You are on page 1of 100

1

IL RISVEGLIO DEGLI ETRUSCHI

AUTORE:
ROMAGNOLI STEFANO

'

PREFAZIONE LEGGENDAFANTASTORIA:

Nel leggere queste righe, e seguire la logica del racconto , che questo nostro romanzo, noi non pretendiamo che di essere degli scrittori Professionisti, ma nel nostro gergo di basso rango etimologico verbale, abbiamo provato a prenderci il lusso di scrivere tutto quello che il Rispetto del rispetto per il rispetto di tutto quello che il Rispetto, ma il lettore vorr scusarci se un Barista, un Cameriere, ed un ecnico si sono permessi di

intaccare la !etteratura e la sua bellezza, ma non solo alla !etteratura che noi chiediamo scusa, ma a chi per il nostro scritto ha involontariamente mancato di Rispetto" !a storia che leggerete stata scritta da noi che siamo nati in terra #trusca , e cos$ che arrivata l%idea di parlare di #truschi, ma durante la lettura capirete anche che con l%aiuto di &io nella nostra vita terrena prevale il Rispetto per tutti, anche se a volte a causa involontaria di incidenti vari , alcune persone potrebbero perdere la vita per colpa di altre, basta solo

ricordarsi che se vogliamo essere rispettati, bisogna per prima rispettare gli altri" Nel racconto nostro noi come protagonisti allegorici abbiamo commesso una distrazione, facendo cadere delle gocce di liquido di una strana bottiglia, facendo cos$ accadere delle disgrazie, ma la maledizione degli #truschi , si abbattuta solo sugli altri, questo il nostro racconto, (erit) , !eggenda ) , *antasia) , +toria) , Chiss quale sar la verit)" Nel nostro racconto abbiamo avuto la presunzione o forse anche la paura di aver commesso questo, speriamo solo che non possa capitare mai pi,"

IL RISVEGLIO DEGLI ETRUSCHI

Capitolo (1 #ra una serata come tante altre ore '' circa in un paesino della oscana

.+arteano/, (ito nella sua casa stava guardando la tv tranquillo e rilassato mentre la moglie stava portando a letto la loro bimba" 0no squillo di telefono distoglie l%attenzione alla tv di (ito, che dato uno sguardo all%orologio si precipita a rispondere al telefono poco distante dalla poltrona dove si trovava" #ra +tiv un uso grande amico, (ito gli dice appena dopo riconosciuta la sua voce .Ciao +tiv che C% di nuovo per chiamarmi a quest%ora)/ +tiv gli risponde con voce leggermente eccitata .+enti (ito, devi venire con me, adesso avverto anche 1ianchi e !illo, sai oggi facendo una passeggiata ho visto qualcosa di strano in un prato poco distante da casa mia" 2uindi ho deciso di chiamarvi per andare insieme a dare uno sguardo li/" (ito incuriosito e sospettoso dice .3a di che si tratta dimmelo adesso che sono curioso4/, ma +tiv gli risponde che una cosa particolare e che per telefono non poi tanto facile spiegarla, e conclude con .5llora ci troviamo

fra -7 minuti nel piazzale davanti al Consorzio, gli altri li avverto io, e si va con la mia macchina, ciao a dopo/" (ito riaggancia il ricevitore un po% stupito e riflette un attimo, poi avverte sua moglie che far un po% tardi e si mette un giacchetto per uscire" +tiv arriv8 per primo al posto dell%appuntamento erano le '',-7 e lui era gi li che aspettava gli altri ai quali aveva gi telefonato, una sigaretta , il finestrino un poco gi, e li ad aspettare con pazienza " 9l primo degli altri ad arrivare fu !illo che parcheggio la macchina e sali con +tiv, poco dopo entrambi sulla stessa auto arrivano 1ianchi e (ito, anche loro parcheggiano la macchina, chiudono ed accesa una bella sigaretta s:avviano verso l%auto di +tiv" 5rrivati allo sportello s:affrettano ad entrare, un po% curiosi ed un po% stupiti da quell%appuntamento cos$ misterioso" .5llora/, disse !illo appena salito anche lui in macchina, /5desso che siamo tutti e quattro insieme dicci +tiv che cosa stai macchinando di importante questa sera per averci fatto venire qui a quest%ora tutti e tre)/" +tiv risponde mentre mette in moto pronto per partire /Ragazzi ho trovato un buco nel terreno ma non avevo una torcia per guardavi dentro e poi da solo avevo un po% paura quindi vi ho chiamati per andare a vedere cosa ci

fosse li sotto, naturalmente diamo solo un%occhiata poi , siccome dalle nostre parti spesso sono state ritrovate delle tombe etrusche in questa maniera, se ci dovesse essere qualcosa di importante avvertiremo subito le autorit/" 9l cielo era leggermente solcato da nuvole rariformi, la luna era piena , insomma una bella serata, +tiv volt8 con la sua auto per una stradina di campagna che portava ad un podere in disuso, poi trovato uno spiazzo si ferm8 dicendo agli altri tre .Parcheggio qui, poi andiamo a piedi poich< il posto poco distante/" Prese le torce ed assicuratisi di aver almeno un pacchetto di sigarette di scorta i quattro si incamminarono per un viottolo di campagna leggermente in discesa, mentre la bellissima serata dava modo di poter sentire da quel punto addirittura il rumore delle auto che passavano sull%autostrada 51 poco distante in linea d%aria" Nel buio si sentivano i respiri dei quattro e si vedevano i lumini rossi delle sigarette che assomigliavano vagamente alle lucciole campestri nel periodo della falciatura dei frumenti, il calpestio dei passi ad andamento svelto faceva capire che la cosa era interessante a che la curiosit aveva ormai prevalso su ognuno di loro"

>

9n breve tempo giunsero sul punto designato, +tiv allora con parole precise e sicure disse agli altri, quasi sottovoce .(edete ragazzi qui c% stata una piccola frana e sicuramente e ceduto verso l%interno un soffitto di una tomba etrusca, quindi adesso noi entreremo con le torce a controllare come l%interno/" +tiv scese per primo aiutato da !illo e (ito che lo tenevano per una mano dicendogli .Piano"""Piano/, poi ci fu un silenzio di alcuni secondi, i tre che erano rimasti fuori stavano con le orecchie tese ad aspettare che +tiv dicesse per lo meno quello che si vedeva, ad un tratto +tiv da dentro disse .Ragazzi ragazzi scendete anche voi perch< qui dentro molto grande e non si vede la fine del corridoio, io da solo non ci vado laggi, in fondo, andiamo venite che vi aiuto a scendere/" 0no per volta scesero dentro quella piccola voragine e poi in fila cominciarono ad inoltrarsi nel cunicolo nel quale si poteva camminare in piedi data la sua altezza, dopo essere avanzati di circa 17 metri +tiv che era in testa disse .(enite che qui poco pi, avanti sembra che il tunnel finisca in una stanza pi, grande/, i tre lo seguirono tranquilli e molto incuriositi " 5rrivati nella grande stanza i quattro rimasero strabiliati dalla vista di due enormi sarcofagi in pietra uno per lato, poi davanti a loro uno scrigno dorato

simile ad un forziere, 1ianchi propose a quel punto di tornare indietro e di avvertire le autorit di competenza , ma (ito e +tiv non erano d%accordo infatti (ito disse .5vvertiamoli dopo che male c% , prima vediamo cosa c% li dentro/, indicando con la luce della sua torcia il forziere dorato" 5llora 1ianchi si mise davanti allo scrigno e disse .No4 ragazzi non apriamolo potrebbe esservi qualche maledizione andiamo via senza toccare niente4/" Non troppo convinti ma decisi a seguire il consiglio di 1ianchi i quattro tornarono lentamente verso l%uscita, poi appena risaliti coprirono accuratamente il tutto con delle frasche , in mode che nessuno potesse nel frattempo vedere quell%ingresso" ornarono alla macchina e durante il viaggio di rientro decisero che l%indomani mattina avrebbero comunicato tutti insieme il fatto ai carabinieri locali, il viaggio di rientro fu un po% pi, lungo dell%andata perch< i tre chiacchierarono molto fermi al parcheggio dove erano le altre macchine" 5ndarono tutti e quattro verso le loro abitazioni, ma alle '6 circa il telefono di (ito squill8, era +tiv Che con voce bassa e soffusa gli disse .(ito sono io , +tiv senti io non riesco a dormire perch< non vieni con me ed andiamo da soli ad aprire quel forziere, solo per sbirciare un po% dentro/"

(ito non troppo convinto ma curioso come pochi altri gli rispose .(a bene troviamoci direttamente l$ fra '7 minuti con le macchine, cos$ poi dopo ce ne torniamo via ognuno per la propria strada/" 9 due infatti si trovarono poco dopo sul luogo dell%incontro, scesero e poi armati di torcia si affrettarono a togliere le frasche da sopra l%ingresso, poi uno per volta scesero dentro il tunnel" 5rrivati nella camera dove c%era lo scrigno si guardarono alcuni secondi in faccia poi (ito disse a +tiv .&ai apri tu che io tengo la torcia e ti faccio luce per bene/, +tiv afferro con tutte e due le mani il coperchio dello scrigno e lo sollev8 pian piano quasi ci dovesse essere dentro una bomba" 2uando il coperchio fu aperto del tutto , videro all%interno dello stesso una lastra di pietra con delle scritte indecifrabili, ed accanto ad essa una boccetta di vetro con dentro un liquido azzurro" 5 quel punto (ito disse .+tiv portiamo via questi due oggetti e lasciamo a loro il forziere , tanto di valore qui% non c% niente, poi queste due cose le analizziamo con comodo/" +tiv prese senza pensarci su la lastra di pietra con le incisioni , e (ito la boccetta con il liquido azzurro, senza pero notare che attaccato al collo della boccetta c%era un filo sottile che la teneva legata , anche se a distanza

17

all%interno del forziere, fatto stato che la bottiglietta scivolo dalle mani di (ito e cadendo a terra si apr$ il tappo , lasciando uscire un po% del liquido azzurro che era all%interno" +tiv sent$ dietro di se che (ito stava lamentandosi per l%accaduto, e giratosi vide che dal pavimento stava salendo verso il soffitto una nuvoletta di vapore grigio, si rivolse a (ito dicendogli .3a che combini , andiamocene via alla svelta, possibile che ogni volta ti succede qualcosa4/" 9 due si affrettarono ad uscire e si salutarono , poi +tiv disse .3i

raccomando (ito non dire niente a nessuno , poi facciamo cos$ A tu tieni la boccetta ed io la pietra incisa, poi ti faro sapere qualcosa per telefono/" !%indomani (ito va normalmente al suo lavoro mentre invece +tiv siccome aveva il giorno libero decide di andare a trovare un suo vecchio amico che se ne intende di caratteri e scritture etrusche" +tiv arriva a casa di 1iorg , il famoso esperto e con sotto la giacca nascosta la lastra di pietra gli suona alla porta, viene ad aprire la moglie di 1iorg che lo salute e poi gli dice .Ciao +tiv vieni entra che ti chiamo subito 1iorg/" +tiv entra e si siede sul divano del salotto lussuoso facendo attenzione di tenere ben nascosto il suo bottino"

11

Nello stesso istante a molta distanza da l$ !illo cercava di mettersi in contatto con +tiv e (ito per prendere un appuntamento ed andare a parlare del fatto alle autorit" Non trovato +tiv a casa telefon8 subito a (ito che gli disse .+enti !illo dobbiamo rimandare la visita ai carabinieri ad un%altro giorno, perch< io adesso ho molto lavoro e +tiv e partito per un viaggio non so per quanto tempo/, va bene , rispose !illo allora fatemi sapere quando andiamo, sia a me che a 1ianchi" Riabbassato il telefono passano pochi secondi e (ito costretto a correre di nuovo per rispondere ancora, era 1ianchi .Ciao (ito dove sono gli altri , io mi sono alzato ora ma non riesco a rintracciare +tiv/, (ito gli risponde .3a sai 1ianchi abbiamo deciso di aspettare a far rapporto alle autorit, non so bene perch< ma +tiv mi ha telefonato e me lo ha detto stamani/" Capitolo (! 5 questo punto (ito e +tiv sapevano bene di aver ingannato gli altri due amici e quindi di avergli detto una bugia per far si che prima del rapporto +tiv avesse il tempo di far analizzare la pietra dal suo amico 1iorg" 9ntanto a casa di 1iorg +tiv stava aspettando sul divano che scendesse l%amico, mentre sua moglie gli chiedeva se avesse voluto qualcosa da bere nel

1'

frattempo, +tiv gli rispose gradisco volentieri/"

.3a si 3arta dammi pure un amarino , lo

Poi arrivo dalle scale di sopra 1iorg , dicendo .2ual buon vento ti porta +tiv , hai per caso una delle tue invenzioni da farmi vedere)/, +tiv gli rispose .No 1iorg vieni che ti devo far vedere una cosa molto importante, si tratta di questa pietra/, disse +tiv mentre la tirava fuori da sotto la giacca" 1iorg appena la vide divento di un colore fra il paonazzo ed il bianco latte, insomma folgorato da quella incredibile pietra etrusca incisa con caratteri intraducibili" 5ccidenti disse 1iorg ma dove l%hai trovata una cosa del genere in #gitto) dovresti per8 lasciarmela per qualche giorno affinch< io possa decifrare quello che vi scritto sopra, sai aggiunse 1iorg .2uesto alfabeto non stato ancora tradotto del tutto, ma con un po% di lavoro riuscir8 sicuramente a tirarne fuori la traduzione" +tiv poco convinto ma non avendo altra scelta fin$ di bere il suo amaro , e dopo alcune chiacchiere con 1iorg decise di far ritorno a casa , salutando tutti e due e dicendo in fine /3i raccomando 1iorg non dire nulla a nessuno di questo fatto, e telefonami appena sai qualcosa4/"

1-

+al$ in macchina e si diresse verso casa attraversando quei vicoli stretti del centro storico di +arteano quasi soprappensiero, con l%idea fissa in testa di cercar di scoprire cosa vi fosse scritto sulla pietra" #rano circa le undici di mattina , +tiv si stava prendendo un po% di riposo guardando un film, quando il telefono suona e va a rispondere Babi, la moglie , che gli dice immediatamente appena alzata la cornetta .(ieni che c% il tuo amico (ito che ti cerca4/, .Ciao (ito ti passo +tiv e salutami 5nnet/" +tiv prese il telefono frettolosamente e subito dopo disse a (ito che era dall%altra parte dell%apparecchio .+ono stato dal mio amico 1iorg , tra un po% di tempo ci far sapere cosa c% scritto sulla pietra, mi raccomando acqua in bocca (ito , non dire niente agli altri, ne a !illo e ne a 1ianchi , perch< se si dovessero poi arrabbiare manderebbero a monte tutto, ciao ti saluto , ti far8 sapere ." 9l giorno dopo era &omenica e i quattro si trovarono come di solito a Casa di 1ianchi per andare a pesca" rovatisi , i tre davanti all%abitazione di 1ianchi (ito suona il campanello dicendo .+commettiamo che sta ancora dormendo)/ , infatti dopo due o tre volte che (ito suona il campanello si sente una voce debole provenire da dietro la porta che dice ton tono rauco .#ccomi eccomi,"""" chi )/, poi con

16

un scricchiolio stridente la porta lentamente si apre , e mentre i tre stavano gi ridendo a crepapelleA si vede a mano a mano che la porta si apre apparire la faccia di 1ianchi con due occhi piccoli come biglie ed una cera direi da tipo stravolto" &opo essersi stropicciato bene bene gli occhi 1ianchi disse .3a che succede ragazzi A che giorno oggi, e perch< ridete)/ !illo gli disse allora mangiandosi un po% le parole, B5 causa del suo vizio di parlare alla sveltaC .3a non ti ricordi che stamani dovevamo andare a pesca) cerca di dormire invece di fare le ore piccole la sera4/, 1ianchi rispose allora .5 gi e vero scusate ragazzi ma devo svegliarmi e prendere un andeDroEe altrimenti non connetto/" 9 tre appestarono con calma che 1ianchi si vestisse e poi lo presero con loro in macchina e la prima fermata fu un bar , perch< altrimenti lui non ce la avrebbe fatta mai a proseguire" 1ianchi scese per primo dall%auto di !illo , si avvi8 con passo deciso all%ingresso del bar che si trovava lungo la strada, entro ed arrivato al bancone disse con aria arrogante . re caff e un andDroEe grazie, non ho i soldi per pagare ma lo stesso/, gli altri conoscendo bene 1ianchi non si

1;

stupirono, lui era solito usare questa ed altre battute, il problema era che noi lo sapevamo mentre gli altri invece no" 9l barista da bravo barman fece il suo dovere senza dire nulla, forse aveva capito la situazione, e dopo aver preso ognuno il suo caff risalirono in macchina questa volta in direzione lago di Chiusi per andare finalmente a pesca" !unga la strada parlarono molto del pi, e del meno, (ito e 1ianchi come al solito si presero a parole per alcuni principi non condivisi in eguale modo, e +tiv e !illo invece parlarono durante il viaggio di cose pi, importanti, infatti ad un certo punto !illo chiese a +tiv .+enti quando pensi di portare le autorit a vedere quel posto che hai scoperto)/ +tiv pens8 un po% prima di rispondere a quella domanda, poi alzando gli occhi al cielo gli rispose .3a adesso vediamo un po: , perch< secondo me la cosa non poi cos$ tanto importante, e poi pu8 essere che li dentro non ci sia nulla, di importante/, poi cambiando discorso si misero a parlare d%altro , +tiv aveva paura che !illo e 1ianchi potessero scoprire che !ui e (ito erano andati dentro ed avevano portato via alcune cose, ma per fortuna gli altri due non sembrava dovessero sospettare nulla"

