Sei sulla pagina 1di 6

La tessitura di una corda da preghiera Generalit - materiali La corda da preghiera (russo: Chotkij, greco: Komboskini) uno strumento utili

i ato dai cristiani ortodossi per la preghiera e la de!o ione personale (per in"orma ioni e testi sulla preghiera di Ges# si !eda la splendida pagina: http:$$%%%&monachos&net$monasticism$jesus'pra(er&shtml oppure il sito: http:$$digilander&libero&it$benparker$esicasmo&it&htm)& )uesto oggetto solitamente prodotto in *uattro di!erse lunghe e: esistono corde da ++, ,-, .-- o +-- nodi& Le corde da .-- o +-- nodi sono comunemente impiegate da monaci e monache per la preghiera personale, *uelle pi# piccole sono pi# spesso usate da laici& La tessitura di una corda da preghiera una piccola /arte0, che possibile imparare con un po1 di impegno e di applica ione& 2nalogamente a *uanto a!!iene per la pittura delle icone, la tessitura di una corda in se stessa un1atti!it di preghiera: essa ini ia con le consuete preghiere ini iali seguite da una bre!e "ormula libera con cui si richiede la benedi ione del la!oro che si sta per intraprendere - ed scandita dalla stessa preghiera& 3n"atti, dopo a!ere completato ogni nodo si recita la preghiera di Ges# per se stessi (4ignore Ges# Cristo, 5iglio di 6io, abbi misericordia di me) se la corda "inali ata all1uso personale, o per la persona a cui la corda destinata (4ignore Ges# Cristo, 5iglio di 6io, abbi misericordia di7)& 3n *uesto testo si tenta di descri!ere il processo di tessitura del nodo di base, che costituisce l1elemento "ondamentale della corda da preghiera& 4i tratta solo di un tentati!o, perch8 il nodo che *ui !iene descritto di di""icile reali a ione: in caso di insuccesso si consiglia di ri!olgersi ad un monastero o!e si pratichi la tessitura di corde da preghiera& 91 anche possibile ac*uistare cassette che illustrano *uest1arte in modo dettagliato (si !eda il sito: http:$$%%%&"irebird!ideos&com$!ideos$!ideosinenglish$pra(errope&htm)& 9siste un sito in lingua inglese (:o% to tie an ;rthodo< =ra(er >ope knot, di ?art( @att, http:$$%%%&%att"amil(&org$pra(erope&html) che descri!e la stessa procedura che !iene *ui illustrata mediante "otogra"ie, oltre che con un bre!e !ideo& 4i consiglia di ser!irsi delle immagini chiarissime - di *uel sito per aiutarsi nella tessitura dei nodi, nella chiusura della corda e nella "abbrica ione della croce& =er tessere una corda da preghiera possibile usare materiali di!ersi: lana, cordoncino di cotone, ecc& Aoi consigliamo l1uso di un materiale da!!ero ideale& 4i tratta di un cordoncino sintetico, di aspetto lucido (tipo /satin0), che in 3talia !iene chiamato /coda di topo0& )uesto materiale puB essere ac*uistato in ogni merceria al pre o di C,-+- centesimi di 9uro al metro (.$D$C--C), ed disponibile in di!ersi colori e in due spessori principali: . mm e C mm& L1uso di un "ilo di C mm di spessore garantisce la prepara ione di una corda robusta e "acilmente maneggiabile, con nodi di dimensione ottimale& En1a!!erten a: in 3talia sono in !endita due tipi di coda di topo: un tipo, piuttosto scadente, che tende ad appiattirsi e a torcersi durante la la!ora ione, ed un tipo migliore, per"ettamente cilindrico al tatto, dotato di un1 0anima0 semirigida& )uesto materiale il migliore, e consente la tessitura di nodi di "orma ideale& =er tessere una corda da preghiera da .-- nodi occorrono circa CF metri di "ilo, di!iso in due parti uguali di .C metri (*uesta misura include anche la parte di "ilo necessaria per tessere i bracci ori ontali della croce)G per tessere una corda da preghiera da ,- nodi occorrono circa .+ metri di "ilo, di!iso in due parti uguali di H&, metri (inclusa la parte di "ilo necessaria per tessere i bracci ori ontali della croce)G per tessere una corda da preghiera di tipo palestinese (da ++ nodi) occorrono circa D metri di "ilo,

