Sei sulla pagina 1di 11

CRISI DEL 1929: CROLLO DELLA BORSA DI WALL STREET

Nellottobre del 1929 la Borsa di New York , dopo alcuni anni di aumento , croll bruscamente. La discesa continu fino al 1932, uando lindice! "alore medio dei titoli uotati in borsa#$ fissato a 1%% alla met& del 192' e c(e a"e"a ra))iunto 21' nel 1929$ era arri"ato a *+. ,n poco pi- di tre anni la Borsa americana a"e"a perso l.%/ dell suo "alore. ,n Borsa si comprano e si "endono a0ioni, cio1 titoli c(e rappresentano parti di propriet& di societ& c(e a)iscono nel settore a)ricolo, commerciale, finan0iario. La0ione 1 una fra0ione di capitale sociale. ,l "alore nominale di una0ione 1 dato dal 234,53L6 782,3L6 ! denaro conferito dai soci di una societ& per a0ioni al fine di intraprendere unatti"it& economica# di"iso il N9 delle a0ioni c(e si decide di creare: !o""iamente ma))iore sar& il numero di a0ioni inferiore sar& il suo "alore nominale# 67. 1%%%%%% ! 234,53L6 782,3L6# ; 1%%.%%% 3<,8N, = 1% 6>?8 @alore Nominale della0ione. 8)ni a0ionista o""iamente riporter& a casa il numero di a0ioni corrispondente alla uota di capitale "ersata. ,l "alore di mercato della0ione 1 in"ece il pre00o al uale "iene "enduta la0ione ! uota0ione della0ione# 7e la societ& 1 uotata in borsa tale pre00o dipende dalla domanda e dallofferta di tale a0ione; se la uantit& domandata di a0ioni di una certa 743 supera la uantit& delle stesse a0ioni offerte nel mercato il suo pre00o aumenter& e "ice"ersa.# La forte caduta della Borsa rappresent il detonatore di una ben pi- )ra"e crisi produtti"a c(e colpA in ue)li anni )li 7tati >niti; la )rande Bepressione

CRISI 1929 CROLLO BORSA DI WALL STREET 1 una CRISI FINANZIARIA c(e coincide una CRISI ECONOMICA

per sovrapproduz o!e

Ne)li 7tati >niti fra il 1929 e il 1933 )li o""upa# dellindustria diminuiscono del *'/, i sa$ar settimanali di oltre il 3%/, il redd #o !az o!a$e di oltre il 3%/, i prezz al consumo del 2*/
5ale crisi 1 importante perc(C rappresenta la crisi del sistema capitalistico di tipo liberista e insieme una crisi del sistema politico; crisi dello Stato liberale. Duesto a""enimento ebbe profonde ripercussioni sia sulla teoria economica ! nasce la teoria keEnesiana# , sia sulle misure di politica economica c(e "ennero prese dai "ari 4aesi per cercare di far"i fronte. Fma cosa accaddeGGG 1%&2 : NASCE LA BORSA DI WALL STREET Hanipolata da poc(i operatori, c1 ancora una scarsa fiducia per le a0ioni perc(C considerate troppo risc(iose e si preferiscono le 8BBL,I3<,8N, 191& : OBBLI'AZIONI LIBERT( Lo 7tato finan0ia la sua partecipa0ione alla ,9 Iuerra Hondiale attra"erso lemissione di 8BBL,I3<,8N, Ili americani scoprono per la prima "olta un ,N@675,H6N58 J,N3N<,3?,8 sicuro e con"eniente e si abituano a comprare titoli in"ece di depositare soldi in banca

Ba sempre i banc(ieri tradi0ionali dispre00ano le a0ioni perc(C troppo risc(iose, ma ad un certo punto alcune banc(e ini0iano ad in"estire una parte del denaro depositato nellac uisto di a0ioni; per la prima "olta le a0ioni entrano a Kall 7treet. Le prime a0ioni ad essere ac uistate in Borsa sono uelle dellindustria del sapone e dei cereali .

