Sei sulla pagina 1di 4

Giornalino dei Lavoratori della ferrari – coordinato dalla RSU Fiom-Cgil ferrari Anno II – N.

rsufiomferrari@libero.it – lavoratoriferrari.blogspot.com -SETTEMBRE ’09-

Ora tocca ai lavoratori


FIOM: IL 9 OTTOBRE dimostrare a 24 Settembre.
federmeccanica e a fim e I Sindacati incontrano la
SCIOPERO GENERALE uilm che la discussione su ferrari. La FIOM esprime
un contratto nazionale a
DEI METALMECCANICI. loro immagine e
ufficialmente la sua
somiglianza offende posizione : assumere i
GIU’ LE MANI DAL precari e non
metalmeccanici italiani. I
CONTRATTO NAZIONALE! lavoratori dell’industria esternalizzare
hanno scelto col Tappezzeria, Centrale
referendum aperto a tutti, termica e manutenzione
non solo agli iscritti, la piattaforma della Fiom perché più si adatta alle esigenze del
momento. Oltre 410.000 lavoratori hanno approvato la piattaforma della Fiom. Il 10
Settembre 2009 Federmeccanica, Fim e Uilm stracciano, però, il volere dei lavoratori Per noi è Italica
e si avviano ad una La chiameremo Italica.
trattativa che esclude la La neonata 458 Italica!
volontà della Bella e prestante come
maggioranza dei la gioventù Italica in
ferrari. Bella e
metalmeccanici italiani.
innovativa come le
Nemmeno un’ultima scelte che avvengono
proposta di mediazione nella nostra azienda
della Fiom-Cgil dove il vecchio Fattore
(riportata nel box) ferma redivivo fa piazza
la deriva autoritaria degli pulita delle regole e
industriali e dei sindacati ingrassa la carrozzeria
loro complici. Si va ZAZZA’!
avanti verso la Bella, innovativa e
deregolamentazione e intelligente la F458
l’impoverimento Italica come l’azienda
economico della contrattazione con l’aggravante di non chiedere parere ai lavoratori che licenzia i nostri
impiegati per assumere
interessati. La Fiom non ci sta e proclama lo Sciopero Generale! Per difendere la assurdi consulenti per
piattaforma, per il rinnovo del contratto nazionale, per rivendicare tutele contro la svolgere, con costi
crisi, per fermare i licenziamenti, per proporre un dibattito ed una legge sulla esorbitanti, le stesse
rappresentanza sindacale nel nostro paese con la quale sia la maggioranza dei mansioni.
lavoratori a decidere sui contratti, la RSU-FIOM-FERRARI chiede ai lavoratori Bella e nostrana la 458
della Ferrari di scioperare e i partecipare uniti ai cortei. Italica, che vede
accanto i nuovi prodotti
LE PROPOSTA DELLE FIOM PER IL CONTRATTO NAZIONALE allo studio con oltre 18
1. Sospendere l’applicazione del sistema di regole definito nell’accordo separato e fermo restando ditte esterne a lavoro.
le posizioni delle parti operare per la definizione di un nuovo sistema di regole alla scadenza del Per noi il nome Italica
biennio. 2. Apertura immediata di un confronto con all’ordine del giorno il blocco dei sintetizza meglio dei
licenziamenti e lo sviluppo della struttura industriale del nostro paese. 3. Richiesta congiunta al fuochi d’artificio lo
Governo per l’estensione degli ammortizzatori sociali per tutte le lavoratrici ed i lavoratori. 4. spirito della nostra
Soluzione transitoria di accordo economico che tenga conto di tutte le piattaforme presentate e azienda, del nostro
richiesta congiunta al Governo della defiscalizzazione aumenti CCNL. paese e di questi tempi.
