IMP. PESCE G. S, perch poi... PRESIDENTE Avevamo capito unaltra cosa. IMP. PESCE G. di Nel senso quello mio che non fratello che mio faceva e cugino poi era lo lasciava

contento fare, no? PRESIDENTE diciamo fatto

S. Ma allora

noi avevamo pensato

che lo scontro,

questo attrito che ci

poteva essere derivava dal da

che come

ha detto lei Ciccio lo teneva fuori

ogni cosa, vero? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE Ecco. E poi si il Pubblico Ministero le aveva questo

chiesto: Ma

come

risolto

questo contrasto, ritorsione, ma

attrito? e lei ci ha detto di questa 30

quindi...

Lei ora

sta dicendo che questa

ritorsione

stata

lorigine quasi dello scontro, nel senso che si acuito lo scontro tra di loro dopo queste ritorsioni? IMP. PESCE G. Dopo di questo c stato un confronto tra di

loro. Praticamente... PRESIDENTE Dopo le ritorsioni? IMP. PESCE G. Dopo le ritorsioni, s. PRESIDENTE Eh, c stato un confronto e che successo? IMP. PESCE che G. S, perch praticamente mio e in non quel periodo fratello ricordo aveva anche nel senso

era

latitante

difficolt

perch tipo

aveva dove andare,

che... non aveva dove andare insomma. PRESIDENTE S. IMP. PESCE G. nonna, non avuto un Per in lo so, diverbio si una occasione, incontrato non so dove, se dalla

con Ciccio e hanno a muso duro gli queste ha

perch mio

fratello stato io

detto: S, s, sono io, sono

a fare

cose. Non ho paura di te, se vuoi ci scontriamo e vediamo chi ha la Testuni, meglio. Lui poi in secondo momento, Ciccio se... in quel momento gli come se mio fratello ha dato fastidio, lunico

come

per ha valutato che era riuscito come riesce

fosse stato

ad affrontarlo, come

quindi diceva: Guarda, riesce a...... Niente, da

ad affrontarmi,

l poi mio fratello non fin ricordo, l

stato arrestato, perch poi... arrestato stava e la cosa Poi a

in quel periodo stato fratello non il fatto ci

perch mio seguito

quindi.

questo qua bisogno del 31

che poi mio

fratello aveva

pagamento di questi Avvocati e quindi si

dovuto chiedere a lui, insomma, questo pagamento degli Avvocati, che per lui non intendeva fare. mio Ecco, da qui Vincenzo

era il fatto che lui diceva sempre:

chiedeva... cio mette

zio

Vediamo se lui

i soldi. Vediamo,

perch non intendeva insomma... PRESIDENTE Non intendeva perch cera questo tipo di

rapporto cos conflittuale? IMP. PESCE G. S, contrastante, conflittuale zio nei suoi per

confronti.

Questo mio

Vincenzo poi intervenuto

mettere pace, no? Per cercare di lenire il rancore che cera nei confronti fratello. E mi Ciccio si di Ciccio e nei confronti di mio

ricordo questo

particolare, che

quando solo

sposato...

Ciccio Testuni, io partecipai

alla messa insomma, non andai alla cena. PRESIDENTE S, al matrimonio. IMP. PESCE G. Al matrimonio. PRESIDENTE Alla cerimonia religiosa. IMP. PESCE G. S, alla cerimonia religiosa. PRESIDENTE S. IMP. PESCE G. Testuni, disse: digli E ricordo mi che in quella occasione Ciccio gli auguri, mia mi e

quando Porta i

soffermai a dargli

saluti a

tuo fratello da parte

che...,

come se lui lavesse perdonato, come se lui che... insomma

avesse azzerato quello che era successo e queste cose qua. Ed era rivolta

sia a lui

che a mio marito Vincenzo,

questa cosa. Poi in un altro momento ancora mio zio

quando io gli portai... dissi: Sai, Ciccio mi ha detto questa cosa qua e lui mi disse: S, s, - dice lo so perch mi 32

sono messo in mezzo io. Ho cercato capire che tuo fratello qui. PRESIDENTE Va bene. P.M. DOTT.SSA CERRETI Poi effettivamente

di

fargli questa cosa

ha bisogno, insomma

Ciccio pag gli

Avvocati di suo fratello? IMP. PESCE G. met, S, poi li pagava, piegato. insomma facevano met e Mettevano la parte ognuno

come

avevo gi

per pagare gli Avvocati. P.M. DOTT.SSA CERRETI Met Ciccio e laltra met chi? IMP. PESCE G. Giuseppe. PRESIDENTE questo Posso chiederle contrasto che se cera questo tra intervento, i due quindi e Zio Vincenzo e anche... una volta anche zio

cugini

lintervento di avvenuto in schiaffo

suo zio

Vincenzo per

appianare le

cose

epoca antecedente, stato,

quindi prima o comunque

dopo lo

che c

insomma

la lite che c

stata, la lite

con vie di fatto che c stata tra zio

Vincenzo e Ciccio? IMP. PESCE G. Dopo stato lintervento. PRESIDENTE Dopo? IMP. PESCE G. Dopo che ci sono state... PRESIDENTE S. Cio prima il contrasto era tra zio e nipote? No, voglio capire quando si colloca. con suo cugino quando si Cio suo fratello prima che si

bisticciano

bisticcino zio e nipote o dopo? IMP. PESCE G. Ah, prima, prima. PRESIDENTE Prima? 33

IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE In anni antecedenti? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE E quando lo colloca questo episodio? IMP. PESCE G. Tra il 2006 e il 2007. () P.M. DOTT.SSA CERRETI Sa se sul territorio di Rosarno c'

stato mai un circo equestre? IMP. PESCE G. S, veniva spesso il circo a Rosarno, s.

Almeno un paio di volte lanno insomma veniva, s. P.M. DOTT.SSA CERRETI Era sempre lo stesso diverse? IMP. PESCE G. Circhi diversi. P.M. DOTT.SSA CERRETI Sa se qualcuno di questi abbia mai circo o circhi di

subto danneggiamenti? IMP. PESCE G. S. Lo se perch avendo bambini piccoli, ogni

volta che veniva il circo volevano, anche perch facevano le pubblicit nelle scuole, quindi venivano al questo circo sparatoria pubblico l e ricordo in dentro corrente di

unoccasione che c stata una addirittura con il stava

questo circo,

sulle

panchine e sulle... insomma si

svolgendo lo spettacolo e c stato questo danneggiamento... qualcuno ha sparato de colpi di pistola a questo circo. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei cera? IMP. PESCE G. Personalmente no. P.M. DOTT.SSA CERRETI Come lha saputo? IMP. PESCE G. Lho saputo perch ripeto i bambini

volevano andare 34

al circo e mi

stato

detto

che era stato

fatto questa sparatoria bambino

e che non

era il caso di portare il

anche perch...

per ricordo che il bambino

poi fu portato, non ricordo da chi per. P.M. DOTT.SSA CERRETI In che anni siamo? IMP. PESCE G. Come? P.M. DOTT.SSA CERRETI In che anni siamo? Che et avevano i suoi bambini? IMP. PESCE G. Poteva avere sette anni (omissis), cos.

Sei/sette anni. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ha saputo le motivazioni della

sparatoria e da chi era stata portata avanti? IMP. PESCE G. Ricordo qualcosa di vago, per non... P.M. DOTT.SSA CERRETI Ci dica quello che ricorda? IMP. PESCE G. S, ricordo che era stata una cosa di ragazzi. Praticamente biglietti famiglie... quando arriva il circo per entrare noi non la a Rosarno diciamo che i li paghiamo, cio le

famiglia Pesce e la

famiglia Bellocco non

paga il biglietto al circo. P.M. DOTT.SSA CERRETI E perch? IMP. PESCE G. Perch vengono distribuiti... P.M. DOTT.SSA CERRETI Distribuiti da chi? IMP. PESCE G. Dalle persone che fanno lo spettacolo a... P.M. DOTT.SSA CERRETI A chi? IMP. PESCE G. Io ricordo un suo che mio Mi marito diceva prendeva sempre come sempre: Adesso

riferimento

amico.

chiedo a Ciccio Cutr e mi faccio dare i biglietti. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Quindi? IMP. PESCE G. 35 E quindi praticamente questa... praticamente mi

stato

spiegato che stata

una ragazzata

perch

erano andati... P.M. DOTT.SSA CERRETI Da chi le stato spiegato? IMP. PESCE G. Non ricordo in quel periodo se me lo disse mio familiare, una persona a Che era un po

marito o mio fratello, comunque un

cui chiedevo il motivo di questa sparatoria. stato negato il biglietto a qualche ragazzo

esaltato e fece questa... PRESIDENTE Che era stato negato? IMP. PESCE G. Negato il biglietto. PRESIDENTE Ah! P.M. DOTT.SSA CERRETI E di questo circo specifico quindi lei ha saputo se avesse o meno pagato il pizzo? IMP. PESCE G. No, non lo sapevo. Non lo so. () P.M. DOTT.SSA procede a CERRETI una A questo punto il Pubblico Ministero risposta data

contestazione sullultima

dalla collaboratrice. () P.M. DOTT.SSA CERRETI La domanda che era stata fatta

precedentemente era pizzo e la novembre 2011 qualcuno della fratello o insomma detto

se sapeva che questo circo Non lo so.

pagasse il

risposta stata: pagina 144:

Verbale del 16 e mio

Questi

sono arrivati l questo non so se

famiglia Pesce... o

chi per lui e

qualcuno si

andato a chiedergli erano... avevano gi

il pizzo gi

siccome loro

che

lavevano

pagato, che lo stavano gi pagando

a unaltra famiglia, poi hanno subto questa cosa qui. Mi 36

fermo

perch non voglio

suggerire ulteriori circostanze, se

la lettura di questo pezzo... PRESIDENTE Vediamo adesso se sollecita la memoria, s. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco. PRESIDENTE Allora, ha sentito, vero? IMP. PESCE G. S, s. PRESIDENTE il discorso vale che ho spiegato ieri, quindi la insomma che ha lei letto

contestazione ricorda di

per farle ricordare... quelle cose

aver

dichiarato

appena adesso il Pubblico Ministero? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE Ed diverso, poco fa. no?, rispetto a quello che ci ha

dichiarato

Ci vuole dare una spiegazione su

questa divergenza? IMP. PESCE G. Praticamente io quel fatto lo ricordo cos, adesso cio la

cio che qualcuno aveva negato non ricordavo se era mio

qualcosa... per

fratello o

se qualcuno... che era quella

adesso che me lo dice, versione, insomma. Per

s, ricordo ricordo

che la

cosa era

stata... aveva

cio era successo per questo, dato il biglietto o

perch il

circo non non

aveva...

insomma

aveva

riconosciuto

una persona che

praticamente

doveva entrare e come

quindi praticamente non... stata fatta questa ritorsione insomma, questa sparatoria. P.M. DOTT.SSA CERRETI cosa Non diversa, S signora, per lei qui utilizza chi per lui

qui ha detto una

cio lei

proprio il termine: o qualcun altro

so se mio fratello o

andato a chiedergli il pizzo. Poi... 37

IMP. PESCE G. Qualche ragazzo. Qualche ragazzo avevo... P.M. DOTT.SSA CERRETI ...poi a questo punto... sparatoria ci era stato a questo siamo. Io chiesto dai

punto prosegue, chiedo: Ma Pesce? , pagato ai

Presidente; alla

il pizzo

comunque gli

risposta: S e loro Bellocco.

dicevano che lavevano gi Pesce era andato a

Qualcuno dei

chiedere e loro gi

si erano rifiutati perch dicevano

che

lavevano pagato. Quindi cosa la

sono circostanze proprio

diverse. Una

ritorsione per il biglietto che ritorsione perch si avevano gi ci so se

non viene concesso, rifiutano di

una cosa la pizzo

pagare il

perch lo

pagato. Quindi

com possibile che lei

oggi insomma Non

dia una versione che effettivamente contrasta. sono stata chiara, signora. IMP. PESCE G. S, s. P.M. DOTT.SSA CERRETI Perch in

quel momento proprio

il

termine pizzo lo ha utilizzato proprio lei. AVV. DI FRAIA Chiedo scusa Presidente, se gentilmente il

Pubblico Ministero ci pu indicare anche la domanda che ha posto alla signora Pesce nel corso delle indagini. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lho indicata. AVV. DI FRAIA Perch? Perch la anche la domanda Difesa ritiene posta nel Ha che fosse delle

suggestiva

corso mai

indagini preliminari, circo che era venuto

in quanto era: a

saputo di un un

Rosarno che

aveva subto

attentato? . Mancava solo il nome

della

persona e poi

dopo era chiuso, bastava soltanto rispondere s. P.M. DOTT.SSA 38 CERRETI Presidente, come noto a tutti, nel

corso

gli

interrogatori

del

P.M.

non

hanno

il

limite

della suggestivit. PRESIDENTE Assolutamente no. P.M. DOTT.SSA CERRETI Per se il Tribunale ritiene leggo

tutta la pagina, non ho nessun problema, anzi...lo esibisco, lo leggo, come ritiene il Presidente. Siamo qua per questo. PRESIDENTE Pu andare avanti Pubblico Ministero. P.M. DOTT.SSA signora. IMP. PESCE G. Mi sono persa un attimo. PRESIDENTE Si persa. P.M. DOTT.SSA ricapitolo CERRETI Ha ragione, detto. signora. Allora, le una CERRETI Allora aspettavo la spiegazione della

quello che ho

Cio lei oggi mi

dice

cosa precisa, no? , e labbiamo sentita tutti. IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Cio la ritorsione stata dovuta al

fatto che qualche ragazzo non gratis del circo, se lei okay? Le

ha ricevuto ho fatto circo

il biglietto una domanda o meno

specifica,

sapeva che questo

avesse

pagato un pizzo e mi ha detto no. Io adesso le ho riletto il pezzo dove lei dice una cosa diversa. Se vuole glielo

rileggo. IMP. PESCE G. No, no, non c bisogno. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco, perch qua invece emerge

unaltra cosa, emerge che questi

si erano arrabbiati... del pizzo ai

cio avevano rifiutato il pagamento Pesce perch gi lo pagano ai lei dice: Non 39 so se poi mio

Bellocco e quindi i Pesce, fratello o qualcun altro o

chi per lui avevano deciso di fare questa sparatoria. Lei si rende conto che sono proprio due circostanze diverse,

come lo spiega questo contrasto? IMP. PESCE G. Adesso praticamente lho ricordata chiedermelo... per che... io cos alla po po la era

lontana,

perch nel confusa, quello

adesso sono un sto facendo un che

anche... non prendere da

insomma mi per mi

ricordo

situazione era quella. dovuta al fatto dato... non

Cera stata

questa sparatoria,

che questi non ricordo

avevano pagato... o pagato o con i biglietti, ricordo che

io adesso lo fatto

avevano

entrare

questa vicini

persona, insomma

che alla

come ho

detto

erano dei ragazzi

famiglia o

qualcuno... perch non che... P.M. DOTT.SSA CERRETI A quale famiglia? IMP. PESCE G. Alla famiglia Pesce. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. E che effettivamente perch qua sono gi venuti, persona che che loro era andata era erano era per non un gi E stato detto: S, riconoscendo che la della famiglia

componente venuti, non

dicevano e in

lavevano successo

riconosciuto

questo...

poi, insomma,

quello che successe. P.M. DOTT.SSA CERRETI E perch il 16 pizzo, che una cosa un novembre invece parla di per me, per

po diversa

magari per lei no. Ce lo spieghi, ecco. IMP. PESCE G. Mi scusi, anche il fatto dei biglietti anche una forma di pezzo, cio dare i biglietti... non un 40 biglietto, danno dei blocchetti che danno interi di

biglietti pagare.

a Per

delle quella

persone

che

devono una

entrare

e cio

non

anche

forma...

uninterpretazione mia, non so, per sempre un... PRESIDENTE pizzo Quindi lei vuole dire che quando ha parlato ai biglietti che di

comunque

intendeva

riferirsi

dovevano esser dati gratis, questo? IMP. PESCE G. S, perch non sono i biglietti volantini che danno per strada, non che cio ti ritrovi il biglietto integrale e

ce abbiamo uno.

Hanno blocchetti di biglietti a

disposizione, quindi per pizzo anche quello intendo. PRESIDENTE E allora visto che adesso sta specificando deve per

essere... signora, si

prenda il tempo che vuole,

deve essere pi chiara su questo argomento, daccordo? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE Che cosa lei sa di questo circo, di questa

sparatoria daccapo e bene?

che cera

stata... insomma, ecco,

ricominciamo riguardo, va

dica esattamente quello che sa al

IMP. PESCE G. Devo ripeterglielo quindi? PRESIDENTE Daccapo, s. IMP. PESCE G. Va bene. Allora, praticamente ricordo che c

stata questa sparatoria, che ricordo bambino a fratello o veniva a questo mio

che dovevo portare il non che se mio

circo. Poi, ripeto,

marito o Io

qualcuno faceva unazione, quello che sentivo lo

me lo

dire.

sentivo da

discorsi fra

di loro e

percepivo non

che era

successa questa Siamo

cosa. In quel caso l andati noi 41 a

che io abbia sentito:

sparare o questo, questo e questo. Io ricordo

il

particolare al circo,

che io non volevo

mandare il bambino

per stato portato il bambino lo stesso niente che non perch...

al circo, come Quindi io fatta da da

per dire: Nessuno fa quella cosa l cap E

era una cosa

altre

persone. stato

quindi praticamente, niente, e alla fine la

questo bambino

portato

discussione...quando io chiesi perch, No, no,

no dice

una cosa... dice non aveva riconosciuto...... ripeto, non mi stato detto tuo fratello questo problema, che non o... ricordo che cera stato aveva riconosciuto qualcuno che nostro,

disse che l cerano gi andati quando invece l insomma siamo andati noi. Questo era. PRESIDENTE (inc.) chi glielha detto? IMP. PESCE G. A mio marito.

P.M. DOTT.SSA CERRETI Che vuol dire: l nostro, ci siamo gi andati noi? IMP. PESCE quando G. Che erano gi andati loro, circo a Rosarno perch... Allora, devono le

arriva il a

praticamente ... Diciamo

rispondere estorsioni

qualcuno,

cio

questo

una cosa, il circo

viene una volta

ogni due o

ogni tre mesi. P.M. DOTT.SSA CERRETI E ci spieghi allora come funziona

questo m eccanismo? IMP. PESCE G. quel Intanto il posto dove gi di terreno vanno a stare, tipo

pezzo

dove loro appoggiano... quindi fa Adesso non dove gi po vasto so se... di chi

gi parte della insomma. So appezzamento 42

famiglia.

che quel posto di terreno un

vanno a stare

un

dove mettono queste

tende e queste cose e quindi gi l devono gi chiedere di poter entrare. arrivano e Non che arrivano... circo l. Non del Comune, i

mettono il

Quindi

hanno gi

contatti con le persone che... P.M. DOTT.SSA CERRETI Ma a chi devono chiedere? IMP. PESCE G. Alla famiglia o Pesce o Bellocco. P.M. DOTT.SSA lei? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Solo per avere la possibilit di CERRETI Okay. E questo solo per entrare dice

stazionare su quel terreno. IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI E poi, cosaltro? Perch lei detto: L nostro. Cerano gi andati loro. poco fa ha Nostro di

chi? Loro chi? IMP. PESCE G. Questo lo ha detto mio marito. P.M. DOTT.SSA CERRETI Eh, ma l vostro cosa? IMP. PESCE G. Nel senso di famiglia Pesce. P.M. DOTT.SSA CERRETI E chi andati? IMP. PESCE G. Cerano andati? PRESIDENTE Quando suo marito dice: L nostro, cio erano coloro che invece ci erano

intende dire che il terreno dove era impiantato il circo era dei Pesce. IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE Quindi nostro... gli sono andati altri; chi loro, no? Dal

circo erano andati loro, che erano andati... 43

erano gli altri

P.M. DOTT.SSA

CERRETI

No, praticamente quelli

del circo alle

persone che andarono... pagare in pratica,

cio che volevano entrare senza No, no, perch noi gi

dissero:

abbiamo pagato... noi gi abbiamo dato, riconoscendo chi famiglia Pesce. PRESIDENTE Ah! Quindi la era andato

insomma, no? , non parte della

faceva

famiglia Pesce aveva ricevuto gi

questi biglietti gratis? IMP. PESCE hanno, G. S, s, perch gi loro quando arrivano famiglia, so se no? Le era mio gi

insomma,

il contatto

con la

persone che sono andate,

adesso io non

fratello o qualche amico di mio entrare con la forza,

fratello, and e cercava di persone dissero: poi sono stranieri

no? E queste

No, no, no, no... perch non che... questi, non

che conoscono le persone con cui quelli della era

direzione del circo vanno a parlare e quindi questa stata gli per loro come un No, no, no, affronto in tu se non

quel momento che paghi non entri.

ha detto:

Questo era o un amico di mio

fratello... e in quel contesto

l si sentito... dice: Mamma mia, questo mi sta facendo fare cattiva con la abbiamo forza. gi figura, non Questo . sapendo che io qui devo entrare Quando poi loro si detto: Noi

pagato a loro,

intendevano la

famiglia

Pesce, per questo era sempre uno del... PRESIDENTE una versione diversa,

che faceva parte, insomma,

signora,

rispetto

quella che ha dato al Pubblico Ministero. IMP. PESCE G. S, s, no, non... 44

PRESIDENTE fossero pizzo

Perch

lei li ha nominato i Bellocco come che avessero ricevuto, oggi diciamo,

se questo

gli altri poi

che

abbiamo capito

essere i

biglietti

gratis, quindi diverso. IMP. PESCE G. Forse non S, s, s, diverso, mi sono spiegata comunque questa... e... comunque

bene l

questa. PRESIDENTE Quindi non si spiegata bene? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE Va bene. () P.M. DOTT.SSA torniamo di CERRETI Va bene, grazie Presidente. Allora signora, a noi. Volevo soltanto oggi ci capire sulla una base

quello che lei

ha riferito

serie di

particolari. Innanzitutto lei ci ha detto: terreno loro arrivano chiesto: Ma chi e dovevano pagare pagare?,

Gi solo per il e l io le ho o i

dovevano

O i Pesce

Bellocco. Innanzitutto questi signori che lei essere stranieri come facevano a capire 1)

ha detto che dovevano propriet Di

pagare, 2) a chi? Cio questi terreni della famiglia Pesce o della

erano di

famiglia

Bellocco? eranoloro, li

propriet

intendo li avevano comprati, in dotazione o

avevano ricevuti

quello che sia?

Avevano un

titolo di propriet su questi terreno? IMP. PESCE G. stranieri dirigevano Io nello non ho specifico non detto che lo so, comunque gli le persone che porta

erano

il circo, le persone che

stavano alla

quando ricevevano la gente che entrava. 45

P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay, ma comunque diciamo gli addetti al circo sono persone non di Rosarno generalmente, a meno che non ci sia un circo di Rosarno, me lo dica lei; per lei ha detto che venivano da fuori, no? IMP. PESCE G. S, s. P.M. DOTT.SSA CERRETI Come fanno quindi a sapere 1) che

devono pagare, 2) a chi devono pagare? IMP. PESCE G. arrivano. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ah, quindi qualcuno che va da loro! IMP. PESCE G. Non che vanno a casa a cercarli. Sanno che Ma perch qualcuno va subito da loro quando

quando arriva qualcuno dallesterno, il paese sotto il comando della famiglia Pesce, arriva qualcuno e vanno subito loro da queste persone che arrivano nel P.M. DOTT.SSA cosa: lei CERRETI poco fa Okay loro territorio.

e questo lho capito. Seconda Per me pizzo anche il me lo spiega questo? Cio alla chi

ha detto:

blocchetto dei

biglietti,

potevano rifiutarsi famiglia Pesce o

di consegnare questi biglietti alla famiglia

Bellocco a secondo di

glielandava a chiedere? IMP. PESCE G. No, non potevano rifiutarsi. P.M. DOTT.SSA CERRETI questo il motivo per cui lei ha

detto: Per me pizzo anche quello? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Per farcelo capire, ha capito? IMP. PESCE G. S, s, s. P.M. DOTT.SSA CERRETI Perch c questo contrasto e dobbiamo

capire il suo pensiero. 46

IMP. PESCE G.

