Sei sulla pagina 1di 23

V CONGRESSO

NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE
PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

Razionale

Il Congresso Nazionale della SMIPG (Società Medica Interdisciplinare Promed Galileo) è finalizzato alla definizione dei
percorsi diagnostico-terapeutici condivisi tra medicina specialistica e medicina del territorio, alla implementazione di
linee guida finalizzate a realizzare una vera continuità terapeutica evitando sprechi e ricercando il sistematico miglior
utilizzo delle risorse in quanto nella moderna concezione “la pratica clinica” deve essere ridefinita non solo in termini
di efficacia, ma anche di efficienza e di sicurezza.
L' espandersi poi delle conoscenze a livello molecolare, l'individuazione dei meccanismi fisiopatologici e di interazione
tra background genetico, ambiente, psiche e fattori patogeni rende evidente che la moderna medicina deve confron-
tarsi con le esigenze della “personalizzazione della terapia”. Questo non solo per individuare terapie più appropriate e
tempestive dal punto di visto biologico, ma anche come atteggiamento culturale volto all'ascolto, alla comprensione
delle problematiche fisiche, psicologiche ed ambientali dei pazienti. E' questo un approccio che non si basa sull'appli-
cazione standardizzata di meri protocolli, ma nella modulazione delle varie opzioni terapeutiche da contestualizzare
olisticamente nello specifico caso.
In definitiva le conoscenze generate dalle ricerche devono essere convertite in informazioni disponibili per i professio-
nisti che ogni giorno devono prendere decisioni cliniche sulla base, ogni qualvolta sia possibile, di evidenze scientifi-
che da coniugare con le multiformi specificità della pratica clinica. La cura delle malattie croniche è sempre più un
percorso in cui sono coinvolti vari attori, sia in momenti diversi che contemporaneamente, cui è demandata, di volta
in volta, la gestione del caso nell'ambito di esigenze che tendono a dilatarsi per l'aumento delle capacità diagnostiche
e terapeutiche, della cronicità e dell'invecchiamento della popolazione in un contesto di risorse finite e sempre più
inadeguate a fronteggiare i bisogni.
Per questi motivi sono essenziali i vari momenti di confronto nell’ambito di questo Congresso a riguardo delle varie
problematiche cliniche tra territorio e le varie branche specialistiche nell'ottica di definire percorsi comuni, personaliz-
zati e condivisi, ma anche efficienti e sostenibili.
VENERDÌ 13 NOVEMBRE Apertura Congresso - ore 09.00
Sala CONCORDE Sala TORNADO Sala DINING
A.M. A.M. A.M.
CRITICITÀ DELLE TERAPIE BIOLOGICHE LA VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE ADOLESCENTI, STILI DI VITA E OBESITÀ
10.00 - 13.30 ASSISTENZIALE IN MEDICINA GENERALE E NELLE 10.00 - 11.30
CURE PRIMARIE: ESPERIENZE A CONFRONTO E L’AVVENTO DEI KIT ANTI-DROGA
P.M. PROSPETTIVE FUTURE 11.30 - 13.30
10.00 - 16.00
LE DEMENZE P.M.
14.30 - 19.00
P.M.
FAST TRACK SURGERY IN CHIRURGIA
COLORETTALE: UN NUOVO APPROCCIO
EMATOLOGIA NEL PAZIENTE ANZIANO MULTIDISCIPLINARE PER MIGLIORARE IL
16.00 - 19.00 PERCORSO PERIOPERATORIO
14.30 - 16.00
SINDROME METABOLICA E “MOVIMENTO
TERAPIA”: ASPETTI EPIDEMIOLOGICI E
CLINICI
16.00 - 17.30
LA MEDICINA GENERALE E LA PERSONA-
LIZZAZIONE DELLE CURE CRONICHE
17.30 - 19.00

SABATO 14 NOVEMBRE
Sala CONCORDE Sala TORNADO Sala DINING

A.M. A.M. A.M.

EMERGENZA EMORRAGICA LA CURA DEL PAZIENTE CON DIABETE MELLITO LA SFIDA DEL PAZIENTE REUMATICO:
NELL’EMOFILIA DI TIPO 2: APPROCCIO CLINICO GLOBALE QUALITÀ DI VITA IN SICUREZZA
08.30 - 12.00 08.30 - 11.00 08.30 - 10.00
LA GESTIONE DELLA BPCO: COSA SI PUÒ VECCHIE E NUOVE METODICHE PER LA
IL PIEDE DIABETICO VASCOLARE: CHI FA, CHE COSA?
FARE OGGI? DIAGNOSI DELLA MALATTIA DA REFLUSSO
11.00 - 13.30
12.00 - 13.30 GASTROESOFAGEO
10.00 - 13.30
P.M. P.M.
P.M.
UPDATE SULLA GESTIONE DELLE NEOPLASIE
CUORE E CANCRO: LA STRANA COPPIA
GASTRO-INTESTINALI GESTIONE INTEGRATA DEL DIABETE IN
14.30 - 19.00
14.30 - 17.30 REGIONE PIEMONTE
14.30 - 16.30
APPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA IN
MEDICINA GENERALE: UNA SFIDA TRA
ASPETTATIVE, SOSTENIBILITÀ E
PERSONALIZZAZIONE DELLA CURA
16.30 - 18.30
VENERDÌ 13 NOVEMBRE
Sala DAKOTA Sala MUSTANG
A.M. A.M.

Planning
EPATOPATIE CRONICHE: LA CURA GIUSTA IL TELEMONITORAGGIO DELLE
AL MOMENTO GIUSTO PATOLOGIE CRONICHE
10.00 - 13.30 10.00 - 19.00

P.M.
LA GESTIONE DEL PAZIENTE CON
MALATTIA RENALE CRONICA
14.30 - 19.00

SABATO 14 NOVEMBRE
Sala DAKOTA Sala MUSTANG
A.M. A.M.

