Sei sulla pagina 1di 7

MAXIMES di LAROCHEFOUCAULD su www.fenice.

info

L'amor proprio il pi grande di tutti gli adulatori La durata delle nostre passioni, come la durata della nostra vita, non dipende da noi La passione fa sovente un pazzo dell'uomo pi abile, e rende spesso abili i pi scioc chi Il pi semplice degli uomini che nutra una passione pi convincente del pi eloquente c he ne sia privo Tutti abbiamo forza sufficiente per sopportare i mali altrui La filosofia trionfa agevolmente sui mali trascorsi e sui mali a venire. Ma i mal i presenti trionfano su essa Il male che facciamo non ci attira tante persecuzioni e tanto odio quanto le nost re buone qualit Se non avessimo difetti, non proveremmo tanto piacere a notare quelli degli altri Promettiamo secondo le nostre speranze, e manteniamo secondo le nostre paure L'interesse parla ogni sorta di lingua, e recita ogni sorta di personaggio, compr eso quello del disinteresato Coloro che si applicano troppo alle piccole cose, diventano solitamente incapaci delle grandi Il capriccio del nostro umore ancora pi bizzarro di quello della fortuna L'odio per i favoriti non altro che amore per il favore Bench gli uomini traggano vanto dalle loro grandi azioni, spesso queste non sono t anto il frutto di un grande progetto quanto l'effetto del caso Non esiste circostanza tanto infausta da cui una persona abile non sappia trarre qualche profitto, n tanto felice da non poter tornare a discapito della persona i mprudente La sincerit apertura del cuore. La si trova in pochissime persone, e quella che si vede di solito solo una sottile dissimulazione per attirare la fiducia degli al tri Non c' travestimento che possa nascondere a lungo l'amore dov', n fingerlo dove non Accade per il vero amore come per l'apparizione dei fantasmi; tutti ne parlano, m a pochi li hanno visti L'amore per la giustizia , per la maggior parte degli uomini, la paura di sopporta re l'ingiustizia La nostra diffidenza giustifica l'inganno altrui I vecchi amano dare buoni consigli per consolarsi di non poter pi dare cattivi ese

mpi I grandi nomi, invece di elevare, abbassano chi non sa sostenerne il peso La mente non saprebbe recitare a lungo la parte del cuore La giovinezza cambia i suoi gusti con l'ardore del sangue, la vecchiaia conserva i suoi per abidutine Nulla si dona con tanta prodigalit quanto i propri consigli I difetti dello spirito si aggravano, invecchiando, come quelli del volto La pi sottile di tutte le astuzie di saper fingere di cadere nelle trappole che ci tendono, e non si mai ingannati tanto facilmente come quando si pensa a inganna re gli altri Il proposito di non ingannare mai ci espone a essere ingannati spesso Si tradisce pi spesso per debolezza che per un prestabilito intento di tradire Se resistiamo alle nostre passioni, pi per la loro debolezza che per la nostra for za L'uso continuo dell'astuzia sintomo di grettezza mentale pi facile esser saggi per gli altri che per se stessi Come proprio degli spiriti elevati farsi capire con poche parole, cos i pi limitati hanno al contrario il dono di parlare molto e non dire nulla Pochi sono tanto saggi da preferire un benefico biasimo a una lode traditrice Non basta avere grandi qualit; bisogna anche saperle amministrare L'arte di saper mettere a frutto qualit mediocri strappa la stima e spesso d una re putazione maggiore del merito autentico La societ ricompensa pi spesso meriti apparenti che reali Ci sono diversi tipi di curiosit: una d'interesse, che ci fa desiderare di apprend ere ci che pu esserci utile; l'altra di orgoglio, che scaturisce dal desiderio di sapere ci che gli altri ignorano meglio impiegare la nostra mente a sopportare le sventure che ci capitano che a p revedere quelle che ci possono capitare Ci che ci fa amare le nuove conoscenze non tanto il fatto che siamo stanchi delle vecchie o desideriamo cambiarle, quanto il fastidio di non essere abbastanza amm irati da chi ci conosce bene, e la speranza di esserlo di pi da chi ci conosce ap pena Il nostro pentimento non tanto un rimorso del male che abbiamo fatto, quanto un t imore di quello che ce ne pu venire Non tutti coloro che hanno dei vizi sono disprezzati; ma lo sono tutti coloro che non hanno alcuna virt Ci che spesso ci impedisce di abbandonarci a un vizio solo che ne abbiamo parecchi