9 OTTOBRE 2009. Contro i licenziamenti, contro gli accordi separati: FERMIAMOLI!!!

Contratto Nazionale: no ai licenziamenti e agli accordi corporativi Incontro 24 ottobre 2009


Come avevamo previsto, la crisi sta mordendo dappertutto, anche Nell’incontro tra fim, Fiom e uilm e azienda
nell’Emilia-Romagna, regione fra le più ricche d’Italia. Ma la crisi sta ferrari del 24 Settembre scorso, i sindacati hanno
preso atto che l’azienda ha rinnovato i contratti
mordendo noi lavoratori, infatti quello che si vede in giro sono lavoratori
a tempo determinato fino al 18 di Dicembre
che entrano in mobilità (indennizzo che prevede il licenziamento), casse (per la Fiom vanno trovate soluzioni per
integrazioni straordinarie (anche queste che prevedono i licenziamenti) e assunzione a tempo indeterminato dei precari).
fabbriche che delocalizzano (spostano) la produzione lì dove costa meno Inoltre si è concordato un permesso collettivo
o, genialata delle genialate dell’economia, impongono accordi per per il 7 di Dicembre e il calendario ferie dal
l’acquisizione delle fabbriche all’estero, imponendo il pagamento del 24/12/09 al 31/12 (si rientra il 4/1/2010)
salario ai lavoratori sotto forma di AZIONI. Per rendere in cifre una
piccola parte di ciò che sta succedendo, pensate solo che nel gruppo fiat Orari di lavoro e turni
entro fine anno a 100.000 dipendenti scade il periodo di cassa Finizione: continuerà i 2 turni fino a fine
integrazione ordinaria. Rischiano di andare a casa! Una bomba anno;
sociale dalle conseguenze impensabili. In questo scenario di incertezza e reparto Pilota: turno aggiuntivo fino a fine
paura abbiamo presidi in molte fabbriche del territorio italiano. Operai ed anno (guarda art. sotto)
impiegati che oramai arrivati al limite, inquadrano bene l’obiettivo, anche Sala Prove Motori: dal 5 Ottobre due turni
se in ritardo, puntualmente vengono boicottati dalla maggior parte delle (5.00-12.30/12.30-20.00)
testate a grande diffusione, oppure vengono strumentalizzati perché Montaggio Motori: dal 12 Ottobre due turni
protagonisti di gesti estremi (pensate all’Innse). Qui si colloca una delle (5.00-12.30/12.30-20.00)
richieste fatte dal sindacato FIOM, nella piattaforma del contratto Verniciatura:dal 19 Ottobre 2 turni
nazionale: no ai i licenziamenti. Proposta che viene evitata e rispedita al (5.00-12.30/12.30-20.00)
mittente dalle associazioni dei datori di lavoro con la scusa: ”COSì Meccanica e Fonderia: continuazione dei
FACCIAMO MORIRE LE AZIENDE”. Ebbene, questa risposta svela tre turno con eventuali bilanciamenti di
cosa vogliono fare (da nord a sud) le azienda metalmeccaniche: personale nei diversi turni e lavorazioni
licenziare gli addetti per, come si dice in gergo, riallineare
l’occupazione al mercato. Detto in parole povere: continuano a fare gli La posizione della FIOM
stessi prodotti e ad immetterli nel mercato, in quantità minore, quindi i (dal comunicato del 28/9/09)
lavoratori possono andare a fare…una passeggiata. Del resto, quando […]come Fiom abbiamo ribadito la
abbiamo detto che la piattaforma presentata da FIM e UILM era necessità che la direzione aziendale avvii
corporativa, cioè serviva a soddisfare tutte le esigenze delle aziende, un confronto con la RSU senza
tralasciando completamente i diritti dei lavoratori, non sbagliavamo; pregiudiziali per le soluzioni da adottare.
