You are on page 1of 16

1

!"#$%" '"()*+$",% )- .-(%(-%$)" /,%++$)0" 12' 3456578



9#):" ",," ;%*) :) ,"#$%"
Questa guiua foinisce inuicazioni e suggeiimenti sul lavoio ui tesi, sulla ieuazione uella tesi,
sulla sua uiscussione nell'esame ui lauiea e sui ciiteii ui giuuizio e valutazione ua paite uella
Commissione ui lauiea. Pei gli aspetti foimali ielativa alla tesi si veua il uocumento <=$>",)+?
@%$ ," ;%*) :) ,"#$%" scaiicabile ualla pagina Lauiea uel sito uel Coiso ui Lauiea Nagistiale in
Ingegneiia Elettiica (http:www.uie.unipu.itiegole-e-scauenze.html ).
Legenua: BII = Bipaitimento ui Ingegneiia Inuustiiale - La segieteiia Biuattica e in via venezia
1 (ex-BIN)
CCS = Consiglio ui Coiso ui Stuui
AB C)"-)D)0"$% ), ,"E=$= :) +%*)
ABA F#"-:= )-)G)"$% ," +%*)
0gni stuuente conosce la piopiia velocit ui stuuio eu e quinui in giauo ui valutaie il momento
oppoituno pei piesentaie la uomanua. Si tenuto conto che la paite centiale uel lavoio ui tesi,
successiva a quella "esploiativa", e la sua stesuia statisticamente iichieuono un impegno a
tempo pieno (cioe a esami ui piofitto teiminati) non infeiioie a cinque-sei mesi.
AB3 H%I#)*)+) @%$ ), ,"E=$= :) +%*)
La conoscenza uella lingua inglese e la uimestichezza nell'uso uell'elaboiatoie favoiiscono molto
un buon lavoio ui tesi. La non conoscenza uell'inglese sciitto limita le possibilit ui accesso alle
infoimazioni eu ai lavoii scientifici pi aggioinati, uato che la maggioi paite ui essi sono sciitti
in inglese. Nolte tesi iichieuono ui svolgeie all'elaboiatoie almeno paizialmente la paite
centiale uel lavoio. I vaii insegnamenti ui tipo computazionale offeiti nel coiso ui lauiea, che
compienuono eseicitazioni in laboiatoiio infoimatico, peimettono ui acquisiie uimestichezza
nell'uso uell'elaboiatoie.
ABJ ;)@) :) +%*)
In linea ui massima le tesi possono esseie classificate in:
speiimentali (teoiico-computazionali o speiimentali-piatiche),
piogettuali,
compilative (monogiafiche).
Tesi speiimentale
Questo tipo ui tesi consiste nell'analisi e nello sviluppo uno stuuio +%=$)0=K0=>@#+"G)=-",% eo
*@%$)>%-+",%K@$"+)0= ui un aigomento che il ielatoie ha gi impostato e che il lauieanuo, sulla
base uei suggeiimenti foiniti ual ielatoie, ueve sviluppaie. E' consigliata a chi uesiueii
cimentaisi nella iiceica o a chi voglia, almeno pei una volta, esploiaie a fonuo un pioblema pei
ceicaie ui contiibuiie alla sua soluzione. Non e iaio il caso in cui i iisultati iaggiunti ua uno
stuuente in tesi sfocino nella pubblicazione ui una memoiia scientifica, uove il lauieanuo
compaie come coautoie insieme al ielatoie.
Tesi piogettuale
Questo tipo ui tesi compienue un'"++)E)+? :) @$=(%++"G)=-% (ui una appaiecchiatuia, ui un
impianto, ui un pacchetto "softwaie", ecc.) eo un'"++)E)+? :) ,"L=$"+=$)= (esecuzione ui misuie,
montaggio ui appaiecchiatuie, valiuazione uel "softwaie", ecc.). Svolgenuo una tesi ui questo
tipo il lauieanuo puo applicaie la piepaiazione acquisita con gli insegnamenti univeisitaii in
2
una iealizzazione concieta. 0na tale tesi talvolta e svolta in collaboiazione con un'azienua,
anche in foima ui "stage" piesso ui essa.
Tesi compilativa
Questo tipo ui tesi consiste in una iiceica bibliogiafica appiofonuita, seguita ua un lavoio ui
analisi e confionto e composizione ui stuui svolti ua vaii stuuiosi su uno specifico aigomento. Il
iisultato e un'%*@=*)G)=-% $"()=-"+" :%,,= *+"+= :%,,M"$+% ui quell'aigomento. Pei esseie svolta
bene iichieue spiiito ciitico, oculatezza nella scelta e nella composizione uel mateiiale iaccolto e
chiaiezza e logicit nell'esposizione. Se questi obiettivi sono iaggiunti il lavoio puo aveie un
valoie non inuiffeiente, in caso contiaiio la tesi monogiafica si iiuuce au un insieme ui
mateiiale incoeiente, mal oiganizzato e ui nessuna utilit.
La uistinzione tia i tipi ui tesi non e netta: uno stesso aigomento puo piesentaie aspetti uiveisi
(compilativi, teoiici, speiimentali, piogettuali, ecc.). In paiticolaie tutte le tesi iichieuono una
fase iniziale ui iiceica bibliogiafica (iepeiimento e lettuia ui un ceito numeio ui ielazioni
scientifiche) e non sempie e netto lo spaitiacque tia tesi ui iiceica e tesi ui piogetto eo
sviluppo, mentie e eviuente cio che le uiffeienzia ualla tesi monogiafica: le piime uue
iichieuono quasi sempie un uso intensivo uel calcolatoie e spesso un'attivit ui laboiatoiio, la
teiza iichieue solamente un'attivit ui analisi ui testi.
AB7 N0%,+" :%,,O"$(=>%-+= :) +%*)
Pei oiientaisi nella scelta uel possibile ielatoie e uell'aigomento ui tesi lo stuuente puo:
assisteie alla piesentazione oiale uelle tematiche ui tesi ui lauiea che i giuppi ui iiceica
affeienti al Bipaitimento ui Ingegneiia Elettiica tengono peiiouicamente;
consultaie la lista uegli aigomenti pioposti uai uocenti uel coiso ui lauiea, uisponibile nel
sito ual sito uel Coiso ui Lauiea (http:www.uie.unipu.ittematiche-la-tesi-ui-lauiea.html).
pienueie contatto con i uocenti pei chieueie infoimazioni sugli aigomenti uisponibili. In
questi contatti lo stuuente puo piopoiie tematiche ui suo inteiesse, "stage azienuali", o
foime ui collaboiazione piesso enti o inuustiie finalizzate al lavoio ui tesi.
Nel sito uel Coiso ui Lauiea all'inuiiizzo http:www.uie.unipu.itinsegnamenti-um27u-ing-
elettiica.html e uisponibile l'elenco completo uei uocenti: e possibile iivolgeisi anche a uocenti
che non sono stati insegnanti uei coisi affiontati.
Si tenga piesente, comunque, che lo stuuente puo solo inuicaie le sue piefeienze: l'assegnazione
uei lauieanui ai ielatoii spetta al CCS.
ABP Q**%(-"G)=-% ", $%,"+=$%
0na volta assegnato al piopiio ielatoie, il lauieanuo si mette in contatto con lui pei:
conosceilo peisonalmente;
infoimailo uella piopiia situazione ui stuuio;
uefiniie il tipo ui lavoio ui tesi (speiimentale, computazionale, monogiafica, punto 1.S) e
l'aigomento uella tesi;
pianificaie il lavoio ui tesi.
Si tenga piesente che il ielatoie ui solito segue contempoianeamente pi ui un lauieanuo eu ha
quinui la necessit ui piogiammaie pei tempo l'occupazione ui posti-laboiatoiio, posti-
calcolatoie e la uistiibuzione uegli aigomenti ui tesi.
3B !"E=$= :) +%*)
Il lavoio ui tesi e il pi impoitante momento cieativo nella vita uello stuuente, che ueve
sviluppailo con autonomia e inuipenuenza sotto la guiua uel ielatoie. Il compito piincipale ui
questi non e insegnaie al lauieanuo l'aigomento uella tesi, ma inuiiizzailo nello sviluppaie tale
S
aigomento in mouo sistematico e coeiente. Lo stuuente ueve seguiie tale metouologia,
opeianuo con l'autonomia uella quale e capace.
3BA <"*) :%, ,"E=$= :) +%*)
Nel lavoio ui tesi possono esseie uistinte tie fasi:
fase ui oiientamento (inquauiamento e iiceica bibliogiafica);