di!iso in due parti uguali di F&, metri (inclusa la parte di "ilo necessaria per tessere i bracci ori ontali della croce)& =er la tessitura si consiglia di a!ere a portata di mano una molletta da panni e un "erro da cal a corto e molto sottile, che ser!ir per lo scorrimento delle anse prima di serrare i nodi& =er la reali a ione dei primi nodi si consiglia !i!amente di impiegare una coppia di "ili di colore di!erso (rosso e blu), come indicato dalle illustra ioni presentate sul sito http:$$%%%&%att"amil(&org$pra(erope&html& =er "acilitare il la!oro, in *uesto testo !err speci"icato il colore del "ilo usato (rosso o blu) durante gli a!!olgimenti del nodo& 5asi della tessitura La costru ione di un nodo da utili are per una corda da preghiera detta /tessitura0 perch8 il "ilo !iene a!!olto attorno alle dita della mano sinistra (o destra, per chi mancino e a!!olge il "ilo in modo assolutamente speculare), che !engono utili ate come un !ero e proprio telaio& La tessitura del nodo puB essere suddi!isa in + "asi principali: .& prepara ione dell1intreccio di base del nodoG C& a!!olgimento del "ilo attorno alle ditaG +& rimo ione del "ilo intrecciato dalle dita e completamento del nodo& =rima "ase: prepara ione dell1intreccio-base del nodo& =er una corda da ,- nodi ci tro!iamo ad a!ere in parten a due "ili (uno rosso e uno blu) della lunghe a di m& H&, ciascuno& 4tendere *uesti "ili parallelamente e connetterli con un nodo semplice& Iale nodo de!e essere stretto ad una distan a di -&H metri circa dall1estremit& 3l nodo terr temporaneamente uniti i "ili (rosso e blu), e !err sciolto *uando il primo nodo della corda da preghiera sar stato ultimato& 3l palmo della mano sinistra de!e essere ri!olto !erso chi annoda& Collocare il nodo appena reali ato dietro al dito indice sinistro, "acendo correre i due capi di "ilo pi# lunghi ai lati del dito& )uesti "ili de!ono correre sul palmo della mano, il "ilo blu a destra (tra indice e medio), il "ilo rosso sinistra (tra indice e pollice)& =rendere il "ilo (blu) che corre a destra dell1indice e a!!olgerlo una !olta attorno al pollice in senso orario, partendo dal basso& ;ra lasciare cadere il "ilo blu sul palmo della mano& 6opo *uesto a!!olgimento sul palmo della mano si !ede il "ilo blu che cade a sinistra e il rosso che cade a destra& 9ntrambi i "ili scendono sul palmo correndo tra il pollice e l1indice& 4ia il pollice che l1indice sono a!!olti da "ilo& =rendere con pollice ed indice della mano destra l1ansa blu che corre alla base del pollice e tirarla !erso s8 (durante la tra ione il "ilo blu che corre sul palmo scorre !erso l1alto)& ;ra ruotare la mano destra (sen a lasciare l1ansa che si sta tirando) "ino ad a!ere di "ronte il palmo della mano destra& )uesto mo!imento a!r "atto torcere l1ansa blu che tenete in mano& 2ccentuando il mo!imento di rota ione della mano destra a!rete creato una nuo!a ansa blu, che crea una specie di /J0 con l1ansa blu che ruota attorno al pollice& 3n"ilare il dito medio della mano sinistra in *uesta nuo!a ansa blu, staccare la mano destra destra dall1ansa e allargare la mano sinistra& Iirando il "ilo blu (che ora esce dal centro dell1ansa che si a!!olge al medio) !erso l1inca!o del gomito sinistro, si noter che il "ilo rosso che corre sul palmo della mano partendo a sinistra dell1indice si tro!a pi# o meno al centro di un triangolo blu che si tro!a sulla parte alta del palmo della mano& =rendere con pollice ed indice della mano destra *uesto "ilo rosso, tirandolo un poco, e

