Sei sulla pagina 1di 2

Schede monografiche Aai o Acai (Euterpe oleracea Mart)

http://www.erboristeriadottorcassani.it/schede-monografiche/piante-off...

Aai o Acai (Euterpe oleracea Mart)


L' Aai (si pronuncia assa) un frutto brasiliano che cresce spontaneamente nello stato del Para', nella zona settentrionale della foresta amazzonica. Aa viene raccolto in forma non invasiva e conquista con il suo altissimo contenuto di antiossidanti, grassi non saturi (Omega 3, 6 e 9), vitamina A, proteine vegetali e alti valori dei minerali ferro e calcio. Il suo sapore leggermente "noccioloso." E' un prodotto completamente naturale, dalle molte proprieta' nutrizionali, fonte di energia, vitamine, minerali e fibre alimentari. Questo frutto cresce su una palma (OEuterpe Oleracea), simile ad un grosso mirtillo di circa 1,5 cm, di colore viola, non ha la buccia ma un grosso nocciolo che occupa quasi l'80% del frutto. E' facilmente deperibile e deve essere lavorato entro le 24 ore successive alla raccolta. Dopo la lavorazione si presenta sotto forma di polpa color vino e viene servito mescolato a sciroppo di guaran, per renderlo pi cremoso e dolce, solitamente accompagnato con frutta fresca in pezzi e mesli. Per secoli gli Indios dell'Amazzonia hanno consumato questo frutto, come base alimentare e le sue innumerevoli propriet nutrizionali gli hanno fatto conquistare nel tempo il nome di frutto della vita. L'Aai ha un buonissimo sapore e fa bene a tutti. Contiene vitamine e sali minerali, contribuisce a prevenire l'invecchiamento della pelle e di tutto l'organismo; ideale complemento di ogni dieta, sia dimagrante che di mantenimento per il suo alto potere saziante, grazie alle fibre che contiene aiuta a combattere la stitichezza e regolare l'intestino, per la presenza di grassi insaturi (omega 6-9) contribuisce a limitare l'accumulo di colesterolo nelle arterie. Amato dalla cosiddetta 'Generazione Salute', da tempo l'Aai ha conquistato gli USA dove diventato in poco tempo la bevanda ufficiale degli sportivi, perch naturalmente energetico, dissetante e ricco di sali minerali. Aai ottimo in ogni momento della giornata: a colazione, pranzo, cena, merenda, dopo lo sport e anche come dessert. PARTI UTILIZZATE frutto DESCRIZIONE BOTANICA Aa una palma cespitosa (con pi fusti riuniti su una stessa base) che cresce nelle zone paludose delle foreste tropicali del Sud-America dalle tipiche foglie pennate ricadenti. I suoi frutti sono piccole bacche (drupe) arrotondate color porpora scuro, riunite in grappoli (racemi) composti, conosciute dagli indigeni col nome di ic-cai che significa "frutto che piange". Tali frutti sono ricchi di antocianine, ad azione antiossidante ed altri importanti nutrienti (vedi Composizione). Una volta tolto il seme, la polpa subisce un processo di pastorizzazione e quindi surgelata immediatamente. COMPOSIZIONE polifenoli totali: 0,25% (antocianine, in particolare cianidin-3-glucoside) vitamine: A, 81, 82, 83, C ed E minerali: potassio, calcio, magnesio, rame e zinco acidi grassi essenziali: omega-3, 6 e 9 (c. Oleico 56% dei lipidi totali) fibre PROPRIETA' Le propriet generali dell'Aai sono dovute alla estrema ricchezza in polifenoli (antocianine), vitamine, minerali, acidi grassi essenziali e fibre. Effetto saziante-antifame: nell'ambito di diete globalmente finalizzate alla riduzione del peso, il fitocomplesso di Aa, nel suo insieme, aiuta a conferire senso di saziet (in particolare grazie all'elevato contenuto di fibre) nonch a diminuire la necessit di apporto calorico e quindi la sensazione di fame: quest'ultimo effetto dovuto principalmente all'elevato contenuto di sostanze nutrienti ed energizzanti presenti nel frutto (vitamine, minerali, fitosteroli, ac. grassi) i quali, conferendo all'organismo una sensazione di forza, energia e benessere, diminuiscono la richiesta di introduzione di cibo. Alcune ricerche sono ancora in corso per verificare la presenza di eventuali altri componenti specifici per queste azioni. Effetti sull'invecchiamento cellulare: la notevole concentrazione di antiossidanti (in particolare antocianine e resveratrolo, in quantit 30 volte superiore rispetto al vino rosso), contrastano i danni dovuti ai radicali liberi, responsabili dell'invecchiamento cellulare. Tali effetti risultano particolarmente efficaci nei confronti del sistema cardiovascolare e del sistema nervoso centrale, mantenendoli in buona salute e contrastandone un precoce invecchiamento. L'organismo li avverte come una sensazione di maggior energia e benessere psicofisico in generale. La contemporanea presenza di elevate quantit di acidi grassi monoinsaturi (ac.oleico) e poliinsaturi, nonch di fitosteroli, aiuta a tenere sotto controllo i livelli ematici di colesterolo e sinergizza pertanto le precedenti azioni. Effetti sull'intestino: l'elevato contenuto in fibre, oltre a conferire un senso di saziet e un regime alimentare corretto, garantisce una regolarizzazione del transito intestinale. Altri effetti: stata recentemente dimostrata un effetto inibitorio della frazione polifenolica nei confronti delle COX-1 e COX-2, enzimi responsabili dei processi infiammatori. IMPIEGO supernutriente energizzante in grado di diminuire il senso di fame nell'ambito di diete globalmente finalizzate alla riduzione del peso; potente antiossidante protegge dall'invecchiamento cellulare. ISTRUZIONI PER L'USO generalmente 600 mg di Estratto Secco di Aai allo 0,25% di polifenoli) 2 volte al giorno, meglio durante i pasti. STUDI TOSSICOLOGICI le ricerche tossiicologiche confermano TOSSICITA' alle dosi raccomandate.

