Sei sulla pagina 1di 44

Il Potere Curativo del Cuore Umano Messaggio Planetario degli Hathor attraverso Tom Kenyon Traduzione in Italiano di Nicoletta

Ricci Questo Messaggio degli Hathor puramente sonoro. In altri termini, non ci sono parole, in questo Messaggio Planetario degli Hatho r. pura sonorit Hatoriana. Il principale metodo degli Hathor per comunicare e impartire informazioni trasfo rmative sempre stato attraverso le loro sonorit catalizzatrici. Queste forme-suono pure attivano stati di corpo e mente non comuni, che possiamo utilizzare per accedere alle realt multidimensionali della nostra esistenza. per questo, in sostanza, che i loro suoni sono cos potenti. Sperimentare direttamente la nostra natura multi-dimensionale non solo liberator io per la mente e il cuore, pu anche conferire rapidamente nuove comprensioni, ac centuare la creativit e ispirare coraggio spirituale. Potete trovare un link diretto a questa meditazione sonora in fondo alla pagina. Potete anche trovare il link alla meditazione sonora nella sezione Listening (A scolto) del nostro sito web (www.tomkenyon.com). Questo specifico messaggio sonoro stato registrato dal vivo durante un seminario I ntensivo Hathor di un giorno, svoltosi a Istanbul il 13 Aprile 2013. Durante que sta meditazione sonora eravamo focalizzati sul chakra del cuore e mi ha sorpreso percepire come i suoni si propagassero nei molti passaggi sotterranei, che si dispiegano sotto la vasta citt di Istanbul. Ho avvertito nettamente che questi su oni venivano trasmessi da Istanbul al resto del mondo, grazie sia alla posizione geografica di questa antica citt che alle sue qualit energetiche uniche, collegan do Europa e Asia. Ad un certo punto, durante la meditazione sonora, ho avuto la forte sensazione f isica di essere salutato da una quantit di Protettori della Terra che abitavano n ei passaggi sotterranei. Ognuno di loro, senza eccezione, mi ha informato che il mondo stava per subire una trasformazione radicale. Che cosa intendessero esatt amente, non mi stato spiegato, ma i cambiamenti saranno molto dirompenti per il nostro stile di vita umano. L impressione che ho avuto da questi antichi esseri stata che l umanit deve affrontar e e trasformare le sue ferite emozionali irrisolte, se vuole sopravvivere al pas saggio verso dimensioni pi elevate. Dunque, lo scopo di questa meditazione di integrare gli aspetti di voi stessi ch e avete scansato o rinnegato. In psicologia, questo genere di dislocazione emozi onale viene detto l ombra, e il materiale ombra non riconosciuto pu contaminare la nostra vita interiore, oltre alle nostre azioni nei confronti del mondo esterno. Gli Hathor sono adamantini sul fatto che noi dobbiamo trasformare il nostro mate riale ombra, tanto individualmente quanto collettivamente, mentre ci eleviamo ne lla coscienza. Asseriscono anche che la nostra ombra collettiva viene messa in a tto ad un ritmo allarmante e in modi che minacciano non solo la sopravvivenza um ana, ma anche quella di altre forme di vita su questo pianeta. Nonostante la posizione precaria che l umanit si trova ora ad affrontare, gli Hatho r ritengono che il cuore umano (cio il chakra del cuore) possieda l innata capacit d i guarire e trasformare le nostre vite emozionali individuali, indipendentemente

da quanto siano stati difficili la nostra storia passata e i nostri traumi emot ivi. Non solo, ma essi sono dell opinione che guarire le nostre vite emozionali ab bia anche un effetto sottile ma di vasta portata sul cuore collettivo (cio la no stra tonalit emozionale collettiva), che pu influenzare, e influenza, il nostro de stino collettivo. Suggerimenti per l Ascolto 1) Una maniera per ascoltare questa meditazione sonora di concentrare sempliceme nte l attenzione sulla zona del chakra del cuore, che si trova al centro del petto , dietro lo sterno. Basta mantenersi concentrati su questo punto e ascoltare i s uoni. Quando la mente inizia a vagare, riportatela sul chakra del cuore e sugli schemi sonori. 2) Un altro modo di ascoltare questa meditazione sonora, quello di immaginare ch e ci sia una versione pi piccola di voi stessi dentro il chakra del vostro cuore. Questo spostamento della propria identit creer, per alcuni, un effetto pi potente. A seconda di che cosa state affrontando, potreste notare che la vostra immagine , dentro il chakra del cuore, in piedi, seduta o sdraiata. In certi casi, quando vi sentite estremamente vulnerabili, potreste ritrovarvi raggomitolati in posiz ione fetale, nel chakra del cuore. Basta che manteniate la vostra attenzione con centrata sulla sensazione di voi stessi dentro il chakra del cuore, qualsiasi fo rma prenda. Non siate sorpresi se la forma dentro il vostro cuore si modifica, m an mano che passate attraverso diversi tipi di materiale emozionale. 3) Qualcuno trover pi potente respirare nel proprio chakra del cuore, mentre ascol ta questi suoni. Se lavorerete con questo metodo, sospirate quando espirate e la sciate che il sospiro esca dal chakra del cuore. In altre prole, emettete un sos piro udibile ad ogni espirazione. Una forma pi avanzata di questo metodo quella di permettervi di percepire il movi mento di energia che emana dal vostro chakra del cuore, quando sospirate ad ogni espirazione, e di seguire il movimento di energia con la vostra consapevolezza, mentre l energia proveniente dal chakra del cuore circola in tutto il vostro corp o. Il mio consiglio personale di provare tutti e tre i metodi e scegliere quello/i che funziona meglio per voi. Potreste anche trovare utile tenere un quaderno su cui scrivere le vostre impressioni, sensazioni, immagini e rivelazioni, subito d opo aver terminato una seduta di ascolto. Questo, perch lo stato di coscienza ge nerato da questo brano sonoro pu causare una sorta di sogno ad occhi aperti e, co me i sogni, questo pu anche conferire rivelazioni importanti, ma, sempre come nei sogni, la loro natura effimera e si dimenticano facilmente. Io vedo questa meditazione sonora come una specie di strumento archeologico. Pot ete usarlo per scoprire passaggi segreti nel vostro cuore e recuperare tesori de lla coscienza che sono rimasti oscurati alla vostra vista. E, cosa altrettanto i mportante, potete riportare alla luce della vostra coscienza, cose che sono state nascoste dalle tenebre della coscienza. Voi intraprendete questo compito per voi stessi. Ma i benefici del liberarvi dal la prigionia e dalla costrizione emozionale pu apportare beneficio ai vostri coll eghi umani e a tutta la vita, e lo far. Cliccate qui per ascoltare e/o scaricare la Meditazione Sonora Hathor per Guarir e il Chakra del Cuore 2013. Notate che si tratta di una registrazione dal vivo de ll evento di Istanbul e ci sono alcuni rumori raccolti dal microfono. Informazioni non correlate a questo Messaggio Per quelli tra voi che hanno studiato con me in passato e per quelli che stanno considerando di lavorare con me in futuro, ho pensato che sarebbe una buona idea

informarvi riguardo alle mie intenzioni sui laboratori. A cominciare dall anno pr ossimo, cambier il mio modo di svolgere il Lavoro e ci saranno sempre meno opport unit di stare nei campi sonori dal vivo, che sono una parte cruciale dei miei se minari. I campi sonori dal vivo, che creo durante i laboratori, sono campi di energia so ttile che si generano quando accedo ad altre dimensioni della coscienza. Mentre le registrazioni di questi suoni catturano sicuramente alcune delle energie che vengono rilasciate quando canalizzo altri mondi dimensionali, l impatto totale di questi campi di energia pu essere percepito solamente nel momento in cui canalizz o effettivamente i suoni e nello spazio in cui questo avviene. Ci saranno solo tre workshop programmati per quest anno negli Stati Uniti. Il Leviatano, si terr al Peter Jay Sharp Theatre, presso il Symphony Space, sulla Broadway, a New York City, il 25 Maggio. Nel corso di questo evento di un giorn o, condurr tutti noi attraverso molti viaggi sonori, utilizzando numerose tradizi oni mistiche come trampolino verso il mistero del S trascendente. Questo evento p romette di essere un esperienza che cambia davvero la vita, grazie alla sovrapposi zione di cos tanti viaggi sonori. Potete leggere di pi al riguardo sul Calendario, nel nostro sito web. Potete acquistare i biglietti on line dal Symphony Space utilizzando questo link : http://www.symphonyspace.org/event/7871-the-leviathan-a-sound-journey-with-tom-k enyon Potete anche contattare il box office del Symphony Space al nr. 212-864-5400, da Marted a Domenica, dalle 13 alle 18. Tutti gli acquisti di biglietti on line son o soggetti ad un costo extra per biglietto di 2.75$, oltre ai 3$ di commissione. Il Symphony Space accetta American Express, Master Card, Visa e Discover. I big lietti non possono essere rimborsati o trasferiti n da parte del Symphony Space, n da parte di Tom Kenyon. Il Symphony Space vende i biglietti soltanto on line o presso il proprio box office. Noi non provvediamo alle iscrizioni presso il nost ro ufficio. Nota: Questo l unico evento di quest anno sulla Costa Est e non sono sicuro di quand o e se ritorner in questa zona per un altro evento. Oltre all evento di New York , ci saranno due workshop di tre giorni nell area del N ord Ovest Pacifico, in Ottobre. Dal 4 al 6 Ottobre, terr un Ritiro Shamanico Buddista su Orcas Island, intitolato Entrare nel Mandala. E dal 25 al 27 Ottobre, insegner L Arte dell Alta Alchimia Egiz ia a Seattle, stato di Washington. Potete leggere ulteriori informazioni su ques ti eventi unici, alla sezione Calendario del nostro sito web (www.tomkenyon.com) . Se desiderate immergervi nei campi sonori vivi che creo durante i workshop pubbl ici, vi incoraggio a considerare di presenziare a uno di questi eventi. Nota di Judi: Tom non sta dicendo che non insegner pi, ma intende chiarire che ins egner sempre meno, il che significa che ci saranno sempre meno opportunit di trova rsi nel campo sonoro vivo della sua voce, e non c niente al mondo come essere dent ro il vivido campo sonoro della sua voce. Nessun CD sar mai in grado di catturare questo. Quindi, se avete sempre desiderato ascoltare Tom dal vivo, io sposterei le montagne per presenziare ad uno di questi eventi. Il campo sonoro dal vivo l e sperienza pi trasformativa e curativa che io abbia mai provato. Senza dubbio. Ti cambia la vita!

2013 Tom Kenyon Tutti i Diritti Riservati www.tomkenyon.com E consentito fare e distribuire copie di questo messaggio con qualunque mezzo si desideri, purch non sia fatto a pagamento, non se ne alteri in alcun modo il cont enuto, se ne dia credito all autore e sia inclusa questa nota sui diritti d autore. Mentre siete liberi di condividere con altri questo messaggio, i file audio nell a sezione Listening [Ascolto] del sito web (compresa la Meditazione Sonora Ethos ) sono esclusivamente per il vostro uso personale e non possono essere condivisi o pubblicati su altri siti Internet o social media.

La Trasformazione delle Forme Pensiero e delle Convinzioni Auto-limitan Messaggio Planetario degli Hathor attraverso Tom Kenyon Traduzione in Italiano di Nicoletta Ricci A causa del Solstizio/Allineamento Galattico verificatosi il 21 Dicembre 2012, s tate ora sperimentando un accresciuto influsso di energie evolutive e catalizzat rici. Questo stato di cose, potenzialmente, tanto esaltante quanto distruttivo, per via dell aumento di polarizzazione dell umanit. Concentreremo i nostri commenti sull aspetto esaltante di queste nuove energie. Come conseguenza dell incremento della luce spirituale che sta entrando nel vostro sistema solare, ora i vostri aspetti dimensionali superiori sono, per molti ver si, pi accessibili. In verit, queste dimensioni vi sono sempre state accessibili, poich fanno parte de lla vostra natura, ma, con il verificarsi dell allineamento galattico, alcuni dei veli sono stati e continueranno ad essere sollevati. La vostra esperienza al riguardo sar diversa da quella degli altri, a seconda del la vostra capacit di percepire le energie sottili. Ma il cambiamento avvenuto ed influenzer il corso della storia umana alla radice. In che modo questo si svolger nella vostra linea temporale collettiva ancora da v edere. Quello che cerchiamo di trattare, qui, sono metodi e approcci che voi pot ete utilizzare per influenzare la vostra linea temporale e la vostra evoluzione personale, mediante la trasformazione delle forme pensiero e delle convinzioni a uto-limitanti. Considerazioni Filosofiche Dal nostro punto di vista, voi siete stati ostacolati da molte delle vostre reli gioni e filosofie spirituali. Per quanto queste considerazioni possano sembrare astratte, in realt tali forme pensiero influenzano la percezione e, per loro stes sa natura, limitano la vostra esperienza nei mondi della materia. Molte delle vostre religioni e tradizioni spirituali, ma non tutte, guardano con sospetto il mondo della materia. Esse dicono che il paradiso, il cielo, o qualc he versione di un esistenza perfetta, si trovano fuori dalla vostra esistenza di e ssere umano incarnato. Infatti, alcune di esse considerano la vostra fisicit un errore, o un peccato , e vo i siete macchiati per il solo fatto di avere un corpo. Anche se magari, a livell o intellettuale, avete preso le distanze da tali convinzioni, queste forme pens iero scorrono nel mondo sommerso della vostra cultura. Esse influenzano il modo in cui il grosso dell umanit vede se stessa.

Se, consciamente o inconsciamente, accettate questa forma pensiero, allora siete legati da essa e ci sar tensione fra i vostri aspetti trascendenti (cio la vostra multidimensionalit) e la vostra esistenza incarnata. Questa, dalla nostra prospe ttiva, una situazione spiacevole. Noi vediamo la coscienza come un unico continuum, dai livelli vibratori pi alti, in cui la non-dualit il principio regnante, gi, attraverso i reami della luce, fin o ai regni della materia. Ci sono dei confini vibratori, certamente, ma i mondi della materia sono tanto sacri quanto i regni pi alti della luce e della coscienza pura. Quando giungerete a questa comprensione, avrete accesso a tutte le dimensioni de l vostro essere, il che aumenter il vostro coraggio spirituale, la vostra capacit di comprensione profonda e la creativit, oltre alle vostra capacit di guarigione/a uto-guarigione. Vorremmo consigliarvi un metodo per saltare in questa realt per sperimentarla dir ettamente. Impiegare questo metodo con regolarit accelerer la transizione da un se nso limitato dell essere al vostro S multidimensionale pi ampio. Alcuni di voi riusciranno a compiere questa transizione rapidamente. Altri avran no bisogno di pi tempo. Quanto tempo ci vorr dipende da quanto siete infestati dal le forme pensiero limitanti. Il Metodo Questo metodo utilizza il Canale Centrale di energia che scorre dalla corona, su lla sommit del vostro capo, attraverso il centro del vostro corpo, fino al perine o, un punto a met fra l ano e i genitali. Alcuni si riferiscono a questo canale com e al Tubo Pranico, al Pilastro Centrale o al Canale Segreto. In questo metodo, prima percepite e immaginate che questo canale scorra dal vost ro perineo su, attraverso il centro del vostro corpo, fino alla vostra corona, s ulla sommit del capo. Poi, immaginate che questo canale si estenda fino ad un punto al di sopra della vostra testa. Potete individuare questo punto distendendo temporaneamente le bra ccia verso l alto, facendo poi toccare insieme la punta delle dita. Il punto in cu i le dita si incontrano la posizione. Secondo la prospettiva dell Alchimia Egizia, questo punto un portale energetico per il vostro BA, la vostra Anima Celestiale . Il vostro BA un aspetto del vostro essere, che si trova al di fuori del tempo e dello spazio che voi sperimentate ed una fonte di immensa conoscenza e abilit s pirituali. Per noi, questo punto solo uno dei tanti portali verso la vostra mult idimensionalit. Dopodich, estendete il vostro Canale Centrale, attraverso il vostro perineo, fino alla Terra. A seconda delle vostre energie personali, questo canale pu entrare n ella Terra di pochi centimetri o di molte miglia. In alcuni casi il Canale Centr ale si pu estendere fino al centro stesso della Terra. Mediante questa estensione del vostro Canale Centrale fino al portale multidimensionale sopra il vostro c apo e poi gi, dentro la Terra, voi unite simbolicamente i mondi della materia e i regni della luce. Qualcuno definisce questa l unione di Terra e Cielo o il matrim onio di Paradiso e Terra. Il passo successivo, in questo metodo, di ascoltare la Meditazione Sonora Ethos, mantenendo la consapevolezza di tutto il canale, dal portale sopra il capo, att raverso il centro del vostro corpo, fin dentro la Terra. Vi suggeriamo di lavorare dapprima con la traccia da cinque minuti. A causa dell a natura altamente vibratoria dell Ethos, avvierete dentro di voi una purificazion e spirituale del vostro Canale Centrale, quando manterrete la vostra consapevole

zza nella maniera che abbiamo descritto. Il punto terminale dell eliminare le convinzioni e le forme pensiero limitanti la realizzazione che voi siete il Mistero Vivente. Voi siete l unione di materia e di luce. E, per vostra stessa natura, voi siete un Ponte Tra i Mondi e, quindi, av ete accesso a tutti i tesori di tutti i reami. Pensate a questo metodo come ad un tipo di grandi pulizie spirituali. Quando le forme pensiero emergono, durante questa meditazione, voi determinate se desidera te continuare a vivere con questa convinzione o meno. Se non volete, la scartate come un vecchio mobile rotto del quale non avete pi bisogno o che non volete pi. Se volete, tenetela. Altrimenti, lasciatela andare. Quando siete a vostro agio con la traccia da cinque minuti, potete esercitarvi c on la versione da 30 minuti, se volete, oppure potete lavorare pi volte con la tr accia da cinque minuti in una sola sessione di meditazione. Tuttavia, NON effett uate questa meditazione pi di una volta al giorno, a meno che non siate preparati per un viaggio nel vostro mondo sotterraneo. Non stiamo sbandierando questo avvertimento come una sorta di carota cosmica per t entarvi. un richiamo alla sobriet spirituale, mentre vi districate dalle forme pe nsiero negative e limitanti che sono rafforzate dalla cultura. Questa semplice meditazione vi pu portare benefici immensi, permettendovi di ripu lirvi dalle convinzioni e dalle forme pensiero che vi hanno limitato in passato. Se siete impegnati nella trasformazione delle vostre forme pensiero e convinzion i limitanti, vi suggeriamo di ripassare spesso questo metodo di meditazione. Gli Hathor 20 Febbraio 2013 Pensieri e Osservazioni di Tom Dopo aver ricevuto questo messaggio, ho chiesto ai miei mentori di spiegare ulte riormente il loro pensiero in merito all evento del Solstizio del 21 Dicembre 2012 . Essi sono dell opinione che con questo particolare allineamento galattico ci sia s tata veramente un esplosione di intensa luce spirituale e di energie provenienti d al centro galattico. Ma, come hanno sempre sostenuto, questo allineamento non se gnalava la fine del pianeta. Tuttavia, esso ha introdotto una nuova onda di ener gie catalizzatrici ed evolutive. Immagino che ci siano state parecchie persone deluse, la mattina del 22 Dicembre , quando sembrato che non fosse successo niente di particolare, esteriormente, d opo tutto il trambusto e il battage. Ma, allora, la storia umana piena di profez ie simili di catastrofe che si sono risolte in nulla. Una rapida ricerca su Inte rnet, con la frase la storia delle profezie di rovina , vi mostrer una vera e propri a pletora di giorni del giudizio storici che sono arrivati e passati. Ma, se gli Hathor hanno ragione, bench il pianeta non sia terminato al solstizio del 2012, esso entrato in una nuova epoca. Gli Hathor sono della precisa opinione che l umanit sia stata infusa con un aumento di luce spirituale, in seguito a quest ultimo allineamento galattico. Il modo in cui questa infusione di luce influenzer ciascun individuo varier da persona a pers ona. Inoltre, gli Hathor ritengono che questa infusione di luce si stia ora infiltran do nelle nostre strutture atomiche individuali influenzando letteralmente le int erazioni di luce e materia dentro di noi.