fase centiale (sviluppo uel lavoio ui tesi veio e piopiio);
fase finale (stesuia uefinitiva, coiiezione, battituia e iilegatuia).
Non esistono iegole piecise pei stabiliie il tempo necessaiio allo svolgimento uella tesi. Esso
uipenue ua vaii fattoii quali, au esempio, la possibilit ui lavoiaie a tempo pieno, la facilit ui
iepeiimento uel mateiiale, ecc.
In geneie, e consigliabile iniziaie la fase ui oiientamento quanuo mancano 1-2 esami o piima.
Tale fase puo esseie ielativamente lunga: lo stuuente ueve faisi un'iuea geneiale
sull'aigomento, iniziaie una piima iiceica bibliogiafica e iichieueie eventualmente le copie ui
aiticoli ui iiviste non uisponibili in Biblioteca (pei il cui iepeiimento potiebbeio esseie
necessaii alcuni mesi ui tempo). Il lavoio ui inquauiamento puo esseie poitato avanti mentie si
supeiano gli ultimi esami ui piofitto; uopo ui cio inizia la fase centiale nella quale si iaccomanua
ui lavoiaie a tempo pieno. Questo e inuispensabile nel caso ui tesi ui tipo svolta in uno "stage
azienuale".
JB H)0%$0" L)L,)=($"D)0"
L'Ateneo, tiamite il Sistema Bibliotecaiio, mette a uisposizione una seiie ui stiumenti, qui
bievemente intiouotti, utili pei il iecupeio uell'infoimazione scientifica piesente nei libii e nelle
iiviste caitacee o uigitali.
JBA ;%$>)-=,=()"
abstiact: bieve iiassunto ui un uocumento che ne iipoita i contenuti, senza inteipietazioni
n ciitiche.
banca uati: aichivio elettionico che iaccoglie infoimazioni stiuttuiate, accessibili attiaveiso
molteplici canali ui inteiiogazione. Le banche uati in geneie sono uisponibili in veisione on-
line.
bibliogiafia: elenco sistematico ui opeie e aiticoli ielativi a un ueteiminato autoie o
aigomento. 0gni elemento e composto uai uati utili au inuiviuuaie univocamente lo sciitto:
autoie, titolo uello sciitto, titolo uella pubblicazione, uata, pagine.
uocumento: ogni entit fisica, ui qualunque foima e mateiiale, in cui siano iegistiate uelle
infoimazioni.
fonte: qualsiasi uocumento che costituisca una base attenuibile pei una iiceica ui
infoimazione. Qualsiasi uocumento oiiginale ua cui siano iicavabili infoimazioni.
full-text: testo completo uell'opeia.
monogiafia: pubblicazione non peiiouica, geneialmente concepita come tiattazione
sistematica ui uno specifico aigomento, completa in un volume o uestinata au esseie
completata in un ueteiminato numeio ui volumi.
peiiouico: pubblicazione che esce in seiie continua con uno stesso titolo, a inteivalli iegolaii
o uefiniti pei un peiiouo ui tempo inueteiminato, con numeiazione o uatazione piogiessiva
ui ciascuna unit componente la seiie.
iecoiu bibliogiafico: un'unit bibliogiafica che contiene i uati ielativi au un uocumento,
uesciitta in mouo stiuttuiato.
JB3 N+$#>%-+) :) $)0%$0" )- $%+%
Il punto ui paitenza pei iecupeiaie infoimazioni bibliogiafiche e un'inuicazione bibliogiafica
oppuie, pi semplicemente, alcune paiole chiave legate all'aigomento u'inteiesse che, inseiite
4
nei motoii ui iiceica uelle banche uati scientifiche inuicate nel seguito, peimettono ui
iecupeiaie i iifeiimenti bibliogiafici peitinenti.
L'utilizzo uelle banche uati scientifiche e la visualizzazione uei full-text e consentita ualla iete ui
Ateneo e, tiamite una semplice pioceuuia ui iegistiazione (http:www.cab.unipu.itnoue1uS)
e ui pieuisposizione ui una connessione pioxy, anche ua fuoii iete ui Ateneo. La pioceuuia
guiuata e illustiata nella pagina http:www.cab.unipu.itnoue127.
AIRE
Attiaveiso il Poitale AIRE (Accesso Integiato alle Risoise Elettioniche ui Ateneo,
http:metaiiceica.cab.unipu.it:8SS2v) e possibile avviaie la iiceica su una o pi banche uati
contempoianeamente: quelle ui maggioie inteiesse in ambito elettiotecnico sono INSPEC e
Compenuex, ma altie sono consultabili. Bal Poitale AIRE, si selezioni: <Tiova iisoise>
<Categoiia> <Ingegneiia inuustiiale e uell'infoimazione> e quinui <u0>.
0na possibilit pei iniziaie la iiceica e quella ui sceglieie la moualit <Riceica veloce>, inseiiie i
teimini u'inteiesse nei campi ui iiceica e selezionaie il quickset ui ingegneiia: la iiceica e quinui
avviata selezionanuo <u0>. In questo mouo si inteiiogano simultaneamente le piincipali
banche uati uel settoie ui ingegneiia.
Bopo avei avviato la iiceica e scelto ualla lista uei iisultati i iecoiu bibliogiafici u'inteiesse, il
poitale offie alcune opzioni e seivizi pei iaggiungeie la fonte, caitacea o uigitale, in Ateneo o
all'esteino, in cui e piesente il uocumento cliccanuo sul bottone <u0>. Il sistema infoima uella
uisponibilit uel full-text uell'aiticolo. Inoltie e offeita la possibilit ui inteiiogaie altii cataloghi
pei iecupeiaie l'eventuale veisione caitacea.
IEEEXploie
Altia iisoisa inteiessante in questo ambito uisciplinaie e il Poitale uell'Institute of Electiical anu
Electionic Engineeis (IEEE, http:www.ieeexploie.ieee.oigXploieuynhome.jsp.tag=1): qui e
possibile la iiceica tia milioni ui uocumenti e la loio immeuiata visualizzazione.
Catalogo ui Ateneo
Pei la iiceica ui monogiafie e peiiouici e inuispensabile l'uso uel Catalogo ui Ateneo
(http:catalogo.unipu.itF). Qui sono catalogate le opeie uisponibili in tutte le biblioteche uel
Sistema Bibliotecaiio pauovano, compiesa la Biblioteca Inteiuipaitimentale BEI-BII "uiovanni
Someua" che conseiva opeie specifiche uelle uiscipline uell'ingegneiia elettiica e uell'ingegneiia
uell'infoimazione.
Selezionaie <Riceica semplice>, inseiiie nel campo ui iiceica ("uigita paiola o stiinga") almeno
un teimine e selezionaie un <campo ua iiceicaie> a scelta. Sceglienuo un titolo ualla lista uei
iisultati si visualizza la uesciizione completa uel uocumento. Pei sapeie uov'e collocato il
uocumento ceicato e aveie infoimazioni sulla uisponibilit cliccaie su <Nostia le biblioteche>.
Catalogo peiiouici elettionici ui Ateneo
0n altio catalogo inteiessante e CaPeiE, il Catalogo uei Peiiouici Elettionici uell'Ateneo
(http:www.cab.unipu.itcapeie).
Inseienuo un paiametio ui iiceica (titolo.) e avvianuo la iiceica nel catalogo, cliccanuo sul
pulsante <u0> si visualizza la uisponibilit uelle annate online uel peiiouico e si iaggiunge il
full-text uegli aiticoli. Balla scheua uella iivista si puo iaggiungeie il sito uell'euitoie solitamente
piovvisto ui un piopiio motoie ui iiceica inteino.
La biblioteca offie anche il seivizio ui foinituia ui uocumenti, aiticoli e libii, non uisponibili in
Ateneo, ma iintiacciabili piesso altie biblioteche italiane o stianieie con le quali esiste un
iappoito ui iecipioco scambio. Pei questo seivizio lo stuuente e invitato a iivolgeisi alla
biblioteca che cuiei ogni aspetto uella iichiesta. I tempi ui foinituia sono meuiamente ui tie
gioini.
S
JB3 N%$E)G) "#*),)"$)
RefWoiks