S, tu vieni nel mio

paese, ma io non spetta che io

pago per devo

vedere il tuo spettacolo, a me mi entrare.

P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco! E come mai, alla luce di quello che lei ci dice oggi, cio che ci chiarisce oggi, il 16 novembre ha fatto il nome dei Bellocco? Dice: Avevano

gi pagato ai Bellocco, oggi invece mi sembra se non ho capito male io che dice una cosa diversa. AVV. SABBATINA Presidente, c opposizione. Ha gi risposto, ha gi chiarito il contrasto. Quante volte dobbiamo

chiederlo? PRESIDENTE Tutte le volte che sar necessario. Vada avanti,

risponda. IMP. PESCE G. Perch praticamente... anche sul discorso di che il famiglia per

posizione paese, s,

della

famiglia Bellocco, cio il fatto il dominio principale della famiglia della

sotto

Pesce perch pi potente anche la famiglia

Bellocco,

Bellocco a Rosarno ha una posizione, famiglia Bellocco, come biglietto Non ed era per i Pesce i

quindi anche i familiari della ragazzi, questo come... non pagano il

che ho

menzionato

i Bellocco.

pagano

come non pagano neanche i Bellocco. P.M. DOTT.SSA CERRETI Innanzitutto le chiedo un chiarimento, perch lei potente dei cosa intende ha appena detto che la famiglia Pesce pi Bellocco, come per potente fa a dirlo? fa Innanzitutto che

e come

a dire

una cosa del

genere? IMP. PESCE G. 47 Perch la famiglia Pesce la prima famiglia,

cio... come faccio a dirlo... P.M. DOTT.SSA CERRETI Parta da quale punto di vista pi

potente. Cosa intende quando dice: pi potente? IMP. PESCE G. Lorigine la praticamente della famiglia Pesce... mafiosa di Rosarno. La

praticamente

prima famiglia arriv in un

famiglia Bellocco economico pu

secondo in

momento. A livello alcuni momenti, stanno pi

essere

pi

forte

quando... ritornando al persone fuori le cose...

discorso che

quando ci

che riescono a prendere insomma gli appalti e per a livello di... la di posizione, a livello Pesce la primaria di

esposizione

famiglia

famiglia a Rosarno. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. E come scusi, ma noi ogni volta diciamo, il presupposto di sempre necessario. Anche fa a dirlo questo? Mi ,

dobbiamo scandagliare qual conoscenza da cui quindi se laveva

lei parte. detto lo

ripeta pure. Noi dobbiamo... AVV. MALVASO Presidente, un attimo solo. C opposizione a

questa domanda perch ha risposto esattamente due secondi fa dicendo: Perch la prima, la prima dicendo

cronologicamente e ora la stessa ha risposto. P.M. DOTT.SSA CERRETI Adesso le ho chiesto come fa a dirlo. Come fa a dirlo. AVV. MALVASO E ha risposto. Ha risposto. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ma non ha risposto. PRESIDENTE arrivare Avvocato Malvaso, la videoconferenza forse fa dicono, ma il Pubblico

in ritardo

le cose che si

Ministero ha chiesto unaltra cosa. 48

AVV. MALVASO No, no, ma sentiamo bene. PRESIDENTE No, ha chiesto come fa a dirlo che

assolutamente legittimo dire che la

chiedere allimputata

come

fa a

famiglia Pesce...

perch questo ha detto

prima... AVV. MALVASO - ... pi potente... PRESIDENTE - ... pi potente e ha detto anche perch la

prima, perch i Bellocco sono venuti dopo. AVV. MALVASO Eh! PRESIDENTE Benissimo, ma io consento perch anche una mia fa a

legittima curiosit dire limputata

e anche dovere di conoscenza, come che la famiglia Pesce la

prima

famiglia di Rosarno. AVV. MALVASO Va bene. PRESIDENTE Pu rispondere, signora. IMP. PESCE G. Intanto la mia difficolt a spiegarlo perch non che io lo so perch me lhanno detto. in questo, io faccio Ripeto, forse sono parte di questa quindi so di

ripetitiva famiglia, la...

io vivo... vivevo respiravo di potere,

in questa famiglia, cose,

cio

queste

questaria

superiorit,

di privilegio

quando succedeva

qualche cosa sempre a livello di nellambito mafioso, quindi

rispetto nel campo... sempre lo so perch io ero l.

PRESIDENTE Okay, andiamo avanti. - LA DISPONIBILITA DI ARMI

P.M.

DOTT.SSA capitolo

CERRETI

Grazie.

Allora,

chiudiamo

questo

e ne apriamo un

altro. a sua conoscenza se

49

quello

che lei

ha definita

la

cosca mafiosa

Pesce avesse

disponibilit di armi? IMP. PESCE G. S, che cera una disponibilit di armi s. P.M. DOTT.SSA come CERRETI Ecco, ci vuole riferire innanzitutto se ci sono delle

lha saputo, in

quale contesto,

circostanze specifiche? IMP. PESCE G. Allora, intanto perch sempre da discorsi a

cui ho assistito, da cui insomma sentivo queste frasi, so che mio fratello era... mio fratello, come insomma anche mio

marito avevano questa predisposizione di acquistare armi e di tenerle sotterrate in terreni e al momento che

servivano di tirarle fuori per usarle. P.M. DOTT.SSA CERRETI Sa dove le reperivano? IMP. PESCE G. No, di preciso no. So che le acquistavano, ma di preciso dove no. P.M. DOTT.SSA CERRETI Sa che tipo di armi? IMP. PESCE G. Armi pesanti, kalashnikov, pistole, fucili...

questo, sentivo parlare di questo. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ne sentiva parlare? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI E in che periodo siamo? IMP. PESCE G. Questo sempre, cio non che cera un

periodo, cos.

cio questa era

una cosa

che stata

sempre

INTERVENTO Non si sente, Presidente. IMP. PESCE G. stato sempre cos. Non che cera un

periodo preciso che si parlava di armi. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Lei queste armi le ha mai viste? 50

IMP.

PESCE

G.

Nelle

occasioni

che

si

festeggiavano il

capodanno, s; le ritiravano fuori per sparare. P.M. DOTT.SSA CERRETI Chi le tirava fuori? IMP. PESCE G. Mio fratello, mio marito. P.M. DOTT.SSA CERRETI Da dove le tiravano fuori? IMP. PESCE G. Da dove le tenevano nascoste, insomma dai loro

posti dove li tenevano nascosti. P.M. DOTT.SSA CERRETI dove? IMP. PESCE G. abitava mia Di preciso so che anche fuori mio dalla casa dove Lei ha detto sotterrati, sotterrati

nonna Macr Marina, fuori

fratello teneva

qualcosa l, tipo delle armi... terra, ma qualcosa tipo a

insomma

qualcosa sotto se serviva la

livello...

prendeva, insomma. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi lei materialmente le ha viste

solo in queste occasioni quindi? IMP. PESCE G. S, nelle feste. P.M. DOTT.SSA CERRETI E queste di armi erano nella suo

disponibilit

esclusivamente

suo fratello

e di

marito o anche di qualcun altro? IMP. PESCE G. particolare che Allora, cera quando... anche mio ricordo un padre e capodanno in mio zio Ferraro

Giuseppe... s, un po di... P.M. DOTT.SSA CERRETI E che vuol dire: Cerano anche mio avevano

zio e mio padre, cio nel senso che disponibilit?

loro ne

IMP. PESCE G. Anche loro - s, s, s - avevano queste armi s, s e sparavano insomma. 51

P.M. DOTT.SSA CERRETI Di

che armi si

trattava?

Mi riferisco a

quello che lei ha visto in quelle sere di capodanno. IMP. PESCE G. Sia delle pistole che dei fucili. P.M. DOTT.SSA CERRETI Anche fucili? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei ha mai sentito o saputo se queste

armi siano state utilizzate per commettere reati? IMP. PESCE G. No, non lho mai sentito questo. P.M. DOTT.SSA CERRETI Perch lei fuori poco fa ha detto: Quando a

servivano le tiravano cosa servivano allora? IMP. PESCE G.

senn erano sotterrate;

Questo da affermazione

che... siccome

una

domanda che io una volta feci a mio marito dicendo: Ma a cosa vi servono tutte queste armi?, stato lui a la guerra siamo

rispondermi e a dire: Se dobbiamo fare pronti. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei sa se sono state

sequestrate delle

armi presso labitazione sua o dei suoi genitori? IMP. PESCE G. S, ricordo un fucile sotto... fuori per, non

nellabitazione.

Sotto una scala della casa dove abitava in

via Donizetti mia madre con mio padre. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. Quel fucile... innanzitutto se

ricorda lanno in cui stato rinvenuto pi o meno? IMP. PESCE G. Tra il 2005 e il 2006. P.M. DOTT.SSA CERRETI E chi era quel fucile in particolare, se lo sa? IMP. PESCE G. In questo momento non lo ricordo. Ricordo che stato sequestrato l. Ricordo che sono stati arrestati mio 52

padre e mio fratello e che sono stati poi scarcerati. P.M. DOTT.SSA CERRETI Subito dopo? IMP. PESCE G. S, o la sera stessa mi sembra, s. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Altre armi sequestrate presso la sua famiglia oltre questo fucile ce ne sono state? IMP. PESCE G. Che io ricordi no. () P.M. DOTT.SSA CERRETI Intanto io faccio la contestazione e le Difese poi, se ci sono difformit, le fanno rilevare.

Signora solo, come ho detto al Presidente, in aiuto alla memoria, perch alla domande se lei ricorda di altri

sequestri di armi lei detto: Invece chiesto: il Non 27 ne

ha riferito ricordo in

di quello del fucile e ha questo momento detto... Io le altri. avevo

settembre pure

aveva

Poi cera

una pistola? e lei risponda: La mia

pistola il 2006 che lhanno trovata dietro la casa, da nonna credo, mentre il fucile non un altro, E stato letto... () P.M. DOTT.SSA CERRETI Allora, non rileggo tutto il ottobre di quellepoca. Il

fucile ,

quando lhanno trovato il fucile? 2005. Quindi adesso che

glielho

pregresso, lo do met. Stiamo

scontato e rileggo la del fucile, a

pagina 114, sono a un certo fatti punto confusi, fucile

parlando

limputata dice: Comunque questi sono due Eh? dico io, risposta: Perch il non e io dico:

fucile... il

Ma dicono che cera una pistola pure, trovata dietro la

risposta: La pistola il 2006 che lhanno 53

casa da mia

nonna, credo, su; mentre il fucile non un altro, E quando

di lhanno

quellepoca. Il fucile trovato

il fucile? , Il fucile

stato

ottobre 2005.

Ecco, quindi signora oggi lei ci ha parlato solo del fucile e quando le hanno chiesto: Si ricorda no. del

rinvenimento di altre

armi? mi ha detto

Adesso di

questa pistola, visto che glielho letto, si ricorda e ci dia qualche spiegazione. IMP. PESCE G. andare in S, ricordo che la mattina che io dovevo c stata una

ospedale

per

partorire

perquisizione. Adesso non ricordo se... PRESIDENTE Partorire quale figlio? IMP. PESCE G. (omissis)la piccola. PRESIDENTE La piccolina. P.M. DOTT.SSA CERRETI In che anno siamo, signora? IMP. PESCE G. Il 6 giugno 2006. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. IMP. PESCE G. Il 20 giugno, scusatemi, 2006. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. quella Praticamente, s, c stata una perquisizione della

mattina e...

c stato il sequestro delloro

cassaforte di mia madre... P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. S e mi sembra che... no casa di mia mi sembra, fuori nel

terreno accanto alla

nonna Macr Marina

stata rinvenuta una pistola. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Come mai chiesto mi ha risposto di no? 54 poco fa quando glielho

IMP. PESCE G. No, non lo ricordavo, non no. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay, va bene. lei Lultima domanda su

questo argomento: disponibilit

sa perch ci ha parlato della

di armi oggi di suo fratello, suo marito e

poi in quella occasione che lei ha citato suo padre e suo zio Ferraro Giuseppe altre persone appartenenti alla

sua famiglia che avessero disponibilit di armi? IMP. PESCE G. S, la famiglia di mio marito, i Palaia. P.M. DOTT.SSA CERRETI Noto che lei fa un chiesto della sua famiglia e lei Io mi accostamento. Io le ho mi risponde: S, la famiglia

famiglia di mio marito. Pesce.

riferivo alla

IMP. PESCE G. Ah, se altre persone della famiglia Pesce... P.M. DOTT.SSA CERRETI No, no, voglio capire perch lei

collega questi due fatti. IMP. PESCE G. Perch la famiglia Palaia e la famiglia Pesce

sono... cio diciamo che i Palaia sono degli della famiglia Pesce, quindi anche loro

affiliali hanno a

disposizione alla Pesce

delle

armi che praticamente

servono

anche

famiglia Pesce o se di queste armi

necessita insomma la sono nella

famiglia

disposizione della

famiglia Palaia. P.M. DOTT.SSA CERRETI viste? IMP. PESCE G. parlare. P.M. DOTT.SSA CERRETI Da chi? IMP. PESCE G. Da mio marito e dai miei cognati... 55 No, viste no, per pi volte ne ho sentito Okay. E queste armi lei le ha mai

P.M. DOTT.SSA CERRETI Quali cognati? Dica sempre i nomi. IMP. PESCE G. Gianluca e Benito Palaia e da un cugino di mio

marito pure, Palaia Gaetano. P.M. DOTT.SSA CERRETI Sa dove venissero custodite? IMP. PESCE G. Da quello tenevano nelle sempre che mi diceva mio marito che le

aziende...

nei capannoni... cio nei

terreni vicino ai capannoni sotterrati. P.M. DOTT.SSA servivano, Pesce? IMP. PESCE G. Perch la famiglia Palaia era una famiglia a disposizione della famiglia Pesce. P.M. DOTT.SSA CERRETI E anche questo lei come lo fa a dire? IMP. PESCE G. Perch nel momento in cui c stato CERRETI erano Come a dire che queste della armi, se

nella

disponibilit

famiglia

bisogno della famiglia Palaia stata a disposizione. Adesso io... di quello che parlo io parlo della disposizione di mio dei cugini di mio marito e

marito nei confronti di mio fratello.

P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. E negli anni passati, diciamo, nella di mio zio

disponibilit

di mio

suocero nei confronti

Pesce Antonino. P.M. DOTT.SSA CERRETI Anche in questo caso lei sa di che tipo di armi si trattava? IMP. PESCE G. Nello specifico no. So che erano quantitativi di armi e che erano a disposizione, insomma che erano... P.M. DOTT.SSA CERRETI E sa chi quantitativi stessimo

parlando, se lo sa? IMP. PESCE G. Sempre da una frase che mio marito diceva, di cui 56

si vantava, perch lui P.M. DOTT.SSA CERRETI S.

si

vantava con me di questa cosa...

IMP. PESCE G. ...che lui poteva fare la guerra anche da solo per il quantitativo che la sua famiglia aveva di armi. P.M. DOTT.SSA CERRETI E questa frase che lei ricorda in In che periodo un

quale contesto temporale la siamo rispetto al vostro

inserisce? ecco

arresto,

per

darle

parametro di riferimento. IMP. PESCE G. Molti anni prima. P.M. DOTT.SSA CERRETI Molti anni prima, quindi da tempo? IMP. PESCE G. S, da tempo. () - GLI APPALTI SULLAUTOSTRADA , I SARDIGNOLI

P.M. DOTT.SSA CERRETI altro capitolo. Lei

Okay. Allora ieri quella indicato

signora, cominciamo un attivit che lei ha cosca gli

tra le

definito illecite, di mafiosa appalti, spiegare Pesce, ha

che lei ha definito oltre le estorsioni

ha usato questo termine: appalti. al Tribunale cosa sa che lei di

Ecco, vuole

questo argomento del... appalti? Ecco,

appunto, di quello

ha definito

innanzitutto cosa intende? Cosa intendeva ieri? IMP. PESCE G. Appalti cio quando ci sono dei lavori da fare con i quando si deve fare un lavoro

mezzi,

sullautostrada oppure su... su questi punti. P.M. DOTT.SSA CERRETI pubblici? IMP. PESCE G. S. 57

su... insomma un

lavoro da fare

Lei dice autostrada, quindi lavori

P.M. DOTT.SSA CERRETI centra la pubblici? IMP. PESCE membri delle G. S. So

Okay. Vuole spiegare

al

Tribunale cosa

famiglia Pesce con laggiudicazione dei lavori

che appartenenti

della

famiglia,

cio

della ruspe

famiglia e o dei

Pesce hanno oltre ai mezzi che sui fanno

camion anche lavori devono fare

questi

sullautostrada questi lavori.

insomma

posti

dove si

P.M. DOTT.SSA CERRETI S. Innanzitutto chi sono? I nomi. IMP. PESCE G. S. Pesce Pesce Carmine... I Sardignoli e Pesce

praticamente: Rocco. P.M. DOTT.SSA

Carmine, Pesce

Antonino

CERRETI

Questi signori che lei ha nominato

fanno parte della cosca mafiosa Pesce? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Come fa a dirlo? IMP. PESCE G. della Intanto perch tornando dietro alla un morte

sorella

Annunziata Pesce, quello era fatto

delitto la cosca

donore quindi legato al mafiosa.

che sono dentro

P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. In che modo... appalti appartengono a che modo? terra, ci queste tre

lei mi

dice: ma

Gli

persone,

vuole nel

spiegare in movimento

Cio che vuol dire come faccia lei ha

che lavorano detto, nelle

aggiudicazioni... lavoro Pesce? IMP. PESCE G. 58 svolto

capire cosa ha a che fare con la cosca

il

da questi

signori

mafiosa

Diciamo che quella

una partizione, proprio si

spartiscono

compiti

diciamo,

no? Cio i

lavori, gli che

appalti... quella

una parte

che loro

gestiscono,

gli viene diciamo... P.M. DOTT.SSA CERRETI Chi? IMP. PESCE G. I Sardignoli. Gli viene data, ceduta, insomma che viene in comune accorto presa da loro. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quando lei dice: Si spartiscono..., che vuol dire? Chi? Chi spartisce? IMP. PESCE G. I componenti della famiglia Pesce, mio cugino Francesco con questi zio

Vincenzo con mio Sardignoli. P.M. DOTT.SSA CERRETI

altri... con i

mi

vuole spiegare in

cosa consiste

questa spartizione? IMP. PESCE G. Procedendo loro a... P.M. DOTT.SSA CERRETI Che vuol dire: Si spartiscono? IMP. PESCE G. ...cio entrano in... cio in quel contesto l,

in quel lavoro l prendono parte loro ai lavori, cio entrano con i mezzi propri e fanno questo lavoro... cio non lavoro che... P.M. DOTT.SSA CERRETI Eh, ci spieghi. Che cosa intende il modo in cui entrano? IMP. PESCE G. come Perch non che viene... adesso non lo so io con che poi ... il modo in cui entrano il

funziona,

per solitamente viene fatto

i lavori pubblici vengono un... non lo so come si

affidati chiama,

tramite... un

concorso, - non lo so unassegnazione... cio la forza. Quello viene dato

loro entrano perch... con a 59 loro perch loro

riescono a

prenderlo con la

forza. Non che viene dato a loro perch hanno il camion o la ruspa e dice: Va beh, glielo diamo a loro perch loro pretendono... cio perch...,

usano il metodo mafioso l:

prendono loro quellappalto l con la forza. P.M. DOTT.SSA CERRETI Con la forza esercitata nei confronti di chi? IMP. PESCE lavori. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Questo concetto lho capito. e che non mi molto chiaro , G. Delle aziende, di chi insomma dirige questi

Quello che voglio

capire

dice: Loro si spartiscono, ha detto: Si spartiscono, lei ha detto chi sono loro, ma come spartiscono? In che modo

avviene questa spartizione e chi la decide? IMP. PESCE G. Allora, diciamo che questo dei Sardignoli...

praticamente loro lo pretendono pi che altro. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi lei dice che questo settore di Questo dicendo?

esclusiva competenza dei Sardignoli? Cio spetta ai Sardignoli? IMP. PESCE G. S.

P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco. Ma questo chi lha deciso? IMP. PESCE questo G. lo Loro... cio loro perch... praticamente nonna,

dico

perch,

sempre tornando alla

insomma a l sempre quando andavo dalla nonna... P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. ...c stata fra di loro, fra i Sardignoli e mio zio Pesce Vincenzo una lite. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE 60 G. Una lite nella quale si era arrivati proprio

alle mani. Praticamente un pestaggio proprio fisico. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. Perch? IMP. PESCE G. Proprio per questo discorso che loro si

imponevano nel pretendere questo campo, questo settore. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Loro i Sardignoli? IMP. PESCE G. I Sardignoli, s. P.M. DOTT.SSA CERRETI Si imponevano su Pesce Vincenzo? IMP. PESCE G. S, s, su Pesce Vincenzo e sul resto della

famiglia. P.M. DOTT.SSA CERRETI E come finita questa lite? IMP. PESCE stato G. un Ripeto, c stato proprio proprio un... di cui sono allora, venuta c a

pestaggio

conoscenza sempre sentendolo l dalla nonna... P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. la ...e anche da un racconto fatto da una mia zia,

mamma di

Pesce Vincenzo, la moglie di Pesce Savino.

P.M. DOTT.SSA CERRETI S. Come si chiama? IMP. PESCE G. Fenice Maria. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. Lei mi raccont proprio i particolari della a non

lite, dicendomi che il casa stato con questi vestiti detto

figlio Vincenzo era arrivato

proprio sporchi di sangue e gli che hanno menato...

che hanno dovuto...

ricordo adesso se... Carmelo. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. O Carmelo o Tonino, adesso... uno dei due

fratelli comunque. E praticamente, niente, ho lite 61 era... cio era avvenuto proprio

saputo che la che gli

fisicamente

hanno menato e racconto che

praticamente alla mia

base poi,

sempre

da un

nonna faceva un il fatto

giorno l

con mio

zio... alla base cera sentito era questa:

che...

la frase che io ho e i miei per e lo

Loro si galera

stanno

arricchendo

figli si fanno la

e mio

zio in per dire:

tono... come E lo so,

dire... abbassava la testa come so, per voleva dire non... P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei poco fa

ha detto

e lho

segnato:

Loro lo pretendono. IMP. PESCE G. I Sardignoli. P.M. DOTT.SSA CERRETI Eh! In che senso? Soprattutto perch lo

possono pretendere? Non ho capito. IMP. PESCE G. Perch loro... P.M. DOTT.SSA CERRETI Nei confronti di suo zio Vincenzo che lei ci ha detto essere uno dei capi. IMP. PESCE G. S, per ricordo che loro lavando la poter famiglia

dallonore si

sentivano di e

chiedere perch loro legge in

avevano rispettato insomma della

rispettavano quello che era la e quindi si sentivano

famiglia

condizione di poter chiedere. P.M. DOTT.SSA CERRETI A quale legge della famiglia si

riferisce? Non chiaro il suo pensiero. IMP. PESCE G. stato Di punire quando... Siccome allepoca c sorella che praticamente

il disonore da parte della

aveva tradito il marito con un Carabiniere... P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. queste 62 ...e loro per allepoca hanno dovuto avanti il uccidere della

sorella

portare

cognome

famiglia,

per pulire

insomma di

quellatto

di

disonore e

quindi di questa cosa ascoltato non erano

sempre dai racconti daccordo in cio

che io ho

questo, cio loro non so se poi era perch non non una

volevano proprio condizione

veramente...

non

a livello

proprio personale o

ce la

facevano ad uccidere una sorella per dallo capi. P.M. DOTT.SSA raccontato appalti, CERRETI E questa sono zio stati costretti dagli

perch familiari,

volevano,

allepoca erano i

Peppino e... insomma da

quelli che

vicenda

che

lei

ci

ha

e oggi ha ripreso col settore

che cosa ha a che fare con gli appalti? Questo Lo non le ho

degli

capisco. Perch lei chiesto questa perch vicenda, e

ha detto: lei mi sta

pretendono, io

rispondendo ricordandoci la vicenda di Pesce

ma

che

centra

Annunziata di trentanni fa con gli appalti di oggi? IMP. PESCE G. Centra con la posizione mafiosa che anche

loro avevano nella famiglia. PRESIDENTE Si spiegata, s. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Ma quindi allesito di questo

contrasto poi effettivamente i Sardignoli hanno ottenuto ci che volevano, dopo questa lite con suo zio Vincenzo? IMP. PESCE G. I lavori li svolgevano perch questi mezzi ce li

avevano e lavoravano. Poi io una volta passando dalla strada che portava da Rosarno a Palmi ricordo di aver

visto dei mezzi che lavoravano e un mio cognato in strada mi fece segno di guardare, dice: Guarda, questi sono i mezzi

dei tuoi cugini, dei Sardignoli. 63

P.M. DOTT.SSA CERRETI tempo fa? IMP. PESCE G. Io mi

E questo in che anni

accadeva?