Io ho chiesto loro di chiarire meglio questo punto, perch mi parso un po e cosa intendono per interazioni fra materia e luce?

vago. Ch

La loro opinione su queste interazioni si basa sulla premessa che la materia e l a luce sono intimamente correlate e, per certi versi, esse sono le due facce del la stessa medaglia. Questo rapporto fra luce e materia fu espresso da Einstein n ella sua famosa equazione E=mc2. Secondo questa prospettiva, i nostri corpi, che sono composti di materia, potrebbero, teoricamente, trasformarsi in luce in det erminate condizioni - in condizioni estreme e insolite, aggiungerei io. Ma, quello che io trovo veramente intrigante nella loro risposta, il loro punto di vista sulla natura della luce stessa. Per loro, anche la luce fisica e la luc e spirituale sono intimamente legate. La gamma di vibrazioni che noi chiamiamo lu ce (nel senso di spettro elettromagnetico che siamo in grado di vedere con i nost ri occhi) soltanto una minima porzione dell intero spettro dell energia. Secondo gli Hathor, la luce spirituale vibra molto pi velocemente della luce fisi ca (e anche pi rapidamente di qualsiasi categoria di energia dello spettro elettr omagnetico). Ma, a causa del loro intimo legame, la luce spirituale pu scendere f ino alla luce fisica, in certe condizioni, e viceversa. Quando li ho invitati a chiarire ulteriormente il loro uso del termine luce spir ituale, mi hanno risposto che questo tipo di luce un espressione della coscienza c he, normalmente, si incontra solo durate stati di consapevolezza profondamente a lterati come in certi tipi di Samadhi (trance dello yoga), o durante la contempl azione mistica. Questo, perch la luce spirituale non pu essere percepita con i sen si fisici, ma soltanto mediante l attivazione dei livelli pi profondi della coscien za stessa. Quando gli Hathor hanno detto che interazioni potenti fra luce e materia si stan no verificando dentro di noi, si riferivano sia alla luce fisica che alla luce s pirituale. Come in tutte le cose umane, il modo in cui ognuno si comporta con questa accres ciuta interazione fra luce e materia sar altamente individualizzato. Alcuni di no i sembrano elevarsi nella coscienza, alcuni sembrano annaspare e alcuni sembrano aver perso la testa. In aggiunta allo strano mix di irrazionalit, un numero inqu ietante di noi sembra essere andato in corto circuito. Man mano che queste oscillazioni tra materia e luce e luce e materia aumentano, gli Hathor sono dell opinione che assisteremo ad un accelerazione tanto dell irraziona lit umana quanto della luminosit (cio un aumento di consapevolezza spirituale). E i l mondo sar preso in mezzo a questa altalena di auto-distruzione e auto-realizzazio ne. Per questo e per molti altri motivi, essi pensano che sarebbe di grande aiut o se non obbligatorio che noi ci liberassimo delle forme pensiero e delle convin zioni vecchie. Gli Hathor vedono le forme pensiero e le convinzioni come categorie separate. Le forme pensiero sono concetti riguardanti la realt e, quando una cultura accetta come vera una forma pensiero, essa diventa una realt consensuale che la forma pen siero sia corretta o meno. Quando un individuo incorpora una forma pensiero nella propria visione personale della realt, la forma pensiero diventa una convinzione. Il Metodo: Passo per Passo Immaginate e percepite il vostro Canale Centrale lungo la linea centrale del vos tro corpo, dal perineo fin su alla Corona.

Estendete il Canale Centrale al vostro punto Ba, al di sopra del capo. Per indiv iduare questo punto, distendete temporaneamente le braccia verso l alto, sopra la testa, e fate toccare insieme le punte delle dita. Il punto in cui le dita si to ccano la zona del vostro punto BA. Poi, prolungate il vostro Canale Centrale nella Terra, fin dove vi risulti confo rtevole. Ponete la vostra consapevolezza dentro il vostro Canale Centrale. Ascoltate la Meditazione Sonora Ethos concentrandovi sul Canale Centrale. Inizia te lavorando, dapprima, con la versione da cinque minuti della meditazione, in m odo da acquisire familiarit con il modo in cui questo Metodo funziona per voi. A questo punto del Metodo avete due opzioni. Opzione 1: La prima opzione quella di lavorare su una forma pensiero o una convinzione spec ifica, che sapete di dover gestire. Mentre mantenete la vostra consapevolezza su l Canale Centrale, permettete all energia della forma pensiero/convinzione di pres entarsi a voi dentro il canale. Questa energia vi si presenter con la modalit sens oriale o con la forma che per voi pi congeniale. Perci, potrete vederla, o percepi rla in qualche modo. Potreste anche esperirla in altro modo/i. Quando l energia em erge, mantenete su di essa il vostro focus, mentre la meditazione sonora in funz ione. Quando la vostra mente divaga, riportatela indietro. Continuate a lavorare con l energia fin quando provate una sensazione di apertura o di risoluzione nell a regione in cui era situata l energia della forma pensiero/convinzione. facile che ci vogliano diverse sessioni per lavorare su forme pensiero/convinzio ni particolarmente consistenti o profondamente innestate. Opzione 2: La seconda opzione quella di utilizzare la Meditazione Sonora Ethos per portare nella vostra consapevolezza l energia di una forma pensiero soppressa (o inconscia ). Mentre concentrate l attenzione all interno del Canale Centrale, osservate che cosa emerge. Quando provate la sensazione di un energia nel vostro Canale Centrale, con centrate su di essa tutta la vostra attenzione. Questo finir per rivelarvi la for ma pensiero che connessa all energia. Quando la vostra mente divaga, riportatela s ull energia. possibile che emerga pi di un energia, nel vostro Canale Centrale. In tal caso, sce gliete intuitivamente un energia e lavorate su quella, finch provate un senso di ap ertura o risoluzione, nella zona in cui essa era situata. Potete ritornare a lav orare con le altre energie che avete notato, in una sessione successiva, se vi s entite di farlo. Come nell Opzione 1, facile che occorra pi di una sessione per lavorare con forme p ensiero/convinzioni consistenti o innestate profondamente. Saprete che la forma pensiero/convinzione stata trasformata, quando proverete un a sensazione di risoluzione o di apertura. Se non la percepite nella regione in cui era posizionata l energia, continuate a concentrarvi sullo spazio in cui essa si trovava, mentre continuate ad ascoltare la Meditazione Sonora Ethos, finch non avrete un chiaro senso di questa apertura o risoluzione. Se non ottenete questa sensazione di completamento, ritornate di nuovo sul Metod o in un altra sessione, allo scopo di trasformare ulteriormente questa forma pensi ero/convinzione.

Avvertirete qualcosa di nuovo in voi stessi, quando avrete trasformato completam ente la forma pensiero/convinzione. E, molto probabilmente, avrete una nuova ris orsa mentale, emozionale e/o spirituale che prima non avevate. Pu darsi che dobbiate lavorare con il Metodo parecchie volte, se la forma pensier o/convinzione particolarmente consistente (cio ostinata) o innestata in profondit. Pensieri Conclusivi Credo che questo Metodo abbia il potere di ri-tessere l arazzo della realt percetti va, mediante la trasformazione consapevole delle forme pensiero e delle convinzi oni limitanti. Questa capacit di percepire il mondo in modi nuovi , penso, uno dei nostri potenzi ali pi grandi (bench spesso trascurato). Il potere di modificare la nostra realt percettiva nientemeno che il potere di re -immaginare noi stessi e il mondo. Cliccate qui per ascoltare e/o scaricare la Meditazione Sonora Ethos. Nota: sarete indirizzati alla Listening Agreement Page [ndt: Pagina di Accordo d i Ascolto] e, una volta letti e accettati i Termini di Ascolto, avrete libero ac cesso a tutte le tracce audio. Scorrete la lista fin quando troverete la Meditaz ione Sonora Ethos. Cliccando sul link avrete accesso gratuito sia alla versione da cinque minuti, che a quella da trenta. Se siete nuovi ai messaggi Planetari degli Hathor, potreste trovare piuttosto in teressante il loro primo accenno all Ethos. Lo potete leggere negli Archivi Hathor , con il titolo L Ethos e gli Stati di Coscienza Non-dualistici. Informazioni non direttamente collegate a questo messaggio Il Calendario 2013 di Tom stato appena pubblicato sul sito web. Tom sar a Istanbu l, Vienna, Tolosa e Monaco nella primavera di quest anno. Sar a New York il 25 Magg io per un workshop di un giorno e a Seattle, stato di Washington, per due worksh op di tre giorni, in Ottobre. Cliccate qui per vedere il programma oppure potete andare alla sezione Calendario, alla pagina www.tomkenyon.com Trasmissioni di Luce, una nuova registrazione delle sonorit catalizzatrici degli Hathor, ora disponibile come CD o mp3. Si tratta di sessioni live da un seminario intensivo Hathor del 2011, che consistono di puri suoni Hathoriani, che si conce ntrano sulle ghiandole endocrine e sull interfaccia fra corpo e mente. Non ci sono parti parlate, su questo CD, solo tonalit. Potete ascoltare un campione audio di questo CD cliccando sul link qui sopra o entrando nella pagina Store del sito w ww.tomkenyon.com

2013 Tom Kenyon Tutti i Diritti Riservati www.tomkenyon.com E consentito fare e distribuire copie di questo messaggio con qualunque mezzo si desideri, purch non sia fatto a pagamento, non se ne alteri in alcun modo il cont enuto, se ne dia credito all autore e sia inclusa questa nota sui diritti d autore. Mentre siete liberi di condividere con altri questo messaggio, i file audio nell a sezione Listening [Ascolto] del sito web (compresa la Meditazione Sonora Ethos ) sono esclusivamente per il vostro uso personale e non possono essere condivisi o pubblicati su altri siti Internet o social media.

La Finestra Cosmica Messaggio Planetario degli Hathor attraverso Tom Kenyon Traduzione in Italiano a cura di Nicoletta Ricci In quest ultimo messaggio dell anno, desideriamo occuparci di un opportunit energetica per l elevazione della coscienza e l illuminazione della vostra mente, del vostro cu ore e del vostro corpo. Noi la chiamiamo Finestra Cosmica, perch si tratta di un ap ertura attraverso la quale potete trascendere pi facilmente le limitazioni percep ite di tempo e spazio. La finestra di cui parleremo in questo messaggio comincia il 21 Dicembre 2012 (S olstizio Invernale) e continua per tre giorni, fino al 23 Dicembre 2012. Questa Finestra Cosmica viene visitata due volte l anno, durante i due Solstizi, quello I nvernale e quello Primaverile. Col progredire di ogni anno, si verificano vari allineamenti planetari e galatti ci, che colorano la finestra attraverso cui voi potete percepire la vostra natura espansa. Ci sono anche altre finestre cosmiche. Due delle finestre cosmiche pi frequenti della Terra avvengono subito prima del s orgere del sole e subito dopo il suo tramonto. Queste due finestre sono dei port ali dimensionali attraverso i quali potete sbirciare con pi facilit attraverso i v eli che separano i mondi. Gli Sciamani conoscono bene questi momenti propizi, ma la Finestra Cosmica di cui parliamo in questo messaggio ha una portata maggiore , grazie al suo allineamento con il nucleo galattico, il Sole Centrale della vos tra galassia che, in effetti, un buco nero. Questo allineamento, raro e particolare, produrr un emissione di energie evolutive in tutta quanta la galassia. La vostra Terra sar uno degli innumerevoli pianeti a ricevere questa energia di elevazione. Per come lo vediamo noi, questo allineamento cosmico non annuncia la fine del v ostro mondo, ma proclama un nuovo inizio. Il modo in cui ciascuno di voi affront a queste energie evolutive e catalizzatrici una scelta personale. Infatti, molti individui potrebbero vivere queste energie intense come una cosa irritante. Se non siete preparati mentalmente, emotivamente ed energeticamente a saltare ai livelli pi elevati dentro di voi, queste energie possono darvi l impres sione di perdere la testa. Se, per, siete allineati con il movimento verso l alto, sarete trasportati da quest e energie. Esse possono aprirvi dei panorami straordinari, se voi siete aperti a d esse. Questo periodo di tre giorni un momento ideale per contemplare la vostra vita da l punto di vista degli stati espansi della coscienza, per uscire fuori dalla vos tra linea temporale e percepire gli schemi della vostra vita e della vostra stor ia personale che vi hanno portato fino a questo punto nel tempo. Non rifuggite da quelle porzioni della vostra esperienza terrena che sono state, e forse sono, difficili. Si possono trovare dei tesori nelle ombre. In effetti, dalle ombre della vostra storia collettiva e personale che saranno r ilasciate le nuove energie. Il nostro suggerimento su come entrare in questa fin estra ruota intorno alla Meditazione Sonora Ethos. Vi invitiamo a leggere un messaggio precedente, intitolato L Ethos e gli Stati di

Coscienza Non-Dualistici, per comprendere appieno il metodo. Vi consigliamo di l avorare con la versione da cinque minuti della meditazione sonora, fino a che no n avrete acquisito familiarit con le energie di intensa elevazione di questo bran o catalizzatore, nella sua versione pi estesa. In vari momenti, durante questo periodo di tre giorni, vi suggeriamo di tenervi da parte un po di tempo, durante il quale non sarete disturbati. Ascoltate la Med itazione Sonora Ethos, con l attenzione concentrata sul chakra del cuore, a meno c he non abbiate scoperto che concentrarvi su un altro chakra vi induce esperienze pi potenti. Dopo avere ascoltato la Meditazione Sonora Ethos, immaginate, in qualunque manie ra sia comoda per voi, che una qualche parte di voi fluttui al di sopra della vo stra linea temporale. Immaginate che questa parte di voi percepisca la vostra st oria intera e, forse, anche le storie delle vite precedenti. Riposando in questo stato trascendente della mente, contemplate il dono e il far dello misterioso della vostra vita incarnata. Se inciampate in una situazione nodosa o difficile, che, dal vostro stato trascend ente, vi porta gi nel calderone emozionale di rimpianto, rabbia, disperazione e/o disperazione, fate una pausa, ritornate alla Meditazione Sonora Ethos e risalit e, come prima, sulle sue ali, fino alla vostra natura trascendente, per contempl are di nuovo. Per alcuni questo potrebbe richiedere parecchi cicli. Vi suggeriamo di dedicarvi a questa pratica tutte le volte che vi aggrada, duran te questo periodo di tre giorni. Se riuscite ad imparare l arte della pazienza, vi consigliamo di evitare la tentazione di creare esiti fino all ultima porzione di questa finestra, che sar la sera del 23 Dicembre. Pi profondamente contemplate la vostra vita nella maniera che abbiamo descritto, pi potente sar la vostra creazion e. In un Messaggio Planetario precedente, intitolato La Sfera di Tutte le Possibili t, abbiamo condiviso un metodo per manifestare esiti positivi nella vostra vita. Vi consigliamo di leggerlo, se non avete un metodo personale per manifestare. Ge ttare i semi di nuove realt, durante la fase finale di questa Finestra Cosmica, a iuter moltissimo le vostre creazioni. Infine, vi chiediamo, durante la porzione finale della Finestra Cosmica, la sera del 23, di aggiungere i poteri della vostra coscienza a favore di un esito pla netario. Visualizzate la cooperazione planetaria e il riconoscimento umano colle ttivo dell interconnessione della vita, che abbiamo descritto in L Ethos e gli Stati di Coscienza Non-Dualistici. Il grande vascello dell umanit pronto a cambiare direzione. Mentre i venti del camb iamento gonfiano le vele di questa nave metaforica, non preoccupatevi se la nave si inclina su un fianco o se l altro preme contro le acque dell emozione collettiva . La chiglia terr al sicuro il vostro vascello. La chiglia il vostro cuore umano e, qualsiasi cosa succeda intorno a voi, affondate la vostra chiglia nel profondo delle acque e troverete un passaggio sicuro. Gli Hathor 4 Dicembre 2012 Pensieri e Osservazioni di Tom In termini pratici, vorrei chiarire una parte di questo messaggio, per coloro ch e potrebbero non avere familiarit con il fluttuare al di sopra delle proprie line e temporali.