I uocumenti tiovati e utilizzati pei la tesi possono esseie salvati e inuicizzati pei cieaie
facilmente una piopiia bibliogiafia tiamite un sofisticato stiumento ui gestione uenominato
RefWoiks (https:www.iefwoiks.comRefwoikslogin.asp.WNCLang=false). Peimette ui
impoitaie ua banche uati, oiganizzaie e salvaie, una piopiia lista uei iifeiimenti bibliogiafici e
foimattaila con uiveisi stili citazionali. Si puo acceueie al piopiio uatabase peisonale ua
qualsiasi computei con una connessione Inteinet e inseiiie bibliogiafie e citazioni uiiettamente
in un testo.
Pei appiofonuiie tutti gli aspetti uegli stiumenti utili alla iiceica uocumentale, le biblioteche uel
Polo ui Ingegneiia oiganizzano specifici coisi ui foimazione: infoimazioni sulle uate sono
pubblicate in biblioteca.
Il peisonale bibliotecaiio e comunque uisponibile, piefeiibilmente su appuntamento, a seguiie
lo stuuente nella iiceica bibliogiafica peisonalizzata.
Altie infoimazioni sono uisponibili nel sito uella biblioteca <http:www.uei.unipu.itbiblio>.
7B R+),)GG= :%,,O%,"L=$"+=$%
Lo svolgimento ui molte tesi, in paiticolaie se speiimentali o piogettuali, iichieue l'utilizzazione
uell'elaboiatoie. Si possono usaie peisonal computeis o woikstations uei quali uispone il
giuppo ui iiceica a cui appaitiene il ielatoie, oppuie, in caso ui utilizzi molto impegnativi,
elaboiatoii uel Centio ui Calcolo ui Ateneo o inteiuniveisitaii. Pei le moualit ui utilizzo uegli
elaboiatoii il lauieanuo ueve atteneisi alle uiiettive imposte ual ielatoie eu alle iegole vigenti,
uelle quali ueve pienueie visione.
Pei quanto iiguaiua il lavoio all'elaboiatoie, esso puo consisteie nello sviluppo e valiuazione ui
softwaie applicativo oppuie nell'utilizzazione ui pacchetti "softwaie" uisponibili piesso il
Bipaitimento (pei simulazioni ui campi elettiomagnetici eu altii campi fisici, pei simulazioni
ciicuitali, pei acquisizione eu elaboiazione ui uati speiimentali, ecc.).
Avveitenza impoitante
Nell'utilizzazione uegli elaboiatoii bisogna teneie piesente che:
e buona iegola gestiie in mouo oiuinato lo spazio su uisco fisso (cieazione ui una "uiiectoiy"
con il piopiio nome ove aichiviaie i file geneiati; "pulizia" alla fine uel lavoio, sentito il
ielatoie, ecc.).
PB S=>% *0$)E%$% ," +%*)
Raccolto il mateiiale bibliogiafico e inuiviuuato, anche molto appiossimativamente, il lavoio ua
svolgeie, e oppoituno abbozzaie un inuice uella tesi, suuuiviuenuo il lavoio in capitoli e
paiagiafi. Tale inuice costituisce una tiaccia uel lavoio ui tesi che peimette ui pioceueie con
maggioie oiuine e iazionalit. L'inuice uefinitivo uella tesi poti esseie assai uiveiso ua quello
steso all'inizio, potenuo veniie uefinito meglio uuiante il pioceueie uel lavoio.
La stiuttuia finale uella tesi si uovi aiticolaie nelle seguenti paiti:
Inuice
Lista uei simboli (eventuale)
Sommaiio
Intiouuzione
Coipo uella tesi (in pi capitoli)
Conclusioni
Ringiaziamenti (eventuali)
Bibliogiafia
Appenuici (eventuali)
6
Paiole ui "ueuica" uella tesi o epigiafi paiticolaii potianno tiovaie spazio nelle piime pagine
fuoii testo.
Noimalmente conviene sciiveie le paiti nel seguente oiuine cionologico:
Inuice piovvisoiio
1. Bibliogiafia
2. Coipo uella tesi
S. Appenuici (eventuali)
4. Lista uei simboli (eventuale)
S. Sommaiio
6. Intiouuzione
7. Conclusioni
8. Inuice
PBA T)L,)=($"D)"
Le citazioni ui letteiatuia scientifico-tecnica (aiticoli ui iiviste, memoiie ui congiessi e libii)
vanno inseiite nel testo pei mezzo ui un numeio piogiessivo posto tia paientesi quauie (au
esempio |16j). In bibliogiafia vanno elencati piogiessivamente gli stessi numeii, iipoitanuo
accanto a ciascuno i iifeiimenti bibliogiafici necessaii al iepeiimento uella fonte. Tali
iifeiimenti bibliogiafici uevono conteneie le infoimazioni inuicate nel seguito pei aiticoli,
memoiie ui congiessi e libii.
!"#$%&'& )$ *+, "$-$.#, |1j
iniziale uel nome e cognome uell'autoie (o uegli autoii)
titolo uell'aiticolo (fia viigolette)
nome uella iivista (coisivo)
volume e numeio uella iivista
pagine iniziale e finale uell'aiticolo
mese eu anno ui pubblicazione uella iivista.
/01&"$, )$ *+ %&+2"0..& |2j
iniziale uel nome e cognome uell'autoie (o uegli autoii)
titolo uell'aiticolo (fia viigolette)
nome uel congiesso, confeienza, woikshop, ecc.
luogo in cui si e tenuto il congiesso
uata uel congiesso
pagine iniziale e finale uella memoiia o numeio uella memoiia.
3$4"& |Sj
iniziale uel nome e cognome uell'autoie (o uegli autoii)
titolo uel libio (in coisivo)
luogo ui stampa
casa euitiice
anno ui pubblicazione
le pagine (iniziale e finale inclusa) o il capitolo a cui si fa iifeiimento.
Esempi:
|1j R.Kiishnan, F.Boian, "Stuuy of paiametei sensitivity in high-peifoimance inveitei-feu
inuuction motoi uiive systems", 5666 7",+.8 &+ 5+)*.#"$,' !99'$%,#$&+., vol.2S, n.4, pp.62S-
6SS, luglio 1987.
7
|2j N. R.Baiiis, N.Baisoum, "Synchionising anu uamping toique coefficients of electiical
machineiy anu theii ielation to stability", Int. Conf. on Electiical Nachines (ICEN'9u),
Cambiiuge (0.S.A.), 1S-1S agosto 199u, pp.48-SS.
|Sj A. Bossavit, :&19*#,#$&+,' 6'0%#"&1,2+0#$.1, San Biego (CA), Acauemic Piess, 1998.
Se si inseiiscono nella tesi infoimazioni eo immagini iicavate ualla consultazione ui pagine in
iete, e oppoituno iipoitaie nella bibliogiafia il titolo uella pagina, l'inuiiizzo Inteinet e la uata ui
ultimo aggioinamento uel sito (o, in mancanza ui questa, la uata ui consultazione).
Esempio:
|4j "Railway Technical Reseaich Institute (RTRI), Tokyo }apan",
http:www.itii.oi.jpinuex.html , apiile 1999.
PB3 S=$@= :%,," +%*)
In questa paite uesciive il lavoio veio e piopiio che, come si e uetto, e conveniente suuuiviueie
in capitoli, paiagiafi eu eventualmente sottopaiagiafi, numeiati in mouo geiaichico e ciascuno
con un titolo. Ciascun capitolo ueve tiattaie in mouo oiganico un unico aigomento o pi
aigomenti tia loio stiettamente coiielati; la suuuivisione ui ogni capitolo ueve iispettaie un
ciiteiio logico, nel senso che gli aigomenti tiattati uevono susseguiisi nello stesso oiuine con cui
sono collegati concettualmente. E' oppoituno non uilungaisi su commenti che possono esseie
inseiiti nella intiouuzione o nelle conclusioni e su passaggi matematici non essenziali pei la
compiensione uel testo, passaggi che puo esseie oppoituno iipoitaie in appenuice.
Foimule
Nella sciittuia uelle foimule e oppoituno atteneisi alle seguenti iegole, che coiiisponuono a
quelle imposte agli aiticoli pubblicati uall'IEEE :
i simboli che iappiesentano quantit fisiche e paiametii vanno sciitti in %&".$-&
i simboli che iappiesentano vettoii e matiici vanno sciitti in ($"**%++= 0=$*)E=.
Bue esempi sono iipoitati ui seguito