che

Aa

NON

PRESENTA

ALCUNA

AVVERTENZE non usare durante la gravidanza (per il contenuto di antocianine). PRODOTTI A BASE DI Aai: CLICCA QUI BIBLIOGRAFIA: 1) Craft P., Riffle R.L.: An encyclopedia of cultivated palms, Timber Press, Portland, Dregon, U.S., 2003 2) Del Pozo-Insfran D. et al.: "Phytochemical Composition and Pigment Stability of Aa (Euterpe oleracea Mart.)", J. Agric. Food Chem., 52 (6),1539 -1545,2004 3) Dyer A.P., "Latet energy in Euterpe oleracea", Biomass Energy Envir., Proc. Bioenergy Conf. 9th, 1996 4) Plotkin M.J, Balick M.J.: "Medicinal J.Ethnopharmacol., 10 (2): 157-179, 1984 uses of South American Palms",

5) Schauss A.G. et al.: "Phytochemical and nutrient composition of freeze-dried amazonian palmberry, Euterpe oleracea Mart. (Aa), J. Agric. Food Chem., 54 (22), 8598-8603, 2006 6) Schauss A.G. et al.: "Antioxidanyt capacity and other bioactivities of the freeze-dried amazonian palm berry, Euterpe oleracea Mart (Aa), Biochem.Biophys.Res.Comm. 332: 3922397,2005 I numeri fra parentesi fanno riferimento alle fonti bibliografiche da cui sono tratte tali notizie 0

Torna all'elenco delle Schede

1 di 2

18/01/2012 22.50

Farmanetwork - Fitoterapia

http://www.farmanetwork.com/schede.php?id=1&screenwidth=1280&scr...

AAI (Euterpe oleracea)