Il metodo di base semplicemente quello di ascoltare la Meditazione Sonora Ethos con la consapevolezza sul chakra del cuore (se avete gi fatto pratica con questo brano e avete notato di avere esperienze pi vivide quando ponete il focus su qual che altro chakra, allora concentratevi su quello). Dopo avere ascoltato la versione da cinque minuti della meditazione sonora, gli Hathor suggeriscono immaginate, in qualunque maniera sia comoda per voi, che una q ualche parte di voi fluttui al di sopra della vostra linea temporale. Immaginate che questa parte di voi percepisca la vostra storia intera e, forse, anche le s torie delle vite precedenti . Se siete un esperto Argonauta della Mente, allora probabilmente avrete un vostro modo per sfuggire al nodo dello spazio-tempo percepito e sperimentare la vostra natura espansa. E, da questo aspetto di voi, potete osservare la vostra vita da u na posizione al di fuori dei limiti della vostra vita, diciamo. E, come hanno de tto gli Hathor, qualcuno di voi potrebbe ritrovarsi a contemplare anche altre vi te. Se siete nuovi a questo tipo di abilit cerebrali e non sapete come procedere in q uesta fase della contemplazione, ho un paio di suggerimenti: Suggerimento Numero Uno: Immaginate una linea di fronte a voi. Percepite questa linea in qualunque modo v i sia comodo. Questa meditazione non affatto una visualizzazione, quindi irrilev ante che vediate qualcosa oppure no. Tenderete naturalmente a percepire questa linea temporale immaginaria nella vost ra modalit sensoriale primaria (cio il senso che utilizzate di pi quando ricordate eventi del passato o immaginate eventi nel futuro). Per alcuni di voi questo pu s ignificare che sentite la linea temporale in qualche modo particolare, se siete un elaboratore cinestetico di informazioni. Altri (detti elaboratori uditivi) potr ebbero avere una voce interiore che descrive la linea temporale, mentre i elabor atori visivi tenderanno ad avere un impressione mentale di vedere la linea temporale . Attenetevi semplicemente a come percepite la linea temporale quando la immagin ate. Dopodich, immaginate che un estremit di questa linea sia la vostra nascita e la porz ione di linea di fronte a voi sia il momento attuale della vostra vita. L altro ca po della linea, non ancora definito, la vostra morte. Per alcune persone, la lor o nascita sar a sinistra, mentre altre potrebbero percepirla a destra. Non import a dove si trova il punto della vostra nascita. Poi, mentre contemplate i vari eventi della vostra vita, collocateli lungo la li nea nella vostra immaginazione. Dunque, se avvenne qualcosa di significativo qua ndo avevate cinque anni, questo si trover pi vicino al punto di nascita, rispetto a qualcosa che, ad esempio, successa quando ne avevate quaranta, e via dicendo. L obiettivo di questa contemplazione di sentire la vostra vita e le scelte che ave te fatto, dal punto di vista della vostra natura espansa. Per poter ottenere que sto cambio di prospettiva (o visione dall alto), immaginate che una qualche parte di voi fluttui sopra la linea temporale che direttamente di fronte al vostro cor po fisico. Potreste scoprire che questa vostra parte fluttuante proprio sopra di v oi, oppure potrebbe essere molto al di sopra di voi. Lasciate che la parte fluttui nella posizione che desidera e poi osservate la vostra linea temporale e la vos tra storia personale da questa posizione esterna alle limitazioni del vostro cor po fisico. In questo messaggio, gli Hathor suggeriscono di ascoltare la Meditazione Sonora Ethos per cinque minuti (con la consapevolezza sul chakra del cuore) e poi di co ntemplare le situazioni della vostra vita dal punto di osservazione che si trova

al di sopra della linea temporale che immaginate. Un risultato di questa prospettiva (cio al di fuori e al di sopra della vostra li nea temporale) che voi siete meno identificati con gli eventi specifici della vo stra vita e vi identificate di pi con gli aspetti espansi della vostra natura. Qu esto senso espanso di voi stessi trascende le storie della vostra vita la vostra storia personale e vi connette con un aspetto della vostra coscienza che non li mitato dalla circostanze del vostro passato. Attraverso lo spostamento dell identi t di s dalla vostra vita , cos come sperimentata nella vostra linea temporale, potete entrare in contatto con il vostro S pi ampio, che vede la vostra storia personale in modo assai diverso dal voi che vive la vostra vita come umano. Questo cambio di prospettiva porta con s un maggiore senso di compassione per s (o amore per s), oltre che un genere di grazia che, spesso, elude quelli di noi che vivono la vita come esseri incarnati. Io ho lavorato con il metodo base descritto dagli Hathor, ma trovo pi potente asc oltare la Meditazione Sonora Ethos per qualche minuto, prima di contemplare la m ia vita, e poi continuando ad ascoltare la versione lunga della meditazione sono ra, mentre visualizzo la mia vita stando al di sopra della mia immaginaria linea temporale (quella che sta di fronte al mio corpo fisico). Trovo che mantenere la concentrazione sul mio chakra del cuore, mentre ascolto e fluttuo al di sopra della mia linea, crei molta pi energia, fornisca comprension i pi profonde e generi delle immagini olografiche molto interessanti, quando tocc o un evento significativo del mio passato. Ho rivolto questa osservazione a uno dei miei mentori ed egli mi ha risposto che questo modo di lavorare altamente efficace, ma potrebbe essere troppo potente p er chi nuovo alla meditazione sonora. Il motivo che la Meditazione Sonora Ethos un energia vibratoria altissima e pu avviare nell ascoltatore un processo di purifica zione spirituale. Quindi, in pratica, penso sia meglio lavorare con la versione da cinque minuti, prima di avventurarsi in quella lunga trenta minuti. Ma, una v olta che vi siete abituati alla meditazione sonora, provate a vedere se il metod o che ho appena descritto funziona anche per voi. Suggerimento Numero Due: Alcune persone semplicemente non riescono ad immaginare forme geometriche, nemme no le linee, men che meno a lavorarci. Se siete una di queste persone, questo su ggerimento funziona molto bene. Dimenticate completamente le linee temporali e, invece, ascoltate la Meditazione Sonora Ethos per cinque minuti, con la consapevolezza sul chakra del cuore. Poi , immediatamente dopo l ascolto, pensate alla vostra vita e agli eventi cruciali d el vostro passato. Mantenete la concentrazione sul chakra del cuore mentre lo fa te. Poi, quando toccate un nodo o una carica emotiva, mantenete la concentrazione sul chakra del cuore, mentre contemplate l evento/i. Se la carica emotiva si accum ula in eccesso, ritornate alla versione da cinque minuti della meditazione sonor a, mantenendo la concentrazione sul cuore, fin quando la carica emotiva dell event o/i ricordato recede dalla vostra mente. Quando ritornate ad uno stato espanso d i voi stessi, fermate la meditazione sonora e ritornate alla contemplazione dell e vento/i passato. Continuate a lavorare con il vostro passato in questo modo, fin ch non avrete neutralizzato l impatto del ricordo/i. L obiettivo della meditazione di osservare la vostra vita da uno stato espanso di voi stessi. E, da questo senso espanso della vostra identit personale (cio fuori d allo spazio-tempo percepito), il vostro modo di vedere voi stessi e il vostro pa ssato cambier. Il Dono Misterioso

C una frase, in questo messaggio, che ho trovato di particolare interesse e si tro va nella parte della comunicazione in cui gli Hathor fanno riferimento all obietti vo di questa specifica contemplazione. Riposando in questo stato trascendente della mente, contemplate il dono e il fard ello misterioso della vostra vita incarnata . interessante che gli Hathor, che risiedono principalmente nelle dimensioni tra l a quarta e la dodicesima, vedano la vita incarnata sia come un dono che come un fardello. Che cosa hanno voluto dire? Io avevo le mie idee al riguardo, ma sono andato dai miei mentori e ho chiesto loro di chiarire. Essenzialmente, loro mi hanno detto che la vita umana un opportunit rara e preziosa di imparare la maestria dimensionale, cio la capacit di navigare attraverso il te mpo e lo spazio, operando in base alla comprensione di essere trascendenti rispe tto al tempo e allo spazio. Questo il dono dell incarnazione, secondo loro, perch l a tensione fra la nostra natura infinita e le limitazioni finite dei nostri corp i sono la sostanza dalla quale scaturisce la maggiore maestria spirituale. Il fardello della vita umana incarnata, dal loro punto di vista, deriva dal fatt o che noi umani siamo incastrati fra le costrizioni di tempo, spazio e circostan za che servono per lo pi a rinforzare il nostro senso di limitazione. Aggiungete a questo l inarrestabile forza dell entropia e la sempre costante attrazi one del pozzo gravitazionale* della Terra e avrete un bel po di roba da gestire. Infatti, il compito di prendere contatto con le nostre nature infinite e sconfin ate, operando contemporaneamente nella realt delle limitazioni fisiche e cultural i , per molti versi, uno sforzo erculeo. Ed per questo che la vita , prendendo in prestito una frase di Joseph Campbell, il viaggio dell eroe (o dell eroina). Nota: la parentesi mia. La frase vera e propria, attribuita a Campbell dice il v iaggio dell eroe. Personalmente ritengo che egli abbia utilizzato la forma maschil e riferendosi sia agli uomini che alle donne com era (e ancora ) la convenzione soc iale. Anche se qualcuno potrebbe pensare che io voglia spaccare il capello in qu attro, delineando l eroe e l eroina, io ritengo che includere il femminile nel mitic o modello dell eroismo sia vitale. Le realt sociali sono modellate tanto dalla nece ssit fisica quanto dal simbolismo mitico/religioso. In effetti, nella mia percezi one delle cose, il simbolismo mitico una forza possente che si muove nell arazzo d ella cultura e ci influenza in modi di cui siamo ampiamente inconsapevoli. Nella realt della vita terrena, le donne sono spesso gettate nei ruoli (e/o nelle nece ssit) di eroine, proprio come spesso succede agli uomini. Io penso che sia ora di elevare uomini e donne allo stesso livello, a questo proposito. *In fisica, con il termine pozzo gravitazionale si fa riferimento ad una regione di campo gravitazionale che circonda un corpo dotato di una certa massa. http:/ /it.wikipedia.org/wiki/Pozzo_gravitazionale La Contemplazione della Vita Mi venuto in mente, dopo aver ricevuto questo messaggio, che il metodo che gli H athor avevano fornito per contemplare le nostre vite, durante la Finestra Cosmic a sarebbe stato un potente strumento di trasformazione in qualunque momento spec ialmente durante le transizioni di vita. L ho spiegato ai miei mentori e loro hanno risposto che s, il metodo pu essere utili zzato in qualsiasi momento con grande beneficio. solo che questa specifica Fines tra Cosmica particolarmente carica di energie catalizzatrici, motivo per cui ess i hanno presentato la tecnica in questo momento. Anche se ne ho gi parlato, penso sarebbe utile ritornare al punto fondamentale de

l metodo, per coloro che desiderano utilizzare la tecnica dopo che avremo supera to questo specifico allineamento. Il concetto cruciale, dietro questo metodo, il nostro atto abituale di auto-iden tificazione. Normalmente, ci identifichiamo attraverso la nostra esistenza fisic a. Sperimentiamo la nostra vita come un movimento lineare attraverso il tempo e lo spazio. Questa la nostra realt biologica e, come mammiferi umani, siamo legati ad essa at traverso i nostri sistemi nervosi e la necessit di orientarci nelle realt del mond o fisico per poter sopravvivere. Tuttavia, esiste un aspetto di noi che trascende il tempo e lo spazio o, come mi nimo, ne piuttosto distaccato. Il modo in cui arrivate a questo stato espanso di voi stessi ininfluente. Quello che importante l atto di uscire fuori dalla scatola delle vostre auto-identificaz ioni. La Meditazione Sonora Ethos un modo per uscire dalla scatola . Ci sono anche molti altri modi di farlo. Il modo in cui ci arrivate non importante. Tuttavia, entrar e in uno stato espanso di s vitale. da questo senso espanso del S che potete conte mplare la vostra vita da una prospettiva che non limitata dalle storie e dai con flitti della vostra vita. C potere nel fare questo. Pensieri Conclusivi Gli Hathor dicono che il terzo ed ultimo giorno della Finestra Cosmica, il 23 Di cembre, una finestra potente per la manifestazione personale. E, se desiderate e splorare questa opportunit usando il loro metodo di creazione, vi suggerisco di l eggere il loro messaggio planetario La Sfera di Tutte le Possibilit. durante questa fase finale della Finestra Cosmica che gli Hathor presentano una richiesta. Ci chiedono di aggiungere i poteri della nostra intenzione ad uno spe cifico esito planetario il riconoscimento collettivo dell interconnessione della v ita e la necessit della cooperazione planetaria fra i popoli del mondo (invece de l conflitto). Il consiglio su come svolgere questo compito compare in uno dei loro messaggi pr ecedenti, L Ethos e gli Stati di Coscienza Non-Dualistici. Potete trovare il link alla Meditazione Sonora Ethos al termine di questo messaggio e potete anche trov are il link alla meditazione sonora nella sezione Listening del sito. Potete localizzare tutti i precedenti messaggi Planetari degli Hathor nella sezi one Archivi del sito, cliccando sulla voce Hathors che si trova nella Home Page. Informazioni non relative a questo Messaggio Abbiamo pubblicato parecchi file audio nuovi, nella sezione Listening del sito, compreso un estratto da un seminario intensivo degli Hathor, dal titolo Trasmiss ioni di Luce. Le potenti meditazioni sonore che hanno avuto luogo durante il seminario Intensi vo sono state raccolte in un singolo CD che ruota intorno alle sette ghiandole e ndocrine, allo scopo di infonderle con la luce spirituale. Questa nuova registra zione ora disponibile come CD vero e proprio e/o come file audio .mp3 per il dow nload. Cliccare qui per ulteriori informazioni sulle Trasmissioni di Luce

2012 Tom Kenyon Tutti i diritti riservati www.tomkenyon.com possibile copiare questo messaggio e diffonderlo con qualunque mezzo, a condizio ne che non sia a pagamento, che il messaggio non sia modificato in alcun modo, c he venga citato l autore e sia inclusa l intera nota sui diritti d autore. Le meditazi oni della Listening Section sono esclusivamente per il vostro ascolto personale e non possono essere distribuite o copiate senza il permesso di Tom Kenyon. Esse non possono essere pubblicate su nessun altro sito web, n su alcun social networ k. La Non-Dualit e la Matrice della Creazione Messaggio Planetario degli Hathor attraverso Tom Kenyon Traduzione in Italiano a cura di Nicoletta Ricci In questo messaggio desideriamo trattare il paradosso del modo in cui voi create esiti positivi, che si sviluppano nel tempo e nello spazio, da stati di coscien za non-dualistici, che, per loro stessa natura trascendono il tempo e lo spazio cos come voi li percepite. Gli stati di coscienza non-dualistici, che noi chiamiamo la Madre di Tutte le Co se (cio il Vuoto), sono la sorgente e l origine della realt manifesta. Noi abbiamo t rovato che utilizzare gli stati di coscienza non-dualistici come trampolino per creare esiti positivi, genera creazioni ancora pi magistrali. Uno dei paradossi relativi alla percezione degli stati non-dualistici, che voi p ercepite questi stati tramite il vostro sistema nervoso, che saldamente radicato nella dualit. Infatti, mentre leggete queste parole, o le sentite pronunciare, l e fluttuazioni bioelettriche nel vostro cervello e nel vostro sistema nervoso, a giscono in base ad uno schema dualistico. Quando gli impulsi nervosi attraversano i vostri neuroni, i minuscoli eventi bio chimici ed elettrici responsabili del pensiero e delle impressioni mentali/emozi onali coesistono in una matrice dualistica dinamica. Eppure, la non-dualit, di pe r s, esiste al di fuori della realt dualistica del vostro sistema nervoso. In termini funzionali, voi entrate in una consapevolezza della non-dualit quando il vostro cervello/mente entra in uno stato di trance della coscienza di dimensi one superiore. In questo stato di trance unico, c un corridoio, o spostamento dell a consapevolezza, attraverso il quale potete sperimentare la vostra natura non-d ualistica. Negli stati di coscienza pi avanzati, potete agire simultaneamente sia nell esperie nza sensoriale relativa che in quella non dualistica. In altre parole, potete sp erimentare il mondo sensoriale, con la sua dualit complessa e molteplice e, allo stesso tempo, sperimentare la profonda calma e centratura della vostra natura no n-dualistica. Ma questa un abilit del cervello molto avanzata e la maggior parte delle persone, n ell avvicinarsi a questo territorio di corpo e mente, tende ad agire in una o nell a ltra. Se state gi operando in uno stato di coscienza avanzata e riuscite ad agire sia nella dualit (cio la vostra vita incarnata) e nella non-dualit (cio la consapev olezza non-localizzata), allora potete saltare la prossima sezione e passare dir ettamente al paragrafo intitolato Il Paradosso del Creare . L Ethos Abbiamo introdotto l Ethos nel nostro messaggio precedente, perch la natura vibrato