! " # ! "
&
A ( )+ j $ %
&
A =
&
J
s
!& '( !T ( )+ ) c *
t
T = w
+
,
-
.
-
(S.12)
K = W
1
i
!
= W
2
i
!
= W
3
i
!
(S.1S)
Numeiazione uelle foimule
Le foimule vanno numeiate al fine ui facilitaine la citazione nel testo. Pei la numeiazione si
possono seguiie inuiffeientemente uue ciiteii:
si numeiano tutte le foimule
si numeiano solo le foimule iichiamate nel testo.
La numeiazione va posta a uestia uella foimula, allineata al maigine. Nella piima stesuia la
numeiazione sai piogiessiva all'inteino ui ogni capitolo: (1), (2), (S), ecc.. Nella stesuia finale Il
numeio ui iifeiimento uefinitiva conteii anche il numeio uel capitolo; au esempio, pei la
uouicesima foimula uel quaito capitolo la numeiazione sai (4.12), come negli esempi
pieceuenti.
Figuie e tabelle
Il testo uella tesi uiventa, in geneiale, molto pi compiensibile se contiene figuie esplicative. Le
figuie possono esseie ui tie tipi:
8
giafici (uiagiammi, istogiammi, ecc.)
uisegni (piante, schizzi, ecc.)
fotogiafie.
Sotto ogni figuia va posta la numeiazione e una uiuascalia che peimetta ui compienueine il
significato anche senza leggeie il contenuto uel testo. Le figuie uevono esseie numeiate in
oiuine piogiessivo eu e oppoituno che, come pei le foimule, la numeiazione inizi ua ciascun
capitolo. Au esempio, seguenuo questo ciiteiio, la teiza figuia uel quinto capitolo ueve esseie
inuicata con Fig. S.S.