Quanto

recavo a Catania in quel periodo,

mi

sembra... 2009, 2008/2009. P.M. DOTT.SSA CERRETI E temporalmente dopo la lite con suo zio Vincenzo questo episodio che lei ricorda di aver

visto i mezzi sullautostrada? IMP. PESCE G. Pi o meno quel periodo. P.M. DOTT.SSA Giuseppe? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Chi ? IMP. PESCE G. Era... un amico di mio marito che lavora col CERRETI Okay. Lei conosce tale Campisi

movimento terra, con le ruspe e con i trasporti. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ma ha a che fare Cio lavora nello stesso campo dei con i Sardignoli? Sardignoli o un

lavoratore autonomo che non centra niente? IMP. PESCE G. Non lo so se lavora con loro, per tante volte lui stato casa presente, insomma io veniva e ho a casa... alcuni

frequentava

dove abitavo

sentito

discorsi, per con riferimento preciso ai Sardignoli no. P.M. DOTT.SSA CERRETI E che discorsi ha sentito?

Innanzitutto tra chi li ha sentiti? IMP. PESCE G. Tra lui e mio marito. P.M. DOTT.SSA CERRETI Il periodo? IMP. PESCE G. Diciamo che ha frequentato pi quasi sempre casa marito

mia, per

ultimamente anche di

perch

mio

aveva i domiciliari. 64

P.M. DOTT.SSA CERRETI E qual era loggetto dei discorsi che lei ha sentito tra questo signore e suo marito? IMP. PESCE G. S, sentivo che parlavano sempre... insomma lui mezzi e sempre diceva che doveva

lavorava con questi scavare,

che doveva andare a fare dei lavori. un discorso

Una volta in che il

particolare ascoltai

che diceva

lavoro che si doveva fare in quel periodo avrebbe voluto che i soldi secondo lui venissero in quel lui era mandati a mio momento lui padre, stava anche in quanto una

facendo mio

affermazione ricevesse che la

giusto che quella

padre disse

qualcosa.

Sempre in

conversazione

met di quella parte... di quel lavoro figurava parte che doveva figurare mio a mio padre l nel

Bellocco Domenico e laltra zio Vincenzo, e... E niente, tempo mio Hai visto per

volevano che arrivasse

poi dopo quella volta l pi in fece presente e mi tuo zio disse:

marito mi dice

Hai visto? a

neanche quello lui dice

ha lasciato e non

tuo padre. Si preso tutto

ha fatto

arrivare i soldi a tuo padre che ha detto glieli deve dare... che Peppe gli se la sarebbe vista padre. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ma dal discorso lei

a Peppe che e che poi

deve dare a lui

lui per farli arrivare a tuo

ha capito che tipo di

lavoro, come lo chiama lei, si trattasse? IMP. PESCE G. Era sempre un lavoro del genere che faceva sempre anche quella l di

lui, insomma movimento

terra... parlavano

questo... la briciolina, questa pietra pi... insomma. 65

P.M. DOTT.SSA CERRETI

Ma lei

ha sentito

a che titolo questi quel periodo? Suo

soldi dovevano andare a suo padre in

padre in quel periodo era libero o detenuto? IMP. PESCE G. No, no, era detenuto. P.M. DOTT.SSA CERRETI Detenuto? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI E a che titolo questi soldi dovevano

andare a suo padre in quel momento? IMP. PESCE G. Ripeto, che per io lui lui lho sentito fare farli

unaffermazione

era giusto farlo...

arrivare a lui, come componente della famiglia Pesce. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei prima ha detto: Met mio padre

met..., mi ripete laltra persona? IMP. PESCE G. Bellocco Domenico, U Longu. P.M. DOTT.SSA CERRETI conoscenza di altri i Pesce e i Met suo padre e met Bellocco. lavori, come Bellocco come Lei a

li chiama lei, divisi tra questo di cui ci sta

riferendo? IMP. PESCE G. Nello specifico no. P.M. DOTT.SSA CERRETI utilizzo Ha mai sentito parlare di lavori confonderla io che

sempre il suo termine per non

abbiamo a che fare con il ferro? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Eh, mi vuole spiegare in quale

contesto e da chi ne ha sentito parlare? IMP. PESCE G. S. Sempre da mio marito. Siccome il fratello di

mio marito, Palaia Francesco... P.M. DOTT.SSA 66 CERRETI Quanti fratelli ha suo marito? Mi

sembra che labbiamo gi detto, ma non me ne sono certa. IMP. PESCE G. Mi sembra cinque. Quattro o cinque. PRESIDENTE No, per forse... IMP. PESCE G. Quattro. PRESIDENTE Ecco. Allora ci dica chi sono, forza, cos... P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco, cos evitiamo le confusioni.

Allora, Palaia Francesco, Palaia Gianluca, Palaia Benito e Palaia Giovanni, quattro. PRESIDENTE E poi c la sorella Angela? IMP. PESCE G. E la sorella, s, Palaia Angela. PRESIDENTE Okay. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi lei sta dicendo: sentito parlare mio cognato, quale? IMP. PESCE G. No, ne ho sentito parlare a marito... P.M. DOTT.SSA CERRETI Ah, scusi. IMP. PESCE G. ...riferito a mio cognato Palaia Francesco, Di questo ne ho

che il genero di Bellocco Giuseppe. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. Praticamente... P.M. DOTT.SSA ricorda? IMP. PESCE G. La figlia Bellocco Emanuela. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. po Praticamente in quel periodo, siccome cerano un di attriti tra mio marito e suo mio fratello... cognato era CERRETI Genero per avere sposato, me lo

ricordo che la cambiata e...

posizione economica di

P.M. DOTT.SSA CERRETI In che senso? 67

IMP. PESCE G.

Diciamo che viveva

bene,

economicamente viveva

bene in quel periodo. P.M. DOTT.SSA CERRETI Periodo, siamo sempre? IMP. PESCE G. Sempre quando mio marito era agli arresti

domiciliari, 2010. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay, quindi una cosa recente. IMP. PESCE G. S. Niente, praticamente cos chiesi com che era cambiata questa posizione economica e lui mi

aveva detto che la famiglia del suocero, cio Bellocco, gli avevano dato un... praticamente... ferro. dove, So non insomma adesso questo non lo lavoro so di da fare preciso, che era col

che era... non lo so

lo so se raccoglievano il ferro e E della praticamente famiglia era lui della mio

adesso.

famiglia dei

Bellocco e

dei

Pesce

cugino Pesce Francesco 79. P.M. DOTT.SSA CERRETI Il figlio di? IMP. PESCE G. Di Pesce Giuseppe. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. IMP. PESCE G. E praticamente, niente, facevano non lo so

questo... insomma questo ferro guadagno era per loro. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi

poi lo rivendevano e il

una

circostanza

che

ha

appreso da suo marito questa? IMP. PESCE G. S.

GLI SPARITI DELLA FAMIGLIA - ANGELO FERRARO E ANNUNZIATA PESCE E IL CIMITERO DI ROSARNO

68

P.M. DOTT.SSA CERRETI

Senta, lei

mai

venuta a conoscenza,

oltre che di Pesce Annunziata di cui gi ci ha riferito, di altre sparizioni di persone legate alla sua famiglia? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Di chi? IMP. PESCE G. nonno. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei conosce le circostanze di questo episodio? Innanzitutto quanto tempo fa avvenuto? IMP. PESCE G. Io ero piccola, io avevo quattro anni penso... cinque/sei, non lo so adesso di preciso. () IMP. PESCE G. S. Va beh, nellarco del tempo ne parlavo con mia madre e poi nello specifico con mio marito. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. PRESIDENTE Come si chiamava questo nonno suo? IMP. PESCE G. Ferraro Angelo. P.M. DOTT.SSA CERRETI Scusi signora, mi sono distratta un Che sono spariti il padre di mia madre, mio

attimo, mi pu ripetere lultima frase che ha detto? IMP. PESCE G. Ferraro Angelo. PRESIDENTE Ha risposto alla mia domanda. P.M. DOTT.SSA CERRETI S, s, ecco, mi ero persa questo

passaggio. Anche la Sua domanda mi ero persa. PRESIDENTE Ho chiesto come si chiamava questo nonno suo e mi ha detto Ferraro Angelo. P.M. DOTT.SSA CERRETI queste Ecco. Mi sembra di ha apprese aver capito che lei

circostanze le

da sua

madre e da suo

marito, cos? 69

IMP. PESCE G. S, nello specifico da mio marito. P.M. DOTT.SSA CERRETI Vuole spiegare concreto episodio? IMP. PESCE G. S. Va beh, io chiedevo perch mio nonno al Tribunale cos che in relazione a questo

ha saputo da suo marito in

stato fatto sparire e perch non si mai trovato. P.M. DOTT.SSA CERRETI Non stato mai trovato quindi il

cadavere, cos? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI E cosa le stato risposto? PRESIDENTE Un attimo solo. P.M. DOTT.SSA CERRETI S, s. PRESIDENTE un attimo di commozione. IMP. PESCE G. sparire aveva Niente, mi stato detto che stato fatto nonno la

perch cera stato... cio praticamente mio una relazione con una donna che praticamente aveva pi relazioni e

persona... questa unaltra nonno. persona

donna

quindi mio

che stava

con questa

donna ha ucciso

P.M. DOTT.SSA CERRETI Le

stato dato qualche particolare

sulla localizzazione del corpo di suo nonno? IMP. PESCE G. Diceva... mi ha detto che praticamente negli niente a nessuno mio

anni stato trovato zio Ferraro

e che senza dire

Mario laveva

fatto mettere... le ossa le aveva

fatte mettere nel cimitero del paese. P.M. DOTT.SSA nessuno? IMP. PESCE G. Che praticamente non lho detto per non farlo 70 CERRETI Che vuol dire senza dire niente a

sapere alle donne, per non...insomma per non... per non far sapere in giro, insomma, che si era trovato. P.M. DOTT.SSA CERRETI Mi scusi, ma c stata una

tumulazione? IMP. PESCE G. No, mi ha raccontato che lhanno fatto mettere in un posto vuoto e sono entrati di notte e hanno messo questo corpo in un... questo corpo, quello che cera

insomma in questo posto. P.M. DOTT.SSA CERRETI E chi si sarebbe occupato di fare ci? IMP. PESCE G. il Mio zio Ferraro gli Mario e le e persone hanno che

gestivano

cimitero

hanno aperto

fatto

questi lavori. P.M. DOTT.SSA persone notte? () P.M. DOTT.SSA CERRETI cimitero, quindi Lei ha detto sono persone che gestivano del Comune che il CERRETI che Lei sa il darci cimitero qualche nome e su queste

gestiscono

hanno aperto di

dipendenti

gestiscono il cimitero? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI In questo senso? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI E il nome non se lo ricorda? IMP. PESCE G. No, in questo momento no. P.M. DOTT.SSA CERRETI Era una persona o pi persone? IMP. PESCE G. Due persone gestivano il... cio avevano la

conduzione, insomma, del cimitero. P.M. DOTT.SSA 71 CERRETI Lei sa se la procedura che ci ha

descritto

stata,

come

dire,

realizzata

in

altre

occasioni oltre che per suo nonno? PRESIDENTE La procedura di... P.M. DOTT.SSA CERRETI S, di... come dire, di... tumulazione non il termine adatto perch la tumulazione un atto

ufficiale,

di occultamento del

cadavere allinterno del

cimitero di Rosarno, se sa se accaduto qualche altra volta e nei confronti di chi? IMP. PESCE G. Nei confronti di Annunziata, mi era stato questa cosa

detto che era stata qua, insomma. Che

adottata la... pi o meno nel posto dove c la

cappella dei

Pesce cera un posto vuoto e che per anni stata l. P.M. DOTT.SSA lei? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE Ma quindi non appariva? IMP. PESCE G. No. PRESIDENTE O appariva? No, non appariva? IMP. PESCE G. No, no, no. P.M. DOTT.SSA CERRETI Le situazione, resti cio c la risulta che oggi sia sempre cos la sono i dice: CERRETI Quindi era vuoto, ma in realt cera

cappella dei Pesce dove ci questo posto che lei

di Pesce

Annunziata, in

Apparentemente vuoto? IMP. PESCE G. Negli anni poi morta una zia e quel posto stato occupato. P.M. DOTT.SSA CERRETI E chi questa zia? IMP. PESCE Pesce 72 G. Licato Giuseppina, che sarebbe la fratello di mio moglie di

Salvatore, il

nonno. Pesce Savino,

scusi. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Ma quando lei dice: Adesso ci sono i resti di questa mia zia vuol dire che adesso

ufficialmente il posto occupato? Risulta che c questa sua zia? IMP. PESCE G. sono stati S, dopo la sua morte quei posti, insomma, movimento se lei

occupati. Non ricordo il se c stato un

stata messa l o

altro

spostamento, per

ricordo che poi il posto l non cera pi, quello vuoto. P.M. DOTT.SSA CERRETI E sa dove siano stati posizionati i

resti di Pesce Annunziata? IMP. PESCE G. No. PRESIDENTE niente? IMP. PESCE G. No, no. PRESIDENTE no? IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA CERRETI A proposito delle persone di cui lei non ricorda il nome persone... genere, e dice: si i dipendenti del cimitero, ma sono sono prestati a fare una cosa del queste Non sa dove sono state seppellite queste ossa, E sui resti di Ferraro Angelo invece non sa

perch se

lei lo sa? Che

rapporto c fra

persone e la sua famiglia? IMP. PESCE G. Non possono sottrarsi e poi c... P.M. DOTT.SSA CERRETI Perch non possono? IMP. PESCE G. chiesto... Perch gli cio gli viene imposto. Non che gli andare la viene la

viene imposto di

sera,

notte di aprire e insomma di fare questo qua, questo. 73

- IL TRAFFICO DI STUPEFACENTI P.M. DOTT.SSA CERRETI Passiamo a un altro argomento. IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei ieri sempre quelle nellelencare che lei ha

genericamente le attivit

illecite,

definito tali, della cosca Pesce ha parlato di droga. IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco, parliamo del traffico di droga. Innanzitutto mi dica i nomi delle persone che lei sa

essere coinvolti in fatti di droga. IMP. PESCE G. Allora, mio fratello Pesce Francesco, mio

marito Palaia

Rocco, mio

padre Pesce Salvatore

e... della

famiglia mi sta chiedendo o in generale? P.M. DOTT.SSA nucleare CERRETI come lei No, no, non solo della sua famiglia

adesso ha fatto,

dellintera famiglia,

intendo famiglia mafiosa in questo caso, Pesce. IMP. PESCE G. Poi, va beh, mio cugino Pesce Francesco, per lui non prima in prima persona. Lui ha... persona in questo, cio non si espone in in

per ha interessi

anche lui

questo campo. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ci spieghi questo concetto del non si

espone in prima persona, ma ha interessi spieghi al Tribunale.

in questo campo. Lo

IMP. PESCE G. Praticamente lui ha delle persone che lavorano per lui, perch lui non si espone direttamente al

traffico della droga. P.M. DOTT.SSA CERRETI E chi sono queste persone che lavorano per 74

lui? IMP. PESCE qua. P.M. DOTT.SSA Francesco? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Qual ? IMP. PESCE G. Tetenna. P.M. DOTT.SSA riferisco CERRETI Lei come allultima cio fa a fare questa affermazione, mi non si CERRETI Conosce il soprannome di Di Marte G. Leotta Domenico e Di Marte Francesco, questi

che Pesce Francesco

esponga e che Leotta Domenico e Di per lui? Come fa a dirlo? IMP. PESCE G. tra Perch alcune volte, mio marito e mio acquistare

Marte Francesco lavorino

sempre nellascoltare

discorsi

fratello, sentivo questa droga da loro

che loro che li

dovevano andare ad rifornivano e...

P.M. DOTT.SSA CERRETI Da loro chi? IMP. PESCE G. della... P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi suo fratello e suo marito Da... o da Di Marte o da Leotta a seconda

comprano da Leotta e Di Marte? IMP. PESCE G. S. E praticamente alcune volte lamentavano il fatto che dovevano... questi signori dovevano chiedere il consenso a Ciccio se gliela dicevano: Tu lo sai che io potevano dare perch loro devo dare... devo rendere...

devo chiederlo prima a tuo cugino insomma e... P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei ha detto: Mio fratello e mio

marito comprano, ma suo fratello e suo marito fanno uso di 75

sostanza stupefacente? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Comprano per uso personale? IMP. PESCE G. Sia per luno che per laltro. P.M. DOTT.SSA CERRETI Per laltro... IMP. PESCE G. Cio per luso personale che per il traffico. P.M. DOTT.SSA CERRETI Cosa intende per il traffico? IMP. PESCE G. Che facevano anche dei traffici, da loro insomma e poi la

rivendevano la droga... la acquistavano rivendevano ad altre persone. P.M. DOTT.SSA riferisco CERRETI Anche questa come

affermazione,

mi

a questultima, lei

fa a dirlo che suo

fratello e suo marito comprassero per rivendere? IMP. PESCE G. Perch li vedevo io con i miei occhi. P.M. DOTT.SSA CERRETI In che periodo di tempo siamo? IMP. PESCE G. Diciamo che sempre, insomma dal 2000/2001 a

fino a quando stavo fuori. P.M. DOTT.SSA CERRETI E lei cos che ha visto di specifico? Lei ha detto: descriva... Li ho visti io, cosa li vedeva fare? Ci ha

descriva bene al

Tribunale cos che lei

direttamente visto. IMP. PESCE G. vedevo... P.M. DOTT.SSA CERRETI Che sono i movimenti? Cosa intende? IMP. PESCE G. Cio i movimenti che venivano a casa, andavano in cucina, prendevano la ci stavano carta le alluminio, le bustine del Praticamente, va beh, vedevo i movimenti,

congelatore, bilancine 76

bilancine, che usavano queste pesare... e alcune volte lho

per

fare...

per

anche trovata in casa e... P.M. DOTT.SSA CERRETI Cos che ha trovato in casa? IMP. PESCE G. La droga. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco, vuole raccontare al Tribunale in

quali occasioni ha trovato in casa sostanza stupefacente? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quante e quali? IMP. PESCE G. S. Diciamo che quella di cui lui... P.M. DOTT.SSA CERRETI Lui chi? IMP. PESCE G. Mio marito ne faceva uso sapevo... P.M. DOTT.SSA CERRETI stiamo parlando? IMP. PESCE G. Non... non lo so, penso che era la cocaina, S, innanzitutto di che tipo di droga

per io non che la so riconoscere. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei lha mai visto farne uso? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI E con quali modalit la assumeva? IMP. PESCE G. Col naso. P.M. DOTT.SSA CERRETI occasioni in cui Okay. Quindi vada avanti lha rinvenuta in e ci dica le

casa questa sostanza

stupefacente. PRESIDENTE Un attimo solo, diamole il tempo di riprendersi,

perch ha un attimo di commozione. IMP. PESCE G. Okay. PRESIDENTE Rifaccia la domanda, Pubblico Ministero, per

favore. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. Volevo che riferisse al Tribunale ha rinvenuto a casa

quante volte e in 77

quale occasioni

sostanza stupefacente. IMP. PESCE G. teneva Allora quella in bagno e che faceva uso lui la vedevo. sapevo che la E poi in faceva

quindi

unoccasione, questi

quando un

giorno... un

cio quando lui

traffici ne trovai

panetto sotto

il divano di

casa mia. P.M. DOTT.SSA CERRETI Un panetto di che dimensioni? Cerchi di descriverlo al Tribunale. PRESIDENTE Ce lo sta descrivendo con le mani. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco, magari il Presidente da atto

della gestualit. PRESIDENTE lindice In effetti e il sta allargando cos le mani, quindi e sta facendo vedere come un 20

pollice

rettangolo di 20

centimetri... insomma, non

lo so, un

centimetri pi o meno. Allarga le mani insomma. P.M. DOTT.SSA CERRETI E in che periodo lepisodio che lei ci sta raccontando? IMP. PESCE G. Verso... P.M. DOTT.SSA CERRETI faccio sempre I suoi bambini che et avevano? Io le riesce

questa

domanda perch

vedo che lei

poi a fare... PRESIDENTE S, per ancorarla magari... IMP. PESCE G. Ricordo che aspettavo la bambina piccola,

quindi era il 2006, era aprile del 2006. Aprile o maggio. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco. Quindi era in stato di

gravidanza? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA 78 CERRETI E questo panetto, lei mi sembra che

labbia

definito

cos,

si

potuta rendere conto di

quanto pesasse? IMP. PESCE G. Mezzo chilo. P.M. DOTT.SSA CERRETI Dov che lo rinviene? IMP. PESCE G. divano. P.M. DOTT.SSA CERRETI E cosa accade? Cosa ne fa lei di Nel salone a casa mia sotto il cuscino del

questo panetto? IMP. PESCE G. casa e... P.M. DOTT.SSA CERRETI Chi? IMP. PESCE G. Mio marito. P.M. DOTT.SSA CERRETI Era una cosa normale che suo marito non dormisse a casa? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Cio accadeva con quale frequenza? IMP. PESCE G. Accadeva raramente che dormiva a casa. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Quindi quella sera suo marito non Praticamente quella sera non venne a dormire a

torna a casa e lei quella sera trova il panetto? IMP. PESCE G. S, praticamente il giorno avevo visto il

movimento che aveva fatto a casa, era venuto, era andato nel salone e poi era uscito. cos per qualcosa, E la sera, prima di andare a letto, salone e cominciai a cercare e allalzare questo sono un

istinto, andai nel a vedere

cosa avesse fatto

cucino rinvenni questo panetto insomma. L per l mi spaventata controllo mi misi in un 79 perch ho detto io se viene

arrestano e cos distinto borsellino, non lo so,

lo presi e lo se... per

per... come

nasconderlo. arrivasse

Quella sera poi lui lui per vedere di

non far

venne. togliere

Aspettavo questa cosa

che e,

niente, poi quella sera lui non mattina alle sei mi

venne a dormire a casa e la citofono ed era la Io

suonarono al

Guardia di

Finanza che mi

diceva di aprire,

di aprire.

ero in gravidanza e avevo due bambini, ero sola, avere questa cosa in casa e mi sono spaventata. P.M. DOTT.SSA CERRETI E cosa ha fatto? IMP. PESCE G. Ho preso questo panetto

sapevo di

e volevo lanciarlo potuto fare perch quindi

dalla finestra, per distinto non lho cerano gi gi ci allora

delle persone... gi ci sta un cantiere, operai che stavano gi al Non sapevo che

stavano degli non

cantiere e fare e ho

lho potuto fare.

risposto al citofono perch continuavano a suonare, ho detto: Aspettate,

allora

mi devo vestire, aspettate.

P.M. DOTT.SSA CERRETI Ai Finanzieri? IMP. PESCE G. Ai Finanzieri, s. E poi, niente, distinto pozzo luce che separa la

sono andata... siccome abbiamo un mia abitazione parte... P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. Allora sono andata l sua abitazione

con quella dellinquilino dellaltra

e lho lanciato

l,

lho

lanciato presso la aprire.

e poi sono andata ad

P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. Niente, poi sono entrati, sono saliti, hanno

fatto una perquisizione, durata un paio di ore e... P.M. DOTT.SSA CERRETI E come mai 80 cera questa perquisizione in

corso presso il suo domicilio? IMP. PESCE G. Era quella relativa al sequestro del

supermercato. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi lei possibile che siamo nel

maggio 2006? Perch pi... perch un

ha detto aprile/maggio, quindi fatto documentale, quella

dato di

perquisizione stessa cosa? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA

del 18

maggio 2006.