1=

*inalmente giunti sulla riva del lago di Chiusi i quattro scesero dall%auto di !illo e 1ianchi si affretto ad aggirare l%auto per andare nella bauliera a prendere le canne da pesca, aprendo la bauliera e guardando all%interno 1ianchi esclam8 .3a dove avete nascosto le canne "" ragazzi/ , i tre che nel frattempo si erano avvicinati si stupirono anche loro e !illo disse a (ito .3a non dovevi mettere tu le canne in bauliera stamani) . , (ito /No !illo io l%avevo detto poi a +tiv/ , insomma disse 1ianchi .3i pare di aver capito che siamo venuti a pescare senza le canne4)/ +tiv si gir8 verso il lago e poi dato uno sguardo disse agli altri .(isto che una bella giornata lo sapete cosa propongo) di fare un bel giro in barca cos$ passiamo un po% di tempo, poi tornando a casa passiamo dal pescivendolo e acquistiamo un chilo o due di pesce per non fare brutta figura con le mogli/, bene dissero gli altri tre prendiamo una barca ed andiamo in mezzo al lago, dicono che dal centro si possa vedere in cratere del vulcano che sta in fondo/" 9 quattro si avventurarono sul lago con una barchetta a noleggio, ma ben presto si accorsero che il vento era troppo forte , e cos$ rientrarono a riva pi, veloci al ritorno che all%andata, riconsegnarono la barca pagando al signore dei noleggi la stessa somma come se fossero stati un%intera ora, e poi si avviarono verso la macchina con l%intenzione di andare via dal lago di Chiusi"

1>

+aliti in auto mentre !illo faceva manovra per girare la vettura (ito disse agli altri .Perch< durante il ritorno non passiamo per la Citt di Chiusi a visitare il museo, cosi potremmo passare un po% di tempo insieme, visto che la pesca e la gita in barca sono andate male/, si4 risposero gli altri quasi in coro, ormai era deciso i quattro sarebbero andati a visitare il museo" 9mpiegarono circa 17 minuti per arrivarvi, e altri '7 per trovare un parcheggio il pi, possibile vicino al museo" +cesero tutti e !illo per ultimo , il quale dopo aver chiuso l%auto disse agli altri che si erano leggermente allontanati .3a non vorranno mica tanti soldi, perch< io ho poco con me/ , si volt8 1ianchi e con uno sguardo languido gli rispose .Non c% problema andiamo """" andiamo/, salita la scalinata del museo entrarono e fecero i biglietti , dopo di che si addentrarono nel primo salone del museo" .1uarda quanti canopi . disse +tiv a (ito , e lui .2uesti li anno sicuramente trovati qui da noi/, e +tiv .!ogico (ito non vedi che c% pure in cartellino sotto con la data e il luogo/, 1ianchi che si era addentrato un po% di pi, rispetto agli altri ad un certo punto torn8 in dietro e disse ai tre .Ragazzi ma io non vedo nemmeno un pezzo ritrovato a +arteano, e dire che ne

1?

esistevano moltissime di tombe da quelle parti/, +tiv gli rispose con aria ironica .!o so ma qui siamo a Chiusi e si sa era la capitale dell%#truria/" 5rrivati al piano sottostante !illo disse ad un certo punto mentre si trovava di fronte ad una vetrata di protezione .# ovvio voi pensaste che non c%era niente di +arteano, guardate qui c% un reperto trovato li , ma l%unico, ed otre tutto di poco valore ed anche poco bello/ , non disperare aggiunse (ito che forse un giorno verr rivalutato anche +arteano" *ra chiacchiere e sbirciate, e qualche critica finirono la sua visita e si diressero verso la macchina di !illo, salirono e (ito comment8 .3a non c%era poi un gran che da vedere, tutta roba di pietra e di coccio, ma di oro e valore superiore niente/, +tiv aggiunse .!o so (ito ma vedi quel che c%era di valore era troppo pesante per essere depositato a Chiusi e quindi lo avranno portato in un museo tipo !%ouvre a Parigi, li si che c% un 3useo4/" *ra un discorso e l%altro arrivarono alle ultime curve che portano a Chianciano, le auto erano vicino casa di 1ianchi e quindi attraversarono la parte vecchia del Paese e giunti davanti casa di 1ianchi !illo spense il motore per fare i saluti con un po% pi, di calma , i quattro si salutarono, poi 1ianchi si avvi8 vesso l%ingresso del suo appartamento, e (ito e +tiv verso le proprie auto, si salutarono ancora una volta e +tiv disse in fine agli altri dal finestrino

1@

della sua auto .5lla prossima volta ragazzi , magari ci vediamo al Bar di (ito """ ciao/" +tiv fece una scorciatoia per arrivare un po% prima a casa sua , attravers8 il paese e poi per una stradina a sterro sbuc8 vicino all%incrocio delle strade DChiancianoDChiusiD+arteano , da li in pochi minuti arriv8 a casa , nel centro storico di +arteano, riusc$ a parcheggiare a malapena perch< tutti avevano li il maledetto vizio di soffiare il parcheggio abituale agli altri, chiuse l%auto e si avvi8 pian piano verso casa, che da li non era poi molto distante" 5pr$ la porta e subito dopo disse .Ciao Babi, sono io come va)/ rispose lei .Bene dai che si mangia sali e togliti le scarpe, a poi devo dirti una cosa sai, ti ha cercato quel tuo amico 1iorg , sai il marito di 3arta, quello mezzo scienziato e studioso/ , a s$ rispose +tiv e cosa ha detto/ , Babi . i devo dire la verit, mi sembrava un po% agitato ed ha detto che era una cosa urgente che doveva dire solo a te, ma che cosa star combinando ) , stai facendo qualcosa con lui)/ +tiv gli rispose .+ai gli ho portato un sasso da analizzare che ho trovato durante una mia passeggiata archeologica, ma non dire niente a nessuno, perch< un segreto fra me e (ito/ dopo un po% di silenzio Babi disse a +tiv .+tai attento di non fare niente che non mi piaccia, lo sai che poi

'7

mi arrabbio per certe cose/ +tivD /No Babi stai tranquilla non hai nulla da temere non niente di particolare/" 9 due finirono di mangiare e poco dopo squill8 il telefono, +tiv prevalse su sua moglie e si precipit8 a rispondere, era 1iorg , che disse .+tiv devi venire subito qui non posso dirti niente adesso , fai in fretta/, +tiv spieg8 a sua moglie che era una cosa importante, e dicendogli di non arrabbiarsi le disse che sarebbe dovuto andare a casa di 1iorg subito" Capitolo (" Babi non voleva stare sola e quindi chiese a +tiv di portarla con se, i due presero l%auto e si avviarono a casa di 1iorg, era notte , circa le nove di sera e c%era la luna , insomma una bella serata, arrivarono li dopo circa 67 minuti, parcheggiarono davanti al cancello e +tiv sceso suon8 il campanello" 1iorg apr$ subito , quasi stesse ad aspettare dietro la porta , sembrava molto agitato ed impaziente, *ece subito accomodare i due sul divano , poi chiam8 sua moglie 3arta perch< offrisse qualcosa da bere agli ospiti, poi subito dopo 3arta disse a Babi .(ieni che voglio farti vedere un lavoro che sto facendo, mentre loro uomini chiacchierano con calma" 1iorg si mise seduto davanti a +tiv e guardandolo da una distanza di circa '7 centimetri gi disse .+tiv cosa c%era assieme alla tavola incisa)/ +tiv D/Perch<

'1

me lo chiedi importante)/ , s$ rispose 1iorg .&evi dirmi dove si trova quell%oggetto, perch< moltissimo importante, ti spiegoF le scritte sulla pietra parlano di una boccetta nella quale sono contenute le essenze e le energie cosmiche dei defunti, e che sono li racchiuse concentrate, devi farmi avere assolutamente quel recipiente, e non aprirlo per nessuna ragione/" +tiv si grattava la testa mentre 1iorg diceva quelle cose, perch< sapeva bene che la boccetta in questione era caduta per terra quando (ito che era con lui la prese, e sapeva anche che cadendo un po% di quel liquido era fuoriuscito facendo uno strano effetto al contatto con l%esterno, cos$ +tiv non disse niente a 1iorg di quel fatto , gli rispose con .(a bene 1iorg te la faccio avere domani mattina, l%ho lasciata per ora in consegna ad una persona fidata/" 1iorg continuando la sua spiegazione sulle scritture della pietra disse poi .+ulla pietra c% scritto come utilizzare bene il contenuto di quella boccetta, solo seguendo le istruzioni potremmo farne oso senza che la cosa diventi molto pericolosa/, +tiv ascoltava attentamente, e con aria da ingenuo chiese a 1iorg ad un certo .Che cosa succederebbe se quel liquido per caso fuoriuscisse dal contenitore)/ 1iorgD /&ipende a che distanza dal luogo d%origine succede questo, perch< sarebbe pericolosissimo se il liquido

''

fuoriuscisse dalla boccetta e cadesse all%interno della caverna dove l%hai trovato/, +tiv cercando di coprire la sua preoccupazione disse .3a insomma non vuoi proprio dirmi che cosa potrebbe succedere)/ , 1iorg si alzo dal divano e gli disse chinando la testa e guardando verso il pavimento .+arebbe la fine/" +tiv cap$ a quel punto che la cosa era grave, e cerc8 di non farsi accorgere della sua preoccupazione, mentre Babi e 3arta erano di ritorno , +tiv e Babi salutarono e si avviarono all%uscita per fare ritorno a casa propria, anche 1iorg li salut8 concludendo con .5 presto +tiv , mi raccomando ricordati di quella cosa/" Babi in auto durante il viaggio di ritorno chiese molte volte a +tiv di che cosa avesse parlato con 1iorg, ma lui stava sul vago per non farle capire di che cosa si trattasse , alla fine per8 dovette cedere, per non far arrabbiare troppo sua moglie, e le disse .+ai quel buco di cui ti avevo accennato, siamo andati a vedere, ma poi non contento ci sono ritornato con (ito , era una specie di tomba #trusca il cui ingresso era franato forse con le piogge e il passar del tempo, insomma dentro abbiamo trovato un forziere e io e (ito abbiamo portato via con noi una pietra con delle incisioni sopra, ed anche una boccetta con dentro uno strano liquido , poi ho portato la pietra a 1iorg,

'-

perch< potesse decifrare quello che vi era scritto sopra/, Babi D/+i ma io ti vedo preoccupato, c% qualche altro problema), dimmi la verit4/ , +tiv stent8 un attimo poi disse .(edi il fatto e che quando abbiamo portato via quelle cose (ito ha fatto cadere la boccetta e si e rovesciato un po: di liquido sul pavimento del posto in qui eravamo, poi 1iorg mi ha detto di portare a lui la boccetta senza farla fuoriuscire perch< sarebbe stato secondo lui moltissimo pericoloso, e il fatto che io non so di preciso perch<, lui non mi ha detto tutto di quello che era scritto su quella pietra/" +tivD /&omani mattina bisogna che vada da (ito a prendere la boccetta e poi mi precipito a casa di 1iorg, cos$ mi far8 spiegare del tutto questa storia/, arrivarono a casa e Babi molto stanca disse .9o vado subito a dormire, che fai vieni anche tu)/ +tiv le rispose .No guardo prima un po% di ( perch< non ho abbastanza sonno, vai pure poi ti raggiunga/" 5ppena Babi fu salita +tiv prese il telefono e fece il numero di (ito, era troppo impaziente doveva dirgli tutto e sapere dove avesse messo la boccetta , .Ciao (ito sono +tiv come va)/ (itoD /3a bene, c% qualcosa di importante che mi chiami a quest%ora)/ , +tiv dopo avergli raccontato tutto quello che era successo aggiunse .5scolta ti ricordi quanto di quel liquido, secondo te si rovesciato quella sera)/ (itoD /Non saprei +tiv io credo

'6

poche gocce, perch< la boccetta e colma quasi fino al tappo, cel8 qui davanti e la vedo bene/, +tiv concluse la sua telefonata con .&omani mattina vengo a prenderla e la porto subito a 1iorg, mi raccomando (ito non farla cadere per nessun motivo, stanne molto attento oG adesso ti saluto , ci vediamo domani mattina/ (itoD /Ciao +tiv buona notte/" 9l giorno dopo +tiv si alza un po% prima e si precipita a Chianciano, giunto sotto casa di (ito parcheggia e si avvia verso il portone d%ingresso, suona e gli risponde al citofono (ito con una voce molto assonnata, +tiv gli dice .(ito sono passato presto a prendere quella cosa, prima che vada al bar ,cos$ ti ho evitato di dover portare in giro con te la cosa/, (ito D .+ali +tiv che parliamo un po% , cos$ ti faccio anche un buon caff . , +tiv sal$ e salutata 5nnet prende il caff e poi si affretta a ripartire dicendo a (ito .+cappo via subito , perch< mi stato aspettando 1iorg, sai non capisco bene ma la cosa sembra essere davvero importante/" *atti i saluti scendono insieme, poi (ito va ad aprire il bar e +tiv s%incammina verso casa di 1iorg" !ungo la strada +tiv pensa dentro di se .Come faccio a dirglielo a 1iorg che qualche goccia di quel liquido ci caduto , non e facile , ma forse meglio se non gli dico niente, tanto che cosa contano due e tre gocce/"

';

*inalmente +tiv arriva a casa di 1iorg, si affrettano ad entrare in casa poi +tiv tira fuori dalla tasca del giaccotto un involucro di fogli di giornale, comincia a togliere delicatamente la carta, per alla fine arrivare a vedere la boccetta con il famoso liquido, in quel momenti +tiv dice a 1iorg .#cco qua , come vedi la boccetta e colma fino al tappo, quindi stai tranquillo che di liquido non ne abbiamo fatto fuoriuscire neanche un po%/ ,menomale dice 1iorg aggiungendo .perch< devi sapere che questa una essenza vitale cosmica molto concentrata, in una sola goccia di questo liquido c%e tutta l%energia che apparteneva prima ad un essere vivente, non so coma ma erano riusciti , nel momento che un uomo era arrivato alla sua ora , proprio in quel momento preciso la sua essenza veniva catturata in forma concentrata, poi quella goccia di liquido entrava a far parte del contenuto di questa boccetta, che avete ritrovato, quindi presumo e sicuramente non mi sbaglio , che qui dentro c% l%essenza di almeno un milione di esseri umano vissuti qui in quella epoca/" +tiv era sbalordito , perch< adesso cominciava a capire l%importanza di quella scoperta, rimase un attimo in silenzio, si sedette e poi disse .1iorg adesso tu cosa ne farai di questo liquido)/ 1iorg D .(edi intanto lo analizzer8 bene perch< la scienza sai come vuol sempre sapere di pi, , e se scopro qualcosa

'=

di nuovo va bene a me e a tutti quanti, poi dopo dovr8 fare una prova e vedere se funziona veramente, cio trovare un luogo dove risiede uno scheletro di #trusco, poi far cadere una goccia di questo liquido su di lui, a questo punto se quello che scritto sulla tavolozza vero si dovrebbe riconcretizzare tutta l%intera persona/ +tiv era molto stupito dal modo in cui parlava 1iorg, gli sembrava che dicesse cose logiche e scontate, mentre in realt si trattava di pura fantascienza secondo il parere di +tiv, che oltretutto era molto scettico" +tiv se ne and8 dopo aver fatto i saluti a 1iorg dicendogli .3i raccomando non combinare nulla di pericoloso , e se avrai bisogno di me chiama/, +tiv sal$ in macchina e si avvio in direzione +arteano con l%intenzione di andare a casa sua" 9n quello stesso momento !illo e 1ianchi si erano incontrati al bar di (ito, e stavano parlando di quel posto sul quale erano stati tutti e quattro, ad un certo ponto !illo disse .3a +tiv dov% che non si fatto vedere per niente stamani)/ , (ito prese la parola e gli rispose .Credo che +tiv avesse da fare , perch< stamani si alzato presto, lo so perch< l%o cercato a casa sua per telefono, alle > circa ed era gi uscito, poi sapete che lui sempre indaffarato a studiare qualcosa da inventare o da costruire, pensate che qualche giorno fa

'>

mi ha confidato che sta lavorando e studiando alla realizzazione di una macchina del tempo, cos$ almeno lui la chiama/ !illo D .Per me qualche volta inventer qualcosa di troppo pi, grande di lui, e sicuramente poi sparir nel nulla o andr a fare un viaggio chiss dove/" +postiamoci nel frattempo nel posto dove i quattro hanno trovato la famosa frana dove +tiv e (ito sono poi tornati a prelevare la tavola con le scritture e la boccettaF mattina il posto bello da tutti i lati, si vede una vallata stupenda da qui , ci troviamo nelle vicinanze del podere in disuso di nome .!e tombe/ , in qua e la vecchie necropoli #trusche aperte e profanate, ma dal buco accuratamente coperto con le frasche dai quattro in controluce si vede un rado fumo azzurrino che sale piano verso l%alto, si nota ancor di pi, perch< mattina e l%aria e densa fresca, e fresca " Hummiamo piano piano verso il centro del buco sul terreno ed il fumo all%interno molto pi, denso, quasi i fumi che usano nei palchi durante i concerti, ma non c% solo fumo li dentro, si odono dei rumori strani, quasi uno strascichio di qualcosa che si muove, o che si trascina strisciandosi nel pavimento interno della galleria che c% qui sotto, e che porta alla camera sotto terra dove +tiv e (ito anno appunto preso i due oggetti"

'?

