Sei sulla pagina 1di 14

goji.

txt * Cosa sono le bacche di goji - Chiamato il Frutto della Longevit, il Goji considerato un potente integratore naturale che rafforza il nostro sistema immunitario. Per migliaia di anni questo frutto stato amato e coltivato dalle popolazioni del Tibet e dell Himalaya, oggi le Bacche di Goji vengono considerate da esperti in tutto il mondo tra le fonti di cibo naturale pi ricche di antiossidanti esistente sulla terra. - Lycium Barbarum o pi comunemente Bacche di Goji crescono spontaneamente nelle valli Himalayane, della Mongolia, del Tibet e nelle province della Cina dello Xinjiang e del Ningxia e considerate in tutto lOriente una potente risorsa anti-invecchiamento. * Quali sono i benefici delle Bacche di Goji? Cosa le rende cos nutrienti? - Le Bacche di Goji sembra contengono pi Beta-caratone delle carote, pi ferro dei spinaci e pi proteine dei cereali. Queste piccole bacche rosse hanno ben 21 tracce di minerali, incluso il germanio un elemento chimico dimostrato efficace nella lotta contro le malattie cellulari e che raramente si trova in altri cibi naturali. Le bacche di Goji contengono 18 aminoacidi, Vitamina E, e 500 volte la quantit di Vitamina C di quella contenuta nelle arance. Vitamine B1, B2 e B6 utili alla rigenerazione di nuove cellule ed al corretto funzionamento del sistema nervoso. - Il Betacarotene quellimportante pigmento che convertito in Vitamina A aiuta il nostro organismo nella lotta contro i radicali liberi, nella crescita e nella riparazione dei tessuti, nella protezione dagli agenti inquinanti e convertito in retinolo protegge la salute degli occhi. - Le bacche di Goji sono una ricca fonte di vitamine del gruppo B, antiossidante che interviene nel metabolismo cellulare e fornisce energia e costituisce un ruolo fondamentale per il corretto funzionamento del sistema nervoso. - Le bacche di Gogi sono state scoperte ricche di polisaccaridi, glucidi complessi che costituiscono la fonte fondamentale di energia in qualsiasi dieta bilanciata, inoltre contengono 18 tipi diversi di aminoacidi e fonti di potassio e magnesio. * Gli antiossidanti - Antiossidanti sono considerate tutte quelle sostanze assimilate dal corpo al fine di rallentare il processo di ossidazione cellulare, vitamine, minerali, aminoacidi essenziali, flavonoidi tutti elementi in grado di contrastare efficacemente lazione dei radicali liberi e il conseguente processo di invecchiamento dei tessuti. - L Orac (Oxygen Radical Absorbance Capacity) un test medico-scientifico sviluppato dal Dipartimento dellAgricoltura degli Stati Uniti, esso misura la capacit di assorbimento e ossigenazione dei radicali, ovvero il livello di reazione delle sostanze antiossidanti presenti in alcuni campioni alimentari. - Ecco qui di seguito i risultati dei valori ORAC (per 100gr di prodotto) di alcuni alimenti vegetali noti per i loro benefici sulla salute: Melograno 10.450 Mirtilli 3.750 Uvetta 2.830 Fragole 2.475 Spinaci 2.450 Cavoli 2.250 Arance 750 Il Valore ORAC delle Bacche di Goji stato certificato di circa 25.000! * Benefici del Goji per il PH Tutte le reazioni all interno del nostro organismo, che definiscono le condizioni essenziali di un ambiente in cui la vita sia possibile, si svolgono nellambito di determinati valori, tra questi il pi importante il rapporto acido/basico. Per una buona salute questo rapporto dovrebbe sempre rimanere costante. Funghi, batteri e tossine che arrivano nel sangue possono influenzare negativamente il PH e lalcalinit del sangue, creando condizioni troppo acide o troppo basiche e facilitare linsorgere di malattie. E stato analizzato attraverso una ricerca medica, come i nutrimenti contenuti nelle Bacche di Goji possono aiutare il lavoro dei globuli bianchi nel ripulire il nostro sangue dalle tossine e riequilibrare il PH del sangue - Fonte - Chiunque guardi con attenzione alla storia dellantica Cina e allantica filosofia Orientale, trover molti riferimenti ai poteri curativi delle bacche di Goji e numerosi scritti di medicina tradizionale cinese descrivono il frutto 1agina p

goji.txt del Goji come un potente rimedio anti-et, dalle grandi propriet - Un curioso riferimento ritrovato, narra di un pozzo dacqua nei pressi di un Tempio buddhista in Tibet. Durante la dinastia Tang (circa 800 d.C.),questo pozzo era circondato da piante di Goji; gli abitanti del luogo che regolarmente si recavano al tempio per pregare, bevevano la sua acqua.Essi godevano di ottima salute, anche allet di 80 anni non avevano capelli bianchi e non avevano perso neanche un dente. Le bacche di Goji che circondavano il pozzo cadevano nellacqua, rendendola cos un elisir di giovinezza.

* Anti Eta Le popolazioni del Tibet chiamano le Bacche di Goji il Frutto della Longevit, sono un ingrediente fondamentale per loro dieta sana ed equilibrata. Bio-ricercatori di piante curative hanno identificato una ricca variet di sostanze contenute nelle Bacche di Goji che possono rinforzare le difese immunitarie contro gli effetti agenti patogeni della frenetica vita moderna. * Gli antiossidanti a protezione del DNA I danni dei radicali liberi colpiscono soprattutto il DNA, ovvero il nostro patrimonio genetico. Batteri e virus, alimentazione, radiazioni, raggi ultravioletti, inquinamento, fumo di sigaretta, gravidanza, malattie, farmaci, contraccettivi, alcool, obesit, stress, fatica, vita sedentaria o sport eccessivo sono solo alcuni dei fattori che possono aumentare la formazione di radicali liberi nel nostro organismo, determinando alterazioni che a lungo andare procurano una progressiva usura di corpo e mente, deperimento cellulare ed invecchiamento precoce. In condizioni di salute il nostro organismo riesce a tenere sotto controllo lattivit dei radicali liberi attraverso speciali sostanze antiossidanti endogene (sintetizzate autonomamente) ed esogene (presenti negli alimenti). Molti alimenti, soprattutto quelli di origine vegetale, contengono centinaia di sostanze con attivit antiossidante pi o meno marcata. Tra le pi conosciute spiccano alcune vitamine (A, C ed E) insieme a minerali come il selenio, il rame e lo zinco. * Possiedono: - 14% di proteine Proteine del benessere La proteine delle Bacche di Goji (che rappresentano ben il 16 per cento del frutto), contengono due importanti aminoacidi utili al sistema immunitario: L-arginina e l-glutammina: una vera panacea a cura di molti stati di indebolimento fisico. Essi concorrono ad incrementare la resistenza muscolare e la capacit di concentrazione, aiutano a predisporre lorganismo per migliori performances fisiche. - 8% di fibre - 20% (totale) di carboidrati.