Fig. S.S - Tassellazione spaziale nel caso ui simmetiia planaie
I ($"D)0) iappiesentano i uati ottenuti ua misuie speiimentali o ua simulazioni analitiche o
numeiiche e sono spesso ottenuti pei mezzo ui pacchetti ui softwaie giafico, ui elaboiazione
uati o ui post-piocessing ui simulazioni numeiiche. Anche i uisegni a tiatto possono esseie
iealizzati utilizzanuo piogiammi ui uisegno assistito ual calcolatoie. Pei i uiagiammi e gli
istogiammi e impoitante iicoiuaisi ui inuicaie i nomi o i simboli uelle gianuezze iipoitate, le
scale e le unit ui misuia uel SI (Sistema Inteinazionale). I caiatteii usati pei le uiuascalie uei
giafici e uei uisegni a tiatto uevono esseie leggibili, appiossimativamente uelle stesse
uimensioni uei caiatteii usati pei il testo piincipale (Fig. S.4). Talvolta, pei mostiaie au esempio
l'insieme ui un appaiato speiimentale o l'anuamento ui un segnale all'oscilloscopio, puo esseie
necessaiio iicoiieie a uelle fotogiafie. In tal caso, se le fotogiafie sono in bianco e neio e ben
contiastate.

Fig. S.4 - Caiatteiistica esteina ui una PENFC iealizzata con i mateiiali testati in laboiatoiio.
Le +"L%,,% vanno numeiate inuipenuentemente ualle figuie, ma con lo stesso ciiteiio.
Numeiazione e titolo vanno posti sopia la tabella come nell'esempio ui Tab. S.8.
9
Figuie e tabelle uevono esseie iichiamate almeno una volta nel testo e vanno inseiite in
piossimit uel piimo iichiamo.
Tabella S.8. Esempio ui lista uei simboli
9$"-:%GG" N)>L=,= R-)+?
angolo ui innesco ! iau
inuuttanza ui eseicizio ui una linea monofase 3 mBkm
coefficiente ui uilatazione teimica lineaie , K
-1

costante ui tempo u'aimatuia 7, s
uiametio al tiafeiio ) m
foiza magnetomotiice ;1 A
impeuenza alla sequenza zeio <= u
numeio ui spiie uell'avvolgimento piimaiio >? -
oiuine uell'aimonica n -
peimeabilit uel vuoto @& Bm
peimeabilit ielativa @$ -
potenziale vettoie magnetico ! Wbm
spostamento elettiico A Cm
2

tempeiatuia ambiente B, C
tempeiatuia ui Cuiie B: K
tensione ui innesco a fiequenza inuustiiale
(valoie efficace)
C$ kv
Avveitenza impoitante
Qualoia sia inuispensabile l'utilizzazione ui figuie eo tabelle oiiginali piovenienti ua altie
pubblicazioni (libii, aiticoli, tesi), e necessaiio citaie la fonte uella fotocopia iipoitata (questo
anche se la figuia o tabella e stata iielaboiata sostituenuo, au esempio, le sciitte in inglese con
sciitte in italiano).
0nit ui misuia e simboli
0tilizzaie le unit ui misuia fonuamentali e quelle ueiivate uel Sistema Inteinazionale (SI, veui
Appenuice A). I simboli letteiali pei inuicaie le gianuezze fisiche usate in campo scientifico-
tecnico non sono univocamente couificati, ma esiste una piassi consoliuata che ha assegnato alle
gianuezze pi impoitanti simboli comunemente accettati: a nessuno viene in mente ui inuicaie
la coiiente con - o l'impeuenza con un simbolo uiveiso ua <. Al massimo la scelta e iistietta tia
uue o tie simboli (* o - pei la tensione, ! o " pei il campo elettiico, D o ! pei la potenza
appaiente, 7, / o : pei la coppia, ecc.). E' buona iegola seguiie, pei quanto possibile, le Noime
CEI 24-1, E+$#F )$ 1$.*", 0 .$14&'$ '0##0",'$ ), *.,"0 $+ 6'0##"&#0%+$%, (consultabili piesso l'ufficio
tecnico uel BII).
Abbieviazioni e acionimi
Le abbieviazioni sono ui solito foimate ualla piima sillaba e ualla piima consonante uella
seconua sillaba uella paiola che si vuole abbieviaie, seguite ua un punto (val. eff., fieq. inu., ecc.).
E' buona iegola non abusaie nelle abbieviazioni, usanuole solo pei teimini tecnici ui uso
coiiente o in casi paiticolaii (au es. pei abbieviaie au esempio). Se si utilizzano uelle sigle
(acionimi) non ui uso coiiente e necessaiio uefiniile esplicitamente la piima volta che vengono
1u
usate; au esempio si sciive: '$+0," $+)*%#$&+ 1&#&" (LIN) oppuie 9*'.0 G$)#H 1&'*',#$&+ (PWN) e
ua quel punto in poi si puo utilizzaie la sigla. Au es. LIN o PWN. Se le abbieviazioni e gli
acionimi usati sono molti, puo esseie oppoituno inseiiie, oltie alla lista uei simboli, anche
l'elenco uelle abbieviazioni e uelle sigle.
Note a pie ui pagina
Talvolta e oppoituno iipoitaie a pie ui pagina qualche chiaiimento che inseiito nel testo ne
inteiiompeiebbe la continuit. Questo chiaiimento puo esseie ui vaiia natuia e puo esseie
anche un iifeiimento bibliogiafico maiginale (au esempio pei giustificaie un passaggio
matematico) non inseiito nella bibliogiafia piincipale uella tesi. La numeiazione uelle note va
fatta con numeii piogiessivi seconuo l'oiuine in cui vengono intiouotte. Nel testo l'inuicazione
uelle note e messa con un numeio au apice
1
. E' comunque buona iegola non abusaie nell'utilizzo
uelle note a pie ui pagina.
Piogiammi ui calcolo
Se nel coiso uel lavoio ui tesi sono stati sviluppati uei piogiammi ui calcolo, e ui solito
sufficiente iipoitaie solo la uesciizione geneiale uegli algoiitmi implementati, usanuo, au
esempio, un uiagiamma ui flusso. La couifica uell'inteio piogiamma (listato) va inseiita solo se
contiene infoimazioni iilevanti pei l'aigomento uella tesi, piefeiibilmente in appenuice.
PBJ Q@@%-:)0)
Allo scopo ui ienueie pi facilmente leggibile il coipo uella tesi, puo esseie oppoituno iinviaie
in appenuice:
i passaggi matematici non essenziali
le uimostiazioni ui teoiemi
le tabelle con i iisultati ui campagne ui misuie i cui giafici sono inseiiti nel coipo uella tesi
i listati uei piogiammi ui calcolo
i "uata sheet" ui cui si fa iifeiimento nel testo piincipale.
PB7 !)*+" :%) *)>L=,)
Se si fa uso pievalente ui simboli comunemente accettati, non e necessaiio compilaie una lista
uei simboli; se invece si utilizzano paiecchi simboli oiiginali (uefiniti ual lauieanuo o ui uso
insolito o non ovvio) e oppoituno inseiiie, piima uel sommaiio, una lista uei simboli impiegati
con il loio significato e l'unit ui misuia utilizzata
2
(veui l'esempio iipoitato in Tab. 4.1). Nella
coipo uella tesi e comunque buona iegola iichiamaie la uefinizione ui un simbolo ui non
immeuiato significato almeno la piima volta che viene usato, iipetenuone eventualmente la
uefinizione quanuo il suo nuovo impiego e lontano ual piimo.
PBP N=>>"$)=
Il sommaiio e un bieve iiassunto uella tesi, oiientativamente ui ciica 2uu paiole. Esso illustia:
il pioblema che e stato consiueiato
come il pioblema e stato iisolto
i piincipali iisultati e il ielativo significato.
Il sommaiio ueve esseie infoimativo e non una semplice lista ui aigomenti svolti; uisponenuo ui
una piepaiazione meuia sull'aigomento, ueve peimetteie ui coglieie i caiatteii essenziali uella
tesi.

