Sei sulla pagina 1di 2

[TIPS & TRICKS] Modulo Invio Email Creare un box di richiesta preventivo con WebSite X5.

Giugno 2010

Lobiettivo di ogni sito commerciale la vendita ma, a volte, per diffidenza, mancanza di tempo o semplicemente perch non trovano ci che stanno cercando, i visitatori delle nostre pagine web se ne vanno senza lasciare traccia di s. Perdiamo cos loccasione di trasformare un visitatore in un contatto e, magari, in un futuro cliente. Il modo migliore per aumentare il numero di visitatori sicuramente quello di offrire dei contenuti originali e interessanti. La tecnica pi efficace per stabilire un contatto invece quella di utilizzare un modulo di richiesta dati attraverso il quale proporre ai visitatori di iscriversi a un nostro servizio, richiedere un preventivo o formulare una generica richiesta di informazioni.

SCENARIO
Ipotizziamo di voler inserire allinterno del sito del nostro negozio un modulo attraverso il quale i visitatori possano fornirci i propri dati e richiedere linvio di un preventivo online.

PRELIMINARI
Progettazione - Definiamo la lista dei dati che vogliamo raccogliere attraverso il modulo: Nome, Cognome, indirizzo e-mail, ecc. E fondamentale richiedere solo i dati strettamente necessari e accertarsi, magari con l'aiuto di qualcuno, che tutte le domande siano chiare e comprensibili. Pubblicazione In WebSite X5 Evolution 8 la funzione di invio e-mail richiede che il Server sul quale verr pubblicato il sito supporti il linguaggio PHP: bene accertarsi che il proprio Provider offra questo servizio.

PROCEDURA
1. In WebSite X5 Evolution 8, apriamo il progetto del sito del nostro negozio e, nel Passo 2 Creazione Mappa, inseriamo una Nuova Pagina come voce di primo livello del menu, rinominandola Preventivo online. 2. Facciamo doppio click sulla pagina appena creata e procediamo alla sua creazione. 3. Inseriamo tutti gli oggetti che ci occorrono per contestualizzare il modulo di contatto, disponendoli secondo limpaginazione stabilita. 4. Allinterno della stessa pagina inseriamo un Oggetto Modulo Invio E-mail e facciamo doppio click su di esso per procedere alla sua effettiva creazione. Leditor per la definizione dei moduli di invio e-mail presenta 3 diverse sezioni: SEZIONE ELENCO Creiamo la lista dei campi di cui si deve comporre il modulo. Per inserire un campo sufficiente cliccare sul pulsante Aggiungi: attraverso la finestra richiamata Propriet campo possiamo specificare il tipo di campo (Testo, Lista a discesa, Scelta multipla, Scelta singola, ecc.) e definire le impostazioni necessarie. Definiamo la modalit di invio via e-mail dei dati raccolti tramite il modulo. Innanzi tutto, specifichiamo lindirizzo e-mail a cui vogliamo ricevere i dati, impostando anche oggetto e messaggio delle-mail che verr inviata. Opzionalmente possiamo fare in modo che i dati raccolti vengano salvati anche come file CSV incluso in coda alla e-mail: in questo modo i dati potranno essere facilmente importati nei programmi per la gestione dei fogli di calcolo (per esempio, Microsoft Excel). Attraverso lopzione Pagina di conferma dopo linvio dei dati, specifichiamo a quale pagina reindirizzare lutente dopo linvio dei dati. Infine, possiamo attivare lopzione Invia e-mail di conferma anche allutente specificando le-mail da utilizzare, loggetto e il messaggio delle-mail che verr composta.

SEZIONE INVIO

Incomedia S.r.l. | www.incomedia.eu | www.websitex5.com

[TIPS & TRICKS]


SEZIONE GRAFICA

Giugno 2010

Impostiamo laspetto del modulo di raccolta dei dati e delle e -mail che verranno generate. Fra le altre cose possiamo definire la posizione delletichetta a destra o sopra al campo, oltre che i colori di campi e pulsanti. E particolarmente importante prev edere una Policy nella quale specificare, per esempio, chi il titolare del trattamento dei dati che verranno raccolti e come verranno impiegati oppure le condizioni che necessario accettare per accedere al servizio proposto.

PER FARE PI IN FRETTA


Oltre a prevedere la pagina Preventivo online possiamo aver bisogno di riproporre lo stesso modulo di contatto anche in altre pagine del sito, magari direttamente in Home Page. Ecco una scorciatoia per non rifare tutto daccapo: Cliccare con il tasto destro sullOggetto Modulo invio E-mail creato nella pagina Preventivo online e nel menu contestuale richiamato cliccare sul comando Copia Oggetto. Attraverso la mappa, aprire lHome Page e cliccare con il tasto destro del mouse in una cella libera: nel menu contestuale richiamato cliccare sul comando Incolla Oggetto. Fare doppio click sullOggetto Modulo invio E-mail inserito in Home Page: possiamo aggiungere/eliminare campi o cambiare le impostazioni grafiche ma non dovremmo ripetere la maggior parte del lavoro.

SICUREZZA
Uno dei principali vantaggi dei moduli di contatto quello di permettere di essere contattati dai visitatori del sito senza dover fornire il proprio indirizzo e-mail. Ci nonostante anche i moduli per la raccolta dei dati hanno i loro limiti: per esempio, possono venir compilati da programmi automatici che riempiranno la nostra casella di posta con messaggi indesiderati. Possiamo cercare di prevenire questo problema prevedendo: Una domanda di controllo (disponibile nella finestra Propriet campo): formuliamo una domanda a cui chiunque, eccetto un programma, potr rispondere molto semplicemente. Per esempio: Qual la capitale dellItalia? Il controllo anti-spam CAPTCHA (opzione presente nella sezione Invio): questo controllo, basandosi su unimmagine e non su un testo, offre un livello di protezione maggiore rispetto alla domanda di controllo. Richiede che lutente riscriva co rrettamente una serie di lettere/numeri proposti in maniera distorta attraverso unimmagine.

Incomedia S.r.l. | www.incomedia.eu | www.websitex5.com