You are on page 1of 27

Ammissione

Esami
Obiettivi
formativi
Relazioni
Internazionali
Contributi
Tasse
Albo Pretorio
on line



PESCARA
A
.
A
.

2
0
1
3

-

2
0
1
4

FORMAZIONE
ACCADEMICA
Corsi Accademici
Alta Formazione
Corsi Preaccademici
Corsi Tradizionali
La sede
vl. Muzii 5-7 65123 PESCARA


IL CONSERVATORIO .............................................................................................................................. 4
Contatti .....................................................................................................................................................4
Ricevimento e informazioni..............................................................................................................4
ORDINAMENTO PREVIGENTE .......................................................................................................... 5
Corsi .......................................................................................................................................................5
Tasse e contributi .............................................................................................................................5
Rateizzazione dei contributi .......................................................................................................7
Indennit di mora ............................................................................................................................7
Modulistica ..........................................................................................................................................7
NUOVO ORDINAMENTO ...................................................................................................................... 8
CORSI PREACCADEMICI .....................................................................................................................8
Ammissione ai Corsi Preaccademici .........................................................................................9
Come presentare la domanda di ammissione ......................................................................9
Come e dove presentare la domanda di immatricolazione ......................................... 10
Re-iscrizioni ..................................................................................................................................... 10
Contributo di frequenza ............................................................................................................. 10
Rateizzazione dei contributi .................................................................................................... 12
Indennit di mora ......................................................................................................................... 12
Certificazioni di Periodo. ............................................................................................................ 12
CORSI DI ALTA FORMAZIONE ...................................................................................................... 13
CORSI ACCADEMICI DI I LIVELLO .............................................................................................. 13
Informazioni generali ................................................................................................................. 13
Obiettivi formativi......................................................................................................................... 13
Prospettive occupazionali ......................................................................................................... 13
CORSI ACCADEMICI DI II LIVELLO ............................................................................................. 14
Informazioni generali ................................................................................................................. 14
Obiettivi e sbocchi professionali ............................................................................................. 14
Prospettive occupazionali ......................................................................................................... 14
Corsi .................................................................................................................................................... 15
Ammissione ai Corsi di Alta Formazione ............................................................................ 15
Iscrizione ........................................................................................................................................... 16
Doppia frequenza .......................................................................................................................... 16
Calendario delle lezioni .............................................................................................................. 17
Sessioni di esame ........................................................................................................................... 17
Piani di studio ................................................................................................................................. 17


Prove finali ....................................................................................................................................... 17
Fuori corso e ripetenza ............................................................................................................... 18
Sospensione e rinuncia agli studi ........................................................................................... 18
Trasferimenti .................................................................................................................................. 18
Passaggi di Corso........................................................................................................................... 19
Iscrizione a corsi singoli ............................................................................................................. 19
Tasse e Contributi ......................................................................................................................... 19
Rateizzazione dei contributi .................................................................................................... 22
Indennit di mora ......................................................................................................................... 22
STUDIARE ALLESTERO ..................................................................................................................... 23
STUDENTI STRANIERI ........................................................................................................................ 24
MASTERCLASS ........................................................................................................................................ 25
Regolamento ........................................................................................................................................ 25
Quote di iscrizione ............................................................................................................................. 25
CALENDARIO ACCADEMICO ............................................................................................................ 26
Anno Accademico ............................................................................................................................... 26
Semestri.................................................................................................................................................. 26
Interruzioni Attivit Didattiche ................................................................................................... 26
Chiusura del Conservatorio ........................................................................................................... 26
CANDIDATI PRIVATISTI A.A. 2012 2013 ............................................................................... 27
Esami di Diploma. .............................................................................................................................. 27
ALBO PRETORIO ON LINE ................................................................................................................ 27
MODULISTICA ......................................................................................................................................... 27




4
IL CONSERVATORIO
Il Conservatorio di Musica Luisa DAnnunzio unIstituzione Statale di Alta
Formazione Artistica e Musicale. Lattivit formativa organizzata in Aree
Disciplinari Accademiche che coordinano linsieme dei settori Artistico-
Disciplinari come definiti dai relativi Decreti Ministeriali. Allinterno di ciascuna
Area vengono coordinate le attivit che concorrono alla formazione culturale e
professionale degli studenti, con riferimento ai Corsi di Insegnamento, ai Seminari,
alle Esercitazioni pratiche o di laboratorio, alla produzione artistica, alle attivit di
ricerca, alle attivit didattiche di gruppo, ai tirocini, alle tesi, alle attivit di studio
individuale e di autoapprendimento. Nel Conservatorio sono presenti le seguenti
Aree Disciplinari:
Canto e Teatro Musicale
Strumenti ad Arco e a Corda
Strumenti a Fiato
Strumenti a Tastiera e a Percussione
Teoria Analisi Composizione e Direzione
Didattica della Musica
A ciascuna Area Disciplinare afferiscono Corsi di Studio al termine dei quali gli
studenti iscritti conseguono i seguenti titoli:
Diploma Accademico di I livello, conseguito al termine del corso
Triennale;
Diploma Accademico di II livello, conseguito al termine del corso Biennale;
Diploma di Strumento, conseguito al termine del Corso di Studio
Tradizionale;
Il Conservatorio cura anche la formazione Preaccademica con Corsi che
preparano alla successiva frequenza ai Corsi di Alta Formazione e che rilasciano:
Certificazione di Periodo conseguita al termine degli Studi Preaccademici
di durata come da Regolamento.
Il Conservatorio ha sede in Via Muzii, 7 65123 Pescara.
Contatti
tel. (+39) 0854219950 fax (+39) 0854214341
Posta PEC certificata conservatorio@pec.conservatorioluisadannunzio.it
Informazioni info@conservatorioluisadannunzio.it
Segreteria didattica segreteriadidattica@conservatorioluisadannunzio.it
Codice fiscale 800051306898
Sito http://www.conspe.it
Ricevimento e informazioni
Luned e gioved ore 15-17; marted, mercoled e venerd ore 11-13.
Informazioni telefoniche sono date luned e gioved ore 11-13.