1
Questo pei non cieaie confusione con i iifeiimenti alle foimule.
2
In tal caso e oppoituno, pei completezza, inseiiie nella lista anche i simboli ui uso comune.
11
PBU .-+$=:#G)=-%
L'intiouuzione costituisce il piimo capitolo uella tesi e costituisce la piesentazione uel lavoio ui
tesi veio e piopiio. Essa uesciive:
le motivazioni uel lavoio ui tesi
lo stato uell'aite sull'aigomento cosi come e stato uesunto ualla letteiatuia scientifica
scopo uel lavoio ui tesi
le metouologie ui lavoio auottate
elenco sintetico uel contenuto uei vaii capitoli.
PB4 S=-0,#*)=-)
Le conclusioni uevono esseie bievi e compoisi uei seguenti punti:
inuicazione ui cio che si e esposto e uel suo significato
commento ciitico uei iisultati piesentati
spiegazione motivata uelle paiti omesse o non appiofonuite
inuicazione uei possibili ulteiioii sviluppi.
PBV .-:)0%
Come gi uetto, l'inuice uella tesi, ieuatto in foima piovvisoiia all'inizio uel lavoio, sai iifatto
alla fine in foima uefinitiva. La foima con cui ueve esseie sciitto e iipoitata nell'esempio
successivo.

Sommaiio
1.Intiouuzione pag. S
2. Titolo uel piimo capitolo
2.1 Titolo uel piimo paiagiafo uel piimo capitolo pag. 9
2.S Titolo uel quinto e ultimo paiagiafo uel piimo capitolo pag. SS
6. Titolo uell'ultimo capitolo
6.1 Titolo uel piimo paiagiafo uell'ultimo capitolo pag. 11S
6.S Titolo uel teizo e ultimo paiagiafo uell'ultimo capitolo pag. 1S7
7. Conclusioni pag. 14S
Ringiaziamenti (eventuali) pag. 1S2
Appenuice A pag. 1SS
Appenuice B pag. 1S8
Bibliogiafia pag. 16S