192* J8?56 B,H,N><,8N6 B6, 5377, B, ,N56?6776 J8?56 2?672,53 628N8H,23

J8?5, ,N@675,H6N5, 4?8B>55,@, N6L 192+ ,L 4?67,B6N56 2>L,I 3JJ6?H3 3IL, 3H6?,23N, il principale interesse della Nazione sono gli affariL

I!dus#r a de$$)a"" a o *+S+ S# $$ va$e , $ ard d - e .or! s"e ro#a e per $e .errov e

#re! do, !a!o $)e"o!o, a a,ar "a!a

!e$ 1%9/ Ford $a!" a !e$ ,er"a#o $a pr ,a au#o prodo##a ! ser e $ 0,ode$$o T1 !e2$ a!! )/3 so!o 23 , $ o! $e au#o ve!du#e

$)a2r "o$#ura e $ " !e,a so!o 2ra!d !dus#r e !as"o!o "e!#ra$ e$e##r "4e5 s $$u, !a!o $e "ase5 ")6 a"7ua "orre!#e ,o$#e !ve!z o! : .erro da s# ro5 $ava#r "e5 $ #e$e.o!o sos# #u s"e $ #e$e2ra.o NASCE LA RADIO I$ ,o!do e!#ra !e$$e "ase de2$ a,er "a! : s as"o$#a 8azz e $e par# #e d 9aes9a$$
LA SECONDA META DEGLI ANNI 20 RA RESENTA !e"li Stati #!iti LINI$IO DELLA SOCIETA CONS#MISTICA % il trio!&o della classe media c'e ra""i(!"e (!o stile di )ita mai prima toccato ,nsieme alla forte crescita economica si comincia a speculare in Borsa perc(C, )uidati da un forte ottimismo, si crede c(e attra"erso le a0ioni si possano accumulare facilmente in)enti )uada)ni; la specula0ione di"enta lo sport na0ionale.

META) ANNI 23 bassi 5assi dinteresse e alti in"estimenti

FORTE CRESCITA ECONOMICA

FORTE OTTIMISMO cultura dellaffare e dellarricc(imento facile BORSA speculare 1 di"ertente

,l meccanismo 1 il se)uente; ,n un clima incora))iato da tassi dinteresse bassi, nasce la con"enien0a a c(iedere in prestito alle Banc(e dollari per ac uistare 3<,8N, c(e poi si sarebbero ri"endute ad un pre00o pi- alto speculando sulla differen0a tra il pre00o di ac uisto e uello di "endita. 8""iamente pi- cresce il "alore delle a0ioni e ma))iore 1 la ric(iesta di prestiti per ac uistare a0ioni e uindi il li"ello di debiti c(e le Banc(e finan0iano.

S:EC*LAZIONE AL RIALZO

Mtori*

4re"isione di un aumento delle uota0ioni

32D>,758 3<,8N6 3L @3L8?6 B, 1 N

B8H O 8JJ della0ione aumento della uota0ione della0ione a 2N e a""eramento delle aspettati"e @6NB,53 B6L 5,58L8 e )uada)no netto di 1 N

in sintesi cosa accadeF.

depositi

BANC;E
interessi

prestano denaro a IN<ESTITORI FINANZIARI imprese, fami)lie e uomini daffari

FAMI'LIE 3c uisto a0ioni


3c uisto a0ioni

BORSA
7pecula0ione al rial0o

Nasce il fenomeno delle c.d. +a!c'e Miste, cio1 le banc(e americane prestano a bre"e e lun)o termine il denaro, depositato dai risparmiatori, e in pi- ac uistano esse stesse a0ioni nei mercati finan0iari entrando nel )ioco speculati"o

Ottobre ,-2-.
La forte produ0ione industriale non riesce ad essere smaltita; il crollo della domanda estera, a causa della diminu0ione delle esporta0ioni in 6uropa e la non sufficiente domanda interna, a causa di una distribu0ione del reddito non e ua, con bassi salari e una eccessi"a concentra0ione della ricc(e00a in mano a poc(e fami)lie, crea una situa0ione di 78@?344?8B><,8N6. Duesto causa la crisi di alcune industrie e di conse)uen0a se)nali ne)ati"i anc(e per )li speculatori finan0iari.