5
ORDINAMENTO PREVIGENTE
Il Conservatorio assicura la conclusione dei corsi e il rilascio dei relativi
titoli agli studenti gi iscritti ai Corsi Tradizionali.
A tali studenti, che non optano per un corso di studio disciplinato dai Nuovi
Ordinamenti, continuano ad applicarsi le norme precedentemente in vigore. Gli
studenti che, invece, intendono passare al Nuovo Ordinamento devono presentare
regolare domanda presso gli Uffici di Segreteria sugli appositi moduli predisposti.
Corsi
I Corsi attualmente attivi sono (cliccare sul nomi del successivo elenco per i
visionare i programmi di Corso ed i programmi di Esame):










Tasse e contributi
Per le iscrizioni dal primo al quartultimo anno di corso limporto del
contributo dovuto pari ad 375,00.
Il suddetto importo soggetto a riduzioni in relazione alla condizione economica
dello studente; questultima viene determinata sulla base dellIndicatore della
Situazione Economica Equivalente (ISEE) secondo le seguenti fasce contributive e
di merito:



6
Fascia
contributiva
Reddito
equivalente
(ISEE)
Condizioni di merito Riduzione Contributo
1
Fino a
30.000
Iscrizione 1 anno:
giudizio relativo allanno
precedente (o allultimo
anno frequentato) della
Scuola primaria non
inferiore a ottimo della
Scuola secondaria di I
grado non inferiore a
9/10
Iscrizione anni
successivi:
promozione in tutte le
discipline previste dalla
normativa entro la
sessione autunnale, con
votazione media degli
esami sostenuti (nonch
dei giudizi in caso di
discipline nelle quali
non previsto esame di
passaggio o di licenza o
di compimento) non
inferiore a 8/10. In caso
di rinvio dellesame di
conferma, al termine
del 1 anno non sono
richieste condizioni di
merito.
50%
I rata 93,75

II rata 93,75
2
Oltre
30.000
- -
I rata 187,50
II rata 187,50




Per le iscrizioni dal terzultimo anno in poi limporto del contributo dovuto
pari ad 750,00.
Il suddetto importo soggetto a riduzioni in relazione alla condizione economica
dello studente, determinata sulla base dellIndicatore della Situazione Economica
Equivalente (ISEE), secondo le seguenti fasce contributive e del merito:




7
Fascia
contributiva
Reddito
equivalente
(ISEE)
Condizioni di merito Riduzione Contributo
1
Fino a
30.000
Nuove iscrizioni:
voto di ammissione non
inferiore a 9/10
Iscrizioni anni
successivi: promozione
in tutte le discipline
previste dalla normativa
entro la sessione
autunnale, con
votazione media degli
esami sostenuti (nonch
dei giudizi in caso di
discipline nelle quali
non previsto esame di
passaggio o di licenza o
di compimento) non
inferiore a 8/10.
75%

I rata 93,75
II rata 93,75
2
Compreso
tra
30.000,01
e
40.000
50%

I rata 187,50
II rata 187,50
3
Compreso
tra
40.000,01
e
55.000
25%
I rata 281,25
II rata 281,25
4
Superiore a
55.000
- -
I rata 375,00
II rata 375,00

Rateizzazione dei contributi
Il contributo versato in due rate pari al 50% del totale delle quali la prima,
da versarsi allatto delliscrizione e comunque non oltre il 15 Ottobre. La
seconda rata dovr essere versata improrogabilmente entro il 30 Aprile.
E facolt dello studente versare il contributo in ununica soluzione al momento
delliscrizione.
Indennit di mora
In caso di iscrizione tardiva (qualora accettata dallIstituto) nonch per ogni
versamento del contributo oltre i termini previsti dovuta lindennit di mora
nella seguente misura:
10% del contributo dovuto qualora il pagamento venga effettuato
entro il settimo giorno dalla scadenza
20% in caso di ulteriore ritardo
Modulistica
Per la modulistica relativa ai Corsi Preaccademici (Domanda di iscrizione,
Domanda di Esame, Richiesta certificati, Domanda Esame di Diploma per studenti
privatisti) cliccare .


8
NUOVO ORDINAMENTO
CORSI PREACCADEMICI
Il Conservatorio organizza Corsi Preaccademici ai quali possibile accedere
senza precedenti studi musicali.
I Corsi Preaccademici sono lequivalente dei vecchi Corsi Tradizionali migliorati nel
percorso di studio e nei programmi; forniscono una formazione strutturata
organizzata per periodi di studio e livelli di competenza e sono preparatori ai Corsi
Accademici di I livello.
I corsi Preaccademici sono organizzati in tre periodi di studio al termine dei quali,
rispettivamente dopo 3 anni (Primo Periodo), dopo ulteriori 2 anni (Secondo
Periodo), e dopo gli ultimi 3 anni (Terzo Periodo), lallievo sostiene un esame che
certifica le competenze raggiunte e gli permette di proseguire il corso di studio. Al
termine del Terzo Periodo lo studente avr acquisito le competenze necessarie per
affrontare lesame di ammissione ai Corsi Accademici di I livello. La durata pu
essere abbreviata consentendo il salto di uno o pi anni; consentita la ripetenza di
non pi di un anno per ogni singolo periodo
Per iscriversi ai Corsi Preaccademici necessario superare un esame di
ammissione; i Corsi sono a numero chiuso e sono ammessi solo i candidati che
nelle prove di esame hanno evidenziato migliori capacit. Liscrizione al II periodo
consentita anche in assenza dellattestazione di competenza in Materie Musicali
di Base relativa al I periodo, fermo restando lobbligatoriet del conseguimento
della suddetta attestazione ai fini del conseguimento della Certificazione di Fine
II Periodo.
Al termine del primo anno prevista una valutazione che serve a confermare la
permanenza nel Conservatorio; al termine di ogni anno prevista una valutazione
del Docente.
Cliccare sul seguente link per visualizzare il .
Sono attivi i seguenti corsi (cliccare per visualizzare il Piano dellOfferta Didattica e i
Programmi di Esame):



