Sei sulla pagina 1di 4

BANDO DI PARTECIPAZIONE

MOSTRA DI POESIA VISIVA Chi iauru di inetra ..


ispirato allomonimo libro di Sebastiano Cristaudo. Possono partecipare artisti con opere a tema di ogni genere:

Pittura Scultura VIDEO FOTOGRAFIA Installazione e altro.


Mostra dal 26 aprile al 3 maggio 2014, Palazzo Modica, Scordia(CT)

Iscrizione completamente gratuita. Il bando e modulo di adesione possono essere scaricati o richiesti su: Cespos Scordia
email: cespos.scordia@libero.it cell: 328 53 63 426 (MariaCarmela)

Lassociazione CESPOS Scordia, in collaborazione con lassessorato alla cultura del comune di Scordia, in occasione della presentazione del nuovo libro di Poesie Chi iauru di inea di Sebastiano Cristaudo, che si terr giorno 22 aprile 2014 ORGANIZZA una mostra di poesia visiva ispirata al suddetto libro e avente il medesimo titolo: Chi iauru di inea, che avr luogo presso Palazzo Modica a Scordia (CT), dal 26 aprile al 3 maggio 2014. MODALITA DI PARTECIPAZIONE Tema del concorso Realizzazione di una o due opere (pittura, scultura, fotografia, installazione, grafica digitale, video arte ed ogni altra forma di New Art) inerenti al tema di una delle poesie inedite di Sebastian Cristaudo (in allegato al bando) che hanno comunque come filo conduttore la speranza. Ammissione alla partecipazione Potranno partecipare al bando di concorso tutti coloro i quali vorranno presentare unopera attinente al tema. Tecniche e Formati Ammessi - Lopera presentata dallartista pu essere realizzata con ogni tipo di materiale e tecnica, a condizione che non rechi danni a persone o alla struttura ospitante la mostra; - Lautore dellopera dovr fornire, ove necessario, tutti i materiali indispensabili per lallestimento della stessa; - Tutte le opere dovranno essere munite di adeguato supporto e gancio (esclusi cornice e vetro); - I video dovranno avere una durata massima di 15 minuti, e consegnati su dvd; - Dimensioni minime dellopera: 30 cm x 30 cm Dimensioni massime dellopera: 200 cm x 200 x 200 cm. Modalit e termini di partecipazione Lartista dovr far pervenire il modulo discrizione, in allegato al presente bando, appositamente compilato (nel caso in cui si presentino due opere, compilare moduli distinti) e unimmagine dellopera nella seguente forma: cognome.nome.jpeg (si richiede ottima risoluzione, ai fini della pubblicazione su catalogo) entro e non oltre il 5 aprile 2014, allindirizzo e-mail Cespos.scordia@libero.it o, se in formato cartaceo, contattando il numero 328 53 63 426 dopo le ore 19 (MariaCarmela). Successivamente, si riunir una commissione esterna competente che valuter le opere in base ai criteri di attinenza al tema e qualit. Saranno cos selezionate le opere che parteciperanno alla mostra e quelle che rientreranno nella pubblicazione del catalogo. Agli artisti interessati verr comunicato dopo il 5 aprile 2014 via e-mail, luogo e date di consegna dellopera (che comunque non oltrepasser la data del 15 aprile 2014). La partecipazione alla mostra completamente gratuita. Invio e ritiro opere Le spese di eventuale invio e ritiro delle opere selezionate per la mostra sono a carico del candidato, cos come le spese di viaggio e soggiorno. Le opere saranno restituite esclusivamente ai diretti interessati entro 15 giorni dalla fine dellevento stesso. Se entro tale scadenza le opere non verrano ritirate si considereranno come donazione allassociazione. Responsabilit Lassociazione CESPOS Scordia, pur assicurando la massima cura e custodia delle opere pervenute, declina ogni responsabilit per eventuali danni a opere o persone che possano verificarsi durante i giorni dellevento. Ogni eventuale richiesta di assicurazione va sottoscritta dallartista stesso. Diritti sulle opere e consenso Ciascun candidato concede allassociazione CESPOS Scordia i diritti di riproduzione delle opere e dei testi rilasciati ai fini della pubblicizzazione dellevento, dellarchivio delle adesioni e delle altre forme di comunicazione e attivit dellorganizzatore. Il candidato autorizza gli organizzatori e il comune di Scordia a trattare direttamente i dati personali ai sensi della legge 695/76 (legge sulla privacy) e successive modifiche D.lgs. 196/2003 (codice privacy), ai fini dellinserimento in banche dati gestite dalle persone suddette. Gli organizzatori si riservano il diritto di apportare modifiche al bando qualora se ne presenti la necessit. Referenti: Per informazioni potete contattare lass. CESPOS Scordia tramite e-mail cespos.scordia@libero.it, facebook Cespos Scordia e dopo le ore 19 tramite cellulare(whatsapp) 328 53 63 426 (MariaCarmela)