infatti l’unica proposta che vuole discutere la Confindustria, è quella fatta Infine abbiamo precisato che nel prossimo
dai sindacati dei metalmeccanici di CISL e UIL. La FIOM-CGIL nel suo incontro già previsto entro il mese di
ultimo comitato direttivo, vedendosi dare il ben servito dall’associazione ottobre 2009, la Direzione venga con piani
dei datori di lavoro, ha indetto una giornata di sciopero per il giorno del 9
precisi riferiti a :
ottobre, per dare visibilità ad una parte di paese che si è sempre
Scelte e strategie per i prossimi anni
sacrificata (mal volentieri) alle esigenze delle aziende. La FIOM quindi
riferite a volumi, nuovi prodotti,
dice basta, e lo fa con la coscienza dell’unico sindacato dei
investimenti, fornitura Maserati ecc., e gli
metalmeccanici a provare a riaprire la discussione sul lavoro inteso come
impatti che queste determinano
base della società. Una base che oltre a discutere, possa decidere sull’occupazione. Riteniamo necessario e
attraverso referendum vincolanti una piattaforma contrattuale e una non più rinviabile avviare questo confronto
ipotesi di accordo che sia rappresentativa della maggioranza dei di prospettiva, al punto che abbiamo
lavoratori. Difendiamo la democrazia: Scioperiamo insieme il 9 ottobre affermato che, in assenza di tutto questo,
saremo indisponibili a confrontarci solo e
Reparto Pilota: firmato verbale di accordo
sempre sulle emergenze immediate.
L’accordo, siglato dalla RSU e dalla ferrari ha lo scopo di ampliare i
A tale proposito, abbiamo espresso, alla
turni di lavoro per lo sviluppo della vettura F142 (la 458 Italica). La
luce delle voci che dicono di una prossima
vettura ha bisogno ancora di varie revisioni prima di vedere la linea di
esternalizzazione delle attività di
montaggio. L’incremento dei turni consentirà anche l’addestramento
tappezzeria, manutenzione, centrale
del personale da poco arrivato in reparto e il contenimento delle ore di
Termica ecc., tutta la nostra contrarietà e
straordinario. A tale proposito le ore di straordinario effettuate nel
la indisponibilità ad affrontare tale
reparto saranno comunicate preventivamente alla RSU.
eventualità invitando la direzione a non
Le squadre di lavoro opereranno su un turno centrale (8.00-17.00) e un
operare come sa fare molto bene sotto
secondo turno (12.30-20.00). Gli orari andranno in vigore, salvo
traccia, mettendo la RSU e i lavoratori di
verifiche tra le parti fino a fine 2009. Le parti si incontreranno
fronte al fatto compiuto.
periodicamente per verificare l’avanzamento della F142 e individuare
Se ciò avvenisse la Direzione si
misure per migliorare il lavoro del reparto. (Per chi volesse leggere
renderebbe responsabile delle iniziative
integralmente il verbale può rivolgersi ai delegati della Fiom) conseguenti.

Se vuoi contattare la RSU FIOM ferrari oltre l’ è-mail e il blog, da oggi hai un mezzo in più. Ci troverai anche su Facebook. Contattaci!
Salute e Sicurezza
LE MODIFICHE APPROTATE SUL TESTO UNICO DELLA SICUREZZA ( 5-10-09) VANNO NELLA
Guanti di
protezione DIREZIONE DI DEPENALIZZARE I MANAGER PER GLI INCIDENTI SUL LAVORO E LIMITARE LE
obbligatoria TUTELE E LA PRIVACY DEI LAVORATORI. UN PASSO INDIETRO IMPERDONABILE

SONO PARTITI I TEST CONTRO L’ ASSUNZIONE DI SOSTANZE STUPEFACENTI RICHIESTE RLS


Partiranno nei prossimi giorni gli esami per accertare l’assenza di
tossicodipendenza per gli addetti che svolgono mansioni a rischio ferrari. Gli esami Il 28 luglio 2009 i
saranno svolti nell’infermeria aziendale. Le mansioni ritenute a rischio in fiat-ferrari Rappresentanti per la
interessano l’uso del carrello elevatore, il lavoro con gas (So2), il collaudo e la guida Sicurezza dei Lavoratori della
di vetture che richiedono le patenti C,D,E; coinvolti anche i manutentori e i caldaisti. ferrari (RLS), nell’ambito di
Pertanto gli accertamenti previsti dalla legge (Conferenza Unificata del 30 ottobre un incontro sulla sicurezza,
2007 e successivo provvedimento del 18 Settembre 2008) non riguarderanno hanno presentato all’azienda
assolutamente tutti gli operai della ferrari. Per gli esami non è previsto l’obbligo una serie di richieste per
del preavviso. Il medico può chiamare l’addetto e chiedergli (se svolge una delle iscritto per il miglioramento
mansioni reputate a rischio dalla legge) di fare l’esame delle urine che rivela delle condizioni di lavoro dei
l’assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope. Va da se che l’esame risulta dipendenti.