In 100 grammi di bacche essicate troviamo per esempio: Le bacche di goji contengono molte sostanze nutrienti e sostanze fitochimiche tra cui: * 11 essenziali e 22 tracce di minerali ; - 112 mg Calcio cio 10% DRI* - 1,132 mg Potassio cio 24% DRI* Potassio: Le bacche di Goji sono una riccha fonte di questo minerale, vitale per la salute dei nostri organi. Un insufficiente quantit di potassio interferisce con la normale funzione della ghiandola pituitaria, che produce lormone della crescita. - 9 mg Ferro cio 100% DRI* - 2 mg Zinco cio 18% DRI* . Efficace per la guarigione rapida delle ferite, la vista, la fertilit Le bacche sono anche una ricca fonte di Vitamina C e Zinco Entrambe, sono sostanze in grado di offrire un validissimo supporto di prevenzione e consentono di avere una risoluzione in tempi pi rapidi alle patologie da raffreddamento stagionale. Vitamina C e Zinco sono anche in grado 2agina p

goji.txt di contribuire alla detossificazione da metalli pesanti e dalle tossine ambientali. - 50 mg Selenio cio 91% DRI*. Funzionale per la protezione dal cancro, del fegato, della tiroide - Germanio, molto raro in natura stato scoperto solo nel 1945. A seguito di sperimentazioni, si dimostrato altamente utile nel prevenire patologie tumorali. Il germanio organico si dimostrato infatti efficace nel combattere le malattie degenerative, il diabete, l ipertensione, la cirrosi epatica, lepilessia e persino combattere i tumori. Limportanza principale di questo minerale nel campo della nutrizione deriva dalla sua propriet di aumentare lossigenazione delle cellule. Il germanio presente nelle Bacche di Goji riconosciuto per le sue caratteristiche molecolari; i suoi atomi presentano una struttura molto rara, unica si pu dire: Dei suoi 32 elettroni, ognuno dei 4 che ruotano nella parte pi esterna dell atomo tendono a saltare fuori dallorbita quando viene avvicinato da atomi di altre sostanze. Nel corpo umano, le cellule cancerogene, hanno un aspetto diverse rispetto alle cellule sane. Il potenziale elettrico della membrana esterna delle cellule tumorali insolitamente elevato se comparato con quello delle cellule sane. Questo uno dei motivi per il quale le cellule cancerogene si moltiplicano molto velocemente. Quando si assume il germanio, come nel caso di mangiare Bacche di Goji o bere il succo di Goji, i suoi atomi con la loro azione aggressiva, privano le cellule tumorali dei loro elettroni riducendo il potenziale elettrico della malattia devitalizzandola. Questa nota clinicamente come reazione di deidrogenizzazione e sembra che abbia un grande potenziale per rallentare o fermare le attivit delle cellule del cancro. Il Germanio contenuto nelle bacche di Goji stato anche riconosciuto per evitare gli effetti causati dal trattamento con radiazioni. Alcune fonti mediche arrivano a dire che le malattie causate dalle radiazioni possono essere addirittura evitate quando il germanio vienesomministrato regolarmente nel tempo. I raggi gamma (utilizzati in radioterapia) emettono elettroni che distruggono le cellule tumorali, ma purtroppo, distruggono anche i globuli rossi e bianchi, portando gravi malattie per alcuni pazienti addirittura la morte. Gli atomi di germanio si fissano saldamente ai globuli rossi prottegendoli da attacchi di elettroni provenienti dallesterno e respingendoli con la loro struttura. Il germanio quindi si rivela fondamentale per migliorare lossigenizzazione cellularee proprio per questo motivo considerato un potente antiossidante. La sua somministrazione raccomandata in tutti i casi di patologie croniche degenerative, sia cardiovascolari che del metabolismo in genere. Favorisce la rimozione di metalli tossici del corpo, come il piombo, il cadmio ed il mercurio e contrasta gli effetti delle radiazioni ionizzanti. Diminuisce i valori del glucosio ematico, trigliceridi ed un aumento del rapporto HDL-LDL del colesterolo, con un aumento dellemoglobina. E efficace nei casi di artrite remautoide e utile in terapia medica in caso di danni ischemici e infarti. Le bacche di Goji sono una grande risorsa di questo importante minerale che molto raro trovare in natura, infatti integratori alimentari di germanio organico possono essere assai costosi. Il germanio contenuto nelle Bacche di Goji non deve essere considerato una cura definitiva al cancro, esso pu sostanzialmente aiutare ad aumentare limmuno resistenza del nostro organismo, ma sempre meglio consultare un medico specialista. - fosforo - manganese. Funzionale alla pelle sana, alle ossa e alle cartillagini - magnesio: Questo minerale riduce il tempo necessario per addormentarsi e migliora la qualit del sonno. - rame. Funzionale per energia, funzioni ormonali, pelle sana - cromo Il Goji ricco di un macronutriente importante per il controllo della curva glicemica: il Cromo come oligoelemento. Uno studio scientifico americano del 1977 diretto dalla dottoressa Kaufmann ha dimostrato come il Cromo incentivi la sensibilit insulinica ed allontani il rischio cardiovascolare permettendo un migliore controllo della glicemia. Il 21% della composizione del Goji costituita, inoltre, da fibre che rallentano lassorbimento dei carboidrati. Mangiare delle bacche di Goji, in qualunque momento della giornata (secche o fresche a seconda della preferenza) o bere del concentrato liquido aiuta a 3agina p

