Sei sulla pagina 1di 28

www.formazione.ilsole24ore.

com/bs

2 MASTER

AMBIENTE, EFFICIENZA ENERGETICA E SMART CITIES


ROMA, DAL 30 SETTEMBRE 2013

MASTER FULL TIME 5 mesi di aula e 4 di stage

IN EVIDENZA
Project Work: elaborazione di un piano di efcientamento energetico in collaborazione con Energia24 e lEnergy Summit Focus sulla certicazione ambientale e altri sistemi di valutazione della sostenibilit Laboratorio di Analisi degli investimenti e Project Financing

I Partner del Master:

con il Patrocinio di:

In collaborazione con:

Media Partner:

Nota : Loghi, programma e qualiche sono aggiornate a luglio 2013. Eventuali aggiornamenti sono disponibili nella versione digitale della brochure.

INDICE

5 6 8

Introduzione 24 ORE Formazione ed Eventi Il valore aggiunto del Master Ambiente, Efcienza energetica e Smart cities Le caratteristiche del Master Il percorso formativo Il programma I laboratori Lo stage: una preziosa opportunit di training on the job Faculty E dopo il master? Informazioni

9 11 12 18 19

20 25 26

COMPETENZE / LAVORO / PROFESSIONE / CARRIERA / SUCCESSO

Sede del Sole 24 ORE in Milano - Via Monte Rosa 91

INTRODUZIONE

Pu sembrare un paradosso ma in un Paese come lItalia, che importa l80 per cento del proprio fabbisogno energetico, il tema dellefcienza energetica uno dei pi trascurati. Le imprese, che proprio per le carenze produttive nazionali sostengono costi del 30 per cento circa pi alti rispetto ai concorrenti esteri, non hanno nora agito in modo incisivo sui possibili risparmi derivanti da una corretta gestione dei consumi. Negli ultimi tempi, tuttavia, questa strada stata indicata come una delle pi facilmente percorribili per realizzare economie importanti: da qui la necessit di reperire sul mercato del lavoro specialisti in grado di offrire alle aziende il supporto necessario nella progettazione e realizzazione dei piani di intervento. Lefcienza energetica si intreccia poi con altre tematiche di forte attualit: energie rinnovabili, sostenibilit ambientale e smart cities, che sempre

pi spesso trovano posto nelle agende politiche dei singoli Stati membri, dellintera Unione europea e dei maggiori Paesi industrializzati ed emergenti. Proprio considerando questa complessit, e la conseguente necessit di formazione per specialisti con caratteristiche interdisciplinari, il Master del Sole 24 ORE propone un percorso capace di abbracciare e approfondire gli aspetti pi importanti e maggiormente richiesti sul mercato del lavoro: spaziando cos dallefcienza energetica al green marketing, dalla corporate social responsability alle smart cities, dalle rinnovabili ai sistemi di gestione ambientale. Obiettivo prioritario del Master favorire linserimento di queste gure nel mercato del lavoro, attraverso lo svolgimento di un piano formativo strutturato sulla base delle esigenze che emergono direttamente dal mercato. Mattia Losi Direttore editoriale Business Media Gruppo 24 ORE

La formazione dai primi nellinformazione


24ORE Formazione Eventi ha sviluppato unofferta formativa sempre pi innovativa e differenziata volta a soddisfare, da un lato, le esigenze di formazione di giovani neo laureati o con brevi esperienze di lavoro, e, dallaltro, le necessit di aggiornamento di manager e professionisti di imprese pubbliche e private. La completezza dellofferta trova una continua fonte di innovazione e di aggiornamento nel quotidiano, nelle riviste specializzate, nei libri e nei prodotti editoriali multimediali. La scelta dei temi attinge dallesperienza della redazione specializzata in formazione, dal confronto con esperti e giornalisti, dal dialogo continuo con gli oltre 6000 manager che ogni anno frequentano le aule di 24 ORE Formazione ed Eventi. Un obiettivo comune: fornire una formazione concreta sui temi di economia, finanza e management e focalizzata sulle diverse esigenze di giovani manager e professionisti. Un sistema di formazione continua: - Annual ed Eventi Conferenze annuali presso la sede del Sole 24 ORE Eventi speciali Roadshow sul territorio - Master di Specializzazione in formula weekend - Executive Master - Corsi e Convegni - E-learning - Formazione in house personalizzate - Formazione professionisti La Business School realizza: Master post laurea full time che prevedono un periodo di stage e sono indirizzati a quanti intendono inserirsi nel mondo del lavoro con un elevato livello di qualificazione e competenza, requisiti oggi indispensabili sia per i giovani laureati sia per i neo inseriti in azienda. Executive24, Master strutturati in formula blended, con sessioni in distance learning alternate a sessioni in aula, per manager e imprenditori che vogliono conciliare carriera e formazione. Master24, percorsi strutturati con un modello formativo innovativo basato sullapprendimento a distanza. Dal successo delle collane multimediali nata la possibilit di integrare lautoformazione in aula con gli Esperti. Business Education Online Il primo Master interamente online per conseguire il Diploma della Business School del Sole 24 ORE. 90% di lezioni a distanza con esami in presenza per lottenimento del Diploma. Formazione Professionisti, percorsi itineranti accreditati dagli Ordini Professionali in materia fiscale, lavoro e legale su tutto il territorio nazionale.

IL PROFILO DEI PARTECIPANTI ALLA PRECEDENTE EDIZIONE

I NUMERI DELLA BUSINESS SCHOOL


13% Lettere e Filosoa 19% Scienze Politiche

6% Altro
CURRICULUM SCOLASTICO DEI PARTECIPANTI

25 Master full-time 13.800 ore di formazione


allanno oltre 900 studenti allanno

13% Giurisprudenza

38% Economia

6% Ingegneria 6% Architettura

4.200 diplomati ai Master


dal 1994 ad oggi

100% collocati in stage


ET DEI PARTECIPANTI

31% 28 - 30 anni

13% < 25 anni

al termine del periodo daula

1.200 esperti e docenti


coinvolti ogni anno oltre 800 aziende, societ di consulenza, banche e studi partner tassi di conferma al termine del periodo di stage superiori al 90%

56% 25 - 27 anni

7% Nord
PROVENIENZA GEOGRAFICA DEI PARTECIPANTI

31% Sud e Isole

62% Centro

IL VALORE AGGIUNTO DEL MASTER AMBIENTE, EFFICIENZA ENERGETICA E SMART CITIES

Un Master che nasce dal successo della prima edizione e dallesperienza di cinque edizioni del Master Management dellEnergia e dellAmbiente e che questanno - in linea con le richieste e le nuove esigenze del mercato del lavoro stato interamente rivisto nei contenuti per focalizzarsi sulla formazione di nuove gure professionali specializzate sui temi dello sviluppo ambientale, della sostenibilit, dellefcienza energetica e delle smart cities. Tutti temi che in misura sempre maggiore entrano a far parte delle priorit delle politiche locali, nazionali e internazionali dettando obiettivi, priorit e vincoli per i governi nazionali. Nasce pertanto la crescente necessit, per le aziende di tutti i settori, di inserire gure professionali altamente specializzate in grado di gestire i programmi di sviluppo e attuazione delle strategie interne a sostegno delle trasformazioni richieste dal mercato.