9ntanto +tiv era arrivato a casa sua in +arteano, dopo di che visto che Babi era ancora in ufficio a lavorare decise di fare un salto al bar di (ito , attravers8 il paese si ferm8 al bar dell%eE cinema per acquistare delle sigarette, poi prosegu$ in direzione Chianciano" 5rrivato al bar con sorpresa trovo gli altri tre anici che parlavano seduti attorno ad uno di quei tavoli rotondi con tovaglia alla scozzese c%era anche (ito li con loro, perch< sua moglie 5nnet gli aveva dato il cambio al bancone per un po% " .Ciao +tiv . disse 1ianchi , stavamo parlando di te, sembra che tu sparisca dalla circolazione ogni tanto , quindi stavamo pensando a quale diavoleria tu stessi lavorando o pensando in questo periodo" +tiv D .No ma che diavoleria, sapete ho molti impegni in questo periodo delle ferie, sapete che sto lavorando di pi, adesso che durante il periodo di lavoro, a proposito , lungo il viaggio continuavo a pensare a quel posto della frana e della tomba #trusca, sapete che io ho una voglia terribile di tornare li, che ne pensate di fare un giretto) , tanto presto per il pranzo, ma si dai andiamo tutti li e senza aver paura questa volta scopriamo cos%altro c% li dentro/" Capitolo (#

'@

+tiv sapeva bene che lui e (ito erano gi tornati li, ma portandoci gli altri sarebbero poi stati convinti che non c%era niente di importante, e forse si sarebbero rassegnati all%idea di non dire niente alle autorit, visto che la cosa era irrilevante" +tiv penso tutto questo perch< naturalmente aveva paura che le autorit analizzando l%interno di quel posto si sarebbero poi accorte che mancava qualcosa, mentre !illo e 1ianchi non essendo troppo esperti invece non si sarebbero di certo accorti di quello che lui e (ito avevano trafugato di nascosto" .+i andiamo/, dissero tutti ad un certo punto e !illo .Prendiamo la mia auto questa volta, altrimenti quella di +tiv la conoscono troppo e non vorrei che vedendoci spesso l$ la gente pensasse che siamo dei tombaroli/ , partirono allegri come sempre e sempre in cerca di avventure" Risaliti a +arteano si fermarono ad un bar, quello di Benito sia perch< 1ianchi reclamava il fatto che non si fermavano mai a bere insieme, ed anche perch< !illo era rimasto senza sigarette e doveva quindi acquistarle, entrati nel bar 1ianchi con la sua solita disinvoltura disse al barista . re caff e un andeDroE/, +tiv a !illo si guardarono e fecero un a risata perch< sapevano gi che lui avrebbe ordinato in quella maniera, .# sempre un piacere andare in

-7

giro con lui . disse !illo , e (ito ridendo .3enomale che ormai lo conoscono tutti altrimenti le sue battute chi le avrebbe capite4/" !illo un cucchiaino (ito due e +tiv tre , i caff furono presto bevuti, come l%andeDroEe di 1ianchi , risalirono in macchina e si diressero lungo la strada che da +arteano porta a Chiusi, per finire l$ , in quella localit che aveva svegliato in loro una ragione di fantasia e nello stesso tempo di curiosit anormale" Parcheggiarono la macchina di !illo a circa dieci metri dalla frana ,(ito disse .(ado io per primo, venitemi dietro io sono piccolo e mi intrufolo meglio/ e +tiv in quel momento penso .e conosci meglio la strada di loro/, era sottinteso , perch< +tiv e (ito erano gi stati ancora una volta, uno per volta entrarono e i due profani fecero la parte , mostrandosi interessati e facendo finta di avere un po% paura, ad un certo punto !illo fece notare agli altri .3a che cosa questa specie di nebbia colorata ragazzi)/ , .non lo so/ disse 1ianchi .!a volta scorsa non c%era, ma proviamo ad andare avanti che voglio una volta per tutta vedere cosa c% la infondo dove il tunnel si allarga e diventa una camera pi, ampia/" !a nebbia colorata era sempre pi, fitta ma ci si vedeva bene, le torce di 1ianchi e !illo erano potenti ad illuminavano lostesso bene l%ambiente, ad un

-1

certo punto 1ianchi disse agli altri proprio quando furono dove incominciava la stanza grande, in fondo al tunnel .*ermi un attimo guardate qui/, puntando la lampada verso il piano del pavimento fese notare agli altri che per terra c%erano delle striature , come se qualcuno si fosse trascinato a carponi dall%interno verso il fuori della tomba" .Non c%erano quando siamo venuti l%altra volta . disse con tono preoccupato +tiv ,/1uardate l$ . disse poi +tiv .c% una specie di sarcofago aperto , con il coperchio alzato, come possibile, qui c%e stato qualcuno dopo di noi, e magari ha lasciato un sarcofago aperto per farci intimorire/" 9 quattro si soffermarono ancora un po: , e videro bene tutto in torno quello che c%era li dentro, il forziere vuoto, il sarcofago vuoto, ed alcune strane bende a pezzi che erano sparse in qua e la , (ito con la sua lampada ad un certo punto illumin8 l%interno del sarcofago aperto e disse agli altri .#i ma le ossa non ci sono qui dentro , dove sono andate a finire , io sapevo che nei sarcofagi si conservavano almeno le ossa anche se si tratta di una tomba #trusca di duemila anni fa/" !illo D .#% vero anche io sapevo che le ossa dovrebbero esserci state dentro, anche dopo tantissimo tempo, e poi le strisciate per terra, i pezzi di benda, questo strano fumo, e poi il forziere ed il sarcofago aperto, o questo un

-'

bello scherzo, o pure noi dobbiamo andarcene in fretta da qui/, diedero ascolto tutti a lui e si precipitarono fuori in pochi secondi, agili cos$ non erano mai stati, forse la paura, o forse la voglia di rivedere la luce del sole al pi, presto ma chiss" *uori della tomba !illo si stava pulendo i pantaloni lateralmente, perch< si era appoggiato alle pareti tufose ed era un po% sporco, +tiv si stava guardando intorno, per vedere se qualcuno li avesse seguiti, ma non c%era anima viva nel raggio di parecchi chilometri" 1ianca ad un certo punto senti dei rumori dietro di lui , nei cespugli c%era qualcosa che si muoveva, e disse .Ragazzi andiamo via da qui ho sentito dei rumori come se qualcuno si stesse spostando li dentro i rovi nel mezzo alle frasche/ +tiv D .3a dai 1ianchi sar un animale , magari una volpe sai da queste parti ne pieno/, si tranquillizzarono subito e si avvicinarono alla macchina, !illo era davanti allo sportello della guida quando si chino per guardare a terra .#i venite a vedere qui per terra ci sono delle orme di qualcuno che passato di qui a piedi nudi , vedete eccole qui . (ito D .*ammi vedere""" e si queste sono orme di qualcuno scalzo, e passato da qui da non molto, ma prima di noi , perch< le impronte dell%auto anno danneggiato alcune di queste pedate, si vede benissimo/"

--

9ntimoriti e sospettosi salirono in auto in fretta e !illo mise in moto , poi si avviarono verso +arteano, dentro la testa dei quattro perseverava lo stesso pensiero, la stessa domanda incalzante e continua, .Chi potrebbe essere andato in giro scalzo in quella zona piena di rovi e di spini . , .+olo un pazzo poteva aver fatto una cosa del genere, oppure )""" chi/" #ra ora di pranzo , +tiv and8 a casa e mentre stava aspettando che Babi finisse di preparare il pranzo accese la tv, e si sintonizzo su un canale locale, per caso la sua attenzione cadde su una notizia che in quel momento stavano dando .+trano individuo avvistato dai carabinieri di +arteano mentre camminava in stato di trance nei pressi di un casale di campagna, poi si sono perse le sue tracce, perch< si addentrato in una folta boscaglia, gli unici indizi sono che era vestito in strano modo con uno scialle tipo antico romano, e che camminava a piedi nudi/ a quelle parole +tiv rabbrivid$ e rimase muto e di ghiaccio per alcuni minuti, poi passata la fase di scocche prese il telefono e chiam8 subito !illo , anche lui aveva visto il notiziario ed era spaventato, perch< era stati il primo ad aver visto per terra delle orme di piedi nudi, appena poche ore prima" &opo pranzo i quattro decisero di trovarsi e di andare nel luogo descritto dal notiziario per indagare di persona, in auto c%era un%aria di mutismo e di

-6

curiosit allo stesso tempo, tutti e quattro fumavano come dei turchi e non vedevano l%ora di arrivare li a quel casolare di campagna per dare di persona uno sguardo in giro" *inalmente arrivarono sul posto , e parcheggiata l%auto poco distante dal podere si incamminarono verso la foresta, il prato pianeggiante finiva con un canale fatto con gli aratri dai coltivatori della zona, subito dopo al di l del canale incominciava la foresta molto folta" Notarono subito sul terreno le prime tracce e !illo disse .+i le riconosco sono identiche a quelle che abbiamo visto gi, vicino al podere I!e tombe% . (ito aggiunse .e magari portava lo stesso numero di scarpe vero . , quella battuta di (ito non piacque tanto al !illo che disse subito dopo .+i si scherza ma lo sai che questo individuo potrebbe essere pericoloso, e magari stamani mentre noi eravamo dentro la tomba lui si aggirava nei dintorni e poteva farci qualcosa di male/, +tiv non aveva poi tanta paura di quell%individuo in se stesso, ma ripensava alle parole di 1iorg ed alle troppe coincidenze con esse in quei fatti che stavano accadendo, +tiv pensa dentro di se .+e 1iorg avesse ragione potrebbe essere che un defunto si fosse risvegliato veramente, ma perch< proprio adesso lui mi aveva detto che solo quel liquido poteva fare una cosa del genere , e solo se lo si fosse versato accanto alle spoglie del

-;

defunto""""""/ poi si ferm8 di colpo mentre gli altri continuavano a seguire quelle orme e disse .#i ragazzi torniamo in dietro io ho un presentimento , lasciamo perdere una cosa che non ci riguarda dai venite con me tornate indietro, tanto a quest%ora chiss dove si trova quel tipo/, (ito torno indietro per primo e disse a bassa voce a +tiv senza che gli altri potessero sentire .Pensi quello che penso anche io) , lo sai vero che potrebbe essere un risvegliato, ti ricordi che mi cadde un po% di quel liquido quel giorno, e proprio li dentro vicino al sarcofago, e perch< poi era aperto), e il fumo azzurro, senti andiamocene via adesso chiamo gli altri e gli dico di tornare indietro/" (a bene aggiunse +tiv .Cosi poi passiamo un attimo a casa di 1iorg che lui se ne intende e poi dovremmo dire tutto agli altri/" +aliti in auto +tiv si fece forza e decise di dire tutto .+entite 1ianchi e !illo io e (ito dobbiamo confessarvi una cosa molto importante, noi siamo tornati in quella tomba quel giorno stesso dopo avervi accompagnati a casa, scusate tanto ma la curiosit era troppa, il guaio e che abbiamo portato via una pietra con delle incisioni ed una boccettina che oltretutto (ito ha fatto cadere e si e perso qualche goccia di liquido li dentro sul pavimento della tomba , ma

-=

adesso andiamo da 1iorg, perch< la storia lunga e lui sapr meglio raccontarvela come sta veramente/" 5rrivato a casa di 1iorg gi da lontano capirono che c%era qualcosa di anormale, due lampeggianti azzurri ed un po% di folla fecero capire ai quattro che era successo qualcosa a casa di 1iorg, scesero in fretta dalla macchina mentre (ito diceva .3a che sar successo una disgrazia) speriamo di no andiamo a vedere/ " davanti casa di 1iorg c%erano un po% di curiosi ed alcuni poliziotti che tenevano a bada la gente che curiosa voleva andare a vedere di persona cosa accadesse li" .!argo largo/ disse un uomo delle ambulanze , mentre assieme ad un suo collega stava correndo con una barella verso l%ingresso della casa, .!asciate passare , fatevi da parte/, 1ianchi e gli altri cercarono di spiegare ai gendarmi che erano dei grandi amici di 1iorg, a che volevano passare, alla fine ci riuscirono, ma era gi tardiA gli infermieri stavano gi uscendo con la barella , e dietro di loro c%era 3arta Bla moglie di 1iorgC , che sembrava disperata, 1ianchi le and8 incontro mentre la barella passava accanto a lui con un velo che sembrava che copriva sicuramente 1iorg, per lo meno da quello che si poteva immaginare lui , abbraccio 3arta chiedendogli .3a che successo a 1iorg )/ 3arta D .Non lo so non lo so ero di sopra ed ho

->

sentito un gran baccano , poi dei rumori di sedie rotte, mi sono affacciata dal balcone e 1iorg era disteso per terra con del sangue che gli usciva dalla testa, sicuramente entrato qualcuno che gli ha fatto questo, ma a lui nessuno voleva male, come pu8 essere possibile che sia successo questo4/" 1ianchi cerc8 di confortarla e poi gli disse .&ai andiamo anche noi vengo con te all%ospedale adesso dico agli altri che non mi aspettino/, 1ianchi e 3arta salirono sull%ambulanza con 1iorg e gli altri tre rimasero li ancora, +tiv entro nell%appartamento seguito da !illo e (ito , chiese ad un signore che stava guardando i lati di una finestra .+cusi lei della polizia) sa dirmi che cosa e successo) noi siamo grandi amici di 1iorg/ , il poliziotto rispose .5ncora non ne siamo certi ma sembrerebbe che qualcuno sia entrato dalla finestra ed abbia colpito 1iorg con quella statuetta di marmo/ disse loro indicandogli una statuetta che era sul pavimento ,9l poliziotto ancora D .*orse un furto , poi cercheremo di stabilire cosa manca , la moglie ha detto che i soldi e gli ori ci sono tutti, pu8 darsi che quindi non sia stato a scopo di furto , ma per vendetta o qualcuno che gli voleva male/ !illo D .3a che male , non aveva nemici e tutti gli vogliono bene, piuttosto come stava , che cosa anno detto quelli che lo anno soccorso per primi)/ 9l poliziotto D .+i tratta di un trauma cerebrale molto forte, stato colpito alla nuca, ma se la caver

-?

sicuramente/ , .meno male/ disse !illo ringraziamo il cielo, ero preoccupato ." Capitolo ($ 9l poliziotto D .9 miei uomini mi anno detto che nel giardino hanno trovato delle orme a piedi nudi, ma la moglie mi ha assicurato che nessuno di loro camminava mai scalzo, allora presumiamo che il ladro si sia tolto le scarpe per far si che non si potesse giungere a lui tramite i calchi delle suole/ (ito e +tiv sentendo quelle parole si guardarono in faccia e rimasero di ghiaccio per alcuni secondi, pio (ito chiese al poliziotto .&a quanto tempo successo il fatto , lo sapete . il poliziotto gli rispose .Circa un%ora fa, siamo stati molto tempestivi perch< sua moglie ha telefonato immediatamente sia all%ospedale che alla polizia/ (ito si avvicino a +tiv e chiamo anche !illo , poi gli disse senza farsi sentire dal poliziotto .9n mezzora avr fatto poca strada che ne dite di andare a vedere se le tracce nel giardino ci portassero a lui, sono proprio curioso di vedere questo Buomo scalzoC, volete venire con me) . .+i/ risposero gli altri due, ma mentre si stavano incamminando verso l%uscita il poliziotto disse loro .+cusate un attimo su che cosa stava studiando il vostro amico 1iorg, di la su di un tavolo c% una strana pietra con delle scritte incise sopra, ma incomprensibili)/, +tiv prese la parola e disse lui .+a 1iorg uno

-@

studioso di antichit , pu8 essere che qualcuno gli abbia portato quella pietra magari dall%#gitto forse per far si che lui la traduca/ , .3olto interessante disse il poliziotto facendosi la punta al mento con la mano, va bene potete andare , grazie di tutto/ , nel frattempo che +tiv parlava con il poliziotto !illo e (ito avevano un po% sbirciato per la casa, per cercare di vedere la boccetta che loro sapevano, ma non c%era , sembrava sparita" (ito colleg8 un po% alla meglio i fatti e disse agli altri mentre stavano uscendo dalla casa .Potrebbe essere che il tipo scalzo abbia assalito 1iorg per rubare la boccetta che stava analizzando)/ !illo D .Pu8 essere, ma come faceva lo scalzo a sapere di quella boccetta, lo sapevate solo tu +tiv, poi (ito , ed io e 1ianchi lo abbiamo saputo adesso, nessun altro lo avrebbe potuto sapere/" +empre pi, convinti che ci fosse qualcosa di strano sotto, i tre erano ancora pi, decisi di prima a seguire quelle tracce e vedere in che direzione sarebbe andato il ladro scalzo" &a casa di 1iorg , partendo dal giardino incominciarono a seguire le tracce pian piano , un passo dopo l%altro , accorgendosi man mano che andavano avanti che le orme attraverso un prato molto lungo si dirigevano attraverso un percorso immaginario in una direzione a loro nota , infatti i tre si