LA RACHIALGIA: DAL PRIMO EPISODIO PREVENZIONE E TRATTAMENTO DELLE


ALLA GRANDE CHIRURGIA LESIONI DA PRESSIONE
08.30 - 13.30 08.30 - 10.30

P.M. IL PAZIENTE FRAGILE


10.30 - 13.30
COMUNICAZIONI LIBERE
14.30 - 16.30 P.M.
DICHIARAZIONI ANTICIPATE DI TRATTA-
MENTO: TRA BIOETICA E BIOPOLITICA LA RICERCA IN MEDICINA GENERALE
16.30 - 18.30 14.30 - 16.30
SESSIONE UNDER 35: CASI CLINICI
INTERATTIVI
16.30 - 18.30
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

Informazioni Generali
La Società Medica Interdisciplinare Promed Galileo terrà il V Congresso Nazionale a Pisa nei giorni 13 e 14 Novembre 2009 presso il
My Hotels Galilei Via Darsena 1- Pisa. Il Congresso che affronterà varie problematiche cliniche è rivolto ai Medici di Medicina Generale,
Medici Internisti e Specialisti interessati alle tematiche sviluppate nel programma. Per l’iscrizione al Congresso è richiesta una
quota di 300,00 € + Iva. Per i Medici Specializzandi e i Medici del Corso di Formazione in MG l’iscrizione è Gratuita.

Si incoraggia l’iscrizione on line collegandosi al sito: www.promedgalileo.org

L’ iscrizione comprende:
 tQBSUFDJQB[JPOFBJMBWPSJTDJFOUJöDJ
 tLJUDPOHSFTTVBMF
 tBUUFTUBUPEJGSFRVFO[B
 tEJQMPNBDSFEJUJ&$. QFSHMJBWFOUJEJSJUUP

 tDPòFFQPJOU EJTQPOJCJMFPHOJHJPSOPEBMMFBMMFFEBMMFBMMF

 tDPMB[JPOJEJMBWPSP TPMPDPOWFSTBNFOUPEFMMBRVPUBEJTDSJ[JPOF


L’ accreditamento ECM del Congresso è stato richiesto per la professione del Medico Chirurgo ed è stato accreditato ai fini ECM
in tre Moduli separati:

1° MODULO: Venerdì 13 NOVEMBRE (Intera giornata)


2° MODULO: Sabato 14 NOVEMBRE MATTINA
3° MODULO: Sabato 14 NOVEMBRE POMERIGGIO

CREDITI DI EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA


Per ottenere i crediti ritirare all’ingresso presso il desk della Segreteria il Kit ECM (scheda dati, test apprendimento e valutazione
evento). In uscita al termine dei lavori scientifici riconsegnare tutta la documentazione debitamente compilata e firmata. Si ricorda
che è obbligatorio frequentare il 100% delle ore di formazione.

DIPLOMI ECM
I Diplomi ECM verranno inviati a tutti coloro che avranno, al termine dei lavori scientifici, riconsegnato la documentazione debita-
mente compilata e risposto sufficientemente al test di apprendimento.

ATTESTATO DI FREQUENZA
L’ attestato di frequenza verrà rilasciato a tutti i partecipanti che ne faranno richiesta alla Segreteria al termine del Congresso.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

7JB%VF"SOJ #1JTB5FM'BY
www.briefingstudio.it - info@briefingstudio

COME RAGGIUNGERE LA SEDE DEL CONGRESSO


My Hotels Galilei - Via Darsena,1 Pisa
In automobile percorrere la A12, uscita autostradale Pisa Centro
FTFHVJSFMBTVQFSTUSBEBQFS1JTB'JSFO[F VTDJUB%BSTFOB1JTBOB

6
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

I GIORNATA - Venerdì 13 Novembre 2009

Sala Concorde
09.00 Apertura Congresso e Saluti Autorità

10.00 - 13.30 CRITICITÀ DELLE TERAPIE BIOLOGICHE

Letture - Moderatore: S. Bombardieri


6TPSB[JPOBMFEFJGBSNBDJCJPMPHJDJEJUFS[BHFOFSB[JPOFGPDVTTV5PDJMJ[VNBCL. Bazzichi
&BSMZBSUISJUJTFUFSBQJBDPOBOUJ5/'ȺM. Benucci

I Sessione - Moderatori: S. Bombardieri - P. M. Urbani


3JTDIJPJOGFUUJWPQFSMFUFSBQJFDPOBOUJ5/'ȺR. Foti
Rischio neoplastico: quando trattare il paziente e come monitorarlo - F. Li Gobbi
"OUJ5/'Ⱥ TDPNQFOTPDBSEJBDPFDBSEJPQBUJBJTDIFNJDBDPOUSPWFSTJFFSBDDPNBOEB[JPOJD. Cammelli
4BGFUZEFJOVPWJCJPMPHJDJ3JUVYJNBC "CBUBDFQU 5PDJMJ[VNBCF. Atzeni
Discussione

II Sessione - Moderatori: D. Cammelli - P. M. Urbani


"OUJ5/'ȺFSFB[JPOJEBJQFSTFOTJCJMJUËP. Campi
5FSBQJFCJPMPHJDIFFHSBWJEBO[BF. Mecacci
Induzione di autoimmunità e lupus-like syndrome - L. Emmi
Analisi dei costi diretti e indiretti delle terapie biologiche: come valutare il rapporto cost-effectiveness - M. Benucci
Discussione

14.30 - 19.00 LE DEMENZE

Introduzione - L. Murri

I Sessione - Moderatori: G. Figlini - R. Landi - L. Murri


Meccanismi patogenetici della Malattia di Alzheimer - G. Siciliano
Inquadramento clinico delle demenze - A. Iudice
Caratterizzazione neuropsicologica delle demenze degenerative - G. Tognoni
Il ruolo delle neuroimmagini nella diagnosi delle demenze - R. Ceravolo
Discussione

