Sei sulla pagina 1di 4

Licenza semplice 1.1.

Il cliente riceve i prodotti software (in seguito denominati "software") elencati nella conferma d'ordine/foglio dei prodotti software sul supporto dati indicato nella stessa. La documentazione relativa al software viene fornita sep aratamente, salvo che non risulti dalla conferma d'ordine che essa verr inviata u nitamente al software. 1.2 Il cliente ha il diritto non limitato nel tempo e non esclusivo di utili zzare il software sulle apparecchiature indicate nella conferma d'ordine/foglio dei prodotti software; ognuno dei software ceduti al cliente e, nel caso in cui al cliente sia concessa una licenza di copia, ogni riproduzione effettuata dal c liente, non pu venire utilizzato su pi apparecchi contemporaneamente. Se al client e non viene concessa unicamente una licenza di produzione o una licenza run-time , egli ha il diritto, per la produzione di un'applicazione personalizzata, di ut ilizzare temporaneamente il software sull'hardware adatto allo scopo. 1.3 Se il supporto dati non contiene annotazioni contrarie, il cliente pu ese guire fino ad un massimo di 3 copie per ogni esemplare di software, da utilizzar si esclusivamente come copie di sicurezza. Per il resto, al cliente concesso di riprodurre il software unicamente se in possesso di una licenza di copia scritta concessa dalla Siemens. 1.4 Il cliente non pu modificare il software, non pu ri-svilupparlo o tradurlo e non pu eliminarne delle parti. Il cliente non pu inoltre eliminare dal supporto dati i contrassegni alfanumerici, il marchio di fabbrica e le note relative ai diritti d'autore e, se in possesso dell'autorizzazione alla riproduzione, non de ve modificarli all'atto dell'esecuzione della copia. La presente regolamentazion e valida inoltre per la documentazione fornita in base a quanto indicato nel par agrafo 1.1. 1.5 Il cliente autorizzato a trasferire a terzi il diritto d'uso concessogli in base a quanto stabilito nel presente paragrafo 1, premesso che stipuli con i l ricevente un accordo scritto, il cui contenuto corrisponda a tutte le disposiz ioni del presente paragrafo 1. Il cliente, tuttavia, pu cedere a terzi i diritti d'uso del software soltanto insieme all'apparecchiatura indicata nel paragrafo 1 .2, per la quale ha ottenuto i diritti d'uso. Il cliente a conoscenza del fatto che il software e/o la relativa docume ntazione possono essere soggetti a licenza d'esportazione, ad esempio in base al tipo o all'impiego del prodotto, secondo la legge tedesca che regolamenta il co mmercio con l'estero (si vedano a riguardo anche le note sulle bollette di conse gna o sulle fatture). Il cliente provveder ad ottenere ogni volta, sotto propria responsabilit, le licenze d'esportazione necessarie ed effettuer l'esportazione so ltanto in ragione di tale licenza.

2.

Licenza di copia

2.1 Se la Siemens ha concesso al cliente una licenza di copia per un softwar e, il cliente riceve una conferma scritta nella quale viene stabilita la quantit delle riproduzioni del supporto dati fornitogli con la licenza semplice, che gli consentito effettuare. La licenza semplice rappresenta il presupposto necessari o per la licenza di copia. Il cliente ha il diritto non limitato nel tempo, non esclusivo e non trasferibile di effettuare il numero di riproduzioni indicato ne lla conferma d'ordine, di utilizzare le suddette riproduzioni in base a quanto i ndicato nel paragrafo 1 e di concederne a terzi il diritto d'uso.

2.2 Il cliente osserver le indicazioni relative alla riproduzione trasmessegl i unitamente alla licenza di copia. Il cliente tenuto inoltre a registrare il lu ogo di conservazione di tutte le riproduzioni e a produrre tali documenti su ric hiesta della Siemens. 3. Garanzia

3.1 Il caso di guasto al supporto dati, la Siemens sostituir l'esemplare dife ttoso con un esemplare privo di difetti. 3.2 La garanzia per il software regolata in base a diverse classi di garanzi a e prevede la classificazione nelle classi A, B e C. Tale classificazione viene indicata sulla conferma d'ordine/foglio dei prodotti software o nei cataloghi e nei documenti illustrativi dei prodotti, validi al momento della fornitura. Sono considerati errori del software quelle divergenze riproducibili ris petto alla documentazione, rilevate nell'ultimo supporto dati inviato al cliente e da questi segnalate. 3.3 Per quanto riguarda il software appartenente alla classe di garanzia A, la Siemens elimina l'errore mediante la fornitura di un supporto dati contenente la nuova versione del prodotto (update / upgrade). Fino alla consegna della sud detta nuova versione la Siemens mette a disposizione una soluzione temporanea ch e consenta di ovviare all'errore in questione. Tale soluzione viene adottata sol o in caso essa non comporti una spesa irragionevole e nel caso in cui tale error e sia di ostacolo al cliente nell'esecuzione di lavori non differibili. Per quanto riguarda il software appartenente alla classe di garanzia B, la Siemens ha il dovere di cedere le correzioni degli errori e le soluzioni alte rnative in suo possesso, qualora vengano richieste dal cliente. Per quanto riguarda il software appartenente alla classe di garanzia C, la Siemens non ha l'obbligo di occuparsi dell'eliminazione degli errori. 3.4 Se la Siemens ha ceduto al cliente una licenza di copia, il cliente pu ef fettuare il numero di riproduzioni in essa stabilito della nuova versione del pr odotto, ceduto in base a quanto indicato nel paragrafo 3.3. Per il resto, vale q uanto indicato nel paragrafo 2. 3.5 La diagnosi e l'eliminazione dell'errore nell'ambito della garanzia hann o luogo, a discrezione della Siemens, presso il cliente o presso la Siemens. Se tra il cliente e la Siemens stato stipulato un contratto di assistenza, la diagn osi e l'eliminazione dell'errore potranno anche essere effettuate, dietro accord o con il cliente, nel luogo di installazione dell'apparecchiatura sulla quale vi ene impiegato il software, come indicato nel paragrafo 1.2. Il cliente fornisce alla Siemens le informazioni e la documentazione in suo possesso, necessarie per eliminare l'errore. Se l'eliminazione dell'errore a vviene presso il cliente, questi mette a disposizione e senza diritto di rimbors o il materiale hardware e software necessario; il cliente inoltre tenuto a forni re sia le necessarie condizioni di esercizio, sia il personale competente, al fi ne di favorire la rapidit dell'intervento. Se nessun contratto di assistenza stat o stipulato tra le parti, il cliente rimborser alla Siemens le spese di viaggio e di soggiorno sostenute per l'intervento presso il luogo dell'installazione dell 'apparecchiatura. 3.6 Se l'eliminazione dell'errore non dovesse riuscire entro un periodo di t empo ragionevole oppure se non fosse possibile ovviare all'errore secondo modali t accettabili da parte del cliente, il cliente ha il diritto di pretendere una ri duzione del prezzo di acquisto oppure la revoca del contratto.