67

guardarono in faccia e (ito disse ad un certo punto .+i sta dirigendo in direzione del podere le tombe4/ gli altri rimasero pensierosi in silenzio per alcuni istanti, mentre ciascuno di loro si stava facendo mentalmente una ricostruzione approssimata di quei fatti cos$ strano accaduti fino ad ora" 5d un certo punto +tiv si ferm8 di colpo e disse agli altri .5spettate un attimo , io credo di aver capito come stanno le cose, se fosse cos$ saremmo fregati tutti, dobbiamo correre laggi, dove abbiamo trovato quella tomba, e senza perdere tempo4/" ornarono indietro e presero la macchina per correre in fretta in quel luogo dove tutto era cominciato" Nel frattempo !%ambulanza con a bordo 1ianchi 3arta e 1iorg era arrivata in ospedale a Chianciano ", 1iorg era gi stato soccorso e portato in una stanza dell%ospedale , 3arta e 1iorg attendevano con impazienza che il dottore il quale aveva visitato 1iorg gli dicesse qualcosa sul suo stato attuale" *inalmente il dottore usc$ dalla stanza ove si trovava 1iorg e subito 3arta gli disse .5llora dottore mi dica la prego)/ il dottore D .Non poi cos$ grave come sembrava all%apparenza , il brutto colpo in testa gli ha provocato un trauma facilmente superabile in pochi giorni, e fra qualche ora quando si

61

sveglier potrete vederlo, per adesso meglio di no lasciamo che si riposi4/, 1ianchi e 3arta molto pi, tranquilli visto le parole del dottore decisero di scendere gi, al bar a prendere qualcosa tanto per far passare un po: di tempo" 3entre intanto +tiv (ito e !illo stavano per giungere nel luogo dove entrarono quel giorno a vedere cosa c%era sotto terra in quella galleria, lasciano la macchina un po% pi, distante delle altre volte, per poi proseguire a piedi e controllare meglio la situazione" !illo impugnata la torcia precedeva gli altri dicendo .(ediamo se riusciamo a capire che cosa sta succedendo qui )4, venite con me che faccio strada io , hei fermi un attimo guardate li sulla sinistra li in fondo , c%e della terra mossa da poco , andiamo a vedere, hei ma qui c% stato qualcuno , ed stato tolto un tappo d%ingresso di una tomba #trusca, guardate la un%altra stata aperta anche lei , e lass,, un%altra, o mio dio qui sono state aperte tutte le tombe che prima erano coperte dalla terra )4/" +balorditi i tre continuarono a girare in lungo ed in largo la zona, ma sembrava proprio che il posto fosse diventato una groviera, buchi ed ingressi aperti da tutte le parti, ad un certo punto !illo disse .1uardate un po% ci sono dappertutto le orme che abbiamo seguito prima , sembra proprio che questo casino lo abbia combinato il tizio che se ne andava in giro scalzo e

6'

che ha in oltre ferito 1iorg, e non finita qui , perch< il tizio scalzo si rubato anche la boccetta con il liquido che aveva 1iorg/" +tiv D .Che cosa star cercando di fare, 1iorg mi ha parlato dei suoi studi sul liquido della boccetta, mi stava dicendo che era una specie di concentrato Bcosmico C delle energie vitali di individui morti, e diceva in oltre che bisognava star attenti a non far cadere mai quel liquido vicino a dove risiedono i resti di questi individui di cui dicevo/, (ito disse dopo aver riflettuto un po: .!%unica cosa da fare e andare in ospedale a vedere come sta 1iorg , solo lui pu8 certamente capire che cosa stia succedendo/ , .1iusto . disse !illo andiamo e gli raccontiamo tutto , speriamo piuttosto che non sia grave, ma spero di no altrimenti siamo davvero messi male" Risalirono nuovamente in macchina questa volta per recarsi a Chianciano , all%ospedale dove avevano portato 1iorg " 1ianchi e 3arta intanto stavano per uscire dal bar per salire in ospedale a vedere se 1iorg stava meglio , e poterci parlare anche per sapere di pi, sull%accaduto, escono fuori dalla porta a vetro del bar e nello stesso istante vedono l%auto di !illo che stava arrivando , si precipitano li e scendendo dalla macchina !illo dice a 3arta .5llora dicci 3arta come sta 1iorg ) si pu8 vederlo, ci si pu8 parlare)/, .Calma !illo . disse 3arta .5ncora stava

6-

dormendo , il dottore ci ha detto dopo alcune avremmo potuto provare a tornare su per vederlo, e magari per poterci anche parlare/" Rimasero li a parlare ancora un po% davanti al bar , 3arta D .+apete adesso gli anno fasciata la testa, ma il dottore capo mi ha assicurato che il trauma non poi tanto grave, a appena il tranquillante che gli anno dato finir il suo effetto si dovrebbe svegliare/, .5ndiamo su 4/ disse 1ianchi aspetteremo li non dovrebbe mancare poi molto, molto importante che quando si risveglia lui trovi noi accanto, sar molto pi, facile cos$ per lui riprendere conoscenza/" 1ianchi +tiv !illo e (ito , preceduti da 3arta si avviarono pian piano verso l%interno dell%ospedale, 1iorg si provava al secondo piano , a le scale non erano poi tanto molte quindi arrivarono in fretta della piccola sala d%aspetto in fondo al corridoio dove si trovava a pochi passi la stanza di 1iorg " 5ll%improvviso esce dalla stanza un medico in camice, 3arta gli si avvicina in fretta e gli dice .Come sta sono sua moglie, si ripreso, o dorme ancora)/ il medico gli risponde con tono rallegrante .+i tranquillizzi +ignora fuori pericolo, potete entrare fra qualche minuto dovrebbe svegliarsi/ , entrarono tutti nella stanza , 1iorg era l$ disteso e dormiva ancora, la testa fasciata per

66

met e le lenzuola tirate su fino al collo, 3arta e gli amici si misero ad aspettare li guardando tutti 1iorg che dormiva" 5d un certo punto 1iorg si gir8 un po% sul letto fece un po% di sospiri e poi con voce agitata forse da un incubo che stava facendo disse .*ermatelo fermatelo riprendete la boccetta o sar la fine per tutti noi , no no non puoi fare questo lascia a me quella boccetta , cosa vuoi fare con quell%oggetto mettilo gi, no no/, poi 1iorg si calmo e pian piano apri gli occhi , mentre 3arta si era avvicinata a lui per confortarlo 1iorg D .Che brutto sogno ho fatto , 3arta 4 sei qui, e anche voi ragazzi mi fa piacere, ma che successo, a che male la testa, mi hanno fasciato la testa 3arta) , perch< )/ 3arta D .Non ti preoccupare 1iorg il dottore mi ha appena detto che tutto a posto non niente di grave, ti riprenderai presto, piuttosto raccontaci che cosa successo/ , 1iorg un po% confuso pens8 un po% prima di parlare poi disse .+tavo mettendo via qualcosa nel mobile del laboratorio, si stavo riponendo la boccetta che stavo studiando, quando ho sentito il vetro della finestra che da sul giardino andare in frantumi, poi piombato in casa un tipo strano , scalzo e con un manto tipo antico romano, capelli lunghi e una mascella tipo Righe di Beautifoul , appena quel tipo a visto che avevo in mano la boccetta ha sgranato gli occhi e poi si tuffato su di me, e me la ha strappata via dalle

6;

mani, io ho cercato di resistere, e lui all%improvviso andato su tutte le furie, e senza che potessi nemmeno reagire mi ha colpito alla testa, poi credo che sia scappato via dalla finestra dove era entrato, non ricordo niente altro, aia che male la testa/ 3arta D .+u adesso riposa dai che noi andiamo un po% fuori nella sala d%attesa . 1iorg D .no4 aspettate ragazzi venite un attimo qui vicino a me/ i quattro si avvicinarono curiosi a 1iorg e lui continuo con .5ndate dove avete trovato la boccetta e cercate quel tipo, dovete assolutamente impedire che lui la usi/ +tiv D .1iorg noi siamo gi andati l , ma di lui non c%era traccia, solo le sue orme dappertutto, e poi strano ma vero qualcuno ha aperto molti ingressi di tombe credo #trusche tutti li intorno, come una specie di profanazione globale , allora siamo venuti via, anche un po% per paura lo confesso/ 1iorg D .5ccidenti credo che sia troppo tardi ragazzi quelle tombe le ha aperte lui, tutte una per una , se solo riuscir a far cadere una sola goccia dentro ogni tomba di quelle che avete visto aperte, succeder un finimondo ho mio &io che disastro4/ !illo D .3a che succeder 1iorg, diccelo )4/ 1iorg D .5ndate ragazzi dovete cercare di impedire che continui nella sua profanazione , e cercate di scoprire se ha gi cominciato a usare la boccetta o no, se cos$ fosse toglietegliela a qualunque costo molto importante, poi nascondetela o portatela il pi, lontano

6=

possibile, perch< lui sicuramente verr a cercarla di nuovo, non so come e perch< ma lui arriva diritto dove si trova la boccetta e se la prende con la forza/" 9 quattro salutarono 1iorg e 3arta e scesero fuori dall%ospedale, prima di salire in macchina (ito disse agli altri .+entite io vengo per8 prima di andare l$ passiamo a comperare delle armi, perch< qui la cosa si fa grave ed io ho paura che ci sia pericolo ad affrontare quel tipo, chiunque lui sia/ , .Jai ragione . disse !illo passiamo per casa di un mio amico che ci imprester volentieri un po% di roba/" !ungo la strada si fermarono accanto ad un casolare semi distrutto , li abitava +andro, con la sua famiglia , !illo che lo conosceva bene riusc$ a farsi dare due fucili e qualche asta di ferro , anche quelle molto efficaci per difendersi in mancanza d%alto, .1razie +andro . disse !illo , .Poi dopo ti riportiamo tutto/ , e +andro D .3a che andate a fare una rapina) , o pure c% qualcuno che gliela fate pagare )/ !illo D .No +andro e una cosa un po% strana, poi dopo ti racconto tutto/" +alirono di nuovo in macchina e cercando di evitare le galline che li intorno al podere erano ovunque , ripartirono in direzione di quel luogo dove scoprirono la famosa omba"

6>

5rrivati sul posto e scesi dall%auto ben bardati di armi (ito disse loro .5ndiamo tutti insieme, in questi casi meglio non separarci, perch< ognuno da solo pi, vulnerabile/, si avvicinarono al luogo e cominciarono a notare le varie aperture sul terreno che prima non c%erano, +tiv D .(edete io credo di capire che cosa sta succedendo , quell%individuo strano sta cercando di aprire le tombe degli etruschi che sono stati migliaia di anni fa seppelliti in queste terre, per poi versare dentro ognuna di queste tombe un po% di quel liquido, forse spera di farli resuscitare)4/ , .3a che dici . disse (ito , .&i quei tipi li ormai non c% rimasto pi, niente come farebbero a ricomporsi)/ +tiv D .# proprio merito di quel liquido contenuto nella boccetta, 1iorg mi ha detto che un concentrato cosmico delle energie di tutti quei defunti, pare che quando morivano le loro energie venissero catturate e poi messe insieme a tutte le altre in quella boccetta/ 1ianchi D .9o questo l%ho capito, ma se tutto fosse vero mi spiegate chi e cosa c%entra questo tizio scalzo con questa storia)/ (ito D .(edi 1ianchi io e +tiv quando siamo tornati in questa tomba qui vicino abbiamo si portato via la pietra con le incisioni, e la boccetta , ma il problema credo sia che mi cadde a terra la boccetta aprendosi, sono sicuro che di quel liquido ne cadde solamente una goccia, la

6?

mia paura che io tipo che era stato seppellito li si sia reincarnato tramite quel pochissimo liquido che io feci cadere/"

Capitolo (% .3a allora/ disse 1ianchi .+e tutto questo e vero siamo tutti dei pazzi, qui da un momento all%altro c% il pericolo che sbuchino fuori #truschi da tutte le parti reincarnati, e arrabbiati come delle iene)4/, non fini di parlare che sentirono un rumore e si girarono tutti e tre di scatto , il suono veniva da li vicino , circa venti metri , i quattro in silenzio cercarono di avvicinarsi il pi, possibile e videro che anche li la terra era stata rimossa e si intravedeva un ingresso quadrato di una tomba etrusca" .C% qualcuno li dentro4/ disse +tiv .occhio che se viene fuori io gli do una sprangata con questo che se la ricorder per un pezzo/ , aspettarono un po%, ma non usc$ nessuno di li, e non c%era traccia del tizio con la boccetta" .#ntriamo a vedere . disse (ito .+i andiamo/ disse 1ianchi facendo un passo avanti e caricando il fucile, +tiv e !illo rimasero a coprire le spalle , mentre (ito e 1ianchi si addentravano pian piano verso quell%ingresso di tomba, 1ianchi D .Cosa vedi (ito)/ .Niente/ rispose (ito , .(edo solo della

6@

nebbia colorata, simile al fumo delle discoteche, e non la prima volta che lo vedo, l%avevo notato quel giorno che mi cadde la boccetta/, (ito usci e 1ianchi lo seguiva con la sua sigaretta in bocca e facendo una piccola risatina disse .Ragazzi qu$ non c% niente , volete sapere cosa ne penso io), che 1iorg non sa tradurre le scritture antiche , che un tizio gli ha rubato una boccetta e che un gruppo di tombaroli abbia aperto queste tombe solo per vedere se dentro vi era rimasto qualcosa di buono , secondo me stiamo perdendo tempo , andiamocene via che qu$ non c% nessuno, poi la nebbia colorata chiaro , dentro li freddo fuori caldo , a con la luce della torcia si vede la condensa dell%aria che sembra colorata/" 1li altri dopo aver ascoltato 1ianchi tacquero per un po% , e poi quasi convinto !illo disse .3a si ragazzi andiamocene 1ianchi ha ragione, poi se ci trovano qu$ va a finire che ci arrestano per profanazione abusiva di tombe #trusche/" anche +tiv sembrava convinto, d%altronde un%altra spiegazione non c%era, e quella di 1ianchi sembrava essere abbastanza persuasiva" #ra quasi il tramonto , i quattro ritornarono lentamente verso l%auto e salirono per fare ritorno a casa, lungo il viaggio ne discussero molto, ma la storia pi, plausibile rimaneva e sembrava essere sempre pi, logica quella di 1ianchi, .&ormiamoci sopra/ disse !illo .Poi magari ne torneremo a parlare

;7

con 1iorg vediamo che ne dice lui, gli diremo in oltre che lo scalzo non si visto, e che probabilmente era solo un drogato che non trovando altro ha rubato quello che gli capitato sotto mano, poi fuggito spaventato dall%arrivo di 3arta , la moglie di 1iorg/" Nel frattempo che i quattro rientravano a casa laggi, nel luogo delle tombe #trusche qualcosa stava succedendo, dalla maggior parte degli ingressi aperti che si vedevano un po% ovunque stava cominciando ad uscire una specie di fumo di colore azzurra, si sentivano scricchiolii e rumori strani, poi la notte che calava con il suo buio fece si che non si vedesse pi, nulla" ma i rumori quelli si, quelli si sentivano e come" #% mattina, il giorno dopo A (ito sta andando ad aprire il bar, 1ianchi invece dorme profondamente nel suo appartamento , !illo star sicuramente urlando alla figlia che lo ha svegliato troppo presto, invece +tiv lui si alza molto presto, non ama dormire , e non vede l%ora di alzarsi e pensare di fare qualcosa" (ito era li che apriva la porta del suo bar, ed aveva gi un cliente che lo aspettava, per godersi il primo caff della mattina, erano circa le ? del mattino , mentre (ito stava servendo il caff al suo cliente sente suonare il telefono .+i pronto/ disse (ito , e dall%altra parte .+ono 1iorg (ito senti

;1

come andata eri sera siete riusciti a recuperare la boccetta)/ (ito D .No 1iorg sai secondo noi ti sei lasciato un po% suggestionare dai troppi libri che leggi, li tutto tranquillo , ci sono solo un po% di buchi in pi, ma secondo noi fatti da tombaroli abusivi, e del tizio nessuna traccia, in quanto alle pedate sul terreno per me una coincidenza, che il ladro di casa tua fosse stato anche lui scalzo/ 1iorg D .Non mi credete vero lo so che sembra una storia assurda ma adesso sono ritornato a casa, ed anche se ho la testa fasciata proseguir8 lostesso le mie ricerche su quella pietra, e ti giuro che riuscir8 sicuramente a tradurla del tutto, cos$ finalmente sapr8 molte pi, cose di quello che sta succedendo/ , (ito con aria tranquilla e assecondando 1iorg gli disse .K L 1iorg continua a studiare , oggi pomeriggio veniamo a trovarti , anche gli altri vogliono sentire cosa ne pensi tu di tutta la storia, ciao adesso ti saluto che ho molto da fare , a presto . 1iorg D .Ciao (ito ci vediamo oggi porta anche gli altri tre che parliamo insieme , ciao/" 2ualche ora dopo +tiv che si era alzato, ed era sempre in ferie decise di andare a trovare 1ianchi, che anche lui era di riposo, prese l%auto dopo aver salutato sua moglie Babi che stava andando a lavorare, e si mise in viaggio verso Chianciano " , si ferm8 al bar tabacchi da 3auro a prendersi un

pacchetto di 3+ !ight e poi prosegu$"