Stiamo parlando

della

CERRETI

Okay.

Quindi i Finanzieri

entrano,

fanno la perquisizione e trovano il pacchetto? IMP. PESCE G. volte la No. No, no, no, non lo trovano. Fanno due e quindi

produzione perch io

ero molto agitata

loro avevano percepito che cera qualcosa che non andava. P.M. DOTT.SSA contesto? IMP. PESCE G. Avevo paura che mi arrestassero, avevo paura CERRETI Di cosa aveva paura lei in quel

che... boh! P.M. DOTT.SSA CERRETI E come finisce questa storia? I

Finanzieri non la trovano, mi sembra di capire, la droga? IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA arrivati CERRETI questi Niente, poi sono da l, dopo che uno sono

Finanzieri,

arrivati

dietro

laltro i miei cognati e... P.M. DOTT.SSA CERRETI Quali? Dica sempre i nomi. IMP. PESCE G. S, Palaia Benito, Palaia Francesco e Palaia Gianluca. P.M. 81 DOTT.SSA CERRETI Si sono recati presso il suo

domicilio? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI E cosa successo? IMP. PESCE G. Sono saliti sopra Palaia e loro si... perch sapeva stanza e no?

praticamente dellesistenza sono... Non

loro...

Francesco

di questo involucro che cera nella lo so, sono venuti l e mi

guardavano,

Perch loro... la luce loro guardavano loro

del salone era gi accesa e quindi e guardavano me come per cio non dire... ero al cio il

perch loro corrente di

sapevano... questa

sapevano che io era...

cosa,

quindi per loro

dice: lavranno trovata movimento, quindi vedevano non

per qua... cio non capivano. Guardavano il fatto la

cera

salone, e mi

che avevano

perquisizione

chiedevano di continuo: Ma l sono andati? andati? , S, s, potevo parlare dicevo... con facevo io s,

Ma l sono

s, per non gli

davanti a loro quindi cercavo di... la testa gli

facevo segno: so cosa volete, avuto modo di parlare con loro

no? Niente, poi io non ho perch mi hanno portata...

P.M. DOTT.SSA CERRETI Con loro dice i suoi cognati, intende? IMP. PESCE G. S. Solo, tipo, sono riuscita da l mi poi prima di hanno portata al hanno madre la mia

andar via... perch praticamente supermercato in quanto portata l per io

lavoravo l e quindi mi sequestro, perch mia lei

fare il

aveva...in contemporanea aveva perquisizione a casa e allaltra madre, 82 mia sorella... mia ha

avuto anche casa una quindi

stavano sorella

casa,

mia

unaltra

e io a casa mia

e poi da l mi

portarono al

supermercato. Niente, al

da l poi riusc arriv il

a parlare quando ero cugino di mio dice:

supermercato con...

marito, Palaia Mario, e mi Sai se hanno trovato quello che

chiedeva informazioni, ho

qualcosa? e io ho detto

detto: No,

stai cercando

io lho buttato...

lho buttato cos, cos,

nella casa del vicino e lui

praticamente and subito a recuperarlo. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi stata Mario? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ci sono stati da parte sua la altri sua recuperata da Palaia

rinvenimenti di sostanza abitazione? IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA mio CERRETI che

stupefacente

presso

Quando poco fa la vedevo vedeva e

ha detto:

Quella di vuole

marito,

usava,

in bagno, che

descrivere in vedeva? IMP. PESCE G.

realt

cosa

quantitativa

Vedevo delle palline

di carta alluminio con

della polvere bianca dentro. P.M. DOTT.SSA CERRETI mai accaduto che i suoi bambini

rinvenissero questa sostanza stupefacente? () IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Vuole raccontare Tribunale? IMP. PESCE G. 83 Siccome c' stato un periodo che mio fratello anche questo episodio al

dormiva a

casa mia di

e praticamente aveva anche lui questa sostanza. A volte mattina sul

questa

bustina, insomma, dormiva sul cameretta e

Praticamente lui

divano. quella sul

divano, a volte nella era per questo giorno

si era... quel giorno si cameretta, prendersi quel

addormentato nellandare

divano e poi pass alla scord di

nella cameretta si

coso che aveva lasciato

sotto al

tappeto. Io

dovevo fare le pulizie, allora tolsi questo tappeto e non mi resi conto per di che stava questo involucro. l per casa e Niente, questa avevo la carta e

piccolina

prese

stava per mangiarla. PRESIDENTE Era carta stagnola? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE Era carta stagnola, okay. IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Che conteneva sostanza stupefacente? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Effettivamente la bambina la inger? IMP. PESCE G. No, no. COLLEGAMENTO DA PALMI Presidente, a Palmi non abbiamo

sentito lultima frase che ha detto limputata. PRESIDENTE S, in non avete sentito la perch voce in rotta sta effetti dalla

limputata

questo momento ha le lacrime agli

commozione, ha pure gli

occhi e si

asciugando

occhi... questo . Adesso glielo

facciamo

ripetere. IMP. PESCE G. dalle 84 Ho fatto in tempo a non... quasi... a prendergliela cio ce laveva

mani, per ce laveva

quasi in bocca. PRESIDENTE Aveva preso questo involucro di carta stagnola e se lo glielha stava mettere in bocca, dice lei. Quindi poi

preso e quindi ha visto

che conteneva qualcosa e

che cosa conteneva? IMP. PESCE G. Sostanza stupefacente, della droga. PRESIDENTE Esattamente comera questa... Lei ha visto? IMP. PESCE G. Una polvere bianca. PRESIDENTE Polvere bianca. P.M. DOTT.SSA CERRETI Effettivamente la bambina inger? PRESIDENTE No, no, lha detto. P.M. DOTT.SSA CERRETI Si sono distratta, scusi. PRESIDENTE No, no, ha detto prendergliela dalla bocca. IMP. PESCE G. Lha messo in bocca, s, per nel no perch ha fatto in tempo a cosa cera dentro?

prendergliela distinto non

so se caduta, se laveva ha avuto nessun... cio io

bocca... la bambina comunque non

la controllavo, tipo tutto il giorno lho controllata. Aveva avuto solo un po di puntini sulle spalle, per non so se

erano relativi a quello che... PRESIDENTE Cio in pratica sta dicendo che probabile che

labbia pure avvicinata alla bocca? IMP. PESCE G. Forse s, s. Non... P.M. DOTT.SSA CERRETI Va bene. PRESIDENTE E quando era successo questo, signora? IMP. PESCE G. La bambina poteva avere due anni. PRESIDENTE Ma parliamo di (omissis)? 85

IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Senta, questi definiti, vorrei visto che di suo fratello in e pi. movimenti, come di lei li ha ora ha mai

suo marito...

qualche dettaglio oppure ha mai

Innanzitutto lei sostanza e poi

saputo dove la compravano fossero

stupefacente

lei

ha

detto

loro

rivendevano

venisse

custodita, se ci

dei

luoghi dove venisse

custodita? Dove la conservavano intendo dire? IMP. PESCE G. posto? P.M. DOTT.SSA CERRETI No, no, mi interessa il posto. IMP. PESCE G. Di solito, va beh, sempre fuori intorno alle case, armi. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Lei ha visto dove loro sempre sotterrate con la stessa modalit delle Nel contenitore che la conservavano o il

vendevano, rivendevano la

sostanza stupefacente? Perch

lei ha detto: Vedevo movimenti. IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Dove la rivendevano se a sua

conoscenza? IMP. PESCE G. Va beh, anche a Rosarno nel... tipo... come davano alla si

dice, allo

spaccio diciamo, che la movimenti a

persona,

perch vedevo anche i venivano. Poi... P.M. DOTT.SSA CERRETI

volte delle persone che

Venivano dove? Ecco, questo voglio

sapere: venivano dove le persone? IMP. PESCE G. A casa. P.M. DOTT.SSA CERRETI A casa sua? 86

IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Labitazione? IMP. PESCE G. S, anche capitato, s. P.M. DOTT.SSA CERRETI Anche? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Cosa vuol dire anche? PRESIDENTE Che significa anche? Quindi vuol dire che sa

qualche altro nuovo? IMP. PESCE G. madre nel No, tipo venivano l, venivano gi da mia

garage,

dove caveva il garage mia

madre; a

volte si spostavano proprio loro... PRESIDENTE Loro chi? IMP. PESCE G. Mio fratello e mio marito. P.M. DOTT.SSA CERRETI Queste persone che lei vedeva arrivare in questi luoghi che ci con quale frequenza si marito? Cio era ha indicato, mi faccia capire, suo

recavano presso suo fratello o

una cosa che avveniva una volta

ogni

tanto o spesso? Mi dica lei. IMP. PESCE G. No, venivano ogni tanto, non una cosa... cio tutte le sere no, era... P.M. DOTT.SSA lei ha CERRETI Con quale in frequenza e quante persone dice di continuo. Non era

visto

circolare

questo garage, adesso ci

anche presso la sua abitazione? IMP. PESCE G. frequenti. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco, allora parliamo del garage. IMP. PESCE G. proprio 87 Perch nel garage era una cosa pi... era del giorno Allora, se parliamo del garage erano pi

giornaliera,

tipo

durante larco

venivano pi volte... PRESIDENTE questi Ma lei ha avuto modo di vedere personalmente volte,

movimenti, queste

persone che venivano pi

che andavano pi volte nel garage o lha sentito? IMP. PESCE G. Allora, quando mio fratello era ai domiciliari li vedevo, perch mio quindi vedevo fratello come proprio i persona fisica stava gi,

movimenti che

facevano.

Quando invece era libero qualcuno a cercarlo,

venivano, diciamo, giornalmente e... per erano sempre

a trovarlo

pi o meno le stesse facce che venivano gi nel garage. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco, lei dice: Le dire i nomi di queste facce se ne sa stesse facce, ci pu qualcuno? Era gente

da lei conosciuta? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco. IMP. PESCE G. paese s. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ecco, ci pu dire i nomi? IMP. PESCE G. S, Andrea Fortugno, DAgostino Francesco... P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE - ...Carbone Rocco, mio cugino Vincenzo Pesce... P.M. DOTT.SSA CERRETI Quale? IMP. PESCE G. 87, mi sembra. P.M. DOTT.SSA CERRETI 86 forse, se lui. IMP. PESCE G. Mario... PRESIDENTE Dunque, suo cugino Francesco ha detto? P.M. DOTT.SSA CERRETI Vincenzo. 88 86. I miei cognati Palaia Benito e Palaia Ragazzi... quelli che conoscevo, i ragazzi del

PRESIDENTE Ah, Vincenzo, chiedo scusa. P.M. DOTT.SSA CERRETI Era indecisa sullanno di nascita 87 e

io le ho chiesto se poteva essere 86. PRESIDENTE Okay. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ci dice di chi figlio cos siamo sicuri sempre. PRESIDENTE noi. IMP. PESCE G. Di Savino. P.M. DOTT.SSA CERRETI Di Savino, okay. PRESIDENTE Okay, bene. P.M. DOTT.SSA CERRETI Queste persone che lei ci sta Va beh, Vincenzo... uno solo ne abbiamo Vincenzo

nominando a che titolo frequentavano il garage? IMP. PESCE G. Erano amici di mio fratello. P.M. DOTT.SSA CERRETI () queste persone che lei mi ha

indicato a che titolo frequentavano il garage? () IMP. PESCE G. altre S, cerano persone che ne facevano uso e avevo interessi con mio fratello di...

che erano...

insomma di rivenderla. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. E allora adesso mi dice lei chi ha ne

faceva uso

e chi invece

aveva interessi,

come

detto, nel rivenderla? IMP. PESCE G. Che io so ne facevano uso Palaia Benito, Vincenzo e un

Andrea Fortugno, altro

Carbone Rocco, mio

cugino

che me lo sto ricordando adesso era Messina Rocco, un

altro amico di mio fratello... P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. 89

PESCE G. Mio marito... P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. Mi sembra che solo loro. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Adesso invece mi dica i nomi di con mio

coloro che avevano, come lei ha detto, ...interessi fratello nel rivenderla. IMP. PESCE G. qualche con mio tipo a diceva Diciamo che tipo con mio lo

cugino Vincenzo aveva volte anche parlare

interesse, marito volte ho o

vedevo a fratello

con mio sentito

a livello

di dove...

proprio qualche discorso che che adesso insomma

che va a San

Luca a comprarla,

sarebbe andato a trovare questi amici e queste cose qua. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. IMP. PESCE G. E Carbone Rocco anche in questo senso. P.M. DOTT.SSA CERRETI Che vuol dire anche in questo senso? IMP. PESCE G. Nel senso che era a disposizione anche lui per andare a comprarla o per fare da tramite tra mio fratello e gli acquirenti e mio marito anche. PRESIDENTE E suo marito anche, cio la stessa cosa? IMP. PESCE G. S, s. PRESIDENTE Nel senso che aveva interesse tramite tra suo fratello e... IMP. PESCE G. Ne faceva uso e faceva anche da tramite tra gli o poteva fare da

acquirenti, mio fratello e... P.M. DOTT.SSA CERRETI Ci sono altre persone oltre queste che ci ha indicato che erano interessate al traffico di

stupefacenti? IMP. PESCE G. In questo momento non ricordo altro. 90

P.M. DOTT.SSA delle mie

CERRETI

Va

bene. Lei poco fa,

proprio a una traffico di suo

primissime le persone

domande in relazione al coinvolte oltre

droga, tra

suo fratello e

marito ha citato suo padre. IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ci vuole spiegare in che termini suo

era coinvolto nel traffico di sostanze stupefacenti? IMP. PESCE G. perch Di mio padre parlo degli anni di quando io... carcere ultimamente,

mio

padre stato

sempre in

quindi di quando era fuori. P.M. DOTT.SSA CERRETI riferendo. IMP. PESCE G. Alla seconda volta che uscito, io ero uscito perch la diciamo, a lui Ecco, ci dica a che periodo ci stiamo

prima volta che lhanno arrestato una bambina. Diciamo quando

ancora, dopo...

lhanno arrestato nel 94, mi sembra, se non sbaglio. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. E fece sette anni e mezzo, quindi 2002/2003 mi

sembra che uscito, quegli anni l. 2001/2002. P.M. DOTT.SSA CERRETI E che cosa ricorda relazione al traffico di droga? IMP. PESCE G. casa, Ricordo alcuni sempre movimenti, va beh, alla... che vedevo a a di questo periodo in

insomma

relativi

ovviamente

livello di bilancine, persone che venivano... P.M. DOTT.SSA CERRETI A casa, quale casa? Lo specifichi? IMP. PESCE G. Altra casa della via Donizetti numero 1. P.M. DOTT.SSA CERRETI di sua madre? 91 Quindi la casa, diciamo, di suo padre e

IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Movimenti stava dicendo... IMP. PESCE mentre G. A casa, insomma parlo di... a volte l: Dovete andare via venivano

stavamo

perch dovete fare

una casa, quindi capivi che dovevano fare qualcosa... P.M. DOTT.SSA CERRETI Venivano chi? IMP. PESCE G. Mio padre con qualcuno, con qualche suo amico

oppure con mio marito, insomma con... venivano a casa di mia madre e dicevano che dobbiamo andare ritornavamo diceva di dare una bella via e quando insomma che

pulita

avevano fatto delle cose. P.M. DOTT.SSA CERRETI E la pulita che vi chiedevano di fare in quali locali doveva... IMP. PESCE G. cucina. P.M. DOTT.SSA CERRETI E lei nel pulire questi locali ha mai Sul piano cottura, insomma il lato della

trovato qualche traccia di sostanza stupefacente? IMP. PESCE che G. cera S. Non qualche non so, so se era sostanza stupefacente, cosa che era una polvere che che noi padre e so se so

facevano...

usavano dei

frullatori

tenevamo specifici quindi quella cosa. P.M. DOTT.SSA CERRETI diceva

proprio l per... cio usava mio per non

lavatelo e mettetelo l, l

che veniva rinvenuta

era droga o

qualche altra

Okay. Lei

ha

mai visto

gente

che

andava a comprare da suo padre? IMP. PESCE G. Vedevo persone che venivano, per non... non

vedevo lo scambio, insomma. Non lho mai visto questo. 92

P.M.

DOTT.SSA

CERRETI

queste

persone

che

venivano

innanzitutto con quale frequenza venivano? IMP. PESCE G. La sera, venivano la sera dopo un certo orario questi suoi amici. P.M. DOTT.SSA CERRETI E con quale frequenza? Ogni quanto? IMP. PESCE G. insomma. P.M. DOTT.SSA CERRETI E lei come fa a dire che in quelle Una volta a sera, per ne venivano un paio

occasioni queste persone venivano per comprare droga? IMP. PESCE G. Perch da alcune battute che mio padre faceva

anche davanti a noi... dicevano che arrivano i clienti. () P.M. DOTT.SSA CERRETI Per far comprendere e Mi per capire se io la mia domanda compreso signora il mi

allimputata presupposto.

ne ho capito,

sembra di che alla

aver mia

corregga se sbaglio, visto

domanda: Lei

ha mai

direttamente sostanza stupefacente? S,

, lei abbia sono

risposto: certa

quando pulivamo i frullatori, ma non trattasse di

che si

sostanza stupefacente, per ci

chiedevano di lavarla, ho capito bene? IMP. PESCE G. Cio quella che era nel frullatore non sono

certa che era sostanza stupefacente. P.M. DOTT.SSA questo CERRETI Esatto. Ecco, volevo che lei desse Quella che stata rinvenuta nel

chiarimento.

frullatore non cos? IMP. PESCE G. S.

era certa

che fosse sostanza stupefacente,

P.M. DOTT.SSA CERRETI Ma che invece... 93

PRESIDENTE Pubblico Ministero, chiedo scusa. P.M. DOTT.SSA CERRETI Prego. PRESIDENTE Ma perch ha visto frullatore? IMP. PESCE G. restava Ma perch quella era una parte che a noi cerano le qualcosaltro a parte quella del

visibile,

per oltre a quel

movimento

bilance, cera la carta alluminio, cera... PRESIDENTE volevo S, s, no, ho capito signora, chiaro, per io

sapere se a parte

quei residui ci

che erano polvere,

no? Eh, a parte altre

quei residui occasioni

sono state delle volte, ha potuto esempio, di vedere del carta

volte, altre

in cui lei per

qualcosaltro. panetto

Prima ci

riferito, lei o

che aveva rinvenuto

dellinvolucro

stagnola che aveva rinvenuto (omissis) la bambina. Ecco, io volevo sapere con riferimento proprio a casa di suo padre, so era... no, forse non 14 anni

a casa sua probabilmente lei non

era pi in casa, perch se andata via di casa a non credo fosse lei con a casa di a casa di suo

padre. Volevo sapere se

suo padre ha avuto occasioni di vedere lei sostanza stupefacente e nel caso lei mi

i suoi

occhi

dica s mi deve dire quando, in che occasione e che cosa ha visto esattamente, ecco. IMP. PESCE G. No, no, di preciso non ho mai visto niente,

per so che

in quella occasione l e a non

dovevamo stare attenti con quello che

anche ha respirare

avere contatto

era... con la rimanenza che cera su... PRESIDENTE Ci sta confermando che comunque avveniva

questa... 94

IMP. PESCE G. Era una sostanza... PRESIDENTE essere Cera venduta della a sostanza stupefacente che che doveva anche

queste

persone,

venivano

perch cerano bilancine e quantaltro? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE Questo ci sta dicendo? IMP. PESCE G. S, s. PRESIDENTE E poi queste precauzioni: non respirare, non... IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE Per personalmente lei, dico, non ha visto

niente? IMP. PESCE G. No, no, proprio il panetto come lo vidi

nelloccasione... PRESIDENTE Quindi non sostanza era? IMP. PESCE G. No, no, no, no. PRESIDENTE Abbiamo chiarito, andiamo avanti. P.M. DOTT.SSA faceva CERRETI Poco fa lei ha detto: che Mio padre i in grado neanche di dire che tipo di

battute.

Diceva: periodo

Andatevene

vengono

clienti. In

quel

suo padre svolgeva unattivit vendita a a

lavorativa lecita domicilio in casa. IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA CERRETI

di vendita di qualcosa? Di visto

questo caso,

che riceveva i clienti

Ha

mai

capito o

saputo

da altri che

quantitativi suo padre vendeva? IMP. PESCE G. No, il quantitativo no. AVV. MONACO Presidente, sempre domanda volta a suggestionare il 95

testimone. PRESIDENTE dopo, ma Avvocato, si gi persa una battuta perch arriva facesse lopposizione

prima ancora che lei

limputata ha detto no. AVV. MONACO Perfetto, grazie. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei sa da chi si rifornisse di

sostanza stupefacente suo padre per venderla? IMP. PESCE G. Mio padre aveva un legame tipo su Milano

tramite mio zio Ferraro Giuseppe. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ci spiega che vuol dire avere un

legame su Milano? IMP. PESCE G. Perch lui in questa cosa era... non... sempre per il discorso che prima facevo di mio fratello e di mio marito. Praticamente lui diciamo che non riusciva pi a comprare

quello che gli serviva l sul posto perch... P.M. DOTT.SSA CERRETI Lui chi? IMP. PESCE G. Mio padre. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. cattivo Perch anche lui quindi non aveva una reputazione di riusciva a reperire pi

pagatore,

lacquisto

di questa sostanza e quindi chiedeva aiuto a mio

zio Ferraro Giuseppe che, insomma, per aiutarlo gli faceva arrivare qualcosa da Milano. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi era suo zio Ferraro Giuseppe che la mandava da Milano a suo padre? IMP. PESCE s, G. Doveva andare a prenderla qualcuno oppure... che la metteva a disposizione, poi le

diciamo

modalit... 96

P.M. DOTT.SSA CERRETI Questo intendevo. Quindi la reperiva su Milano suo zio Ferraro Giuseppe? IMP. PESCE G. S, s. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei sa questo con quale frequenza

accaduto? Se sia accaduto una sola volta o pi volte? IMP. PESCE G. Pi volte. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei sa di quali quantitativi stiamo parlando? IMP. PESCE G. Grossi quantitativi, ma nello specifico no. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei sa come sostanza stupefacente Milano arrivava a Rosarno? IMP. PESCE G. No. Tramite corrieri, per non so chi andava a da

prenderla. P.M. DOTT.SSA CERRETI padre su Okay. Il canale di rifornimento di suo lunico che lui aveva? Cio su

Milano era

Rosarno non ne aveva? IMP. PESCE G. Se mio padre acquistava la droga a Rosarno mi sta chiedendo? P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. Ripeto, prima... negli anni prima s, per poi col discorso che avevo fatto di cattivo pagare non

riusciva pi ad acquistarla sul territorio. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Adesso mi faccia capire una

cosa, perch lei ci ha detto: Mio padre prima a Rosarno, poi da Milano. e Di ha Mio fratello comprava e mio marito da poi

Leotta

Marte che facevano riferimento detto: Carbone Rocco la

a Ciccio, prendeva dai

poco fa Sanlucoti. 97

IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA Rocco Carbone si CERRETI riferiva Eh, cio come possibile... un... Carbone a dai

esclusivamente a

diciamo prendere

Rocco

singolarmente

che andava a

Sanlucoti o i Sanlucoti costituivano un rifornimento? IMP. PESCE G. La rifornivano fratello

ulteriore canale di

i Sanlucoti, per non a mio marito e il tramite era

padre, a mio Carbone Rocco. P.M. DOTT.SSA collegamento.