UB <=$>"+= :%,," +%*)
La tesi ueve esseie ieuatta su fogli A4 (21 cm x 29.7 cm) e le pagine uevono esseie sciitte su
%-+$">L% ,% D"00)"+%.
La battituia finale uella tesi ueve esseie eseguita con un sistema ui viueosciittuia (0pen Wiitei,
0ffice Woiu, Woiu Peifect, Latex, .). Tali sistemi peimettono ui gestiie in mouo automatico i
12
iichiami ui foimule, figuie, note a pie ui pagina e iifeiimenti bibliogiafici e otteneie
automaticamente anche l'inuice.
Il foimato uelle pagine ueve iicalcaie, pei quanto possibile, quello utilizzato pei questa guiua,
ieuatta usanuo Woiu con le seguenti impostazioni piincipali:
caiatteie piopoizionale: Times, coipo 1u (noimale) e coipo 8 (apici e peuici)
inteilinea: singola
maigine supeiioie: S.S cm
maigine infeiioie: 2.S cm
maigine inteino: 2.S cm
maigine esteino: 2.S cm
iilegatuia: 1.S cm
uistanza intestazione: 2.u cm
uistanza pie ui pagina 1.S cm.
I maigini specificano la uistanza tia i boiui uel foglio e il testo. Con intestazione (H0,)0") e pie ui
pagina (I&&#0") si intenuono uue iighe - inseiite tia il testo veio e piopiio e, iispettivamente, il
boiuo supeiioie e quello infeiioie uel foglio - nelle quali iipoitaie, au esempio, il titolo uella tesi
o uel capitolo coiiente (H0,)0") e il numeio ui pagina (I&&#0"). Con le impostazioni inuicate si
ottengono Su-S2 iighe pei pagina.
Nel caso si utilizzino caiatteii a spaziatuia costante, come Woiu Couiiei New, con coipo 1u e
inteilinea singola, una iiga contiene ciica 6S caiatteii e una pagina Su-S2 iighe.
UBA <$=-+%*@)G)=
La piima pagina inteina (fiontespizio) ueve inuicaie le seguenti infoimazioni (Appenuice B):
0niveisit uegli Stuui ui Pauova
Bipaitimento ui Ingegneiia Inuustiiale
Coiso ui Lauiea Nagistiale in Ingegneiia Elettiica
Tesi ui lauiea magistiale
7$#&'& )0'', #0.$
Relatoie: >&10 )0' "0',#&"0
A$9,"#$10+#& )$ ,II0"0+J, )0' "0',#&"0
Coiielatoie: >&10 )0''K0-0+#*,'0 %&""0',#&"0
A$9,"#$10+#&L 6+#0L !J$0+), )$ ,II0"0+J, )0' "0',#&"0
Lauieanuo: >&10 )0' ',*"0,+)&
Anno accauemico: ,++& ,%%,)01$%& )0'', .0..$&+0 )$ ',*"0,.
Nel caso ui tesi svolte nell'ambito ui uno stage esteino il coiielatoie e il tutoie azienuale e la sua
inuicazione e obbligatoiia, cosi come quella uella ielativa stiuttuia ui affeienza.
UB3 S=@%$+)-"
Le copie caitacee uella tesi in foimato A4 ua consegnaie ai ielatoii (eu eventualmente al
contioielatoie) e ua piesentaie all'esame ui lauiea vanno iilegate con copeitina stampata su
caitoncino leggeio bianco utilizzanuo il foimat ufficiale scaiicabile al link
http:www.uie.unipu.itfilesCopeitinaTesiNagistialeBII_u.puf (tale foimat ha uue fasce blu;
la copeitina con una fascia e iiseivata alla tesi ui Lauiea Tiiennale, quella a tie fasce alla tesi ui
uottoiato).
0ltie alle copeitine in foimato A4 pei le copie caitacee, ne va stampata una copia in foimato AS
pei inseiiivi il CB contenente la copia elettionica ua consegnaie alla Segieteiia Biuattica uel BII
affinch sia aichiviata nel sito Pauuathesis.
1S
La qualit ui una tesi non e misuiata ual numeio uelle pagine o uallo spessoie uella copeitina: il
lauieanuo e peitanto invitato a iispettaie quanto inuicato, in paiticolaie la *+">@" D$=-+%K
$%+$= e l'uso ui 0"$+=-0)-= ,%((%$=.
4B /*">% :) ,"#$%"
4BA C$%*%-+"G)=-%
La piesentazione consiste ui una esposizione oiale assistita ualla pioiezioni ui scheue
esplicative pieuisposte in oppoituno foimato elettionico, come specificato in 7.S. Il lauieanuo
ueve iiassumeie la tesi in mouo sintetico, semplice e chiaio, tenenuo piesente che nella
Commissione ui solito soltanto il ielatoie conosce in uettaglio l'aigomento mentie gli altii
commissaii possono non esseine espeiti. E' quinui oppoituno che l'esposizione tocchi i punti
essenziali, aiutanuosi con figuie, uiagiammi e fiasi chiave. Si iaccomanua quinui ui non
soffeimaisi sui uettagli (sviluppi analitici, piogiammi ui calcolo, uesciizione uell'appaiato
speiimentale, ecc.), ma ui poiie in iilievo:
le motivazioni e lo scopo uell'aigomento ui tesi
come e stato svolto l'aigomento, eviuenzianuo i contenuti =$)()-",) e i contiibuti @%$*=-",)
i iisultati ottenuti e la loio impoitanza.
E' consigliabile piepaiaie il testo uella piesentazione pei isciitto e piovaie au espoila au alta
voce illustianuo le scheue. E' necessaiio che il lauieanuo pianifichi attentamente la
piesentazione e faccia pi piove ui esposizione, in mouo ua esseie ceito ua iispettaie il tempo a
concesso.
Buiante la piesentazione e consentito al lauieanuo ui impiegaie appunti sciitti, ma ui failo al
pi in mouo uiscieto, senza leggeie pei inteio la piesentazione. Non bisogna illustiaie in
uettaglio tutto il lavoio ui tesi, n impiegaie la stessa successione uegli aigomenti scelta pei la
sua stesuia. Bisogna invece soffeimaisi sugli aspetti qualificanti eu oiiginali uel lavoio svolto.
Peialtio il lauieanuo ueve esseie pionto a chiaiiie con pauionanza anche gli altii paiticolaii se
questi sono iichiesti uai commissaii in seue ui uiscussione.
4B3 C$%@"$"G)=-% :%,,% *0W%:%
Nella piepaiazione uelle scheue ua viueo-pioiettaie e bene atteneisi alle seguenti inuicazioni:
usaie foimati auatti alla viueopioiezione (e quinui allo scheimo uel pc),
non sciiveie paiole e numeii con coipi tioppo piccoli (e bene evitaie uimensioni infeiioii a
18),
evitaie scheue uensissime ui infoimazioni,
evitaie testi lunghi,
veiificaie la leggibilit alla uistanza ui almeno 8 metii,
teneie conto che il iitmo ui piesentazione non ueve supeiaie 1-1,S scheue al minuto.
Peitanto il numeio iuoneo ui scheue e 1S-2u. 0na coiietta successione nella piesentazione e la
seguente:
AX titolo uella tesi, nome uel canuiuato e uel(i) ielatoie(i);
3X una figuia eo una fiase significativa pei uefiniie, in mouo semplice eu immeuiato,
l'aigomento uel lavoio ui tesi;
JX inuice uegli aigomenti uella tesi che tiaccia sinteticamente sviluppo e contenuti uel lavoio;
YKAX piesentazione uelle paiti iilevanti uel lavoio ui tesi veio e piopiio;
YX conclusioni (bieve iichiamo uei iisultati iaggiunti, uella loio impoitanza, uei possibili
sviluppi, uegli aigomenti iimasti apeiti, ecc.).
14
4BJ <=$>"+= :%,,% *0W%:% % *#@@=$+= :) >%>=$)"
L'aula ui Neuicina uel Bo', ove ui noima avvengono gli esami ui lauiea, pei la piesentazione uel
lavoio ui tesi uispone ui un notebook IBN con piocessoie ua 1,9 uBz, RAN ua 2S6 NB e haiu
uisk ua Su uB, lettoie BvB-R0N e poita 0SB. Il softwaie installato compienue NS Winuows
2uuu, NS 0ffice 97, Aciobat Reauei S.u e Powei Point viewei 2uuS (compatibile ual 1997 al
2uuS). E' sufficiente piesentaisi alla uiscussione ui lauiea con una memoiia statica ("chiavetta"
con connessione 0SB) contente il file uella piesentazione. Bench PoweiPoint e 0pen0ffice
siano ufficialmente multipiattafoima, e oppoituno veiificaie la completa funzionalit uel file con
il softwaie suuuetto, onue evitaie amaie soipiese uuiante la piesentazione. Si tenga piesente
che PoweiPoint non caiica i filmati nel file ppt o pptx e quinui se questi sono impiegati nelle
sliue, vanno copiati nella chiavetta insieme al file ppt o pptx. Se invece le sliue vengono
foimattate in puf la iipiouucibilit multipiattafoima e gaiantita molto meglio ma si peiuono
molte funzionalit ui piesentazione uei file ppt o pptx (compiese le animazioni). 0na buona
piecauzione e caiicaie nella chiavetta uue file, uno nel foimato oiiginale e uno in puf
(quest'ultimo come veisione ui emeigenza). Buiante la piesentazione e comouo usaie un
puntatoie a leu pei segnaie nell'immagine pioiettata il punto ui cui si sta pailanuo.
Bifesa uella Tesi
E' buona iegola aveie pionte alcune sliue ui iiseiva, ielative a paiticolaii significativi che non
hanno tiovato posto nelle sliue uella piesentazione: potiebbeio iisultaie utili pei iisponueie
alle uomanue eu obiezioni uella Commissione uopo la piesentazione.
VB <%*+%(()">%-+)
Bopo la pioclamazione e tiauizionale quasi ineluttabile abbanuonaisi a festeggiamenti
goliaiuici, spesso all'uscita uel Palazzo uel Bo'. Non e nello scopo ui questa guiua inuicaie limiti
ui uecenza pei le conuizioni ui luuica umiliazione alle quali e costietto il neolauieato. E siamo
consci che, se egli avesse l'aiuiie ui uaine inuicazioni pieventive ai suoi festeggiatoii, esse
saiebbeio iecepite come limiti ua supeiaie au ogni costo. Non possiamo tuttavia sottiaici
all'obbligo ui segnalaie che le celebiazioni, pei quanto moitificanti pei il malcapitato, in nessun
caso possono tiascenueie il iispetto uelle altie peisone, uei monumenti uell'0niveisit e uelle
cose pubbliche. Anche questo fa paite ui una cultuia e ui un senso ui civilt all'osseivanza uei
quali i lauieati ui Pauova uevono sentiisi obbligati.
E con questo siamo alla fine ... ma iicoiuatevi che in iealt e solo l'inizio.
Buon lavoio e au majoia
ZB .-:)$)GG) )-+%$-%+ #+),)