1 - Chi iauru di inea


a la sciara niura comi la pici tu nesci fruntulina e spagnata. Tu nasci unni parissa ca la natura sa spagna a spuntari, unni a lava scinna pianupianu diugiennu tuttu chiu ca cona. Lu Pai Eternu ti misaa comi testimonianza di spiranza. Oh inea co ta iauru allinchi lu me cori di spiranza e cuntintizza. Vulissa essiri coma a tia ntistumunnu ca nun sapa cchiu ridiri e amari.

TRADUZIONE Agro e amaro Agro e amaro:/ Agro come il dolore,/ dolce come lamore/ Agra una lacrima/ che scende nella mia la faccia,/ dolce il sorriso/ agra sembra la vita/ ma dolce il suo scopo/ agre sono tante cose/ ma io li guardo/ con la mia dolce poesia.

3 - Insieme
Un riverbero tra la notte cupa, un astro nel firmamento terso, una farfalla nel mio maglione nero Il fato di molte cose mi aveva privato ma tu molte cose mi hai restituito. Hai intenerito i miei occhi facendo calar una lacrima che ha coinvolto tutto il mio corpo il mio volto nostalgico ha baciato, il mio collo solitario riuscita a sfiorare, il mio cuore ferito ha sanato, si rilassato il mio corpo rigido, il mio spirito si abbandonato alla casualit e la mia anima si rinvigorita. Tu ed io noi insieme come due nuvole che si scontrano dando vita ad una goccia di pioggia che fertilizza la terra arida, abbiamo fatto scendere dai nostri volti lacrime che portano speranza Insieme, una lacrima, un futuro

Monte Etna, Marzo 2013

TRADUZIONE Che profumo di ginestra Tra la sciara nera/ come la pece/ tu germogli timida/ e spaventata./ Tu nasci dove/ sembrerebbe che la natura/ si spaventa/ a germogliare,/ dove la lava scende/ piano piano/ distruggendo tutto/ quello che incontra./ Il Padre Eterno/ ti ha messo l come/ testimonianza di/ speranza./ Oh ginestra/con il tuo profumo/ ricolmi il mio cuore/ di speranza/e allegria./ Vorrei essere come te/ in questo mondo/ che non sa pi ridere e amare.

2 - Jauru e duci *
Jauru e duci: Jauru comi lu duluri, duci comi lamuri Jaura na lacrima ca scinna-nti la faccia, duci lu surrisu jaura para la vita ma duci lu sa scopu jauri su tanti cosi ma ju li taliu cu la ma duci puisia.

Catania, 26 febbraio 2014

Scordia, 1 febbraio 2014

* NOTE: Jauru e duci, ossia agro amaro, un ossimero in quanto


accostamento di due termini in senso contrario. A Scordia, inoltre, questo con ossimero, ma al femminile si indica lacitosella gialla dei campi.

MODULO DISCRIZIONE
Bando di partecipazione mostra di poesia visiva Chi iauru di inea

1- DATI E INFORMAZIONI PERSONALI NOME DATA DI NASCITA INDIRIZZO E-MAIL NUMERO TELEFONICO TITOLO DI STUDIO GALLERIA DI RIFERIMENTO COGNOME LUOGO N LUOGO SITO WEB SECONDO NUM. TELEFONICO ANNO CITTA CITTA PROV PROV

2- INFORMAZIONI SULLOPERA CATEGORIA PITTURA SCULTURA VIDEO ARTE ALTRO FOTOGRAFIA INSTALLAZIONE GRAFICA DIGITALE

TITOLO MISURE (BASExALTEZZAxPROFONDITA) TECNICA ANNO ESECUZIONE NOTE SUPPORTO POESIA DI RIFERIMENTO

3- ACCETTAZIONI HO LETTO E ACCETTO IL BANDO DI PARTECIPAZIONE ALLA MOSTRA. - ACCONSENTO AD INSERIRE IL NUM. TELEFONICO CELL ALLINTERNO DELLA MOSTRA ALLINTERNO DEL CATALOGO

DATA

FIRMA