goji.txt frenare il senso di fame, a dare forza ed energia ottenendo una piacevole sensazione di saziet che viene raggiunta con un cibo sano e buono. Il Goji pertanto potr essere assunto come spuntino o come ingrediente in ricette molto sfiziose e divertenti. * 18 amminoacidi (essenziali e non essenziali) La proteine delle Bacche di Goji (che rappresentano ben il 16 per cento del frutto), contengono due importanti aminoacidi utili al sistema immunitario: - L-arginina e l-glutammina: una vera panacea a cura di molti stati di indebolimento fisico. Essi concorrono ad incrementare la resistenza muscolare e la capacit di concentrazione, aiutano a predisporre lorganismo per migliori performances fisiche. Alcuni amino-acidi promuovono la produzione degli ormoni della crescita. Le bacche di Goji sono fonte di L-glutamina e L-arginina, due aminoacidi che lavorano insieme per incrementare i livelli di ormone della crescita e rivitalizzare il nostro aspetto esteriore. - Cistina. Ha la funzione di aiutare il rivestimento interno dello stomaco * 6 vitamine essenziali ; - 1,3 mg Riboflavina (vitamina B2) cio 100% DRI* - 29/148 mg Vitamina C cio 32/163% DRI* Funzionale alla salute del cuore, agli anticorpi, all'energia Nel 2006, gli scienziati della Facolt di Scienze e Tecnologie Alimentari dellUniversit di XingJiang, hanno testato gli effetti anti-ossidanti della Vitamina C contenuta in elevate quantit nelle Bacche di Goji. Essa partecipa alla formazione e soprattutto alla rigenerazione del collagene delle ossa, delle cartilagini, dei legamenti e dei capillari. Svolge un ruolo importante nella prevenzione della cataratta, lottando contro lopacizzazione del cristallino indotta dai radicali liberi. Aiuta i soggetti allergici a lottare contro asma e raffreddori. Vitamina C il Goji ne contiene una speciale La vitamina C, detta anche acido ascorbico, un nutriente essenziale per gli esseri umani in quanto le funzioni che svolge allinterno dellorganismo sono molteplici e importantissime. una vitamina idrosolubile (si scioglie in acqua) che il nostro corpo non in grado di sintetizzare, perci lunico modo per assumerne una quantit sufficiente attraverso lalimentazione: in particolare la ritroviamo nella frutta e nella verdura. Essa ricopre un ruolo importante nel mantenimento di una vita sana prevenendo alcune patologie molto frequenti. Grazie alle innumerevoli ricerche svolte a proposito di questo nutriente emerso che la maggior parte delle malattie e dei processi del corpo sono, in qualche modo, influenzati positivamente dalla vitamina C. Come abbiamo gi accennato i benefici che la vitamina C in grado di fornire sono moltissimi, ma i pi significativi e considerevoli sono sostanzialmente quattro: un potente antiossidante Collabora attivamente nella produzione del collagene Aiuta il mantenimento di uno stato ottimale del sistema cardiovascolare Aiuta il buon funzionamento del sistema immunitario La vitamina C necessaria, se non indispensabile, per la crescita e per la riparazione dei tessuti. Aiuta concretamente la produzione del collagene, unimportantissima proteina che troviamo nella pelle, nella cartilagine, nei tendini, nei legamenti e anche nei vasi sanguigni. Il collagene funge da sostegno ed assume, di conseguenza, un ruolo decisivo nella compattezza e nella tonicit della pelle: la maggior parte delle creme anti-rughe, anti-age e di tutti i prodotti studiati apposta per let avanzata contengono collagene. Il collagene, oltre che per la pelle, una componente essenziale anche nella cartilagine. Losteoartrite una particolare patologia che provoca la degradazione, e il conseguente irrigidimento, della cartilagine: questo processo non da prendere alla leggera, in quanto provoca unelevata pressione che spinge sulle ossa e sulle articolazioni. Anche i radicali liberi, di cui abbiamo appena parlato, contribuiscono ad aumentare questo disagio. Perci, se la tua dieta ricca di vitamina C le tue probabilit di essere 4agina p

goji.txt colpito da artrite o da osteoartrite saranno nettamente minori rispetto a quelle di una persona che non consuma una quantit sufficiente di frutta e verdura contenenti vitamina C. Principalmente questa vitamina conosciuta come principio antiossidante. Essa, infatti, blocca lazione dannosa dei radicali liberi, molecole instabili responsabili dellinvecchiamento cellulare (processo che chiunque cerca di rallentare, se non addirittura di evitare!) e, a lungo andare, co-responsabili anche di alcune gravi patologie come lartrite, il cancro, larteriosclerosi e le malattie cardiache. Gli antiossidanti hanno proprio la funzione specifica di arrestare la reazione a catena che i radicali liberi innescano: sono un vero toccasana per la tua pelle e per lintero organismo. Gli studi scientifici sulla vitamina C hanno appurato che estremamente utile per la prevenzione di ictus, infarti e arteriopatie (come ad esempio laterosclerosi dei vasi sanguigni delle gambe), come anche, pi in generale, per la protezione delle arterie, mantenendole flessibili ed elastiche. Inoltre, i vari test portati a termine sulla vitamina C hanno evidenziato che le persone che ne assumono una quantit adeguata sono meno sottoposte al rischio di ipertensione rispetto a coloro che hanno unalimentazione povera di questo importante nutriente. Quindi una dieta ricca di vitamina C essenziale se sei una persona che soffre di pressione alta. Come abbiamo gi accennato prima, la vitamina C svolge un ruolo importante anche nella prevenzione di patologie pi gravi, come per esempio il cancro. A proposito di questa patologia, i risultati dei vari studi e ricerche scientifiche sono concordi nel dire che la vitamina C associata alla diminuzione del rischio di cancro, in particolare del melanoma, della displasia cervicale e del cancro al seno. Ovviamente questi benefici si ottengono non solo assumendo vitamina C, ma associandola a molti altri nutrienti, soprattutto antiossidanti, e ad uno stile di vita sano ed equilibrato. Unaltra peculiarit della vitamina C (associata ad altri nutrienti come lo zinco) quella di fornire una valida protezione agli occhi, contrastando lo sviluppo della degenerazione maculare, la principale causa della cecit legata allet avanzata. Inoltre, la vitamina C pu essere utile anche per: Mantenere le gengive sane Migliorare la funzione visiva per le persone affette da uveite (uninfiammazione della parte centrale dellocchio) Alleviare alcuni sintomi legati allasma, alleczema e alla rinite allergica (chiamata pi comunemente febbre da fieno) Ridurre le conseguenze di una prolungata esposizione al sole, come eritemi e scottature Accelerare la cicatrizzazione di ferite e ustioni Agevola la diminuzione degli zuccheri nel sangue, specialmente nelle persone che soffrono di diabete Solitamente la maggior parte delle persone hanno dei livelli di vitamina C adeguati e sufficienti: abbastanza raro avere una grave carenza di questa vitamina. Una delle cause pi frequenti di uneventuale carenza di vitamina C il fumo di sigaretta, in quanto alcuni dei principi tossici contenuti nel tabacco la distruggono, riducendone drasticamente la quantit nellorganismo. Alcuni dei segni pi evidenti della carenza di vitamina C sono: Capelli visibilmente secchi e sfibrati Gengive infiammate, spesso accompagnate da sanguinamento Pelle secca, spenta e ruvida Ecchimosi (tipo di ematoma, generalmente lieve, causato da impatto) Epistassi (pi comunemente conosciuto come sangue dal naso) Una carenza grave di vitamina C pu avere come diretta conseguenza una patologia conosciuta con il nome di scorbuto, i cui sintomi principalmente sono uno stato di apatia, drastica perdita di peso, dolori articolari e muscolari, accompagnati da sanguinamento delle gengive e difficolt di rimarginazione delle ferite. Avrai certamente compreso limportanza di questa vitamina e le innumerevoli funzioni benefiche che essa svolge allinterno dellorganismo. Le bacche di Goji sono una preziosa fonte di vitamina C che, in sinergia agli altri numerosi principi che contengono, conferisce loro un grandissimo potere antiossidante. Questo piccolo frutto rosso ha, peraltro, una particolarit: non contiene la comune vitamina C che ritroviamo in tutti gli altri alimenti sopra citati. 5agina p

