Sei sulla pagina 1di 2

21-03-2013 Deficit erettile Sequenza di fenomeni - Psicologici - Neurologici - vascolari - bioumorali la via nitrergica testosterone dipendente la via VIP

P ergica testosterone indipendente eziologia e fattori di rischio psicogena: ansia ,stress, depressione(produzione di catecolammine che vasocostrittore. Neurologica: cerebreale(ictus) midollare(traumi, sclerosi multipla), periferica(traumatica, chirurgica, diabetica, chemioterapica) Vascolare; sistemica e periferica(traumi(ciclismo)) Ormonale Metabolica(ins. Renale ed epatica) Patologia del pene: morfologiche(curvature, micropene), strutturali Classificazione - psicogena - organica - mista anamnesi sessuale natura del problema - erazione, eiaculazione, orgasmo, libido durata del problema di erezione - deficit primario o secondario(peggioramento delle erezioni col tempo progressivo o improvviso) modalit di insorgenza - rapida e progressiva costanza del problema - continuo o altalenante - coniugale o extraconiugale caratteristiche del problema - ottenere lerezione - mantenere lerezione - capacit di penetrazione e masturbazione - erezione spontanee(se non ci sono erezioni validi non si pu escludere il fatto psicologico ma pu essere un fatto organico) o notturne mattutina o in situazioni eccitanti - soddisfazione sessuale - morfologia peniena o curvatura o dismorfismi indagini di laboratorio identificare patologia di base - glicemia

assetto lipidico funzione epatica e renale PSA Assetto ormonale Assetto tiroideo

Indagini di secondo livello Indicazioni NPT test - Valuta la rigidit radiale non quella assiale FIC test Si inetta una sostanza nei corpi cavernosi del pene Ecocolor doppler penieno dinamico Studia la velocit sistolica di picco che calcola lafflusso di sangue arterioso nel pene. Terapia Modificare i fattori eziologici potenzialmente reversibile e le abitudini. Terapia medica - Inibitore delle fosfodiesterasi 5 o Farmaci pro erettili o Da assumere 1 2 ore prima del rapporto o Necessario lo stimolo sessuale o Funziona a meno che non ci sia un danno di innervazione o Gli effetti collaterali dati da vasodilatazioni o Pz che assumono i nitrati o Pz non candidati ad attivit sessule o Controindicazioni realtive: insufficienza epatica o re3nale e terapia con cimetidina - Iniettiva intracavernosa: PGEI o Agisce sullamp ciclico o Si somministra qualche minuto prima o Effetti collaterali: dolore, rischio di priapismo o Si utilizza nella diagnostica con fallimento di terapia orale - Ormonale: testosterone o Facilita il lerezione ma non lo induce o Ripristina i normali livelli di testosterone o Effetti collaterali: policitemia o Rischio di prostatismo o Controindicazioni: carcinoma prostata e mammella - In disuso - Terapia chirurgica o Prima si faceva rivascolarizzazione o Chirurgia della deformit del pene