Alla luce di queste novit e cambiamenti, lo scenario di questo settore oggi interessato da grandi mutamenti strutturali che rendono sempre pi necessaria la formazione di gure professionali che siano in grado di inserirsi con professionalit e competenze allinterno di questo mercato nuovo e in continua evoluzione. Il percorso didattico caratterizzato da un approccio multidisciplinare in linea con le esigenze del mercato del lavoro: risorse rinnovabili, efcienza energetica, sistemi di gestione ambientale, smart cities, green marketing, corporate social responsability. Grazie al patrimonio informativo in ambito economico e alle sinergie esistenti allinterno del Gruppo 24 ORE, i partecipanti potranno beneciare - oltre che delle lezioni in aula - di numerose opportunit di aggiornamento e approfondimento delle tematiche oggetto del Master.

Numerosi anche gli interventi, nel corso dei mesi daula, dei giornalisti delle redazioni specializzate che daranno ai partecipanti limportante opportunit di confronto sulle tematiche di pi stretta attualit e con i quali verranno portati avanti lavori di ricerca e analisi sui principali temi di frontiera. Da questa fonte, viva e costantemente aggiornata, prende vita questa nuova edizione del Master, che si distingue per la completezza del piano formativo, per il prestigio dei docenti e dei testimonial coinvolti e per il patrimonio di contatti nel mondo aziendale e della consulenza, che hanno sempre garantito ai partecipanti concrete opportunit di inserimento nel mondo del lavoro.

LE CARATTERISTICHE DEL MASTER

OBIETTIVI E SBOCCHI PROFESSIONALI Obiettivo del Master formare nuove gure professionali in grado di cogliere le opportunit offerte dal cambiamento culturale ed economico introdotto dal mondo delleconomia sostenibile, inserendosi con successo nelle maggiori aziende, enti, istituzioni e societ di consulenza del settore operanti in Italia e allestero. Un percorso che si caratterizza per lapproccio multidisciplinare - nalizzato a fornire ai giovani solide competenze di management, organizzazione e nanza, oltre che di marketing e comunicazione e per il forte coinvolgimento di imprenditori e manager delle pi importanti strutture del settore. Al termine del Master le aree prevalenti di inserimento saranno: Aziende nazionali e multinazionali; Istituzioni ed enti che operano nellambito della sostenibilit sia in Italia che allestero; Aziende che operano nellambito di servizi ambientali; Societ di consulenza specializzate in sistemi di efcientamento energetico e sviluppo di eco-prodotti; Istituzioni, ONG, associazioni di categoria, fondazioni e agenzie operanti in materia di pianicazione ambientale e territoriale.

DESTINATARI Giovani laureati e laureandi in ingegneria e discipline economiche, tecnico-scientiche e giuridiche. Sono ammesse altre lauree purch accompagnate da un minimo di esperienza professionale nel settore.

CORPO DOCENTE La docenza afdata a professionisti, manager, consulenti e rappresentanti delle principali associazioni del settore che, con una collaudata metodologia didattica, assicurano un apprendimento graduale e completo della materia. Sono gli Esperti che da anni collaborano alle numerose attivit editoriali del Gruppo, nonch esperti formatori di Formazione24ORE. Sono previste inoltre numerose testimonianze di protagonisti illustri del settore che portano in aula la concretezza di esempi reali, nonch esperienze di eccellenza.

DURATA E STRUTTURA Il Master, a tempo pieno, numero chiuso e frequenza obbligatoria, ha una durata complessiva di 9 mesi (5 di aula e 4 di stage), con inizio a Roma il 30 settembre 2013. Il programma si sviluppa in due fasi: la prima, di carattere teorico-pratico, della durata di 100 giornate aula, e la seconda di esperienza sul campo, attraverso lo svolgimento di uno stage, subordinato al superamento di veriche periodiche. La positiva valutazione da parte delle strutture ospitanti consentir ai partecipanti di ottenere il Diploma.

METODOLOGIA DIDATTICA La metodologia didattica utilizzata fortemente orientata alla gestione pratica della vita aziendale. Gli argomenti affrontati in aula trovano infatti un immediato riscontro nella simulazione dei processi aziendali e attraverso discussioni di casi, esercitazioni, lavori di gruppo e business game. Ogni modulo di studio, in particolare, si conclude con un project work e unattivit di laboratorio nalizzata a ricondurre tutti gli argomenti affrontati ad unimmediata applicazione pratica.

MATERIALE DIDATTICO I partecipanti hanno la possibilit di beneciare di un patrimonio informativo costituito da molteplici strumenti di aggiornamento e di approfondimento delle tematiche oggetto del Master: testi e manuali editi dal Sole 24 ORE; dispense strutturate ad hoc dai docenti con lobiettivo di sintetizzare gli argomenti sviluppati in aula in ciascun modulo di studio; quotidiano Il Sole 24 ORE, distribuito a tutti i partecipanti durante la fase daula; abbonamento alla rivista online Staffetta Quotidiana per tutta la durata del Master; abbonamento alla rivista Ambiente e Sicurezza abbonamento alla rivista Energia24 accesso alle banche dati del Sole 24 ORE presso le aule della Business School; accesso alla biblioteca fornita di tutte le ultime pubblicazioni del Sole 24 ORE.

A complemento della formazione in aula, inoltre, ai partecipanti al Master sar fornito laccesso alla collana dei corsi on line di Master24 Gestione e Strategia dImpresa, un format innovativo con video lezioni, case histories, book di approfondimento e una piattaforma di e-learning dedicata. Venti lezioni per integrare le conoscenze in economia e management acquisite in aula.

IL CORSO DI INGLESE INCLUSO NEL PERCORSO FORMATIVO La conoscenza della lingua inglese ormai un fattore essenziale e imprescindibile per lingresso nel mondo del lavoro. Per questo motivo il Master prevede, allinterno del percorso formativo, un corso intensivo di Inglese che andr a toccare specicatamente aspetti legati al Business English. Tenuto da docenti madrelingua, il corso si articola in 40 ore erogate in modo differenziato in funzione del livello di conoscenza iniziale.