II Sessione - Moderatori: T. Lami - L. Murri - D. Zamperini


Strategie terapeutiche attuali e future - S. Sorbi
Arricchimento ambientale e malattie neurodegenerative - N. Berardi
La terapia delle comorbidità psichiatriche nelle demenze - M. Guazzelli
Il percorso socio-sanitario del paziente affetto da demenza - G. Cecchi
Discussione

7
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

I GIORNATA - Venerdì 13 Novembre 2009

Sala Tornado
10.00 - 16.00 LA VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE ASSISTENZIALE IN MEDICINA GENERALE
E NELLE CURE PRIMARIE: ESPERIENZE A CONFRONTO E PROSPETTIVE FUTURE

I Sessione - Moderatori: G. Collecchia - F. Del Zotti - S. Nuti


Lo sviluppo del sistema di valutazione della performance sanitaria toscana a livello territoriale - P. Tedeschi
L’ esperienza di auto-valutazione dello studio Picenum - P. Misericordia
La valutazione della soddisfazione per l'assistenza distrettuale - A. Mengoni
La cultura della valutazione strutturata dei Servizi della Medicina Generale, qualità e pratica organizzativa - S. Bernabè
La valutazione dell'appropriatezza nell'ASL di Bologna - G. Cavazza - M. Belletti
Il cruscotto valutativo interistituzionale
uzionale della Regione Friuli Venezia Giulia - G. Simon
Discussione

II Sessione - Moderatori: P. Schianchi


ianchi - F. Valcanover - G. Visentin
Valutazione delle performances es professionali in Medicina Generale
enerale nel management
Ge man
anag
geme prevenzione
ent della pre
eve
ven
nzione
cardiovascolare secondaria - A. Battaggia
Indicatori per le cure palliative - M. Baruchello - S. Ivis
Il Progetto Leonardo - E. Mola
Discussione

16.00 - 19,00 EMATOLOGIA


GIA NEL PAZIENTE ANZIANO
ANZ
N IANO

I Sessione - Moderatori: E. Ferrannini


annini - M. Petrini
Sindromi Mielodisplastiche - M. Petrini
Leucemia Mieloide Cronica - S. Galimberti
Gestione ospedaliera del paziente
nte ematologico - G. R
Rinaldi
in
naldi
Discussione

II Sessione - Moderatori: F. Marchetti


rchettii - M. Petrini
5BWPMBSPUPOEB1SPQPTUFPQFSBUJWFQFSMBSFBMJ[[B[JPOFEJVOBSFUFEJBTTJTUFO[BHMPCBMFOFMM"SFBWBTUBOPSEPWFTU
BUJWFQFSMBSFBMJ[[B[JPOFE
EJVOBSFUFEJBTTJTUFO[BHMPCBMFOFMMM"SFBWBTUBBOPSEPWFTU
EFMMB5PTDBOB

8
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

I GIORNATA - Venerdì 13 Novembre 2009

Sala Dining
10.00 - 11.30 ADOLESCENTI, STILI DI VITA E OBESITÀ
I Sessione - Moderatori: G. Cesaretti - C. Ghionzoli - M. Petri
Gli stili di vita degli Adolescenti - P. Di Pietro
Prevenzione dell'obesità in età Evolutiva - G. Bona
Discussione

11.30 - 13.30 L'AVVENTO DEI KIT ANTI - DROGA


I Sessione - Moderatori: V. Sambataro - D. Zamperini
Le nuove dipendenze nei Giovani - A. Antonioni
La salute come valore nell'Adolescenza - R. Pagano
Aspetti neurobiologici e di gestione clinica delle dipendenze negli Adolescenti - G. Fertonani Affini
L'affidabilita' dei Kit Anti-Droga - A. Signorelli
Discussione

14.30 - 16.00 FAST TRACK SURGERY IN CHIRURGIA COLORETTALE: UN NUOVO APPROCCIO


MULTIDISCIPLINARE PER MIGLIORARE IL PERCORSO PERIOPERATORIO
I Sessione - Moderatori: F. Giunta - M. Scateni - M. Seccia
1SFNFTTFöTJPQBUPMPHJDIFFTUBUPEFMMBSUFEFMMB$IJSVSHJB'BTU5SBDLM. Seccia
La prospettiva dell’ Anestesista - F. Giunta - A. Paolicchi
La prospettiva del Chirurgo - F. Filidei - G. Zocco
La prospettiva dell’ Infermiere - E. Floriani - M. Scateni
5BWPMBSPUPOEB-BQSPTQFUUJWBEFM1B[JFOUF

16.00 - 17.30 SINDROME METABOLICA E “MOVIMENTO TERAPIA”: ASPETTI EPIDEMIOLOGICI E CLINICI


I Sessione - Moderatori: M. Ferrante - R. Rossi
Aspetti epidemiologici ed impatto sociale della sindrome metabolica - M. Ferrante
Implementazione dell’attività fisica: modello sperimentale in pazienti con sindrome metabolica - M. R. Pirro
Variazioni indotte dalla attività fisica sul pattern lipidico e sui fattori coinvolti nell’omeostasi endoteliale - G. M. Vincentelli
Discussione

17.30 - 19.00 LA MEDICINA GENERALE E LA PERSONALIZZAZIONE DELLE CURE CRONICHE


I Sessione - Moderatori: R. Fulciniti - P. Marotta
Il ruolo del MMG nella gestione del paziente cronico - C. Patrizi
L' appropriatezza della prescrizione farmacologica nelle terapie croniche: luci ombre e criticità di un esperienza laziale - L. Milani
La commissione appropriatezza: strumento di controllo burocratico amministrativo o supporto alla medicina del
territorio nella individuazione di problemi e possibili soluzioni? - C. Felici
Discussione