Dimentichiamo facilmente le nostre colpe quando siamo i soli a conoscerle Il desiderio di apparire abile spesso impedisce di diventarlo Chi crede di poter trovare in se stesso di che fare a meno degli altri si sbaglia di grosso; ma chi crede che gli altri non possano fare a meno di lui sbaglia an cora di pi Chi vive senza follia non poi cos saggio come crede Invecchiando si diventa pi folli, ma anche pi saggi Ci sono persone che assomigliano ai motivetti in voga, che si cantano solo per po co tempo Il perfetto valore sta nel fare senza testimoni ci che si sarebbe capace di fare d avanti a tutti L'ipocrisia un omaggio che il vizio rende alla virt Quel che non fa tornare i conti nella riconoscenza che ci si attende dai servigi resi, che l'orgoglio di chi d e l'orgoglio di chi riceve non possono mettersi d'a ccordo sul prezzo del beneficio L'orgoglio non vuol essere in debito, e l'amor proprio non vuol pagare Ci consoliamo facilmente delle disgrazie dei nostri amici quando servono a dar mo stra della nostra sensibilit nei loro confronti Nessuno merita di essere lodato per la propria bont, se non ha la forza di essere cattivo Fare del male alla maggior parte degli uomini non cos pericoloso come far loro tro ppo bene una grande abilit saper nascondere la propria abilit La vera eloquenza consiste nel dire tutto e soltanto il necessario La piet spesso .. un'abile preveggenza delle disgrazie che possono capitarci; diam o aiuto agli altri per impegnarli a restituircelo in circostanze simili Non c' uomo tanto accorto da rendersi conto di tutto il male che fa Ci sono persone che riscuotono il consenso della societ, ma che hanno per unico me rito i vizi che tornano utili nelle relazioni umane L'assenza affievolisce le passioni mediocri e aumenta le grandi, come il vento sp egne le candele e ravviva il fuoco impossibile amare una seconda volta ci che si veramente cessato di amare La lealt ostentata una sottile impostura Per quanto bene dicano di noi, non ci insegnano nulla di nuovo Perdoniamo spesso chi ci annoia, ma non possiamo perdonare chi annoiato da noi Si trovano ben pochi ingrati fintantoch non capita di fare del bene

Si innalzata a virt la moderazione per limitare l'ambizione dei grandi uomini, e p er consolare i mediocri della loro scarsa fortuna e dei loro scarsi meriti Se esistono uomini che non si sono mai coperti di ridicolo, perch non lo si cercat o bene Come mai abbiamo abbastanza memoria per rammentare nei minimi particolari quel ch e ci capitato, e non ne abbiamo a sufficienza per ricordarci quante volte l'abbi amo raccontato alla stessa persona? Lodare i sovrani di virt che non posseggono equivale a ingiuriarli impunemente Confessiamo i piccoli difetti soltanto per convincere che non ne abbiamo di grand i A volte crediamo di odiare l'adulazione, ma in realt odiamo solo il modo di adular e Si perdona finch si ama Le donne non conoscono tutta la loro civetteria Quando il nostro odio troppo vivo, ci pone al di sotto di coloro che odiamo Reputiamo persone di buon senso soltanto quelle che la pensano come noi Quando si ama, spesso si dubita di ci cui pi si crede A renderci tanto astiosi verso chi si comporta con noi con astuzia, il fatto che si creda pi furbo di noi Un gentiluomo pu essere innamorato come un pazzo, non come uno sciocco La gelosia nasce sempre con l'amore, ma non sempre muore con esso Le violenze che facciamo a noi stessi per impedirci di amare sono spesso pi crudel i della severit di ci che amiamo Sono pochi i vigliacchi che conoscono tutta la loro paura La maggior parte dei giovani credono di essere naturali, quando invece sono maled ucati e rozzi Gli spiriti mediocri di solito condannano tutto ci che non alla loro portata Il maggior difetto della perspicacia non di andare fino in fondo, ma di oltrepass arlo Non ci si dovrebbe stupire, se non di potersi ancora stupire Ci che ci rende insopportabile la vanit altrui, che essa ferisce la nostra La fortuna non sembra mai cos cieca come a quelli che non ne sono beneficiati Si pu essere pi furbi di un altro, ma non di tutti gli altri Esiste merito senza successo, ma non esiste successo senza qualche merito Il massimo sforzo dell'amicizia non di mostrare i nostri difetti a un amico, ma d i fargli vedere i suoi