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA Lorganizzazione didattica prevede: un comitato scientico composto da manager e professionisti del settore che garantiscono la qualit dei contenuti del Master; i coordinatori scientici che si alternano per garantire lo sviluppo omogeneo del programma; un coordinatore didattico e un tutor dedicati, che pianicano gli interventi di docenza, valutano gli effetti didattici dellazione formativa, coordinano le relazioni con le aziende nalizzate alla ricerca stage; una commissione desame che valuta il percorso formativo di ciascun partecipante attraverso veriche periodiche, il cui esito positivo permette il conseguimento del Diploma al termine del Master. SUPPORTI INFORMATICI E WI-FI Nellaula del Master e nelle aule di studio presente il collegamento ad Internet ed possibile consultare le banche dati on e off line del Sole 24 ORE. attiva anche una connessione wireless che permetter ad ogni partecipante di collegarsi ad internet dal proprio PC in modalit Wi-Fi.

10

IL PERCORSO FORMATIVO
100 GIORNATE DAULA, I LABORATORI + 4 MESI DI STAGE

CORSI PROPEDEUTICI: Elementi di economia aziendale Organizzazione e processi aziendali Elementi di microeconomia Elementi base di contabilit, bilancio e finanza aziendale

5 Modulo Green marketing, comunicazione ambientale e CSR 6 Modulo Valutazioni degli investimenti e project nancing nel settore ambiente e energia 7 Modulo Nuove tecnologie e sistemi informativi applicati al mercato dellenergia e dellambiente

LO STAGE: UNA PREZIOSA OPPORTUNIT DI TRAINING ON THE JOB Completato il percorso formativo in aula e superate le veriche periodiche, i partecipanti iniziano uno stage della durata di quattro mesi presso: imprese che operano nel settore energetico e dei servizi ambientali; societ di consulenza specializzate in efcientamento energetico e sviluppo di eco-prodotti; istituzioni pubbliche locali, nazionali ed internazionali operanti in materia di pianicazione ambientale e territoriale.

MODULI DI STUDIO 1 Modulo Energy & utilities: un settore in evoluzione 2 Modulo Le politiche ambientali nazionali ed internazionali 3 Modulo Lefcienza energetica negli usi nali: la white economy 4 Modulo Smart cities e smart grid: le e-cities Infrastrutture, edilizia, illuminazione e trasporto

LABORATORI Business English Laboratorio Manageriale Laboratorio di informatica e statistica applicata Laboratorio di Project Management Orientamento al mercato del lavoro: Green Jobs e Green Opportunities Laboratorio Smart community in collaborazione con SB Management

11

IL PROGRAMMA

IN EVIDENZA
Project Work: elaborazione di un piano di efcientamento energetico in collaborazione con Energia24 e lEnergy Summit Focus sulla certicazione ambientale e altri sistemi di valutazione della sostenibilit Laboratorio di Analisi degli investimenti e Project Financing

CORSI PROPEDEUTCI Elementi di economia aziendale Nozione di azienda allinterno del sistema economico Il sistema impresa: struttura, attivit, risultati Limpresa e la sua rete: clienti, fornitori e strumenti Organizzazione e processi aziendali Lorganizzazione e i processi in azienda: mappatura ed analisi Esempi di modelli organizzativi in aziende grandi, medie e piccole Funzioni, ruoli e responsabilit in azienda Esempi ed analisi di organigrammi aziendali Ruolo, funzioni e responsabilit degli Organi Societari

Elementi di microeconomia La teoria della scelta del consumatore e linuenza dei prezzi e del reddito Teoria dellofferta, organizzazione e comportamento dellimpresa, inuenza della tecnologia Struttura, funzionamento e forme del mercato I mercati dei fattori produttivi e i mercati di beni e servizi, interazioni fra loro Elementi base di contabilit, bilancio e nanza aziendale Lettura e interpretazione di un bilancio di esercizio Strumenti base di programmazione e controllo Il budget Analisi e pianicazione strategica

1 MODULO ENERGY & UTILITIES: UN SETTORE IN EVOLUZIONE Il mercato energetico in Italia: regolamentazione, liberalizzazioni e tariffe La normativa di riferimento del settore elettrico e gas Il ruolo delle Authority La liberalizzazione dei mercati Struttura del mercato Le liere Elementi di economia industriale per lanalisi dei settori Energy e utilities Economia dei servizi pubblici locali Ruolo del pubblico Le municipalizzate in Italia Lapprovvigionamento energetico nel settore pubblico: gli appalti verdi Istituti principali in tema di afdamenti pubblici Modelli di partenariato pubblico privato

12

Le liere del settore I servizi a rete La liera Energia elettrica La liera del Gas Il mercato idrico Servizio idrico integrato Il quadro normativo di riferimento Organizzazione Territoriale del Servizio Forme di gestione e procedure di afdamento del sii Regolazione del sii Tariffa del sii Le liberalizzazioni del mercato elettrico e del mercato del gas La liberalizzazione in Europa e in Italia Gli impatti della liberalizzazione sui clienti nali La liera del mercato elettrico e i principali operatori Istituzioni di riferimento Il mercato dei clienti nali: segmentazione del mercato nale Le tariffe Canali di contatto con i fornitori

Il trasporto e la distribuzione dellenergia elettrica e del gas Trasmissione e dispacciamento dellenergia elettrica La Distribuzione di energia elettrica e gas Le infrastrutture Gas Trasporto e stoccaggio del gas La vendita di energia e gas Trading e Risk management energia elettrica e gas I contratti derivati nel mercato dellenergia Trading e brokeraggio nel settore delle fonti rinnovabili Le energie da fonti rinnovabili: offerta e incentivi Introduzione alle fonti rinnovabili Fonti rinnovabili e mercato Sistemi di incentivazione alle fonti rinnovabili Le nuove tecnologie per le fonti rinnovabili

2 MODULO LE POLITICHE AMBIENTALI NAZIONALI E INTERNAZIONALI I cambiamenti climatici e le politiche ambientali nazionali e internazionali Dal protocollo di Kyoto agli Stati Generali della Green Economy Le Linee Guida del Gruppo Banca Mondiale Regole per le Export Credit Agency: la Raccomandazione OCSE su ambiente e crediti allesportazione Emission Trading e piani di allocazione Meccanismi essibili: focus su Clean Development Mechanism (CDM) e Join Implementation (JI) Esternalit e tasse ambientali Le policy delle Agenzie Multilaterali Le nuove norme ambientali e sanitarie sui prodotti petroliferi La politica ambientale della UE: normativa e incentivi Cambiamenti climatici e politica ambientale dellItalia Diritto ambientale: quadro normativo di riferimento

