Sei sulla pagina 1di 1

Francesco Corallo | Le grandi opere moderne uno sguardo alle meraviglie del secolo 1900

La Societ Americana degli Ingegneri ha stilato un elenco delle meraviglie del mondo moderno, ovvero le grandi opere di tutto il mondo che meglio rappresentano il progresso architettonico. Inclusi in questo elenco ci sono diverse strutture famose che molti amanti di architettura come Francesco Corallo conoscono e ammirano da sempre, come la diga di Itaipu, l'Empire State Building e il tunnel sotto la Manica. La diga di Itaipu si trova lungo il fiume Panama; costruita in calcestruzzo, stata progettata per controllare il flusso dell'acqua e per fungere da serbatoio per la centrale idroelettrica. Oltre ad essere unopera molto utile per la produzione di energia elettrica, soprattutto unattrazione turistica. La sua grande forma cava ricorda all'interno di una cattedrale ed alta quanto un edificio di 65 piani. La costruzione della diga sembrava unimpresa davvero incredibile in quanto oltre 50 milioni di tonnellate di roccia e terra dovevano essere mosse in modo da creare lincavo, oltre a ci, la quantit di ferro e acciaio utilizzati durante tutto il processo di costruzione sono equivalenti a 380 volte la quantit utilizzata per costruire la Torre Eiffel. Francesco Corallo sa che un'altra magnifica struttura ammirata da molti l'Empire State Building situato nel cuore di Manhattan. Questo storico grattacielo il simbolo della citt, ed senza dubbio, uno degli edifici pi famosi del mondo. Un uomo di nome William Lamb che lavorava in uno studio di architettura di New York lo ha ideato in stile Art Dco in sole 2 settimane. Oggi ledificio si erge per oltre 443 metri dal suolo e dispone di un totale di 103 piani, il pi noto dei quali il 102 e l86a, dove si trovano gli osservatori. La vista da questi piani spettacolare, e consente ai visitatori di vedere la maggior parte del Massachusetts, Connecticut e New Jersey. Il tunnel sotto la Manica collega la Folkstone nel Regno Unito, a Coquelle in Francia. Ha una lunghezza di 37,5 km, che significa che siamo di fronte al tunnel sottomarino pi lungo del mondo. Ci sono voluti oltre 13.000 lavoratori per costruire questa struttura molto complessa che include un sistema meccanico, elettrico e di comunicazione molto complesso. All'interno di ogni tunnel ferroviario si trova un letto di supporti realizzati in calcestruzzo su cui sono state saldate le linee ferroviarie. Inoltre vi una rete antincendio e tubi di raffreddamento che alimentano due impianti di raffreddamento situati in Sangatte e Samphire Hoe. http://francescocorallo.org.uk/