goji.txt Infatti nelle bacche di Goji presente una particolare forma di questa vitamina, la vitamina AA-2betaG, mentre la vitamina C contenuta negli altri frutti detta AA (acido ascorbico). La forma AA-2betaG dotata di propriet specifiche, differenti dalla vitamina C comune, la quale dimostra comunque una predilezione antiossidante verso lanione superossido (O-O-) e il gruppo chimico nitrito (NO2-), che come vedremo sono alcuni dei radicali liberi derivati dal metabolismo dellossigeno. Per quanto riguarda la vitamina C specifica contenuta nel Goji (AA-2betaG), la sua propriet antiossidante pi spiccata nei confronti di certi radicali liberi come il DPPH (2,2-diphenyl-1-picrylhydrazyl), che viene usato di frequente in laboratorio per i test sugli antiossidanti, perch dopo la reazione chimica con questi subisce una variazione della sua colorazione viola visibile ad occhio nudo in soluzione e quando viene neutralizzato diventa incolore o giallognolo. Nei test di laboratorio citati la sua capacit antiossidante superiore alla vitamina C anche nei confronti del gruppo chimico idrossile (R-OH) e perossido (R-O-O-R) che sono ampiamente presenti nellorganismo. Inoltre, ha dimostrato di inibire lemolisi indotta dal perossido di idrogeno (H2O2), il che fa pensare alla possibilit di una maggiore protezione dei globuli rossi nei confronti dei danni provocati da questo agente che si forma continuamente allinterno di queste cellule (come anche lidrossile R-OH) proprio perch queste sono deputate al trasporto dellossigeno allinterno del corpo, dal quale si formano poi varie specie reattive ossidanti come queste. In secondo luogo, ma non meno importante, svolge una specifica azione di protezione nei confronti del fegato: nello studio citato infatti si testata lazione epatoprotettiva dellAA-2betaG con luso di un noto agente epatotossico, il tetracloruro di carbonio. A questo proposito, la ricerca scientifica ancora aperta, in quanto i test sono stati effettuati solamente in vivo e in vitro su modelli animali (anche se tutti con esito positivo). Potrai ottenere degli ottimi risultati aggiungendo la particolare vitamina C del Goji a quella normale degli altri alimenti! (Riferimenti bibliografici: Arch Pharm Res. 2011 May;34(5):801-10. Epub 2011 Jun 9. Comparative evaluation of the antioxidant effects of the natural vitamin C analog 2-O--D-glucopyranosyl-L-ascorbic acid isolated from Goji berry fruit. Zhang Z, Liu X, Zhang X, Liu J, Hao Y, Yang X, Wang Y. Source - College of Life Science, Ningxia University, Yinchuan, Ningxia 750021, China.) - Vitamina E - Vitamina B1. Tiamina (B1): Questa vitamina si trova negli scafi dei cereali, quindi manca da quelle diete che contengono principalmente cereali lavorati. La Tiamina migliora anche lumore, allevia la depressione e aumenta i livelli di energia. - Vitamina B6 - Vitamina A Le bacche di goji sono ricche di contenuto in Vitamina A La vitamina A una importantissima molecola per la lotta allinvecchiamento e non solo. Basti pensare che una carenza di retinolo e ritinoidi (termini alternativi a quello di vitamina a) pu determinare una inibizione della crescita, una deformazione delle ossa e delle preoccupanti e serie alterazioni delle strutture epiteliali (a ragione di una fallace differenziazione degli epiteli mucosi e una mancata cheratinizzazione degli epiteli, che porta ad un processo noto come metaplasia squamosa) con danni anche alla vista e degli organi deputati alla riproduzione (tanto da incidere notevolmente sul tasso di mortalit materna in gravidanza). * 8 polisaccaridi unici e 6 monosaccaridi (presenti specialmente nella polpa di cui compongono da soli circa il 30%); - Polisaccaridi , il 31% del peso della bacca di goji, tra cui alcuni unici: LBP1, LBP2, LBP3, LBP4 I Polisaccaridi sono i principi attivi pi numerosi nella bacca. Essi sono degli zuccheri complessi, che aumentano il livello energetico dellorganismo, la resistenza alla fatica, lumore, agiscono sulla memoria e sulla qualit del sonno. In sintesi migliorano lo stato di benessere psicofisico della persona. Le Bacche di Goji contengono inoltre 4 polisaccaridi bioattivi unici, non presenti in nessun altra pianta riconosciuta: LBP1, LBP2, LBP3, LBP4. I polisaccaridi LBP hanno dimostrato di possedere eccezionali fonti di zuccheri 6agina p