e a mio

CERRETI

Ecco,

non

capivo

proprio

questo

PRESIDENTE Quindi non a suo padre? IMP. PESCE G. No. Questo negli anni dopo che... P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi parte suo di fratello e suo marito dal

prendevano sia

dalla

Leotta e Di

Marte, sia

versante Sanlucoti, ho capito bene? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Come fa a dire questo? Come lo sa dei Sanlucoti? IMP. PESCE G. S, intanto perch... P.M. DOTT.SSA CERRETI Perch ci ha spiegato come lo sa

invece sui Leotta e Di Marte. IMP. PESCE G. S, intanto perch queste persone a volte

venivano pure a casa a trovare mio marito. P.M. DOTT.SSA CERRETI Queste persone chi? IMP. PESCE G. Questi abitanti di quel paese, per non so la persona chi era. So soltanto... P.M. DOTT.SSA 98 CERRETI Okay, ma lei come fa a dire che

fossero di San Luca? IMP. PESCE G. Perch praticamente si presentava al citofono e mi diceva chi era e mi diceva anche da dove veniva. PRESIDENTE Quindi le dicevano anche il nome? IMP. PESCE G. S, s. PRESIDENTE Ma lei si ricorda questi nomi che sentiva? IMP. PESCE G. Solo il nome, non il cognome. PRESIDENTE Ah, okay. P.M. DOTT.SSA CERRETI E quando si recavano da lei chi

cercavano? Il contatto chi era? IMP. PESCE G. Mio marito. Mio marito o mio fratello,

entrambi. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. E che fossero di San come fa a dirlo? IMP. PESCE G. Perch si presentava lui e mi diceva che... P.M. DOTT.SSA CERRETI Ah, proprio diceva... okay. Scusi, mi era sfuggito. PRESIDENTE Lha detto. Dice: Quando citofonavano dicevano il Luca lei

nome e dicevano chi erano e da dove venivano. P.M. DOTT.SSA CERRETI Mi era sfuggito. Non avevo sentito

questa parte. PRESIDENTE S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Come ad essere sicura che quelli definisce comprare? IMP. PESCE G. quando io gli Perch dal tono che ci usavano praticamente stavano oppure a volte Sanlucoti venissero a vendere e che lei a

non

dicevo che non a casa e mi

mio marito era 99

diceva di dirgli

che non

c... gli doveva dare lui i soldi a loro. P.M. DOTT.SSA CERRETI Doveva dare lui chi? IMP. PESCE G. Mio marito i soldi a loro. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ah, quindi il debitore diciamo della

somma di denaro era suo marito. PRESIDENTE Vuole dire che qualche volta suo marito si negava

quando non aveva soldi? IMP. PESCE G. casa mi S, s. S, quando loro Digli che non ci venivano e lui era in ci

diceva:

sono. Digli che non dicendo: Lo chiami,

sono e queste persone insistevano signora. urgente, lo chiami. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei ha detto la

che il di

tramite

era

Carbone Rocco e qual era

condotta

Carbone Rocco? In

che senso faceva da tramite? IMP. PESCE G. La situazione specifica... so che quando mio

marito era agli arresti

domiciliari Carbone Rocco faceva da

sponda tra lui e queste persone, cio quindi veniva a casa, poi andava, poi ritornava, poi c stata spento e

unoccasione che questo ragazzo aveva il telefono lui lo aspettavo e quindi si e quindi

preoccupava che fosse proprio in quel

successo qualcosa periodo l.

lho visto

P.M. DOTT.SSA CERRETI Ha mai saputo o ha mai visto se invece suo marito, quando ovviamente era libero, o suo fratello, quando ovviamente era libero, si fossero recati

personalmente a San Luca? IMP. PESCE G. S, s, sono andati molte volte. P.M. DOTT.SSA CERRETI 100 Ecco, anche questo me lo inquadra nel

tempo e come fa a essere sicura che andassero proprio a San Luca? IMP. PESCE G. Intanto una volta in un racconto mi disse che era andato a mangiare a casa aveva... P.M. DOTT.SSA CERRETI Chi glielo disse? IMP. PESCE G. Mio marito. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. ...che aveva una bella casa e... insomma cio lo di questa persona e che

so proprio che me lo diceva lui. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi le parl esplicitamente di San Luca? IMP. PESCE G. S, s, che andato a mangiare a casa di Luca, che non poi a volte sarebbe venuto insomma e portava qualcosa da...

questa persona a San queste cose qua. E

prodotti

tipici di questi

paesi e diceva che glieli hanno

dati i suoi amici di San Luca. P.M. DOTT.SSA trasferte CERRETI Ma lei come fa a dire che queste a San Luca... cio

di suo fratello e suo marito

che avessero ad oggetto transazioni di droga? IMP. PESCE G. Perch erano legate allo stesso periodo che

queste persone poi venivano a casa e al relativo periodo dei movimenti con il domopak, la queste cose che... PRESIDENTE Toglie una curiosit? Quali erano i prodotti busta insomma e tutte

tipici di San Luca che portavano a Rosarno? IMP. PESCE G. I salumi e la carne... PRESIDENTE I salumi? 101

IMP. PESCE G. E la carne di capra. P.M. DOTT.SSA CERRETI Con quale frequenza queste trasferte di suo marito e suo fratello a San Luca si verificavano? PRESIDENTE Con quale frequenza si verificavano questi viaggi di suo fratello e suo marito a San Luca? IMP. PESCE G. Diciamo che erano a periodi. periodi che lo Cerano diciamo quasi periodi

determinati ogni due

facevano spesso, giorni, come

giorni,

ogni tre

altri

proprio che non ci andavano. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Lei adesso ci ha citato Carbone Rocco e ci ha descritto cui il suo ruolo. C qualche altro ruolo, che lei

settore in sappia?

Carbone Rocco aveva un

AVV. MONACO Presidente, da Palmi. PRESIDENTE Avvocato. AVV. MONACO Carbone Rocco non imputato in questo processo, che io sappia, perch... PRESIDENTE Lo so, ma era coimputato. AVV. MONACO Lo so, ma siccome si tratta comunque di

imputazioni perch questa

rivolte domanda

agli imputati

oggi presenti, siamo rimasti

specifica? Finch

nel generico nessuno si opposto, per... P.M. DOTT.SSA CERRETI Se vuole ben lieto il Pubblico

Ministero di spiegarne la rilevanza, Presidente. PRESIDENTE No, va beh, io la ammetto senza spiegazioni. Pu

rispondere. IMP. PESCE G. Okay. S, praticamente sempre da una frase

riportata da loro stessi... 102

PRESIDENTE Loro stessi, sempre? IMP. PESCE G. Mio fratello e mio marito. PRESIDENTE S. IMP. PESCE G. Li sentivo pi volte parlare La di quando si

trattava di armi, quando dicevano: mandato Rocchiceddu pulirla...... e gli ho

pistola... s, ho spostarla, di

detto

P.M. DOTT.SSA CERRETI Rocchiceddu Carbone Rocco? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei questo come lo sa? IMP. PESCE G. Perch lo chiamiamo cos. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. No, perch non era emerso

ancora. Per questo glielho laveva detto. sentiva

chiesto.

Quantomeno lei non lei che

E quindi, scusi se lho interrotta, suo marito parlare di

suo fratello o

armi in

contesto? IMP. PESCE G. preciso In generale quando... cio adesso non questa frase era quando lho sentita. ricordo di che Ho

Ricordo

quando lho detto

sentita

riferito a spostare larma... portarla fuori,

a Rocchiceddu di prenderla e di

cio di spostarla da l, di metterla......

- I CERTIFICATI FALSI DEL COMUNE DI ROSARNO P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Passiamo a un mai saputo se nella disponibilit altro argomento: ha ha

di quella che lei

definito cosca mafiosa Pesce ci

siano stati certificati

falsi provenienti dal Comune di Rosarno? IMP. PESCE G. S. 103

P.M. DOTT.SSA

CERRETI

Ecco, vuole spiegare

al

Tribunale in

quale contesto innanzitutto lei di cosa stiamo parlando? IMP. PESCE G. era Allora, che intanto

ne venuta a conoscenza e

la

disponibilit questi

dei

certificati

praticamente

certificati

venivano fatti quando qualche nel caso un cugino di mio

cugino pi lontano, anche padre che voleva andare a e ho sentito quando lo

trovarlo

doveva fare un dare il

certificato

dicevano: Fatti riempite voi e cugino.

certificato da

Mimmo,

scrivi che...... un cugino, insomma un mio

P.M. DOTT.SSA CERRETI Chi Mimmo? IMP. PESCE G. Mimmo Varr. P.M. DOTT.SSA CERRETI E com che Mimmo Varr poteva dare un certificato? IMP. PESCE G. Perch lavorava al Comune. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Chi Mimmo Varr? IMP. PESCE G. una persona nelle disposizioni della

famiglia Pesce. P.M. DOTT.SSA CERRETI un vostro parente? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Mi spiega il rapporto di parentela? IMP. PESCE G. La moglie del Varr una prima cugina dei

Ferraro. La suocera del Varr una Ferraro. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. PRESIDENTE E con sua mamma che rapporto... IMP. PESCE G. La moglie del Varr con mia cugine. 104 madre sono prime

PRESIDENTE Sono primi cugini? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi il marito della cugina di sua madre? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Detto ci, torniamo ai

certificati. Lavevo interrotta. Diceva: Ci rivolgiamo a Mimmo...? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA forniva? IMP. PESCE G. I certificati. P.M. DOTT.SSA originale? IMP. PESCE G. Il certificato veniva, s, preso dal Comune stava solo serviva. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi era un certificato in bianco? IMP. PESCE G. S, in bianco... INTERVENTO Ha gi risposto. Poi lo riempite voi. P.M. DOTT.SSA CERRETI Non ho capito io. IMP. PESCE G. In bianco col timbro. PRESIDENTE In bianco col timbro e la firma? IMP. PESCE G. La firma era gi fatta... la firma, non lo so, e ci CERRETI Ma quindi il certificato era CERRETI Ma mi faccia capire, Mimmo che cosa

il timbro e poi veniva riempito a chi

veniva fatta una sigla insomma. PRESIDENTE Veniva fatta dopo? IMP. PESCE G. Non lo ricordo questo. PRESIDENTE Non lo sa? 105

IMP. PESCE G. Non lho riempito, quindi non... P.M. DOTT.SSA CERRETI Mimmo Varr che mansioni svolgeva

allinterno del Comune di Rosarno, lo sa? IMP. PESCE G. No, non lo so. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. Quello che voglio capire : il

modulo che vi veniva fornito

da Mimmo Varr, che quindi lei perch era emerso dal di

ci sta dicendo era originale Comune di Rosarno, recava

la firma in qualit era firmato

funzionario dello stesso Varr o funzionari? IMP. PESCE G. Non lo so. INTERVENTO domanda. PRESIDENTE Ha detto che non

da altri

Presidente, opposizione. Ha

gi risposto alla

lo sa e tra laltro

sta facendo

segno di diniego nel senso che dice: Non so rispondere. IMP. PESCE G. Non lo so perch non... P.M. DOTT.SSA CERRETI Che tipologia di certificati erano? IMP. PESCE G. Stati di famiglia. P.M. DOTT.SSA CERRETI A cosa servivano? IMP. PESCE G. Cio praticamente era lattestato poi grado di di

parentela, affinit e parentela, cio veniva introdotto... i parentela. P.M. DOTT.SSA CERRETI Come venivano dati della persona e

il

introdotti? Lei dice

introdotti, come? PRESIDENTE Lei ha detto: di Venivano poi introdotti i nomi e il che significa venivano

grado introdotti? 106

parentela,

IMP. PESCE G. A penna, venivano scritti a mano... PRESIDENTE Allora, veniva fornito questo certificato... IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE ...col timbro, quantomeno col timbro... IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE ...che era un certificato, un modulo, un

certificato preciso dal Comune? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE Poi veniva dato a chi questo certificato? IMP. PESCE G. A chi aveva la necessit. Nel fatto di specie

una volta sono stata da mia

nonna e cera una persona che il

giorno dopo doveva andare a trovare il genero e l per l gli stato fatto arrivare questo certificato e dopo un viene po gli perch era

chiuso gi il Comune questo certificato penna e... PRESIDENTE Quindi con i e poi

arrivato

riempito

normalmente a

nomi di

chi

deve

andare

in

carcere... IMP. PESCE G. Di chi deve andare a trovare la persona... chi va a trovare, a chi va a trovare e il grado di parentela. PRESIDENTE Okay. P.M. DOTT.SSA mano, ma capito. IMP. PESCE G. Il dato falso era il grado di parentela, CERRETI con dati Ma lei dice veri o che venivano riempiti Non questo non a ho

dati falsi?

perch la data di nascita doveva corrispondere alla carta didentit, autentico. 107 quindi il grado di parentela non era

P.M. DOTT.SSA citato

CERRETI

Perch glielho questa

chiesto? Perch lei ha che dice che

questo

esempio di

signora

doveva andare in carcere ed era chiuso il Comune. IMP. PESCE G. proprio signora altre No, questo perch in alla consegna per quel momento ho a assistito quella

del certificato, per trovare andare

serviva

andare a per

il genero, per in a trovare senza dato

occasioni

servito

grado di falso. P.M. DOTT.SSA

parentela diretto

e quindi l si metteva un

CERRETI

Lei ci

pu

fornire

delle

circostanze

specifiche? Cio lei certificato particolare? IMP. PESCE G. Che falso

sa determinate volte stato fatto un per fare entrare qualcuno in

ricordo io

ricordo che Rocco

Carbone

andava a trovare mio padre in qualit di nipote. P.M. DOTT.SSA CERRETI E che grado di parentela ha con suo

padre Rocco Carbone? IMP. PESCE G. Nessuno. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lei sa perch cera la necessit che Carbone Rocco andasse a trovare suo padre? IMP. PESCE G. No, di preciso non lo so. So gli che mio padre

insisteva in questo, che lo voleva... and a trovarlo in una o due occasioni.

doveva parlare e

P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi era suo padre a insistere? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI - Era suo padre a volere questa cosa? IMP. PESCE G. S, s, s. P.M. DOTT.SSA 108 CERRETI Questo episodio che lei ricorda di

Carbone Rocco quando lo colloca nel t empo? IMP. PESCE G. In una carcerazione non ricordo che mio padre si Cio non trovava a che si

Palmi, per

lanno adesso.

trovava per la

carcerazione a Palmi, era stato

appoggiato a

Palmi. Un attimo che faccio mente locale. () IMP. PESCE G. Tra il 2006 e il 2008, quegli anni l. P.M. DOTT.SSA descritto Pesce? Mi CERRETI Okay. Questa procedura che lei ci ha famiglia del

valeva solo per gli riferisco alla

appartenenti alla disposizione

messa a

certificato da parte di Varr, se lei lo sa. Valeva solo per voi? PRESIDENTE Se in grado di rispondere se questo sistema... IMP. PESCE G. Io so questi della famiglia Pesce, non so... () IMP. PESCE G. Io sono a conoscenza solo di questi della

famiglia Pesce, cio che ho visto proprio direttamente. P.M. DOTT.SSA CERRETI No, glielho chiesta la precisazione,

signora, perch ha citato questa signora che... IMP. PESCE G. S, s, s. P.M. DOTT.SSA CERRETI Anzi mi dice il nome di questa signora che ne ricorda? IMP. PESCE G. Io ricordo il genero chi era, ma lei adesso mi aveva bisogno e che ne ha usufruito, se lo

sfugge. Solo il nome so. P.M. DOTT.SSA CERRETI E dica il nome del genero. IMP. PESCE G. Giuseppina. Il genero era Falleti che andava a trovare allepoca. 109

P.M. DOTT.SSA

CERRETI

si

trattava

di persone legate alla

famiglia Pesce in questo caso? IMP. PESCE G. lamica di mia nonna Bonarrigo Giuseppa,

una persona che sempre con lei. P.M. DOTT.SSA CERRETI questa avesse signora avuto Ah, okay. Cio volevo capire come mai

che non questa

centrava possibilit,

apparentemente nulla okay. Oltre al

certificato per Carbone Rocco, lei ha memoria certificati per fare entrare in carcere

di altri

qualcuno che non

avrebbe dovuto entrarci della vostra famiglia? IMP. PESCE G. In questo momento ricordo solo questo. P.M. DOTT.SSA CERRETI Chi Fortunato Palaia? IMP. PESCE G. il cugino di mio marito. PRESIDENTE Si d atto segno come chi che a questo nome sembra ricordare limputata ha fatto un in questo momento

qualcosa, ecco. Non so come altro dire. P.M. DOTT.SSA CERRETI E cosa ha ricordato? COLLEGAMENTO DA PALMI Presidente, non si sente bene la voce

dellimputata. PRESIDENTE S, adesso la preghiamo di avvicinarsi. IMP. PESCE G. S, praticamente anche... PRESIDENTE Chi Fortunato Palaia ha detto? P.M. DOTT.SSA CERRETI Palaia? IMP. PESCE G. un cugino di mio marito. il padre di S, la domanda era chi Fortunato

Palaia Mario. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quel Palaia Mario di cui gi ci ha

parlato, della lettera famosa, il coimputato nel furto del 110

supermercato? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Lo stesso Palaia Mario? IMP. PESCE G. S, s, s. P.M. DOTT.SSA ricordato? IMP. PESCE G. trovare mio Che praticamente in una occasione lui carcere i di Bologna come... entr a diciamo entr CERRETI Okay. Stava dicendo? Cos che ha

marito nel

che allalta sicurezza come zio.

cugini non

entrano, ma lui

P.M. DOTT.SSA CERRETI Cio, ci spieghi come? IMP. PESCE G. Anche lui con un certificato fatto da loro,

insomma. PRESIDENTE And a trovare suo padre ha detto? IMP. PESCE G. And a trovare mio marito. Il cugino Palaia

Mario and a trovare Palaia Rocco. PRESIDENTE No... IMP. PESCE - Scusate, Palaia Fortunato and a trovare Palaia Rocco. PRESIDENTE Cio suo marito, okay. P.M. DOTT.SSA cera CERRETI E lei sa qual era il motivo per cui questo signore da suo

bisogno di

fare

entrare

marito? IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA CERRETI Se lo sa. IMP. PESCE G. Non lo so. PRESIDENTE Palaia 111 Era, scusi, Palaia Fortunato, quindi padre di Palaia Mario e Palaia Rocco

Mario abbiamo detto.

sono

cugini

e quindi Palaia

Fortunato lo

zio

di

Palaia

Rocco? IMP. PESCE G. No, no, non ... cugino anche di Palaia

Rocco. un terzo cugino penso. PRESIDENTE Ah, non un... IMP. PESCE G. Non un cugino, uno zio, un... cio non sono

primi cugini Palaia Rocco e Palaia Mario. PRESIDENTE Ah, ho capito. Quindi non uno zio diretto? IMP. PESCE G. No, no, no, no. PRESIDENTE Okay. Quindi anche lui cugino? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay, cambiamo argomento. PRESIDENTE Allora facciamo una piccola pausa, visto che

dobbiamo cambiare argomento. AVV. SANTAMBROGIO Presidente, chiedo abbiamo sentito lultima scusa, la da Palmi. Non ragione per la

risposta,

quale era andato a trovarlo a colloquio. PRESIDENTE Aveva detto che... AVV. SANTAMBROGIO Forse non rispondere. PRESIDENTE No, forse non ha detto. La ragione per la quale ha risposto, si dimenticata di

era andato al colloquio ha detto qualcosa, signora? IMP. PESCE G. fosse. PRESIDENTE Ah, non sapeva quale fosse la ragione? IMP. PESCE G. No.
()

Non lo so. Che non

sapevo la ragione quale

- LE CARTE DI CREDITO FALSE 112

P.M. DOTT.SSA CERRETI Signora, lei

ha mai

sentito

parlare di

schede prepagate o carte di credito false? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI In quale contesto e da parte di chi? IMP. PESCE G. Allora, tornando indietro... cio partendo Giuseppe era

dallinizio, quando mio zio Ferraro

fuori, cio era libero, parlo degli anni 99, 98 forse, ricordo che lui aveva disponibilit di queste carte di credito che praticamente avevano un

che le portava da Milano,

credito illimitato. Ricordo che erano clonate, che erano... i titolari erano persone americane. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. Calabria, Ricordo che ne aveva portate alcune gi in a casa di mio

a Rosarno e ne aveva

distribuite

padre e tra cui una era stata data anche a me. P.M. DOTT.SSA CERRETI E lei come seppe che erano clonate? IMP. PESCE G. non Perch non dovevo... cio dovevo... intanto io a fare gli acquisti, ma

dovevo neanche andare

doveva andare o mio non dovevo firmare

marito o qualcuno e poi era...

insomma per noi e era stato

cio mi

chiaramente detto insomma. P.M. DOTT.SSA CERRETI viste? IMP. PESCE G. stata quelle Ripeto, io quella che mi stata fatta... cio lho vista perch ce lavevo io e lho usata e Okay. E quante erano? Quante ne ha

a me

che avevano a casa da mia

madre e mio

padre io non loro

lho viste, per disponibilit. 113

insomma so che erano

anche nella

P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi di sua madre e di suo padre? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Di qualcun altro Solo voi tre? IMP. PESCE G. S, perch allepoca mia sorella e mio della sua famiglia?

fratello erano... padre. PRESIDENTE Mi

vivevano ancora con mia

madre e mio

scusi, mi

d un

chiarimento? Lei dice di di credito clonate, ha

averne avuta una di detto? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE E che non

queste carte

doveva usarla, ma

lha usata. Non

ho

capito. Ecco, praticamente ci spieghi. IMP. PESCE G. marito o S, praticamente per era... doveva usarla Siccome era a mio casa io

qualcuno

noi.

lho usata, cio lho presa e sono andata a fare la spesa. PRESIDENTE Con questa carta? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI E quante volte lha usata? Solo in

questa occasione per fare la spesa? IMP. PESCE G. S, ho acquistato... era il periodo... ricordo che era un periodo di natale, presso un negozio che stava a di regali per

Rosarno feci degli acquisti anche a livello natale. S, quella volta l la usai. PRESIDENTE intestata Mi pu spiegare se era intestata... carta a lei quindi o

a chi era non aveva

questa

intestazione? IMP. PESCE G. 114 No, no, no, era... cio praticamente era di un

americano. PRESIDENTE E come la usava? Cio come si poteva usare? Come si poteva utilizzare questa carta? IMP. PESCE G. Si dava alla commessa che faceva... passava... PRESIDENTE S, ma dico cera un pin? IMP. PESCE G. No, no, no. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ma dico se... Allora, se la carta di credito era intestata quando va naturalmente ad non a lei, ma a unaltra o e le chiedono il persona pin o in

acquistare

deve firmare

deve firmare

il titolare

genere, no? Cio come funzionava? IMP. PESCE G. Allora, diciamo che a me quella volta diciamo doveva andare ad usarla ad da

che... per questo mi dicevano che non usarla, perch la modalit era quindi non ci o non

andare

qualcuno che sapeva, non... e credito, ricordo pin. non il pin era

ti chiedeva il documento e carta di non il

stava perch era il contrario, Non ci

bancomat vuole il che

adesso

dove ci quello

pin.

stava comunque l era, che era

Per

riguarda quellepisodio era un negozio

ripeto,

nel periodo di natale, e non

molto affollato ho

mi stato

chiesto il documento e io scontrino e quindi

fatto uno scarabocchio

sullo

diciamo che andata bene cos. P.M. DOTT.SSA CERRETI Sa se gli altri suoi familiari che lei ci ha usate? IMP. PESCE G. S, ricordo che loro fecero degli acquisti, ma adesso nel particolare non ricordo di che specie o dove. P.M. DOTT.SSA CERRETI Sa se suo zio Ferraro Giuseppe che le 115 indicato, cio suo padre e sua madre labbiano

aveva portate le abbia usate? IMP. PESCE G. Lui le aveva nella disponibilit quindi s. P.M. DOTT.SSA CERRETI Sa come se le sia procurate suo zio? IMP. PESCE G. Le ha portate da Milano. P.M. DOTT.SSA CERRETI E a Milano come se lera procurate lo sa, lo ha sentito? IMP. PESCE G. Qualcuno le... praticamente vanno queste era... in questi

alberghi, risalivano

quando

persone stava l

straniere, sopra e poi

alla numerazione che ci

praticamente le clonavano. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi provenivano da esercizi

alberghieri lei sapeva? IMP. PESCE G. insomma Da qualcuno che riusciva... anche in qualche... a pagare i insomma alberghieri oppure pagamento di che i

qualche...

andavano

ristoranti... so in

comunque riuscivano a prenderli dati. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ha mai

quel contesto l

sentito parlare delle persone

che avevano aiutato Ferraro Giuseppe a fare ci? IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA CERRETI Si ricorda il circuito bancario a cui

appartenevano queste carte? IMP. PESCE G. No. No, non mi ricordo. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. IMP. PESCE che era la... P.M. 116 DOTT.SSA CERRETI Chiedo solo qualche secondo, G. Ricordo il colore per della di bordeaux scuro, cos; carta, ricordo ricordo

rossa,

per non

Presidente. PRESIDENTE S, prego, prego. Quindi non sta aspettando

nessuna risposta il Pubblico Ministero, va bene? Sta solo cercando... P.M. DOTT.SSA CERRETI No, volevo solo Presidente, solo in aiuto alla verificare un memoria su circuito 16 delle dato. questa carte 2011

circostanza dellappartenenza al clonate, pagina... () nellinterrogatorio del

novembre

P.M. DOTT.SSA CERRETI 16 novembre 2011. PRESIDENTE 16 novembre 2011. P.M. DOTT.SSA CERRETI Pagina 81. PRESIDENTE Va bene, pagina 81. P.M. DOTT.SSA CERRETI quale circuito Signora, a questa specifica appartenesse la domanda, a solo Mi

bancario

carta,

appunto per

ricordarle, allepoca lei

aveva risposto:

sembra American Express, ma non ne sono certa. INTERVENTO - E dov la divergenza, dato che non certa? P.M. DOTT.SSA CERRETI Che oggi ha detto non lo so. INTERVENTO Dato che non Presidente? PRESIDENTE Va bene Avvocato, rimane la risposta... Se era certa dov la divergenza,

conferma quella dichiarazione rimane con quel non ne sono certa. Non tutto sono c nulla di scandaloso e naturalmente con comportare questa aggiunta: non ne di

quello che pu certa.