mettere l1ansa rossa cosK "ormata a ca!allo del pollice, rilasciando contemporaneamente dallo stesso pollice l1ansa blu, che ora cade sul palmo della mano, e "orma assieme al "ilo rosso una specie di nodo a gassa& Iirando delicatamente i "ili che corrono sul palmo della mano !erso il basso (rosso a sinistra, blu a destra) si do!rebbe notare nella parte alta del palmo della mano un rettangolo blu& La "ase di imposta ione del nodo terminata& 4econda "ase: gli a!!olgimenti& 2 *uesto punto, come detto sopra, sul palmo della mano si do!rebbe osser!are un rettangolo blu e i due capi di "ilo (rosso a sinistra e blu a destra) che corrono lungo il palmo della mano, !erso il pa!imento& Con la mano destra, passando 639I>; al "ilo blu, prendere il capo di "ilo rosso di sinistra e a!!olgerlo dietro all1anulare e al medio: il "ilo abbandona il palmo della mano tra anulare e mignolo e passa dietro all1anulare e al medio, per ritornare sul palmo della mano passando tra medio e indice& 4empre tenendo in mano lo stesso "ilo rosso con il *uale si reali ato lLa!!olgimento, passarlo sotto al "ilo rosso che corre alla base del pollice& Lasciare *uindi cadere il capo "ilo rosso !erso il pa!imento& Iirare un poco !erso il basso il "ilo blu che pende alla destra del palmo della mano e lasciarlo& 2prendo al massimo le dita della mano sinistra, e tirando contemporaneamente !erso la base del polliceil "ilo rosso che pende a sinistra, do!rebbe e!iden iarsi (sul palmo, tra pollice ed indice) una /M0 "ormata da un "ilo blu (sottostante) e da un "ilo rosso (che sta sopra il "ilo blu)& /=i icare0 con pollice ed indice della mano destra i lati di *uesta M e portare i due "ili che la compongono (rosso e blu) dietro al pollice& 2 *uesto punto, se tutto stato "atto in modo corretto, dietro al pollice de!ono correre tre "ili, due rossi e uno blu& 3l primo a!!olgimento terminato& 4econdo a!!olgimento: prendere con la mano destra il "ilo blu che corre sul palmo !erso il basso, partendo dalla base del dito medio& 2!!olgere il "ilo blu dietro ad anulare e medio: il "ilo lascia il palmo della mano tra mignolo ed anulare, passa dietro ad anulare e medio, e torna sul palmo della mano passando tra medio e indice& 4empre tenendo il "ilo che si appena a!!olto, passarlo 639I>; i I>9 "ili (C rossi e uno blu) che corrono sul dorso del pollice e "arlo cadere sul palmo della mano 62N2AI3 ai due "ili (uno rosso, uno blu) che corrono da!anti alla base del pollice& 3l secondo a!!olgimento terminato& Ier o a!!olgimento: con la mano destra, passando 639I>; al "ilo blu, prendere il "ilo rosso di sinistra (che spunta da dietro il pollice e cade !erso il basso) e a!!olgerlo dietro all1anulare e al medio: il "ilo abbandona il palmo della mano tra anulare e mignolo e passa dietro all1anulare e al medio per ritornare sul palmo della mano passando tra medio e indice& 4empre tenendo il "ilo che si appena a!!olto, passarlo 639I>; i I>9 "ili (C blu e uno rosso) che corrono alla base dell1indice, e "arlo cadere sul palmo della mano 62N2AI3 ai tre "ili (uno blu, due rossi) che corrono ori ontalmente sul palmo della mano& 3l ter o a!!olgimento terminato& Ier a "ase: rimo ione del "ilo intrecciato dalle dita e completamento del nodo& 4ul dorso del pollice locali are il "ilo rosso che collegato direttamente al nodo semplice che si tro!a ancora dietro all1indice& /=i icare0 *uesto "ilo rosso, e contemporaneamente s"ilare dal dorso del pollice gli altri due "ili (rosso e blu), lasciandoli posare sul palmo della mano& >iportare l1ansa rossa che ancora si tiene tra pollice ed indice destri dietro al pollice sinistro& =i icare l1unico "ilo che corre tra medio ed anulare e contemporaneamente s"ilare dal medio e dall1anulare ;GA3 2LI>; 2NN;LG3?9AI;, riposi ionando lLansa che si tiene nella mano destra attorno al dito medio& 2 *uesto punto do!rebbero restare impegnati il pollice (a!!olto da un1ansa rossa), l1indice (a!!olto da un1ansa rossa a sinistra e blu a destra) ed il medio (a!!olto da un1ansa