goji.txt essenziali (glicoconiugati), ramnosio, xilosio, glucosio, mannosio, arabinosio e galattosio, fondamentali per una corretta funzione immunitaria e di interscambio cellulare. Il goji la fonte pi ricca di glyconutrienti fino ad ora trovata. Anche se (essendo carboidrati complessi) non sono molto digeribili, sono importanti elementi dietetici per gli esseri umani. I polisaccaridi migliorano la digestione, e possono abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, attenuare lassorbimento degli zuccheri,e normalizzare i livelli di lipidi nel sangue. Tali polisaccaridi determinano per larga parte le propriet delle bacche di Goji; un alto contenuto di polisaccaridi, attivi sullorganismo umano, pu essere considerato un indice perch il Goji sia considerato un rimedio naturale a tutti gli effetti. * 5 acidi insaturi, inclusi gli essenziali, acido linoleico e acido alfa-linoleico, beta-sitosterolo ed altri fitosteroli ; - acido linoleico - alfa-linoleico - Beta-sitosterolo - altri fitosteroli * 5 carotenoidi, tra cui beta-carotene e zeaxantina, luteina, lycopene e cryptoxantina ; Sono pigmenti naturali di frutta e verdura di colore rosso arancione, con propriet antiossidanti e antinfiammatorie, che agiscono positivamente sugli occhi e sulla pelle. - 7 mg Beta-carotene - 2,4/200 mg Zeaxantina La Zeaxantina, il carotenoide pi presente nel frutto, ha effetti benefici sulla vista. Pur essendo la Zeaxantina il carotenoide presente in quantit maggiore vi sono in questo frutto altri carotenoidi molto importanti per la salute. La zeaxantina una sostanza colorante naturale che da sul giallo-arancio. La possiamo annotare tra i carotenoidi della classe delle xantofille, molecola maggiormente ossidata del carotene. In natura la zeaxantina assorbe con estrema efficacia le radiazioni solari che potrebbero interferire con il processo di fotosintesi, comportando dei danni alle piante del tutto simili alle bruciatore o allassenza di acqua. Nel nostro corpo, invece, la zeaxantina protegge le cellule della retina da quella degradazione e degenerazione maculare tipica negli anziani che non ci vedono pi bene.- la zeaxantina dipalmitato - luteina Migliorare la vista Le Bacche di Goji contengono due nutrimenti fondamentali per una vista sana: zeaxantina e luteina. Essi si concentrano al centro della retina e proteggono l occhio dalle cause pi comuni di perdita della vista dovute allavanzamento dellet; tra queste la degenerazione maculare, la cataratta e retinopatia diabetica. I radicali liberi attaccano anche gli occhi, la zeaxantina e luteina proteggono contro tali danni. Ricerche al riguardo ha dimostrato che mangiare le bacche di Goji aiuta a ridurre i danni provocati dai radicali liberi alla retina. - lycopene Il licopene, come altri carotenoidi, ha attivit di prevenzione dei tumori.Le prime ricerche in questo senso sono state stimolate da studi epidemiologici che hanno evidenziato una relazione tra consumo di frutta e vegetali in generale e diminuzione del rischio di certi tipi di cancro. Diversi studi pubblicati attribuiscono al licopene la capacit di ridurre il rischio di cancro alla prostata nelluomo, e studi sperimentali su topi suggeriscono che abbia la capacit di sopprimere la crescita di cellule tumorali mammarie. Lazione anticancro del licopene stata investigata anche a livello gastroenterico, endometriale e cutaneo. - cryptoxantina La criptoxantina un altro carotenoide appartenente alle xantofille. Sembra che anche essa si concentri nella retina e la protegga da radiazioni ultraviolette. Inoltre sembra svolgere un ruolo molto utile nella protezione delle mucose, della pelle e di altri tessuti corporei, grazie alla protezione efficace svolta nei confronti dei radicali liberi. Questi effetti sarebbero garantiti da circa 10 mg giornalieri di criptoxantina * betaina (permette la ritenzione idrica nelle cellule, proteggendole dagli effetti della disidratazione, leggasi >> migliore tonicit ed elasticit della pelle) 7agina p

goji.txt * peptidoglicani * numerosi pigmenti fenolici associate con le propriet antiossidanti. - Flavonoidi: Sono composti chimici naturali che fanno parte della vasta famiglia dei polifenoli. Sono composti indispensabili per la salute dellorganismo, in particolar modo per la loro notevole attivit antiossidante e di scavenging ( pulizia, eliminazione ) dei radicali liberi. Numerosi studi hanno dimostrato che una dieta ricca di flavonoidi potenzia lazione antiossidante del plasma umano e questo si traduce in una notevole azione di prevenzione rispetto a patologie quali le malattie cardiovascolari, le malattie neurodegenerative, le allergie, il diabete, losteoporosi. Bacche di Goji I flavonoidi, svolgono un'attivit di "scavenging" ("spazzini" dei radicali liberi), e assieme agli altri antiossidanti contribuiscono a ridurre i rischi legati al colesterolo alto e all'iperglicemia. - polifenoli - betaina - ecc. La composizione aromatica, invece, fortemente influenzata da sostanze volatili quali: steroidi, glicolipidi ( inclusa la presenza dei cerebrosidi), glicosidi, glucopyranosides e alcaloidi (tanto per fare due nomi diciamo spermina alcaloide e alcaloidi poliossidrilati). Ma sono presenti altri composti come i flavonoidi fenolici, le ammidi, i composti peptidi ciclici ed i sesquiterpeni (classe di terpeni costituiti da tre unit isopreniche). * batteri intestinali in aiuto del sistema immunitario Le Bacche di Goji favoriscono inoltre l immunit con la crescita di batteri benefici per il nostro apparato gastrointestinale. La combinazione di fibre e di polisaccaridi aiuta naturalmente la crescita di batteri intestinali sani, noti come probiotici. I probiotici hanno numerosi vantaggi, tra cui: Stimolazione dellimmunit intestinale. Prevenzione della colonizzazione di patogeni. Diminuzione dei livelli di colesterolo. Riduzione delle reazioni infiammatorie. Riduzione delle allergie alimentari. * Le Bacche di Goji e le allergie Le allergie si verificano a causa di un qualche tipo di disfunzione del sistema immunitario, esse possono essere attivate da diverse sostanze presenti nellambiente, compresi gli ingredienti alimentari. Nella medicina asiatica, le allergie sono tradizionalmente trattate con rimedi per riequilibrare il sistema immunitario, anzich sopprimere temporaneamente i sintomi con luso di farmaci. In Asia, le bacche di Goji sono utilizzate come terapia contro le allergie. Scienziati hanno osservato che il frutto riduce gli anticorpi che vengono generati in risposta ad unallergia sconvolgendo l organismo. In aggiunta, i polisaccaridi del Goji migliorano la funzione equilibrata del sistema immunitario. Leffetto netto una vera e propria restaurazione delle funzioni immunitarie e non un semplice rimedio temporaneo. * Le mutazioni cellulari del sistema immunitario Un sistema immunitario sano in grado di difendersi contro la diffusione delle mutazioni cellulari, le cellule cancerose. Le cellule killer naturali del sistema immunitario hanno lobbiettivo di eliminare quelle cellule anormali che poi si sviluppano in cancro. Tuttavia, se il sistema immunitario non in grado di svolgere il proprio lavoro regolarmente o attacca il corpo stesso, il sistema di difesa si indebolisce e pone le basi per la crescita della malattia. Le bacche di Goji contengono il germanio, un potente minerale che si ritiene abbia rilevanti propriet anti-tumorali. Inoltre i polisaccaridi e gli altri antiosidanti del Goji sono considerati un importante protezione contro i radicali liberi che favoriscono il cancro e aiuta a prevenire la malattia dai primi sviluppi. * Migliorare la libido e le funzioni sessuali 8agina p