;'

5rrivato a casa di 1ianchi sapendo che lui aveva il sonno molto pesante suon8 il clacson dell%auto prima di scendere, e poi busso alla porta con tre colpi e disse subito dopo .1ianchi sono +tiv sveglia che tardi , dai che andiamo da (ito che ti ha preparato il tuo 5nde roEe/ , dopo circa un minuto si sent$ un lamento, e poi un .Chi )/ +tiv D .&ai 1ianchi sono +tiv ma quanto dormi )/ , si apr$ la porta e 1ianchi aveva in mano i pantaloni e le indoss8 dicendo .Che ore sono +tiv che ci fai qu$ a quest%ora)/ +tiv D .Non riuscivo pi, a dormire e cosi mi sono detto vado a svegliare 1ianchi e poi andiamo da (ito a prenderci il caff , e per fare anche due chiacchiere/ 1ianchi D .+i andiamo che se non prendo qualcosa non mi sveglio pi,/ " +alirono in auto e durante il breve tragitto per arrivare al bar di (ito si fumarono una sigaretta ciascuno, arrivati li (ito disse .3i4 siete gi qu$, ma che fate alzati a quest%ora)/ e 1ianchi .&illo a lui che mi ha tirato gi, dal letto per portarmi qui a prendere il caff/ , presero un caff , poi 1ianchi si mangio una pasta e in fine seduto e comodo disse a (ito .5desso portami un 5nde roE che cos$ mi sveglio del tutto/ (ito gli serv$ al tavolo un bicchiere come da lui chiesto e poi si sedette anche lui accanto a 1ianchi e +tiv, poi disse con voce bassa .Perch< adesso che giorno, e non avete niente da fare non tornate a dare un%occhiata laggi, al podere !e ombe , pu8 darsi che di

;-

giorno il posto sia meno pauroso e che se guardate bene riuscite a trovare un indizio , perch< se 1iorg infondo avesse ragione li sta accadendo qualcosa di certamente strano , poi io ho pensato molto stanotte e rielaborando tutta la storia sono giunto alla conclusione che li c% qualcosa che non torna, lo scalzo , il furto, le tombe aperte con le orme ovunque, non mi convince affatto/" .+i/ disse +tiv , .5nche secondo me dobbiamo andare a controllare di nuovo , ti va di venire con me 1ianchi)/ 1ianchi un po% scocciato, ma in fondo molto curiose gli rispose .3a si che vengo pero ti avverto ci vai tu dentro quelle tomba a vedere cosa sta succedendo , io ti faccio da palo e ti aspetto fuori, non pensare che ci vanga dentro anche io perch< ti sbagli/" 9 due convinti si alzarono e accesa un%altra sigaretta salutarono (ito e s%incamminarono verso la macchina di +tiv " 5rrivarono ben presto sul luogo all%apparenza sembrava tutto normale, scesero e cominciarono a camminare verso la tomba dalla quale era incominciato tutto, .5llora/ disse +tiv .Cominciamo da questa che la pi, importante , dai 1ianchi entriamo e vediamo se tutto regolare" 1ianchi lo segu$ , ma si vedeva benissimo che non era per niente convinto di quell%iniziativa, comunque ben presto furono all%interno di quella grande

;6

caverna, e si avvicinarono alla stanza grande dove +tiv e (ito prelevarono la pietra e la boccetta, arrivati alla fine del tunnel che porta li i due rimasero di ghiaccio .1uarda 1ianchi la pietra del sarcofago e per terra , qualcuno lo ha aperto/ 1ianchi D .3a chi pu8 averlo aperto), non vedi che di pietra e spesso circa -7 centimetri, quel coperchio li peser non meno di quattro o cinque quintali/" .3a allora/ disse +tiv facendo un po% di pausa .Pensi che sia uscito da solo, io qui dentro non vedo niente , ne ossa e ne ceneri tutto cos$ lucido che farebbe pensare non ci fosse stato mai niente all%interno4/, 1ianchi D .Pensi davvero che il tipo che stava li dentro da duemila anni si sia potuto alzare e andare in giro come niente fosse)4/, .3a non lo so . rispose +tiv , .*acciamo una cosa , adesso andiamo a controllare anche le altre tombe e vediamo se la stessa cosa vale per tutte, perch< ho un presentimento/" 0scirono in fretta e si spostarono di pochi metri , li vicino c%era un%altro ingresso altrettanto grande, +tiv entr8 per primo come al solito, e disse subito a 1ianchi che era rimasto leggermente indietro .1uarda 1ianchi anche qu$ c% un sarcofago , ma e scoperchiato anche questo4/ , .#d vuoto/ disse poi avvicinandosi con la torcia al quel contenitore di pietra, .+ai 1ianchi . disse poi +tiv .2u$ la situazione davvero molto ma molto sospetta,

;;

comincio a credere che meglio se diamo retta a 1iorg perch< sicuramente anche se non ha decifrato del tutto quella pietra lui sa sicuramente molto pi, di noi/, Controllarono anche altre due o tre tombe di quelle aperte di recente, dove la terre si vedeva bene che ere stata smossa da poco, ma la situazione era analoga per tutte, stesso sarcofago aperto, stesso coperchio pesante sollevato o per terra" Preso atto della situazione 1ianchi e +tiv tornarono al bar di (ito molto in fretta, si sedettero e ne parlarono con lui ed anche con !illo che per caso era li , chiacchierarono molto di quelle cose, di 1iorg , e della possibilit che quei defunti di duemila anni fa si siano potuti veramente risvegliare" .!a cosa pi, logica da fare adesso/ disse 1ianchi .#% quella di dare una svegliata a 1iorg , e fargli tradurre tutto quello che c% scritto in quella maledetta pietra/, (ito aggiunse .#% proprio quello che faremo, non c% tempo da perdere, adesso chiamo mia moglie 5nnet e se mi viene a dare il cambio andiamo tutti a casa di 1iorg, e non veniamo via fino a che non ci avr detto di pi, su questa faccenda/" Capitolo (& Nel frattempo che i quattro si preparavano ad andare a casa di 1iorg laggi, nel bosco vicino alla zona delle tombe qualcosa si stava muovendo in

;=

direzione del paese, non si capiva bene cosa, ma il rumore assomigliava vagamente a quello di un branco di bufali che silenziosamente attraversavano il bosco, insomma rumore di arbusti e di ramoscelli calpestati, ma non con un punto preciso di epicentro del rumore, ma in tutta la foresta c%era lo stesso rumore uniformemente " ra una pianta e l%altra sbirciando si potevano vagamente intravedere delle sagome, ma non riconoscibili dato lo scuro che c%era in quel bosco, i raggi del sole non penetrano fino a terra, vengono attutiti dalla fitta ramaglia delle piante tipiche di quel bosco" 2uesto bosco si estende per circa cinque chilometri, in direzione del paese, e poco pi, avanti da dove si sentivano quei rumori si trovavano tre persone in cerca di funghi, che in quella stagione erano prolifici in quel bosco" #rano un signore con sua moglie e una nipote che avevano portato con loro per fargli compagnia di circa 1> anni, ad un certo punto il signore dice .Non allontanatevi troppo 3eri che il bosco e folto in quella direzione, si rischia addirittura di perdersi laggi,4/ , .No/ risponde la moglie .+tiamo qu$ poco lontano poi ci sentiamo bene , basta parlarci per capire a che distanza siamo gli uni dall%altro/ "

;>

!a signora 3eri stava chinata e spostava le foglie con un bastone per vedere se sotto alle stesse ci fosse stato qualche bel fungo, sua nipote era a circa due metri da lei, e le stava raccontando di un suo cane che era fuggito quando lei era piccola, e che ci aveva pianto molto" ad un certo punto la bimba disse , alzandosi di scatto .Hia hai sentito quel rumore, sembrava come qualcuno che si spostasse fra le frasche, eppure lo zio si trova da quella parte, e non dietro di noi/ .+++++ *ammi sentire/ disse la signora 3eri .+e c% un animale chiamiamo lo zio che lo fa scappare in un attimo/ la bimba .#% li il rumore zia lo sento, li vicino a quella pianta, magari un cagnolino che si perso, vado a vedere pi, vicino/ .No4/ disse 3eri .5spetta non andare da sola vengo con te/ ma non fece in tempo a dirlo che la piccola era gi abbastanza distante da lei da quasi non vederla pi, , la piccola D .Non un cane zia, vieni a vedere sembra quasi""" aaaaaaahhhh/ un urlo molto forte fece capire alla signora meri che era successo qualcosa alla piccola, anche suo zio sent$ l%urlo, e disse subito ad alta voce .Che cosa succede laggi, aspettate che vengo li non vi muovete/ e 3eri .Corri che dev%essere successo qualcosa a nostra nipote, non la sento pi, , non mi risponde, corri vieni qui presto/ , in pochi secondi il signore arrivo li a chiese subito con voce affannosa .Che cosa successo 3eri )4/ 3eri D .Nostra nipote ha

;?

sentito un rumore li in quella direzione, si allontanata in fretta che non ho fatto in tempo a seguirla, diceva di aver visto qualcosa, quando ha urlato e poi il silenzi/ . u aspetta qui/ disse il marito , .(ado io a vedere che ho un coltello , non ti muovere da qui ., si allontano pian piano senza fare rumore nella direzione dove era andata la nipote, da prima 3eri stette in silenzio, poi si comincio ad agitare e disse . orna indietro che io sento dei rumori tutti intorno a me, non mi lasciare sola ti prego/ ma lui non rispose, nonostante la donna avesse gridato pi, volte lui non rispondeva pi," !a donna incomincio a correre per il folto bosco, ma ad un certo punto non si accorse di una rama che era pi, bassa di lei, e cadde a terra molto violentemente, stranamente in quel punto il sole riusciva a filtrare da uno spiraglio fra le rame, e cadeva proprio diritto negli occhi della donna , che riusciva a vedere a malapena la figura che si stava avvicinando a lei, sempre pi, vicina, fino a quando non fu sopra di lei e poi" 9ntanto i quattro erano partiti per andare a casa di 1iorg, lungo la strada parlarono molto di questa storia, e ognuno dava la sua idea di come sarebbero andati i fatti, ma una sola cosa era comune a tutti che non c%era tempo da perdere, qualunque fosse stata la cosa accaduta in quel posto"

;@

5rrivati a casa di 1iorg venne ad aprire sua moglie 3arta, che li fece accomodare in soggiorno dicendogli .+apete 1iorg ancora di la che sta cercando di tradurre quelle maledette scritte su quella pietra, non si riposato neanche per far un po% di colazione, ma chiss che cosa c% scritto li, venite che vi accompagno di la tanto lui non si muove da li/, aperta la porta che dava nel laboratorio di 1iorg lui era li a testa bassa che scriveva su un foglio , e senza muoversi di un millimetro disse .(enite ragazzi che ci sono adesso metto insieme le righe come vanno lette e poi vediamo cosa salta fuori, piuttosto che cosa avete visto di nuovo in giro) siete tornati l$)/ .+i/ rispose !illo che era pi, vicino a lui e 1ianchi D .+uccedono cose molto strane li al podere , sai 1iorg dentro alcune di quelle tombe io e +tiv abbiamo visto dei sarcofagi aperti e delle enormi pietre di copertura sollevate come se qualcuno avesse aperto per guardare all%interno degli stessi/ .Non l%anno aperti/ &isse 1iorg aggiungendo .+ono uscito loro da soli/, a quel punto tutti si guardarono e +tiv si mise a sedere dicendo .Come da soli, mi vorresti dire che quei morti da duemila anni si sono alzati e sono andati fuori dalle loro tombe, sollevando da soli quelle pesantissime pietre)4/ 1iorg D .Non proprio sollevate da soli, ma li ha aiutati lui, il portatore di luce, quello che

=7

stato qui a casa mia e che mi ha colpito portandosi via la boccetta con l%essenza di vita o per meglio dire concentrato di energie cosmico/" 1iorg continuo poi dicendo .!e scritture dicono che se qualcuno avesse aperto la tomba di colui che loro chiamavano il portatore di luce e avesse versato in quella tomba all%interno un po% di quel liquido, il portatore si sarebbe risvegliato e tramite la boccetta avrebbe ridato la vita a tutti i suoi compagni seppelliti tutti intorno, ma non trovando li la boccetta si deve essere arrabbiato e non so come poi venuto a riprendersela con la forza per poi andare a portare a termine quello che era scritto e che inesorabilmente dovrebbe essere accaduto di conseguenza/" +empre 1iorg .Per primo il portatore andato ad aprire la tomba subito sulla sua sinistra, dove giaceva il 3astro di chiavi e poi subito dopo sulla sua destra la tomba del 1uardia di porta i quali avevano un tempo il compito di chiudere con tappi di pietra le sepolture, insieme a loro sicuramente hanno aperto le altre tombe , visto che i due sapevano benissimo dove fossero nascoste le altre, poi il portatore entrava e faceva cadere una sola goccia di quel liquido nel sarcofago, il resto ve lo potete immaginare, lo scheletro dei defunti li da duemila anni cominciava a ricoprisi di materia e dando in fine forma a quello che era il corpo intero cosi com%era prima della sepoltura/"

=1

+empre 1iorg .5desso le scritture qui dicono che al loro risveglio gli #truschi se durante questi anni non sono stati derubati dei loro tesori, si sarebbero riposti nei loro sarcofagi e avrebbero continuato il loro sonno eterni, invece se l%uomo moderno avesse rubato i loro beni, e cosi sappiamo tutti che stato , loro si sarebbero vendicati sterminando la nostra razza, e ripopolando di nuovo la terra di etruschi per ricominciare di nuovo quella vita che gi avevano vissuto prima senza di noi , le scritte accennano poi ai laboratori nei quali erano riusciti a scoprire cose sulla scienza e sulla chimica che la nostra tecnologia e una briciola in confronto e dove erra arrivata la loro, pensate che qui c% perfino una formula fisica che spiega come oltrepassare lo spazio temporale, e la luce , avete idea di che cosa voglia dire questo) , ma si che lo avete intuito"" la macchina del tempo, e non solo ma la formula chimica stellare per concentrare le energie cosmiche di qualsiasi forma e materia/" 9 quattro rimasero sbalorditi a certe parole, quasi credevano di sognare, ma il problema adesso era quello di escogitare una soluzione per salvare la popolazione " Nel frattempo si era fatto sera e le prime umbre della notte stavano calando sul paese di +arteano, la gente rientrava e si preparavano per la cena, una

='

delle case un po% fuori paese, ed una delle pi, vicine inoltre al luogo delle tombe era quella di una tranquilla famiglia di contadini, composta dal padre .Lim/, il figlio .*ab/, e la moglie .3argi/ ed il suo cane .Rudi/" 3entre la 3oglie 3argi era gi rientrata per preparare la cena , il padre Lim con il figlio stavano finendo di portare via dei rami che avevano lasciato in giro tagliati da alcune piante, ad un certo punto il loro cane Rudi si mise ad abbaiare guardando verso la fine del bosco che era poco distante da li, Lim D .+enti rudi come abbaia, ci devono essere di nuovo i cinghiali la nel bosco, sai lui li fiuta da lontano/ il figlio *ab disse .Perch< non andiamo a prendere il fucile papa cosi vediamo di abbatterne uno, magari ci mangiamo la carne di cinghiale per tutto l%inverno/ .Buon idea4/ Rispose Lim , .(ai dalla mamma e fatti dare il fucile con le cartucce a pallettoni poi corri qui che andiamo a dare un%occhiata, prima che faccia troppo buio/ pochi secondi dopo *ab era gi di ritorno, con il fucile gi pronto per l%uso, disse . ieni papa e gi carico andiamo a vedere/, si incamminarono verso il bosco e ad un ceto punto il figlio *ab disse .3a dove si cacciato Rudi che non lo vedo pi,) , e non lo sento neanche abbaiare, papa mica lo avr assalito un cinghiale, l%ultima volta che l%ho visto stava andando il quella direzione, verso il bosco/ Lim .+e gli

=-

anno fatto del male ti giuro che li uccido tutti figliole, cosi imparano la lezione/" Camminavano verso il bosco e ormai mancavano pochi metri , ma di Rudi nessuna traccia, malgrado *ab lo avesse chiamato invano molte volte, .*ermo sento un rumore/ disse il padre, .5spetta che entro prima io fra queste frasche, tu seguimi senza far rumore/, intanto la moglie 3argi era alla finestra del podere che guardava verso il bosco, e stava cercando di vedere se il figlio ed il marito fossero entrati ancora o no nella boscaglia" 5d un certo punto si senti un grido nella notte che diceva .Non venire non venire *ab non sono cinghiali aaahhhh/ *ab si mise anche lui ad urlare .Papa% dove sei che ti succede, vengo a vedere dove sei)4/, poi il silenzio, la moglie di Lim che dalla finestra aveva sentito tutto corse fuori di se a vedere cosa fosse successo, ma mentre correva si accorse che qualcosa la stava inseguendo, ed allora prese a correre sempre pi, forte, ancora di pi, guardando sempre di pi, in dietro invece che davanti, fu cos$ che fini contro qualcosa, l%urto fu violento e la donna rimase momentaneamente stordita, poi si senti sollevare violentemente da due braccia molto possenti, e venne scaraventata di forza su un tronco di una pianta a circa -7 metri da li"

