Sei sulla pagina 1di 1

http://clipmarks.com/print_clips_direct.aspx?direct=true&c=1FCC7C39...

Source: http://fe-be-jam.mag-news.it/nl/nutraceutica_article_315.mn?pre=1&idweb=1

Zafferano contro la sindrome pre-mestruale La sindrome pre-mestruale, caratterizzata da repentini sbalzi dumore, uno dei problemi di salute pi comuni nelle donne in et riproduttiva. La PMS associata a cambiamenti nella produzione della serotonina. La serotonina, prodotta nel cervello a partire dal triptofano (un aminoacido), coinvolta nei meccanismi atti a stabilizzare lumore. Studi clinici hanno indicato che lo zafferano, nello specifico, lestratto secco da stigma rosso di zafferano (Crocus sativus) efficace in caso di eventi lievi o moderati di depressione dovuta a meccanismi serotoenergetici. Lo studio clinico, condotto presso lInstitute of Medicinal Plants, di Theran, in Iran, ha usato capsule contenenti 15mg di un estratto secco da stigma rosso di Crocus sativus. Le donne sottoposte al trials, avevano et compresa tra i 20 e 45 anni, con ciclo regolare e sindrome pre-mestruale associata almeno agli ultimi 6 cicli. Lo studio randomizzato, durato 6 mesi, le donne ricevevano placebo oppure 30mg do zafferano (2 capsule al giorno), per almeno 4 cicli. La dose giornaliera di 30mg di estratto secco di zafferano era basata sui risultati dello studio del professor S. Akhondzadeh su zafferano e depressione. Nelle donne del gruppo dello zafferano gi dopo il terzo ciclo, erano significativi i miglioramenti dellumore, rispetto al placebo come dimostra il rating tra i due gruppi, misurato attraverso il DSR (Premestrual Daily Symtom Report) e il metodo HDRS (Hamilton Depression Rating Scale). In generale, non sono stati registrati effetti collaterali importanti, nel gruppo dello zafferano ci sono stati occasionali eventi, di cambiamenti dellappetito o persistenza dell emicrania. I risultati di questo studio suggeriscono che lestratto di zafferano potrebbe essere uno strumento efficace da impiegare contro la sindrome premestruale. La buona tollerabilit dellestratto di zafferano suggerisce agli autori di questo lavoro di ricerca anche la possibilit di altri impieghi dellestratto rispetto ad altre problematiche che coinvolgono lo stato emotivo, infatti, attualmente sono in corso, diversi studi clinici, per valutare lefficacia di un diverso dosaggio. Questi nuovi studi, valutano un campione molto vasto e includo lanalisi dei follow-up. Positive indicazioni circa limpiego dello zafferano, si sono gi ottenute dai risultati del tutto comparabili, rispetto allo stato depressivo tra zafferano e fluoxetina (Prozac) e imiprimina. Le conoscenze attuali sul meccanismo dazione dello zafferano fanno pensare che agisca attraverso un complesso sistema serotonergico. Algha_Hosseini M, Kashani L, Aleyaseen A, et al. Crocus sativus L. (saffron) in treatment of pre-mextrual syndrome: a double-blind, randomized and placebo-controlled trials BJOG. 2008;115 (4): 515-51s Nutraceutica distribuisce: . Zafferano 2% safranale SAFFRON' EXTR . Zafferano 2% safranale SAFFRON' LIQUID

Nutraceutica s.r.l. Via Idice 270/1, 40050 Monterenzio (BO) info@nutraceutica.it Tel. 051/929676 Fax 051/929830

1 di 1

30/01/2010 16.55