goji.txt Contrariamente a come si crede, lindebolimento delle funzioni sessuali non una parte inevitabile dellinvecchiamento. Un calo del desiderio sessuale, sia negli uomini che nelle donne, pu essere associato al calo della produzione di testosterone. Le bacche di Goji possono prevenire questo disturbo aumentandone la produzione. In Asia, le bacche di Goji sono tradizionalmente considerate un forte tonico sessuale. Il Goji agisce migliorando la stamina, lumore e il benessere fisico. Possono anche contribuire a diminuire lo stress fisico. * Aumentare l energia con le Bacche di Goji Le bacche di Goji sono considerate un adattogeno, un termine usato nel mondo delle piante medicinali per descrivere un agente naturale in grado di aumentare la resistenza e la capacit di adattamento dellorganismo agli agenti stressanti e alle condizioni esterne sfavorevoli. Un adattogeno tonifica e rafforza il sistema immunitario e diminuisce le reazioni eccessive dellipotalamo e della pituitaria agli stress. Le Bacche inoltre favoriscono una sana funzione delle ghiandole surrenali, che tendono ad accumulare sovraccarichi di lavoro. Il Goji considerato in Oriente un adattogeno particolarmente utile. E ritenuto che pu armonizzare le funzioni del corpo intero, con una consequenzialee maggiore capacit di resistenza, forza ed energia. * Le Bacche di Goji mantengono sani gli organi vitali Oltre ad aiutare a mantenere sana la salute del cuore, gli antiossidanti di questo frutto aiutano ad equilibrare il livello di zucchero nel sangue, migliorare lo stato del fegato, dellapparato digerente e della pelle, ecco come: - Zucchero nel Sangue: Le Bacche di Goji sono utilizzate in Asia per il trattamento del diabete e per aiutare a regolare la glicemia alta, un precursore anche per le disfunzioni cardiache. - Fegato: Diversi tipi di fitonutrienti presenti in notevoli quantit nel frutto del Goji aumentano le capacit di disintossicazione del fegato e funzionano da guardia contro il danneggiamento degli agenti cancerogeni e virus dellepatite. - Digestione: Sono utili per tutti i tipi di problemi digestivi e possono contribuire alla guarigione da malattie dellapparato digerente, come le ulcere e sindromi dellintestino irritabile. - Pelle: Le Bacche di Goji contengono acidi grassi, che possono stimolare la produzione di collagene e trattenere lumidit della pelle (moisture), con il risultato di una pelle pi giovane. * Il Frutto del Goji e il diabete Uno studio del College di Sanit Pubblica presso lUniversit di Wuhan, ha testato leffetto dellestratto delle Bacche di Goji sul diabete. Gli scienziati hanno trovato un aumento considerevole del colesterolo HDL o colesterolo buono nei soggetti ai quali venivano somministrate regolarmente delle dosi di bacche di Goji. I medici ritengono che l HDL tenda a rimuovere il colesterolo dalle arterie e dalle placche, ritardandone in questo modo lo sviluppo; inoltre un livello elevato di HDL sembrerebbe proteggere da attacchi di cuore. Fonte: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15519360?itool=EntrezSystem2.PEntrez.Pubmed.P ubmed_ResultsPanel.Pubmed_RVDocSum&ordinalpos=5 * Il frutto Lycium Barbarum contro l ipertensione I risultati di una ricerca condotta dal Dipartimento di Fisiopatologia dell Universit medica di Bejing, ha mostrato come l aumento della pressione sanguigna nei ratti ipertesi pu essere prevenuta in modo significativo con il trattamento dei polisaccaridi contenuti nel frutto del Lycium Barbarum. Fonte: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11324572?dopt=Abstract * Il Goji e la salute degli occhi Il Gruppo di Ricerca Alimenti e Antiossidanti dell Universit di Kowloon, Hong Kong, ha dimostrato che mangiando Goji, si aumenta notevolmente il livello di zeaxantina nel sangue. Un pigmento liposolubile noto per aiutare a prevenire la degenerazione maculare della retina, dovuta all et, la causa pi frequente di perdita della vista. Fonte: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15705234?dopt=Abstract * L azione antitumorale del frutto Lycium Barbarum Il College di Scienza e Tecnologia dell Universit di Huazhong, ha studiato il polisaccaride complesso LBP3p contenuto nel frutto del Goji e in particolare il suo effetto sul sistema immunitario dei topi. E stato constatato che questo 9agina p

goji.txt polisaccaride potrebbe inibire significativamente la crescita dei tumori aumentando la formazione di macrofagi e linfocitidi, cellule del sistema immunitario in grado di combattere selettivamente ogni diverso antigene che lo aggredisce. Fonte: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15099534?dopt=Abstract * Nella foglia sono inoltre presenti rutina, acido clorogenico (chimicamente lestere dellacido caffeico con lacido-chinico) e lyciumosides. * Nella corteccia della radice, invece, sono state identificate diverse ammidi fenoliche. * Infine, nel caso si stia seguendo una dieta ipocalorica e controllata, il frutto non incide negativamente sull'equilibrio dietetico: le bacche possiedono unbasso indice glicemico(valore pari a 28 sulla scala IG dell'indice glicemico) e possiedono un effetto saziante. * Il ciclo dell insaziabilit Il ciclo cibo/energia/lavoro deve funzionare senza intoppi perch il corpo possa svolgere i suoi compiti quotidiani. Il corpo utilizza le proteine ed altre sostanze ingerite per trasformandole in riserve di energia. La tipologia di alimenti consumati determina la quantit e la qualit di quellenergia. Se ci sono sostanze nutritive che mancano nella ricerca di questenergia, una delle conseguenze la fatica. La stanchezza da zuccheri causata dal rapido aumento dellenergia istantanea prodotta al momento dellassunzione e dal successivo crollo dopo che questa energia stata bruciata. Il periodo discendente quello che causa il desiderio intenso di altri zuccheri; cos il ciclo continua. Questo tipo di stanchezza crea una sorta di dipendenza continua poich pi dolci si consumano, maggiore sar la quantit necessaria per raggiungere lo stesso picco di energia. Il corpo inizia a consumarsi e tutto lorganismo ne risente. Mangiando zuccheri il corpo li converte rapidamente in zucchero nel sangue Il livello di zucchero nel tuo sangue raggiunge picchi alti (senso di energia) Come risposta, il pancreas produce un elevato livello di insulina Cosi il livello di zuccheri nel sangue precipita di nuovo Questo effetto montagna russa provoca di nuovo desiderio di zuccheri Il ciclo si ripete e il grasso non bruciato si accumula nel corpo. La velocit nella quale un alimento viene convertito in zucchero nel sangue (glucosio), viene misurato su una scala numerica nota come indice glicemico (GI). Minore lindice glicemico di un alimento, pi lentamente esso si trasforma in zucchero nel sangue rilasciando energia e di conseguenza pi bassa la probabilit di stimolare un nuovo incontrollabile desiderio di cibo. * Indice glicemico delle Bacche di Goji Su scala glicemica il valore di 100 assegnato al glucosio puro. Alimenti con un valore di 70 o superiore sono considerati ad alto IG, mentre i cibi con un valore inferiore a 55 sono considerati a basso IG e hanno pi probabilit di dare maggiore senso di saziat piuttosto che stimolare di nuovo lappetito. Ecco lIG delle Bacche di Goji a confronto ccon altri tipi di frutta: Bacche di Goji 28 Mela 38 Arancia 42 Banana 25 Melone 65 Uva 64 Cocomero 72 Il 21% del Goji fatto di fibre. Ed noto che alimenti ad alto contenuto di fibra abbassano la glicemia, poich rallentano lassorbimento dei carboidrati. Le bacche di Goji sono anche una ricca fonte di cromo. Questo micronutriente ha un benefico effetto sullanabolismo proteico a livello muscolare. Un aumento della massa muscolare, a sua volta, accelerando il metabolismo basale favorirebbe anche la diminuzione del grasso corporeo. * Convertire il cibo in energia Le bacche di Goji sono ricche di sostanze che contribuiscono a trasformare il cibo in energia, piuttosto che immagazzinarlo come grasso: 10agina p