9
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

I GIORNATA - Venerdì 13 Novembre 2009

Sala Dakota
10.00 - 13.30 EPATOPATIE CRONICHE: LA CURA GIUSTA AL MOMENTO GIUSTO

I Sessione - Moderatori: S. Alice - L. Puccetti


Modello innovativo di personalizzazione della cura in equipe ad alta complessità e bassa intensità - M. R. Brunetto
Qualità della salute in regime di ristrettezza economica: identificazione degli indicatori di spesa negli indicatori di successo
diagnostico terapeutico a breve termine, information tecnology come strumento di valutazione dell’appropriatezza e qualità
delle cure, rimborso del lavoro professionale anzichè dell’uso strumentale - F. Bonino
Discussione

14.30 - 19.00 LA GESTIONE DEL PAZIENTE CON MALATTIA RENALE CRONICA


“focus su anemia e alterazioni del metabolismo calcio - fosforo”

Introduzione - A. Cupisti

Lettura - La terapia dietetica nell’insufficienza renale cronica: storia ed attualità - G. Barsotti

I Sessione - Moderatori: P. Forfori - D. Palmarini


La terapia dell’anemia nell’insufficienza renale - B. Andreini
Gli ESA biosimilari: pro e contro - P. Conti
Anemia e patologia cardiovascolare - C. Donadio
Performance fisica e anemia nel nefropatico cronico - A. Capitanini
Discussione

II Sessione - Moderatori: M. E. Botto - A. Cupisti


Fisiopatologia dell’iperparatiroidismo secondario - M. Lombardi
La diagnostica ecografica nell’iperparatiroidismo - M. Meola
Prevenzione e terapia dell’iperparatiroidismo secondario - G. Grazi
La terapia nutrizionale dell’insufficienza renale cronica - C. D’Alessandro
Discussione

10
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

I GIORNATA - Venerdì 13 Novembre 2009

Sala Mustang

Workshop organizzato in collaborazione con la


Società Italiana Telemedicina e Sanità Elettronica

10.00 - 19.00 IL TELEMONITORAGGIO DELLE PATOLOGIE CRONICHE

Introduzione - G. Gensini - G. Russo

I Sessione - Moderatori: G. Gensini - G. Russo


Un modello distribuito sul territorio per l'assistenza ed il monitoraggio di malattie croniche - G. Benelli
Smart home solution for domiciliary assistance in Alzheimer Disease patients: Mantova project - F. Cavallo
Il telemonitoraggio delle patologie croniche: l'esperienza delle Molinette - M. Rocco
Fattibilità e criticità del telemonitoraggio di pazienti portatori di dispositivi impiantabili - M. Piacenti
5FMFNPOJUPSBHHJPEFJQB[JFOUJDPOTDPNQFOTPFEFWJDFTJNQJBOUBCJMJL. Calò - L. De Luca - E. De Ruvo - F. Stirpe - L. Zuccaro
Discussione

II Sessione - Moderatori: M. Costa - G. Russo


Il trattamento da remoto delle ulcere cutanee - S. Pillon
Esperienze di tele cardiologia del cronico cardiologico - F. Naccarella
Sistema di telemonitoraggio transtelefonico del paziente con scompenso cardiaco - R. Bedini
Esperienze di telemedicina nella gestione dell’ipertensione arteriosa - S. Ghione
5FMFNPOJUPSBHHJPOFVSPQTJDPMPHJDPOFMMB4DMFSPTJ.VMUJQMBSJTDPOUSJRVBMJRVBOUJUBUJWJP. Lanzafame
Homemonitoring supporto per ADI dall’oncologico al cardiologico cronico - R. Fragomeni
Programma DREAM: un modello di telemedicina per i paesi in via di sviluppo - M. Bartolo
Discussione

Conclusioni - M. Costa - G. Russo

11
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

II GIORNATA a.m. - Sabato14 Novembre 2009

Sala Concorde
08.30 - 12.00 EMERGENZA EMORRAGICA NELL’EMOFILIA

I Sessione - Moderatori: G. Gensini - D. Melchiorre


Il ruolo del Consiglio Sanitario Regionale - A. Panti
-0TTFSWBUPSJP&NFSHFO[BEFMMB3FHJPOF5PTDBOBG. Berni
La Medicina d’urgenza: formazione post-laurea - G. Gensini
Fisiopatologia ed aspetti clinici delle sindromi emorragiche - S. Linari
'JTJPQBUPMPHJBFEBTQFUUJDMJOJDJOFMMFNPöMJBMJFWFFPNPEFSBUBG. Gamba
5FSBQJBTPTUJUVUJWBFJNQJFHPEFHMJBHFOUJCZQBTTBOUJOFMMBFNFSHFO[BFNPSSBHJDBM. Morfini
Il punto di vista dell’ematologo pediatra e la profilassi primaria - F. Massei - M. Nardi
L’ esame ecografico nella valutazione ed il follow-up dell’emartro - D. Melchiorre
-BQQSPWWJHJPOBNFOUPEFJGBSNBDJQFSMFNBMBUUJFFNPSSBHJDIFFJMSVPMPEFMM&45"7M. Pani

II Sessione - Moderatore: M. Morfini


5BWPMB rotonda: Proposte operative per la realizzazione di una rete di assistenza globale per l’emergenza emorragica
OFMM"SFBWBTUBOPSEPWFTUEFMMB5PTDBOB
*MSVPMPEFMP. Tognarelli
L’ esperienza del Pronto Soccorso - F. Leoli
Il ruolo del medico di Medicina Generale - M. Becciolini
La voce dei pazienti - A. Del Todesco

12.00 - 13.30 LA GESTIONE DELLA BPCO: COSA SI PUÒ FARE OGGI ?