=6

Poi subito dopo il silenzio prevalse nel posto, nessuno aveva sentito niente , l%unica cosa che si odeva nella zona, era sempre quel fruscio nel bosco come di frasche mosse delicatamente, e di ramoscelli spezzati dal calpestare di passi lenti e cadenzati" 9ntanto a casa di 1iorg 9 quattro avevano ascoltato cosa era riuscito a decifrare 1iorg dalla pietra incisa, ma 1iorg ad un certo punto continu8 dicendo .5d un certo punto delle scritture si parla di un modo per poter fermare la furia di questi esseri , sempre se venissero svegliati s%intende, qui dice che l%energia della boccetta non l%unica cosa che da vita e forza a questi esseri, ma l%epicentro da dove arriva l%energia vera e propria e dentro un sotterraneo dove si trova al centro di una stanza rotonda un rubino di dimensioni gigantesche, dal quale scaturisce in ogni direzione una forza incredibile che viene sfruttata poi dagli esseri tornati in vita" 2uindi mi pare di capire che il liquido da solo non avrebbe nessun effetto resuscitante ne tanto meno rigenerante senza l%ausilio di quel rubino che costantemente irradia energia che solo loro possono percepire ed utilizzare, si tratterebbe dunque di fare questoF alle dodici in punto trovarsi in localit !e tombe , ci sono Bcosi dicono le scritteC due rocce molto alte e vicine l%una all%altra, a quell%ora precisa il sole crea un raggio che passando tra le due

=;

vette delle rocce va a colpire un punto preciso del terreno, mentre tutto il resto si trova in ombra, quel punto preciso il centro della stanza sotterranea dove si trova il rubino, a quel punto baster fare uno scavo profondo circa due metri per accedere alla stanza e prendere il rubino, dopo di che io sono in possesso di un acido particolare, se lo immergiamo li in pochi secondi verr distrutto, e gli esseri resuscitati spariranno nel nulla/" Capitolo (' &urante tutta questa spiegazione i quattro avevano fumato almeno due sigarette per ognuno, e avevano intuito che l%operazione da farsi di cui parlava 1iorg sicuramente sarebbe toccata a loro senza ombra di dubbio" 9n fine 1iorg si alzo dalla sedia, e disse loro .(enite con me che vi porto di sotto nel garage li ho tutta l%attrezzatura che vi serve/ 9 quattro si guardarono e poi senza dire niente e sbattendo le braccia ai fianchi come per dire Bche ci volete fateC lo seguirono al piano di sotto passando per una scaletta stretta e buia, arrivati nel garage sotterraneo videro di tuttoA pale picconi torce a mano e da fronte, funi , scale a corda, spilloni e varie attrezzature classiche di chi fa degli scavi sotterranei a livello archeologico" .Caricate in macchina tutto quello che vi serve/ disse 1iorg, e and8 in direzione dell%ingrasso per aprire la basculante e farci entrare dentro con

==

l%auto, !illo and8 a prendere l%auto e scese dentro il garage in retromarcia, apri la bauliera e gli altri tre nel frattempo avevano gi afferrato un bel po% di attrezzi e si accingevano a depositarli in auto, 1iorg D .Prendete anche delle batterie di scorta per quelle torce, sono qui dentro questo cassetto, se il lavoro lungo altrimenti potreste correre il rischio di rimanere senza illuminazione/" Poi 1iorg si avvicino a +tiv con in mano una enorme B3azzaC e gli disse . ieni +tiv prendi questa ed ascolta bene F quando fate lo scavo non fatelo prendendo come centro il punto preciso del raggio di sole, perch< altrimenti sfondereste il soffitto precisamente sopra il punto dove si trova il rubino, rischiando di far cadere troppa terra sopra e di avere difficolt nel trovarlo poi, invece fate un bello scavo un po% fuori centro , e quando siete alla profondit di circa due metri e mezzo prendi questa B3azzaC e dai due bei colpi fatto bene nella parete giusta, cio in direzione del centro, vedrai che riuscirai ad aprire sicuramente con facilita un bel varco da cui poi passare all%interno della camera sotterranea" &opo di che se entrerai tu ricordati di prendere il rubino usando questo panno e avvolgilo subito dentro, siccome a base di piombo attenuer gi da quel momento le radiazioni emesse dalla

=>

pietra, cosi gli effetti che ha sui morti resuscitati cominceranno gi da quel momento a calare, come la loro forza/" Presero tutto e si avviarono verso casa per andare a cena, sapendo che tanto avrebbero dovuto aspettare il giorno dopo per andare a segnare il famoso punto che il sole avrebbe indicato alle 1' in punto, dopo di che la notte stessa sarebbero dovuti andare li tutti e quattro a scavare" !ungo la strada dovevano attraversare con l%auto un punto dove lateralmente da tutte e due i lati della strada c%era il bosco, lo stesso bosco che si estende fino alla localit !e tombe e lo stesso bosco dove stavano accadendo delle cose molto strane quella stessa sera, !illo stava guidando e parlando con gli altri nello stesso momento, quando all%improvviso vide una sagoma in mezzo alla strada, e fece una frenata brusca al punto che (ito e 1ianchi che stavano sui sedili dietro a momenti passavano davanti con +tiv e !illo, poi disse impaurito e scocciato .3a che caspita era, ho visto quella sagoma all%improvviso in mezzo alla strada, ho pensato per un attimo ad un ubriaco, ma non direi perch< nel momento che si buttato poi sulla destra mi sembrava quasi un%animale, tipo gorilla/ +tiv D .+i l%ho visto anche io ma a me sembrato proprio un ubriaco, la forma era quella di un uomo che barcollava , e poi successo tutto in una frazione di secondo che non ho

=?

fatto nemmeno in tempo a mettere a fuoco la figura di quella sagoma che e balzata improvvisamente di lato alla macchina/" Ripartirono lentamente guardando curiosi sia lateralmente che dal vetro dietro, ma nel buio non si vedeva proprio niente, (ito D .Non sar per caso stato quell%individuo scalzo solito) . 1ianchi D .Pu8 essere ma che ci fa ancora in giro, non mi vorrete dire che stava andando a riportare la boccetta a 1iorg , perch< adesso non gli serviva pi,)/ concluse ridendo 1ianchi e (ito D .Non c% mica tanto da ridere sai che per colpa nostra si scatener un putiferio di #truschi risvegliati che vagheranno per le strade di +arteano e tu hai il coraggio di prenderla cosi alla leggera, ma non lo so come fai, ma io ho paura/, parlarono ancora mentre !illo pensava a guidare e nello stesso tempo guardava la strada con molta attenzione, 5ll%improvviso un%altra frenata brusca, videro anche gli altri questa volta una sagoma che questa volta correva davanti a loro in direzione opposta, rimasero in silenzio finche la sagoma non spari dietro una curva davanti a loro, a circa '77 metri di distanza, 1ianchi D .5desso venitemi a dire che quel tipo lo stesso che abbiamo evitato prima a circa cinque chilometri da qu$ , non pu8 avere i razzi ai piedi, questo e sicuramente un altro individuo/ e (ito D .5vete notato che tipo strano, sembrava vestito come quelli di cine citt quando girano i film di

=@

#rcole, insomma in quel periodo che si vestivano con quei manti bianchi strani indossati trasversalmente al corpo/ , dopo aver parlato e fatto varie ipotesi su come sarebbe andata la faccenda ripartirono ancora sperando di non dover fare pi, brutte frenate per evitare qualcun altro di quei non si sa cosa" 5d un certo punto 1ianchi che era su uno dei sedili posteriori disse girandosi verso il vetro posteriore .Perch< non andiamo un po% pi, forte ragazzi, non mi piace la faccia di questo tipo che sta attaccato al vetro posteriore/, si girarono tutti di scatto e in effetti la faccia che si vedeva appiccicata all%esterno del vetro posteriore non aveva un%aria tanto socievole, la macchina acceler8 immediatamente e fecero si che con alcune sbandate l%essere che stava dietro si sganciasse e cadesse gi, dalla macchina" Nel frattempo nella localit delle tombe stava accadendo qualche altra cosa, il terreno in un certo punto del prato si stava sollevando e la terra formava una cupola alta circa tre metri, poi il centro del dosso creatosi si incominci8 ad aprire, ed apparve una punta di piramide, sempre pi, all%eterno fini a che si potette vedere tutta la piramide per intero" 0n lato della piramide si incomincio ad aprire, e ne usci avvolto di nebbia colorata un tipo con una corona in testa e vestito con delle rifinitura

>7

chiaramente #trusche, il tipo scese dal dosso con sopra la piramide e arrivato sul terreno pianeggiante alzo le mani verso il celo, a quel punto uscirono da due delle tombe laterali altri due tipi vestiti molto similmente a lui, il signore con la corona in testa disse allora ai due tipi che si erano avvicinati a lui a si erano fermati ai due fianchi .1uardia di porta""" 3astro di chiavi"" Perch< non sono stato avvertito del risveglio) chi che ha avviato il meccanismo con il liquido) voglio saperlo ora/, quella voce possente e tremante echeggio per tutta la valle, i due intimoriti e molto imbarazzati dissero allora .+ua maest non colpa nostra se il risveglio e avvenuto prima del previsto, alcune persone si sono intrufolate in una frana e sono acceduti alla stanza dei tempi, dove era custodita la boccetta con l%essenza, purtroppo uno di loro ha fatto cadere qualche goccia, e cosi il guardiano maestro si svegliato ed ha iniziato a fare il suo compito, quello di versare una goccia per ogni tomba in modo da dare inizio al risveglio/" 9 signore con la corona tacque per alcuni secondi poi disse .3astro di chiavi""""" 1uardia di porta """" andate immediatamente dite che 9l R# Porsenna ordina a tutti i suoi discepoli di rientrare perch< il momento non ancora giunto/"

>1

!e due guardie partirono in fretta in direzione del paese e il Re rientro nella sua piramide che velocemente allo stesso modo in qui era emersa, riscese sotto il terreno e tutto torno come prima in quel punto" Nel frattempo i quattro con la loro auto erano arrivati in paese e si apprestavano ad andare ogni uno alla propria abitazione per fare cena nella propria famiglia" 9 risvegliati intanto erano gi arrivati molto vicino al paese, e dove passavano lasciavano solo paura e morti, fuori paese dalle parti di +"1iuseppino c%era una villa isolata dove abitavano dei signori , circa cinque persone, all%interno della villa c%era una tavola apparecchiata, e tutti si stavano per mettere seduti e cenare come tutte le sere tutti insieme" *uori era molto buio , e uno dei ragazzini pi, piccoli in quel momento stava guardando fuori dal vetro di un terrazzo che stava al secondo piano, ad un certo punto si rivolse a suo nonno che era li poco distante dicendogli .Nonno vieni a vedere in giardino ci sono delle persone che girano al buio, saranno i ladri)/ il nonno D .3a no adesso vengo a vedere, ma vedrai che sar qualche ombra nella notte, u qualche cane che si aggira nei dintorni, sai succede spesso, io per esempio l%altra sera guardavo gi, in giardino e un cane mi ha spaventato, poi quando passato sotto un lampione e si illuminato mi sono

>'

reso conto che era soltanto un cane di quelli che non hanno padrone e vagano la notte in cerca magari di qualcosa da mangiare/, avvicinandosi al ragazzino e alla finestra il nonno disse poi .*ai vedere a me dove hai visto queste umbre)/ il ragazzino D .9l nonno guarda vedi vicino alla siepe se resti un po% a guardare vedrai che ogni tanti si vede qualcosa che passa e va dietro casa in direzione del garage/, il nonno guardo per alcuni minuti ed alla fine poggio una mano sulla spalla al ragazzino dicendogli .Jai ragione sai c% veramente qualcuno li in giardino , adesso chiamo tuo padre e gli dico se va gi, a dare un%occhiata/" Poco dopo infatti il padre del bimbo scese con un bastone in mano, apr$ il portone d%ingresso, e con una torcia in mano si avvio pian piano vesto la siepe del giardino dicendo .Chi c% li ) venite fuori lo so che c% qualcuno/ , nello stesso tempo si vede da dietro la finestra del piano di sopra si vede il bimbo che sta gridando qualcosa al padre che per8 non lo pu8 sentire causa il vetro della finestra molto alto, il bimbo stava dicendo .5ttento pap celai dietro di te4/ , il padre sente all%improvviso una presenza dietro di se, si gira di scatto ma viene aggredito mortalmente e con violenza, finendo scaraventato la lontano sul muro della villa"

>-

9l nonno e il bimbo che erano alla finestra corsero a chiamare la moglie del malcapitato , la raggiunsero correndo ed appena li gli dissero .Presto chiama la polizia che gi, nel giardino successa una cosa orribile/ ma nel frattempo che il nonno parlava con sua madre il bimbo era corso verso la porta d%uscita gridando .Papa che cosa ti successo "" adesso vengo io fuori ad aiutarti . e correndo al buio continuava ad urlare .&ove sei papa """"" dove sei/ poi anche la sua voce svan$ di colpo e la madre ed il nonno che erano davanti al portone intuirono la gravita della cosa e si chiusero dentro" !a donna corse al telefono per avvertire la polizia ma era sempre occupato, dopo alcune prove finalmente riusc$ a prendere la linea, mentre fuori si sentivano dei rumori enormi .Pronto polizia presto venite ci sono degli esseri che forse hanno gi ucciso mio marito e mio figlio vi prego correte vi scongiuro/ DD/Ci dispiace signora ma stanno arrivando migliaia di chiamate analoghe alla sua e le pattuglie sono tutte fuori, stia calma e si chiuda in casa al pi, presto arriver una macchina del 11- anche da lei/, !a signora disperata assieme al nonno comincia a mettere tutto quello che trova davanti a porte e finestre, ma le finestre del piano terra erano a vetrata, e senza sbarre, e li c%era gi uno di loro che stava rompendo un vetro per entrare"

>6

9l nonno e la donna salirono nella soffitta cercando di lasciare dietro di loro pi, porte chiuse possibili, poi spensero la luce sperando che non arrivassero fin li , il nonno D .+tai tranquilla che non arriveranno fin qui, poi senti"""" i rumori sono finiti se ne saranno andati)4/, dopo circa dieci minuti il silenzio era totale e i due decisero di muoversi pian piano verso la porta per scoprire se se ne erano veramente andati , il nonno apri la porta del soffitto pian piano, e disse poi sottovoce .(ieni non c%e pi, nessuno scendiamo di sotto piano/ , nello stesso momento si senti un rumore molto forte, e guardando in alto i due videro che il tetto si era rotto creando un%apertura e qualcosa era caduto gi, dall%alto, era molto buio e di nuovo si sentiva quel silenzio di ghiaccio, ma ben presto il silenzio venne rotto da un lamento improvviso e disperato , il nonno si volto ed intravide una figura di grossa statura che con un travetto tolto dal tetto aveva con violenza trafitto la donna all%altezza del ventre, il nonno voleva voltarsi e scappare, ma non fece in tempo perch< dietro di lui ne era arrivato un altro che con una forza feroce gli prese la testa e gliela giro di scatto fratturandogli il collo con una mossa fulminea" Krmai non c%era pi, nessuno da uccidere in quella casa e pian piano i morti viventi si allontanarono tutti da quel posto, mentre una nuvola piccola e

>;

cuneiforme passava davanti alla luna molto luminosa in quella sera e creava delle luci tetre " Nel frattempo il guardia di porta ed il mastro di chiavi eseguendo gli ordini del Re Porsenna stavano per raggiungere gli altri resuscitati, e finalmente trovarono il branco arrivati a pochi metri da loro gli dissero .*ermatevi tornate in dietro ci manda il nostro Re , noi siamo 3astro di chiavi e 1uardia di porta vi ordiniamo di tornare indietro non ancora l%ora , qualcuno ha rovesciato la boccetta per sbaglio/, uno degli altri si avvicino a 1uardia di porta e gli disse staccandogli un braccio .Krmai noi non ci fermeremo pi, dobbiamo fare giustizia per tutto quello che gli uomini d%oggi ci anno rubato/, poi l%essere fini il 1uardia di porta sbattendolo violentemente addosso ad un grosso tronco di piante e dividendolo letteralmente in due, ne frattempo anche al 3astro di chiavi la sorte era stata molto brutta anche con lui , due degli altri gli avevano fatto cadere addosso un pietrone di molti quintali sfracellandolo sotto il potente peso" Con la fine di 1uardia di porta e 3astro di chiavi la speranza che i resuscitati tornassero indietro era svanita , e proseguirono inesorabilmente in direzione del paese"

>=

5d un certo punto le prime luci del mattino cominciarono a farsi vedere , i resuscitati dovettero cominciare a cercare di nascondersi nei posti pi, ombrosi del bosco per cercare di ripararsi durante il giorno che stava per giungere dai raggi del sole, ognuno di loro cerco in fretta di nascondersi in qualche grotta naturale, altri si coprirono di fogliame e cos$ via finche ne busco non si muoveva pi, nulla ed il giorno in pochi minuti illumino% la notte" Capitolo (( +tiv a casa sua si stava gi svegliando e non riusciva pi, a prendere sonno , finche decise di scendere a preparare i cappuccini come tutte le mattine dicendo a sua moglie Babi .Non ho pi, sonno io scendo a fare il caff, poi quando scendi ti preparo un bel cappuccino, tu dormi ancora se vuoi/, scese al piano di sotto e mentre stava aspettando che la macchina del caff si riscaldasse chiamo al telefono (ito dicendogli .9o sono gi sveglio tu che fai esci) , magari chiama tu !illo e 1ianchi, poi ci troviamo all%eE cinema, prendiamo qualcosa poi si parte per la ricerca di quel rubino, bisogna sbrigarsi, non possiamo perdere tempo altrimenti la colpa sar nostra se accadr quello che pensa 1iorg/ un%ora precisa/" .KG/ rispose (ito . roviamoci li fra

>>

&opo circa un%ora i quattro si trovarono al bar eE cinema , naturalmente presero un caff al volo e poi partirono tutti in una sola macchine, mentre le altre vennero lasciate parcheggiate li a pochi metri" .&unque""/ disse 1ianchi appena salito in auto mentre si stavano gi muovendo .5bbiamo preso tutto) comunque prendiamocela con calma, perch< fino alle 1' in punto sapete che il sole non potr indicarci il punto esatto . (ito D .Non ti preoccupare 1ianchi sono quasi le 17, andiamo piano e quando siamo li perdiamo un po% di tempo a guardare in giro, e a trovare quelle due rocce tra le quali dovrebbe passare il raggio di sole, quindi vedrai che alla fine di tutto saremo in orario perfetto/ !illo D .Ragazzi mi

raccomando quando siamo li se uno di noi sta in guardia e passeggia nei dintorni molto meglio, perch< se ci trovano li ci arrestano per scavo abusivo/ +tiv D .3a quale scavo abusivo, noi lo facciamo per salvare il paese da una strage e poi difficile che qualcuno venga li in quella localit cosi lontana dal paese e sperduta/ , la strada passava lenta e guardando dai finestrini +tiv faceva dei commenti su quelle zone che vedevano passare , lui sapeva un po% pi, degli altri di archeologia e quindi spiegava un po% la situazione della zona"

>?