blu)& Iirando i capi di "ilo che pendono !erso il pa!imento con grandissima delicate a e lente a, serrare il nodo aprendo al massimo le tre dita ancora a!!olte da "ilo: pollice, indice e medio& 6o!rebbe cosK "ormarsi un nodo di "orma o!ale, dall1aspetto regolare, che richiama gi la "orma del nodo "inale& Ena !olta stretto il nodo, pi icarlo alla base, tenendo ben salda la base del nodo stesso, e i due capi di "ilo& 4"ilare il nodo dalle tre dita& ;ra necessario addossare il nodo in "orma ione al nodo semplice che si era serrato all1ini io della la!ora ione per connettere i "ili rosso e blu& =er "are *uesto bisogna tenere saldamente il nodo alla base (Opi icandoO i due capi di "ilo) e tirare in modo alternato unLansa rossa e una blu: per *uesto si scelgano i "ili (tra *uelli che "ormano le due anse, rossa e blu) che, con una moderata tra ione, "anno scorrere il nodo in "orma ione !erso il nodo di connessione dei capi (il nodo ini iale, per intenderci)& ;sser!ando il nodo si !ede che l1ansa rossa "ormata da un "ilo che esce dal nodo stesso e !i rientra dopo essere passato sotto un "ilo blu, posto tras!ersalmente& 4er!endosi della punta del "erro da cal a, ridurre l1ansa rossa tirando la sua estremit che sta al di l del "ilo blu tras!ersale& 4i crea cosK un1altra ansa rossa& >uotare il nodo di .J- gradi ed osser!are nuo!amente la struttura dell1ansa rossa& 2nalogamente a *uanto si osser!ato prima, si nota nuo!amente che l1ansa rossa "ormata da un "ilo che esce dal nodo e !i rientra dopo essere passato sotto un "ilo blu, posto tras!ersalmente& Comportarsi come per la ridu ione dell1ansa precedente, s"ilando il "ilo rosso che passato sotto *uello blu tras!ersale, riducendo cosK l1ansa originaria e creandone una nuo!a& >uotare nuo!amente il nodo di .J- gradi ed osser!are ancora la struttura dell1ansa rossa& 2nalogamente a *uanto si osser!ato prima, si nota nuo!amente che l1ansa rossa "ormata da un "ilo che esce dal nodo e !i rientra dopo essere passato sotto un "ilo che sta!olta >;44;, posto tras!ersalmente& Comportarsi come per la ridu ione dell1ansa precedente, s"ilando il "ilo rosso, riducendo cosK l1ansa originaria e creandone una nuo!a& 6opo a!ere s"ilato l1ansa per tre !olte, possibile - tenendo saldamente il nodo alla base e tirando delicatamente ma in modo continuo e "ermo il capo di "ilo rosso - chiudere l1ansa rossa& >imane cosK il nodo *uasi ultimato, da cui si diparte la sola ansa blu& 4i proceda in modo esattamente uguale a *uanto "atto per l1ansa rossa, tenendo conto che ora l1ansa blu rientra nel nodo dopo essere passata sotto un bre!e tratto di "ilo rosso, posto tras!ersalmente& 4i do!rebbe cosK arri!are a serrare il nodo in modo completo, "acendo scomparire anche l1ansa blu& 4i tendano i capi di "ilo "ino a serrare bene il nodo& 4e il nodo ha "orma regolare signi"ica che stato tessuto in modo corretto& 4i puB modellare delicatamente *uesto nodo tra pollice ed indice, per "are assumere allo stesso una "orma tondeggiante, la pi# regolare possibile& 4i reciti ora la preghiera di Ges#& Completamento della corda& =er proseguire nella tessitura della corda si dis"i il nodo ini ialmente creato per connettere i due "ili e si costruisca il secondo nodo ponendo il primo nodo della corda sul dorso del dito indice& 2lla "ine della tessitura dell1intera corda necessario chiudere ad anello la catena di nodi& Connettendo le due estremit della corda da preghiera si a!ranno F capi di "ilo (C rossi e C blu)& Connettere *uesti F capi di "ilo con la molletta da panni, "ormando cosK un anello costituito da tutti i nodi (++, ,- o .--) "inora tessuti& =er chiudere la corda si consiglia di tessere un nodo doppio, "ormato cio dai C "ili rossi appaiati e dai due "ili blu appaiati& 4i proceda come descritto sopra per il nodo semplice, considerando i "ili appaiati come un unico "ilo, rosso o blu& =rima di addossare il nodo doppio ai nodi semplici