I Sessione - Moderatori: M. Gallinella - S. Nutini - G. Rosellini


La diagnosi precoce: è utile oggi? - P. Paggiaro
Nuove indicazioni per la terapia antibiotica nella BPCO - M. Cazzola
La riabilitazione respiratoria: una tecnica da implementare - E. Clini
La gestione del paziente grave a domicilio - N. Ambrosino
Discussione

12
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

II GIORNATA a.m. - Sabato14 Novembre 2009

Sala Tornado
08.30 - 11.00 LA CURA DEL PAZIENTE CON DIABETE MELLITO DI TIPO 2: APPROCCIO CLINICO GLOBALE

I Sessione - Moderatori: G. Di Cianni - P. Monicelli


Stile di vita e linee guida per il trattamento del diabete mellito tipo 2 – A. M. Ciccarone
I nuovi ipoglicemizzanti orali incretino mimetici e inibitori DPP4, i dati AIFA ad un anno di esperienza - G. Di Cianni
5SBUUBNFOUPEFMSJTDIJPDBSEJPWBTDPMBSFOFMQB[JFOUFEJBCFUJDPG. Penno
Discussione

II Sessione - Moderatori: M. Alcaro - G. Di Cianni


Continuità assistenziale ospedale - territorio per la cura del diabete mellito di tipo 2 - C. Lencioni
Il nuovo ruolo del MMG nel controllo dei soggetti diabetici sul territorio - P. Monicelli
Discussione

11.00 - 13.30 IL PIEDE DIABETICO VASCOLARE: CHI FA, CHE COSA?

I Sessione - Moderatori: C. Bartolozzi - E. Faglia - D. Spina


Il Medico di Medicina Generale - D. Spina
Il Diabetologo "dedicato" - A. Piaggesi
Il Chirurgo Vascolare - M. Ferrari
Il Radiologo Interventista - C. Vignali
Discussione

13
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

II GIORNATA a.m. - Sabato14 Novembre 2009

Sala Dining
08.30 - 10.00 LA SFIDA DEL PAZIENTE REUMATICO: QUALITÀ DI VITA IN SICUREZZA

I Sessione - Moderatori: F. Calcini - F. Muscas


3VPMPEFJ$PYJCOFMNBOBHFNFOUEFMMFSFB[JPOJEBJQFSTFOTJCJMJUËB'"/4O. Quercia
1SPöMJEJJOUFSB[JPOFFUPMMFSBCJMJUËHBTUSPJOUFTUJOBMFEJ'"/4F$PYJCA. Gucciardi
5FSBQJBBOUJOöBNNBUPSJBFDPNPSCJEJUËL. Puccetti
Discussione

10.00 - 13.30 VECCHIE E NUOVE METODICHE PER LA DIAGNOSI DELLA MALATTIA DA REFLUSSO
GASTROESOFAGEO

I Sessione - Moderatori: S. Marchi - M. Rossi - M. Bellini


Il Medico di Medicina Generale, l’Internista e il Gastroenterologo di fronte al paziente
con sintomi da reflusso: A. Capria - C. Passaglia - C. Tosetti
PPI test - R. Bocchini
Imaging radiologico - P. Giusti
EGDS - F. Costa
Manometria esofagea - M. Bellini - D. Gambaccini
Phmetria esofago-gastrica - E. Battaglia
Ph-impedenziometria esofagea - N. De Bortoli
Bilimetria: P. Parise
Elaborazione interattiva di una flow chart diagnostica - G. Cerruti - S. Marchi - M. Rossi - C. Tosetti

14
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

II GIORNATA a.m. - Sabato14 Novembre 2009

Sala Dakota
08.30 - 13.30 LA RACHIALGIA : DAL PRIMO EPISODIO ALLA GRANDE CHIRURGIA

I Sessione - Moderatori: G. Ceccanti - G. Leardini - M. Lisanti


Inquadramento biomeccanico - P. Parchi
Inquadramento clinico: l’episodio acuto, la lombalgia cronica - R. Cecchetti
La radiologia: linee guida - G. Braccini
Qualità metodologica delle principali linee guida sulla lombalgia - A. Battaggia
Discussione

II Sessione - Moderatori: R. Cecchetti - M. Lisanti - S. Moscardini


Le lombalgie rare - M. Benucci
Ernia del disco o iniziale instabilità - S. Marchetti
La terapia medica - C. Vitali
La chirurgia: dalla micro alla macro - G. Calvosa
Discussione

15
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

II GIORNATA a.m. - Sabato14 Novembre 2009

Sala Mustang
08.30 - 10.30 PREVENZIONE E TRATTAMENTO DELLE LESIONI DA PRESSIONE

I Sessione - Moderatori : P. Barachini - G. Figlini - M. Romanelli


La gestione delle lesioni sul territorio - G. Figlini - C. Lelli
Il ruolo della nutrizione nei pazienti a rischio di lesioni da pressione - C. Passaglia
La valutazione del rischio di lesioni da pressione - R. Panizzi
Nuovi dispositivi nella terapia delle lesioni da pressione - M. Romanelli
Discussione

10.30 - 13.30 IL PAZIENTE FRAGILE

I Sessione - Moderatori: F. Cosci - C. Leoni - P. Poli


Cateterismo venoso centrale a permanenza e PICC: indicazioni - M. Pittiruti
PICC : impianto eco guidato e competenze infermieristiche - A. Scocca
Nutrizione Parenterale - P. Carnesecchi
Nutrizione Parenterale Domiciliare - P. Monicelli
Discussione

II Sessione - Moderatori: A. Gioia - P. Monicelli - M. Pittiruti


Nutrizione Enterale - M. Frediani
Nutrizione Enterale Domiciliare - F. Cosci
NAD: il ruolo del Farmacista ospedaliero - T. Corona
Discussione