goji.txt B1 (tiamina): Questa vitamina essenziale per convertire i carboidrati in energia e per una funzione corretta della tiroide. Una ghiandola tiroidea lenta favorisce laumento di peso. Calcio: Oltre a favorire la salute delle ossa, un adeguato apporto di calcio viene associato a bassi livelli di grasso corporeo. Altri minerali: una combinazione equilibrata di minerali essenziali necessaria per un efficiente metabolismo delle proteine. Oltre al calcio e cromo, le bacche di Goji contengono rame, ferro, magnesio, manganese, fosforo, potassio, selenio, sodio e zinco. * Aumentare la massa muscolare con le Bacche di Goji Un corpo tonico ed in forma converte il cibo in energia anzich immagazzinare le calorie in eccesso e trasformarle in grasso. Quando siamo giovani, la produzione di abbondanti quantit di ormone della crescita aiuta a mantenere il nostro corpo magro. Con lavanzare dellet, la diminuizione delle forniture dellormone della crescita rallenta il metabolismo contribuendo alla perdita di massa muscolare e ad una maggiore conservazione dei grassi. Due aminoacidi essenziali e il potassio contenuti nelle Bacche di Goji aiutano il nostro corpo a produrre pi ormone della crescita: L-arginina: Questo aminoacido stimola significativamente i livelli di ormone della crescita nel sangue, maggiore rispetto a un placebo. L-Glutammina: Oltre a promuovere la produzione di ormone della crescita, questo aminoacido aumenta la crescita dei tessuti muscolari. Potassio: Il minerale essenziale per il normale funzionamento della ghiandola pituitaria, che produce lormone della crescita. * Combattere l accumulo di grasso Lo stress gioca un ruolo fondamentale nellaccumulo di grassi. Le bacche di Goji possono contribuire a diminuire lo stress e prevenire una serie di abitudini alimentari sbagliate. Quando siamo sotto stress, le nostre ghiandole surrenali producono troppo cortisolo. Livelli troppo alti di cortisolo favoriscono laumento del peso con: Dire al nostro corpo di trattenere il grasso accumulato Desiderio crescente di zuccheri e grassi Condurre il nostro corpo ad immagazzinare grassi invece di convertirli in energia Rallentare la secrezione di ormone della crescita Affaticare le ghiandole surrenali, causando affaticamento. Le Bacche di Goji come adattogeno possono ridurre l impatto con quelle situazioni stressanti nella nostra vita quotidiana, in modo da abbassare i livelli di cortisolo insalubre, permettendo di bruciare il grasso in eccesso. * Condurre regolare attivit fisica Perdere peso con successo richiede anche una regolare attivit fisica. Alcuni anni fa, uno studio condotto dal National Weight Loss Registry ha rilevato su un campione di 4000 persone una diminuizione di peso di 30 kg circa e mantenendo poi il peso forma per oltre 5 anni. Nove su dieci di essi avevano trascorso almeno 30 minuti al giorno facendo esercizio fisico. Le bacche di Goji con le sue multi-vitamine e proteine contribuiscono a fornire lenergia necessaria per lattivit fisica quotidiana. * Aumentare le prestazioni fisiche Come adattogeno, le Bacche di Goji aumentano la prestazione fisica in diversi modi: Migliorare l utilizzo di ossigeno Ritardare la comparsa della fatica durante lesercizio Aumento della resistenza Rafforzare il cuore Ridurre lo stress che deriva da uno sforzo fisico Miglioramento della circolazione * Le bacche di Goji favoriscono il recupero fisico Le bacche di Goji rafforzano le ghiandole che sono responsabili della produzione di energia e riparano le ghiandole surrenali, timo, tiroide e lipofisi. Inoltre esse stimolano la rigenerazione dei muscoli. I polisaccaridi contribuiscono a ridurre lindolenzimento muscolare. Essi rimuovono l acido lattico che si accumula nei muscoli durante lo sforzo. Il Goji inoltre contribuisce ad eliminare le tossine che vengono prodotte durante l esercizio e sostengono il fegato dai danni derivanti da un esercizio fisico 11agina p

goji.txt intenso.