13

Il Sistema dei servizi pubblici locali Servizi pubblici e servizi a rete Quadro normativo di riferimento/ forme di afdamento dei servizi Strategie di riposizionamento/ modelli aggregativi Il Total Quality Management e le certicazioni ambientali La normativa dello sviluppo sostenibile Sostenibilit ambientale Social Responsibility Le certificazioni per le imprese Sistema di Gestione Ambientale: ISO 14000, ISO 26000 LLCA Life Cycle Assessment Il Total Quality Management Le certificazioni per ledilizia

3 MODULO LEFFICIENZA ENERGETICA NEGLI USI FINALI: LA WHITE ECONOMY Introduzione allefcienza energetica Gli attori dellefcienza energetica I Beneciari delle azioni di efcienza energetica La regolamentazione dellefcienza energetica Il mercato dei certicati bianchi

Lottimizzazione del consumo energetico: fare efcienza consumando meno LEsperto in Gestione dellEnergia (EGE) Luso razionale dellenergia: il ruolo dellEnergy Manager nelle principali realt italiane Come nasce la gura dellEnergy Manager: nomina, obblighi e attivit previste dalla legge 10/91 Le leve operative e decisionali dellEnergy Manager Il ruolo dei consulenti per lenergia La pianicazione energetica in azienda La normativa di riferimento sul sistema di gestione dellenergia Efcienza energetica nelle imprese, negli edici commerciali, nel terziario Metodologie di calcolo del fabbisogno energetico Analisi costi/beneci Monitoraggio e controllo dei consumi energetici Come costruire un piano energetico efcace La misura dei consumi Il check-up energetico di unazienda

I titoli di efcienza energetica Le Best Practice e le Best Technologies dell efcienza energetica Building management: lefcienza negli edici Gli interventi a ritorno breve sugli investimenti Gli interventi di processo e sugli impianti Inverter, recupero calore e caldaie Lacquisto di energia elettrica e gas: fare efcienza spendendo meno Tariffe e contratti di fornitura di energia elettrica e gas Mercato libero, tutela, salvaguardia: normativa e tariffe Leggere una bolletta energetica Le offerte prevalenti sul mercato Il pricing dellenergia e del gas Tipologie contrattuali I contratti di fornitura: strutture tipo Le clausole contrattuali critiche Il processo di acquisto Come scegliere unofferta Analisi dei rischi associati alla fornitura Valutazione dei diversi fornitori Denizione della migliore offerta

14

Project Work: organizzazione di una gara di fornitura di energia elettrica - Elaborazione dei dati di consumo e stesura della richiesta di offerta - Analisi, comparazione delle offerte e assegnazione della fornitura

4 MODULO SMART CITIES, SMART GRID: LE E-CITIES INFRASTRUTTURE, EDILIZIA, ILLUMINAZIONE E TRASPORTO Le citt sostenibili: smart cities Le smart city nel mondo Gli indicatori di sostenibilit e di (in)sostenibilit urbana Principi e metodi per la misurazione della sostenibilit: lo sviluppo delle citt sostenibili Approcci e metodi per la pianicazione della sostenibilit Le principali iniziative a livello nazionale, europeo e mondiale Politiche urbane integrate di sostenibilit La normativa nelle pubbliche amministrazioni per le Smart Cities Il processo del Patto dei Sindaci La zonizzazione acustica: le modalit di classicazione acustica del territorio Il ciclo idrico integrato Smart grid Edilizia e urbanistica: progettare una smart city Infrastrutture stradali Telecomunicazioni Illuminazione Ecodesign Il Rumore e le immissioni sonore La gestione dei riuti

Le energie rinnovabili: fare efcienza auto-producendo lenergia Lo sviluppo delle energie rinnovabili in Italia Le diverse tipologie di fonti alternative: solare/idroelettrico/ eolico/geotemico Le opportunit offerte dalla combustione di biomasse: il biogas e i biocarburanti I vantaggi derivanti da cogenerazione e trigenerazione I costi della generazione di energia da fonti alternative Il sistema tariffario vigente Gli incentivi statali e comunitari per lutilizzo delle fonti alternative Il conto energia I certicati verdi

Le innovazioni tecnologiche per la sostenibilit in ambito urbano Panoramica delle tecnologie intelligenti in ambito urbano Teleriscaldamento e teleraffrescamento E-government e infrastrutture digitali Tecniche e strumenti di telegestione e telecontrollo Smart Grid: la distribuzione energetica intelligente Mobilit e Green transport: il trasporto pubblico locale e la gestione della mobilit urbana Il contesto: punti di forza e di debolezza delle citt contemporanee Analisi dei trend prioritari della mobilit sostenibile: consumi energetici, emissioni di gas serra, congestione, incidentalit, consumo di suolo, rumore Limportanza della mobilit urbana per una gestione strategica e un controllo efcace delle emissioni La gestione del sistema integrato della mobilit urbana: emissioni di Co2, emissioni di inquinanti locali Mobilit locale e rumore ambientale

15

Miglioramenti tecnologici dei veicoli: mobilit elettrica e sostenibile Inquadramento del settore TPL trasporto pubblico locale Lo shift modale verso le ferrovie e il trasporto pubblico Comunicazione e green washing delle aziende di trasporto La riduzione della domanda di trasporto: green tech, app, telelavoro, liera corta, pianicazione urbana Igiene ambientale e riuti Le norme nazionali sulla gestione dei riuti: dagli obiettivi 2020 allOsservatorio Nazionale Riuti Il trafco illecito di riuti (ecomaa) Levoluzione del quadro normativo Soggetti coinvolti e relativi ruoli e rapporti Il quadro dei servizi di gestione dei riuti Il quadro della produzione e della gestione: la tracciabilit dei riuti Pianicazione e regolamentazione della gestione dei riuti: il ruolo del CONAI Struttura del business e catena del valore Organizzazione dei servizi operativi Le sde e le strategie attuali: i nuovi modelli di raccolta Project work: Progettare e comunicare una smart city In collaborazione con Smart Cities la citt intelligente - Radio 24

5 MODULO GREEN MARKETING, COMUNICAZIONE AMBIENTALE E CSR I basic di marketing Il marketing e lorientamento al mercato La pianicazione del marketing mix Lanalisi del settore e della concorrenza La segmentazione del mercato Il ruolo strategico delle ricerche di mercato La pianicazione strategica Il piano di marketing: obiettivi, struttura, contenuti Limportanza del pricing nel marketing mix Digital strategy: le nuove leve del marketing web 1.0 e web 2.0

Le leve strategiche della comunicazione Advertising e media planning Le relazioni esterne e lufcio stampa La gestione degli eventi Green Marketing: lambiente come leva di strategie di marketing e comunicazione Lidenticazione dei target della comunicazione ambientale Lanalisi del mercato dei Green Consumer Come lanciare una campagna pubblicitaria di green marketing La scelta di cosa comunicare: il prodotto, il prezzo, limmagine aziendale, le certicazioni Le strategie di Green Marketing Mix Il Green Branding Come promuovere lagreen reputation aziendale sul web e sui social network evitando il green washing

16

La Corporate Environmental Responsibility La comunicazione nellambito del Sistema Energia La comunicazione della trasformazione territoriale Limportanza crescente della Sostenibilit Etica e responsabilit sociale dimpresa Laffermazione dei valori etici nella missione aziendale CSR/CER: gli stakeholder e il governo delle relazioni Nuove strategie di sostenibilit Lo sviluppo sostenibile e le sue componenti Bilancio sociale, bilancio ambientale, bilancio di sostenibilit Ruolo e funzione del bilancio sociale nel comunicare il prolo etico dellazienda

6 MODULO VALUTAZIONI DEGLI INVESTIMENTI E PROJECT FINANCING NEL SETTORE AMBIENTE E ENERGIA I modelli nanziari Predisposizione ed elaborazione di un business plan La bancabilit dei progetti La valutazione degli investimenti e il Project Financing nel settore energia e ambiente Gli indicatori di valutazione degli investimenti Criteri di valutazione dei progetti di investimento Principi di Risk management Il Project Financing: La normativa I soggetti interessati Tipologie di finanziamento Esercitazione: redazione di un business plan di un progetto ambientale

7 MODULO NUOVE TECNOLOGIE E SISTEMI INFORMATIVI APPLICATI AL MERCATO DELLENERGIA E DELLAMBIENTE Inquadramento generale sul ruolo delle tecnologie nellevoluzione del Settore Processi aziendali e sistemi integrati ERP Energy & Risk Management: il supporto dei sistemi EDM (Energy Data Management) I Processi commerciali: il supporto dei sistemi di CRM e di Billing I Processi di Operations: i sistemi di Mobile Workforce Management Le nuove tecnologie: possibili impatti sul settore Energy (RFID, telelettura, telecontrollo, contatore elettronico)

17

I LABORATORI E LE SESSIONI OPERATIVE

PREMIO PER IL MIGLIOR PROJECT WORK - In collaborazione con Energia24 e lItalian Energy Summit del Sole 24 ORE. Nel corso del Master previsto lo svolgimento di un Project Work, che vede laula divisa in gruppi di lavoro impegnati nellelaborare un piano di efcientamento energetico per la GDO. Supervisionati dagli Esperti del Sole 24 ORE, i team di lavoro, dopo una prima fase di analisi e screening delle aziende coinvolte, dovranno proporre un progetto consulenziale innovativo nel settore di riferimento. Il miglior Business Plan verr presentato e premiato in occasione dellevento internazionale Italian Energy Summit - promosso dal Sole 24 ORE in collaborazione con il quotidiano ed Energia24.

BUSINESS ENGLISH Un corso intensivo di Business English (40 ore) tenuto da docenti madrelingua organizzato dividendo laula in gruppi, in base al livello iniziale di conoscenza. Una specica sessione sar dedicata alla stesura del Curriculum Vitae e alla simulazione di colloqui di lavoro in lingua.

LABORATORIO MANAGERIALE Giornate finalizzate a rafforzare e sviluppare quelle competenze manageriali oggi fondamentali, accanto alle competenze tecniche, per operare con successo allinterno delle organizzazioni: flessibilit, tempestivit nelle decisioni, capacit analitiche, capacit di problem solving e di lavorare in team, abilit nel parlare in pubblico, gestione della leadership e valutazione delle persone. LABORATORIO DI INFORMATICA E STATISTICA APPLICATA Un corso di Excel per lanalisi dei dati aziendali e di Power Point per la realizzazione di efficaci presentazioni aziendali. Due sessioni saranno finalizzate a fornire gli strumenti di lettura e analisi dei dati, offrendo esempi specifici legati al settore. LABORATORIO SMART COMMUNITY

PROJECT MANAGEMENT Lobiettivo del laboratorio fornire, limpostazione metodologica e la capacit di utilizzo di tutti gli strumenti partici necessari alla corretta gestione di progetti, partendo dallidenticazione dellobiettivo per poi pianicare le attivit gestionali legate ad esso. Una volta acquisite le tecniche corrette si proceder con limpostazione del progetto e le attivit di controllo e monitoraggio.

LABORATORIO DI GREEN FUND RAISING (GFR) - MERCATO PUBBLICO E PRIVATO Le nuove opportunit per il settore del green building e della sostenibilit. Un laboratorio volto alla valutazione delle strategie e le opportunit internazionali per lo sviluppo sostenibile, con un focus sui paesi che attraggono investimenti e incentivano la sostenibilit ambientale.

VISITE GUIDATE E SESSIONI IN OUTDOOR Nel corso del Master sono previste alcune visite agli impianti e in aziende del settore che danno ai partecipanti limportante opportunit di effettuare un percorso guidato: - Centrale idroelettrica E.ON di Galleto - Impianto di compostaggio AMA - Impianto di depurazione ACEA - Impianto di termovalorizzazione ACEA

in collaborazione con

Con la supervisione degli esperti del SOLE 24 ORE e sotto il coordinamento degli esperti SB Management, i partecipanti saranno impegnati nella stesura di un piano di riqualificazione energetica e ambientale di un sito industriale in area urbana al fine di realizzare un progetto applicando i principi e le variabili utili e propri delle smart community.

18

LO STAGE: UNA PREZIOSA OPPORTUNIT DI TRAINING ON THE JOB

ORIENTAMENTO Nel corso dei mesi daula e attraverso colloqui individuali con lo staff, ciascun partecipante viene supportato nellindividuazione delle proprie capacit e opportunit di carriera. Lattivit di orientamento serve infatti anche a supportare i partecipanti nellaffrontare con maturit e consapevolezza i colloqui di placement. A tal ne sono previsti specici momenti di simulazione di colloqui di lavoro con il supporto dei docenti della Scuola.

Coordinatore didattico e Tutor afancano il partecipante anche durante il periodo di stage.

TRAINING ON THE JOB Lo stage un importante valore aggiunto del Master in quanto permette di passare alla complessit del mondo del lavoro con solidi strumenti professionali. Rappresenta quindi non solo unimportante opportunit di continuare la propria formazione con una signicativa esperienza

di training-on-the-job, ma anche un accesso privilegiato al mondo del lavoro grazie al network di contatti di primario livello del Gruppo 24 ORE. La Business School pone, infatti, da sempre particolare attenzione alle relazioni con le pi importanti aziende e societ italiane e internazionali. Lo stage si conclude con una relazione tecnica sul lavoro svolto presentata dal partecipante nella Cerimonia di Consegna dei Diplomi.

ALCUNE DELLE STRUTTURE CHE HANNO OSPITATO IN STAGE E INSERITO AL PROPRIO INTERNO I PARTECIPANTI AI MASTER DEL SOLE 24 ORE:
> Abb > Acea Ato 5 > A2a > Aet Italia > Aiget > Agip Petroli > Aimag > Alpiq > AMA > Ansaldo Sistemi Industriali > Aper > Appia Energy > As Solar Italia > Bagnoli Futura > Bip > Bosch > Bmw > Camera di Commercio Milano > Conndustria Bergamo > E.E.Sco > Edelweiss Energia > Edison > Elettra Energia > E.ON > Engineering srl > Erg > Esso > Gas Natural > Gdf-Suez Energia Italia > GMI > Green Utility > Gruppo Hera > Gruppo Mossi & Ghisol > GSE > Heras Energia & Ambiente > Hideal Italia > Icim > Ies Italiana > ISPRA > Italcogim > Key People > Kpmg > Legambiante > Leonardo Business Consulting > Liquigas > Maire Tecnimont > Mariani Menaldi e Associati Studio Legale > Medingegneria > Moncada Energy Group > Newen > Nomisma Energia > Orrick, Herrington & Sutcliffe > Pirelli > Power Clean > PricewaterhouseCoopers > Prysmian > Refeel > Re-Power Italia > Staffetta quotidiana > Shell > Schneider Electric > Siram > Studio Legale Grimaldi e Associati > Suneon > T&G Sistemi > Telecom > Terna > Trenitalia > Volteo Energia > Vona Costruzioni

19

FACULTY

COMITATO SCIENTIFICO Giovanna Anelli Direttore Generale AMA SpA Miguel Antoanzas Presidente e Amministratore Delegato E.ON Italia Stefano Banini Direttore tecnico SB MANAGEMENT Vittorio Cogliati Dezza Presidente Legambiente Bruno Faggioli Covili Head of Operations Met Newen Paolo Luca Ghislandi Vice Presidente The Adam Smith Society Mattia Losi Direttore Editoriale Il Sole 24 ORE Business Media

Maurizio Melis Giornalista e Conduttore Radiofonico Radio24 Il Sole 24 ORE Antonello Pezzini Rappresentante di Conndustria Consigliere Comitato Economico e Sociale Gianni Redaelli Managing Director NewEn Luigi Riva Presidente Strategic Management Partners Marco Staderini Amministratore Delegato Acea SpA Riccardo Varvelli Professore e Ingegnere Docente di Sistemi produttivi e Fabbisogni energetici Politecnico di Torino

DOCENTI E TESTIMONIAL Emma Amiconi Direttore FONDACA Active Citizenship Foundation Valerio Anastasio Senior Energy Consultant Newen Federico Antimiani Esperto di responsabilit sociale dimpresa Altran Italia Ugo Baldini Presidente CAIRE Riccardo Balestri ENI Gas&Power Direzione Mercato Italia/ Grandi Clienti e Grossisti Caterina Banella Esperta di Consulenza e comunicazione per lambiente e la responsabilit sociale dimpresa Aldo Beolchini Managing Partner & CFO NextEnergy Capital LTD

20

Lorenzo Bettoni Senior Expert in Valutazione e Finanziamento dei Progetti Luca Bicchierini Responsabile Marketing Airscan Paolo Bisio Verificatore di sistemi di gestione ambientali Costanza Boggiano Pico Coordinatore operativo REEF RE-Energy Foundation Onlus Renato Bonanni Partner e A.D. Multiolistica Franco Carcassi Consulente Strategia, Marketing, Comunicazione Claudia Cardilli Consulente BMC srl Rosita Carnevalini Direttore, Direzione Strategie e Studi Autorit per lEnergia Elettrica e il Gas

Alessandra Cavalletti Divisione Energia sostenibile e low carbon management SB MANAGEMENT Nicola Cimini Direttore Parco Nazionale della Majella Matteo Colle Senior Consultant MR & Associati Comunicazione Domenico Corica Area Sales Manager Wind Power Plant Sales Italy Vestas Luca Costa Sanseverino International Project manager/ project nance specialist Partner-F3 business advisory services Pasquale Cristiano Partner MM&A Studio Legale Andrea Crosetti Direttore Energy Management Interconsult S.r.l. Divisione Energia Emanuele Daddario Avvocato Studio Daddario

Lucia De Francesco Direttore Marketing e Comunicazione NewEn Cinzia De Sanctis Responsabile Comunicazione esterna Cofely italia, Gruppo GDF SUEZ Giuseppe De Marinis Professore a Contratto di International Trade Law - Universit di Macerata Senior Partner Studio Legale Tupponi, De Marinis & Partners Luisa Di Vita Head of External Communications E.ON Italia Gianluca DAngelo Legal Manager Italia Jacobs Engineering Gianluca Fabbri Consulente e Formatore GAP Management Silvano Fallocco AD Ecosistemi s.r.l.

21

Fabio Fanti Amministratore Delegato GAP Management Guido Ferrari Bravo Energy Analyst Engineer Ofcinaeverdi Donato Fiorentino PMP, PRINCE2 Altran Italia Raffaele Forlini Consulente direzionale Business Partner Francesco Foroni Banca IMI Divisione Finanza Strutturata Project Public Finance Lucia Francolini Consulente e Formatore GAP Management Stefano Garisto Manager Strategic MP Silvio Gentile Presidente del Consiglio di Gestione Green Utily

Antonella Gentili Responsabile Unit Ambiente SACE Antonio Giacalone Avvocato Rusconi & Partners Riccardo Giordano Environmental Manager Italy IKEA Italia Retail Srl Alessia Incagnoli Strategic Planner Green Utility Paolo Labombarda Consulente dImpresa Docente Universit Tor Vergata Marina Lombardi Project Leader Progetti Speciali e Sviluppo Tecnologico Enel Distribuzione Sandra Magee English Teacher Stefano Magini Amministratore Delegato Acea ATO5

Carlo Maria Magni CEO Refeel Patrizia Malgieri Responsabile area pianicazione Trt Trasporti e Territorio srl Marco Mari Vice Presidente Green Building Council Italia Bureau Veritas Italia Giuseppe Martinelli PV Distribution Sales Manager AS Solar Italia SRL Pierpaolo Mastromarini Of Counsel Studio legale Bonelli Erede Pappalardo Gianpaolo Mocetti Giurista dimpresa Acea SpA Martina Molinari Manager Strategic MP

22

Alberto Musso Responsabile Gestione Impianti Edison Energie Speciali Liborio Nanni Liborio F. NANNI CEO, ET Solar Group, Italy Carlo Nicolais Responsabile Relazioni Istituzionali Maire Tencnimont Pietro Pacchione Chief Operating Ofcer Green Utility Daniele Pace Responsabile politica Integrata di Prodotto e Gestione Sostenibile dellEnergia Altran Italia Lorenzo Paoli Manager Strategic MP Giampietro Paraboni Partner Strategic Management Partners

Lorenzo Parlati Presidente Legambiente Lazio Roberto Pelosi CEO Crit Giulio Peroni Professore Aggregato di Diritto Internazionale e Diritto dellUnione Europea Universit degli studi di Milano Augusto Peruzzi Responsabile Sustainable Development Solution Altran Italia Sauro Prandi Esperto regolazione mercato gas Gianni Redaelli Managing Director NewEn Mario Rodriguez Amministratore Unico MR & Associati Comunicazione Antonella Romano HR Consultant

Francesca Sconosciuto Esperta in innovazione tecnologica ambientale Alltran Italia Saverio Sforzini Responsabile Tecnico Area Sistemi ICIM Simone Sistici Amministratore Delegato GAP Management Michele Tarquinio Amministratore Delegato Ecogena Gruppo Acea Angela Tomkinson English Teacher Fabrizio Tortora Renewable Division Manager GDF Suez Eugenio Tranchino Partner Watson, Farley and Williams

23

Eugenio Tropeano Energy Manager Energy Efciency Division Refeel Francesco Truglia Docente di Statistica Sapienza Universit di Roma Marco Tupponi Studio Ass.to Tupponi, De Marinis & Partners Professore a contratto di Diritto dellImpresa avanzato Universit Di Bologna Massimiliano Turazzini Senior Partner Trilance Biagio Valvano PMP, PRINCE2 Altran Italia

Marco Verdesi Amministratore Delegato e Partner Extra Comunicazione e Marketing Andrea Vismara PMP, PRINCE2TM Consulente di Direzione Progetti ViVi Gaetano Zarlenga Divisione Energia e Ambiente CUEIM Emilio Zendri Responsabile Pianificazione Operativa Acea Distribuzione Mariangela Zoli Docente Facolt di Economia Universit Roma Tre

LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DEL MASTER Antonella Rossi Direttore Il Sole 24 ORE Formazione ed Eventi Rossella Calabrese Responsabile Formazione - Roma Daria Todini Coordinamento didattico del Master Adelaide Boffa Responsabile Marketing Alessandra Enria Product Manager Il Master prevede la presenza di un Tutor daula Segreteria Organizzativa A cura di

Referente sul Master Claudia Moliterni

24

E DOPO IL MASTER?

ALUMNI DEL SOLE 24 ORE I diplomati al Master avranno la possibilit di accedere alla community della Business School del Sole 24 ORE, costituita da un network di oltre 4.500 ex allievi, docenti e professionisti: unimportante opportunit per creare scambio di conoscenze, momenti di incontro e di scambio professionale e per condividere informazioni ed aggiornamenti sullevoluzione delle professioni e dei trend dei mercati. Tra i servizi offerti, anche lopportunit di dare continuit al percorso di formazione avviato, grazie alla possibilit di frequentare a tariffe

agevolate i Master Part time ed Executive organizzati da 24 ORE Formazione ed Eventi e di partecipare a convegni su tematiche attuali. possibile inoltre avviare collaborazioni con Il Sole 24 ORE sia a livello di contributi editoriali che di interventi di docenza o testimonianze in aula presso la nostra Business School. Entrare nel network del Sole 24 ORE signica inne anche ricevere segnalazioni e opportunit per il proprio percorso professionale: nel 2012 la nostra Business School ha infatti avviato anche importanti servizi opzionali di assessment e di orientamento alla carriera per i partecipanti ai Master.

LATTIVIT DI PLACEMENT La Business School svolge unattivit di placement segnalando alle aziende interessate i curricula di tutti i diplomati al ne di concretizzare, anche nei mesi e anni successivi al termine del Master, reali opportunit di lavoro. Grazie alle segnalazioni della Business School, ogni anno oltre 800 ex alumni entrano in contatto con importanti aziende e istituti nanziari , societ di executive search e studi professionali.

25

INFORMAZIONI

CANDIDATI Il Master si rivolge a giovani laureati e laureandi preferibilmente in discipline economiche, tecnico-scientiche e giuridiche. Sono ammesse altre lauree purch accompagnate da un minimo di esperienza professionale nel settore.

MODALIT DI AMMISSIONE E PROCESSO DI SELEZIONE Il Master a numero chiuso e prevede un processo di selezione nalizzato a valutare le competenze tecniche acquisite durante gli studi, le attitudini individuali e la motivazione dei candidati. Il processo di selezione si articola in 2 fasi: screening e analisi della domanda di ammissione e del CV; prove scritte e colloquio motivazionale. Per iniziare il processo di selezione necessario compilare la domanda di ammissione on line sul sito della Business School, nella sezione dedicata al Master, allegando dei seguenti documenti: Curriculum Vitae Certicato di laurea con dettaglio degli esami e votazione foto tessera Nel corso della giornata di selezione possibile incontrare lo staff della Business School e alcuni docenti e Diplomati, assistere alla presentazione dettagliata del percorso e sostenere le prove scritte e il colloquio.

Le selezioni terranno conto dei seguenti fattori: Risultati delle prove scritte e del colloquio motivazionale Titolo di studio e votazione Conoscenza delle lingue straniere Eventuale esperienza di lavoro La dead line per chi intende candidarsi allottenimento delle borse di studio il 15 luglio 2013. Si terr conto della data di invio della domanda di ammissione per la convocazione alle diverse sessioni di selezione. Domande di ammissione, date di selezione e aggiornamenti sono disponibili sul sito: www.formazione.ilsole24ore.com/bs

DURATA E ORARIO DELLE LEZIONI Il Master ha una durata complessiva di 9 mesi (5 di aula e 4 di stage) con inizio il 30 settembre 2013. Orari delle lezioni: dal luned al gioved dalle 9.15 alle 17.15; il venerd dalle 9.15 alle 13.15. Nel corso della giornata sono previsti tre intervalli.

SEDE DEL MASTER Business School del Sole 24 ORE Piazza dellIndipendenza, 23 b/c Tel. 06 3022.6372/6379/4123 Fax 06 3022.6280 business.school@ilsole24ore.com

QUOTA DI PARTECIPAZIONE La quota di partecipazione di 10.900 + IVA comprensiva di tutto il materiale didattico. rateizzabile in tre soluzioni: la prima quota entro il 30 settembre 2013; la seconda entro il 20 dicembre 2013; la terza entro il 28 febbraio 2014.