molto invasivo perché indaga sulle abitudini di vita Le richieste
anche fuori dall’orario di lavoro, tuttavia l’esame 1) Proposta di miglioramento
è obbligatorio. del vestiario estivo
Se si risultata positivi al test si verrà subito sospesi attraverso la sostituzione
dalla mansione (non possono licenziarvi) e si delle Polo con T-shirt.
avvieranno procedure di accertamento al SERT. 2) Verniciatura: sostituzione
(Abbiamo ritenuto opportuno riproporre delle tute di lavoro attuali
l’articolo di Luglio per tenere viva l’attenzione con tute in materiale
dei lavoratori della ferrari sull’argomento). Per innovativo che permettano
approfondimenti rivolgersi ai delegati della la traspirazione della pelle
RSU/RLS-Fiom-ferrari e al personale 3) Incidente in verniciatura:
dell’infermeria chiediamo all’azienda
spiegazioni sulla presenza
Il 7 Settembre 2009 i RLS della Ferrari hanno di una dipendente precaria
effettuato un sopralluogo per verificare l’igiene e il Dott. “Tenore” della ferrari sulle linee di lavoro con un
la sicurezza dei bagni di Finizione, Tappezzeria e Pilotino. dito ingessato
I RLS accompagnati dall’azienda nell’ispezione hanno verificato l’inadeguatezza dei 4) Fonderia, rispetto
servizi igienici. In alcune aree sono carenti se rapportati al numero di lavoratori che dell’impegno aziendale
ne fanno uso (Pilotino: due bagni per circa 50 persone). Le carenze sono visibili sulla rotazione per gli
anche dal punto di vista strutturale (Tappezzeria: i bagni si trovano in strutture addetti alle conchiglie (20
provvisorie ormai da troppo tempo). I RLS della Ferrari colgono positivamente ore settimanali)
l’impegno dell’azienda per l’intensificazione della pulizia dei bagni ma allo stesso Inoltre i RLS chiedono la
tempo insistono perché l’azienda organizzi e provveda tempestivamente alla consultazione delle
ristrutturazione dei servizi igienici dove sono carenti. L’azienda ha il dovere di disposizione fatte firmare
prendere provvedimenti per la salute dei lavoratori e per l’igiene dei servizi e dei ai lavoratori addetti ai
locali di lavoro soprattutto in questo periodo in cui tutti gli esperti concordano sulla forni fusori a seguito di un
necessità di massima igiene sui posti di lavoro per evitare la diffusione dell’influenza incidente avvenuto il 13-7-
suina. 09
5) Richiesta scheda sicurezza
Il Dott. Tenore è il coordinatore dei medici competenti dell’infermeria ferrari. olio motore utilizzato in
Oltre ad essere un lume della medicina, un innovatore riconosciuto del presidio una postazione del
sanitario in azienda, egli è anche un appassionato di lirica. Il suo timbro vocale montaggio motori
risulta robusto ma versatile, le arie in cui si esibisce durante il lavoro in infermeria Cogliamo l’occasione per
sono ormai leggendarie. Nessuno più si spaventa delle sue urla, o meglio del suo ribadire all’azienda la
DO di petto. Capita però, che qualche lavoratore inesperto si rivolga a lui per una richiesta dei RLS di
consulenza e di scappare dall’infermeria perché convinto che il medico sia un consultare il DVR della nuova
maleducato che alza la voce con i lavoratori. Non è vero! Ascolta cosa ti dice il carrozzeria.