16
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

II GIORNATA p.m. - Sabato14 Novembre 2009

Sala Concorde
14.30 - 19.00 CUORE E CANCRO: LA STRANA COPPIA

I Sessione - Moderatori: M. Cappelli - E. Picano


Epidemiologia del cancro e malattie cardiovascolari: analogie e differenze - S. De Flora
Instabilità genetica in cancro e aterosclerosi: meccanismi cellulari condivisi - M. G. Andreassi
Il cancro del cuore al tempo dell’imaging - R. Sicari
I biomarcatori di danno cardiaco e radioterapia - A. Clerico
La sorveglianza cardiologica in oncologia - O. Biadi
Discussione

II Sessione - Moderatori: A. Modesti - E. Picano


Chemioterapia e scompenso cardiaco - F. Sbrana
Chemioterapia e vasospasmo coronarico - V. Srebot
Radioterapia della mammella e malattia coronarica - L. Cionini
Radioterapia del collo e malattia carotidea - M. Portaluri
Radioterapia e valvulopatia - A. Corciu
Discussione

III Sessione - Moderatori: S. De Flora - P. Urbani


5SPNCPTJWFOPTBQSPGPOEBFFNCPMJBQPMNPOBSFDPNFTFOUJOFMMBEFMDBODSPC. Marini
'BSNBDJDBSEJPWBTDPMBSJFJOEV[JPOFQSPUF[JPOFEJDBODSPQBVSF NJUJFSFBMUËG. Bocci
Il rischio di cancro nei cardiologi interventisti - N. Botto
Rischio oncogeno dell’imaging cardiologico: alla ricerca della sostenibilità - E. Picano
Discussione

17
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

II GIORNATA p.m. - Sabato14 Novembre 2009

Sala Tornado
14.30 - 17.30 UPDATE SULLA GESTIONE DELLE NEOPLASIE GASTRO-INTESTINALI

I Sessione - Moderatori: C. Del Papa - A. Romanini

Neoplasie dello Stomaco: i trattamenti integrati come nuovo standard nelle forme localmente avanzate - E. Vasile
Neoplasie del Colon: nuove prospettive con l’utilizzo dei farmaci biomolecolari e della chirurgia delle metastasi - G. Masi
Neoplasie del Retto: update sulla stadiazione e sul trattamento neoadiuvante - G. Masi
Neoplasie del Pancreas: novità e prospettive sulla terapia medica - E. Vasile
(*45JOEJDB[JPOJFSVPMPEFMMBUFSBQJBBEJVWBOUFA. Romanini
Discussione

II Sessione - Moderatori: S. Alice


ce - A. Romanini
5BWPMB3PUPOEBVUJMJUËFNPEBMJUËEJGPMMPXVQOFMMFOFPQMBTJFHBTUSPJOUFTUJOBMJ
MJUËEJGPMMPXVQOFMMFOFPQMBTJFHB
HBTU
TUSPJOU
JOUFT
F UJOBMJ

18
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

II GIORNATA p.m. - Sabato14 Novembre 2009

Sala Dining
14.30 - 16.30 GESTIONE INTEGRATA DEL
DEL DIABETE IN REGIONE PIEMONTE

I Sessione - Moderatori: V. Boscherini - M. Donati - A. Natali


%JBCFUFNFMMJUP5JQPDPNFQSPUPUJQPEJNBMBUUJBDSPOJDBQFSDIÏMBHFTUJPOFJOUFHSBUBEFMEJBCFUF G. Titta
Il modello della gestione integrata in Piemonte - C. Giorda
Cosa cambia per il Medico di Medicina Generale - M. Caposieno
Cosa cambia per il Diabetologo - L. Gentile
Cosa cambia per il Distretto - E. Tegani
Dati ad un anno dall’inizio delle attività - A. Pizzini
Discussione

16.30 - 18.30 APPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA IN MEDICINA GENERALE: UNA SFIDA TRA


ASPETTATIVE, SOSTENIBILITÀ E PERSONALIZZAZIONE DELLA CURA

I Sessione - Moderatori: M. Donati - M. Venuti


Appropriatezza prescrittiva - M. Corongiu
Il limite di rimborsabilità , esempi nel Lazio ed in altre regioni italiane - M. Sabatini
Variabilità e appropriatezza dei comportamenti medici - G. Nati
Osteoporosi: un esempio di appropriatezza - G. Grasso
Le Commissioni per l’Appropriatezza Prescrittiva (CAPD) nel Lazio - A. Fiorillo
Discussione

19
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

II GIORNATA p.m. - Sabato14 Novembre 2009

Sala Dakota
14.30 - 16.30 COMUNICAZIONI LIBERE

I Sessione - Moderatori: M. A. Luciani - D. Zamperini


L' approccio del MMG al paziente alcolista - M. Bianco
Come comunicare al paziente notizie infauste - S. Alice - D. Tacchella
Update in chirurgia flebologica - G. Tommasi

Lettura
Psicogeriatria, l'importanza di un approccio multidisciplinare - M. E. Botto
Discussione

16.30 - 18.30 DICHIARAZIONI ANTICIPATE DI TRATTAMENTO: TRA BIOETICA E BIOPOLITICA

I Sessione - Moderatori: A. Ciappi - G. Mazzotta


Dichiarazioni anticipate di trattamento: aspetti filosofici - M. Mori
Dichiarazioni anticipate di trattamento: aspetti giuridici - F. D’Agostino
Dichiarazioni anticipate di trattamento: aspetti clinici - R. Puccetti
Discussione

II Sessione - Moderatore: C. Cavoni


Dibattito: quale sintesi per la polis?
F. Bassoli - L. Bianconi

20
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

II GIORNATA p.m. - Sabato14 Novembre 2009

Sala Mustang
14.30 - 16.30 LA RICERCA IN MEDICINA GENERALE

I Sessione - Moderatori: E. Brizio - L. Caciagli - F. Muscas


La ricerca in MG tra luoghi comuni e realtà - G. Collecchia
Esperienze di ricerca in MG in Italia: dal PPP a Rischio e Prevenzione - M. Tombesi
*MQSPHFUUP5V$P3JM. Milano
Lo studio italiano sulla depressione in MG - G. Danti
Il MMG e la Nefrolitiasi: progetto di studio epidemiologico sul territorio fiorentino - E. Croppi - L. Taddei
Discussione