Leguminosae frutto Costituenti principali: antocianosidi, fibre, steroli (betasitosteroli), acidi grassi (oleico, omega-9 e linoleico, omega- 6), vitamine (B1, B6, C), minerali (ferro e potassio), aminoacidi.
Famiglia: Droga: Aspetti botanici Laaizeiro, la pianta dell aai, una palma fruttifera originaria del nord del Brasile, pi precisamente nella zona settentrionale della foresta Amazzonica, in terreno fertile e vicino allacqua. Euna palma sottile ed elegante che pu raggiungere unaltezza di circa 25 metri, con tronchi multipli, che si riuniscono in gruppi e che si estendono fitti fitti fino a coprire anche unarea di 10 mila Km quadrati. Lampia disponibilit lascia questa pianta spontanea e non coltivata. I frutti sono delle grandi bacche di colore porpora scuro, simili al frutto del nostro mirtillo, sia per la forma sferica che per il colore viola, del peso medio di un grammo. Non hanno buccia ed il nocciolo molto grande, e rappresenta quasi l80% del frutto (una curiosit, i noccioli sono usati dagli artigiani locali per monili ed altre applicazioni decorative). Il loro sapore simile a quello di una bacca selvatica e la consistenza della polpa granulosa. La palma di aai produce sementi quasi tutto lanno, ma la maturazione dei frutti si verifica soprattutto tra luglio e dicembre. I frutti crescono in grappoli: ogni inflorescenza fornisce fino a sei kg di frutta. L aai facilmente deperibile e deve essere lavorato entro le 24 ore successive alla raccolta. Dopo la lavorazione si presenta sotto forma di polpa di colore violaceo che pu essere usata gi come tale a scopo culinario. Dai frutti si ottengono infine le polveri e gli estratti a scopo fitoterapico. Attivit principali Antiossidante, nutritivo, energetico, ricostituente, protettore vascolare, venotonico, ipocolesterolemizzante, digestivo e regolatore intestinale, antiaging. Impiego terapeutico Disturbi della circolazione periferica, alterazioni del quadro lipidico, invecchiamento, sport, intensa attivit fisica, affaticamento mentale, astenie, debolezza fisica e mentale stagionale. Attivit farmacologica Laai, che si pronuncia "assai", un frutto tipico del Brasile, simile al nostro mirtillo e ricchissimo di vitamine, sali minerali, fibre e composti antiossidanti. Per le popolazioni indigene dellAmazzonia laai noto per le sue eccezionali qualit nutrizionali che gli sono valse il nome di "frutto della vita": gli Indios lo utilizzano nella alimentazione quotidiana come alimento base, spesso sotto forma di bevanda dissetante con laggiunta di guaran. Ancor oggi consumato cos e per il suo ricco fitocomplesso e le componenti nutritive una fonte ineguagliabile di energia e pu sostituire addirittura un pasto, soprattutto in estate. Laai contiene infatti un completo complesso di amino acidi, numerosi minerali e vitamine, fibre dietetiche, acidi grassi e fitosteroli (in particolare di beta-sitosterolo), e antiossidanti antocianidinici. Nel dettaglio del fitocomplesso, laai una ricca fonte di antocianine, che contiene in quantit pari a circa 30 volte quelle contenute nel vino rosso. Lantocianina principale contenuta nellaai la cianidina-3-glucoside, che confrontata secondo il metodo ORAC (Oxygen Radical Absorbance Capacity) con antocianina caratteristica del vino rosso (malvadina-3-glucoside) risultata avere un potere antiossidante significativamente superiore sui radicali liberi. Per questo laai ritenuto essere un prezioso concentrato di antiossidanti, utili contro linvecchiamento e di fattori nutrizionali utili al sostegno dellorganismo in generale ed ancor pi durante lattivit fisica. Per il complesso di acidi grassi, in particolare oleico (omega-9) e linoleico (omega- 6), e di fitosteroli laai contribuisce al controllo del colesterolo e alla protezione cardiovascolare. Laai anche unimportante fonte di fibre dietetiche ed noto che le fibre favoriscono il corretto funzionamento del sistema digestivo e intestinale e sono utili al mantenimento di un regime alimentare corretto. Infine un ottimo energetico e per i sali minerali indicato negli sforzi fisici e nellattivit sportiva. Inoltre il complesso di aminoacidi abbinato ai minerali essenziale per una corretta rigenerazione muscolare. Le preparazioni di aai sono adatte anche a bambini ed anziani per la ricchezza del fitocomplesso, soprattutto dei minerali, fondamentali sia nella crescita che nella terza et e delle fibre. Infine studi scientifici recenti, seppur ancora preliminari, indicano che laai sia in grado di rinforzare lorganismo ed in particolare di sostenere la risposta immunitaria conseguente a grave stress fisico. Lestratto di Aai pu essere arricchito con altri estratti noti per essere dei tonici e rinvigorenti, come il guaran, la muirapuama e la catuaba, per il sostegno delle prestazioni fisiche e mentali. La lunga tradizione duso e gli studi disponibili indicano laai una pianta sicura e ben tollerata. Non si riportano tossicit, controindicazioni, n effetti collaterali significativi. Non usare in gravidanza ed allattamento. Forme farmaceutiche e posologia Infuso: 1,5-2 g /1-3 bicchieri al giorno E.s.: 300 mg e.s. 4-5:1 / 2-3 cps al giorno

Queste informazioni sono fornite esclusivamente a titolo indicativo. FarmaNetwork non responsabile di danni diretti o indiretti risultanti da errori, omissioni o alterazioni dei testi riportati. I contenuti del sito hanno esclusivo valore divulgativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un farmacista condizioni di utilizzo - dichiarazione sulla privacy powered by imagine - marketing e comunicazione

1 di 1

23/12/2009 12.07