In amore guarisce meglio chi guarisce prima Nulla impedisce di essere naturale quanto il desiderio di sembrarlo Il segno pi autentico che si nati con grandi qualit, di esser nati senza invidia Non si devono giudicare i meriti di un uomo dalle sue grandi qualit, ma dall'uso c he ne sa fare In amicizia come in amore si spesso pi felici per ci che si ignora che per ci che si sa Negli affari importanti bisogna applicarsi, pi che a procacciare occasioni, ad app rofittare di quelle che si presentano Siamo lontani dal conoscere tutto ci che le nostre passioni ci inducono a fare L'innocenza ben lungi da trovare tanta protezione quanta ne trova il crimine Ci sono cattive qualit che generano grandi talenti Non si desidera mai ardentemente ci che si desidera con la sola ragione Le liti non durerebbero tanto a lungo se il torto fosse solo da una parte Un'intelligenza mediocre ma retta alla lunga annoia meno di un'intelligenza spicc ata ma contorta una chimera credere che la morte ci appaia da vicino come l'abbiamo giudicata da lontano Tutti trovano da ridire negli altri ci che gli altri trovano da ridire in essi Non si mai cos infelici come si crede, n cos felici come si era sperato Bisognerebbe poter rispondere del proprio destino per poter rispondere di ci che s i far La sobriet l'amore per la salute o l'incapacit di mangiare molto La modestia, che in apparenza rifiuta le lodi, in realt soltanto un desiderio di a verne di pi sottili Bene e male in eccesso non si trovano mai nello stesso uomo La grandiosit dei funerali ha pi a che fare con la vanit dei vivi che con l'onore de i morti pi facile far nascere un amore quando non se ne ha che disfarsene quando se ne ha Non amar troppo in amore un mezzo sicuro per essere amati La maggior abilit dei meno abili sta nel sapersi sottomettere alla buona guida alt rui Quando non si trova la pace in se stessi, inutile cercarla altrove Come pretendiamo che un altro mantenga un nostro segreto se noi stessi non siamo capaci di farlo?

Ci piace intuire gli altri; ma non ci piace essere intuiti L'astuzia una magra abilit Ognuno pensa di essere pi astuto degli altri Temiamo tutto in quanto mortali, ma desideriamo tutto come se fossimo immortali A quanto pare il diavolo ha posto di proposito la pigrizia sulla soglia di molte virt Biasimiamo facilmente i difetti altrui, ma ce ne serviamo di rado per correggere i nostri I beni e i mali che ci capitano non ci colpiscono in ragione della loro entit, ma della nostra sensibilit Parlar bene non mai cos difficile come quando si parla soltanto per paura di tacer e assai pi facile spegnere un primo desiderio che soddisfare tutti quelli che lo seg uono Prima di desiderare fortemente una cosa, bisogna verificare quanto sia felice chi la possiede Un vero amico il maggiore di tutti i beni e fra tutti quello che meno si pensa di acquistare La prudenza e l'amore non sono fatti l'una per l'altro: a mano a mano che l'amore cresce, la prudenza diminuisce pi necessario studiare gli uomini che i libri Preferiamo vedere quelli a cui facciamo del bene che quelli che ce ne fanno pi difficile dissimulare i sentimenti che si hanno che fingere quelli che non si h anno Le amicizie riallacciate richiedono maggiori cure di quelle che non sono state ma i rotte Non bisogna essere restii a scusare i nostri amici, quando i loro difetti sono in nati e sono meno rilevanti delle loro buone qualit I rapporti tra gentiluomini non possono sussistere senza una certa dose di confid enza .. reciproca Le arti e le scienze si confanno alla maggior parte di coloro che se ne mostrano capaci, la buona grazia e la cortesia si addicono a tutti Non si parla di tutto con il medesimo tono e con gli stessi modi; non si marcia a lla testa di un reggimento come si cammina durante una passeggiata Mille persone riescono sgradevoli malgrado le loro amabili qualit, mille altre pia cciono pur avendo doti mediocri: il fatto che gli uni vogliono sembrare ci che no n sono, gli altri sono ci che appaiono Ci sono persone che possono aver ragione a fidarsi di noi, ma nei confronti delle

quali non abbiamo motivo di adottare la stessa condotta; con loro ci si sdebita conservando i propri segreti, e ripagandoli con piccole confidenze Tutti questi grandi originali hanno prodotto un numero infinito di cattive copie Di tutte le decrepitezze, quella dell'amore la pi insopportabile Nessuno vede con gli stessi occhi ci che lo riguarda e ci che non lo riguarda Un bell'intelletto pensa sempre in modo nobile; produce con facilit cose chiare, p iacevolo e naturali Ci sono persone abili in tutto ci che non li riguarda e assai malaccorti in ci che li riguarda; ce ne sono altri, al contrario, che hanno un'abilit limitata a ci che li interessa e che sanno trarre profitto da ogni cosa Si pu essere sciocchi con molto intelletto, e si pu non esserlo con poco Con molta intelligenza si spesso scomodi (Sui vecchi) Essi dimenticano il mondo, che cos disposto a dimenticarli Sovente le nostre virt non sono che vizi mascherati