7ta di fatto c(e un certo numero di in"estitori non riescono a "endere i loro titoli al pre00o sperato e alloraF. si comincia a "endere ad un pre00o inferiore FORTE DIMIN*ZIONE DELLE =*OTAZIONI DEI TITOLI / ANICO* soprattutto in considera0ione c(e molti dei soldi impie)ati per comprare i titoli erano stati c(iesti in prestito:

@6NB,53 H377,22,3 B6, 5,58L, ,n poc(i )iorni il "alore delle a0ioni scende da .% miliardi di N a +% miliardi di N

,ni0iano a fallire le prime banc(e e molte industrie

'RANDE DE:RESSIONE 6ffetti economici tra il 29 e il 33


i disoccupati passarono da 1 milione nel 29 a 13 milioni nel 33: i salari diminuirono di oltre il 3%/ ma loccupa0ione non riprese i pre00i al consumo diminuirono del 2*/, ma la domanda non aument: la Jederal ?eser" ridusse i tassi dinteresse dal '/ al 1,+/ ma )li in"estimenti non ripresero pi- di +%%% banc(e do"ettero c(iudere drasticamente bruciando i risparmi di milioni di fami)lie 2ause della )rande depressione; ved .o#o"op e $ 2355,@3 B,75?,B><,8N6 B6L ?6BB,58 $ 2355,@3 75?>55>?3 B6L 7,756H3 B6LL6 B3N2P6 $ ?3448?5, ,N56?N3<,8N3L6 8?,6N535, 3L 4?856<,8N,7H8 6 N8N 3LL3 28846?3<,8N6 5utto uesto pro"oc una grande depressione c(e si)nifica; B,7822>43<,8N6 6 B6JL3<,8N6 5ale crisi economica si propa) anc(e in 6uropa e tutti i 4aesi coin"olti dalla crisi, compresa la Iermania, rea)irono adottando misure di politica economica se"o!do do2, de$$a #eor a !eo"$ass "a: M se lo 7tato si tro"a in crisi biso)na RIS:ARMIARE e non aumentare le spese e attendere c(e leconomia riprenda spontaneamente da sola: e allora occorre adottare politic(e monetarie e di bilancio restritti"e; $ ridurre le spese pubblic(e: $ ridurre la moneta in circola0ione; infatti la crisi 1 stata ori)inata dal denaro a buon mercato e allora la misura c(e occorre prendere 1 non concedere pi- credito alle imprese c(e si tro"ano in difficolt&:

$ prote0ionismo, al fine impedire lin)resso di prodotti stranieri e fa"orire le imprese interne 5ali ricette non ser"irono a risol"ere il problema, an0i lo a))ra"arono,; in Iermania infatti fallisce la ?epubblica di Keimar e trionfa il Na0ismo Ne)li 7tati >niti, do"e la disoccupa0ione aument e le rela0ioni commerciali con lestero si interruppero, nel 1%32 si assiste alla sconfitta del partito ?epubblicano e la "ittoria del democratico ?oos"elt, il uale dal 1933 d& "ita ad un nuo"o corso delleconomica ;

NEW DEAL
4er la prima "olta "en)ono applicate le idee keEnesiane e si adottano delle "ere e proprie misure di sal"ata))io del capitalismo. 5ali misure puntano tutte sullinter"ento re)olatore dello 7tato in economia a soste)no della B8H3NB3 :OLITIC;E ES:ANSI<E s a ,o!e#ar e 5 s a d 9 $a!" o: $ 3>H6N58 B6LL3 H8N653 ,N 2,?28L3<,8N6; al fine di pro"ocare una 7@3L>53<,8N6 B6L B8LL3?8 c(e a"rebbe portato ad un aumento dei pre00i e ad una ripresa delle esporta0ioni: $ ?,J8?H3 B6L 7,756H3 2?6B,5,<,8; attra"erso laboli0ione della B3N23 H,753 e ma))iori poteri di controllo della Jederal ?eser" sul sistema crediti0io e sulla borsa $ 3>H6N58 B6LL6 5>56L6 7,NB323L,; ma))iore libert& sindacale e fa"ore "erso una contratta0ione c(e fa"orisse laumento dei salari $ 2?6B,5, 3I6@8L35, ai contadini e sospensione dei pa)amenti dei debiti alle imprese in crisi $ J8?56 4?8I?3HH3 B, 846?6 4>BBL,2P6 es. famosa ristruttura0ione di unintera "alle uella del fiume 5ennessee per lo s"iluppo di centrali idroelettric(e

$ NY3 ! National Yout( 3dministration#; ente )o"ernati"o per lassisten0a a)li studenti e ai )io"ani disoccupati