&opo trenta minuti circa erano gi arrivati accanto al vecchio casolare e decisero di lasciare l%auto li accanto al podere, non essendo nascosta sarebbe stata notata meno, scesero di macchina prendendo dalla bauliera l%attrezzatura da scavo, picconi pala e palanchi di ferro, qualche fune e delle torce, si avviarono verso la zona della necropoli, e lungo la strada potettero vedere quasi tutte le tombe etrusche aperte e vuote all%interno, (ito .3amma mia qui sembra una groviera questa zona , fa una certa impressione vedere tutti questi ingressi aperti, sembra che siano passati di qui un centinaio di gruppi di scavatori clandestini, e pensare invece che tutto questo lavoro deve averlo fatto secondo 1iorg lo scalzo con in mano la sua famosa boccettina/ " 1irarono per la vasta zona allungo finalmente si sente la voce di 1ianchi che dice .#i venite qui, ecco la roccia famosa, vedete lass, in cima in effetti tra le due punte c% uno spiraglio/ .#% vero/ disse (ito chiamando gli altri due .(enite +tiv """ !illo qui l%abbiamo trovato il posto/ , guardando dove si trovava in quel momento il sole fu facile capire dove approssimativamente il raggio di luce sarebbe caduto alle 1' , e fu cosi che appostatisi nel punto giusto poggiarono a terra le attrezzature e poi curiosarono un po% li affinch< passasse un po% di tempo"

>@

+i trovavano al centro di un prato rotondeggiante di parecchie centinaia di metri quadri, era pianura e verso ovest c%era una parete enorme di pietra che scorreva sud nord , con delle caverne artificiali , insomma un bel posto anche da vedersi, 1ianchi and8 verso una caverna artificiale che si collocava in alto dentro la parete rocciosa e poi disse arrivato li a pochi metri .(enite a vedere che bella caverna che c% qui quasi quasi io salgo su a vedere che cosa c% dentro/ (ito D .No 1ianchi stai qui con noi che manca poco, poi rischi di farti male, non vedi che la parete e scoscesa)4/ 1ianchi un po% dispiaciuto torno indietro un po% scocciato, e disse .5llora . ed ancora sfregandosi le mani .2uando si incomincia , io sono curioso di vedere cosa c% li sotto/, per ammazzare il tempo poi fecero una piccola scommessa, ognuno di loro avrebbe messo un bastone infilzato per terra dove pensava che sarebbe stato il punto preciso colpito dal raggio di sole, infatti ognuno indico con il suo bastoncino il punto , poco dopo il raggio di sole appari nel prato, ma molto pi, ad ovest di dove erano loro, ma si spostava lentamente in quel momento (ito disse .#ccolo che sta arrivando , e la guardate tenete sotto controllo gli orologi fra quattro minuti segniamo il punto preciso, naturalmente come ci ha consigliato 1iorg il buco lo faremo un po% sulla sinistra del centro,

?7

altrimenti finiremmo sopra il centrostanza della caverna e poi si rischierebbe di sciupare il famoso rubino/" *inalmente il momento arrivo , il conto alla rovescia fu fatto e il punto venne segnato con un bastone diverso dagli altri, casualmente il punto preciso era a dieci centimetri dal segno che aveva fatto prima 1ianchi, che disse subito .5vete visto che vi dicevo io """ che occhio . il pi, sfortunato era stato +tiv che aveva sbagliato il centro di circa dieci metri, .Bene/ disse (ito D /5desso qui in questo punto, circa un metro e mezzo a sinistra dal centro scaviamo questa fossa , io la farei di un metro per due, cosi quando saremo il profondit potremmo meglio lavorare con la pala che ha il manico molto lungo, poi anche i picconi si userebbero male se non ci fosse spazio per potersi girare e scavare nell%altro verso/ , .5i capito . disse +tiv che se ne intendeva di sondaggi D . u (ito a sentirti parlare sembri quasi un professionista, vedo che sai il fatto tuo anche per quanto riguarda gli scavi)4/ , .3a no/ disse (ito D .# solo per sentito dire che io so come si fa, comunque incominciamo perch< il lavoro sar duro e non poco/" 9ncominciarono a scavare dandosi il turno fra spicconatore e spalatore , mentre !illo che aveva dei piccoli problemi alla schiena in quel periodo , si mise di guardia passeggiando e guardando bene in giro che non arrivasse

?1

qualcuno, ben presto circa un%ora dopo erano gi alla profondit di un metro, e si riposarono un po:, perch< a causa la durezza del tufo in quella zona erano gi stanchi, fumarono una sigaretta mentre (ito disse a !illo che era li poco distante . utto a posto !illo possiamo continuare)/ !illo D .KG ragazzi non c%e un%anima viva in giro da queste parti/ poi ridendo aggiunse .5lmeno credo, a parte qualche zombie di #trusco ma si debbono essere nascosti molto bene, perch< non se ne vede uno/ 1ianchi D .+econdo me se ne sono andati , o pure pu8 darsi che a loro dia fastidio il giorno e quindi si saranno nascosti per poi agire di notte/" Ripresero la loro opera e scavarono ancora un%altro metro verso il basso, ad un certo punto (ito che era lui di turno dentro la fossa disse .1ianchi passami qualcosa a punta che provo a fare un buco verso il centro, se siamo abbastanza bassi adesso dovremmo entrare nella camera dalla parete ovest , quasi al livello del pavimento interno/, (ito prese in mano un grosso palo di ferro e lo conficc8 sfruttando il suo peso con forza nella parete laterale, due o tre colpi molto forti, e poi il palo di ferro and8 dentro liberamente .#cco . disse (ito D .5desso dobbiamo solo allargare questo buco ed entrare, il palo andato ci siamo . +tiv D .+ali (ito che vengo gi, io a continuare il lavoro, tu intanto riposati/"

?'

9n altri trenta minuti +tiv che era dentro riusc$ a fare un%apertura del diametro di circa un metro, adesso poteva passare facilmente di li ed entrare nella camera sotterranea, .Passatemi una torcia/ disse +tiv .5desso si entra bene, do un%occhiata dentro se riesco a vedere il rubino . presa la torcia +tiv entro pian piano nell%apertura e poco dopo usci con la testa di fuori e rivolgendosi agli altri che erano tutti e tre fuori sul bordo curiosi di sapere, disse .#i ragazzi non ci siamo qui non c% il rubino, ce solo un tunnel molto lungo e non se ne vede la fine, nel senso opposto invece e chiuso molto probabilmente quello era l%ingresso originale/ (ito D .5llora cosa facciamo scendiamo anche noi con le torce e andiamo a vedere dove porta questo tunnel/ 1ianchi D . u !illo rimani di guardia mi raccomando se arriva qualcuno urla qui dentro cosi noi ti sentiamo/ .&%accordo/ disse !illo dando nel frattempo una mano a scendere a 1ianchi altrimenti sarebbe scivolato troppo in fretta cadendo dentro la fossa/, poco dopo furono tutti e tre dentro il tunnel" era molto alto come soffitto, ci si poteva stare in piedi senza battere la testa, ed anche come larghezza era circa un metro e mezzo" 9 tre si incamminarono dentro il tunnel in direzione nord, all%inizio il tragitto era diritto, poi incominciarono qualche deviazione e qualche calo di livello

?-

del pavimento , praticamente si stavano spostando anche verso il basso nello stesso tempo" .1uardate qui finisce . disse (ito che era davanti , +tiv D .*ai vedere non possibile che finisca che senso avrebbe/ infatti guardando bene della parete di fronte a loro che sembrava essere la fine perpendicolare del tunnel riuscirono a vedere che una staccatura nella pietra lasciava capire che la chiusura era di pietra ma messa li come porta di ingresso, mentre controllavano con pazienza in lungo ed in largo la pietra 1ianchi tornato un passo indietro disse .#i qui ci sono dei buchi nella parete, sembra quasi che si debba infialare qui due dita, perch< sotto c%e un disegno un po% rovinato che assomiglia ad una mano con delle dita/ (ito guardo da vicino quei due buchi e poi senza esitare vi introdusse due dita , in quel preciso istante la pietra davanti a loro comincio a scorrere verso sinistra tipo un cancello elettrico , .Ci siamo/ disse +tiv .1uardate si sta aprendo forse siamo arrivati alla stanza che cercavamo/, infatti dopo aver percorso qualche altro metro di tunnel dopo la porta di pietra arrivarono in un enorme camera di forma ovale , dove lateralmente vi erano molti cimeli e cose preziose #trusche, ed al centro una luce che proveniva da un%altezza di circa un metro e mezzo , quella luce

?6

emanava dei raggi diritti ed in tutte le direzioni, fu allora che capirono di aver trovato quello che cercavano" !%oggetto misterioso era li poggiato su una base di granito nero , con una incavatura che serviva a sostenere in piedi il grosso rubino che emanava dei raggi di luce simili a quelli di un moderno proiettore laser da discoteca, i tre guardarono stupiti la pietra lucente, e girarono attorno ad essa pian piano, cercando di scoprire da dove potesse attingere tale energia, ma non c%erano trucchi era proprio il rubino che conteneva dentro di se qualcosa di inspiegabile, e che lo rendeva cosi pieno di luce ed energia" .5llora/ disse (ito .Con cosa lo prendiamo , o meglio poi chi lo prende)/ +tiv penso un attimo poi disse .9o sono sicuro che questa pietra non dovrebbe scottare, o emanare qualcosa che possa recare danni prendendola in mano, io adesso ci provo, allontanatevi che la prendo4/, +tiv si avvicino al supporto che sosteneva la pietra poi delicatamente con tutte e due le mani prese la pietra e se la poggio sulla mano destra, guardandola con stupore, poi disse sorreggendola in alto sulla mano .Che luce stupenda che emana , hei ragazzi non scotta ed piacevole da tenersi in mano, una cosa magnifica questa pietra/"

?;

1ianchi seguito il discorso di +tiv dicendo .#% un vero peccato doverla distruggere questa pietra, e cosi bella , dai ragazzi portiamola via da qui e cerchiamo di andarcene alla svelta/ +tiv prese un vecchio golf di lana che si era portato con se in tasca per avvolgervi dentro la pietra, la copri bene e poi se la mise in tasca poi disse .5ndiamo, adesso la pietra al sicuro l%ho messa in tasca . , uscirono molto velocemente, all%uscita dello scavo c%era li che li attendeva !illo, che si appresto a dare una mano a tutti e tre per uscire allo scavo profondo circa due metri, dicendo .5llora come andata , trovato qualcosa)/ .+i/ disse (ito .!a pietra in tasca di +tiv , l%abbiamo trovata quasi subito, adesso andiamocene in fretta, visto che siamo stati cos$ fortunati non vorrei che qualcuno ci beccasse proprio adesso/" Capitolo (1) +alirono in auto dopo aver caricato in bauliera tutto l%attrezzatura, e dopo aver gettato qualche palata di terra nello scavo, per renderlo meno visibile e meno pericoloso" #rano quasi le sedici del pomeriggio, l%operazione era riuscita bene, per lo meno la prima parte quella di prendere il rubino, in macchina durante il viaggio i quattro decisero di andare direttamente a casa di 1iorg a portare quella pietra e anche per sentire cosa dicesse, o meglio cosa fare poi di essa"

?=

&urante il viaggio costeggiarono alcuni poderi nei quali durante la notte erano successi fatti strani , infatti !illo disse ad un certo punto .1uardate quante ambulanze ci sono in giro , e quante macchine della polizia, ho l%impressione che qualcosa di grave sia gi accaduto, vi ricordate l%altra sera quei tipi che abbiamo incontrato per strada tornando da casa di 1iorg , secondo me quelli erano veramente #truschi risvegliati e sono andati a fare vendetta come ci diceva 1iorg/ .ho proprio paura che sia andata cos$ . rispose (ito a !illo e +tiv D .+brighiamoci ragazzi adesso dipende da noi mettere a fine il lavoro che abbiamo incominciato, poi infondo la colpa di tutto questo nostra se non avessimo mai preso quella boccetta in mano non sarebbe accaduto tutto questo/" 5rrivarono un%ora dopo a casa di 1iorg, era quasi sera e non c%era tempo da perdere, perch< durante la notte sicuramente i morti viventi avrebbero sicuramente ripreso a fare strage in giro per il paese" Nel frattempo una pattuglia di polizia del reparto speciale stava setacciando il bosco, perch< le varie tracce ed orme trovate portavano in quella direzione, erano circa dieci agenti con cani e ben armati, stavano guardando ogni parte del bosco, quando un agente disse agli altri .1uardate qui venite sotto le foglie c% qualcosa . .Piano disse il loro capo lasciatemi vedere, allontanatevi

?>

che prendo un bastone e tolgo un po% di foglie vediamo di che cosa si tratta/, il capo della squadra speciale sposto le foglie pian piano , e man mano che si scopriva il corpo sembrava essere sempre pi, umano, ad un certo punto disse .1uardate qui come anno ridotto questo poveretto/ un carabiniere che era della zona aggiunse .5spettate ma questo io lo conosco " e Lim il contadino che abitava qui accanto in un podere di campagna, mio dio ma chi lo avr ridotto cos$)4/, mentre stavano controllando un po% meglio pi, avanti un%altro agente vide qualcosa e grido .(enite qui c%e qualcuno che si e nascosto sotto un%insenatura del terreno, ma sembra essere immobile, e poi vestito in modo strano/ accorsero subito due agenti e vedendo quell%individuo rimasero di ghiaccio, sembrava morto , un essere molto alto e robusto, simile ad un grecoDromano dei film di una volta, scesero sotto l%insenatura e si accertarono che il tipo fosse veramente moto, poi chiamarono un%ambulanza per portarlo via, e magari farlo analizzare con comodo poi dagli specialisti in autopsie" Nel frattempo i quattro erano arrivati a casa di 1iorg , si fecero aprire da lui il garage sotto casa per scaricare l%attrezzatura che 1iorg gli aveva prestato, mentre !illo e 1ianchi scaricavano l%auto +tiv e (ito salirono nel suo ufficio con 1iorg, +tiv ad un certo punto si guardo in torno, poi tiro fuori dalla

??