9
Per visualizzare i programmi di Corso cliccare sui link seguenti:
.
Ammissione ai Corsi Preaccademici
Lammissione subordinata al superamento di uno specifico esame
incentrato su prove pratico-attitudinali.
Non sono previsti titoli di studio per lammissione ai corsi Preaccademici. Possono
accedere allesame di ammissione dei corsi Preaccademici i candidati di et
corrispondente alla formazione post-primaria. Le Commissioni preposte agli esami
di ammissione potranno, a loro insindacabile giudizio, derogare dai limiti di cui al
comma precedente in caso accerti nel candidato doti musicali adeguate. Le
commissioni sono nominate dal Direttore e sono formate da un minimo di tre
Docenti, comprendenti un Docente appartenente al settore Teoria, ritmica e
percezione musicale ed almeno un Docente del corso o altro Docente di
comprovata competenza. Tali Commissioni valutano le attitudini ritmiche, uditive,
fisiche, di coordinamento motorio e leventuale prova strumentale dei candidati
che chiedono lammissione.
La valutazione dellesame viene espressa con un giudizio di idoneit o non idoneit
e con voto in decimi e d luogo a graduatorie per singolo strumento. Il candidato
consegue lidoneit con una votazione non inferiore ai 6/10. Il Direttore dispone
lammissione alla frequenza dei candidati risultati idonei, in base alla posizione in
graduatoria e ai posti disponibili nelle singole Scuole, tenuto conto della
programmazione deliberata dal Consiglio Accademico.
I candidati gi in possesso di certificati di Periodo accedono, se ammessi, ai Periodi
successivi.
Come presentare la domanda di ammissione
Le domande di ammissione ai corsi Preaccademici, redatte su apposito modulo
reperibile presso la Segreteria didattica o scaricabile dal sito internet
, dovranno essere presentate direttamente allo
sportello di segreteria del Conservatorio oppure pervenire tramite lettera
raccomandata a/r al seguente indirizzo: V.le L. Muzii 5/7 - 65123 Pescara
entro il 14 giugno 2013. Al modulo di domanda dovr essere allegata la ricevuta
del versamento di 6,04 da effettuare sul conto corrente postale n. 1016 intestato
a Ufficio tasse scolastiche - Pescara e la ricevuta di versamento di 15,00 da
versare sul conto corrente postale n. 10923654 intestato a Conservatorio Statale di
Musica Luisa D'Annunzio - Pescara, con causale: contributo spese amministrative.
Le domande pervenute dopo la scadenza dei termini non saranno accolte ai fini
dell'ammissione agli esami di selezione. Nel caso in cui, al termine delle procedure
di ammissioni e di esaurimento delle graduatorie, dovesse verificarsi una
disponibilit di posti per una o pi discipline, i candidati che avranno presentato
domanda potranno essere convocati per una sessione straordinaria di esame di
ammissione.
Le prove di esame si svolgeranno nella prima decade del mese di settembre
2013. Il calendario ed ogni altra informazione sar pubblicato sulle bacheche e sul
sito internet dell'Istituto alle News sulla home page di . Il
Conservatorio non fornisce accompagnatore al pianoforte per le prove di
ammissione.


10
Entro il 10 ottobre - Pubblicazione delle graduatorie degli idonei
Dal 15 al 20 ottobre - Immatricolazione e prima iscrizione degli ammessi
Come e dove presentare la domanda di immatricolazione
Per ottenere limmatricolazione al corso Preaccademico coloro che si siano
collocati in una posizione utile nella graduatoria delle prove di ammissione e
abbiano ottenuto lautorizzazione allimmatricolazione secondo la disponibilit dei
posti in ogni singolo corso, devono presentare apposita domanda indirizzata al
Direttore del Conservatorio compilata sul modulo, reperibile presso la Segreteria
didattica o scaricabile dal sito internet del Conservatorio
.
Tale modulo dovr essere presentato alla Segreteria didattica debitamente
compilato e firmato, nonch corredato dalla fotocopia di un documento di identit,
dalla documentazione prevista e dai versamenti dovuti, come di seguito indicato. I
predetti documenti possono essere anche spediti per posta.
Re-iscrizioni
Gli studenti che sono gi iscritti devono presentare specifica domanda di re-
iscrizione allA.A. successivo, indirizzata al Direttore del Conservatorio, compilata
sul modulo che pu essere scaricato dal sito internet dellIstituzione o ritirato
presso la Segreteria Didattica, alla quale dovr essere restituito debitamente
compilato, con firma autografa dello studente e corredato dalla documentazione
prevista nonch dai versamenti dovuti e dalla fotocopia di un documento di
identit. Le domande di re-iscrizione devono essere presentate:
a) dal 1 al 31 Luglio di ogni anno per coloro che non hanno esami o
concludono gli esami nella sessione estiva.
b) entro cinque giorni dalla data di esame per coloro che concludono gli
esami nella sessione autunnale.
Contributo di frequenza
Tassa Dovuta da: Importo
Tassa di immatricolazione Nuovi iscritti 6,04
Tassa di iscrizione e
frequenza
Tutti gli studenti 21,43

Limporto del contributo annuale di iscrizione ai Corsi pari ad .50,00.
Limporto del contributo di frequenza pari a:
. 600,00 per il I Periodo
. 800,00 per il II Periodo
. 1.000,00 per il III Periodo

Il suddetto importo soggetto a riduzioni in relazione alla condizione economica
dello studente determinata sulla base dellIndicatore della Situazione Economica
Equivalente (ISEE), secondo le seguenti fasce contributive:


11
Primo Periodo

Fascia
contributiva
Reddito
equivalente
(ISEE)
Condizioni di merito Riduzione Contributo
1
Fino a
40.000
Nessuna 50%
I rata 150,00
II rata 150,00
2
Oltre
40.001
- -
I rata 300,00
II rata 300,00

Secondo periodo


Terzo periodo

Fascia
contributiva
Reddito
equivalente
(ISEE)
Condizioni di merito Riduzione Contributo
1
Fino a
40.000
Media negli esami
finali di profitto (o
di certificazione
delle competenze)
del periodo
precedente non
inferiore a 8/10
30%
I rata 350,00
II rata 350,00
2
Oltre
40.001
- -
I rata 500,00
II rata 500,00

Lammontare del contributo per i candidati privatisti che sostengono esami
di livello nei corsi Preaccademici cos determinato:
I Periodo . 150,00 complessivi
II e III Periodo . 100,00 per esame fino ad un massimo di 300,00 complessivi
Per quanto non contemplato consultare il .
Fascia
contributiva
Reddito
equivalente
(ISEE)
Condizioni di merito Riduzione Contributo
1
Fino a
40.000
Media negli esami
finali di profitto (o di
certificazione delle
competenze) del
periodo precedente
non inferiore a 8/10
37,5%
I rata 250,00
II rata 250,00
2
Oltre
40.001
- -
I rata 400,00
II rata 400,00