ria dei modelli sonori della Meditazione Sonora Ethos consentono alla maggior pa rte degli individui di accedere a stati di coscienza non-dualistici. Quando lavorate con la Meditazione Sonora Ethos, o entrate in contatto diretto c on l Ethos, importate capire che la vostra coscienza e l Ethos oscillano in diverse gamme di frequenza. Per la maggior parte delle persone, attualmente incarnate, l E thos un livello di frequenza altissimo e, di conseguenza, esso pu stimolare una p ulitura, o purificazione, del materiale emozionale di frequenza inferiore. Dovet e soltanto imparare a stare al passo con la Meditazione Sonora, motivo per cui v i suggeriamo di lavorare con la versione da cinque minuti, fino a quando non cap irete chiaramente i passaggi attraverso la vostra coscienza che l Ethos produce. Continuando a lavorare con la Meditazione Sonora Ethos, essa finir per condurvi a d uno stato di trance di coscienza di dimensione superiore, nel quale potrete da re un occhiata alla vostra stessa realt non-dualistica. Poi, lavorandoci ulteriormente, sarete in grado di rimanere negli stati di cosci enza non-dualistici per periodi di tempo pi prolungati. Quando avrete conseguito questo livello di maestria, lavorando con l Ethos direttamente e/o con la Meditazi one Sonora Ethos, sarete pronti per utilizzarlo come trampolino per manifestare esiti positivi. La vostra neuro-scienza vede gli stati di trance in modo diverso da noi. Per noi , gli stati di trance di coscienza non sono tutti uguali. Gli stati di trance di dimensione superiore non sono semplicemente espressioni della funzione cerebral e; essi sono una capacit intrinseca umana, che vi permette di entrare in un corri doio, che vi connette ad altri aspetti del vostro essere, che sono al di fuori d ei limiti del tempo e dello spazio percepiti. In altre parole, quando entrate in uno stato di trance di dimensione superiore, voi trascendete funzionalmente gli aspetti dell attivit neurologica del vostro sist ema nervoso. Mentre il vostro cervello/mente ancora legato dalle realt neurologic he del vostro sistema nervoso, un aspetto della vostra coscienza non pi costretto da queste limitazioni. Noi lo definiamo il corridoio e, per certi versi, una me tafora, mentre per altri una descrizione precisa, perch molto simile ad un cunico lo che vi connette ad aspetti pi vasti della vostra natura. Quando ascoltate la Meditazione Sonora Ethos, vi connettete con questo corridoio . Uno dei segni che siete entrati in questo canale, che conduce fuori dal tempo e dallo spazio, la sensazione di sospensione. come se foste, in qualche modo, se parati dalle vostre esperienze sensoriali e dai vostri stessi processi mentali e d emozionali ne siete ancora consapevoli, ma non vi identificate con essi. Mentr e questa, a volte, viene definita dissociazione, nel contesto delle energie a vi brazione pi elevata, questo stato della mente vi conduce al corridoio, il canale attraverso cui potete entrare in uno stato pi espanso di voi stessi, che trascen de il tempo e lo spazio. Essenzialmente, il compito di creare esiti positivi implica l uscita dalla scatola della percezione, dalle limitazioni del credo, che vi hanno portato a concluder e che siete intrappolati in un flusso di tempo lineare. Tale percezione del tempo potrebbe essere vera per il vostro corpo fisico, al vo stro attuale livello di evoluzione, ma non vera per la vostra coscienza. Tutto c i che serve che troviate il corridoio, o il canale, che conduce ad uno stato espa nso di consapevolezza e di essere. Da questo punto di vista, la Meditazione Sono ra Ethos un mezzo per generare uno stato di trance di coscienza di dimensione su periore, dandovi in tal modo accesso al corridoio o al canale. Vi consigliamo di lavorare con la Meditazione Sonora Ethos con aumenti di cinque minuti, in modo che possiate sperimentare da voi questo stato di trance di cosc

ienza. Entrare in uno stato di trance una capacit cerebrale e, come con tutte le capacit, alcuni individui sono pi portati di altri. Comunque, tutte le persone pos sono sviluppare questa capacit. Quando siete sicuri di poter entrare in questo stato di trance di coscienza, e q uando sapete come entrare nel corridoio, siete pronti per un livello pi profondo di manifestazione. qui, su questa soglia, fra il tempo e lo spazio limitati e un senso espanso di v oi stessi che trascende il tempo e lo spazio, che ha inizio la magia. E sempre qui, su questa soglia, appare anche uno strano paradosso. Il Paradosso del Creare Magari avete varcato la soglia allo scopo di creare un esito specifico, ma, quan do entrate negli stati pi espansi del vostro essere, il bisogno di manifestare es iti specifici diventa meno pressante. Infatti, negli stati di coscienza pi espans i, esiste a malapena una creare alcunch. Questo, perch negli stati pi espansi del vostro essere, siete in contatto con la vostra stessa natura, che trascende tutt i i fenomeni e, in questo stato della mente, non avete bisogno di niente. Il paradosso che voi vivete in entrambe le realt la realt trascendente della vostr a propria natura, che non ha bisogno di nulla e la vostra esistenza incarnata di essere umano che, in effetti, potrebbe avere bisogno che si verifichino certi r isultati. qui che si presenta un altro paradosso. Se riuscite a creare un esito con vero d istacco, cio partendo dalla pi sentita percezione della vostra natura trascendente , del vostro senso dell essere pi espanso, sarete pi magistrali nel creare esiti spe cifici. Ci dovuto al fatto che, negli stati espansi dell essere, non create tensione. La te nsione crea linee di forza che limitano le vostre creazioni. E tuttavia, se c qual cosa di cui sentite davvero il bisogno, ci sar naturalmente tensione intorno ad essa. del tutto umano. Ma qui sta l inghippo e uno dei segreti. Persino se avete i l disperato bisogno che succeda qualcosa nella vostra vita, nella vostra linea t emporale, pi probabile che lo sperimentiate tramite l atto di creare esiti se entra te nella sensazione che non avete bisogno che accada nulla. davvero uno strano p aradosso. Ci rendiamo conto che alcuni dei lettori hanno raggiunto un livello elevato di c onsapevolezza e potrebbero gi avere scoperto il nocciolo di questa verit, il cuore della questione riguardante la non-dualit e l arte di creare risultati. Quando siete nel punto centrale della consapevolezza (cio la non-dualit), c saggezza nell attendere prima di creare esiti specifici. Ne parlammo in un altro contesto, in un precedente messaggio che intitolammo Stati Transitori di Coscienza. In quel messaggio parlammo di com essere nel Vuoto, dopo la morte, e sottolineamm o che molta gente a disagio nell aspettare e fila via dal Vuoto, o non-dualit, per creare una nuova vita, che sia una vita fisica o un esperienza in un altra dimension e. Qui stiamo parlando di due esperienze molto diverse, eppure stranamente simili. Dopo la morte, negli stati transitori, quando prendete contatto con il Vuoto, o la non-dualit, ci sono tante scelte. Una delle opzioni buttarsi in una nuova vita o in una nuova manifestazione, essere nel regno fisico o in qualche altro regno della coscienza. Un altra opzione di aspettare, rimanendo nel Vuoto, o nella nondualit, per acquisire un senso espanso di voi stessi, prima di portarsi in un nuo vo ciclo dell esistenza.

C una risonanza fra questo stato dopo-la-morte e lo stato in cui si ha bisogno che si verifichi un esito. Noi vi consigliamo, anzich affrettarvi a creare nuovi esi ti, di imparare come entrare nel corridoio che porta agli stati espansi del vost ro essere e, in questi stati espansi, di contemplare, per cos dire, l esito desider ato. Non affrettatevi a manifestare, ma rimanete per un po in questo stato dilatato. Q uando sarete in questi stati espansi dell essere percepirete in che modo l esito des iderato si mantiene in un rapporto energetico con le forze invisibili e con le s ituazioni della vostra vita in cui desiderate che l esito compaia. In altre parole , c saggezza nell attraversare il corridoio e raggiungere stati della mente che tras cendono lo spazio e il tempo e, in questi stati espansi, avrete una comprensione pi profonda riguardo a ci che necessario accada affinch l esito che desiderate diven ti una realt. Un altro motivo per entrare nel corridoio e negli stati espansi del vostro esser e, come strategia per manifestare, comporta la polarit degli opposti. Dato che il vostro esito si manifester nel mondo della dualit, sar soggetto al principio della polarit. C sempre una contro-forza per qualunque azione che viene fatta e, pi radic ale il cambiamento, pi potente la contro-forza. Potete vedere questo principio all opera su tutti i livelli, dai regni sub-atomici fino alle creazioni personali, nelle interazioni con gli altri e nelle situazio ni sociali e culturali. Se entrate nella natura espansa del vostro essere, che t rascende tempo e spazio, e ve ne state l a contemplare l esito che desiderate, capi rete, come abbiamo detto prima, la natura energetica dell esito desiderato e la su a relazione con le situazioni della vostra vita in cui desiderate che esso si ma nifesti. Inoltre, potete contemplare le contro-reazioni che si verificheranno quando l esit o entrer nella realt 3D. Otterrete una maggiore comprensione riguardo alle consegu enze del portare questo esito a manifestarsi e, con questa comprensione pi profon da, potrete evitare, con pi grazia, le contro-forze che scaturiranno intorno alla manifestazione di qualsiasi esito. Nel nostro messaggio La Sfera di Tutte le Possibilit, abbiamo presentato un metod o per manifestare risultati nella vostra vita e il modo in cui potete attirare v erso di voi forze e risorse che risiedono al di fuori della vostra linea tempora le. Nel nostro ultimo messaggio, L Ethos e gli Stati di Coscienza Non-Dualistici, abbi amo parlato delle risorse della non-dualit e abbiamo rivelato come entrare nella consapevolezza della non-dualit usando l Ethos come un ponte. In questa comunicazione, stiamo riassumendo i due messaggi insieme, in modo da c reare esiti positivi utilizzando la non-dualit come un trampolino. Perci, al fine di fare il miglior uso di queste informazioni, necessario che leggiate e capiat e i due messaggi precedenti. Dovreste lavorare con La Sfera di Tutte le Possibil it, cos come descritto, e lavorare con la Meditazione Sonora Ethos come suggerito in L Ethos e gli Stati di Coscienza Non-Dualistici. Quando avrete portato a termi ne questi due compiti, sarete pronti ad impiegare la terza forza, che l unione del le due, per produrre una forza trina. Una volta che avrete imparato come attivare la Sfera, e una volta che avrete imp arato come entrare nel corridoio che conduce agli stati espansi dell essere, attra verso la Meditazione Sonora Ethos, sarete pronti per questo livello di creazione . Saremo chiari e semplici nella descrizione.

Passo Uno. In questa attivit, entrate prima nella non-dualit. Se non vi sentite di usare la Meditazione Sonora Ethos, allora non ne avete bisogno. Se avete bisogn o della Meditazione Sonora come un alleato energetico, allora dovreste usarla. M a, comunque arriviate alla meta, l obiettivo sempre lo stesso entrare, attraverso il corridoio, in uno stato di trance di coscienza di dimensione superiore, in cu i sperimentate gli stati espansi del vostro essere. Passo Due. Attivate la Sfera come descritto nel messaggio precedente (La Sfera d i Tutte le Possibilit). Questa la versione breve, ma vi raccomandiamo caldamente di leggere tutto il messaggio. Rimanendo nello stato espanso del vostro essere, diventate consapevoli del vostr o plesso solare. Poi, percepite la sensazione della Sfera, che ingloba l intero un iverso. Poi, immaginate il vostro S Futuro davanti a voi. Questo S Futuro l incarnazione del futuro esito che desiderate. Una volta che stabi lite il collegamento fra il vostro plesso e quello del vostro S Futuro, la Sfera attivata e linee di forza energetica scorreranno verso il vostro plesso solare d alla Sfera e queste risorse energetiche fluiranno dal vostro plesso solare fino a quello del vostro S Futuro. a questo punto che siete pronti per il passo successivo, che migliora e accelera moltissimo il processo di creazione. Ne abbiamo accennato brevemente nel messag gio La Sfera di Tutte le Possibilit, ma desideriamo approfondirlo maggiormente qu i. L impiego di questa forza emozionale una delle chiavi per manifestare esiti pos itivi ed su questo che ora desideriamo porre l attenzione. Passo Tre La Gratitudine e la Progettazione di Nuove Realt Nella nostra comprensione del creare esiti, ci sono tre armoniche che si possono applicare a questa attivit. La prima la neutralit ed effettivamente possibile cre are esiti da uno spazio completamente mentale, senza alcuna tonalit emozionale. Tuttavia, come esseri umani, uno dei vostri poteri pi grandi e non riconosciuti l a capacit del vostro cuore di produrre campi armonici. Si tratta di forze reali c he influenzano le realt del vostro stesso sistema corpo-mente, le realt dell ambient e che vi circonda e il campo quantico localizzato. I due campi vibratori emozionali principali, utilizzati per creare esiti, sono d iametralmente opposti tra loro. Questo, di nuovo, il principio della dualit in az ione. La prima armonica emozionale la paura. effettivamente possibile creare esiti da una comprensione fondata sulla paura e gran parte delle vostre creazioni socio-c ulturali si basano sulla paura delle altre culture e societ. Le vostra armi da gu erra ne sono un esempio perfetto. Esse sono create partendo dalla paura. Ora, non stiamo dicendo che non ci sia motivo di temere certi tipi di incontri o situazioni. Diciamo, per, che gli esiti creati da una comprensione basata sulla paura sono molto diversi da quelli creati in base all amore. Questo ci conduce al secondo campo vibratorio emozionale, quello che si potrebbe definire amore impersonale. Non ha niente a che fare con l attrazione amorosa fra le persone. una categoria completamente diversa ed l espressione di un cuore evol uto, che vibra in risonanza con il campo pi ampio dell amore impersonale, che parte integrante delle forze invisibili che scorrono nel vostro universo. In termini pratici, se create esiti dal luogo vibratorio dell amore, portate a voi stessi for ze invisibili interne all universo stesso. Dal nostro punto di vista, l universo in

cui vivete un agglomerato dei tre campi vibratori neutralit, paura e/o amore. Que sto argomento molto complesso e non abbiamo tempo di esplorarlo in questo messag gio. Le Redini Quando applicate i campi vibratori emozionali alle vostre creazioni, create un v ero bolo di energia che parte dal vostro cuore. Non un fenomeno mentale, un energi a reale, una forma d onda che esce fuori dal vostro cuore, sia da quello fisico ch e dal chakra del cuore, e scorre in tutto il vostro corpo e nell ambiente circosta nte. Questa armonica emozionale crea una sorta di briglia energetica che influenza le tteralmente l espressione del vostro intento, modellando le forme d onda dell intenzio ne, attraverso la qualit vibratoria della vostra emozione primaria paura o amore. Nel nostro metodo per creare esiti positivi noi non utilizziamo mai la paura. No i utilizziamo sempre l amore. semplicemente una scelta pragmatica. Da tempo immemo rabile abbiamo scoperto che l amore il potere pi alto, che porta ad esiti pi positiv i. In termini pratici, dopo che avete creato il vostro S Futuro, arrivate al Passo 3 , che comporta l aggiunta della vibrazione emozionale dell amore, che sar sperimentat o come riconoscenza o gratitudine. La gratitudine soltanto una forma amplificata della riconoscenza. Se sperimentat e l emozione della gratitudine o della riconoscenza per il vostro S Futuro, lo magn etizzerete con i poteri del vostro cuore, e i poteri del vostro S Futuro, come un attrattore magnetico, aumentano esponenzialmente. Il vostro S Futuro diventa, quindi, un attrattore magnetico che attira nella vost ra attuale linea temporale risorse ed energie dal cosmo che giace al di fuori de lla vostra linea temporale. Qualsiasi cosa possiate fare per incrementare il potere dell attrattore magnetico sar buona e, nella nostra esperienza, il metodo pi efficiente ed efficace per aume ntare i poteri del vostro attrattore magnetico di impiegare il campo vibratorio emozionale della gratitudine. Quando amplificate il vostro attrattore magnetico, cio il vostro S Futuro, attraverso l impiego della gratitudine, accelererete il rit mo con cui il vostro attrattore magnetico attira a voi la realt. Infatti, esso ta lmente efficace che potete aspettarvi un aumento di inattesi episodi di serendip it. Non sottolineeremo mai abbastanza questa fase finale. Ritorniamo ancora una volta alla fase di transizione di cui abbiamo parlato prim a. Questa fase avviene dopo che siete entrati nello stato di trance di dimension e superiore e siete entrati nel corridoio che porta ad uno stato espanso di voi stessi, che trascende il tempo e lo spazio. In questo stato espanso di consapevolezza, prendetevi il tempo di contemplare l es ito che desiderate. Non solo sarete in grado di capire le implicazioni di questo esito al suo ingresso nella 3D, ma potrete esplorarne l utilizzo. In molti casi, potrete esplorare la realt di ottenere l esito desiderato, senza crearlo effettivam ente nella 3D. Condividiamo queste informazioni, perch, dal nostro punto di vista, i desideri no n soddisfatti, spesso, riportano un essere umano indietro ad un altra vita, il ci clo di vita e di morte. Pu darsi che, nelle vostre attuali circostanze, non possiate sperimentare certi e siti o desideri, ma potete farlo negli stati espansi dell essere, fuori dal tempo e dallo spazio. Esplorando nel dettaglio l esito che desiderate, in questi stati e

spansi, arriverete alla conclusione che s , desiderate portare questo desiderio nell a vostra vita 3D o, forse, che non avete pi bisogno di manifestare quel risultato . C potere nel fare una scelta e pi profonda la vostra comprensione, pi profonde sar anno le vostre scelte. Perci, vi incoraggiamo ad entrare attraverso il corridoio nella vostra natura esp ansa, che trascende il tempo e lo spazio, a scopo di contemplazione. Contemplate prima di agire. Questa pausa vi sar estremamente utile. Come esseri creatori, c saggezza nell attendere e in quell attesa saprete quando il mo mento sar giusto e saranno giuste le circostanze, per la comparsa dell esito desiderato , nella vostra linea temporale. nostra speranza, nostro desiderio e nostra aspet tativa, che userete questo metodo per creare esiti positivi per voi stessi, per le persone che amate e per il mondo. Questo messaggio completa la comunicazione in atto, riguardante La Sfera di Tutt e le Possibilit e l Ethos (Stati di Coscienza Non-Dualistici), come mezzo per crear e esiti positivi nella vostra vita. Gli Hathor 15 Novembre 2012 Pensieri e Osservazioni di Tom Una delle cose che mi hanno colpito immediatamente, in questo messaggio, stato i l concetto di stati di trance di dimensione superiore. Uno stato di trance si ha quando l attivit delle onde cerebrali si altera, in modo da avere un aumento dell attivit theta e/o delta e il focus dell attenzione si sposta , cos che si presta meno attenzione al mondo sensoriale esterno e pi ai mondi inte rni della percezione. Come professionista dell Ipnosi Medica Ericksoniana da oltre vent anni, ho utilizzat o parecchie volte gli stati di trance per aiutare i miei clienti (e me stesso) a conseguire stati di consapevolezza pi ricchi di risorse. La fluidit di consapevolezza che si ha durante la trance, spesso accede ad insoli ti stati del corpo e della mente. E ho notato che queste comprensioni ed energie non-ordinarie possono riservare laute ricompense, quando si riesce ad integrarl e con successo nella propria vita. La frase operativa, qui, quando si riesce ad i ntegrarle con successo nella propria vita . Uno dei fenomeni degli stati di trance, lo possiamo chiamare errata applicazione del tempo , nel senso che, negli stati di trance tracciamo il tempo in modo divers o dal normale stato di veglia. La meditazione genera stati di trance della mente, quindi, se avete meditato par ecchio, probabilmente vi sarete trovati nella situazione in cui il tempo vi semb rato pi lento o pi veloce rispetto alla vostra esperienza normale del tempo. In ef fetti, negli stati di trance della mente, come la meditazione, il tempo pu assume re proporzioni mitiche, per cui potreste benissimo sperimentare la nascita e la morte del cosmo, o trascendere del tutto la percezione del tempo. Questa alterazione del tempo percepito piuttosto comune quando si tratta della t rance. Tuttavia, gli Hathor insistono molto sul fatto che gli stati di trance no n sono tutti uguali. Quando la trance generata da o per il fine di entrare in st ati dell essere che trascendano il tempo e lo spazio percepiti, entriamo in un alt ro dominio. Mentre l attivit neurologica del cervello (cio l alterazione dello stato cerebrale) ab bastanza simile tanto negli stati di trance quanto negli stati di trance di dime nsione superiore, secondo gli Hathor esiste una differenza significativa.