Le bacche di Goji hanno potenzialmente effetti salutari per il nostro organismo, dovuti alla presenza di sostanze antiossidanti, come vitamine, minerali, carotenoidi, polisaccaridi ed altri costituenti che svolgono un'efficace attivit adattogena, protettiva ed immunostimolante. In particolare, questi frutti contengono quattro polisaccaridi non presenti in altre specie botaniche finora conosciute, che lavorano insieme per supportare le funzioni del sistema immunitario. Questi polisaccaridi bioattivi sono chiamati Lycium Barbarum Polysaccharides (LBP1, LBP2, LBP3 e LBP4). I LBP sono stati definiti "molecole master", poich interverrebbero in determinati meccanismi di difesa biochimici del nostro organismo: sono capaci di attivare il sistema immunitario e lo rendeno abile nel distinguere tra cellule sane e cellule malate, soprattutto in particolari patologie (in vitro hanno dimostrato importanti attivit biologiche: antiossidante, immunomudolante, antitumorale, neuroprotettiva, radioprotettiva, antidiabetica, epatoprotettiva, antiosteoporotica ed antifatica). Nelle bacche di Goji, la presenza dei polisaccaridi LBP, associata al naturale contenuto di vitamina C, ha evidenziato un'azione immunostimolante e di sostegno ai meccanismi dell'immunit specifica e aspecifica (macrofagi e linfociti). Il succo di Goji contiene carotenoidi come il betacarotene, la luteina e la zeaxantina, che supportano la funzione visiva e svolgono un'azione dermoprotettiva (prevengono l'invecchiamento cutaneo precoce), con funzioni antiossidanti e di protezione contro i danni provocati dai radicali liberi. Le bacche di Goji contengono anche acidi grassi essenziali, importanti per la salute del sistema cardiocircolatorio. I flavonoidi, svolgono un'attivit di "scavenging" ("spazzini" dei radicali liberi), e assieme agli altri antiossidanti contribuiscono a ridurre i rischi legati al colesterolo alto e all'iperglicemia. Infine, nel caso si stia seguendo una dieta ipocalorica e controllata, il frutto non incide negativamente sull'equilibrio dietetico: le bacche possiedono un basso indice glicemico(valore pari a 28 sulla scala IG dell'indice glicemico) e possiedono un effetto saziante. Bacche in qualit di Antiossidanti: in particolare gli estratti dei polisaccardi delle bacche di goji si sono dimostrati degli ottimi spazzini nei confronti di radicali liberi e anioni superossidi, che sono una delle possibili cause di degenerazione delle cellule sane in cellule malate e una delle cause che incidono sullinvecchiamento precoce della pelle e dellorganismo intero (attivit enzimatica delle cellule cerebrali, epatiche e cardiache). Le potenziali propriet delle bacche di Goji Gli studi scientifici finora pubblicati riportano diversi effetti biologici del Lycium barbarum in vitro e in modelli animali. La ricerca di base evidenzia che le bacche di Goji, per la loro caratteristica composizione, potrebbero indurre benefici contro le malattie cardiovascolari, infiammatorie, connesse alla visione (ad esempio degenerazione maculare o glaucoma), neurodegenerative ecc. Esistono anche alcuni studi clinici preliminari dai risultati incorraggianti sul miglioramento della sensazione di benessere generale, per aumentare la resistenza allo stress psico-fisico. Ancora oggi, i polisaccaridi delle bacche di Goji sono oggetto di un'intensa attivit di ricerca. Va comunque ribadito che la ricerca medica ancora in fase preliminare ed importante riuscire a discriminare le eventuali speculazioni sui "probabili" effetti del prodotto naturale. Attualmente, gli studi sembrano confermare le caratteristiche energizzanti, antiossidanti e di supporto al sistema immunitario delle bacche di Goji. Nota. Il Goji "indicato" come integratore nutraceutico per molte condizioni, ma non ci sono, finora, sufficienti evidenze scientifiche per stabilire se sia o meno efficace nei vari campi di applicazione. La ricerca sulle propriet terapeutiche ancora in corso e non fornisce conclusioni sufficienti circa gli 12agina p

goji.txt effetti sulla salute umana. Sono necessari ulteriori dati per valutare l'efficacia e la sicurezza del frutto in relazione a particolari patologie. In base alla loro caratteristica composizione fitochimica, le bacche di Goji possono potenzialmente apportare numerosi benefici, tra i quali: Rafforzare le difese immunitarie; Avere effetti antiossidanti; Combattere la stanchezza fisica e svolgere un'azione energizzante; Migliorare la memoria e la concentrazione; Agire contro le allergie; Proteggere la vista; Migliorare la funzionalit intestinale; Regolare l'equilibrio acido-basico del sangue, normalizzando il pH. * Le bacche di goji sembrano stimolare il sistema immunitario e mantengono alte le soglie di allarme ottimizzandone lefficacia. Inoltre alcuni studi mettono in luce una spiccata dote nel preservare la salute del cervello, tanto da far pensare ad un loro impiego nella prevenzione contro lAlzheimer. Ma non solo. Infatti esse migliorano la circolazione sanguigna, proteggono il fegato e coadiuvano efficacemente la fertilit. Inoltre ad un loro consumo regolare viene puntualmente imputata una riduzione del rischio di ammalarsi di cancro e di malattie a carico del sistema cardiaco. * Attivit Anti Cancro: gli esperimenti condotti sulle bacche di goji in laboratorio sui ratti affetti da neoplasie indotte hanno evidenziato un aumento del peso del timo e della milza contestuale ad un miglioramento dellattivit dei macrofagi. Inoltre sempre degli studi effettuati sui topi, ma questa volta anche su delle cellule umane in vitro, hanno portato alla luce un aumento dellattivit dei linfociti T citotossici e delle citochine TNF (conosciute anche come fattore di necrosi tumorale, coinvolte in numerosi processi cellulari come la apoptosi morte programmata della cellula la proliferazione, il differenziamento ed anche la cancerogenesi e la replicazione virale). Degli estratti acquosi sembrano inibire la proliferazione e laccrescimento del tumore, inducendo anche una autodistruzione indotta alle cellule epatiche degenerate. * Attivit Sul Sistema Nervoso Centrale: stando a tutta unaltra serie di esperimenti, le bacche di goji paiono aumentare lattivit elettrica spontanea nella regione dellippocampo con contestuale diminuzione del rischio di ischemie. Inoltre nei ratti la neuro-tossicit del peptide beta amiloide sembra affliggere meno il cervello. Il peptide beta amiloide il maggior costituente delle placche amiloidi (o senili), coinvolte in quel processo degenerativo che conduce allAlzheimer. * Altri Effetti Ipotizzati: un estratto preparato con la corteccia della radice sembra possedere azione antifungina da Candida albicans e antimicrobica da Staphylococcus aureus resistente alla meticillina.

Gli studiosi ritengono inoltre che il succo di bacche di Goji abbia varie funzioni come: miglioramento della vista, miglioramento del sistema immunitario, miglioramento del sonno, miglioramento della memoria, prevenzione dellAlzheimer, benessere psicologico, aumento della fertilit, aumento dellenergia, protezione del fegato, miglioramento della circolazione e quindi gambe pi forti, prevenzione del cancro, propriet antinfiammatorie, 13agina p

goji.txt propriet antiossidanti, prevenzione della nausea in gravidanza, prevenzione delle allergie alimentari, riduzione della pressione arteriosa, riduzione del livello di zucchero nel sangue, riduzione del livello di colesterolo nel sangue, aumento del colesterolo HDL o colesterolo buono, perdita di peso, capelli pi sani e brillanti, una vita pi lunga.

* La ricerca scientifica Una ricerca su PubMed (un archivio che comprende milioni di documenti e referti biomedici da tutto il mondo), stima pi di 100 articoli sulle propriet benefiche del Lycium barbarum (bacche di Goji). Alcune di queste pubblicazioni riconoscono inoltre gli effetti del frutto del Goji sulle malattie cellulari. Le recensioni complete di questi articoli sono scritte in lingue orientali, ma parte di questi esperimenti sono tradotti e reperibili anche in lingua inglese sul sito ufficiale: Pubmed.gov http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15099534?itool=EntrezSystem2.PEntrez.Pubmed.P ubmed_ResultsPanel.Pubmed_RVDocSum&ordinalpos=12

14agina p