12
Rateizzazione dei contributi
Il contributo versato in due rate pari al 50% del totale delle quali la prima,
da versarsi allatto delliscrizione e comunque non oltre il 15 Ottobre. La
seconda rata dovr essere versata improrogabilmente entro il 30 Aprile.
E facolt dello studente versare il contributo in ununica soluzione al momento
delliscrizione.
Indennit di mora
Per i corsi Preaccademici, in caso di versamenti tardivi, lindennit di mora
calcolata nella misura del 10% del contributo dovuto.
Certificazioni di Periodo.
Il rilascio della certificazione di Periodo subordinato al superamento del
corrispettivo esame secondo i programmi di studio e di esame previsti dal
Regolamento.
Agli Esami di Certificazione possono presentarsi anche candidati esterni che sono
tenuti ad adeguarsi alla normativa vigente nel Conservatorio.
.




13
CORSI DI ALTA FORMAZIONE
La Legge di Riforma per lAlta Formazione Artistica e Musicale (L. 508/99) ha
ridefinito le competenze e il funzionamento dei Conservatori Statali di Musica,
precedentemente vincolati a Leggi e programmi che risalivano ai primi decenni del
900. Oggi i Conservatori sono Istituti di Alta Cultura e propongono corsi di Studio
di I livello, di II livello Specialistico, di Specializzazione e di Formazione alla
Ricerca, rilasciano Diplomi Accademici parificati agli equivalenti Diplomi di Laurea
Universitari; tra gli ambiti di intervento figurano la Ricerca musicale e
musicologica e la produzione artistica.
CORSI ACCADEMICI DI I LIVELLO
Informazioni generali
Il Conservatorio Luisa DAnnunzio a partire dal 1999 propone corsi di
Alta Formazione e dallA.A. 2010/2011, a seguito dei Decreti Ministeriali
applicativi della Legge di Riforma, ha completato la trasformazione di tutti i Corsi
Tradizionali in Corsi Triennali di I livello. Lattuale offerta didattica prevede, oltre i
corsi trasformati, anche nuove Scuole: Direzione dOrchestra, Direzione di Coro,
Fisarmonica, Jazz, Musicoterapia, Nuovi linguaggi musicali, Maestro sostituto,
Popular Music, Musicologia, Musica da Camera, Musica vocale da camera, Violino
barocco.
Obiettivi formativi
Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di I livello, gli studenti hanno
acquisito competenze tecniche e culturali specifiche tali da consentire loro di
realizzare concretamente la propria idea artistica. A tal fine sar dato particolare
rilievo allo studio del repertorio pi rappresentativo dello strumento, incluso
quello dinsieme, anche con la finalit di sviluppare la capacit dello studente di
interagire allinterno di gruppi musicali diversamente composti. Tali obiettivi
saranno stati raggiunti con lo sviluppo della capacit percettiva delludito e di
memorizzazione e con lacquisizione di specifiche conoscenze relative ai modelli
organizzativi, compositivi ed analitici della musica ed alle loro interazioni anche
grazie allacquisizione di adeguate tecniche di controllo posturale ed emozionale.
Al termine del Triennio gli studenti hanno acquisito una conoscenza approfondita
degli aspetti stilistici, storici ed estetici generali e relativi al proprio specifico
indirizzo. obiettivo formativo anche lacquisizione di adeguate competenze nel
campo dellinformatica musicale nonch quelle relative ad una seconda lingua
comunitaria.
Prospettive occupazionali
Il possesso del Diploma Accademico di I livello offre allo studente la possibilit di
impiego nei seguenti ambiti:
Strumentista solista
Strumentista in gruppi da camera
Strumentista in formazioni orchestrali da camera


14
Strumentista in formazioni orchestrali sinfoniche
Strumentista in formazioni orchestrali per il teatro musicale
CORSI ACCADEMICI DI II LIVELLO
Informazioni generali
Lo studente per poter accedere al biennio specialistico, oltre a quanto richiesto in
sede di esame di ammissione, deve aver svolto attivit che possano essere
ricondotte al piano degli studi del Triennio Accademico di I livello; il corso si
rivolge dunque a strumentisti in possesso di Diploma Accademico di I livello che
vogliono specializzarsi con il completamento e lapprofondimento degli studi
musicali compiuti e che vogliono acquisire competenze professionalizzanti
nellambito della formazione concertistica. Le nuove esigenze professionali sono il
risultato di richieste sempre pi diversificate in attivit lavorative di un mercato
del lavoro che ricerca figure professionali sempre nuove. Pertanto i Corsi di II
livello intendono soddisfare la richiesta di una figura professionale altamente
qualificata sia in campo artistico sia nella sfera della comprensione scientifica. I
professionisti in uscita dal percorso formativo delineato da questo II livello si
pongono come operatori di fascia superiore, dotati di competenze artistico-
tecnologiche tali da riuscire a far fronte allattuale articolata richiesta di
prestazioni.
Obiettivi e sbocchi professionali
I contenuti e gli obiettivi del Corso di Diploma Specialistico di II livello hanno la
finalit di assicurare una cosciente preparazione strumentale ed una capacit
critica storico-analitica, presupposto per unadeguata padronanza delle
metodologie e delle tecniche esecutive in linea con gli standard europei.
I Corsi, articolati in discipline di base, caratterizzanti e affini ha i seguenti obiettivi
formativi:
acquisizione di una completa padronanza tecnica del proprio strumento;
conoscenza pratica del repertorio solistico, cameristico ed orchestrale;;
conoscenza delle nuove tecniche della musica contemporanea e della relativa
capacit di orientamento nella conoscenza critica del repertorio del 900;
acquisizione di autonoma capacit orientativa nei percorsi storico-stilistici ed
analitici.
Prospettive occupazionali
La specifica preparazione mira a formare la figura di musicista in grado di inserirsi
nellattivit lavorativa, nellambito di stagioni di musica da camera e in programmi
con orchestra. Ogni studente, anche adattando adeguatamente il proprio piano di
studi, ha acquisito al termine del Biennio Specialistico le competenze tecniche che
gli consentono di saper lavorare come libero professionista nei seguenti ambiti:
concertista solista;
concertista camerista;
concertista solista con orchestra;