Negli stati di trance di dimensione superiore siete portati a stati molto espans i dell essere che, per loro stessa natura, trascendono sia il tempo che lo spazio. nel senso di voi stessi non-localizzato che la magia del manifestare entra in u n ordine di espressione pi elevato. La Meditazione Sonora dell Ethos un metodo acustico per entrare negli stati di tra nce di dimensione superiore. E devo dire che lo trovo altamente efficace per que sto scopo. Come sottolineano gli Hathor, comunque, questa meditazione sonora solo un mezzo per raggiungere un fine. Quel che conta, qui, entrare negli stati non-dualistici della mente, non come ci riuscite. Secondo gli Hathor, gli stati di coscienza non-dualistici della coscienza posson o essere utilizzati molto efficacemente come trampolini verso la creazione di es iti positivi. Ed questo il nocciolo del messaggio. La Non-dualit Gli Hathor non hanno precisato il concetto di non-dualit, dato che lo avevano tra ttato nel messaggio precedente (L Ethos e gli Stati Non-dualistici della Coscienza ). Nella sua forma pi semplice, la non-dualit uno stato di consapevolezza, in cui la differenziazione fra il soggetto e l oggetto scompare. Non esiste nessun voi (q uello che percepisce) separato da ci che viene percepito. Si tratta di uno stato di consapevolezza altamente inusuale e, quando vi ci addentrate in profondit, il vostro senso del s cambia, cos diventate, a tutti gli effetti, coscienza pura, con sapevole soltanto di se stessa senza alcuna traccia di consapevolezza fisica o s ensoriale. In alcune tradizioni mistiche occidentali, questo stato trascendente, a volte, v iene definito con l enigmatica frase Io Sono Ci Che Sono. Nei normali stati di vegl ia della coscienza, in cui il soggetto (voi) e l oggetto sono chiaramente percepit i come distintamente diversi, questa frase sembra quantomeno strana. Tuttavia, n egli stati di contemplazione mistica, essa palese e descrive accuratamente il se nso del S che affiora nella non-dualit. Mentre il metodo per entrare nella non-dualit attraverso l Ethos pu essere esclusivo degli Hathor, l idea della non-dualit e della sua importanza non di certo unicamen te loro. Le filosofie perenni, come quelle dell antica India, il Taoismo e il Budd ismo, compresa la discendenza Dosgchen del Buddismo Tibetano, oltre che il Bon P o, una discendenza sciamanica antecedente al Buddismo Tibetano, parlano tutte d i questo territorio della mente, bench con un diverso linguaggio. Il Corridoio Il corridoio a cui gli Hathor si riferiscono ripetutamente come alla soglia che, dalla normale consapevolezza 3D, immette in uno stato del s espanso e non-locali zzato, pi che una metafora per descrivere uno spostamento di coscienza. Io sto usando il metodo ormai da diversi mesi e non ho mai sperimentato un vero corridoio, o un tunnel, che mi conduce a stati espansi dell essere. Ma, dopo aver lavorato con il metodo che hanno spiegato in questo messaggio, adesso, qualche v olta, sperimento situazioni in cui il cambiamento dalla normale consapevolezza 3 D alla consapevolezza non-localizzata, sembra, in effetti, assumere la forma di un cunicolo/wormhole. Trovo interessante il fatto di non aver sperimentato il ca mbiamento come un corridoio o un cunicolo, prima che gli Hathor lo descrivessero in quel modo. La questione di fondo, qui, che potreste sperimentare o non sperimentare, un cor ridoio, o un canale/tunnel che vi conduce agli stati espansi del vostro essere, quando vi dedicate al metodo. Il modo in cui ci arrivate non importante quanto r

aggiungere la destinazione, quindi, il mio consiglio di attenervi a come vi appa re il passaggio con o senza un vero corridoio. La Meditazione Sonora Ethos Avendo lavorato con la Meditazione Sonora Ethos in molte occasioni e in molte fo rme, in questi ultimi mesi, ritengo importante sottolineare uno dei commenti che gli Hathor hanno fatto in questo messaggio: Per la maggior parte delle persone, attualmente incarnate, l Ethos un livello di frequenza altissimo e, di conseguenza, esso pu stimolare una pulitura, o purif icazione, del materiale emozionale di frequenza inferiore. Dovete soltanto impar are a stare al passo con la Meditazione Sonora, motivo per cui vi suggeriamo di lavorare con la versione da cinque minuti, fino a quando non capirete chiarament e i passaggi attraverso la vostra coscienza che l Ethos produce. Qui io appoggio il commento degli Hathor. La Meditazione Sonora Ethos un potente catalizzatore evolutivo, che apre le porte della percezione agli stati espansi dell essere, compresi gli stati di coscienza non-dualistici. A seconda della vostr a storia e del vostro attuale livello vibratorio, tuttavia, il viaggio verso la non-dualit potrebbe essere prolungato oppure no. La linea guida ascoltare la medi tazione sonora restando dentro i confini della vostra zona di conforto, motivo p er cui suggeriamo di ascoltarla con incrementi di cinque minuti, fin quando capi rete in che modo essa influisce su di voi. Nota: troverete i link per la Meditazione Sonora Ethos in fondo al Messaggio Pla netario degli Hathor dal titolo L Ethos e gli Stati di Coscienza Non-dualistici e nella sezione Listening del nostro sito web. Pensieri Conclusivi Cambiando momentaneamente argomento, desidero ringraziare tutti voi della nostra sangha mondiale (la nostra comunit spirituale), che vi siete uniti agli Hathor n elle Meditazioni Mondiali di tutti questi anni. L unione dei nostri cuori e delle nostre menti al servizio planetario, stata come minimo d ispirazione. Desidero, inoltre, ringraziare i molti traduttori che hanno dedicato il loro tem po prezioso a tradurre i messaggi degli Hathor nella loro lingua. Questo stato, ed , veramente, una lavoro appassionato da parte vostra e io desidero riconoscerv i il lavoro che avete fatto e ringraziarvi per i vostri continui sforzi. Che noi tutti possiamo attraversare con grazia il Grande Cambiamento che in arri vo per noi. Che possiamo essere testimoni, dentro di noi e in coloro che ci circ ondano, del manifestarsi del coraggio di vivere la vita in modo nuovo. Che tutti noi possiamo essere arricchiti dal mistero della serendipit, in cui abbondano mi racoli inattesi. Che possiamo non perdere mai il nostro senso dell umorismo, perch, a volte, sar il nostro pi grande alleato. E che possiamo essere tutti benedetti d alla realizzazione che noi siamo quelli che stavamo aspettando, mettete fuori lo zerbino del benvenuto e apparecchiate un posto alla tavola del Grande Mistero. Tom Kenyon L Ethos e gli Stati di Coscienza Non-dualistici Messaggio Planetario degli Hathor attraverso Tom Kenyon Traduzione in Italiano di Nicoletta Ricci In questo messaggio desideriamo discutere di alcuni rapporti significativi fra l a realt manifesta e gli stati di coscienza non- dualistici. Mente e Coscienza Prima di procedere, per, vorremmo fare una distinzione fra i termini coscienza e

mente. Per noi, la coscienza trascende tutti i fenomeni e non vincolata all attivit neurol ogica del vostro sistema nervoso. Inoltre, la coscienza trascende sia lo spazio che il tempo come voi li percepite. Ed per mezzo del veicolo della vostra coscie nza che potete viaggiare attraverso i vortici energetici che conducono fuori dai limiti dell esistenza in un corpo. Quando parliamo di mente, ci riferiamo alle esperienze sensoriali, mentali ed em otive che vivete come conseguenza di precisi cambiamenti nel vostro sistema nerv oso. Infatti, mentre leggete queste parole, voi create il loro significato con l a usilio del vostro cervello fisico e del sistema nervoso. Create il significato d elle nostre parole tramite la finestra della vostra mente, ma quella finestra al lo stesso tempo creata e limitata dalle restrizioni del vostro sistema nervoso. I nostri messaggi sono codificati a livello linguistico e, in vari punti della s intassi (ordine) delle nostre comunicazioni, ci sono dei vortici cunicoli attrav erso cui potete temporaneamente trascendere la vostra mente ed entrare nell infini to mistero della coscienza. Come Noi Vediamo le Dimensioni Superiori Nella nostra esperienza di noi stessi, noi esistiamo all interno di molteplici dim ensioni di coscienza e, a seconda del nostro livello di evoluzione personale, ci manifestiamo nelle dimensioni dalla quarta alla dodicesima. Attraverso la nona dimensione possiamo alternarci fra la nostra forma antropomorfica, che ha un asp etto umanoide, o il nostro corpo di luce. Quando ci spostiamo nella decima dimensione, tutte le connessioni con la nostra forma antropomorfica si dissolvono. Diventiamo, a tutti gli effetti, forme di lu ce geometriche. Progredendo nella nostra evoluzione personale, possiamo esprimer ci attraverso la 10^, 11^ e 12^ dimensione in una quantit di modi. Ogni progresso nell elevazione della coscienza, porta in s una comprensione maggior e dell interconnessione di tutti gli esseri e di tutti gli aspetti del cosmo. Lo s trano paradosso dell esistenza diventa evidente, quando entriamo nella 10^ Dimensi one. Interconnessione e Non-dualit Trasmettiamo queste informazioni, perch a voi capita qualcosa di simile, quando e ntrate nelle dimensioni superiori del vostro essere. Nelle Dimensioni tra la 10^ e la 12^, la consapevolezza dell interconnessione si espande, insieme alla consap evolezza della non-dualit la Madre di Tutte le Cose. Questo, in effetti, il parad osso della coscienza di cui parlavamo prima, ed stato affrontato da alcune delle vostre Filosofie Perenni. Per noi, il conseguimento della non-dualit non la destinazione finale, ma piuttos to un trampolino verso una maggiore padronanza e comprensione di come creare ris ultati benefici. Come Noi Vediamo la Non-dualit In uno stato di coscienza non-dualistico noi, come voi, sperimentiamo la scompar sa dell opposizione. Negli stati di coscienza non-dualistici la dualit come viene v issuta nell esistenza relativa scompare ed entriamo in un grande stato di consapev olezza centrata e di serenit. Negli stati di non-dualit pi profondi, c soltanto la coscienza pura che sperimenta s e stessa. importante rendersi conto che gli stati di coscienza non-dualistici sono relativ i a chi li percepisce. Quindi, se sperimentate la non-dualit attraverso il chakra

del cuore, potreste benissimo provare amore impersonale nnessione cosmica.

un profondo senso di co

Infatti, in questo stato di unione fra la non-dualit e il cuore, siete infatuati e, a tutti gli effetti, vi innamorate del cosmo. E in quel paradosso del cuore, diventate l Amato; e anche tutto ci che vedete e di cui siete testimoni l Amato. Bench si tratti di un bellissimo stato di coscienza, non si tratta di non-dualit p ura. Quando salite nei chakra pi alti, le esperienze di non-dualit cambiano. Quand o vi trovate nel chakra della corona, la non-dualit viene percepita nella sua for ma pura coscienza pura consapevole di se stessa. Non c alcun senso di s personale, in queste dimensioni pi elevate di non-dualit. Il paradosso della creazione che essa di sviluppa dagli stati pi puri della non-d ualit, fino agli stati di esistenza pi polarizzati. Perci, nella vostra coscienza s i trovano i due stati apparentemente conflittuali dell esistenza relativa (cio la v ostra vita incarnata nel tempo e nello spazio) e gli stati non-dualistici della coscienza, in cui tutte le polarit e i conflitti scompaiono. La nostra prospettiva, come abbiamo detto, che gli stati non-dualistici sono un trampolino verso una maggiore padronanza della creazione e non il punto di arriv o o l obiettivo dell evoluzione. Interconnessione contro Unit qui che riteniamo necessario fare una distinzione importante fra l interconnession e e il concetto di unit . Per noi questi due termini non sono intercambiabili. Ci so no molte definizioni diverse di unit sulla Terra e, quindi, non possibile analizzar e tutte le sfumature e le distinzioni. Rivolgeremo allora la nostra attenzione a quella che riteniamo la distinzione fo ndamentale. Alcune persone credono che l interconnessione sia la stessa cosa della unit e che, quando si entra negli stati pi elevati della coscienza e nelle dimensio ni superiori dell essere, ci si fonda in un ammasso di luce, in cui spariscono tut te le distinzioni. Non cos che la vediamo noi. L interconnessione, o interconnettivit, il riconoscimento che tutti gli esseri e tu tti gli aspetti del cosmo sono correlati e, allo stesso tempo, che gli esseri po ssiedono differenze uniche. Tali differenze sono affascinanti e uniche. A volte sono fastidiose e altre volte portano arricchimento. Ma le differenze fanno par te dell arazzo della realt manifesta e non sono superflue. Una delle difficolt che notiamo nel concetto di unit , cos come viene attualmente diff uso da alcuni, nelle comunit New Age e di Crescita Personale, che le differenze u niche tra le persone vengono denigrate e in qualche modo, dato che tutto una sola cosa , i giusti confini energetici fra gli individui possono essere ignorati, cos a che spesso avviene. Per di pi, alcuni individui usano questo sistema di convinz ioni (cio l unit ) come scusa per evitare la responsabilit personale. Nella nostra esper ienza di noi stessi, attraverso tutte le dimensioni, noi restiamo individui unic i e le dimensioni pi elevate del nostro essere non obliterano la nostra unicit, ma presentano, piuttosto, delle maggiori opportunit di creazione. L Ethos Ora desideriamo condividere con voi un mezzo per accedere ad uno dei pi grandi te sori culturali, quello che chiamiamo Ethos. L Ethos una larghezza di banda della c oscienza, ancorata nella non-dualit pura. Quando un Hathor entra nella 10^ Dimensione, ci sono molte opportunit e molti mod i di manifestare. Alcuni di noi scelgono di unirsi temporaneamente ad una comuni t di vibrazione. Tale comunit consiste di Hathor individuali nella 10^,11^ e 12^ D imensione. Questi individui entrano nella non-dualit per loro volere e scelgono d

i restare, per un certo periodo, in questa vibrazione di coscienza, a beneficio di altri esseri. La maggioranza degli individui rimane nell Ethos temporaneamente, mentre qualcuno non se ne va affatto. Quando un essere entra nell Ethos, tutte le distinzioni pers onali vengono accantonate. Un essere che si trova nell Ethos non ha nome. Ogni ide ntit personale stata sostituita dalla totale immersione nella non-dualit. Questi e sseri mantengono la vibrazione di non-dualit a beneficio di altri, perch la non-dual it la Madre di Tutte le Cose, il tessuto che soggiace a tutta l esistenza. Essere in presenza dell Ethos esser elevati alla non-dualit. La vostra esperienza nell Ethos sar diversa dall esperienza di qualcun altro, poich si fonda sul vostro livello personale di evoluzione e sulle questioni che state af frontando nella dualit. Per alcuni di voi, che sono altamente avanzati, il semplice udire il nome Ethos e capirne la natura non-dualistica, sar sufficiente a farli entrare in comunione con la non-dualit attraverso questo mezzo. Molte persone, tuttavia, troveranno questo percorso, o metodo, piuttosto diffici le. E, quindi, noi vi offriamo un tesoro sonoro per aiutarvi. Questa Meditazione Sonora analoga ai reami di luce in cui risiede l Ethos. L Ethos emette delle vibrazioni di luce che possono essere attenuate fino alla gam ma udibile dall orecchio umano. Dunque, ci che udrete ascoltando La Meditazione Son ora Ethos , la traduzione della luce in suono. l essenza armonica dell Ethos come si manifesta nella 10^ Dimensione. Vi suggeriamo di esercitarvi in vari modi nell ascolto di questo tesoro sonoro uni co. Il primo sarebbe quello di ascoltarlo concentrando tutta l attenzione sul suon o. Lasciate che il suono sia il focus principale della vostra attenzione e, quan do la vostra mente divaga, riportatela sul suono. Il secondo modo di ascoltare sarebbe con l attenzione sul chakra del cuore, al cen tro del petto. Poi ascoltatelo con la consapevolezza sul chakra della gola. Poi, ascoltatelo con l attenzione concentrata sul Terzo Occhio (Ajna), situato tra gli occhi, sopra il naso. E, infine, ascoltate La Meditazione Sonora Ethos con l attenzione posta sul chakra della corona, sulla sommit del capo. Sentite e percepite le differenze che emergono quando ascoltate la Meditazione S onora Ethos da questi diversi chakra. La maggior parte di voi scoprir che viene p i naturale ascoltare la Meditazione Sonora Ethos con l attenzione centrata su un ch akra specifico. Quel chakra il punto focale che vi consigliamo di utilizzare per l ascolto, in preparazione alla meditazione sonora che avverr durante la prossima Meditazione Mondiale. Test dell Intelligenza Evolutiva Dal nostro punto di vista, una delle caratteristiche di una coscienza evoluta il riconoscimento dell interconnessione. Questo riconoscimento un test d intelligenza evolutiva e la vostra specie c dentro in pieno. L umanit non pu continuare a vivere, c ollettivamente, come ha fatto finora nell illusione che gli umani possano sacchegg iare la Terra senza conseguenze per la Terra stessa, la miriade delle sue forme di vita o la stessa umanit. La Meditazione Mondiale