16.30 - 18.30 SESSIONE UNDER 35: CASI CLINICI INTERATTIVI

II Sessione - Moderatori: M. A. Luciani - S. Piazza


Attacchi ischemici transitori e ictus come manifestazioni di presentazione di vasculite cerebrale - A. Chiti
Sindrome Coreica in corso di Granulomatosi di Wegener - E. Unti - D. Frosini
Vasculite cerebrale nel LES - L. Carli
Miopatie infiammatorie: caratteristiche clinico-strumentali e diagnosi differenziale - G. Ricci
Aspetti immunologici e gestione terapeutica del paziente con miosite - E. Vesprini
Discussione

21
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

Relatori
Stefano Alice Genova Paolo Conti Grosseto Santino Marchi Pisa
Nicolino Ambrosino Pisa Anca Corciu Pisa Carlo Marini Pisa
Maria Grazia Andreassi Pisa 5JCFSJPCorona Pisa Gianluca Masi Pisa
Brunella Andreini Pisa Maria Corongiu Roma Francesco Massei Pisa
Maria Antonioni Parma Fabrizio Cosci Livorno Federico Mecacci Firenze
Fabiola Atzeni Milano Francesco Costa Pisa Daniela Melchiorre Firenze
Giuliano Barsotti Pisa Emanuele Croppi Firenze Alessandro Mengoni Macerata
Michele Bartolo Roma Adamasco Cupisti Pisa Mario Meola Pisa
Mario Baruchello Vicenza Francesco D’Agostino Roma Maria Milano 5PSJOP
Fiorenza Bassoli Milano Claudia D'Alessandro Pisa Luigi Milani Roma
Alessandro Battaggia Verona Guido Danti Verona Paolo Misericordia Ascoli Piceno
Edda Battaglia Asti Nicola De Bortoli Pisa Ernesto Mola Lecce
Laura Bazzichi Pisa Silvio De Flora Genova Paolo Monicelli Pisa
Mauro Becciolini Pistoia Lucia De Luca Roma Massimo Morfini Firenze
Remo Bedini Pisa Ermenegildo De Ruvo Roma Maurizio Mori 5PSJOP
Milena Belletti Bologna Adolfo Del Todesco Prato Luigi Murri Pisa
Massimo Bellini Pisa Graziano Di Cianni Pisa Franco Naccarella Bologna
Giuliano Benelli Siena Pasquale Di Pietro Genova Margherita Nardi Pisa
Maurizio Benucci Firenze Carlo Donadio Pisa Giulio Nati Roma
Nicoletta Berardi Firenze Lorenzo Emmi Firenze Roberto Pagano Catania
Sergio Bernabè 5PSJOP Claudia Felici Roma Pierluigi Paggiaro Pisa
Giancarlo Berni Firenze Maurizio Ferrante Roma Marcello Pani Pisa
Ombretta Biadi Pisa Mauro Ferrari Pisa Romano Panizzi Pisa
Marinella Bianco Genova Giuseppe Fertonani Affini Parma Antonio Panti Firenze
Laura Bianconi Cesena Giuseppe Figlini Pisa Adriana Paolicchi Pisa
Renato Bocchini Cesena Federico Filidei Pisa Paolo Parchi Pisa
Guido Bocci Pisa Alfonso Fiorillo Roma Paolo Parise Pisa
Gianni Bona Novara Elena Floriani Pisa Carlo Passaglia Pisa
Ferruccio Bonino Milano Rosario Foti Catania Cristina Patrizi Roma
Marina Elvira Botto Genova Riccardo Fragomeni Roma Giuseppe Penno Pisa
Nicoletta Botto Pisa Massimo Frediani Livorno Mario Petrini Pisa
Giovanni Braccini Pisa Daniela Frosini Pisa Marcello Piacenti Pisa
Maurizia Rossana Brunetto Pisa Sara Galimberti Pisa Alberto Piaggesi Pisa
Leonardo Calò Roma Gabriella Gamba Pavia Eugenio Picano Pisa
Giuseppe Calvosa Pisa Dario Gambaccini Pisa Sergio Pillon Roma
Daniele Cammelli Firenze Gianfranco Gensini Firenze Maria Rosaria Pirro Roma
Paolo Campi Firenze Luigi Gentile Asti Mauro Pittiruti Roma
Alessandro Capitanini Pistoia Sergio Ghione Pisa Andrea Pizzini 5PSJOP
Matteo Caposieno 5PSJOP Carlo Giorda 5PSJOP Maurizio Portaluri Brindisi
Alfonso Capria Pisa Francesco Giunta Pisa Luca Puccetti Pisa
Linda Carli Pisa Patrizia Giusti Pisa Renzo Puccetti Pisa
Paolo Carnesecchi Pisa Giuseppe Grasso Roma Oliviero Quercia Ravenna
Filippo Cavallo Pisa Giovanni Grazi Pisa Giulia Ricci Pisa
Gabriele Cavazza Bologna Mario Guazzelli Pisa Guidantonio Rinaldi Lucca
Mario Cazzola Roma Antonino Gucciardi Palermo Maurizio Rocco 5PSJOP
Riccardo Cecchetti Pisa Alfonso Iudice Pisa Marco Romanelli Pisa
Giuseppe Cecchi Pisa Stefano Ivis Padova Antonella Romanini Pisa
Roberto Ceravolo Pisa Pietro Lanzafame Messina Mauro Rossi Pisa
Giuseppe Cerruti Firenze Chiara Lelli Pisa Giancarmine Russo Roma
Alberto Chiti Pisa Cristina Lencioni Pisa Massimo Sabatini Roma
Anna Maria Ciccarone Pisa Francesco Leoli Pisa Francesco Sbrana Pisa
Luca Cionini Pisa Francesca Li Gobbi Firenze Monica Scateni Pisa
Aldo Clerico Massa Silvia Linari Firenze Antonella Scocca Pisa
Enrico Maria Clini Modena Marco Lombardi Firenze Massimo Seccia Pisa
Giampaolo Collecchia Massa Stefano Marchetti Pisa Rosa Sicari Pisa