tasca un involucro leggermente luminoso, lo poggio sul tavolo e poi disse a 1iorg, che lo guardava impaziente .#cco qua, noi l%abbiamo preso , questo il famoso rubino che dici , quello che dovrebbe distribuire l%energia necessaria ai morti viventi per muoversi e rimanere in vita, adesso stavo pensando una cosa ma un pezzo cosi raro e di bellezza ineguagliabile tu non vorrai mica distruggerlo, non ci sarebbe un%altro sistema per neutralizzarlo senza distruggerlo)/ 1iorg D .5desso vediamo ho fatto degli studi su questo tipo di energia, e non penso che esista un materiale capace di schermare i suoi raggi energetici , poi c% un altro problema, se noi spezzettiamo questo rubino e lo riduciamo in briciole, l%energia emanata secondo me diminuirebbe, ma non cesserebbe affatto, perch< ogni piccolo frammento emaner anche dopo la sua piccola parte di raggi, quindi distruggerlo sarebbe inutile/ (ito D .# se lo mandassimo con un razzo nel celo lontano dalla terra)/ 1iorg D .No non quello il sistema, perch< questi tipi di energia viaggiano benissimo nello spazio, anzi sarebbe d%aiuto ai resuscitati, perch< dall%alto propagherebbe i suoi raggi molto pi, uniformemente sulla terra, quindi e da scartarsi l%idea del razzo/ " .9o ho studiato un%altra soluzione/ disse 1iorg mostrando agli altri un foglio di carta con dei disegno .(edete sfruttando l%energia del rubino ed uno

?@

specchio fatto come un paraboloide, noi riusciremo a concentrare questi raggi li in quell%abitacolo a forma di sfera, accelerando i protoni dell%involucro i raggi del rubino ci dovrebbero permettere di tornare indietro nel tempo, insomma la mia idea e quella di tornare indietro fino al momento in cui avete rovesciato la boccetta per incidente, e fare in modo senza modificare troppe cose di quella scena di non far cadere la boccetta dalla mano di (ito . mentre lui parlava gli altri si guardarono pi, volte in faccia con aria sconcertata e poi (ito rivolgendosi a 1iorg disse .# chi dovrebbe andare dentro quella sfera laggi, , uno di noi)/ +e vuoi/ rispose 1iorg .Puoi andare anche tu (ito , ti assicuro che non c% nessun pericolo, perch< il tutto e gestito dal mio computer e tu arriverai qui in questo preciso punto , solo che sarai a qualche giorno fa allora avrai solo due ore per andare laggi, al podere !e tombe, li troverai +tiv # (ito che sei tu stesso , in quel momento che entrarono per prendere la pietra e la boccetta, allora sar facile per te entrare e prendere al volo la boccetta prima che tocchi il terreno cos$ l%altro (ito che poi sei sempre tu raccoglier semplicemente la boccetta che non si sar aperta, e il liquido non sar uscito dando inizio a questo casino" Pensa in oltre che se ci riuscirai salverai tutte quelle vite che si sono sacrificate in questa vicenda, in oltre quando ti riporter8 ad oggi troverai

@7

tutto come se non fosse successo niente, e sparir da qui sopra la pietra , invece la boccetta riapparir qui perch< lo scalzo che mi ha aggredito non sar pi, venuto qui, insomma fidatevi di me, ho calcolato tutto e so quello che faccio/ +tiv D .C%e una cosa che non mi torna 1iorgF 2uando (ito avr svolto la missione come far a tornare se il rubino non ci sar pi,)/ 1iorg D . i spiego subito +tiv F vedi per il ritorno l%unico modo e interrompere l%energia del rubino che va a colpire la sfera dove dentro in quel momento ci sar% (ito, e questo succeder automaticamente, appena il rubino scompare, la forza contraria dei protoni riporter di colpo (ito qui al nostro tempo immediatamente/" .0n momento/ disse (ito .Parlate di me come se avessi gi accettato ma ancora io non ho detto di si4 , &evo pensarci su , datemi un po% di tempo, in fin dei conti si tratta di un esperimento che non ha mai fatto nessuno fino ad oggi, io vorrei essere sicuro di ritornare qui , altrimenti non vado/ 1iorg D .9 miei calcoli sono molto precisi, ti posso assicurare che tutto funzioner per il meglio, quello che importante di stabilire un%ora precisa, sincronizzare i nostri orologi e farti andare nel momento preciso nel posto giusto, e ricordati (ito ammesso che tu vada, tu ti ritroverai qui in questa stanza un po% di giorni fa, tu devi uscire subito dalla sfera e cerca di non farti vedere da me,

@1

perch< io non sapevo ancora niente, e se proprio non puoi farne a meno quando mi vedrai dovrai dirmi che una cosa fatta da me in futuro e raccomandarti con me di non interferire in alcun modo nell%esperimento/" (ito si sedette a pesta bassa per alcuni minuti pensieroso e assopito, poi alla fine disse .(a bene vado, mi raccomando a voi se dovesse accadermi qualcosa pensate a mia moglie e alla bambina, me lo promettete)/ .+i/ risposero gli altri battendogli una mano sulla spalla, +tiv D .+tai tranquillo (ito non ti succeder niente, ne sono sicuro perch< io da circa 17 anni sto facendo degli studio su questa materia, cio i viaggi nel tempo, e ti posso assicurare che quello che ha detto 1iorg tutto matematicamente vero/, (ito si avvicino lentamente alla sfera nell%interno della quale vi era un panchetto per potersi sedere, la guarda con diffidenza e poi dice .&ovr8 stare seduto li)/ .+i/ rispose 1iorg .# potrai guardare da quella finestrella il calendario che io tengo da sempre li attaccato al muro, quando vedrai la data giusta, e con la coda dell%occhio terrai sotto controllo anche l%orologio a pendolo li sulla sinistra, solo allora dovrai saltare fuori dall%abitacolo, ed andare pi, in fretta possibile laggi, a quel podere in quel punto dell%accaduto/ "

@'

(ito si raccomando ancora una volta e poi si sedette nel punto prestabilito, si infilo un casco da motociclista e dopo essersi fatto un segno della croce disse .+ono pronto 5rrivederci ragazzi e tu 1iorg ricordati che mi avrai sulla coscienza per tutta la vita, oG puoi andare/" Nel frattempo in quel momento nella foresta i poliziotti non c%erano pi,, si stava facendo notte e loro si erano ritirati abbandonando le ricerche fino al giorno dopo, fra le foglie si vedevano dei movimenti strani , erano 1li #truschi zombie che si stavano risvegliando , il sole non c%era pi, e loro potevano continuare il loro macabro lavoro" Pian piano si stavano avvicinando la dove finisce il bosco, e ben presto sarebbero stati in paese, dove sicuramente avrebbero fatto una strage di morti e di bambini innocenti, ma andavano a rilento, in quanto percepivano molto meno i raggi del rubino, che stava per essere utilizzato da 1iorg, e quindi i raggi concentrati dallo specchio paraboloide finivano per la maggior parte sulla sfera e non dello spazio circostante" 9nfatti sembrava che i risorti camminassero al rallentatore, ma avevano l%aria di essere pericolosi come la notte scorsa, mancavano pochi metri ormai all%inizio del paese e delle abitazioni a schiera, mentre nel frattempo a casa di 1iorg lui aveva gi acceso il computer che avrebbe dovuto controllare tutta

@-

l%operazione, (ito era pronto e 1iorg azion8 il bottone che avrebbe sollevato la paratia che stava tra il rovino e lo specchio convogliatore, in un millesimo di secondo i raggi andarono a colpire tutta la sfera dove c%era dentro (ito, pochi secondi e la sfera spari nel nulla con tutto il suo interno, 1iorg D .Bene, adesso (ito e gi in viaggio indietro nel tempo, fra alcuni minuti lui guardando il calendario, uscir dalla sfera al giorno e l%ora giusta, una fotocellula che ho piazzato dentro l%abitacolo avvertir il computer che (ito sta uscendo, e cosi il processo di indietreggiamento si arrester, per dar modo a (ito quando ritorner dal podere di trovare li la sfera in quel tempo, senza che essa invece avesse continuato ad indietreggiare svanendo cosi anche da quel tempo/, .3olto semplice . disse +tiv , .3a come faremo a sapere quando (ito rientrer dentro la sfera a lavoro compiuto)/ !o sapremo , e soprattutto lo vedremo da noi stessi, perch< se i miei calcoli sono giusti nel momento preciso che (ito rientrer nell%abitacolo, il rubino si porter di colpo laggi, dove era stato da sempre, togliendo cosi di colpo il flusso e facendo sbalzare l%abitacolo con dentro (ito in avanti nel tempo fino al millesimo di secondi preciso dove staremo noi in quell%attimo preciso/, a !illo girava gi la testa, a lui quelle cose sembravano impossibili, invece 1ianchi in quei momenti era entusiasta"

@6

*inalmente (ito si trovo all%ora giusta nel giorno giusto, e salto di scatto fuori dall%abitacolo, si guardo in torno e sembrava che non ci fosse nessuno in casa, infatti 1iorg in quel tempo non era ancora rientrato, (ito balzo fuori dalla finestra del giardino e si mise a correre in direzione di quel famoso posto, era distante qualche chilometro, ma sapeva che ormai lui doveva farcela per forza, anche perch< poi era saltato fuori dalla sfera un po% in ritardo, per avere cos$ pi, tempo, decisione che aveva preso all%ultimo momento di sua spontanea volont" Nel frattempo, nel tempo reale i risorti erano alle porte del paese, due di loro si erano arrampicati ed avevano gi scavalcato il muro di una villetta , stavano per avvicinarsi alle finestre del piano terra, ad un certo punto uno di loro sradico un lampioncino del giardino e lo uso come una specie di clava, rompendo con esso la finestra , in quel momenti si accesero le luci della sala , sicuramente gli abitanti avevano sentito lo stridio dei vetri che si rompevano, un altro resuscitato nel frattempo era arrivato davanti al portone d%ingresso, e stava prendendo la rincorsa per buttare gi, la porta" &a una delle finestre si potevano vedere una signora e due bambini che correvano per la sala, e la signora gridava .Ci sono i ladri aiuto, io vado a chiamare il pap voi bambini nascondetevi dietro il divano e non muovetevi"

@;

!a signora sal$ le scale ad una velocit pazzesca, e si precipito nello studio del marito che stava riguardando dei conti, lui era gi alla porta della stanza, perch< aveva intuito che qualcosa stava succedendo, disse spaventato .Che succede cara dove sono i bambini/ la donna sconvolta quasi non riusciva a parlare e singhiozzando gli rispose .+ono di sotto, li ho fatti nascondere, presto vieni che stanno entrando sicuramente dei ladri corri ti pregi ci sono i bambini gi,/ in quel momento la luce si spense, uno dei resuscitati aveva strappato tutti i fili nella centralina esterna della casa, la paura insorse nei due genitori che decisero di scendere lostesso, a meta delle scale sentirono un urlo provenire dalla sala, e poi un botto rumoroso , poi con la poca luce che c%era videro una sagoma a terra che dalle dimensioni sembrava proprio uno dei suoi bambini, era stato scaraventato con forza molto distante, e caduto poi a terre non si muoveva pi,, la donna stava per urlare, ma il marito gli mise istintivamente una mano alla bocca, dicendole sottovoce .Hitta che se ci sentono per noi e finita, non urlare fatti coraggio/ proprio in quel momento il marito si senti afferrare una piede da sotto le scale che erano aperte fra l%una e l%altra, la moglie cadde a terra rannicchiata dalla paura e comincio ad urlare, mentre vedeva il marito che stava passando come un manichino rotto tra una scala e l%altra, e veniva trascinato con forza verso il basso, aveva

@=

capito che per lui ormai non c%era pi, speranza, era stato trascinato gi, passando per uno spazio stretto poco pi, di dieci centimetri, il suo corpo si era frantumato come se si spingesse un pomodoro dentro un imbuto facendolo passare con forza dal buco d%uscita" utti si svolse in un attimo" la donna non era in grado di voltarsi e di guardarsi in giro , e si senti in quell%istante afferrare alla testa, poi con uno strappo brusco la testa della donna fu strappata e si vide finire con forza su una finestra, non c%era dubbio in quella casa ormai non c%era pi, nessuno in vita erano stati tutti sterminati dai risorti" Nel frattempo (ito in dietro di alcuni giorni correva a pi, non posso verso il luogo famoso della prima tomba trovata, quando stava per arrivare intravide sulla strada che da li distava pochi metri la macchina che stava arrivando con dentro +tiv e (ito, capi allora che era arrivato in tempo , e forse anche un po% in anticipo" 5rrivo a pochi metri dalla tomba anticipando di alcuni minuti loro che stavano arrivando, poi si nascose ed aspetto che entrassero a prendere la boccetta e la pietra con le incisioni" Capitolo (11

@>

Nel frattempo a casa di 1iorg +tiv !illo 1ianchi e 1iorg stavano aspettando seduti sul divano fissando il rubino che emanava i suoi raggi convogliati dal paraboloide nel punto dove poco fa c%era la sfera, ed invece adesso non si vedeva pi, niente, sapevano di dover aspettare e basta, non potevano fare altro al momento, appena il rubino sarebbe scomparso , sarebbe nello stesso tempo ricomparsa la sfera con all%interno (ito B+i speraC" 1iorg dava ogni tanto un%occhiata al computer e poi tranquillizzava gli altr con delle parole tipo .Non vi preoccopate tutto sotto controllo, i miei calcoli sono esatti e non puo succedere niente di imprevisto/, !illo D .# se (ito non facesse intempo a saltare dentro la sfera per il suo ritorno che cosa succederebbe)/ 1iorg D .3eglio non pensare a codesto fatto , bisogna solamente che non succeda e basta , atrimenti (ito sara destinato a rimanere li per sempre , ed oltretutto si trovera in una situazione di sdoppiaggio perpetuo e ci saranno in quel tempo due (ito per sempre mentre qui nel nostro presente non vedremo mai pi, (ito/" 1ianchi .3a tu queste cose avresti dovoto dirglile prima a (ito . 1iorg D .+e glielo avessi detto lo sapete bene che non sarebbe mai andato , e visto che in ballo c%erano tutte le nostre ed altre vite se ci dovesse essere il pericolo di una vita , non credo che sia eccessivo se serve a salvare tutte le

@?

altre/ ai tre la cosa non andava tanto a genio, ma ormai erano in ballo e dovevano solo ballare" 3entre oarlavano nel laboratorio di 1iorg nella prima periferia del paese stava gia accadendo il finimondo , praticamente i morti viventi avevano assaltato moltissima case seminando il panico e la morte ovunque, ad un certo punto si sentono dei rumori nel giardino di 1iorg, 1ianchi va subito a vedere alla finestra che daba nel giardino , .Non c%e nessuno disse 1ianchi . .+tate un attimo in silenzio che voglio sentire da dove provvengono questi rumori, se fossero loro siamo spacciati, a meno che (ito non si sbrighi a cambiare gli eventi in tempo/" 9nfatti (ito era quasi arrivato al momento dell%azione che avrebbe dovuto compiere, si era introdotto nella caverna seguendo da vicino +tiv e l%altro (ito , era quasi il momento , +tiv apri il forziere e prese la pietra, (ito si avvicino al forziere, prese in mano la boccetta, in quel momento !%altro (ito approfitto del buio che c%era li dentro per avvicinarsi ad un metro circa dall$altro (ito ,il (ito del passato prese in mano la boccetta e gli scivolo di mano quasi subito, !%altro (ito che era nella zona buia prese al volo la boccetta e la poggio delicatamente per terra, poi si sposto fulmineamente per non farsi vedere dagli altri due, il (ito del passato a quel punto punto la sua

@@

torcia per terra e vide la boccetta che gli era appena caduta in piedi perfettamente intatta, la raccolse rincorato e disse a +tiv .3enomale che non si e rotta, e nemmeno aperta, andiamo +tiv usciamo e filiamocela . " 9 due uscirono e !%altro (ito era molto contento , i fatti erano stati cambiati ed il suo compito era finito, aspetto che i due partissero e poi si precipito di corsa verso casa di 1iorg per poter entrare dentro la sfera prima che scomparisse ritornando al tempo dal quale era venuta" 5 casa di 1iorg nel frattempo si sentivano dei rumori sempre pi, strani, e la sfera ancora non era tornata, ed anche il rubino non accennava a scomparire, all%improvviso salto dentro dalla finestra uno di loro B3orti viventiC rompendo i vetri e facendo un grosso baccano, comincio a correre cercando di acciuffare uno di loro quattro, rovesciando tutto e rompendo un%infinit di oggetti di valore, alla fine riusc$ a prendere per il collo con le mani 1iorg, e cominci8 a stringerlo, gli altri non potevano che stare a guardare, sapevano benissimo che non avrebbero potuto farci niente" 5d un certo punto la luce del rubino si spense di colpo, un grande boato invase la stanza, e quasi contemporaneamente appari la sfera con la quale (ito era stato mandato nella sua missione, la sfera era fumante e girava ancora un po:, in fine si ferm8 del tutto, e con i capelli ritti e gli occhi sbarrati

177

tir8 fuori la testa (ito , sano e salvo , nello stesso preciso momento la stanza torn8 tutta a posto, il morto vivente spari, e in tutta la zona cambi8 in un attimo la realt, non era morto nessuno, tutti erano come se niente fosse nella loro casa, il rubino scomparve e i cinque si guardarono soddisfatti, poi (ito disse .Non avete mica un digestivo, ho digerito poco oggi, forse sar stato il viaggio/ .9l viaggio)/ disse +tiv .2uale viaggio)/ .+e siamo stati qui fino ad ora a giocare a carte)/ e (ito .3a allora i morti viventi, i problemi con la macchina del tempo)/ e 1ianchi D.+i per me la digestione gli ha dato alla testa/, la scena fin$ cos$, come tutto il racconto e dietro il vetro della finestra si intravedeva l%alba che avrebbe illuminato un giorno nuovo, grazie a loro un giorno tranquillo e bello"

FINE