L obiettivo della Meditazione Mondiale di aggiungere una qualit vibrazionale all atmo sfera emozionale del vostro pianeta. Avete il diritto intrinseco di farlo, perch siete incarnati nel tempo e nello spa zio e perch vivete temporaneamente su questa Terra. Come residenti di questo pian eta, avete il diritto di incoraggiare eventi benefici. Lo scopo specifico di questa Meditazione Mondiale di accelerare il riconosciment o collettivo umano dell interconnessione e il passaggio dai miasmi e dalle illusio ni della storia umana collettiva ad una nuova costellazione di credo culturali c he serviranno a sviluppare il destino pi alto dell umanit. Questo si far con l ausilio della vostra immaginazione il potere della vostra volont e della vostra intenzion e unita ai potenziali creativi che risiedono negli stati di coscienza non-dualis tici. La data e l ora di questa Meditazione Sonora saranno il 4 Novembre, fra le 15:00 e le 16:00 (Fuso Orario del Pacifico) (dalle 00:00 alle 1:00 di Luned 5 Novembre O ra Italiana). Mentre la meditazione sar globale, il fulcro dell energia sar a Seattl e, Stato di Washington, durante l ora finale di un seminario Intensivo Hathor, che abbiamo chiamato L arte di Seminare Nuove Realt. Per la durata di questa meditazione, l Ethos entrer nello spazio creato da coloro c he parteciperanno al seminario Intensivo. E, da questo fulcro, l Ethos estender la sua energia in tutto il mondo, a tutti coloro che avranno scelto di unirsi a noi in questa impresa (la Meditazione Mondiale). Non importa dove vi troviate fisicamente sulla Terra. Inoltre, mentre la meditaz ione formale a Seattle inizier alle 15:00 e terminer alle 16:00, l energia generata dall Ethos continuer per venticinque ore. In altre parole, l Ethos continuer ad emanar e la sua energia dalla 10^ dimensione, agli individui che hanno scelto di partec ipare alla Meditazione Mondiale, dalle 15:00 del 4 Novembre, fino alle 16 del 5 Novembre 2012 (Fuso orario del Pacifico) (dalle 00:00 del 5 Novembre alle 01:00 del 6 Novembre 2012 ora Italiana). Potrete unirvi alla Meditazione mondiale in qualsiasi momento durante questo per iodo di venticinque ore. In realt, potrete anche entrare in questa specifica meditazione ogni qualvolta de siderate trasmettere la forma pensiero dell interconnessione all umanit. Mentre collett ivamente entrate nelle fasi sempre pi intense della trasformazione planetaria, qu elli di voi sintonizzati con la realt dell interconnessione sapranno quando sar approp riato inviare questa forma pensiero ai colleghi umani, con l ausilio di questa par ticolare meditazione. Quando si intraprende questa meditazione, importante capire che non si influisce direttamente sull esito degli eventi, piuttosto si trasmette una forma pensiero ben evolente al collettivo umano. Quello che gli individui umani scelgono di fare, o di non fare, in merito alla comprensione dell interconnettivit, tuttavia, sta nell a sovrana provvidenza di ciascun individuo. Inoltre, l Ethos non in grado di intervenire sulla coscienza umana. Una persona um ana deve scegliere di entrare in allineamento vibratorio con l Ethos. In altre par ole, l Ethos non intraprende azioni. Esso emana semplicemente la propria natura, c he la coscienza non-dualistica. La Meditazione Vera e Propria Durante la meditazione, vi consigliamo di iniziare ascoltando La Meditazione Son ora Ethos per trenta minuti. Durante questa fase la vostra attenzione concentrat a sul chakra del cuore, a meno che, intuitivamente, non percepiate che per voi s

ia meglio portarla su un altro chakra. Dopo aver ascoltato La Meditazione Sonora Ethos, restate semplicemente in silenz io con la consapevolezza sul chakra del cuore (o un altro con cui avrete scelto di lavorare). Dopo circa un minuto di concentrazione sul chakra scelto, immagina te che una parte di voi (cio il vostro KA o doppio eterico) si elevi sopra di voi , ovunque vi troviate sulla Terra. Immaginate e percepite che questo secondo voi , che ha esattamente l aspetto del vostro voi fisico, fluttui fino ad una posizion e di circa 90 Km. al di sopra del pianeta, dove unirete le vostre mani con le a ltre persone di tutta la Terra che si sono unite alla meditazione. Questa unione di mani una rappresentazione simbolica della forma pensiero che no i chiamiamo interconnessione . il riconoscimento e l accettazione del fatto che tutta l umanit interconnessa e che questa interconnessione esiste simultaneamente insiem e alle diffeerenze uniche di tutti gli individui. Colui a cui darete la mano potrebbe benissimo vivere in una zona della Terra mol to distante da voi. Potrebbe avere una visione diversa della realt. Potrebbe segu ire una religione diversa dalla vostra o non seguirne affatto una. La persona a cui tenete la mano sta forse affrontando delle sfide molto diverse dalle vostre, per via della sua posizione sulla Terra e della cultura a cui deve conformarsi. Eppure, a dispetto di tutte queste differenze, voi siete interconnessi. Ad unirsi a voi, in questo mare di interconnettivit, saranno il reame Devico, gli spiriti della Terra, gli elementali e la miriade di forme di vita che sono sull a vostra Terra, oltre alla Terra stessa. Quelli di voi che sono consapevoli dell e molteplici dimensioni, potrebbero benissimo sperimentare l unione con intelligen ze intergalattiche, oltre che con i corpi cosmici, compresi in Sole e il Sole Ce ntrale il buco nero che costituisce il centro della vostra galassia. Ci rendiamo conto che alcuni di quelli che leggono queste parole sono talmente s coraggiati dallo stato dell umanit, che potrebbero trovare difficile, se non imposs ibile, unire le mani con i colleghi umani. Se siete tra queste persone, vi sugge riamo di unire le mani con gli spiriti della natura e, con questa azione, contri buirete alla potenza della trasformazione. Preparazione per la Meditazione Mondiale Se scegliete di unirvi a noi nella Meditazione Mondiale, vi chiediamo di iniziar e a lavorare con La Meditazione Sonora Ethos in maniera regolare. Lo scopo di qu esto lavoro di preparazione per farvi familiarizzare con gli stati di coscienza prodotti in voi dall Ethos. Se state affrontando delle situazioni difficili nella vostra vita, vi suggeriamo di ascoltare La Meditazione Sonora Ethos almeno una volta al giorno. Questo per aiutarvi ad entrare in un diverso stato di coscienza e, da questa prospettiva, i vostri problemi diminuiranno e/o aumenter la vostra capacit di gestirli. Il risultato finale che sarete elevati e abbiamo bisogno che il maggior numero p ossibile di individui elevati si unisca alla Meditazione Mondiale. Mettiamola co s se siete strapieni di tossicit personale, lavorate ogni giorno con la Meditazione Sonora Ethos, prima di tutto per il vostro bene e, in secondo luogo, per la san gha (comunit) mondiale. A proposito, siete i benvenuti se volete ascoltare la Meditazione Sonora Ethos e utilizzarla come strumento di trasformazione personale, anche se non avete in p rogramma di unirvi alla Meditazione Mondiale. La Meditazione Sonora Ethos: Riflessioni Conclusive con piacere e grandi aspettative che vi presentiamo la Meditazione Sonora Ethos. Siamo fiduciosi nel fatto che essa vi porter un senso di serenit e una maggiore c

apacit di gestire gli eventi caotici del vostro mondo. Ci aspettiamo anche che l Ethos aprir un sentiero verso la vostra non-dualit e che, come esseri-creatori manifesti, voi unirete le due cose l unicit della vostra vita e la potenza della non-dualit. Che questa unione sia una benedizione per voi e tutte le vostre relazioni. Gli Hathor 20 Settembre 2012 PENSIERI E OSSERVAZIONI DI TOM Trovo che questo messaggio degli Hathor sia uno di quelli pi densi di informazion i e, anche dopo averlo letto pi volte, trovo ancora dei nuovi livelli di comprens ione. Vengono discussi parecchi argomenti, ma limiter i commenti all Ethos e alla Meditaz ione Sonora, che formeranno la prima parte della Meditazione Mondiale del 4 Nove mbre. L Ethos Il mio primo incontro con l Ethos avvenne circa un anno fa, in preparazione per un seminario Intensivo degli Hathor, dal titolo Trasmissioni di Luce. Qualche mese prima dell evento, mi trovavo in una delle mie periodiche crisi esistenziali, qua ndo uno dei miei mentori mi scort attraverso i regni, fino alla 10^ dimensione, d ove mi sugger semplicemente di stare l con l Ethos. Mi calmai immediatamente e ben presto entrai in quella che riconobbi come una so rta di Samadhi (trance yoga), in cui cominciai a precipitare sempre pi profondame nte in uno stato non-dualistico della coscienza. L agitazione che si era cos chiara mente impossessata della mia mente per svariate ore, si dissolse all improvviso, n ell arco di qualche minuto. E questo, cosa non da poco, si era verificato soltanto per il fatto che io me ne stavo l alla presenza dell Ethos. Come dicono gli Hathor in questo messaggio, l idea della non-dualit compare in svar iate Filosofie Perenni, alcune delle quali possono essere fatte risalire alla Up anishad e alla Bhagavad Gita dell antica India, agli insegnamenti non-dualistici d i vari mistici e saggi, oltre che agli insegnamenti essenziali del Buddismo, per non citarne che alcune. L Ethos con cui stetti l , era, come ho gi detto, un Hathor della 10^ dimensione e, ogn i volta che percepisco psichicamente questo essere, lo vedo chiaramente come una palla di luce, costituita da tredici sfere in contro-rotazione, racchiuse una d entro l altra. La mia sensazione che le proporzioni stabilite da queste sfere in c ontro-rotazione si combinino per generare un energia non-dualistica, che ci che mi influenz cos fortemente. Definisco questo essere con incontrato nelle dimensioni forma antropomorfica con un 0^, 11^ e 12^ dimensione si iche. La Meditazione Sonora Ethos esso , perch non ha un genere. Mentre gli Hathor che ho dalla 4^ alla 9^ hanno sia un corpo di luce che una identit di genere, gli Hathor che ho incontrato nella 1 presentano esclusivamente come forme di luce geometr

Quando ho registrato La Meditazione Sonora Ethos, stato un Hathor di 10^ dimensi one a guidarmi. Da un punto di vista ingegneristico stata un esperienza affascinan te. Mentre registravo ciascuna delle otto tracce che costituiscono l insieme, ques to essere alterava la mia voce in modi precisi e con distinte proporzioni rispet to ai suoni registrati in precedenza. Dopo aver buttato gi le basi, le ho soltant o stratificate e sincronizzate, secondo le sue istruzioni, in modo da avvicinarmi alle fluttuazioni di luce che costituivano il suo essere. Non c stata manipolazione

elettrica del suono nel senso che non ho alterato in alcun modo l equalizzazione, n sono stati applicati riverberi o altri effetti alla mia voce. I suoni che udite nella Meditazione Sonora Ethos sono completamente naturali e privi di qualsiasi effetto, per quanto possa essere difficile crederlo dopo averli ascoltati. Alla fine di questo messaggio, troverete due link a due versioni differenti di q uesta meditazione sonora. La prima lunga 5 minuti e 4 secondi. per voi un modo d i tastare il terreno, diciamo, e vi consiglio di cominciare da questa. Vedete ch e cosa si sviluppa per voi nei cinque brevi minuti che occorrono per ascoltarla . Lavorate con questo file audio di cinque minuti nel modo suggerito dagli Hathor. Prima, ascoltatelo soltanto dedicando la vostra completa attenzione al suono. P oi, ascoltatelo con l attenzione incentrata sul Chakra del Cuore (sotto lo sterno e al centro del petto). Poi, ascoltatelo ponendo l attenzione sul Chakra della Gol a. In seguito con l attenzione sul Terzo Occhio (fra gli occhi, sul ponte del naso ) e, infine, con l attenzione sul Chakra della Corona (sulla sommit del capo). Sare bbe meglio farlo con sessioni di ascolto separate, per evitare un sovraccarico en ergetico . La seconda versione per coloro che sceglieranno di unirsi alla Meditazione Mondi ale del 4 Novembre e/o per chi desidera entrare alla presenza dell Ethos per perio di di tempo pi lunghi. Questo secondo file audio dura 30 minuti, lo stesso tempo che gli Hathor trascorreranno con l Ethos prima della simbolica unione delle mani, nella fase finale della Meditazione Mondiale. Se avete in programma di unirvi a noi nella Meditazione Mondiale, vi esorto cald amente ad iniziare l ascolto di questa versione estesa con largo anticipo rispetto al 4 Novembre. Questo affinch possiate sperimentare gli svariati stati mentali c he la meditazione sonora produrr in voi. Istruzioni per la Meditazione Mondiale Come hanno detto gli Hathor, le energie dell Ethos saranno estese a tutti i partec ipanti alla Meditazione Mondiale, per un periodo di venticinque ore, a partire d alle 15:00 del 4 Novembre, fino alle 16:00 del 5 Novembre (fuso orario del Paci fico). Ci significa che potete entrare nella meditazione e unirvi alla sangha (co munit) mondiale in qualsiasi momento, durante il periodo di venticinque ore. Per l orario preciso della Meditazione di Seattle, rispetto al vostro fuso orario, pot ete consultare diversi siti, tra cui http://www.timeanddate.com/worldclock/ (In Italia: dalle 00:00 del 5 Novembre alle 01:00 del 6 Novembre 2012) Iniziate nnalzare dato che ampolini ascoltando La Meditazione Sonora Ethos per 30 minuti. Questo serve ad i il vostro stato di coscienza e ad aprire il rubinetto della creazione, gli Hathor sostengono che gli stati di coscienza non-dualistici sono tr verso gli stati creativi.

Dopodich, immaginate che il vostro KA (il vostro doppio eterico), o una versione di voi, fluttui fino ad una posizione di circa 90 Km. sopra il punto del pianeta in cui vi trovate. Poi, immaginate di dare la mano ad altre persone di tutto il mondo. Questa unione delle mani un atto di immaginazione che simboleggia il ric onoscimento dell interconnessione. Come hanno spiegato gli Hathor, questo tipo di interconnettivit non nega le nostre differenze. Le include. L atto di tenersi per m ano al di sopra della Terra riconosce che siamo tutti interconnessi, comprese le altre forme di vita e persino le intelligenze energetiche. Quanto tempo rimanere in questo stato immaginario dipende da voi. Io suggerirei almeno da 5 a 10 minuti. Quando la mente inizia a vagare, e molto probabilmente lo far, riportate l attenzione sul voi che sta fluttuando 90 Km sopra la Terra. Dopo aver completato la Meditazione Mondiale, sarebbe il momento ideale per dedi

carsi alla Sfera di Tutte le Possibilit, in modo da energizzare qualsiasi risulta to personale desideriate manifestare. Se non avete letto quel messaggio planetar io degli Hathor, sarebbe meglio farlo prima della Meditazione Mondiale. Se questa sar come le altre Meditazioni Mondiali degli Hathor del passato, dovreb be essere un esperienza carica di energie. Se incontrate molta intensit, durante la meditazione, fareste bene a riposarvi, dopo, o persino a sdraiarvi, se potete. Se ne avete voglia, potete entrare nella Meditazione ripetutamente, tutte le vol te che lo desiderate, durante il periodo di venticinque ore. Seguite il vostro i stinto.

Nota: Se scegliete di lavorare con la Meditazione Sonora Ethos di 30 minuti, per cortesia, scaricatela sul vostro computer, evitando di ascoltarla dal nostro se rver. Se troppe persone la ascoltano dal nostro server, in un momento qualsiasi, il server potrebbe andare in blocco impedendo ad altri di scaricarla. Per favor e, non contate di ascoltare questa meditazione sonora direttamente dal sito web il giorno della Meditazione. Il server non sar in grado di servire tutti. Scaricate la prima di quel giorno. Nota Importante: Non ascoltate La Meditazione Sonora Ethos in situazioni che ric hiedano lucidit, come mentre guidate l auto o vi occupate del funzionamento di macc hinari. Non contate di ascoltarla dal sito il giorno della Meditazione. Dovete scaricarl a in anticipo ed essere pronti. Cliccare qui per la Meditazione Sonora Ethos (5 min. 4 sec.) Cliccare qui per la Meditazione Sonora Ethos (30 min.) Tom Kenyon La Sfera di Tutte le Possibilit Messaggio Planetario degli Hathor Attraverso Tom Kenyon

Traduzione in Italiano di Nicoletta Ricci In questo messaggio cercheremo di condividere con voi un metodo per manifestare degli esiti nella vostra realt 3D, oltre che in altre dimensioni del vostro esser e. Tale metodo si basa su una comprensione fondamentale riguardante la geometria e la natura della coscienza. Sono molte le geometrie disponibili che possono e ssere utilizzate come veicoli per la manifestazione. Noi desideriamo condividere una delle pi semplici e, ironicamente, delle pi efficaci. La prima cosa da capire sulla manifestazione che per ogni azione c una contro-azi one. Questo dovuto alla natura della dualit, fin quando non raggiungerete le dime nsioni pi elevate della coscienza, in cui la dualit non esiste pi. Siccome questo m etodo serve a manifestare nuove realt nella vostra vita 3D, la dualit costituisce un fattore. Un altro aspetto importante da comprendere l ammonizione a non fare del male. Ques to principio serve a proteggervi dalle conseguenze negative e il modo migliore p er dirlo che la vostra creazione non dovrebbe danneggiare n voi n qualcun altro. A causa della natura di questo materiale, vi forniremo le informazioni in tre pa rti. Questa prima porzione tratta la geometria della manifestazione.