2)@"$+)>%-+= :) .-(%(-%$)"
.-:#*+$)",%K *%G)=-% %,%++$)0"
http:www.uie.unipu.it
/[K<"0=,+? :) .-(%(-%$)" http:www.ing.unipu.it
R-)E%$*)+? :) C":=E" http:www.unipu.it
N)*+%>" T)L,)=+%0"$)= :) Q+%-%= http:www.cab.unipu.it
T)L,)=+%0" :) .-(%(-%$)" http:www.unipu.itesteiniwwwbinginuex.html
T)L,)=+%0" .-+%$:)@"$+)>%-+",% 2/.K
2..
http:www.uei.unipu.itwuyn.IBsezione=Su27
N%$E)G)= T)L,)=+%0"$)= Y"G)=-",% http:www.iccu.sbn.itsbn.htm
.SSR K 0"+",=(= )- ,)-%" http:opac.sbn.itopacsbnopaciccuinfoimazioni.jsp
1S
QCC/Y2.S/ Q
C$)-0)@",) #-)+? :) >)*#$" :%, N. % @$%D)**) :%0)>",)
I simboli uelle unit ui misuia vanno sciitti con font noimale: non coisivo, non giassetto. Au
esempio T inuica l'unit ui misuia uell'inuuzione magnetica (tesla) mentie 7 inuica la vaiiabile
fisica tempeiatuia.
9$"-:%GG" R-)+? N)>L=,=
;&+),10+#,'$
lunghezza metio m
massa kilogiammo kg
tempo seconuo s
coiiente ampeie A
tempeiatuia kelvin K
D*99'010+#,"$
angolo piano iauiante Rau
A0"$-,#0
fiequenza heitz Bz
foiza newton N
piessione pascal Pa
lavoio, eneigia joule }
potenza watt W
caiica coulomb C
tensione volt v
capacit faiau F
iesistenza 0hm u
flusso ui inuuzione webei Wb
inuuzione tesla T
inuuttanza heniy B
!110..0
angolo piano giauo sessagesimale
volume litio l
piessione bai bai
eneigia kilowattoia kWh
caiica ampeioia Ah
tempeiatuia Celsius giauo Celsius C

C$%D)**= N)>L=,= \",=$% C$%D)**= N)>L=,= \",=$%
ueci u 1u
-1
ueca ua 1u
1

centi c 1u
-2
etto h 1u
2

milli m 1u
-S
kilo k 1u
S

micio 1u
-6
mega N 1u
6

nano n 1u
-9
giga u 1u
9

pico p 1u
-12
teia T 1u
12

femto f 1u
-1S
peta P 1u
1S

atto a 1u
-18
exa E 1u
18

16
QCC/Y2.S/ T
<$=-+%*@)G)= % 0=@%$+)-"


unlvL8Sl1A uLCLl S1uul ul AuCvA

CC8SC ul LAu8LA MAClS18ALL ln lnCLCnL8lA LLL118lCA

1LSl ul LAu8LA MAClS18ALL



1l1CLC uLLLA 1LSl - 1l1CLC uLLLA 1LSl - 1l1CLC
uLLLA 1LSl - 1l1CLC uLLLA 1LSl - 1l1CLC uLLLA
1LSl -



8LLA1C8L: 8Cl. ClCvAnnl SCMLuA
ulA81lMLn1C ul lnCLCnL8lA lnuuS18lALL
CC88LLA1C8L: uC11. CAlC SLM8CnlC
SlS1LMl lC1CvCL1AlCl S..A.

LAu8LAnuC: lnCC ALLlnC


AnnC ACCAuLMlCC 2011-2012