3.7 La durata del periodo di garanzia per ogni software fissata in 12 mesi. Tale periodo ha inizio con la consegna al cliente del supporto dati contenente i l software come stabilito nel paragrafo 1.1 oppure con la comunicazione di dispo nibilit alla spedizione. Per le riproduzioni effettuate in base ad una licenza di copia vale il periodo di garanzia della copia originale (licenza semplice). 3.8 Se il cliente amplia il software mediante un'interfaccia prevista dalla Siemens per tale scopo, la Siemens adempir i suoi doveri di garanzia fino all'int erfaccia. 3.9 Sono esclusi ulteriori diritti di garanzia, fatta eccezione ad esempio d ei casi di dolo, di grave negligenza oppure di assenza di caratteristiche del pr odotto, altrimenti dichiarate presenti. 4. Servizio assistenza software

Per licenze semplici e licenze di copia possibile, con un ordine a parte , stipulare un contratto di assistenza software con la fornitura automatica di u pdate e upgrade del software. La Siemens assicura che, per la durata del contrat to di assistenza software, il software verr mantenuto al massimo livello di aggio rnamento. 5. Tariffe

5.1 La Siemens fattura separatamente in base ai propri listini prezzi validi al momento: l'assistenza per la messa in funzione del software; l'assistenza per l'analisi e l'eliminazione di problemi insorti in seguito ad un utilizzo inappropriato o connessi a circostanze non intrinseche al software stesso. 5.2 Tutti gli importi devono essere pagati immediatamente dopo la consegna o dopo l'effettuazione dell'intervento da parte della Siemens e il ricevimento de lla fattura da parte del cliente.

6.

Responsabilit

6.1 Se la Siemens, per motivi ad essa ascrivibili, non fornisce entro i temp i concordati il software e la documentazione da spedirsi unitamente ad esso come indicato nel paragrafo 1.1 e per tale ritardo il cliente si trovi impossibilita to ad utilizzare il software per la propria attivit, il cliente che fornisca una prova plausibile dei danni derivatigli da tale ritardo pu pretendere un risarcime nto danni pari allo 0,5 % per ogni settimana intera di ritardo, per un totale ma ssimo del 5% dell'importo stabilito per il software. Come motivi di ritardo dell a fornitura non ascrivibili alla Siemens, si ritengono validi la mobilitazione m ilitare, la guerra, le sommosse, lo sciopero e la serrata. 6.2 La Siemens illimitatamente responsabile per danni alle persone ad essa a scrivibili e risarcisce, in caso di danni materiali ad essa ascrivibili, i costi per la ricostituzione dei beni materiali fino ad un importo massimo di DM 1.000

.000 per ogni evento che sia stato causa di danni. In caso di perdita o di danne ggiamento del materiale contenuto nel supporto dati, l'obbligo di risarcimento n on comprende i costi relativi alla nuova fornitura dei dati perduti. 6.3 Sono esclusi ulteriori diritti di risarcimento al cliente non espressame nte indicati nel presente contratto, e ci indipendentemente dal motivo giuridico. In particolare, sono esclusi i diritti reclamati a motivo di danni derivanti da consulenza, assistenza nella messa in funzione del software oppure per un error e del software, fatta eccezione ad esempio dei danni a materiale utilizzato in f orma privata, dei casi di dolo, di grave negligenza oppure di assenza di caratte ristiche del prodotto, altrimenti dichiarate presenti. 7. Licenze d'esportazione, clausole accessorie, trasferimento di diritti e obblighi contrattuali, foro competente 7.1 L'esportazione del software, compresi i dati e documentazione relativa, pu, ad esempio in base al tipo e all'impiego del prodotto in questione, essere so ggetta ad autorizzazione (si vedano al riguardo le note sulle bollette di conseg na e sulle fatture). 7.2 Per le clausole accessorie necessaria la forma scritta. La Siemens pu tra sferire a terzi i diritti e gli obblighi stabiliti nel presente contratto. Tale trasferimento non sar ritenuto valido se il cliente fa opposizione, mediante docu mento scritto, entro 4 settimane dal ricevimento della notifica del trasferiment o; nella suddetta notifica viene riportata un'avvertenza a tale proposito . 7.3 Foro competente, se il cliente imprenditore con piena responsabilit nel s enso del diritto commerciale, la sede della filiale Siemens. Condizioni generali per la cessione di prodotti software per l'automazione