Lei ricorda di aver rilasciato

quella...

aver detto quella... 117

IMP. PESCE G. S, s, s. Ma anche adesso in questo momento che mi ha fatto la domanda ricordavo questo American

Express, ma non lho detto perch non ne sono certa. PRESIDENTE Perfetto, ma non va bene. Quindi non lha detto lha detto... lo non

ricordava,

proprio perch il dato

era sicuro nella... IMP. PESCE G. Non ne sono sicura. Ricordo... di preciso il

colore lo ricordo. PRESIDENTE Va bene. IMP. PESCE G. Express. PRESIDENTE bene? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE Allora c la Dottoressa Pantano che adesso le Va bene, lo prendiamo tale insomma il dato, va Per avevo il dubbio tra Visa e American

rivolger delle domande. P.M. DOTT.SSA PANTANO Signora, buonasera. IMP. PESCE G. Buonasera. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ascolti, solo di qualche chiarimento con di cui ha parlato. in

riferimento Lei in

a queste carte

credito

qual

periodo colloca,

diciamo, larrivo

Calabria di queste carte di credito da parte di Ferraro Giuseppe? Se riesce a dare una collocazione temporale. PRESIDENTE S, perch prima ha detto quando era fuori, cio quando era libero; ora vediamo se riusciamo ad essere pi precisi sul dato temporale. P.M. DOTT.SSA innanzitutto 118 PANTANO le Cio e in quante circostanze di

ha viste

ha avuto

disponibilit

queste carte e... IMP. PESCE G. Mi ricordo che avevo solo mia figlia Angela,

quindi tra il 98 e il 99... quegli anni comunque. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ascolti, anche successivamente? IMP. PESCE G. No... P.M. DOTT.SSA recenti. IMP. PESCE G. No, infatti praticamente ero partita PANTANO Faccio riferimento a periodi pi quella fu lunica circostanza o

dallinizio, per poi ci siamo fermati. P.M. DOTT.SSA PANTANO S, s. IMP. PESCE G. Quella era la prima che ricordavo. Poi

unaltra

circostanza dove sapevo che quando

ci stavano queste

carte di credito stato

avevamo il negozio... non il supermercato. So padre e non so per se

ricordo adesso se labbigliamento o che erano nella disposizione di mio arrivavano anche altra parte. So queste che da

Milano oppure da qualche quel periodo sono circolate

anche in

queste carte di credito false. PRESIDENTE Quindi in quel periodo quando avevate il negozio, quindi siamo negli anni pi o meno? IMP. PESCE G. Tra il 2005 e il 2006, quegli anni l insomma. P.M. DOTT.SSA PANTANO Quindi una prima volta, abbiamo detto,

fine anni 90, mi sembra di aver capito, e poi negli anni 2005/2006? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Per mi sembra anche di aver capito che in 119 un primo caso lei certa che le carte arrivassero dal

signor Ferraro Giuseppe e nella si esprime negli stessi termini? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA fare PANTANO Okay. Unaltra

seconda circostanza non

domanda che

le

volevo fatto che si

per quanto riguarda

lutilizzo: ne avete

sempre un

utilizzo diretto o c stato qualcun altro

servito di queste carte di credito? AVV. GIUNTA Ha gi risposto, Presidente. PRESIDENTE Ha risposto... cio la che in domanda veramente

diversa rispetto a quelle

precedenza sono state signora portate chi da

poste, perch prima era stato aveva avuto queste carte

chiesto alla state

che erano

Ferraro Giuseppe e lei domanda pu diversa essere

ha dato una sua risposta. Adesso la ammessa perch era una domanda stata posta in

rispetto a

quella che

precedenza. P.M. DOTT.SSA precisa. PANTANO Mi dice Se vuole gliela i faccio ancora pi chehanno

esattamente

soggetti

utilizzato queste carte di credito? IMP. PESCE G. prima... P.M. DOTT.SSA PANTANO Perch la prima non se lo ricorda? PRESIDENTE Allora, di quelle che aveva portato suo zio Nella seconda parte stiamo parlando? Perch la

Giuseppe Ferraro ha detto gi. IMP. PESCE G. Lavevamo detto, s. PRESIDENTE quelle? IMP. PESCE G. No. Di quelle ricordo quello. 120 Deve aggiungere qualcosa con riferimento a

PRESIDENTE E ha detto in pratica padre e lei, che lei

che le

aveva sua mamma, suo di sua mamma e di

laveva utilizzata,

suo padre dice: Non

lo so, ma penso che labbiano

utilizzate, questo ha detto, conferma? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE Poi delle carte successive sa qualche altra cosa? IMP. PESCE G. S, ricordo che erano nella disponibilit padre, per per ricordo che o non erano state di mio

messe a

disposizione,

dire, mia Rocco e

di mia

madre. No, venivano lavorava al diciamo i

usate attraverso

Carbone, che allepoca le usavano erano la loro,

negozio Marco Ravalli che gli

perch

accorgimenti poi le riprese con

pi... cercavano videocamera e

documenti e

quindi

mandavano questi ragazzi ad usarla. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ascolti, ma gli acquisti effettuati da

Carbone Rocco e Ravalli Marco con queste carte di credito si fermavano a loro oppure, diciamo, la merce acquistava

perveniva a casa nostra? IMP. PESCE G. No, arrivava a casa. P.M. DOTT.SSA PANTANO Arrivava a casa vostra. Ascolti, lei con riferimento credito ha a questa seconda tranche avuto modo di farne un di queste carte di

utilizzo diretto lei

personalmente? IMP. PESCE G. No, no, io personalmente no. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ascolti, ma quante erano queste carte? Era sempre la stessa che, diciamo, circolava tra erano in un questi pu

soggetti

utilizzatori o

numero... e se ci

dire che numero? 121

IMP. PESCE G.

In questa seconda fase non

le ho mai

viste

sinceramente. P.M. DOTT.SSA PANTANO Non le ha mai viste, quindi non sa il

numero? Non sa indicare il numero? IMP. PESCE G. No, no, no. P.M. DOTT.SSA PANTANO E non sa dire se fossero tutte tratte

sullo stesso conto corrente? IMP. PESCE G. No. PRESIDENTE evidente che la domanda presuppone la risposta

positiva alla precedente, altrimenti quindi... IMP. PESCE G. Non le ho mai viste e non so... P.M. DOTT.SSA soltanto PANTANO un passo Okay. Unaltra domanda. Faccio giusto per

indietro,

signora,

completezza. IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Varr Domenico era lunico soggetto... il nome uscito... lo ha gi che in avete fatto a proposito dei per poter soggetto

certificati, diciamo,

utilizzato

ottenere degli ingressi

carcere.

Era lunico

diciamo punto di riferimento per questo tipo di attivit o la sua famiglia, intendo dire il suo nucleo familiare, si

appoggiava a qualcun altro, se se lo ricorda, insomma se lo sa, se c? IMP. PESCE G. S, ricordo un soggetto che praticamente

quella sera di quel documento, cio di quella richiesta di certificati di frequentava quella signora... una persona che sera andavo a frequentare la

il posto dove la

nonna, la casa della 122

nonna Bonarrigo.

Si chiama Martino di

nome,

per non

so

il

cognome.

Comunque anche so se

lui lui fonte,

riusciva a andava

procurare questi dal

documenti. Non

direttamente

Varr o

se aveva unaltra

per lui si rendeva disponibile a questo. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ascolti, ma questa sua conoscenza una conoscenza diretta perch lei ha visto i certificati

oppure perch ne ha sentito parlare? IMP. PESCE G. Perch li ho visti. P.M. DOTT.SSA signora? IMP. PESCE G. Quella sera gli stato portato proprio alla PANTANO Li ha visti. Dove li ha visti,

signora l, quindi lho visto l sul posto. P.M. DOTT.SSA PANTANO vincoli di Ma la signora era legata a voi da signora diciamo che avrebbe

parentela? La

dovuto usufruire. IMP. PESCE G. Era amica di mia nonna. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ascolti, quindi il certificato lei lo

vede in quale abitazione? IMP. PESCE G. Sulla casa della nonna Bonarrigo Giuseppa.

()
P.M. DOTT.SSA PANTANO Signora, lei conosce Megna Antonio? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Chi Megna Antonio? IMP. PESCE G. un amico di mio fratello. () P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei sa se Megna Antonio sia mai andato a

fare colloqui carcerari con Pesce Francesco? IMP. PESCE 123 G. Con mio padre s, lo so per sicuro. Con mio

fratello...

()
IMP. PESCE G. trovarlo S. Che da mio padre so che andato a

perch aveva avuto un

permesso

proprio da...

insomma regolare. PRESIDENTE Ha avuto un permesso regolare dice lei? IMP. PESCE G. Regolare come terza persona. PRESIDENTE Quindi dal Giudice, da chi doveva dare questo

permesso? IMP. PESCE G. S, s, s, s. Da mio fratello so che doveva

andare. So che c stato un

periodo che doveva andare,

per non ricordo poi se andato effettivamente. PRESIDENTE punto? IMP. PESCE G. No, no. PRESIDENTE Va bene. () P.M. DOTT.SSA PANTANO Signora, lei ha fatto riferimento Quindi non sa dare una risposta precisa sul

appunto a questi casi di certificazione utilizzata per laccesso in carcere. dico, Si ricorda nelle circostanze certe, a

questo punto,

due che lei d per

quindi Rocco e

Pesce Salvatore e Paia Rocco detenuti, Carbone Fortunato Palaia come soggetti che

andavano a trovarli,

chi ha materialmente riempito il certificato, se lo sa? IMP. PESCE G. Quello di cio io me questa Palaia Fortunato no, non lo so

perch non... macchina con trovare mio 124

lho trovato solo...

cio stava in a lo

persona quando siamo andati lui... non

marito, quindi laveva fatto

so. Quello di Carbone Rocco no, non... PRESIDENTE Quello di Carbone Rocco? IMP. PESCE G. No, non lo so. PRESIDENTE Ascolti signora, ma lei dato che ha detto poco fa di... di chi ha parlato, di Megna... no di Megna... P.M. DOTT.SSA PANTANO S, di Megna. Di Megna per ha detto che non era certa. PRESIDENTE No di Megna, di quello che era andato

regolarmente, aveva ottenuto regolare permesso. IMP. PESCE G. Megna. PRESIDENTE Megna, quindi s. Quindi una volta Megna era

andato a trovare suo padre, ha detto, no? IMP. PESCE G. Con regolare permesso. PRESIDENTE Con regolare permesso e quindi ricordavo bene. regolare permesso in

Carbone Rocco aveva avuto per caso un quel caso oppure no? IMP. PESCE G. No, no, no, era entrato

come nipote di mio

padre, cio col certificato con... PRESIDENTE entrato come nipote? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE Quindi con un certificato che attesta questo

rapporto di parentela che invece... IMP. PESCE G. S, mentre Megna era entrato come terza

persona, quindi non cera il legame familiare. PRESIDENTE Perfetto. Quindi in questo caso sicuro che

entrato in virt di un certificato che attestava qualcosa che non era rispondente al vero? IMP. PESCE G. S. 125

PRESIDENTE

E il Pubblico Ministero vuole sapere se in materialmente

questa questo

circostanza lei sa chi ha riempito certificato. IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA PANTANO

Invece con riferimento

al certificato

utilizzato da Fortunato Palaia lei attestato in quel certificato?

sa che cosa venisse

IMP. PESCE G. S, che era lo zio di Palaia Rocco. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ed circostanza corrispondente... () P.M. DOTT.SSA PANTANO () Ascolti, con riferimento a questi sa chi materialmente li aveva messi

due certificati lei

nella disponibilit della famiglia Pesce? IMP. PESCE G. Il riferimento era Mimmo Varr. AVV. PRIOLO Ha gi risposto, Presidente. P.M. DOTT.SSA PANTANO Volevo capire se... AVV. PRIOLO Limputata ha gi risposto, c opposizione. PRESIDENTE Avvocati fate parlare. La domanda ammissibile per ancora

perch abbiamo visto di questi certificati, in effetti... disposizione Anche ecco, della puntualizziamo. famiglia

Chi li aveva messi a

Pesce questi certificati? necessario questo anche perch Martino,

perch... il

chiarimento unaltra

abbiamo introdotto

figura,

quindi risponda per favore signora. IMP. PESCE G. Varr Domenico. P.M. DOTT.SSA PANTANO Domenico Perfetto, grazie. Che o lei sappia Varr

metteva a disposizione diciamo solo

ha messo a disposizione proveniente alla dal

certificazione Comune 126 di

apparentemente

Rosarno

con riferimento

famiglia

Pesce o anche in relazione ad altre famiglie? () PRESIDENTE Quindi il Pubblico Ministero vuole sapere fogli, se

oltre che mettere a disposizioni questi moduli che provenivano dal Comune,

questi a

metterli

disposizione della sappia si sia

famiglia Pesce, il Varr reso disponibile a

che lei tipo di

questo

servizio anche nei confronti di terze persone? IMP. PESCE G. Non lo so. Io so questi episodi. PRESIDENTE Non lo sa. Allora, senta signora, quella volta in cui lei stessa timbro ha avuto modo di vedere questo certificato col invece riempito ed era volta che lei lo

che doveva essere

proveniente dal Comune, quindi quella vide a casa di sua nonna Bonarrigo,

Giuseppa Bonarrigo,

chi laveva dato allamica di sua nonna? IMP. PESCE G. prenderlo. PRESIDENTE Che era andato da Varr a prenderlo? IMP. PESCE G. S, Vai a trovare Mimmo che ti d il Questo Martino che era andato da Varr a

certificato e questa persona si proprio effettivamente spostata e... PRESIDENTE Okay, okay.
()

- I CAPI DI IMPUTAZIONE DI GIUSEPPINA PESCE P.M. DOTT.SSA PANTANO Signora, lei conosce il suo capo

dimputazione per quanto riguarda il ruolo di partecipe? IMP. PESCE G. S. P.M. 127 DOTT.SSA PANTANO Lei ammette di aver fatto parte

dellassociazione mafiosa Pesce? IMP. PESCE G. S. () P.M. DOTT.SSA PANTANO Signora, allinterno ha fatto parte

dellorganizzazione criminale di cui lei lei che ruolo ammette di avere avuto? IMP. PESCE G. Quello che mi viene contestato.

P.M. DOTT.SSA PANTANO Lo pu ripetere al Collegio? IMP. PESCE G. Postina intermediaria. P.M. DOTT.SSA PANTANO S. Intermediaria su che cosa? IMP. PESCE G. Nei confronti dei detenuti, di mio padre con le

persone fuori, con mio zio e... P.M. DOTT.SSA PANTANO Quindi passaggio di messaggi dal

carcere allesterno? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO E dallinterno allinterno? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ascolti, estorsive della cosca? IMP. PESCE G. notizia dei Sempre soldi in quella modalit, di portare la dallinterno allesterno e portare ha preso parte ad attivit

direttamente i soldi in carcere. P.M. DOTT.SSA PANTANO Si mai prestata a intestazioni

fittizie di beni? IMP. PESCE G. Nel negozio di abbigliamento. P.M. DOTT.SSA PANTANO Di quale siamo parlando? Cos... IMP. PESCE G. Exclusive. P.M. 128 DOTT.SSA PANTANO Allora, iniziamo da questo capo

dimputazione. Cos lExclusive, signora? IMP. PESCE G. un negozio di abbigliamento di grandi firme. P.M. DOTT.SSA PANTANO Che ha sede? IMP. PESCE G. A Rosarno in via Empoli numero 1. P.M. DOTT.SSA PANTANO In via Empoli numero 1. Chi

lamministratore di questa ditta? IMP. PESCE G. Amministratore Pesce Marina, io e mio

fratello. P.M. DOTT.SSA PANTANO parlando? IMP. PESCE G. Di una s.r.l..


()

Quindi di

che tipo di attivit

stiamo

P.M. DOTT.SSA

PANTANO

Senta, si

ricorda la data, insomma

comunque il periodo di costituzione della societ? IMP. PESCE G. il... P.M. DOTT.SSA PANTANO Ecco, il periodo diciamo. IMP. PESCE G. S, 2005. Tra il 2005 e il 2006. P.M. DOTT.SSA PANTANO aveva allinterno Ascolti,lei innanzitutto che ruolo La data precisa no. Ricordo il periodo, era

della societ? Parlo del ruolo formale, di

quello che risultava. IMP. PESCE G. A livello... allinterno, proprio a livello

manale o a livello di societ? P.M. DOTT.SSA PANTANO A livello di societ. IMP. PESCE G. Ero socia con... P.M. DOTT.SSA PANTANO Chi erano gli altri soci? IMP. PESCE G. Mio fratello e mia sorella. P.M. DOTT.SSA PANTANO Cera un amministratore? IMP. PESCE G. S, mia sorella. 129

P.M. DOTT.SSA negozio?

PANTANO

Chi lavorava allinterno

di questo

IMP. PESCE G. Io, mia sorella e mio padre. P.M. DOTT.SSA PANTANO Mi dice il nome di sua sorella, visto che ne ha due? IMP. PESCE G. Marina. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei cosa faceva? Di cosa si occupava esattamente? IMP. PESCE G. Marina? P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei. IMP. PESCE G. Io? Commessa. P.M. DOTT.SSA PANTANO Marina? IMP. PESCE G. Commessa. P.M. DOTT.SSA PANTANO Chi che si occupava della parte

amministrativa? IMP. PESCE G. Mio padre. P.M. DOTT.SSA PANTANO fornitori? IMP. PESCE G. Mio padre. P.M. DOTT.SSA PANTANO Chi che pagava i fornitori? IMP. PESCE G. Sempre lui. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ascolti, suo padre allepoca... qual Chi che teneva i rapporti con i

era, diciamo, il suo status? Era un soggetto che aveva... IMP. PESCE G. Era sorvegliato. P.M. DOTT.SSA PANTANO Come mai societ fratelli? ragione? 130 Exclusive a lei ha accettato di intestare la e a nome c dei stata suoi una

suo la

nome

Qual

stata

ragione se

IMP. PESCE G. quale noi

Perch era dovevamo

un

negozio che... praticamente del insomma attivit lavorativa

trarre

e... insomma dovevamo essere noi a gestirlo. P.M. DOTT.SSA PANTANO vostro padre? IMP. PESCE era G. Perch lui non poteva perch... mia sorella a parte che Eh, ma per quale motivo voi e non

protestato,

quindi

Marina

era da

lintestataria e poi perch anche se ci fosse stato parte della legge un

sequestro... nei nostri confronti si

pensava che non sarebbe arrivato insomma. P.M. DOTT.SSA PANTANO problemi con la Ascolti, invece Marina aveva gi avuto

giustizia

a quella data, alla

data di

costituzione dellExclusive? IMP. PESCE G. No, no. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei Giuseppina Pesce? IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA PANTANO Suo fratello? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA societ o, PANTANO Vi stata una successione nella

diciamo, le cariche sono sempre rimaste le sempre stata per tutto il

stesse? Voglio dire sua sorella

periodo amministratrice di questa societ? IMP. PESCE G. Che io ricordo s. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ma che durata ha avuto la societ? IMP. PESCE G. Mah, non tanto. Forse un anno. P.M. DOTT.SSA PANTANO Poi state le vicende di operato... 131 era mi racconta un po quelli sono avete Vi

questa societ?

Quindi in tutto vendevate?

attiva? Voglio

dire,

recavate a lavorare? IMP. PESCE G. S, s. P.M. DOTT.SSA PANTANO questa societ? IMP. PESCE G. Praticamente non e poi col a andava bene il negozio, non tempo non i si sono riusciti a quindi Senta, poi qual stata la vicenda di

cera la coprire

vendita gli

assegni,

pagare

fornitori,

subentrato il protesto di mia chiusura del negozio. P.M. DOTT.SSA PANTANO concreto

sorella

e da l poi insomma la

Ascolti, lei

sa come

veniva svolta i soldi per

in

questa attivit?

Voglio dire,

lacquisto della merce chi che li metteva? IMP. PESCE G. Venivano fatti gli assegni. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei sa su quale conto corrente

venissero tratti questi assegni? IMP. PESCE G. Su quello intestato a mia sorella. P.M. DOTT.SSA PANTANO Poi lei ha detto che questo negozio non

pi andato bene a un certo punto. IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Quindi cosa accade? IMP. PESCE G. Accade che praticamente si prospettava di

aprire unaltra attivit e si pensato agli alimentari, visto che era... si pensava che si riusciva insomma a

vendere di pi. P.M. DOTT.SSA PANTANO Signora, mi sembra di aver capito che

comunque non riuscivate a pagare gli acquisti, perch lei ha detto che a un certo punto gli assegni erano scoperti? IMP. PESCE G. S. 132

P.M. DOTT.SSA PANTANO Ci sono state parte dei creditori?

richieste

di pagamento da

IMP. PESCE G. S, ci sono state delle lettere, s, s. P.M. DOTT.SSA PANTANO Sono state presentare istanze di

fallimento? IMP. PESCE G. S, s. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ascolti, quindi poi la ditta fallisce? La societ fallisce? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Nel momento in cui fallisce lei

grossomodo ricorda quanta roba cera nel negozio? IMP. PESCE G. S, ce nera abbastanza. P.M. DOTT.SSA PANTANO Di che tipo di capi stiamo parlando? Lei ha detto grandi firma, ma che coserano? IMP. PESCE G. Nello specifico? P.M. DOTT.SSA Cosera? IMP. PESCE G. S, abbigliamento, pelletteria e... e pelletteria. Scarpe, borse basta, PANTANO S, s, calzature, abbigliamento?

abbigliamento insomma. P.M. DOTT.SSA

e accessori

PANTANO

Poi

lei

ha

detto:

Ce

nera della

abbastanza, sa

quantificare

il valore

commerciale

merce che era rimasta allinterno del negozio? IMP. PESCE G. Intorno ai centomila euro. P.M. DOTT.SSA PANTANO S. Non abbiamo per parlato un attimo di suo fratello. Suo fratello mai venuto a svolgere

attivit di lavoro allinterno dellExclusive? IMP. PESCE G. No. 133

P.M. DOTT.SSA subite la

PANTANO

Che

fine fa la

merce?