La seconda riguarder gli stati di coscienza non-dualistici e come comunicare con questi reami pi elevati del vostro essere. Queste due parti delle informazioni sa ranno completate entro il primo Ottobre di quest anno, in preparazione ad una Medi tazione Sonora Mondiale che avr luogo Domenica, 4 Novembre, durante il seminario intensivo degli Hathor, dal titolo L Arte di Seminare Nuove Realt. La terza porzione di queste informazioni comporta l unione degli stati di coscienz a non-dualistici con la maestria nel creare risultati nel tempo e nello spazio. Questo completamento delle informazioni sar impartito entro il 1 Dicembre di quest a nno. Vi trovate, collettivamente e individualmente, ad una svolta cosmica. L allineamen to del 21 Dicembre 2012 annuncia il passaggio ad una nuova realt vibrazionale. Pe r la cronaca: noi non crediamo che il mondo in quella data finir. Comunque, il mo ndo che voi conoscente sta cambiando. Le informazioni che vi diamo con questo messaggio hanno lo scopo di aiutarvi a m anifestare nuove realt per voi stessi e per l umanit. un metodo che accelera parecc hio il processo di manifestazione e, dato che il tempo cos come lo percepite voi sta accelerando, riteniamo che un metodo che agisce velocemente sia un grande be neficio. Il Metodo In questo metodo, userete uno dei vostri chakra come punto focale per dirigere l a vostra intenzione. Infatti, dal punto di vista della manifestazione, il segret o sta nell unione di intenzione, coscienza ed energia. A livello generale, la maggioranza delle persone otterr i migliori risultati util izzando come punto focale dell energia il plesso solare, che associato alla volont e al potere personale. Vi incoraggiamo per a fare delle prove anche con gli altri chakra, compreso il cu ore, la gola, il terzo occhio e la corona. Molti trovano che manifestare nuove r ealt dal chakra della corona sia di per s un paradosso, dato che, da questa posizi one, la coscienza vede tutti i fenomeni come illusori e c la tendenza a trascender e tutti i fenomeni, per cui non c il desiderio di creare qualsiasi cosa, quando si lavora da questo chakra. Per il nostro fine, che quello di manifestare risultati nella vostra realt 3D, la maggior parte delle persone trover il massimo dell efficacia nel plesso solare. Con la vostra consapevolezza sul plesso solare situato dietro la bocca dello sto maco immaginate una sfera, o una palla, grande quanto l universo che vi circonda, il cui centro rappresentato dal vostro plesso solare. Quando immaginate questa p alla, questa sfera, osservate che c un numero infinito di punti, sulla superficie della sfera, e che voi state attivando quella che noi chiamiamo Sfera di Tutte l e Possibilit. La difficolt nel manifestare nuove realt la tendenza umana a credere che la realt c orrente sia tutto quel che c . C la tendenza a bloccare la percezione e a seguire il pe rcorso che stato stabilito per voi, attraverso la vostra percezione e il condizi onamento di forze esterne. Immaginando una sfera di possibilit infinite, voi prov ocate una crepa, diciamo, nel guscio della vostra percezione. Nuove possibilit e nuove realt diventano probabili. Il passo successivo di immaginare voi stessi nel futuro, che vivete nella realt c he avete scelto. Se scegliete di manifestare un oggetto o una situazione, immagi natevi nel futuro mentre possedete quest oggetto o vivete questa situazione. Se de siderate manifestare una qualit o un abilit vostra, immaginate di possedere questa q

ualit o abilit nel futuro. Ponete questo S Futuro davanti a voi, ad una distanza che vi aggradi. Molti trove ranno che questa zona, questa distanza, va dai 3 ai 9 metri, ma, ovunque poniate questo S Futuro, vicino o lontano che sia, esso immateriale. Ponetelo in una zon a che vi risulti comoda. Dopodich, immaginate una linea retta che va dal vostro plesso solare al plesso so lare del S Futuro. Mentre mantenete questo allineamento tra il vostro plesso e il plesso del vostro S Futuro, invocate la Sfera delle Infinite Possibilit, affinch e nergizzi la vostra intenzione, attraverso l intento silenzioso. Per intento silenzioso, intendiamo un movimento della vostra volont. Non c alcun bi sogno di pronunciare alcunch a voce alta, n silenziosamente. Non c alcun bisogno di parole. Questa non un affermazione. il movimento della vostra volont personale a far s che le forze cosmiche si alline ino con il vostro intento. Esso deriva dal sapere e dall aspettativa che tutte le possibilit sono a vostra dis posizione per la natura stessa della vostra coscienza. Dunque, quando percepite il vostro S Futuro di fronte a voi e siete coscienti del la linea che collega il vostro plesso solare a quello del vostro S Futuro, muovet e semplicemente la vostra volont. Dicendo di muovere la vostra volont, non intendi amo dire che questa se ne va da qualche parte. Essa come un generatore statico c he inizia a ruotare, attirando le energie dalla superficie della Sfera. Questo m ovimento silenzioso della vostra volont non ha bisogno di parole. semplicemente s ia un intenzione e un aspettativa del fatto che la Sfera di Tutte le Possibilit vi i nvia queste linee di energia, queste nuove possibilit, attraverso il semplice att o di allinearvi con il S Futuro (quello che sta vivendo la realt manifesta che des iderate creare). Quando fate questo, molti punti di luce, lungo la superficie della Sfera, emaner anno energie che si allineano con la vostra intenzione e ci saranno delle linee di forza tra questi punti di luce sulla superficie della Sfera e il vostro pless o solare. Possono esserci dozzine o migliaia di linee che vanno dalla superficie della Sfera al vostro plesso solare. L incremento dell energia fluir poi lungo la li nea che avete creato verso il vostro S Futuro. Questo energizzer la nuova realt. Questo S Futuro diventa, poi, quello che noi defi niamo attrattore magnetico . Continuando a lavorare ogni giorno su questo metodo, a umenterete l attrazione magnetica del vostro S Futuro. Il risultato che ne consegue multidimensionale. Prima di tutto, iniziate a creare delle nuove reti neurali, nel vostro cervello, che vi daranno modo di manifestare questa nuova realt attrav erso la vostra neurologia. Questo attrattore magnetico accrescer anche la serendi pit, attirando verso di voi persone, situazioni e opportunit inattese, che acceler eranno il manifestarsi di questa realt. Amplificazione dell Attrattore Magnetico/S Futuro Voi potete accelerare e amplificare il manifestarsi di questa nuova realt nella v ostra vita, se aggiungete l elemento della gratitudine alla vostra azione di manif estazione. Con questo intendiamo dire che voi aggiungete il sentimento di ricono scenza per la realt futura, quando avvertite il flusso di energia che, dal vostro plesso solare, passa nel plesso solare del vostro S Futuro. Mentre sperimentate voi stessi nel futuro, a vivere questa realt (che voi state creando), provate gra titudine per avere questa cosa nella vostra vita. L aggiunta della gratitudine all a matrice della creazione un amplificatore potente del vostro intento. L argomento della gratitudine e l atto della creazione molto vasto ed qualcosa che s

periamo di approfondire in futuro, ma troppo complesso per farlo qui. Basti dire che, secondo i termini della coscienza umana, i due catalizzatori pi p otenti per imprimere realt neurologiche e per la creazione di nuove realt esterne sono la paura e l amore. All interno del vostro collettivo umano la paura stata, e c ontinua ad essere, utilizzata come mezzo per controllare e indirizzare esiti pre senti e futuri. L amore, o in questo caso la gratitudine, un altro mezzo potente p er creare realt esterne. Questa dualit, che si espressa nella vostra storia collet tiva, davvero un territorio che vale la pena esplorare. Ora desideriamo spostare la nostra attenzione ad una fase avanzata del metodo. S e non riuscite ad applicare la tecnica avanzata, non preoccupatevi. Il metodo ba se un mezzo assai rapido per creare risultati. solo che la tecnica avanzata acce lera ancora di pi questo processo. Se lavorate sulla tecnica base abbastanza a lungo, conseguirete la padronanza ne cessaria per applicare la tecnica avanzata. C un ultimo passaggio che desideriamo sottoporre alla vostra attenzione, prima di parlare della tecnica avanzata. Questa fase cruciale necessaria sia per la tecni ca avanzata che per quella base. semplice, eppure la semplicit spesso elude gli u mani. Voi dovete fare qualcosa nel reame che desiderate manifestare. Dovete intraprend ere un azione. Se si tratta di qualcosa nella vostra vita 3D che desiderate modifi care, allora, dopo aver lavorato con il metodo, fate qualche cosa compiete un azio ne nella vostra vita che sia allineata con l esito che desiderate creare. Forse si tratta di ottenere informazioni su ci che volete, o forse si tratta proprio di m odificare il modo in cui fate le cose nella vostra vita, per allinearvi con la r ealt che desiderate creare. Se qualcosa che in un altro regno della coscienza, allora dovete compiere l azione in quel regno. Ci occuperemo di come farlo in qualche messaggio futuro, ma non adesso. La verit fondamentale che, al fine di creare una nuova realt in qualsiasi regno della coscienza o dell esistenza, dovete compiere un azione in quel regno. La Tecnica Avanzata Dopo che avete energizzato il vostro S Futuro come descritto sopra, spostate la v ostra identit dal vostro s attuale al vostro S Futuro. Ci significa che spostate la vostra consapevolezza, o, pi esattamente, una parte della vostra consapevolezza, dal vostro corpo fisico, al corpo fisico del vostro S Futuro. Ora state speriment ando l incarnazione nella vostra realt futura. Mentre vi percepite completamente in carnati in questa realt, guardate indietro al vostro corpo fisico dal punto di vis ta del futuro. Nello svolgere questo compito, avvertirete un oscillazione, o una v ibrazione, al convergere delle due realt. come se le onde di energia provenienti dal vostro S Futuro, con cui ora siete identificati, entrassero in collisione con le onde del vostro s presente, con il quale, in questo momento, non siete identi ficati. Il punto energetico in cui le onde del futuro collidono con le onde del vostro p resente crea un punto di vuoto (o, pi precisamente, una regione di vuoto ) ed attrav erso questo punto di vuoto (regione) che la vostra realt presente pu velocemente s civolare nella vostra realt futura. A tutti gli effetti, avrete fatto un salto tr a le linee temporali. Vi raccomandiamo caldamente di leggere un messaggio che abbiamo dato in preceden za, dal titolo L Arte di Spostarsi fra le Linee Temporali, per creare un contesto pi ampio per la tecnica avanzata. Anche se questo metodo pu essere utilizzato per i desideri personali, noi lo condividiamo con la speranza che lo userete durante la Meditazione Mondiale del 4 Novembre 2012, per seminare nuove realt benefiche

per l umanit. Le istruzioni preparatorie per coloro che desiderano partecipare alla Meditazion e Mondiale ovunque essi si trovino fisicamente, la prima Domenica di Novembre 20 12 saranno pubblicate entro il 1 Ottobre. Voi siete i seminatori di nuove realt, che vi piaccia o no, che ne siate consapev oli o no. Il nostro intento, nel condividere queste informazioni di aumentare le probabilit di un futuro benevolo per l umanit. Per coloro tra voi che sceglieranno di unirsi a noi nella Meditazione Mondiale, sia di persona al workshop di Seattl e, o a distanza, vi chiediamo di esercitarvi con questo metodo prima dell evento. Scegliete qualcosa nella vostra vita che desiderate cambiare. Usate il metodo og ni giorno. Una volta al giorno tutto ci che serve. Provatelo. Vedete come funziona. Capite p er esperienza diretta quanto sia efficace. Sarete allora in grado di entrare al servizio dell umanit, avendo padronanza del metodo. Noi ci rivolgiamo a quelli tra voi che sono sufficientemente disciplinati da raggiungere questo livello di maes tria. Gli Hathor 18 Agosto 2012 Pensieri e Osservazioni di Tom Trovo che la Sfera di Tutte le Possibilit sia un costrutto mentale affascinante. E, fin da quando i miei mentori hanno iniziato a insegnarmi la tecnica (circa un a settimana prima di trasmettere il messaggio), ci ho lavorato intensamente. Penso che il messaggio si spieghi piuttosto bene da s, ma vorrei ampliare qualche punto riguardo al metodo. Nella tecnica base, immaginate una Sfera delle dimensioni dell universo che vi cir conda, con il vostro plesso solare nel punto centrale della Sfera. Per quelli ch e visualizzano, dovrebbe essere abbastanza facile immaginarla. Per quelli che no n visualizzano, non preoccupatevi delle immagini. Immaginate e percepite la Sfer a e gli infiniti punti di luce sulla sua superficie, con la modalit sensoriale co n cui vi trovate meglio. Per qualcuno questo vuol dire che avranno una sensazione della Sfera e dei punti di luce. Per altri, una voce interiore descriver la Sfera e i punti di luce. Qua lcuno sperimenter la Sfera con pi di una modalit sensoriale, ad esempio vedendola e sentendola, ecc. Il punto importante, qui, di impiegare la/le modalit che usate naturalmente, senz a perdere tempo cercando di vedere la Sfera, i punti di luce o il vostro S Futuro. Un altro punto ha a che fare con le dimensioni della Sfera. Gli Hathor suggerisc ono una sfera della misura dell universo, cos che possiate attirare le energie sott ili da tutti gli aspetti del cosmo. un idea interessante, dato che alcuni fisici hanno ipotizzato che l universo sia di dimensioni infinite. Le misurazioni attuali dell universo osservabile pongono il s uo raggio a circa 46 miliardi di anni luce. un enorme volume di spazio che, in t utta franchezza, probabilmente inconcepibile per la maggior parte di noi. Quando mi sono rivolto ai miei mentori a proposito di questa sfida alla percezione, es si hanno risposto La realt assai pi vasta di quanto possa concepire la vostra capacit; ciononostante, agire come se poteste effettivamente espandere la vostra percezione mentale all in finito ha dei precisi benefici in termini di consapevolezza/evoluzione multidime nsionale .

In altre parole, fate del vostro meglio per concepire voi stessi dentro uno spaz io tanto, tanto GRANDE, che includa tutto l universo che riuscite a immaginare. Certe persone sono a disagio nel creare ampie distese mentali di spazio. Se siet e una di queste persone, non preoccupatevi fate la Sfera pi piccola piccola quant o volete, purch siate completamente circondati da essa. Come esseri umani (con aspetti multidimensionali), avete l abilit innata di impiega re il pieno potenziale della Sfera di Tutte le Possibilit. Ma la riuscita dell atti vazione della Sfera dipende da due atteggiamenti mentali indispensabili: la vost ra intenzione e l aspettativa. In altre parole, dovete avere un idea precisa della nuova realt (cio dell esito) che d esiderate portare nella vostra vita. Senza precisione non potete impiegare i vos tri poteri di intenzione. Siate chiari e precisi su ci che desiderate rendere una realt manifesta. Gli Hathor hanno anche detto che, ogni volta che viene creato un esito in un uni verso dualistico, ci sono delle contro-reazioni alla nuova creazione. Pi drastico il cambiamento nella nuova realt, pi drastiche possono essere le reazioni. Sappia telo. Gli Hathor raccomandano caldamente di creare risultati che siano innocui per voi e per gli altri. Questo per proteggere voi (e gli altri) dalle creazioni sbagli ate. Dovete anche avere ben chiaro che avete sia la capacit che il diritto di portare a voi stessi assistenza multidimensionale, mentre create nuove realt. Questo gene re di aspettativa cruciale per il download di energia dalla sfera al vostro ples so solare. I praticanti pi esperti, che lavorano con l energia sottile, non avranno alcun prob lema al riguardo. Se siete tra questi, per voi sar come bere un bicchier d acqua , com e si dice. Ma se non avete dimestichezza con la natura dell energia sottile e il s uo rapporto con l intenzione, allora potrebbe essere un intoppo. Gli Hathor asseriscono che la Sfera di Tutte le Possibilit acceda a possibilit mul tidimensionali e il metodo un mezzo affinch voi possiate attingere a questa realt multi sfaccettata. Molti, se non quasi tutti noi, pensano di creare una nuova realt (esito) per s, in maniera lineare. come se la nostra vita si sviluppasse solamente lungo una line a retta e noi facciamo cose precise, lungo la nostra linea temporale 3D, che con tribuiscono a ci che desideriamo creare. Ma gli Hathor dicono che, in aggiunta al modo di lavorare a cui siamo abituati, possiamo attingere alle possibilit multidimensionali. Queste nuove possibilit, che esistono in potenziale (ma non ancora nella realt 3D), possono energizzare l esito che desideriamo e portarlo a manifestazione ad un ritmo pi veloce, invece di ar rancare, facendo le solite azioni 3D per far succedere le cose. Una volta che date forma all intenzione ben chiara di ci che desiderate creare, pon ete la vostra consapevolezza sul plesso solare e immaginate una versione di voi stessi nel futuro. Dopodich, percepite una linea fra il vostro plesso solare e il plesso solare del vostro S Futuro. Questa linea diventer il canale per le energi e multidimensionali e vi permetter di trasformare il vostro S Futuro immaginato in un attrattore magnetico, portando nella realt il risultato che desiderate creare , ad una velocit molto pi alta.

