Sei sulla pagina 1di 17

LICEO SCIENTIFICO G. LEOPARDI A.S.

2010-2011

FENOMENI MAGNETICI FONDAMENTALI

Prof. Euro Sampaolesi

IL CAMPO MAGNETICO TERRESTRE

Le linee del magnete-Terra escono dal Polo geomagnetico Nord ed entrano nel polo geomagnetico Sud

LE LINEE DEL CAMPO MAGNETICO

LA CALAMITA SPEZZATA

Non possibile ottenere poli Nord e poli Sud magnetici isolati

LESPERIMENTO DI OERSTED (1820)

Un filo percorso da corrente genera un campo magnetico

0 i B= 2 d

(legge di Biot-Savart)

B il campo magnetico in un punto P a distanza d da un filo percorso da una corrente di intensit i 0 = 410-7 N/A2 la permeabilit magnetica del vuoto

LESPERIMENTO DI FARADAY (1821)

F = il x B
F la forza esercitata dal campo magnetico B su in filo di lunghezza l percorso da una corrente i

Un campo magnetico esercita una forza su un filo percorso da corrente elettrica

LESPERIMENTO DI AMPERE (1820)

Due fili rettilinei paralleli di lunghezza l posti a una distanza d percorsi da corrente elettrica i1 e i2 interagiscono con una forza F attrattiva (se le correnti hanno verso concorde) o repulsiva (se le correnti hanno verso discorde)

0 i1i 2 l F= 2 d

INTENSIT DEL CAMPO MAGNETICO

IL CAMPO MAGNETICO SULLASSE DI UNA SPIRA CIRCOLARE

In ogni punto dellasse della spira il campo magnetico ha direzione perpendicolare al piano della spira B il campo magnetico in un punto P posto sullasse di una spira circolare di raggio R a una distanza y dal centro della spira percorsa da una corrente i BC il campo magnetico nel centro della spira

0 B= 2

iR

2 2 3

(R

+y

y=0

0 i BC = 2 R

IL CAMPO MAGNETICO DI UN SOLENOIDE

N B = 0 i L
L

B il campo magnetico di un solenoide ideale di lunghezza L formato da N spire percorse da una corrente i

Linee del campo magnetico di un solenoide reale. In un solenoide ideale (N/L>>1) il campo magnetico nullo allesterno uniforme allinterno

IL MOTORE ELETTRICO

Una spira immersa in un campo magnetico, quando percorsa da corrente elettrica, subisce una coppia di forze magnetiche che la fa ruotare.

Trasformazione di energia elettrica in energia meccanica

IL MOTORE ELETTRICO

Allinizio il piano della spira parallelo al campo magnetico B; sui lati perpendicolari a B si genera una coppia di forze F1 e F2 (perpendicolari alla pagina) che pone la spira in rotazione.

IL MOTORE ELETTRICO

La rotazione continua finch il piano della spira diventa perpendicolare a B: in questa posizione le forze F1 e F2 agiscono sulla stessa retta e tendono a deformare la spira, senza ruotarla. Tuttavia la spira, per inerzia prosegue la rotazione e supera la posizione di equilibrio. Per far continuare la rotazione bisogna invertire il verso della corrente

IL MOTORE ELETTRICO

Se la corrente circola in verso opposto le forze cambiano verso e la coppia continua a favorire la rotazione nello stesso verso.

La corrente viene invertita ogni mezzo giro mediante i contatti striscianti tra il commutatore che ruota e le spazzole fisse

Cambiando il verso della corrente ogni mezzo giro la coppia di forze mantiene la spira in rotazione continua

IL MOMENTO DELLA FORZA MAGNETICA SU UNA SPIRA


F L P B M i

B i

(b = l2 sen = braccio della coppia di forze)

-F

M=Fb

F = i l1 B

LM = l1

PR = l2

A = l1 l2 (area della spira)

M = i A B sen

IL MOMENTO MAGNETICO DI UNA SPIRA La direzione del momento magnetico perpendicolare al piano della spira e il verso quello del pollice della mano destra, chiudendo le dita nel verso della corrente

m = i A

M = i A B sen

M = m B sen

M = m x B
Il campo magnetico B esercita su una spira percorsa da corrente un momento torcente M che tende ad allineare il momento magnetico m col campo (e quindi a disporre il piano della spira perpendicolarmente al campo)

LAMPEROMETRO E IL VOLTMETRO

M = i A B sen
M el = k M = M el i

Mi M el

Allequilibrio il momento della forza magnetica M uguale al momento della forza elastica Mel La corrente direttamente proporzionale allangolo di rotazione della spira e quindi dellindice sulla scala graduata