Quindi

voi

dichiarazione di

fallimento,

quindi

fallite?

Viene dichiarata fallita la societ? IMP. PESCE G. S, s. P.M. DOTT.SSA PANTANO ricevete visite da Senta, cosa accade? La parte dellufficiale merce... voi

giudiziario in

quel contesto? IMP. PESCE G. S, s, s, erano venuti per pignorare il

tutto, insomma per fare

una specie di inventario della

merce che cera nel locale. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei era presente quando venne

lufficiale giudiziario? IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA PANTANO Chi era presente allinterno del

negozio, se lo sa? IMP. PESCE G. No, non lo so. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ma lei, diciamo, allepoca vi andava a

lavorare tutti i giorni? IMP. PESCE G. S, s. P.M. DOTT.SSA PANTANO E sua sorella? IMP. PESCE G. Ci alternavamo, tipo mattina, pomeriggio...

insomma in base alle esigenze che avevamo. P.M. DOTT.SSA PANTANO di Okay. Lei sa se fu fatto beni da parte in concreto

linventario giudiziario? IMP. PESCE G.

quei

dellufficiale

Ripeto,

io

quando sono andata non

cero, per

ricordo s che stato fatto... P.M. DOTT.SSA 134 PANTANO Cio ci fu un pignoramento, questo

voglio dire? IMP. PESCE G. S, s, s P.M. DOTT.SSA PANTANO Ci fu vincolo su quei bene? IMP. PESCE G. S, s, ricordo del... P.M. DOTT.SSA PANTANO Quindi i beni furono trovati? IMP. PESCE G. S, s, quando vennero la prima volta, s. P.M. DOTT.SSA PANTANO Furono trovati. Ascolti, dopodich

cosa accade di questa merce? Cosa succede? IMP. PESCE G. Praticamente lattivit poi venne chiusa. P.M. DOTT.SSA PANTANO S. IMP. PESCE G. E praticamente prima che venissero a portare via la merce stata venduta privatamente da mio padre. P.M. DOTT.SSA padre. PANTANO Venne che venduta il privatamente da suo

Abbiamo detto

valore

commerciale della

merce era centomila euro, giusto? IMP. PESCE G. S, suppergi. P.M. DOTT.SSA PANTANO Quindi latto di vendita della merce

venne gestito da Pesce Salvatore? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA Salvatore PANTANO ha Sa a chi, merce? stata a quante persone Io sto Pesce il

venduto la venduto,

adoperando

termine suo, gratuito o dalla...

una cessione a un

titolo ricavo

fu venduta la

merce? Avete avuto

IMP. PESCE G. S, s, ricordo che stata venduta a persone che avevano negozi di venduta ad un prezzo abbigliamento. Certo, minore in quanto era non stata veniva

fatturata, diciamo che era rivenduta in pratica. 135

P.M. DOTT.SSA PANTANO hanno acquistato delle persone

Ho capito. Sa

indicare le persone

che

questa che

merce? Lei ha detto avevano delle

che erano attivit

comunque

commerciali. IMP. PESCE G. S, ricordo che Ligato Maria, che aveva un a Rosarno sul corso, aveva acquistato

negozio di

abbigliamento

acquistato...

aveva preso qualcosa...

insomma

qualcosa di quello che cera nel locale. P.M. DOTT.SSA PANTANO Anche in questo caso parliamo di

acquisto, giusto? IMP. PESCE G. S, s, s. P.M. DOTT.SSA PANTANO Quindi avete avuto un ricavo comunque, sia pure sottocosto diciamo, meno del valore. IMP. PESCE G. Diciamo che in quel contesto l ricordo che mio in

padre doveva dare dei soldi quanto aveva e acquistato... articoli...

in questa signora, signora queste

questa e

vendeva

biancheria

tappeti

cose qua,

quindi doveva

dare una certa somma

di soldi in quanto

aveva acquistato dei tappeti per mia sorella, per la casa che allepoca... si era sposata e aveva acquistato questi

tappeti, quindi come se stato un azzerare quello che era il vantava. P.M. DOTT.SSA PANTANO Dopodich ci sono stati altri soggetti che hanno ricevuto merce? IMP. PESCE G. S. Laltro soggetto era Taffi anche loro Ettore con la avevano un di alta debito nei confronti di questa signora che

moglie Giovanna che negozio di 136

praticamente

abbigliamento a Mileto e...

sempre

moda

e quindi tutta

la rimanenza, quello

che c

stato...

fecero, insomma, un... presero tutto loro, insomma. P.M. DOTT.SSA PANTANO Signora, ma sono le uniche due

persone, diciamo le uniche due... gli unici due titolari di negozi che ricevono la merce e ce sono degli altri? IMP. PESCE G. Che ricordo io questi due. P.M. DOTT.SSA PANTANO Senta, poi lei ha parlato di vendita. Lei questa cos sicura circostanza che la come lha appresa? non Cio perch fu invece

merce fu

venduta e

consegnata e basta? IMP. PESCE G. Perch in quel periodo ci lavoravo l e sapevo il passaggio che si stava facendo, anche perch

frequentavo casa di mio unattivit

padre, di mia lavoro

madre e

insomma era che

dove avevo svolto

e sapevo quello

stava succedendo. P.M. DOTT.SSA PANTANO Senta, quanto... mi interessa un po di pi, poi vediamo se lo sa anche sulla signora

Ligato... il signor Taffi Ettore e la moglie Giovanna che lei ha vibonese, merce? IMP. PESCE G. Io ricordo approssimativamente una cifra se non nei che detto a avere un sa negozio di a abbigliamento nel questa

Mileto,

quanto hanno acquistato

era intorno ai 40 essere padre. P.M. DOTT.SSA PANTANO pagati

mila euro,

sbaglio, che dovevano confronti di mio

da questo signore

Ma lei

ha assistito allaccordo, alla

pattuizione, proprio alla vendita? Era presente? IMP. PESCE G. Alla vendita no. 137

P.M. DOTT.SSA

PANTANO

Quando si

sono messi daccordo per

lacquisto di questa merce. IMP. PESCE G. No, no, no, personalmente non ero l. P.M. DOTT.SSA PANTANO E allora come tratt di vendita? IMP. PESCE G. Sempre da quello che sentivo madre daccordo padre e in su quanto mia madre era... anche a casa di mia cio non era di mio fa a dire, appunto, che si

questa... insomma che nel

su questa svendita valutarlo disse

quindi ricordo

insomma:

Gliela sta regalando, ecco. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ma lei ricavo di casa? IMP. PESCE G. No, io personalmente no. P.M. DOTT.SSA PANTANO mila euro? IMP. PESCE G. S, sent parlare di questa cifra. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ascolti, che rapporti cerano tra suo Per dice: Ho saputo che erano 40 ha visto poi il danaro? Cio il

questa attivit di vendita lei

lha visto poi a

padre, quindi Pesce Salvatore e Taffi Ettore e la moglie? IMP. PESCE G. Rapporti di... P.M. DOTT.SSA lunica PANTANO Cio si in cui conoscevano gi c stato un o questa era rapporto

circostanza

commerciale tra i due? IMP. PESCE G. No, si conoscevano gi da prima. P.M. DOTT.SSA PANTANO Spiega al Collegio da quanto tempo e

quali erano le ragioni di questa conoscenza? IMP. PESCE G. La conoscenza avvenne nel carcere di Palmi tra mio padre 138 e Ettore Tassi. Gli anni... quellarresto,

insomma il primo arresto

che ebbe mio

padre tra

il 95...

dove fece sette anni e usc poi nel 2002/2003. Niente, da l si era instaurata unamicizia e... P.M. DOTT.SSA stessa erano PANTANO Ma non cui era... non si trattava voglio di della dire Tassi

operazione in due titoli

erano stati... cio

autonomi di

detenzione quella

Ettore e di Pesce Salvatore? IMP. PESCE G. S, s, s, lui era stato arrestato per altro

procedimento e non... P.M. DOTT.SSA PANTANO Ho capito. Comunque si erano

conosciuti in carcere? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ma cerano dei rapporti e tra, diciamo, Tassi

limprenditore Ettore? IMP. PESCE G.

Pesce Salvatore

limprenditore

Diciamo

che

quando

poi...

dopo

la

carcerazione, gi il prima

quando subentr questo nostro gi di

negozio loro gi

negozio che ce laveva che ce lavevano... legava a mio

anni perch era a livello di

sempre si

quellamicizia che li vestiti, se servivano

scambiavano anche i

padre o se servivano a lui...

cera questa cessione da parte loro in toni amichevoli, non lo so adesso in che... P.M. DOTT.SSA PANTANO Eh, ma ce lo spiego meglio che vuol dire: se serviva se li scambiavano? Cosa vuol dire? IMP. PESCE G. Diciamo che loro vendono anche abiti da

cerimonia e abita da sposa... P.M. DOTT.SSA PANTANO 139 Quindi, aspetti un attimino, loggetto

sociale,

voglio dire

il

tipo di

articolo

trattato

da

lExclusive e il negozio di Tassi Ettore il medesimo? IMP. PESCE G. Il scusi? P.M. DOTT.SSA PANTANO Il tipo di articolo trattato. Lei ha

detto: Noi avevamo grandi firme, loro? IMP. PESCE G. No, pi... loro erano pi abiti anche una parte di da sposa e da abbigliamento

cerimonia, per cera

solo firmato, per diciamo pi giornaliero insomma, non da cerimonia. P.M. DOTT.SSA PANTANO Meno costoso intende dire? IMP. PESCE G. S, s, s. P.M. DOTT.SSA PANTANO Okay. Quindi in che senso si

scambiavano la merce? IMP. PESCE G. qualche veniva abito Nel senso che quando serviva occasione o qualcuno pi nello un capo a noi per cio magari qualche

qualche richiesta per... specifico e ci

chiedeva

elegante

noi

chiedevamo a

loro questi vestiti

che ci portavano al negozio e poi venivano... PRESIDENTE E accadeva anche il contrario? IMP. PESCE G. S, s. PRESIDENTE La cosa reciproca... IMP. PESCE G. A noi di pi con le scarpe... diciamo che loro ci chiedevano pi delle scarpe perch le nostre scarpe

erano pi da cerimonia, quindi loro avevano i vestiti e noi avevamo le scarpe e le borse, quindi era una specie di... P.M. DOTT.SSA PANTANO E in questo caso il ricavo, diciamo... per farmi capire, servivano 140 le la marce scambiata... allora, le scarpe venivano a voi vendute

scarpe,

dallExclusive, vendute

prese

dal

negozio di a chi

Tassi Ettore il

dallExclusive,

andava

ricavo

delloggetto venduto? Cio chi prendeva i soldi? IMP. PESCE G. Diciamo che non se lo pagavano con i soldi,

perch veniva... diciamo veniva fatto un appunto... PRESIDENTE Aveva fatto uno scambio di merce? IMP. PESCE G. Sempre uno sempre a pari livelli. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ascolti, che lei sappia, se lo sa scambio di merce, s. Diciamo che era

insomma, suo padre aveva interessenze nel negozio gestito dal signor Tassi? IMP. PESCE G. No, che io sappia no. P.M. DOTT.SSA PANTANO Che lei sappia no. Lei sa come si

chiamava il negozio di Tassi Ettore? La denominazione? IMP. PESCE G. Pellicceria Giovanna, quello che ricordo io

era Pellicceria Giovanna, per... P.M. DOTT.SSA PANTANO Pellicceria Giovanna? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei si mai recata presso il negozio del... la Pellicceria Giovanna? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei ha mai fatto acquisti? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA improprio. negozio? IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA 141 PANTANO E questo in quante circostanze si PANTANO Lei Forse il la termine da parte ha mia dal

ha pagato

merce che

preso

verificato? IMP. PESCE G. qualche... Quando cera insomma a unoccasione che dovevo andare in qualche ricevimento, qualche

matrimonio o qualche... P.M. DOTT.SSA PANTANO E stessa membri dei sua famiglia? cosa mai successa con altri

Voglio dire, se di

Pesce Marina si avesse

fosse recata alla

Pellicceria

Tassi Ettore,

fatto degli acquisti e non avesse pagato la merce? IMP. PESCE G. sorella. P.M. DOTT.SSA PANTANO E in queste circostanze pagamento del corrispettivo diciamo avveniva il dagli altri S, s, ci andavamo insieme io, mia madre e mia

componenti della sua famiglia o... IMP. PESCE G. Diciamo che quando chiedevamo il prezzo di subentrava il

qualche cosa o quando... diceva sempre... signor Tassi e diceva sempre: Non

ti preoccupare, me la

vedo con tuo padre. Non ti preoccupare. P.M. DOTT.SSA PANTANO mai capitato che Tassi Ettore

durante, diciamo, il periodo in negozio, allExclusive, merce senza pagare? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Quindi era sia

cui lei si trovava al e abbia prelevato

venuto

reciproco?

Voglio dire, il

rapporto era reciproco? IMP. PESCE G. S, s, s. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ho capito. Senta, quindi... faccio pignoramento 142 la dei domanda: beni una volta da chi vediamo... le il la

effettuato viene presa

quando e

decisione della vendita dei beni stessi? IMP. PESCE G. Da mio padre. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei era al corrente che avrebbe

compiuto quellatto di vendita? IMP. PESCE G. S, sapevo che doveva avvenire questa... P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei lo sapeva? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Pesce Marina sapeva che i beni

sarebbero stati

dati alla Pellicceria di Tassi Ettore e alla

signora Ligato Maria? IMP. PESCE G. Siamo stati informati quando... PRESIDENTE Stiamo parlando di parte dei beni comunque. IMP. PESCE G. Solo labbigliamento. Labbigliamento e mi

sembra che forse larredamento...qualcosa dellarredamento. PRESIDENTE Dellarredamento che intende? IMP. PESCE G. La scaffalatura, tipo dove venivano

appoggiati... PRESIDENTE Ah, ecco, s, s. Perch mi pare che altra merce and in compensazione del credito Ligato. IMP. PESCE G. S, ma non era un credito alto. Era intorno ai 7 mila euro. PRESIDENTE Ho capito, va bene. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ha risposto alla mia... lo sapeva parte di

che vantava

Pesce Marina? IMP. PESCE G. S, s, eravamo al corrente tutti di quello

che stava avvenendo. P.M. DOTT.SSA PANTANO E Pesce Francesco? 143

IMP. PESCE G. S, anche. P.M. DOTT.SSA questi PANTANO Okay. Ascolti, dopo la cessione di dallimpresa ha mai costituito

beni

dal negozio fallito, mai parlato... in

fallita, avete oggetto

di discussione

carcere avete

con suo padre la mai parlato dopo, si mai carcere con

sorte di questi beni? dopo

Cio

la vendita, durante... lei innanzitutto fare colloqui in

recata in quel periodo a

Pesce Salvatore, con suo padre? IMP. PESCE G. Non ricordo di preciso un colloquio, per

ricordo che andavo s. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ecco, avete mai parlato

dellExclusive? PRESIDENTE Le posso chiedere una cosa? Volevo capire, per

inquadrare meglio la questione, quando stato dichiarato il fallimento di questa societ era in carcere? IMP. PESCE G. Venne arrestato successivamente, penso in quel suo padre era libero o

periodo. Non ricordo adesso il passaggio. PRESIDENTE Ho capito, va bene. Prego Pubblico Ministero,

aveva fatto la domanda? P.M. DOTT.SSA PANTANO S. PRESIDENTE E qual era? P.M. DOTT.SSA PANTANO Allora, mi consentito un passo indietro? PRESIDENTE S. P.M. DOTT.SSA sapevate 144 PANTANO che avreste Signora, lei mi ha detto che lo attimino fare un

venduto i beni del

negozio

fallito,

giusto? Ha

detto

che tutti quanti,

quelli

che

apparivate

come soci, eravate consapevoli di questo atto di vendita da parte di suo padre? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Eravate anche daccordo? Era una

decisione concordata? IMP. PESCE G. Non avevamo avuto una richiesta soffermavamo a quello in merito, faceva,

cio noi ci

che lui

cio nel senso che era una decisione di nostra. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ho capito. E forniamo al momento

invece in cui c gi il fallimento e nel negozio non c pi nulla. Lei mi recava a fare ha detto che in quel periodo lei si carcerari

colloqui

con suo padre, colloqui

con suo padre... c andata? IMP. PESCE G. periodo. carcere? P.M. DOTT.SSA andata? PRESIDENTE una domanda che ha fatto. Dice: Risultava in PANTANO S, appunto le sto chiedendo. C Di che anno... cio adesso non ricordo il negozio mio padre risultava in

Quel periodo del

carcere in quel periodo? perch non riesce a ricordare. P.M. DOTT.SSA PANTANO No, siamo effettivamente in un

periodo... lei No. IMP. PESCE G.

si ricorda la data di

fallimento, signora?

Ricordo che mio

padre stato arrestato a

novembre del 2005. P.M. DOTT.SSA PANTANO agli 145 atti, c Io lo do la come dato documentale, tanto di fallimento:

dichiarazione

il fallimento

dellExclusive

del novembre

2004, 22 novembre 2004. PRESIDENTE Novembre 2004. P.M. DOTT.SSA PANTANO S. PRESIDENTE Il capo dimputazione il... P.M. DOTT.SSA PANTANO 36. PRESIDENTE - ...36, s. S, 22 novembre 2004 la data della dichiarazione di fallimento. P.M. DOTT.SSA PANTANO S. PRESIDENTE In quel periodo quindi lei libero oppure era in carcere? IMP. PESCE G. Nel 2004 se era libero o in carcere? P.M. DOTT.SSA PANTANO S. PRESIDENTE Il fallimento del 22 novembre 2004. La domanda : ricorda se a quella data suo padre era libero oppure era in carcere? IMP. PESCE G. Il 22 novembre del 2004? PRESIDENTE S, nel novembre 2006. IMP. PESCE G. S, s, ... siccome sbaglio, lui cio della in quella situazione era stato arrestato per stato stato presto. ricorda se suo padre era

praticamente, se non una denuncia di trovato qualcuno, Penso piccolo sul

evasione,

praticamente era porta o cera usc

pianerottolo

insomma

per una denuncia, quindi stato arrestato per in

che lui

quel periodo per un non me lo

frangente

di tempo,

questo

ritrovavo. PRESIDENTE Quindi era in carcere, ma poi voglio dire... IMP. PESCE G. S, s, ma usc subito. 146

PRESIDENTE ...venne liberato, insomma? Questo vuole dire? IMP. PESCE G. S, s, s, se non mi ricordo male s. PRESIDENTE Ho capito. P.M. DOTT.SSA PANTANO Comunque signora, diciamo detenuto, mai capito durante che lei quando suo padre i periodi di

tutti non

detenzione

andasse a fare

colloqui carcerari,

che passassero mesi e anni che lei

non si recasse a fare colloqui carcerari con suo padre? IMP. PESCE G. S, quando stava fuori dalla capitato sei Calabria non anche andavo a

andavo settimanalmente. dopo... capitato

che ci andassi mesi che non

anche per

trovarlo. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ma quando andata a trovare mai capitato che oggetto della suo padre

discussione dei colloqui

carcerari sia stata la ditta Exclusive? IMP. PESCE G. No, non ricordo di esserci... cio di avere

assistito a questa discussione. P.M. DOTT.SSA PANTANO Signora, ascolti, societ a quanto... se lei lo sa, quando fallisce la qual era la situazione

economica? Immagino che ammontava? IMP. PESCE G. Non lo ricordo.

aveste

molto debiti, a quanto

P.M. DOTT.SSA PANTANO Conosce il numero dei creditori? IMP. PESCE G. No, perch non curavo il lato amministrativo. Io ero commessa solo, fatture, quindi il lato amministrativo, il le ho mai viste,

lato delle

queste cose io non

quindi non ne ho idea. P.M. DOTT.SSA 147 PANTANO Ma quindi lei non era al corrente...

voglio dire, veniva resa edotta dallandamento sociale? IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei sa se suo padre intrattenesse

corrispondenza epistolare con il signor Tassi? IMP. PESCE G. Ricordo, s, di una lettera che gli arriv

da... insomma che mio padre scrisse a Ettore, s. P.M. DOTT.SSA PANTANO Diciamo scrisse quando? Da detenuto o da libero? IMP. PESCE G. Da detenuto. P.M. DOTT.SSA PANTANO Mi sa dire pi o meno il periodo e soprattutto, la ricorda? IMP. PESCE G. Tra il 2005 e il 2006. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei, voglio dire, ha mai letto il visto che si ricorda questa lettera, perch se

contenuto di questa lettera? IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA lettera? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lo conosce e se s come, come ne venuta a conoscenza di questa lettera diretta da Pesce PANTANO Per sa dellesistenza di questa

Salvatore a Tassi Ettore? IMP. PESCE G. Ricordo a Ettore che mio padre chiese un aiuto

finanziario

Tassi in

quel periodo per poter

pagare gli Avvocati. P.M. DOTT.SSA PANTANO Va bene. Signora, mi avevate anche scusi, oltre i al

fallimento della

societ

fallimenti

individuali dei soci? 148

IMP. PESCE G. Non ho capito, scusi. PRESIDENTE Se siete stati dichiarati falliti anche i soci

della societ? IMP. PESCE G. S. PRESIDENTE S, perch una societ di persone quindi

dovrebbe essere cos. P.M. DOTT.SSA PANTANO Volevo averne la conferma. PRESIDENTE Quindi sia lei, sia suo fratello e sia sua

sorella avete avuto la dichiarazione di fallimento? IMP. PESCE G. S. () P.M. DOTT.SSA PANTANO Signora, allora attimo argomento in riprendiamo e cambiamo un ad un altro capo

relazione

dimputazione. Lei al capo 37 concorso con Palaia

viene ritenuta

responsabile in un furto di

Mario di avere effettuato

generi alimentari sequestro, Rosarno in

allinterno di un

negozio sottoposto a che aveva sede in Mi dice che negozio

il Market Alimentari via Maria Zita numero 14.

stiamo parlando innanzitutto? IMP. PESCE G. Di quellepisodio di quando io ho dato le

chiavi a Palaia Mario di... P.M. DOTT.SSA PANTANO No, prima di tutto volevo... cos

facciamo capire bene al Collegio, che negozio questo? () IMP. PESCE G. S, un supermercato di generi alimentari che praticamente ha la stessa sede che aveva il negozio di e venne... dopo la negozio

abbigliamento Exclusive

dellabbigliamento fu aperto questo esercizio commerciale. 149

P.M. DOTT.SSA PANTANO Ce lo chiarisca lei, numero e una indicazione di un

visto che hanno un

civico diverso, allora a me numero 14, mentre

risulta che il market in via Maria Zita lExclusive, camerale, riporta Visto che lei almeno come

per quanto riguarda visura

indicazione via Empoli numero 1.

ha detto che la sede sempre la stessa e lei negozio lo conosce, mi spiega com

insomma questo

possibile che abbiamo queste due indicazioni differenti? IMP. PESCE G. S, diciamo che questo locale affaccia in tre vie in pratica. P.M. DOTT.SSA PANTANO S. IMP. PESCE G. Una su un lato, una su un altro lato,

praticamente fa due strade

e poi di fronte

ha unaltra

strada che quella principale, la Maria Zita. P.M. DOTT.SSA Quindi di PANTANO fatto Ho capito. Quindi in questo senso? due

un

negozio che,

diciamo, presenta

ingressi differenti? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Due ingressi differenti. IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA diverse? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Per stiamo parlando sempre degli PANTANO E quindi interessa due vie pubbliche

stessi locali? IMP. PESCE G. Sempre lo stesso locale. P.M. DOTT.SSA PANTANO Senta, lei ricorda il Market

Alimentari quando venne aperto? 150

IMP. PESCE G.

