Sei sulla pagina 1di 4

Monumenti musicali

Monumenti musicali. SOMMARIO: I. Alla scoperta dellantico II L'attivit editoriale sino alla met dell'Ottocento. III collezioni e
1

antologie internazionali e nazionali fra il 1850 e il 1899 IV Monumenti internazionali. - V. Monumenti nazionali. VI edizioni singole di codici e manoscritti. - VII. Opera omnia. VIII Collezioni editoriali a carattere internazionale e nazionale a partire 1900 - IX Antologie dal 1900 ai nostri giorni.

Il termine Monumento (cfr. il lat. monumentum derivato da monere = ricordare e indicante quindi uno strumento per far ricordare ), dall'originario significato di struttura architettonica imponente passato a designare anche un' opera letteraria, scientifica, critica di considerevole importanza mediante la quale si vogliono documentare le caratteristiche di una determinata epoca, cultura, genere, personalit e via discorrendo e perpetrarne la memoria nel tempo in modo esemplare e secondo la lezione pi autentica, restituita col confronto e l'analisi delle fonti. L'espressione (che trova corrispettivi in altre lingue, come nel franc. Monument o nel ted. Denkmal [plurale Denkmiiler]) largamente impiegata anche nel mondo dell' editoria musicologica per indicare le pubbl. critiche di musiche di un passato pi o meno recente, sovente accompagnate da un apparato di commento delle fonti utilizzate e di documentazione di1 natura biografica, istituzionale, ecc. ad integrazione dell ediz. musicale in senso stretto. Il termine tuttavia sovente sostituito con altri di pari significato: citiamo ad es., le espressioni lat. antiquitates,

bibliotheca, collectio, corpus, documenta, exempla, fontes, instituta, repertorium, thesaurus, oppure quelle
corrispondenti nelle varie lingue o quelle come capolavori, classici, chef d'oeuures, Meisterwerke, researches, e simili. Un significato generalmente pi riduttivo e meno vincolato a pretese di ordine critico hanno invece espressioni come antologia, collana, raccolta, scelta, florilegium e altre mediate dal linguaggio libresco latino. La moltiplicazione di sinonimi, la ricerca minuziosa di termini equivalenti non provano altro che la necessit di differenziare l'una impresa editoriale dallaltra, secondo la pi o meno calcolata importanza attribuita alle parole utilizzate a questo proposito.
Estratto da ALBERTO BASSO, Monumenti musicali, III,Torino, DEUMM, 1984, p.182

n.b. La voce Monumenti del DUMM elenca in ordine cronologico e geografico le principali raccolte pubblicate relative alla musica occidentale.

Monumenti musicali italiani ed Opera Omnia in Italia

Diamo qui di seguito alcune delle serie attualmente in corso promosse da importanti istituzioni italiane. Collana: Monumenti musicali italiani Promossa dalla Societ Italiana di Musicologia

Monumenti italiani Pagina 1

Editore Suvini Zerboni Responsabile della collana: Mariateresa Dellaborra La collana dei Monumenti Musicali nata alla fine degli anni '70 dalla collaborazione tra la Societ Italiana di Musicologia e le Edizioni Suvini Zerboni. Essa comprendeva in origine quattro sezioni: Opera Omnia di Girolamo Frescobaldi, Opere di antichi musicisti bresciani, Monumenti di musica piemontese, Teatro d'opera in Emilia Romagna . Le due sezioni che hanno visto in questi anni un consistente incremento di titoli pubblicati sono le prime due. Le Opere di Girolamo Frescobaldi pubblicate a tutt'oggi sono otto, mentre quelle di antichi musicisti bresciani (a questa sezione ha dato un determinante contributo il Centro di Studi Musicali "Luca Marenzio" di Brescia) sono nove con opere di Marenzio, Contino, Marini. Lo scopo della collana dei Monumenti Musicali quello di proporre, in rigorose edizioni critiche, capolavori assoluti della musica antica spesso dimenticati o che nel passato sono state realizzati con criteri che hanno reso le opere di dubbia attendibilit. Estratto da http://www.esz.it/it/monumenti-musicali-italiani/ [consultato 04.06.13] Elenco dei volumi attualmente pubblicati
1. 2. G. Frescobaldi, Opere complete. I: Due messe a otto voci e basso continuo. A cura di O. Mischiati e L.F. Tagliavini. 1975. G.B. Somis, Sonate da camera opera II per violino e violoncello o cembalo. Realizzazione del basso continuo e revisione di M. Abbado. Notizie biografiche sulle famiglie Somis e Somis di Chiavrie di A. Basso. Con parti staccate. 1976 (Monumenti di Musica Piemontese, 1). G.L. Somis, Sonate da camera opera II per violino e violoncello o cembalo. Realizzazione del basso continuo e revisione di M. Abbado. Con parti staccate. 1976 (Monumenti di Musica Piemontese, 2). G. Frescobaldi, Opere complete, II: Il primo libro di Toccate d'intavolatura di cembalo e organo (1615-1637). A cura di E. Darbellay. 1977. G. Frescobaldi, Opere complete, III: Il secondo libro di Toccate d'intavolatura di cembalo e organo (16271637). A cura di E. Darbellay. 1979. F.S. Giay, Composizioni sacre (Te Deum - Miserere - Sacrificium). Realizzazione del basso e revisione di M.T. Bouquet e G. Boyer. Note biografiche sulla famiglia Giay di M.T. Bouquet. 1979 (Monumenti di Musica Piemontese, 3). L. Marenzio, Messa e mottetto Jubilate Deo a otto voci e organo. A cura di O. Mischiati. 1981 (Opere di antichi musicisti bresciani pubblicate per iniziativa del Centro di studi musicali L. Marenzio presso la Civica Biblioteca Queriniana di Brescia, 1). G. Frescobaldi, Opere complete, IV: Il primo libro di Capricci fatti sopra diversi soggetti et arie (1624). A cura di E. Darbellay. Allegata intavolatura su due pentagrammi. 1984. Supplemento ai voll. II-IV: E. Darbellay, Le Toccate e i Capricci di Girolamo Frescobaldi. Genesi delle edizioni e apparato critico. 1988. D. Cimarosa, Gli Orazi e i Curiazi. Tragedia per musica in tre atti di A. S. Sografi. Vol. II: facsimile dell'edizione Imbault, Parigi 1802. A cura di G. Morelli e E. Surian. 1985. G. Frescobaldi, Opere complete VI: Il primo libro delle Fantasie a quattro (1608). A cura di A. Bellasich. 1995. G. Pugnani, Werther, Melologo in due parti da Goethe. Ricostruzione di A. Basso, revisione di R. Maghini. 1985 (Monumenti di Musica Piemontese, 4). G. Chiabrano, 44 sonate da camera per due violoncelli obbligati e per violoncello solo e basso. Libro I, Sonate 1-15. A cura di A. Pais. Notizie biografiche della famiglia Chiabrano di M.T. Bouquet. 1988 (Monumenti di musica piemontese, 5). G. Contino, Il primo libro de' madrigali a cinque voci (1560). A cura di R. Vettori. 1987 (Opere di antichi musicisti bresciani, 2). G. Contino, Cinque messe mantovane dal Fondo Santa Barbara a cinque voci. A cura di O. Beretta. 1988 (Opere di antichi musicisti bresciani, 3).

3. 4. 5. 6.

7.

8.

9. 10. 11. 12.

13. 14.

Monumenti italiani Pagina 2

15. B. Marini, Affetti musicali. Opera Prima. A cura di F. Piperno. 1990 (Opere di antichi musicisti bresciani, 4). 16. G. Contino, Madrigali a quattro e cinque voci in antologie ed intavolature. A cura di R. Vettori. 1994 (Opere di antichi musicisti bresciani, 5). 17. G. Frescobaldi, Opere complete, V: Il primo libro dei Madrigali a cinque voci. (1608). A cura di L. Bianconi e M. Privitera. 1996. 18. G. Contino, Missarum quatuor vocum. Liber primus (1561). A cura di O. Beretta. 1995 (Opere di antichi musicisti bresciani, 6). 19. B. Marini, Per ogni sorte di strumento musicale. Libro terzo. Opera XXII (1655). A cura di O. Beretta. 1996 (Opere di antichi musicisti bresciani, 7). 20. G. Contino, Missae cum quinque vocibus liber primus (1572). A cura di O. Beretta. 1997 (Opere di antichi musicisti bresciani, 8). 21. G. Frescobaldi, Opere complete VII: Arie a 1, 2 e 3 voci. A cura di C. Gallico. 1997. 22. G. Frescobaldi, Opere complete VIII: Il primo libro delle canzoni a una, due, tre e quattro voci per sonare et cantare nelle edizioni di Roma 1628 e Venezia 1635 con l'aggiunta delle tre canzoni pubblicate nella raccolta Raverij 1608. A cura di E. Darbellay. 2002. 23. B. Marini, Sonate Sinfonie Canzoni, op. VIII (1629), a c. di M. Zoni, (Opere di antichi musicisti bresciani, 9). 2004. 24. G. Frescobaldi, Opere complete IX: Recercari et canzoni francesi fatte sopra diversi oblighi, Libro Primo, Roma, Zannetti, 1615, a c. di G. Leonhardt, con il contributo di E. Darbellay e C. Jeanneret. 2004. Al volume, dedicato alla memoria di Oscar Mischiati, abbinato il supplemento Le musiche in intavolatura, a cura di E. Darbellay. 25. G. Frescobaldi, Opere complete X: Canzoni alla francese in partitura, Venezia, A. Vincenti, 1645, a cura di E. Darbellay. 26. G. Frescobaldi, Opere complete XI: Liber Secundus diversarum Modulationum, Roma 1627, a cura di M. Toffetti e M. Della Sciucca. In preparazione (uscita prevista: ottobre 2012). 27. G. Frescobaldi, Opere complete XII: Fiori musicali, Venezia 1635, a cura di L. F. Tagliavini ed E. Darbellay. 2010. 28. Giovan Battista Fontana, Sonate a 1.2.3. per il Violino, o Cornetto, Fagotto, Chitarrone, Violoncino o simile altro strumento (1641), a cura di M. Zoni (Opere di antichi musicisti bresciani, 10). 2007. 29. G. Frescobaldi, Opere complete XIII: Opere per tastiera manoscritte e di dubbia attribuzione, a cura di E. Darbellay. In preparazione. (uscita prevista: 2013). 30. E. Pasquini, Opera tastieristica completa: vol. I Toccate, canzone, ricercari; vol. II: Danze e partite (comitato scientifico: L. F. Tagliavini, E. Darbellay. A. Zanotelli, F. Passadore e M.T. Dellaborra). In preparazione. (uscita prevista: vol I entro il 2012, a cura di Paul Kenyon, supervisione di Mariateresa Dellaborra sulle trascrizioni musicali; vol. II tra la fine del 2013 e i primi mesi del 2014).

***

Edizioni critiche delle Opere di Casa Ricordi


Casa Ricordi offre le pi interessanti, ricche e prestigiose collane di opere in edizione critica presenti nel panorama mondiale delleditoria musicale. Le edizioni critiche delle opere delleditore Ricordi si avvalgono della stretta collaborazione con Istituzioni prestigiose quali la Fondazione Rossini di Pesaro, lUniversit di Chicago, la Fondazione Cini di Venezia nonch alla partecipazione di alcuni fra i pi importanti studiosi a livello mondiale. I criteri delle edizioni critiche di Casa Ricordi mirano ad ottenere il massimo di accuratezza e completezza, cos da consentire la pubblicazione di testi che rispondano alle esigenze degli interpreti come a quelle dei musicologi: partiture rigorosamente fedeli alle fonti, criticamente scrutinate e pur eseguibili secondo la prassi attuale, apparati che motivino tutte le decisioni editoriali e che documentino ampiamente la genesi e la vita storica delle composizioni. Al momento la collana include lopera omnia dei seguenti autori:


Monumenti italiani

Vincenzo Bellini Gaetano Donizetti Giovanni Battista Pergolesi


Pagina 3

Giacomo Puccini Gioachino Rossini Giuseppe Verdi

*** Fondazione Claudio Monteverdi Ha in catalogo due collane: "Monumenta" (opere di Monteverdi) , "Instituta" (opere di altri autori). La Fondazione promuove la pubblicazione di: - tutte le opere di Claudio Monteverdi, in edizione critica (quindici i volumi sinora pubblicati) - edizione Nazionale di tutte le opere di Vincenzo Bellini - classici musicali di varie epoche in edizione monumentale (v. catalogo http://www.fondazionemonteverdi.it/sezioni_it/CATALOGO_DEFF.htm ) ***

Facolt di musicologia di Cremona La Facolt di musicologia di Cremona cura pubblicazioni di opera omnia in edizione critica a diffusione internazionale. Si veda ad es.: Antonio Brunelli. Opera Omnia Marcantonio Ingegneri. Opera Omnia Marco Uccellini. Opera Omnia. Edizione critica Pietro Antonio Locatelli. Opera Omnia

Aggiornamento S.C. 11.02.14

Monumenti italiani Pagina 4