22
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

Gabriele Siciliano Pisa Cecilia Del Papa Pisa


Antonino Signorelli Catania Franco Del Zotti Verona
Giorgio Simon Pordenone Graziano Di Cianni Pisa
Massimo Donati Milano
Board Scientifico
Sandro Sorbi Firenze
Salvatore Daniele Spina Lucca Ezio Faglia Milano
Vera Srebot Pisa Eleuterio Ferrannini Pisa
Maurizio Ferrante Roma Carlo Bartolozzi Pisa
Federica Stirpe Frosinone Giuseppe Figlini Pisa
Domenico Tacchella Genova Pietrino Forfori Genova Massimo Bellini Pisa
Luca Taddei Firenze Rocco Fulciniti Roma Maurizio Benucci Firenze
Paolo Tedeschi Pisa Marco Gallinella Arezzo Stefano Bombardieri Pisa
Edoardo Tegani 5PSJOP Gianfranco Gensini Firenze Ferruccio Bonino Milano
Giulio Titta 5PSJOP Claudio Ghionzoli Pisa Maurizia Rossana Brunetto Pisa
Paolo Tognarelli Pisa Angela Gioia Pisa Riccardo Cecchetti Pisa
Francesco Giunta Pisa Giampaolo Collecchia Massa
Gloria Tognoni Pisa 5J[JBOPLami Pisa
Massimo Tombesi Macerata Roberto Landi Lucca Maria Corongiu Roma
Gianvittorrio Tommasi Genova Gianni Leardini Venezia Adamasco Cupisti Pisa
Cesare Tosetti Bologna Cristina Leoni Pisa Franco Del Zotti Verona
Enrico Vasile Pisa Michele Lisanti Pisa Graziano Di Cianni Pisa
Elisa Vesprini Pisa Mirene Anna Luciani Pisa Pasquale Di Pietro Genova
Claudio Vignali Lucca Francesco Marchetti Pisa Maurizio Ferrante Roma
Santino Marchi Pisa Alfredo Falcone Pisa
Giovanni Maria Vincentelli Roma Paolo Marotta Genova
Claudio Vitali Livorno Giuseppe Mazzotta Pisa Giuseppe Figlini Pisa
Elisa Unti Pisa Daniela Melchiorre Firenze Gianfranco Gensini Firenze
Giuseppe Zocco Pisa Andrea Modesti Pisa Angela Gioia Pisa
Lorenzo Zuccaro Roma Paolo Monicelli Pisa Michele Lisanti Pisa
Massimo Morfini Firenze Santino Marchi Pisa
Stefano Moscardini Pisa Gianluca Masi Pisa
Luigi Murri Pisa
Fabrizio Muscas Firenze Daniela Melchiorre Firenze
Moderatori Andrea Natali Pisa
Sabina Nuti Pisa
Luigi Murri Pisa
Sabina Nuti Pisa
Lucia Nutini Firenze Pierluigi Paggiaro Pisa
Mario Alcaro Firenze Daniela Palmarini Pisa Carlo Passaglia Pisa
Stefano Alice Genova Maurizio Petri Pisa
Mario Petrini Pisa Cristina Patrizi Roma
Paolo Barachini Pisa Mario Petrini Pisa
Carlo Bartolozzi Pisa Selina Piazza Pisa
Massimo Bellini Pisa Eugenio Picano Pisa Selina Piazza Pisa
Stefano Bombardieri Pisa Mauro Pittiruti Roma Eugenio Picano Pisa
Enzo Brizio Cuneo Paolo Poli Pisa Andrea Pizzini 5PSJOP
Vittorio Boscherini Firenze Luca Puccetti Pisa Luca Puccetti Pisa
Marina Elvira Botto Genova Marco Romanelli Pisa
Antonella Romanini Pisa Renzo Puccetti Pisa
Luciano Caciagli Pisa Marco Romanelli Pisa
Filippo Calcini Pisa Giulio Rosellini Livorno
Daniele Cammelli Firenze Mauro Rossi Pisa Antonella Romanini Pisa
Massimo Cappelli Milano Renato Rossi Verona Giancarmine Russo Roma
Cesare Cavoni Roma Giancarmine Russo Roma Vera Sambataro Catania
Guido Ceccanti Pisa Vera Sambataro Catania
Monica Scateni Pisa Massimo Seccia Pisa
Riccardo Cecchetti Pisa Paolo Tedeschi Pisa
Graziano Cesaretti Pisa Paolo Schianchi Parma
Aldo Ciappi Pisa Massimo Seccia Pisa Giulio Titta 5PSJOP
Giampaolo Collecchia Massa Salvatore Daniele Spina Lucca Gloria Tognoni Pisa
Fabrizio Cosci Livorno Pio Michelangelo Urbani Lucca Massimo Tombesi Macerata
Mario Costa Roma Fabrizio Valcanover 5SFOUP
Marco Venuti Udine Claudio Vignali Lucca
Adamasco Cupisti Pisa Giorgio Visentin Vicenza
Silvio De Flora Genova Giorgio Visentin Vicenza
Daniele Zamperini Roma Daniele Zamperini Roma

23
V CONGRESSO NAZIONALE
SOCIETA' MEDICA INTERDISCIPLINARE PROMED GALILEO
“La personalizzazione della cura”

La Società Medica Interdisciplinare Promed Galileo ringrazia i sostenitori del V Congresso Nazionale: