Sei sulla pagina 1di 4

Centrafrica.

Ottocento musulmani salvati dai cattolici: Senza la Chiesa, ora saremmo tutti morti
febbraio 25, 2014 Leone Grotti A Carnot i sacerdoti cattolici difendono musulmani dando loro rifugio in parrocchia, nonostante gli anti-balaka minaccino di bruciarla !Gli anti-balaka non sono cristiani "ono ladri e banditi#

!"e non fosse per la Chiesa cattolica e per i militari camerunensi ora saremmo tutti morti# $ahmoud Laminou % uno degli &00 musulmani di Carnot, nell'o(est del Centrafrica, che dopo essere scappati dalle mili)ie animiste anti-balaka hanno tro(ato rifugio in una chiesa della citt* SPIRAL !I " #! $$ . +opo a(er conosciuto mesi di violenze terri%ili contro i cristiani da parte delle mili)ie musulmane della coali)ione "eleka, oggi ,uasi interamente e(acuate dal paese, oggi il Centrafrica (ede la sua stabilit* minata dagli anti&%ala'a, a cui si sono uniti anche alcuni cristiani desiderosi di (endicarsi contro la popola)ione musulmana per le angherie subite

(R)CIAR LA C*I SA. $olti dei musulmani rifugiati nella chiesa di padre -igobert +olongo (engono da Guen, citt* a 100 chilometri di distan)a, do(e almeno .0 musulmani sono stati uccisi negli ultimi giorni La chiesa, protetta per il momento dai militari del Camerun, % ora accerchiata dagli anti-balaka che hanno portato sul posto pi/ di 40 litri di gasolio per dare fuoco all'edificio !Camminando per la citt* mi hanno puntato la pistola alla tempia gi* ,uattro (olte#, spiega all'Ap padre 0ustin 1ar2 3a destra con un musulmano, ndr4, che cerca casa per casa i musulmani da trarre in sal(o !$i chiamano sul cellulare e mi dicono che non appena i militari se ne saranno andati mi uccideranno# #O# C+, SIC)R --A. Ahamat $ahamat, musulmano di 41 anni, face(a il fotografo ai matrimoni prima che il paese fosse in(estito dal colpo di "tato islamico di +5otodia 6 anche ora che % stato destituito, il go(erno pro((isorio non % in grado di garantire la sicure))a degli islamici !$io fratello % stato ucciso 7o sono nato ,ui, sono cresciuto ,ui e non ho mai a(uto problemi con nessuno $olti miei (icini sono (enuti a tro(armi ,ui in chiesa per portarmi da mangiare# S #-A LA C*I SA SAR I .OR$O. $arafa Abdulhamane, .8 anni, prega Allah in chiesa insieme ai suoi amici -ide ,uando ,ualcuno gli chiede se a(rebbe mai pensato di andare a (i(ere in una chiesa9 !"en)a la chiesa ora sarei morto, ma i cristiani hanno distrutto il mio nego)io e mi hanno ordinato di andarmene dal paese 1on (ogliono pi/ niente di islamico attorno# L'unico argine alla (iolen)a degli anti-balaka sono i preti cattolici, che hanno dato fondo a tutte le loro risorse per tenere i musulmani al riparo9 !:er noi non esistono musulmani o cristiani ;ui ci sono solo persone in pericolo#, afferma padre +ieu-"eni <iko=o !Gli anti-balaka non sono cristiani "ono ladri e banditi che stanno approfittando della rabbia generali))ata contro i musulmani# L+ S .PIO ! I SAC R!O$I. 7 sacerdoti di Carnot non sono gli unici a difendere gli islamici Anche in altre citt* del Centrafrica molti preti fanno lo stesso, come /adre 0avier 1a2%a a <oali, che nella sua chiesa ospita >50 musulmani, anche se alcuni di loro si sono macchiati di crimini

orrendi contro i cristiani nei mesi scorsi9 !7o li aiuto come pastore e come cristiano Lo faccio in nome della mia fede, non mi importa se sono musulmani#

#i2eria, (o'o *aram attacca un colle2io nella notte: 34 morti. "ittime s2ozzate e date alle fiamme
febbraio 25, 2014 -eda)ione Assalto ad ostello che ospita(a raga))i tra gli 11 e i 1& anni9 alcuni sono stati sgo))ati, altri sono morti nell'incendio Le scuole di(entano obietti(o fre,uente se non insegnano la sharia

1igeria, <oko ?aram continua a seminare morte e paura 48 sarebbero le (ittime dell'attacco che la scorsa notte ha preso come obbietti(o un collegio a <uni @udi, nello stato nord-orientale di @obe Le (ittime sono tutti maschi, in maggioran)a studenti tra gli 11 e i 1& anni, che sta(ano dormendo nelle camere del collegio sta(ano ,uando, attorno alle 2 di notte, il commando della setta armata islamica ha compiuto la sua a)ione PRI.A 5LI SPARI, POI L+I#C #!IO. La ricostru)ione % ,uella fatta dal porta(oce delle for)e armate, La)arus 6li9 prima alcuni uomini a(rebbero sparato alcuni colpi contro l'ostello del collegio ;uindi sarebbe cominciata la mattan)a9 alcuni dei raga))i sarebbero stati sgo))ati dai ribelli, altri ancora uccisi a colpi d'arma da fuoco 7nfine, % stato appiccato un incendio alla struttura, all'interno della ,uale sarebbero morti altri gio(ani La struttura % stata letteralmente di(orata dalle fiamme, crollata a terra durante la notte e i morti ridotti in cenere SC)OL )#I" RSI$A+. 1ei ,uattro anni e me))o di sangue che hanno segnato il nord-est della 1igeria, non % la prima (olta che una scuola di(enta obietti(o delle a)ioni di <oko ?aram, che an)i con fre,uen)a attacca istituti e collegi 7l fine % ,uello di minacciare e indebolire ,uelle scuole in cui non (iene seguita la sharia, cercando di lasciare sicure solo gli istituti di ispira)ione

musulmana "pesso poi le a)ioni sono ri(olte contro ,uei raga))i e ,uelle scuole che seguono curriculum di studi troppo AoccidentaliB, negando cosC ,uello che il nome <oko ?aram stesso significa, Al'educa)ione occidentale % peccatoB9 con ,uesto criterio a fine settembre alcuni uomini armati fecero pi/ di 50 morti nel cam/us universitario di Gu5ba Leggi di :i/9 1igeria, <oko ?aram attacca collegio nella notte9 48 morti D Eempi it Follo= us9 GEempiHit on E=itter D tempi it on Facebook