costituenti la corda si rimuo!a la molletta& 4i "orma cosK un nodo simile ai precedenti, solo pi# grande, che chiude la corda da preghiera& Iale nodo utile per indicare allLorante - al tatto - il termine di un ciclo di preghiere& Costru ione della croce& =er con!en ione diremo che la croce che ci apprestiamo a costruire "ormata da F parti: un braccio !erticale superiore e un braccio !erticale in"eriore, di!isi tra loro dal braccio ori ontale, costituito a sua !olta da una por ione ori ontale destra e dalla corrispondente por ione ori ontale sinistra& =er creare una croce di "orma e*uilibrata necessario pre!edere la tessitura di due nodi per il braccio !erticale superiore, di due nodi per ciascuna por ione del braccio ori ontale e di +-F nodi per il braccio !erticale in"eriore& =er la corda palestinese, di piccole dimensioni, su""iciente che la croce sia "ormata da un braccio superiore costituito da un unico nodo, da un braccio tras!ersale costituito da due soli nodi (uno a destra e uno a sinistra) e da un braccio !erticale in"eriore costituito da due nodi& 4i ini i la prepara ione del braccio ori ontale, utili ando un metro di "ilo rosso e un metro di "ilo blu& 4i connettano le estremit dei "ili con un nodo semplice (o con la molletta da panni), e si proceda alla tessitura di due nodi, ben ra!!icinati e stretti tra loro& 4i tenga pronto *uesto pe o di croce per la "ase successi!a& 6al nodo doppio di chiusura della corda si dipartono due coppie di "ili: una coppia (composta da un "ilo rosso e uno blu) pi# corta, l1altra pi# lunga& La tessitura del braccio !erticale superiore e di tutto il resto della croce !err eseguita con i capi di "ilo pi# lunghi, mentre i pi# corti !erranno solamente passati all1interno del nodo durante la "ase della rimo ione del nodo dalle dita& =er eseguire i nodi del braccio !erticale superiore della croce si ponga l1intera corda da preghiera dietro il dorso della mano sinistra, con il grande nodo doppio a contatto con il dorso dell1indice& 4i proceda *uindi alla normale tessitura del nodo, "ino alla "ine del ter o a!!olgimento& 4i prendano ora dal dorso dell1indice sinistro i due capi di "ilo corti, che non sono stati utili ati per la tessitura del nodo, e si "acciano passare da!anti all1indice sinistro e sotto i tre capi di "ilo che corrono alla base dello stesso indice, in modo da "arli /uscire0 passando attra!erso il centro del rettangolo posto sul palmo della mano& 4i proceda alla normale rimo ione del nodo dalle dita, tenendo conto che per addossare il nodo stesso al nodo doppio so!rastante ora necessario tirare *uattro "ili: i due "ili che costituiscono le anse che "ormano il nodo e i due "ili che sono stati "atti passare al centro del nodo stesso& 4i "accia particolare atten ione a serrare bene il nodo durante la "ase di chiusura delle anse: *uesto tipo di nodo si dis"a molto "acilmente durante la "ase di chiusuraP 6opo a!ere creato un nodo uguale al precedente (e a!endo cosK completato il braccio !erticale superiore), prima di creare il primo nodo del braccio !erticale in"eriore necessario inserire tra i F capi di "ilo il braccio tras!ersale della croce, che gi composto dai due nodi della por ione destra& 4i "acciano passare i due nodi costituenti la por ione destra del braccio ori ontale in modo da separare i F capi di "ilo pro!enienti dal braccio !erticale superiore in C coppie di "ili& 4i prosegua ora alla tessitura dei successi!i nodi costituenti il braccio !erticale in"eriore& 4i abbia cura di addossare bene uno all1altro i nodi della croce& 6opo a!ere completato il braccio in"eriore si proceda a completare la por ione sinistra del braccio ori ontale della croce& 6opo a!ere stretto con cura i nodi posti alle estremit della croce si tagli il "ilo in eccesso con una "orbice, a!endo cura di lasciare ad ogni estremit un millimetro o due di "ilo& 4i ricorda che la crea ione della croce la parte pi# di""icile della tessitura di una corda da

preghiera& Iale "ase richiede molta pa ien a e delicate a& 5re*uentemente necessario sciogliere i nodi che costituiscono la croce per ricominciare da capo& Quon la!oroP