Sei sulla pagina 1di 2

ATTIVITA SOGGETTE A COMUNICAZIONE

ATTIVITA SOGGETTE AD AUTORIZZAZIONE

LIBERE ATTIVITA IN CAMPI ARTISTICI

INCARICHI PRESSO ALTRE ISTITUZIONI


Attivit di insegnamento
Attivit di direzione in Istituti
Altre attivit professionali

SALVO IL REGIME DELLE INCOMPATIBILITA E


SALVO IL REGIME DELLE INCOMPATIBILITA E
PURCHE NON IN CONFLITTO CON IL RUOLO DEL PURCHE NON IN CONFLITTO DI INTERESSI, ANCHE
CONSERVATORIO NEL TERRITORIO
POTENZIALE.
art.27 c.c.n.l.
art.24 c.c.n.l.
1. Fermo restando il regime delle incompatibilit previsto
dall'art. 53 del d.lgs. n.165/2001, ammesso l'esercizio
della libera attivit in campi artistici purch questa non si
ponga, per sua natura, in conflitto con le attivit e il ruolo
dell'Istituzione nel territorio. I professori non possono
impartire lezioni private ad allievi dei propri corsi.
2. Delle attivit consentite di cui al precedente comma il
professore deve darne comunicazione al direttore.

1. I professori di prima e seconda fascia possono accettare


incarichi per attivit di insegnamento e per altre attivit
professionali consentite dalla legge, conferiti da altre
Istituzioni, pubbliche e/o private, a condizione che le
predette attivit consentano il pieno adempimento dei propri
obblighi professionali presso l'Istituzione di appartenenza. A
tal fine l'Istituzione rilascer il necessario il nulla osta dietro
richiesta dell'interessato.

art.26 c.c.n.l.
1. Con decreto del direttore, su conforme parere del
Consiglio accademico e del Consiglio di amministrazione, i
professori possono essere autorizzati a dirigere programmi
in istituzioni ed enti di ricerca e/o di produzione a carattere
internazionale, nazionale o regionale.

Prof. __________________________________
Prof. __________________________________
Committente ___________________________
Committente ____________________________
______________________________________
Luogo _________________________________

_______________________________________
Codice fiscale o partita iva
del committente _________________________

Attivit ________________________________
Luogo __________________________________
Data di inizio ___________________________
Attivit _________________________________
Data finale prevista ______________________
Data di inizio dellincarico __________________
Data finale prevista _______________________
Compenso proposto ______________________
Data __________ firma ___________________
Data __________ firma ___________________

vista la comunicazione del prof.


_______________________________________

vista la richiesta del prof.


_______________________________________

il Direttore certifica che

il Direttore certifica che

non sussistono cause di incompatibilit;


non sussistono situazioni di conflitto con le attivit e
il ruolo del Conservatorio nel Territorio;
nulla osta allo svolgimento dellattivit.

non sussistono cause di incompatibilit;


non sussistono situazioni, anche potenziali, di
conflitto di interessi con le funzioni istituzionali
attribuite al professore;
nulla osta allo svolgimento dellincarico.

Data _____________

Data _____________

Il Direttore prof. Felix Resch ___________________


firma

Il Direttore prof. Felix Resch ___________________


firma

TTIGKEITEN MIT MITTEILUNG

TTIGKEITEN MIT GENEHMIGUNG

FREIE TTIGKEIT IM KNSTLERISCHEN BEREICH

BEAUFTRAGUNGEN AN ANDEREN INSTITUTIONEN


Lehrttigkeit
Leitende Ttigkeit an Instituten
Weitere professionelle Ttigkeiten

MIT
AUSNAHME
DER
REGELUNG
DER MIT
AUSNAHME
DER
REGELUNG
DER
UNVEREINBARKEIT UND SOFERN NICHTS IN KONFLIKT UNVEREINBARKEIT UND SOFERN KEIN SELBST
STEHT MIT DER ROLLE DIESES KONSERVATORIUMS
POTENTIELLER INTERESSENKONFLIKT BESTEHT
art.27 c.c.n.l.
art.24 c.c.n.l.
1. Fermo restando il regime delle incompatibilit previsto
dall'art. 53 del d.lgs. n.165/2001, ammesso l'esercizio
della libera attivit in campi artistici purch questa non si
ponga, per sua natura, in conflitto con le attivit e il ruolo
dell'Istituzione nel territorio. I professori non possono
impartire lezioni private ad allievi dei propri corsi.
2. Delle attivit consentite di cui al precedente comma il
professore deve darne comunicazione al direttore.

1. I professori di prima e seconda fascia possono accettare


incarichi per attivit di insegnamento e per altre attivit
professionali consentite dalla legge, conferiti da altre
Istituzioni, pubbliche e/o private, a condizione che le
predette attivit consentano il pieno adempimento dei propri
obblighi professionali presso l'Istituzione di appartenenza. A
tal fine l'Istituzione rilascer il necessario il nulla osta dietro
richiesta dell'interessato.

Prof. _______________________________________

1. Con decreto del direttore, su conforme parere del


Consiglio accademico e del Consiglio di amministrazione, i
professori possono essere autorizzati a dirigere programmi
in istituzioni ed enti di ricerca e/o di produzione a carattere
internazionale, nazionale o regionale.

art.26 c.c.n.l.

Auftraggeber ________________________________

Prof. ______________________________________

___________________________________________

Auftraggeber _______________________________

Ort _______________________________________
Ttigkeit ___________________________________

__________________________________________
Steuernummer oder MwSt.-Nr.
__________________________________________

Ttigkeitsbeginn _____________________________

Ort ________________________________________

Ttigkeitsende _______________________________

Ttigkeit ___________________________________
Auftragsbeginn ______________________________
Auftragsende ________________________________

Datum __________ Unterschrift_________________

Vergtungsvorschlag __________________________
Datum __________ Unterschrift__________________

Nach Einsichtnahme in die Mitteilung des Dozenten

Nach Einsichtnahme in das Ansuchen des Dozenten

Prof. _______________________________________

Prof. _______________________________________

besttigt de r Direktor, dass

besttigt de r Direktor, dass

keine Unvereinbarkeitsgrnde vorliegen;


nichts in Konflikt steht mit den Ttigkeiten und der
Rolle dieses Konservatoriums;
nichts gegen die Ausbung der Ttigkeit spricht.

keine Unvereinbarkeitsgrnde vorliegen;


keine selbst potentielle Interessenkonflikte mit
den institutionellen Funktionen, die der Dozent
ausbt, vorliegen;
nichts gegen die Durchfhrung des Auftrags spricht.

Datum _____________

Datum _____________

Der Direktor Prof. Felix Resch ___________________


Unterschrift

Der Direktor Prof. Felix Resch ___________________


Unterschrift