15
operatore culturale in ambito musicale.
Corsi
I corsi di Alta Formazione sono a numero chiuso e la frequenza obbligatoria.
Sono attivi i seguenti corsi (cliccare sui seguenti link per visionare i programmi di
studio e i programmi di esame):

(*) I percorsi di Popular Music potranno subire modifiche per effetto dei nuovi settori disciplinari previsti dal
D.M. che ne ha decretato il passaggio ad ordinamento.
Ammissione ai Corsi di Alta Formazione
Lammissione ai Corsi Accademici di I livello riservata agli studenti in
possesso di diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio
conseguito allestero riconosciuto idoneo. In caso di spiccate capacit e
attitudini, lo studente potr essere ammesso anche prima del conseguimento di
detti titoli, i quali dovranno comunque essere conseguiti entro il completamento
del corso di Diploma Accademico.
Lammissione ai Corsi Accademici di II livello riservata agli studenti in possesso
di Diploma Accademico di I livello, o di Diploma di Laurea. Possono essere
altres ammessi studenti in possesso di altro titolo di studio equivalente
conseguito allestero e riconosciuto idoneo. I predetti titoli debbono essere


16
coerenti con il corso prescelto. Per l'iscrizione alla Scuola di Direzione d'Orchestra
richiesto il titolo di Diploma Accademico di I livello in Direzione d'Orchestra.
Lammissione ai corsi di cui ai commi precedenti subordinata al
superamento di un esame di ammissione che verifica il possesso delle
competenze teoriche, interpretative e/o compositive coerenti con i parametri delle
istituzioni musicali europee di pari livello.
Le domande, redatte secondo i modelli predisposti, dovranno essere
presentate direttamente allo sportello di segreteria del Conservatorio
oppure pervenire tramite lettera raccomandata a/r al seguente indirizzo:
Conservatorio di Musica "L. D'Annunzio" V.le L. Muzii 5/7 - 65123 Pescara
entro Venerd 14 giugno 2013.
Le domande pervenute dopo la scadenza dei termini non saranno accolte ai fini
dell'ammissione agli esami di selezione. Nel caso in cui, al termine delle procedure di
ammissioni e di esaurimento delle graduatorie, dovesse verificarsi una disponibilit
di posti per una o pi discipline, i candidati che avranno presentato domanda
potranno essere convocati per una sessione straordinaria di esame di ammissione.
Le prove di esame si svolgeranno entro la met di luglio per le scuole di Jazz e
di Popular Music e nella prima decade del mese di settembre 2013 per le altre
discipline. Il calendario ed ogni altra informazione sar pubblicato sulle bacheche
e sul sito internet dell'Istituto alle News sulla home page di .
Qualora lo studente, durante lesame di ammissione, evidenzi lacune nella
preparazione, avr lobbligo di colmare i debiti rilevati anche attraverso la
frequenza ad apposite attivit formative. I criteri per lattribuzione dei debiti sono
proposti dalle strutture didattiche competenti e deliberati dal consiglio
accademico.
Agli studenti ammessi ai corsi di II livello il cui curricolo di studi non sia
pienamente coerente con il corso prescelto, potranno essere attribuiti debiti
formativi da estinguere con forme di didattica integrativa.
Allatto delliscrizione lo studente pu richiedere il riconoscimento di attivit
professionali e didattiche gi maturate esternamente al Conservatorio, attestate da
idonea documentazione.
Clicca sul seguente link per il Bando di Ammissione A.A. 2013-2014.
.
Iscrizione
La qualifica di studente del Conservatorio riservata agli iscritti ai corsi di
studio che siano in regola con le procedure di iscrizione e con i versamenti di
tasse e contribuzioni previsti.
.
Doppia frequenza
Agli studenti iscritti ad un Corso di Alta Formazione Musicale consentita la
contemporanea frequenza di un Corso di Studio Universitario. Lo studente
deve presentare agli Uffici di Segreteria apposita dichiarazione da richiedere agli
Uffici di Segreteria e deve compilare il piano di studi presso entrambe le Istituzioni
per un totale di max. 90 crediti formativi annuali; altres tenuto a comunicare,
per le necessarie approvazioni, eventuali modifiche al piano gi presentato. Il


17
Conservatorio provveder a trasmettere allUniversit ogni informazione relativa
alla frequenza, al percorso e alla carriera dello studente.
La normativa fa riferimento al D.M.28.09.2011, come previsto dalla legge 30
dicembre 2010 n. 240 sullUniversit.
Per consultare il Decreto clicca sul seguente link.
Calendario delle lezioni
Gli insegnamenti, di norma, hanno durata semestrale. Il primo semestre ha inizio il
21.10.2013 e termina il 15.02.2014; il secondo semestre ha inizio il 24.02.2014 e
termina il 14.06.2014.
Nel periodo di interruzione della didattica sono previste le sessioni di esame.
Sessioni di esame
Le sessioni desame sono di norma tre; per ogni sessione desame sono
previsti pi appelli. Il Conservatorio rende noto agli studenti il calendario degli
esami con un anticipo di venti giorni. Le scadenze seguono il seguente calendario:

Sessioni desame Scadenza domande Inizio esami
Sessione estiva 31 maggio 2013 16 giugno 2013
Sessione autunnale 31 luglio 2013 2 settembre 2013
Sessione invernale 31 gennaio 2014 17 febbraio 2014

.
Piani di studio
Ciascuno studente deve presentare, entro le scadenze previste, un piano di
studi comprensivo di attivit obbligatorie e di altre scelte autonomamente
nel rispetto dei vincoli stabiliti dai Regolamenti Didattici. Il Conservatorio
aderisce al sistema Europeo di valutazione di Crediti Formativi E.C.T.S. Le attivit
formative che fanno capo ai corsi di studio attivati dal Conservatorio danno luogo
allacquisizione di crediti ai sensi della normativa in vigore.
Prove finali
Le prove finali per il conseguimento del Diploma Accademico si svolgono
entro il 30 aprile dellA.A. successivo; le prove finali sono sostenute dagli
studenti iscritti allA.A. precedente senza necessit di reiscrizione entro tale
data. Per lo svolgimento di tali prove il Conservatorio garantisce di norma tre
sessioni distribuite nel corso dellA.A.
Le Tesi si svolgono di norma nei mesi di luglio, ottobre, aprile
rispettivamente per le sessioni estiva, autunnale ed invernale.
.