IlDott. Tenore,
silenzio che faluimale
canta ma è un buon dottore. Ti invita durante la visita al duetto, LA richiesta e stata inoltrata
non scappare via allora.
Il silenzio che fa male Rispondi, rispondi ad alta voce e con passione!!! nel Marzo 2009
Il silenzio che fa male che isola, che genera fraintendimenti e lacerazioni immotivate
Il numero di Luglio di SU LA TESTA ha offerto, a mio avviso, dovute ai pregiudizi. È questo il momento di alzare il livello del
vari spunti di riflessione sull’ interpretazione che molti lavoratori dibattito e cercare il movimento dei lavoratori nei posti di lavoro.
e i rappresentanti sindacali della Fiom in ferrari danno della È questo il momento di parlare, di confrontarsi, di spostare
rottura senza precedenti delle regole che determinano il rinnovo l’attenzione, anche per poco, dagli acquisti del campionato di
della contrattazione, in modo particolare quella dei calcio ai problemi reali da affrontare che non sono la propaganda
metalmeccanici. È’ stato quindi responsabile, da parte della per la propria sigla sindacale , ma temi quali salario, sicurezza
RSU-Fiom-ferrari, chiedere alle RSU di fim e uilm una nei luoghi di lavoro, reddito garantito, pensioni garantite,
discussione, una riflessione tra rappresentanti dei lavoratori per contrattazione, democrazia nella società e nel sindacato, libertà
l’elaborazione di considerazioni condivise da tutta la RSU-ferrari di espressione e conflitto sociale, regole di rappresentanza, pari
sull’inevitabile scontro tra sindacati in merito al contratto dei opportunità, diritti umani, solidarietà. A mio avviso è questo il
metalmeccanici e sul rinnovo del modello contrattuale che non è compito delle RSU: oggi più che mai praticare il confronto
stato sottoscritto dalla Cgil. Una iniziativa da apprezzare, quella democratico in risposta alla violenza in cui si rischia di essere
della RSU-Fiom-ferrari nei contenuti ma anche nella forma; risucchiati; un vortice di regolamenti di conti dei manovratori
infatti, utilizzando il giornalino, cioè uno spazio aperto ai degli apparati sindacali e della politica dei partiti a cui i
lavoratori della ferrari, è stato accentuato il carattere pubblico lavoratori devono opporsi. È il momento di uscire allo scoperto,
della richiesta di confronto tra rappresentanti dei di praticare la democrazia, di dire
lavoratori. pubblicamente se i lavoratori di un’azienda
Da quello che mi risulta, e mi auguro di essere PROPONIAMO UN PATTO come la ferrari e i sui rappresentanti eletti,
smentito, fino ad ora non sono avvenuti incontri DEI LAVORATORI hanno idee da proporre e quale dibattito
DELLA FERRARI
sul tema ne tantomeno le RSU di fim e uilm vogliono si sviluppi sul lavoro e sulla società.