COORDINAMENTO DIDATTICO E ORIENTAMENTO Il coordinamento didattico del Master afdato alla dott.ssa Daria Todini Tel 06 3022.6266 daria.todini@ilsole24ore.com

26

BORSE DI STUDIO Come tradizione della Business School, importanti aziende e societ di consulenza mettono a disposizione dei partecipanti borse di studio a copertura totale o parziale della quota di iscrizione, per sostenere i candidati pi meritevoli. Per candidarsi alle borse di studio necessario compilare la voce Richiesta di Borse di Studio nella domanda di ammissione on line, allegando i documenti richiesti entro il 15 luglio 2013. Lassegnazione delle borse di studio avverr in base a una graduatoria che considera i seguenti criteri: Esito delle selezioni Votazione di laurea (uguale o superiore a 105/110 o a 95/100) Conoscenza delle lingue straniere Eventuale esperienza professionale Situazione economico-nanziaria del candidato Si segnala, inoltre, che alcune Regioni o enti territoriali bandiscono annualmente un concorso per lassegnazione di borse di studio ai propri residenti per favorire la frequenza di corsi post-universitari.

La Business School del Sole 24 ORE Ente accreditato presso la Regione Lombardia e associato Asfor e quindi in linea con i requisiti richiesti da molti bandi regionali per lassegnazione di Borse di Studio. Per queste borse si consiglia di contattare direttamente gli ufci e i siti regionali preposti.

MODALIT DI PAGAMENTO Il pagamento pu essere effettuato tramite: Bonico bancario, indicando la sigla LA6092 da effettuarsi a favore del Sole 24 ORE S.p.A. Coordinate bancarie: Banco Popolare divisione Lodi Piazza Mercanti, 5 - 20123 Milano IBAN IT 44 L 05034 01633 000000167477

FINANZIAMENTI Al ne di sostenere i partecipanti nella copertura della quota del Master, la Business School ha stipulato una convenzione con Banca Sella che permette la concessione di prestiti bancari a tasso agevolato, ottenibili senza presentazione di garanzie reali o personali di terzi, con pagamento della prima rata dopo 6 mesi dalla ne del Master. I dettagli sono disponibili sul sito della Business School.

27

www.formazione.ilsole24ore.com/bs

24 ORE BUSINESS SCHOOL: DA STUDENTE A PROFESSIONISTA.


MASTER FULL TIME PER GIOVANI LAUREATI CALENDARIO 2013

COSTRUISCI LA TUA CARRIERA IN AZIENDA CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE.
Acquisisci una specializzazione distintiva e riconosciuta garantita dal Sole 24 ORE Entra in contatto con il miglior network di docenti, professionisti e uomini dazienda Realizza uno stage con oltre il 90% delle conferme e inserimento nel mondo del lavoro

Economia, Banca e Finanza


14 MASTER CORPORATE FINANCE & BANKING
Milano, dal 17 giugno

Master di settore
4/5 MASTER ECONOMIA E MANAGEMENT DELLARTE E DEI BENI CULTURALI
Milano, dal 20 maggio / Roma, dal 27 novembre

Marketing, Comunicazione e Digitale


18/19 MASTER MARKETING COMUNICAZIONE E DIGITAL STRATEGY
Milano, dal 20 maggio / Roma, dal 23 ottobre

3 MASTER LUXURY & FASHION MANAGEMENT


Milano, dal 20 maggio

2 MASTER AMBIENTE, EFFICIENZA ENERGETICA E SMART CITIES


Roma, dal 30 settembre

4 MASTER COMUNICAZIONE, PUBLIC AFFAIRS E RELAZIONI INTERNAZIONALI


Roma, dal 22 maggio

4 MASTER MANAGEMENT DELLO SPORT


Roma, dal 23 ottobre

2 MASTER CONSUMER & RETAIL MANAGEMENT


Milano, dal 28 ottobre

7 MASTER MANAGEMENT DELLENERGIA E DELLE FONTI RINNOVABILI


Milano, dal 18 novembre

14 MASTER MARKETING MANAGEMENT


Parma, dal 28 ottobre

5 MASTER MANAGEMENT DEL TURISMO WEB 2.0


Roma, dal 27 novembre

15 MASTER COMUNICAZIONE E MEDIA DIGITALI


Milano, dal 18 novembre

2 MASTER DESIGN MANAGEMENT


Milano, dal 18 novembre

Risorse Umane e Gestione dImpresa


13/14 MASTER HUMAN RESOURCES
Milano, dal 20 maggio / Milano, dal 30 settembre

4 MASTER MANAGEMENT DEL SETTORE SANIT, PHARMA E BIOMED


Milano, dal 18 novembre

3 MASTER PROJECT MANAGEMENT E SVILUPPO INTERNAZIONALE


Roma, dal 23 ottobre

PROGETTO SPECIALE
2 MASTER INFORMAZIONE MULTIMEDIALE E GIORNALISMO POLITICO-ECONOMICO
Roma, dal 6 giugno - formula part-time

12 MASTER GESTIONE E STRATEGIA DIMPRESA


Milano, dal 18 novembre

Fisco e Legale
19/20 MASTER DIRITTO E IMPRESA
Roma, dal 22 maggio / Milano, dal 18 novembre

MBA - GLOBAL BUSINESS & SUSTAINABILITY


Milano, 23 settembre - in lingua inglese
In collaborazione con Altis - Universit Cattolica del Sacro Cuore

3 MASTER INFORMAZIONE MULTIMEDIALE E GIORNALISMO ECONOMICO


Milano, dal 14 novembre - formula part-time

19 MASTER TRIBUTARIO
Milano, dal 14 ottobre

SELEZIONI IN CORSO

Oltre 4.350 DIPLOMATI e 200 BORSE DI STUDIO a disposizione dei migliori candidati. FINANZIAMENTI AGEVOLATI con pagamento della prima rata dopo 6 mesi dalla ne del Master. Farai parte della business community del Gruppo 24 ORE.

Brochure, domanda di ammissione e date di selezione www.formazione.ilsole24ore.com/bs


Servizio Clienti tel. 02 (06) 3022.3247/3811/6372/6379 fax 02 (06) 3022.4462/2059/6280 business.school@ilsole24ore.com Il Sole 24 ORE Formazione ed Eventi Milano - via Monte Rosa, 91 Roma - piazza dellIndipendenza, 23 b/c
Organizzazione con sistema di qualit certicato ISO 9001:2008