18
Fuori corso e ripetenza
La ripetizione della frequenza ad una disciplina pu essere concessa
secondo le modalit definite dal Regolamento. La predetta disposizione si
applica anche nel caso di mancato assolvimento degli obblighi di frequenza.
Lo studente che, pur avendo completato gli anni discrizione, non abbia maturato i
crediti sufficienti per essere ammesso a sostenere la prova finale potr usufruire
di ulteriori anni accademici, nei limiti stabiliti dal Regolamento. Qualora non
concluda il corso di studi entro il doppio della durata dei corsi dichiarato
decaduto, secondo quanto stabilito dal Regolamento. altres dichiarato decaduto
lo studente che al termine del terzo anno dei corso di studio non abbia acquisito i
crediti relativi al primo anno di corso o al termine secondo anno del II livello non
abbia acquisito i crediti relativi al primo anno di corso. (clicca per visualizzare il
Regolamento).
Sospensione e rinuncia agli studi
Lo studente che, essendo stato iscritto ad un Corso Accademico, non rinnovi
liscrizione, conserva la possibilit, a domanda, di accedere di nuovo al
medesimo corso di studi per lanno di corso successivo allultimo
frequentato, entro i successivi tre anni accademici nel caso di Corso
Accademico di I livello ed entro i successivi due anni accademici nel caso di
Corso Accademico di II livello fatte salve le verifiche dei crediti acquisiti,
leffettiva disponibilit del posto e lavvenuta regolarizzazione della propria
posizione amministrativa.
Lo studente pu richiedere la sospensione degli studi per uno o pi Anni
Accademici per iscriversi e frequentare corsi di studio presso istituti di pari grado
italiani o esteri. La sospensione pu essere concessa dal Direttore sentito il
Consiglio accademico. Nel periodo di interruzione o di sospensione degli studi, lo
studente non tenuto al versamento delle tasse e dei contributi. Limporto da
versare allatto della ripresa degli studi stabilito dal Consiglio di
amministrazione. Pu altres rinunciare in qualsiasi momento al
proseguimento della propria carriera, manifestando in modo esplicito la
propria volont con un atto scritto. La rinuncia irrevocabile, tuttavia essa non
esclude la possibilit di una nuova immatricolazione anche al medesimo corso di
studio. Conseguentemente alla rinuncia dello studente il Conservatorio rilascia
la certificazione della carriera svolta e dei crediti conseguiti fino a quel momento.
In caso di nuova immatricolazione leventuale riconoscimento dei crediti
acquisiti operato dalla competente struttura didattica previa verifica della
loro non obsolescenza. Lo studente che dopo aver rinunciato agli studi sia stato
riammesso alla prosecuzione della carriera tenuto a versare il contributo relativo
alla ricognizione degli studi nella misura stabilita dal Consiglio di amministrazione.
Trasferimenti
Lo studente pu chiedere il trasferimento ad altro istituto con domanda
indirizzata al Direttore entro il 31 luglio.
Per i corsi di studio a numero programmato, i trasferimenti si effettuano nel
numero di posti disponibili. Eventuali criteri di selezione sono stabiliti dal
Consiglio accademico. Per gli studenti dei quali sia stato accolto il trasferimento, le


19
strutture didattiche interessate determinano, di norma entro trenta giorni dalla
ricezione della domanda, lulteriore svolgimento della carriera valutando
leventuale convalida degli esami sostenuti, il riconoscimento totale o parziale dei
crediti in precedenza acquisiti e indicando leventuale debito formativo da
assolvere. Le strutture didattiche competenti prevedono eventuali attivit
integrative ad uso degli studenti che provengono per trasferimento e ai quali
siano stati attribuiti debiti formativi. Non sono accettate domande di
trasferimento di studenti che debbano sostenere la sola prova finale per il
conseguimento del titolo di studio o che abbiano sostenuto il solo esame
di ammissione.
Passaggi di Corso
Lo studente di un Corso Accademico pu chiedere in qualunque anno di
corso, con domanda inoltrata al Direttore, il passaggio ad altro corso di
studio di corrispondente livello attivato presso il Conservatorio, con il
riconoscimento totale o parziale dei crediti eventualmente gi acquisiti ai fini del
conseguimento del relativo titolo di studio. I passaggi a corsi di studio che
prevedano prove di ammissione e numero programmato, sono condizionati al
superamento delle relative prove di ammissione. I termini per la presentazione
delle domande di passaggio di corso sono determinati annualmente dal Consiglio
accademico, sentite le competenti strutture didattiche.
Iscrizione a corsi singoli
I cittadini degli stati membri dellUnione Europea in possesso di un diploma
di scuola media superiore, o i cittadini extracomunitari in possesso di titoli
di studio riconosciuti equipollenti, non iscritti ad alcun corso di studi presso
istituti di Alta Formazione musicale possono chiedere di essere iscritti a
singoli insegnamenti attivati nel Conservatorio, nonch essere autorizzati a
sostenere le relative prove desame e ad avere regolare attestazione
dei crediti acquisiti. Sulle relative domande, corredate dallindicazione del
titolo di studio posseduto deliberano le strutture didattiche competenti, tenuto
conto della fisionomia e dellorganizzazione didattica degli insegnamenti.
Tasse e Contributi
Il sistema di contribuzione adottato nel Conservatorio per il Triennio
Accademico di I livello e per il Biennio Accademico Specialistico di II Livello
costituito da una parte di tassazione variabile (contributo) e da una parte
fissa determinata dalla legge.
La parte di tassazione fissa rappresentata dalle seguenti voci:

Tassa Dovuta da Importo
Tassa di Immatricolazione Nuovi iscritti 6,04
Tassa di iscrizione e
frequenza
Tutti gli studenti 21,43
Tassa regionale per il
diritto allo studio vigente al
momento delliscrizione
Studenti iscritti ai Corsi di
Diploma Accademico di I e
II livello
-