hanno dato una qualunque risposta ai delegati Penso proprio, allora, che una risposta vada data
CI SORPRENDE L’IDEA DI
della Fiom ne ai lavoratori della ferrari sulla DEMOCRAZIA PRATICATE DA FIM alla RSU-Fiom sulla proposta di confronto. È
proposta di un patto tra lavoratori della ferrari E UILM IN MERITO AL RINNOVO un dovere civico delle RSU di fim e uilm. Penso
fuori dalle logiche di appartenenza in merito DEL CONTRATTO… che sia colpevole non accettare il confronto
alle regole che determinano la democrazia sperando che con l’indifferenza venga
sindacale, la rappresentanza e la contrattazione. (tratto da Su la Testa- Luglio ’09) sterilizzata la ricerca, perchè scomoda e
Ad una richiesta di una discussione tra faticosa, di una alternativa per i lavoratori e per
rappresentanze sindacali non c’è segnale di il paese. Non mi fiderei troppo, ne tantomeno
risposta per i lavoratori. Sono convinto che se i voterei mai un rappresentante sindacale che tace
delegati della RSU-Fiom-ferrari avessero espresso una critica su su una proposta fatta dai lavoratori; mi fiderei, però se la sua
una qualunque posizione sindacale assunta delle RSU di fim e posizione fosse trasparente, sebbene non condivisa dalla
uilm, immediatamente ci sarebbe stata, legittimamente, una maggioranza. Fosse pure una proposta indecente quella fatta
replica. dalla RSU-Fiom-ferrari sulla prima pagina di SU LA TESTA di
Se invece di polemica si fa una richiesta di confronto e di dialogo Luglio, le considerazioni delle RSU di fim e uilm vengano
democratico non avviene nulla. espresse. È se c’è la possibilità si elabori una sola proposta che
Questa indifferenza, infondo, altro non è che il risultato della rappresenti i lavoratori della ferrari. Se a questo non è possibile
violenza praticata dal potere perché non si disturbi chi manovra. giungere, i rappresentanti dei lavoratori avranno comunque
Chi può violare conta. Gli altri, se non hanno forza tacciano! contribuito con i loro punti di vista differenti ad offrire ai
Il dibattito sembra narcotizzato e represso dalla certezza lavoratori la possibilità di individuare i futuri rappresentanti
dell’inutilità e dalla pericolosità di esprimere altre opinioni. sindacali e il futuro sindacato in ferrari con gli strumenti che non
Eppure, ogni occasione di dibattito tra i sindacati nei posti di siano il clientelismo, l’amicizia, il grado di parentela o la paura,
lavoro andrebbe accolto, coltivato, rafforzato e allargato alla ma le idee, le proposte, l’attenzione, la ricerca e la costruzione di
coscienza dei lavoratori, soprattutto in questo momento. una piattaforma per il futuro…fabbricando pesciolini d’oro,
Il silenzio sul posto di lavoro è un male che uccide la società, che aspetto vostre notizie da quaggiù.
allena alla sottomissione, che esplode in egoismo e diffidenza, Aureliano Buendìa

Montaggio motori: lavoro e il 14 settembre 2009 in fonderia è stato attivato il 3° turno alle conchiglie, ai
gloria forni fusori, e alla spara anime. La RSU ha chiesto all’azienda di sottoscrivere un
Ogni tanto anche al montaggio verbale con cui ufficializzare il turno, il periodo di attivazione, il personale
qualche lavoratore sbotta e così si coinvolto. L’azienda ha rifiutato la sottoscrizione del verbale o un incontro di
può scoprire che tanti lavoratori approfondimento sull’attivazione del 3° turno. Intanto i RLS della Fiom hanno
che sulle linee non riescono a stare fatto richiesta ufficiale di incontro all’azienda per ricevere informazione
nei tempi finiscono il loro lavoro sull’organizzazione del turno di notte in fonderia dal punto di vista della sicurezza.
la mattina prima dell’orario di Una copia della richiesta è stata inviata per conoscenza alla Medicina del Lavoro di
lavoro e la sera dopo le 17.00. Ciò Sassuolo. Attendiamo risposte dall’azienda.
che è più sorprendente che questi
recuperi avvengono gratis!!! Non è
uno straordinario ma una Attenti al convertito. In questi giorni, in reparto, si comincia a parlare di elezioni
prestazione gratuita che si fa per sindacali e si fanno nomi di candidati. Non mancano quelli individualisti che non
tenersi buono il capo team che a fanno mai sciopero. I più gettonati, però, sono quelli che passeggiano in
sua volta fa bella figura con reparto raccontando che si sono ricreduti. Una volta, convinti difensori dei diritti
l’azienda. Ormai si lavora solo per dei lavoratori, della rivendicazione, ora sono diventati, di colpo, dei teneri
la gloria. agnellini aziendalisti. A me, i convertiti non piacciono! (un lavoratore anziano)
Guai a pretendere altro!!!