S, fine... non

ricordo il mese, per ricordo

subito dopo la chiusura dellabbigliamento, quindi tra il 2005 e il 2006. P.M. DOTT.SSA PANTANO Okay. Allora, le do... lindicazione

diciamo della data di fallimento, lavevamo detto prima era novembre 2004 del fallimento dellExclusive, quindi

siamo in epoca appunto successiva. Lei dice 2005/2006. IMP. PESCE G. S, 2005. P.M. DOTT.SSA market? IMP. PESCE G. 2005 comunque (inc.). P.M. DOTT.SSA PANTANO 2005? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Perfetto. Di chi era? () IMP. PESCE G. Sempre di mio padre e noi lavoravamo l. P.M. DOTT.SSA PANTANO Suo padre era il proprietario quindi? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO A chi risultava intestato, se lo sa? IMP. PESCE G. S, a Paterna Erminda. P.M. DOTT.SSA PANTANO Paterna Erminda ha mai lavorato in PANTANO 2005/2006. Ascolti, di chi era questo

questo market? IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA PANTANO Paterna Erminda partecipava di vendita alla dei

distribuzione del ricavo dellattivit generi alimentari? IMP. PESCE G. No. P.M. 151 DOTT.SSA PANTANO Ascolti, lei mi

pu

riferire

le

vicende di

questo market? Si ricorda per

quanto

tempo

avete svolto attivit? IMP. PESCE G. S, ricordo che stato aperto, ripeto, al mese di aprile del 2006 ha nel

2005 e che fino attivit.

svolto

P.M. DOTT.SSA PANTANO Fino al 2006 ha svolto attivit? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Senta, suo padre in concreto che

lavoro svolgeva allinterno del market? IMP. PESCE G. Lo stesso che faceva al negozio, sempre

amministratore. P.M. DOTT.SSA PANTANO E, diciamo, avevate dei dipendenti? IMP. PESCE G. Come? P.M. DOTT.SSA PANTANO Avevate dei dipendenti? IMP. PESCE G. Un solo dipendente e poi io e mia sorella. P.M. DOTT.SSA PANTANO Quindi sia lei che sua sorella avete

lavorato allinterno del market? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei e sua sorella vi occupavate della

parte amministrativa? IMP. PESCE G. No, la parte amministrativa sempre mio padre. Noi ci alternavamo a fare la cassiera o se cera la merce da mettere sugli scaffali. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ho capito. Chi che teneva i rapporti con i fornitori? IMP. PESCE G. Mio padre. P.M. DOTT.SSA PANTANO Senta, qual era la condizione diciamo

giuridica di 152

suo padre allepoca? Intendo dire,

aveva dei

procedimenti penali pendenti? IMP. PESCE G. S, aveva... P.M. DOTT.SSA PANTANO Non era detenuto? IMP. PESCE G. No, no, no, era sempre sorvegliato e... P.M. DOTT.SSA PANTANO Sorvegliato. Senta, Paterna Erminda

che legame ha con la vostra famiglia? IMP. PESCE G. Nessun legame. P.M. DOTT.SSA PANTANO Non siete parenti? IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA PANTANO Come mai il market risulta intestato a Paterna Erminda? IMP. PESCE G. Perch era prestanome di mio padre. P.M. DOTT.SSA PANTANO Per quale motivo cess lattivit? IMP. PESCE G. Perch poi dopo larresto lui di mio padre... aveva

diciamo che gi avuto la stessa

anche quando cera funzione

il negozio

del...il supermercato aveva avuto andava bene fuori con e le si

la stessa funzione del negozio, quindi non non... non cera spese, non a si attivit, quindi eravamo riuscivano a

pagare i fornitori, non l dentro e

riusciva

pagare loperaio che stava

quindi non andavamo avanti. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ma lei ricorda se questo market fu

oggetto di sequestro? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lo riesce a collocare nel tempo? IMP. PESCE G. S, tra... fine aprile, primi di maggio, a casa

insomma quando vennero

per quella perquisizione

mia stato anche sequestrato il supermercato. 153

P.M.

DOTT.SSA

PANTANO un

Okay.

Quindi

posso 12

darla maggio

come del

indicazione,

dato

documentale, il

2006. Ascolti, market lei

nel momento in cui viene sequestrato il ha detto che lattivit non andava bene -

avevate merce comunque allinterno? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Me lo sa quantificare il valore

commerciale? IMP. PESCE G. cos. P.M. DOTT.SSA PANTANO 30 mila euro? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei sa qual era la vostra esposizione debitoria? IMP. PESCE G. No, no. P.M. DOTT.SSA PANTANO Non lo sa. Senta, lei ammette che fu di questo No, non era molta. No, era un 30 mila euro,

rubata, fu sottratta

della merce allinterno

negozio dopo il sequestro? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei imputata di furto. IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ecco, mi dice qual stato il suo

ruolo nel furto di questa merce? IMP. PESCE G. questa nel chiave Come ho gi detto avevo la chiave dingresso di porta lato a che affacciava interno della non strada nel lato principale, ma questa il

e avevo dato e

Palaia

Mario per

entrare

svuotare

supermercato. 154

P.M. DOTT.SSA quando

PANTANO

Signora, ascolti,

ma lei era presente il provvedimento di

fu...

diciamo vi fu notificato

sequestro da parte dellAutorit Giudiziaria? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Chi era stato ricorda, se lo sa? IMP. PESCE G. No, non me lo ricordo. P.M. DOTT.SSA PANTANO Non se lo ricorda. Senta, quindi mi nominato custode, se se lo

spiega quante chiavi aveva...

di quanti chiavi eravate

muniti? Quante chiavi avevate a disposizione? IMP. PESCE G. Due paia di chiavi. Una lavevamo data alle

autorit e una che mi era sfuggita che avevo io a casa e non la diedi quel giorno. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ma gli era sfuggito o lo fece di

proposito di non darla? IMP. PESCE G. No, no, non la ricordavo allora. P.M. DOTT.SSA PANTANO Non la ricordava? IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA PANTANO Quando rispetto al sequestro

decidete... decide lei di sottrarre la merce? IMP. PESCE G. Quando un giorno per caso rinvenni comodino, insomma in insomma sotto un questa com che

chiave a casa mia avevo

in un

allentrata sotto... diciamo nascosta.

delle

tovaglie, altre

quindi era

Quindi poi nel

cercare

cose trovai questa relazione al fatto

chiave e diciamo che dopo... che in quei giorni non

anche in adesso

ricordo

chi, insomma stavano gi umanitario, insomma veniva 155

portando della

merce a titolo

fatta della beneficienza con

quello che era allinterno... P.M. DOTT.SSA PANTANO Con la merce vostra? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO - Con la merce del vostro negozio? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA esclusivamente dellaltro? IMP. PESCE G. No, no, generi alimentari, detersivi, prodotti insomma... piatti, bicchieri, un supermercato. P.M. DOTT.SSA decide, PANTANO Okay. Quindi la mi spiega com che lei a tutto quello che si trova in PANTANO di Ovviamente stiamo giusto? O parlando vendevate

generi alimentari,

pensa di sottrarre

merce che era sottoposta

sequestro? Lei ha detto che lo sapeva che era sottoposta a sequestro, vero? IMP. PESCE G. S, s. Diciamo che... P.M. DOTT.SSA PANTANO Il locale materialmente vi venne

sottratto per quanto riguarda la disponibilit, vero? IMP. PESCE G. S, s, venne tutto posto sotto sequestro. P.M. DOTT.SSA PANTANO ricorda? IMP. PESCE G. S, s. P.M. DOTT.SSA PANTANO Erano visibili allesterno? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA decide... IMP. PESCE G. Diedi questa chiave a Palaia Mario, cos, che lui... come su un PANTANO Vada avanti, allora com che Erano stati apposti dei sigilli, se lo

discorso e... siccome, diciamo, 156

se in quel

momento si vedi, le cose le

prendeva danno in

gioco

dicendo

che...

Vedi, che ci

beneficienza...,

tipo

prendeva pure in giro, no? P.M. DOTT.SSA PANTANO S. IMP. PESCE dissi: G. Se Allora io ricordai di avere questa chiave e vuoi la vai a prendere tu questa merce cos la

beneficenza la facciamo noi, ma nel senso cos... perch io in quel momento avevo bisogno, effettivamente bisogno perch la bambina e non avevo te il la

dovevo partorire corredino per la senti

bambina. Allora dissi:

Se tu

di entrare ti prendi quello che c e il ricavato lo tu e qualcosa me la dai a me insomma per

tieni

comprare quello che mi serviva. P.M. DOTT.SSA PANTANO Quindi lei che d lincarico a

Palaia Mario di sottrarre la merce, ho capito bene? che lei che d lincarico? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei gli consegna le chiavi, signora? IMP. PESCE G. S, s, s, s. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ascolti, ma Palaia Mario era a

conoscenza del fatto che quel supermercato e quindi tutto ci che era, diciamo, contenuto allinterno fosse oggetto di

sequestro da parte dellA.G.? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Cio lo sapeva che era stato

sequestrato il supermercato? IMP. PESCE G. S, dalla porta che lui entr cera il

foglietto con la scritta: zona sottoposta a sequestro. 157

P.M. DOTT.SSA merce in

PANTANO quali

Okay.

Senta, questa sottrazione avviene? Di giorno, di

di notte?

circostanze

Circostanze temporali intendo dire. IMP. PESCE G. Di sera sul tardi. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei mi racconta un po dove diede le

chiavi a Palaia Mario? IMP. PESCE G. A casa mia. Venne lui a casa mia. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei si rec poi sul posto unitamente a Palaia? IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei sa che cosa material prelev

Palaia Mario dal negozio? IMP. PESCE G. Tutto. P.M. DOTT.SSA PANTANO Abbiamo detto che il 30 valore mila

commerciale della euro. IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA qual era? IMP. PESCE G. cera, Che PANTANO

merce rimanente ammontava a

Senta,

quindi

laccordo

con il Palaia

sarebbe andato lui vedeva lui di

a prendersi quello che ricavare un

che

se la

vederla e di

profitto del quale dovevamo dividere la somma. P.M. DOTT.SSA PANTANO Okay. Era stata anche e pattuita la

percentuale che sarebbe andata a lei preso il Palaia? IMP. PESCE G. No, no, ha fatto tutto lui. P.M. DOTT.SSA PANTANO questa 158 merce? Ascolti, di fatto

quella

che avrebbe

che cosa avviene di Palaia si rec

Lei sa

innanzitutto

se

effettivamente al supermercato per prelevarla? IMP. PESCE insieme questo. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ecco, ma lei questa circostanza G. S, so che si rec, che port via la merce

con qualcuno dei suoi amici che laveva aiutato in

innanzitutto che lui non fosse solo come fa a saperlo? IMP. PESCE G. venni a A parte sapere che me lo raccont lui stesso, per lo

anche da mia

nonna Bonarrigo proprio di

Giuseppa che fronte a

praticamente

lei

ha labitazione

questo locale e il giorno dopo me laveva raccontato lei nei particolari. P.M. DOTT.SSA PANTANO Quindi la casa di sua nonna ubicata di fronte al supermercato? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei sa con chi and Palaia detto qualche suo amico. IMP. PESCE G. Alfredo. P.M. DOTT.SSA PANTANO Corrao Alfredo lei parente? IMP. PESCE G. No. P.M. DOTT.SSA PANTANO Il signor Palaia amico? IMP. PESCE G. Amici. S, amici. P.M. DOTT.SSA PANTANO Senta, questa merce? IMP. PESCE G. vicina Viene messa proprio nella al supermercato, quindi casa del Corrao che per comodit loro occup questo di dopodich cosa venne fatto di S, ricordo un amico in particolare, Corrao Mario? Lei ha

lhanno portata in questa casa e poi si Palaia Mario 159 di distribuirla, di

venderla, insomma

farla acquistare a qualcuno. P.M. DOTT.SSA PANTANO E lei sa come venne trasportata la

merce dal supermercato alla casa di Corrao? IMP. PESCE insomma insomma. P.M. DOTT.SSA PANTANO Tutta la merce venne portata a casa di Corrao? PRESIDENTE Ma si chiama Corrao o Rao? P.M. DOTT.SSA PANTANO Corrao. PRESIDENTE Ah, Corrao, okay. P.M. DOTT.SSA PANTANO Corrao Alfredo ha detto. IMP. PESCE G. S, diciamo che la quel contesto maggior parte laveva delle cose mia G. dei Ricordo dentro delle secchi... non lo ceste mi stato detto,

so

come...

manualmente

s, qualcosa in

preso anche

nonna, per limitatamente, insomma cose cos. P.M. DOTT.SSA PANTANO Aspetti, andiamo un merce viene tutta prelevata dal negozio? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Come sua nonna ne viene in possesso? IMP. PESCE G. Perch and sul questa posto mentre loro Palaia stavano Mario di po con ordine. La

portando via

merce e impose al

portare qualcosa anche a lei a casa perch il negozio era di suo figlio e quindi a lei spettava qualcosa. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ascolti, ma chi inform sua nonna

della perpetrazione di quel furto quella notte? IMP. PESCE G. Mia nonna abitava di fronte e vide il

movimento. P.M. DOTT.SSA PANTANO Quindi diciamo che se si accorta? 160

IMP. PESCE G. S, era... non era inverno, quindi era periodo che mia nonna in quellorario ancora era sveglia a casa sua e e si il

recava dalla casa della figlia movimento.

vide

P.M. DOTT.SSA PANTANO Ho capito. E il fatto che sua nonna chiese della come lo sa? IMP. PESCE G. Me lo disse mia nonna il giorno dopo. P.M. DOTT.SSA PANTANO nonna? IMP. PESCE G. Prese dei detersivi, alcuni liquori e... un Okay. E cosa ricevette in consegna sua merce agli autori materiali del furto lei

po di quello che ci stava insomma... P.M. DOTT.SSA PANTANO Quindi glielo disse sua nonna stessa? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ascolti, dopodich (inc.) altro o rimase a casa della merce di Corrao

venne data a qualcun Alfredo?

IMP. PESCE G. Non ho capito scusi. P.M. DOTT.SSA PANTANO La merce, oltre che sua nonna, la

prese qualcun altro? IMP. PESCE G. S, il giorno port il che mi e, dopo anchio mi recai mi dovera

questa merce, mi prendermi quello qualche detersivo

Palaia Mario e

disse di anchio cosmetici,

poteva servire

e presi

siccome cerano anche dei

qualche trucco, qualche cosa insomma... P.M. DOTT.SSA PANTANO S, ma lei dove la prese esattamente la merce? IMP. PESCE G. Come? 161

P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei dove lha ricevuta? IMP. PESCE G. Alla casa del Corrao. P.M. DOTT.SSA PANTANO Quindi viene portata a casa del Corrao e quindi le occorreva? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Senta, chi altro ha avuto merce dal viene proposto di scegliere quello che le

negozio prelevata in quella circostanza? IMP. PESCE G. Va beh, anche le moglie del Corrao e del

Palaia Mario... P.M. DOTT.SSA PANTANO S. IMP. PESCE G. ...e mia madre qualcosa insomma che gli portai io da quello che avevo preso. P.M. DOTT.SSA PANTANO Ecco, che cosa consegn a sua madre? IMP. PESCE G. Qualche detersivo per la casa. P.M. DOTT.SSA PANTANO Sua madre sapeva la provenienza di

quella merce? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Come lo sapeva? IMP. PESCE G. Perch glielavevo detto io. P.M. DOTT.SSA PANTANO Sua madre quindi sapeva che era stata prelevata dal supermercato, giusto? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Sua madre era al corrente che il

supermercato era oggetto di sequestro? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Okay. Sua nonna in quel periodo

svolgeva attivit di lavoro? 162

IMP. PESCE G. Attivit? P.M. DOTT.SSA PANTANO Di lavoro. IMP. PESCE G. Ha un lavoro ambulante al mercato la mattina. P.M. DOTT.SSA PANTANO S. Cosa vendeva? IMP. PESCE G. La frutta. La frutta e tutto quello... insomma

olio, frutta, uova, quello che... P.M. DOTT.SSA PANTANO In quella circostanza cosa prelev

esattamente la signora Bonarrigo? IMP. PESCE G. Dei detersivi, dei liquori e se non sbaglio

della pasta pure. P.M. DOTT.SSA PANTANO Lei sa che utilizzo fece dei

detersivi, dei liquori e della pasta? IMP. PESCE quando G. S, li vendeva la mattina al mattina dopo... cio dopo su questa

andava la

mercato li portava

bancarella. P.M. DOTT.SSA appresa? IMP. PESCE G. Laveva vista mia madre quando una mattina si era recata al mercato. P.M. DOTT.SSA PANTANO Quindi li riceve e li rivende? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA PANTANO Okay. Invece sua madre della ricevuto sa che utilizzo ha fatto? IMP. PESCE G. Li ha tenuti a casa per un uso domestico. P.M. DOTT.SSA PANTANO Va bene, cambiamo argomento. Quindi merce che ha PANTANO E lei questa circostanza come lha

lei ammette la responsabilit in ordine a questo furto? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA 163 PANTANO Presidente, sui capi dimputazione

abbiamo terminato. PRESIDENTE Va bene, allora prosegue la Dottoressa Cerreti. P.M. DOTT.SSA CERRETI Solo giusto un paio di precisazioni. Quello che volevo chiedere in relazione a questo furto, lei gi da ieri ci ha raccontato che lamentava il mancato

pagamento da parte di Palaia Mario, no? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA originato, CERRETI E tutto la e quello che dal questo ha Ma

compresa

sua lettera mi

carcere. agli

mi chiedo: i suoi

parenti,

riferisco

uomini,

quindi suo padre,

suo marito,

suo fratello, erano venuti a

conoscenza di questa situazione? IMP. PESCE G. Mio marito s, lo sapeva. S, lo sapeva, per insomma non aveva interesse in questo. P.M. DOTT.SSA CERRETI andato a lamentarsi Quello che non con Palaia capisco nessuno

Mario del fatto che non

venisse restituita a lei questa somma di denaro? IMP. PESCE aveva G. Si era lamentato mio padre di questo perch lui Dal era

chiesto, insomma, se io

questi... Diciamo che per dice:

contrario che momento che quindi si

facevo questa cosa, almeno si

lha fatta,

faccia dare i soldi, chiedendo,

lamentava questa cosa dicendo...

insomma, di questa cosa. P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. S, anche mio fratello si era lamentato di a questo punto era come e avessero rubato, se

questo, dicendo che per lui erano entravi in casa loro

quindi era nei

come... la recepiva come 164

una mancanza di rispetto

suoi confronti. P.M. DOTT.SSA come mai CERRETI nessuno Infatti si proprio per questo le e Palaia Mario chiedo pu

lamenta

permettersi, insomma, di non darle questa somma? IMP. PESCE G. S, perch praticamente lui con me prendeva tempo, quindi chiesto, li d insomma. P.M. DOTT.SSA CERRETI Okay. sullintestazione parlato. La mia parentela Paterna tra del Faccio solo un passo indietro lei gi ci ha io lo giustificavo quando mi veniva

dicevo: No, ma adesso me li d. No, ma adesso me e poi la cosa piano piano andata a scemare

supermercato di

cui

collega le ha chiesto se cerano rapporti di suo padre e Paterna di Erminda, tra voi e ma

Erminda e lei

ha detto

no. Le

chiedo io:

che rapporti... perch lei ha detto: il prestanome di mio padre, ma che Erminda rapporti cerano tra suo padre e Paterna

tali da giustificare che lei diventasse lintestataria proprio Paterna Erminda? nonna di

fittizia? Cio come mai IMP. PESCE G.

Perch era una conoscenza che aveva mia

questa signora... P.M. DOTT.SSA CERRETI S. IMP. PESCE G. ...che poi praticamente per subentr mio

padre nel chiedergli questo favore, anche dovuto al fatto che la signora Erminda non aveva una situazione economica

molto... insomma era proprio una situazione economica un po difficile, visto che aveva padre gli chiese tanti figli piccoli e quindi mio

questo promettendole che le avrebbe fare la spesa al supermercato e

dato...fatto insomma 165

che lavrebbe aiutata sul lato economico. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quindi cera un compenso per Paterna Erminda in qualche modo? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Senta, di queste circostanze ne era a

conoscenza anche sua sorella? IMP. PESCE G. Dellaccordo dice? P.M. DOTT.SSA CERRETI S, dellaccordo e dellintestazione fittizia? IMP. PESCE G. S, s, sapevamo che questa signora se veniva l

noi dovevamo aiutarla, riempirgli le buste di spesa insomma e cos via. P.M. DOTT.SSA CERRETI E che la signora fosse intestataria fittizia del supermercato sua sorella lo sapeva? IMP. PESCE G. Che era intestataria s. P.M. DOTT.SSA CERRETI Chi era il proprietario dellimmobile? IMP. PESCE G. Il signor Grillea... Grillea, adesso non

ricordo il nome. P.M. DOTT.SSA CERRETI E il contratto di locazione a nome di chi era, se lo ricorda? IMP. PESCE G. Dello stabile? P.M. DOTT.SSA CERRETI S, del locale dove cera il

supermercato? IMP. PESCE G. No, non me lo ricordo. Non lho mai visto. P.M. DOTT.SSA CERRETI Sa quanto pagava di affitto per il

supermercato suo padre? IMP. PESCE G. S, ricordo una cifra ai 400 euro, 450 pi o euro, meno cos...

insomma intorno 166

una cosa del

genere. P.M. DOTT.SSA CERRETI Chi dava materialmente questi soldi al Grillea? IMP. PESCE G. ce Quando cera mio laveva lui del padre lato sempre lui, perch la amministrativo.Dal

gestione

momento che lui veniva arrestato o io o mia sorella. P.M. DOTT.SSA conosce? IMP. PESCE G. S. P.M. DOTT.SSA CERRETI Chi ? IMP. PESCE G. una signora che abitava la anche lei insomma l Erminda. Sempre nelle CERRETI Okay. Chi Mazzoccolo Teresa? La

vicino, la una persona

zona dove abitava che... di mia allinizio nonna,

Paterna

era

una persona

conoscenze

che poi

insomma conoscemmo anche

noi tramite il supermercato, ecco. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ma anche Mazzoccolo Teresa ha avuto lo

stesso ruolo di Paterna Erminda? IMP. PESCE G. Ricordo che Mazzoccolo Teresa aveva aperto conto corrente del quale mio padre usufruiva. P.M. DOTT.SSA CERRETI In che periodo siamo? IMP. PESCE G. Nel periodo del... sempre tra il negozio di un

abbigliamento e il supermercato, quindi tra il 2004 e il 2005. P.M. DOTT.SSA CERRETI E perch Mazzoccolo Teresa diventa

intestataria di questo conto corrente? IMP. PESCE G. Era sempre stato chiesto da mio padre a titolo di favore di fargli questo... insomma questa cessione. P.M. DOTT.SSA 167 CERRETI E anche Mazzoccolo Teresa prendeva un

compenso per questo ruolo, che lei sappia? IMP. PESCE G. Diciamo che quando che in avevamo il negozio una occasione perch fui di io

abbigliamento, s ricordo stessa a fargli

prendere dei vestiti,

anche lei

aveva dei figli. P.M. DOTT.SSA CERRETI Ma questo conto corrente da chi era

gestito effettivamente? IMP. PESCE G. cio di La Mazzoccolo si recava a prelevare questi... veniva al negozio e so

preciso non

lo so, so che lei questi

dava questi... adesso singolo, se

faceva

assegni a mio

padre. Non lassegno

dava

lintero

blocchetto

oppure

per so che li firmava per quello che riguardava la

copertura degli assegni dellacquisto dellabbigliamento. P.M. DOTT.SSA CERRETI E lei lha vista firmare? IMP. PESCE G. S, qualche volta s, nel negozio stesso s. P.M. DOTT.SSA CERRETI Li firmava soltanto o li compilava? IMP. PESCE G. padre. P.M. DOTT.SSA CERRETI Li compilava suo padre. Che li No, no, li firmava soltanto. Li compilava mio

compilasse suo padre lei lha visto? IMP. PESCE G. S, si occupava lui di compilare gli assegni. P.M. DOTT.SSA CERRETI Quante volte Mazzoccolo Teresa riempirli? IMP. PESCE G. Ma io alcune volte, insomma quando capitava firmare ha visto rispettivamente assegni e suo padre

questi

che lo faceva che cero io, lho vista. Non sempre stavo l, per quelle volte volte. 168 che lho vista saranno state un paio di