20
Limporto del contributo dovuto per la tassazione variabile pari a 750.00.
Il suddetto importo soggetto a riduzioni in relazione al merito nonch alla
condizione economica dello studente determinata sulla base dellIndicatore della
Situazione Economica Equivalente (ISEE), rilasciata dallINPS o dai CAF,
applicando le seguenti fasce contributive:

Immatricolazioni
Fascia
contributiva
Reddito
equivalente
(ISEE)
Condizioni di
merito:
Voto di diploma di
maturit (o diverso
titolo di accesso)
Riduzione Contributo
1
Fino a
30.000
Non inferiore a

90/100
(54/60)
(99/110)
(9 /10)
75%
I rata 93,75
II rata 93,75
2
Compreso tra
30.000.01 e
40.000
50%
I rata 187,50
II rata 187,50
3
Compreso tra
40.000.01 e
55.000
25%
I rata 281,25
II rata 281,25
4
Superiore a
55.000
-
I rata 375,00
II rata 375,00

Iscrizione anni successivi
Fascia
contributiva
Reddito
equivalente
(ISEE)
Condizioni di merito Riduzione Contributo


21
1
Fino a
30.000
2 anno
Soddisfacimento
di tutti gli
eventuali debiti
formativi nonch
acquisizione di
almeno
75% dei CFA
previsti dal PDS
entro il 10
ottobre, con
media relativa
agli esami
superati non
inferiore a 27/30

(3 anno)
Acquisizione di
almeno
75% dei CFA
previsti dal PDS
nei primi due
anni di corso
entro il 10
ottobre, con
media relativa
agli esami
superati non
inferiore a 27/30
75%
I rata 93,75
II rata 93,75
2
Compreso tra
30.000.01 e
40.000
50%
I rata 187,50
II rata 187,50
3
Compreso tra
40.000.01 e
55.000
25%
I rata 281,25
II rata 281,25
4
Superiore a
55.000

-

-
I rata 375,00
II rata 375,00

Gli studenti con un impegno non a tempo pieno negli studi e con un Piano
di Studio che preveda min. 24 max 36 CFA annui, hanno diritto ad una
riduzione del 50% del contributo senza ulteriori riduzioni per reddito e
merito.
Laccesso alle fasce di contribuzione ridotta subordinato alla presentazione di
apposita domanda corredata da dichiarazione relativa al reddito come risultante
dalla certificazione ISEE.
Sono esclusi dalle riduzioni del contributo gli studenti che:
non presentano domanda per laccesso alle fasce di contribuzione ridotta o
non allegano la dichiarazione richiesta;
sono gi in possesso di un titolo di studio di pari livello a quello al quale si
iscrivono, eccetto il caso in cui tale titolo sia richiesto come requisito di
ammissione al corso.


22
Gli studenti iscritti contemporaneamente a due corsi di studio sono assoggettati
al pagamento del contributo previsto per ciascun corso.
Per altri condizioni di esonero (studenti in condizione di handicap, studenti
borsisti o assegnatari di benefici ADSU, studenti stranieri etc.) consultare il
Regolamento Tasse e Contributi ( ).
Tutti gli importi dei contributi sono comprensivi della quota assicurativa per
infortuni.
Rateizzazione dei contributi
Il contributo versato in due rate pari al 50% del totale delle quali la prima,
da versarsi allatto delliscrizione e comunque non oltre il 15 Ottobre. La
seconda rata dovr essere versata improrogabilmente entro il 30 Aprile
E facolt dello studente versare il contributo in ununica soluzione al momento
delliscrizione.
Indennit di mora
In caso di iscrizione tardiva (qualora accettata dallIstituto) nonch per ogni
versamento del contributo oltre i termini previsti dovuta lindennit di mora
nella seguente misura:
10% del contributo dovuto qualora il pagamento venga effettuato
entro il settimo giorno dalla scadenza
20% in caso di ulteriore ritardo







23
STUDIARE ALLESTERO
Il Programma dazione comunitaria nel campo dellapprendimento
permanente, o Lifelong Learning Programme (LLP), stato istituito con
decisione del Parlamento europeo e del Consiglio il 15 novembre 2006 (vedi GU
L327), e riunisce al suo interno tutte le iniziative di cooperazione europea
nellambito dellistruzione e della formazione dal 2007 al 2013. Ha sostituito,
integrandoli in un unico programma, i precedenti Socrates e Leonardo, attivi dal
1995 al 2006. Il suo obiettivo generale contribuire, attraverso lapprendimento
permanente, allo sviluppo della Comunit quale societ avanzata basata sulla
conoscenza, con uno sviluppo economico sostenibile, nuovi e migliori posti di lavoro
e una maggiore coesione sociale, garantendo nel contempo una valida tutela
dellambiente per le generazioni future (Strategia di Lisbona). In particolare si
propone di promuovere, allinterno della Comunit, gli scambi, la cooperazione e
la mobilit tra i sistemi distruzione e formazione in modo che essi diventino un
punto di riferimento di qualit a livello mondiale.
Il Conservatorio favorisce gli scambi di studenti con istituti italiani o esteri di
corrispondente livello sulla base dei Programmi Internazionali di Mobilit o di
apposite convenzioni. Lo studente ammesso a trascorrere un periodo di studio
allestero deve indicare le attivit formative che intende svolgere presso lIstituto
convenzionato. Tale proposta deve essere approvata dalla Struttura Didattica
competente sulla base di documentazione attestante le caratteristiche delle attivit
programmate (crediti didattici, numero di ore di lezione e di esercitazione, contenuti
formativi, ecc.). I periodi di studio trascorsi presso gli Istituti convenzionati sono
riconosciuti allo studente in base a:
crediti acquisiti mediante verifica di profitto effettuata presso listituto
convenzionato;
frequenza effettuata presso lIstituto convenzionato, ritenuta valida ai fini
di verifica interna di profitto, anche prevedendo integrazioni ove necessarie;
periodo di preparazione della prova finale per il conseguimento del titolo di
studio;
tirocinio e altre attivit formative.
Al termine del periodo di permanenza allestero, sulla base della certificazione
esibita, la Struttura Didattica interessata delibera il riconoscimento delle attivit
formative svolte allestero valutando leventuale convalida degli esami sostenuti, il
riconoscimento totale o parziale dei crediti in precedenza acquisiti e indicando
eventuali debiti formativi da assolvere. Sulla base delle disposizioni vigenti e nel
rispetto delle direttive dellUnione Europea e degli accordi internazionali, i Titoli
conseguiti allestero possono essere valutati dal Consiglio Accademico riconosciuti ai
fini della prosecuzione degli studi.
Il Conservatorio pu rilasciare titoli di studio congiuntamente con altri Istituti
esteri di corrispondente livello sulla base di apposite convenzioni, ispirate a criteri
di reciprocit, approvate dagli Organi Accademici competenti. Tali convenzioni
disciplinano:
le modalit di svolgimento dellattivit didattica;
i criteri per la verifica del profitto e il riconoscimento dei crediti maturati;
per convenzioni con paesi esteri, la lingua nella quale redatto e discusso
leventuale elaborato scritto per la prova finale;


24
la composizione della commissione per lammissione ai corsi e il conferimento
del titolo;
le modalit della verifica del profitto.
STUDENTI STRANIERI
Gli studenti stranieri possono avere accesso ai corsi di Alta Formazione
attivati presso il Conservatorio seguendo le procedure definite dal Ministero
dellIstruzione, dellUniversit e della Ricerca.
Gli studenti interessati possono acquisire le informazioni necessarie in merito ai
modi e tempi per presentare la domanda presso gli Uffici di Segreteria o cliccare
sul seguente link del Ministero .




25
MASTERCLASS
Regolamento
Il Conservatorio organizza, a supporto e completamento dei corsi di studio,
cicli di lezioni e momenti di incontro e di studio per gli studenti iscritti ai
Corsi di Alta Formazione o al periodo Superiore di Studi.
Gli incontri sono affidati a docenti di chiara fama che sono individuati dal Consiglio
Accademico, anche su proposta delle Scuole e della struttura per i Rapporti
Internazionali.
Per ogni Masterclass previsto, in linea di massima, un numero di studenti effettivi
da un minimo di 5 a un massimo di 15 a lezione individuale; possono iscriversi
anche studenti esterni al Conservatorio previo pagamento di una quota di
iscrizione il cui importo stabilito dal Conservatorio.
Lelenco degli incontri pubblicato nella home page del portale del Conservatorio
alla sezione .
Scarica il modulo di iscrizione alle .
Quote di iscrizione
Masterclass fino a 3 giorni: 96 (novantasei) studenti effettivi;
36 (trentasei) studenti uditori;
Masterclass fino a 6 giorni: 144 (centoquarantaquattro) studenti effettivi;
60 (sessanta) studenti uditori;
Masterclass superiore a 6 giorni: 180 (centottanta) studenti effettivi;
72 (settantadue) studenti uditori.
Dalla seconda Masterclass in poi la quota di iscrizione ridotta del 50%.





26
CALENDARIO ACCADEMICO
Anno Accademico
1 novembre 2013 venerd - 31 ottobre 2014 venerd
21 ottobre 2013 luned Inizio lezioni
Semestri
I SEMESTRE
21 ottobre 2013 luned 15 febbraio 2014 sabato
17/22 febbraio 2014 esami sessione invernale

II SEMESTRE
24 febbraio 2014 luned 14 giugno2014 sabato
3 giugno 2014 marted inizio esami di Promozione e di Conferma del Corso
Tradizionale, Certificazioni Corso Preaccademico
16 giugno 2014 luned inizio esami di Licenza, Compimenti, Diplomi tradizionali,
esami di Alta Formazione
1 luglio 2014 marted inizio periodo utile per la discussione delle Tesi
Interruzioni Attivit Didattiche
1 novembre 2013 venerd Tutti i Santi
23 dicembre 2013 luned - 6 gennaio 2014 luned Festivit Natalizie
17 aprile 2014 gioved - 23 aprile 2014 mercoled Festivit Pasquali
25 aprile 2014 venerd Festa della
Liberazione
1 maggio 2014 gioved Festa dei Lavoratori
2 giugno 2014 luned Festa della
Repubblica
10 ottobre 2014 venerd Santo Patrono
Chiusura del Conservatorio
2 novembre 2013 sabato
23 dicembre 2013 luned
24 dicembre 2013 marted
26 aprile 2014 sabato
11 ottobre 2014 sabato


27
CANDIDATI PRIVATISTI A.A. 2012 2013
Esami di Diploma.
Limitatamente allA.A. 20122013 i candidati privatisti agli esami di Diploma
dei Corsi Tradizionali hanno presentato domanda dal 2 aprile al 30 aprile
2013.
Le domande, redatte sul modulo predisposto sono state corredate del versamento
rispettivamente di:
800,00 per lesame di Diploma Corsi Tradizionali Strumentali
3.000,00 per lesame di Diploma di Direzione dOrchestra Corso
Tradizionale.
Non consentito sostenere esami da privatista essendo iscritti presso qualunque
Conservatorio o Istituto musicale pareggiato, o avere presentato analoga domanda
in altre sedi, pena decadenza; il richiedente ha altres dichiarato che alla data del
15 marzo 2013 non risultava iscritto in alcun Conservatorio di musica o Istituto
Musicale Pareggiato.
Il candidato tenuto a presentare prima dellesame lo specifico programma
predisposto in conformit ai vigenti programmi di studi a disposizione presso gli
Uffici della Segreteria Didattica o scaricabili dal seguente .
.
ALBO PRETORIO ON LINE
La sezione dedicata a quanto previsto
dalla Legge n 69 del 18 giugno 2009 (Disposizioni per lo sviluppo economico, la
semplificazione, la competitivit nonch in materia di processo civile) e il successivo
D.Lgs. n 150 del 27 ottobre 2009 che prevedono che tutte le Pubbliche
Amministrazioni debbano rendere note, attraverso il proprio sito web,
informazioni relative ad ogni aspetto dellorganizzazione, degli indicatori relativi
agli andamenti gestionali e allutilizzo delle risorse per il perseguimento delle
funzioni istituzionali, dei risultati, dellattivit di misurazione e valutazione.
Collegati al sito del Conservatorio alla pagina dell .
MODULISTICA
Tutti i moduli possono essere richiesti presso gli Uffici di Segreteria o sono
scaricabili dal seguente indirizzo: .