Gli Hathor sono molto chiari sul fatto che lavorare su questo metodo una volta a l giorno ridurr moltissimo il tempo necessario a manifestare una nuova realt. Pers onalmente, io ho osservato che ci vogliono soltanto 5 minuti per completare l inte ro processo, il che lo rende un metodo molto efficiente in termini di tempo. Gli Hathor sottolineano anche che necessario fare qualcosa che esprima quella re alt futura. In altre parole, fate qualcosa nella 3D che sia orientata verso il ri sultato desiderato. Usare il metodo senza effettivamente fare qualcosa nella rea lt esterna della vostra vita, molto meno efficace di quanto non lo sia attivare s ia il vostro mondo interiore che quello esteriore. Bench la descrizione del metodo da parte degli Hathor sia chiara e precisa, io la stender passo per passo, per coloro che ancora hanno domande al riguardo. Se i p assi vi sono chiari, sentitevi liberi di saltare alla sezione della Tecnica Avan zata, in cui affronto alcuni dei punti pi fini dell argomento. La Tecnica Base Passo 1: Abbiate chiari i dettagli di ci che desiderate creare. Questo costituir l a base per il S Futuro che creerete. C potere nei dettagli, quindi siate precisi. Passo 2: Ponete la vostra consapevolezza sul vostro plesso solare, situato dietr o la bocca dello stomaco. Passo 3: Immaginatevi dentro ad una Sfera che delle dimensioni dell universo (o pi piccola, se siete a disagio con uno spazio tanto esteso). Il vostro plesso solar e si trova nel centro esatto di questa Sfera. Passo 4: Immaginate il vostro S Futuro davanti a voi. Per la maggioranza si tratt er di 3/9 metri di distanza, ma ponete questo s tanto vicino o lontano quanto pi vi aggrada. Questo S Futuro immaginato il voi che sperimenter l esito che desiderate cre are. l incarnazione di quella realt futura. Una volta che avrete una sensazione chi ara di questo S Futuro immaginato, sarete pronti per il passo 5. Passo 5: Immaginate una linea che scorre dal vostro plesso solare al plesso sola re del vostro S Futuro. Passo 6: Mettete in atto il download di energia, dalla Sfera di Tutte le Possibi lit fino al vostro plesso solare. Da qui, l energia fluisce all esterno, fino al ples so solare del vostro S Futuro. Il download inizia non appena vi rendete conto che la Sfera di Tutte le Possibilit a vostra disposizione in virt della vostra esiste nza come essere umano multidimensionale. Poi, attivate la Sfera tramite un atto di intento silenzioso. Passo 7: Fin quando sarete a vostro agio con l esperienza, consentite alla Sfera d i scaricare le energie nel vostro plesso solare e in quello del vostro S Futuro. Passo 8: Se vi va, aggiungete il sentimento di gratitudine all esperienza, in modo da amplificare l attrattore magnetico che il vostro S Futuro. Nota: normale che l attenzione mentale della maggioranza delle persone, durante qu esto tipo di lavoro con l energia, si metta a vagare. Se e quando la vostra concen trazione si perde, riportatela delicatamente nell area in cui state lavorando. Nes sun giudizio, nessuna impazienza, riportatevi solo sul compito che state svolgen do. Passo 9: Quando avrete concluso, prendetevi qualche minuto per rimanere con voi stessi, dopo tutto questo. meglio stare in silenzio durante questo momento, in m odo che possiate integrare le energie sottili che sono state liberate dal proces so. La Tecnica Avanzata

Io trovo che questa sia la porzione del metodo pi intrigante. Forse perch riesco a percepire la collisione tra le due onde durante la fase finale. come se le ond e della mia realt corrente si sovrapponessero con le onde del mio S Futuro. La col lisione di queste due onde, in effetti, crea un punto di vuoto o, come hanno spe cificato gli Hathor, una regione di vuoto. Questa area di interazione delle onde mi sembra una potente matrice di trasformazione. Inoltre, il download di energie e di potenziali dalla Sfera mi sembra molto pi in tenso durante la tecnica Avanzata. Infinte, ho riscontrato un anomalia interessante riguardo allo slittamento spazial e che gli Hathor propongono durante le fasi finali della tecnica. Potreste andar e incontro ad un fenomeno simile, motivo per cui ne parlo. Dapprima, guardare indietro al mio s presente, dal punto di vista e dalla prospetti va spaziale del mio S Futuro mi disorientava. Alla fine sono riuscito a fare lo s postamento e, quando successo, le energie provenienti dalla Sfera sono schizzate . L esperienza si fatta molto intensa e sentivo delle onde di energia dalla carica potente che fluivano nel mio s presente dal mio S Futuro. Quando sono passato del tutto alla sensazione di essere incorporato nel mio S Fut uro, anzich nel mio s presente, le energie hanno raggiunto il culmine. Quando l ener gia diventata troppo intensa per i miei gusti, sono spontaneamente saltato fuori d al mio S Futuro e ritornato al mio s presente. In quei momenti di reintegrazione n el mio s attuale, mi sono sentito come se il mio corpo venisse inondato di endorf ine e l intera esperienza mi parsa stranamente divertente. Penso che questo divert imento possa essere dovuto alla forte impressione mentale che il mondo intero, m e compreso, sia pi un sogno che una realt e che tutte le forme (compresi i corpi f isici) siano effimeri e soggetti ad alterazioni in un battito di ciglia. Uso della Musica Non c bisogno di usare la musica come sottofondo, quando si svolge questo procedim ento. Io l ho provato in entrambi i modi e trovo che certi tipi di musica possano aiutare a generare un esperienza pi profonda. Detto questo, io vedo che per la magg ior parte del tempo preferisco il silenzio, quando mi dedico al procedimento. qu estione di gusti e di ricettivit neurologica il trovare nel suono/musica un valid o alleato. Se scegliete di utilizzare la musica come sottofondo, vi suggerisco qualcosa che vi faccia sentire propensi a rivolgere la vostra attenzione all interno e, se dev e essere di natura psico-acustica, che sia qualcosa che generi almeno un aumento dell attivit alfa. Vi suggerisco anche di tenere basso il volume, in modo da non s ovrastare la vostra esperienza interiore. Dato che qualcuno vorr sapere quale pezzo suggerirei della mia musica, risparmier il mio tempo e il vostro mettendola direttamente qui. Le composizioni che prefer isco attualmente (create da me) e che mi piace usare con la Sfera di Tutte le Po ssibilit sono Infinite Pool: Entering the Holographic Brain oppure Lightship . La Meditazione Mondiale degli Hathor di Domenica 4 Novembre 2012 Anche se la Sfera di Tutte le Possibilit pu sicuramente essere utilizzata per acce lerare la creazione di risultati personali, gli Hathor condividono questo metodo nella speranza che altri lo utilizzeranno per creare esiti positivi per l umanit, dato che, collettivamente, entriamo in un nuovo ciclo del tempo. Alle 15 di Domenica 4 Novembre 2012 Fuso orario del Pacifico (00:00 di Luned 5 No vembre Ora Italiana), gli Hathor attueranno una Meditazione Mondiale incentrata sulla Sfera di Tutte le Possibilit. (*)

Se pensate di unirvi a noi in questa meditazione per la nuova creazione, gli Hat hor richiedono a tutti coloro che si uniranno di fare un po di pratica con la Sfe ra, prima dell evento. Le istruzioni finali e i suggerimenti di preparazione saran no pubblicati su questo sito web entro l 1 Ottobre 2012. (*) Per quelli tra voi che sceglieranno di unirsi a noi durante il seminario int ensivo di tre giorni, L Arte di Seminare Nuove Realt, dal 2 al 4 Novembre a Seattle , Washington, esploreremo molto a fondo la Sfera di Tutte le Possibilit, il che c i dar molta padronanza del metodo. Inoltre, i suoni catalizzatori degli Hathor sv olgeranno un ruolo chiave e dinamico nella trasmissione di questa conoscenza. Tom Kenyon La Dualit e la Forza Trina Attraverso TOM KENYON Traduzione in Italiano di Nicoletta Ricci Vivete in un universo dualistico. Questa la sua natura. Essa si manifesta col pr incipio degli opposti, nel senso che le forze tendono ad avere reazioni uguali e contrarie. Questo si applica alla fisica del vostro universo e alla natura dell a stessa coscienza dualistica. Questa natura dualistica del vostro universo sta subendo l influenza della Acceler azione del Tempo che state vivendo. Una conseguenza inequivocabile di questo l aum ento di dualit o la polarizzazione della coscienza umana. I conflitti polarizzati fra le nazioni, le comunit, le religioni e le persone son o in crescita. Questo sciagurato stato delle cose da prevedere, quando aumentano le energie planetarie e galattiche. Il nostro messaggio verte sulla strategia per navigare attraverso le difficolt de ll aumento di polarizzazione. In effetti, forse avete gi scoperto che, in alcuni de i vostri circoli sociali, c una sorta di ostilit e una visione polarizzata delle si tuazioni. La strategia che consigliamo noi si chiama la Forza Trina. una caratteristica della maestria spirituale e vi consentir di muovervi attravers o la polarizzazione con maggiore efficienza e maggiori probabilit di manifestare ci che desiderate, anzich essere catturati nei drammi di polarizzazione e conflitto. Il principio semplice. Come esseri umani, voi tendete ad essere attratti verso c erte persone o situazioni, oppure ne venite respinti. Tale tendenza a cadere nel l attrazione o nella repulsione , per lo pi, un atto inconsapevole. Potreste incontrare qualcuno e sentirvi attratti verso di lui/lei e la profondit o l intensit dell attrazione potrebbe farvi cancellare altre informazioni su quella p ersona. Allo stesso modo, intorno a voi si presentano delle situazioni, siano es se sociali, politiche o religiose, e, allo stesso modo, potreste sentirvi attrat ti verso queste situazioni, senza altre informazioni che sarebbero utili a deter minare se una situazione giusta o meno per voi. La stessa cosa succede con la repulsione. Potreste sentire la repulsione verso q ualcuno o verso una situazione e, allo stesso modo, identificarvi con la repulsi one, tagliandovi in tal modo fuori da altre informazioni che potrebbero tornare utili. La Forza Trina Se immaginate un triangolo e sull angolo sinistro ponete l attrazione, mentre su que llo destro mettete la repulsione, allora la punta sopra questi due estremi la Fo

rza Trina. una prospettiva mentale che ha caratteristiche spirituali. Essa vi permette di f luttuare al di sopra della situazione e di vederla da molteplici prospettive. Se, ad esempio, siete attratti da una persona e vi arrendete a quell attrazione, s enza permettere l accesso ai segnali e alle informazioni su quella persona, allora vi siete messi in una posizione precaria. Ma, non identificandovi con l attrazione, voi risalite verso la Forza Trina e siete liberi di osservare i comportamenti che potrebbero segnalare la natura inappropr iata o pericolosa della relazione con quella persona. Cos pure, se provate repulsione per una persona o una situazione, la Forza Trina vi permette di fluttuare al di sopra e dis-identificarvi con la repulsione e, ment re siete in questa condizione, siete liberi di vedere gli altri livelli coinvolt i. Potrebbe darsi che quella persona o quella situazione sia tossica per voi, op pure pu darsi che la persona o la situazione siano uno specchio che vi rimanda il riflesso di qualcosa che non vi piace in voi stessi. Sospendendo momentaneamente il vostro identificarvi con l attrazione o la repulsio ne, siete in grado di vedere pi chiaramente e di accedere a informazioni sulla pe rsona o situazione da una prospettiva allargata. La conoscenza potere e la Forza Trina vi d l accesso ai poteri innati della chiarez za. Quindi, il nostro suggerimento, in questo periodo di aumentata polarizzazion e e Accelerazione del Tempo, di fare attenzione a voi stessi. Quando cedete all at trazione, fermatevi un momento. Allontanatevi dall identificarvi con l attrazione. G alleggiate sopra di essa, com era, e attivate la Forza Trina. Fate questo in modo da entrare nella relazione, che sia con una persona o con una situazione, con gl i occhi aperti. Se provate repulsione per una persona o una situazione, fermatevi un momento e d is-identificatevi dal vostro disgusto per la persona o la situazione. Fluttuate al di sopra di essa, com era, e attivate la Forza Trina per vedere pi a fondo per p ercepire con maggiore chiarezza se questa persona o situazione tossica, o se lo specchio di qualcosa in voi che bisogna trasformare. Man mano che vi addentrate sempre pi nella fase di polarizzazione del consenso pl anetario, la Forza Trina pu aiutarvi moltissimo, mentre affrontate questo diffici le periodo di aumentato conflitto personale, interpersonale e collettivo. Gli Hathors 1 Luglio 2012 Pensieri e Osservazioni di Tom La percezione dipende veramente da chi la percepisce. E questa relativit di perce zione non pu essere pi evidente, credo, di quanto lo nel nostro rapporto con gli a ltri. Inoltre, mi sono accorto gi da un po di tempo (cio in questi ultimi mesi) che la po larizzazione delle relazioni umane in aumento. Naturalmente, ci sono sempre state divergenze di opinione. E i conflitti fra le persone e le nazioni non sono certamente una novit. La storia costellata di incid enti, di incontri disastrosi e rovinosi fra individui, oltre che fra religioni e culture. Ma ci di cui parlano gli Hathors un incremento nelle percezioni e nelle convinzio ni polarizzate fra gli individui.

loro opinione che questo fastidioso aumento di polarizzazione si stia verificand o come conseguenza delle energie che tutti stiamo affrontando (cio i cambiamenti del nostro sole, gli impulsi di evoluzione accelerata provenienti dal Sole Centr ale della nostra galassia e dallo spazio profondo) e del fatto che stiamo subend o gli effetti estremi dell Accelerazione del Tempo. Al termine della sessione, Judi ha domandato quanto durer, secondo loro, questo p eriodo di accresciuta polarizzazione. La loro risposta stata che difficile speci ficare delle coordinate temporali precise, ma pensano che questa polarizzazione estrema della percezione umana potrebbe durare almeno da diciotto mesi a due ann i, se non di pi. Inoltre, si aspettano che, nel corso di questo periodo, l intensit della polarizzazione crescer, invece di diminuire. Judi ha posto domande anche ri guardo la stranezza dell esperienza della polarizzazione e ha domandato se potevan o elaborare ulteriormente. Essi hanno risposto che parte della difficolt che noi umani stiamo incontrando, dipende dal fatto che l intensit delle energie planetarie e galattiche talmente estrema che, spesso, manda in corto circuito il processo cognitivo. Di conseguenza, la gente pu diventare ancora pi instabile e irrazionale del solito. Se le loro percezioni e predizioni sono esatte, allora sembrerebbe prudente trov are un modo magistrale per affrontare un tale periodo di disaccordo interpersona le, culturale e religioso. La Forza Trina Secondo me, l idea della Forza Trina la semplicit Hathoriana pi squisita. Se tendete a immaginare le cose in modo visivo, pensate al triangolo. Ponete la forza di attrazione sull angolo sinistro e quella di repulsione sul destro. L angolo in alto, che sovrasta gli altri due, la prospettiva della Forza Trina. Tramite questa prospettiva, noi possiamo guardare gi e vedere o percepire le cose che pot remmo non vedere o percepire quando siamo coinvolti dalle forze di attrazione o repulsione. Il triangolo, naturalmente, soltanto una metafora. Quello che state realmente fa cendo di elevarvi nella consapevolezza, in modo da non essere pi incantati dalla forza di attrazione o di repulsione. Da questo stato di non-identificazione con uno dei due stati (attrazione o repulsione) potete percepire meglio le informazi oni che potrebbero esservi utili per prendere una decisione. necessario un cambiamento nell elaborazione del nostro pensiero, per attivare la F orza Trina e questo cambiamento , semplicemente, di allontanarsi dall auto-identifi cazione. Invece di affrettarsi a fare la normale cosa umana, che quella di identificarsi con le nostre attrazioni o repulsioni, interveniamo momentaneamente sulle nostre reazioni automatiche, allo scopo di ottenere informazioni preziose. Il genere di informazioni a cui possiamo accedere quando siamo in uno stato di n on-identificazione qualitativamente diverso dal tipo di informazioni a cui acced iamo quando siamo coinvolti dall intensit del momento. Oltre a fermare il processo di auto-identificazione, gli Hathors consigliano un cambiamento nella prospettiva spaziale, come un altro passo per attivare la Forz a Trina: Quando cedete all attrazione, fermatevi un momento. Allontanatevi dall identificarvi con l attrazione. Galleggiate sopra di essa, com era, e attivate la Forza Trina. Fa te questo in modo da entrare nella relazione, che sia con una persona o con una situazione, con gli occhi aperti.

Se provate repulsione per una persona o una situazione, fermatevi un momento e d e-identificatevi dal vostro disgusto per la persona o la situazione. Fluttuate a l di sopra di essa, com era, e attivate la Forza Trina per vedere pi a fondo per pe rcepire con maggiore chiarezza se questa persona o situazione tossica, o se lo s pecchio di qualcosa in voi che bisogna trasformare. Se avete sviluppato le abilit spaziali, riuscirete ad immaginarvi mentre fluttuat e sopra la situazione o l interazione e ad osservare voi stessi che venite attirat i o respinti. Questa separazione spaziale di una parte osservatrice dalla parte rea gente pu essere molto utile per sospendere lo schema di identificazione con le nos tre reazioni (cio attrazione o repulsione). Ma, se non avete questa abilit spazial e, vi sar difficile farlo. Se non siete capaci di fluttuare sopra la situazione o la persona a cui state reag endo, non preoccupatevi. L azione principale necessaria per attivare la Forza Trin a semplicemente quella di fermare il vostro processo di auto-identificazione, in modo da poter percepire nuovi tipi di informazione sulla situazione o persona. Essere umani significa avere attrazioni e repulsioni. Fa parte dell equazione uman o-mammifero. Tutti gli animali hanno una reazione biologica innata che li spinge verso qualcosa (attrazione) o via da qualcosa (repulsione). E gli Hathors non s tanno suggerendo di eliminare questo genere di risposta biologica. Dicono sempli cemente che, quando sospendiamo temporaneamente la nostra auto-identificazione c on quelle reazioni, si aprono delle porte nella coscienza (metaforicamente parla ndo). Nuove comprensioni e informazioni diventano disponibili e, con quella cono scenza, possiamo creare e co-creare con maggiore maestria. Se, tuttavia, restiamo coinvolti nell eccitazione dell attrazione, o nella paura del la repulsione, allora, spesso, non riusciamo a vedere o percepire gli avvertiment i o altre informazioni cruciali sulla persona o la situazione. Quante relazioni e/o situazioni negative avremmo tutti potuto evitare, se fossimo riusciti a vedere quelle cose a cui eravamo ciechi nel momento dell attrazione inten sa (o, in alcuni casi, di repulsione)? Io penso che sia necessaria una certa disciplina personale per impiegare questo metodo. Ed necessario che evitiamo l intossicazione emotiva che si verifica quando siamo davvero intrappolati in una forte attrazione o repulsione. E, come molti aspetti delle nostre vite emotive, pi facile a dirsi che a farsi. Ma io credo che la disciplina emotiva valga davvero la pena. Se non altro, ci co ndurr ad una visione psicologica pi profonda e questo un bene. In aggiunta, comunque, attivare la Forza Trina pu aiutarci, come creatori e co-cr eatori, fornendoci l accesso a livelli pi elevati di informazioni, riguardo a con c hi o con che cosa contempliamo una co-creazione. Ho volutamente terminato l ultima frase con una preposizione [1] . Le preposizioni stabiliscono le relazioni fra le parole, proprio come la forza di attrazione o repulsione stabilisce una relazione fra le persone. Mentre alcuni grammatici dis sentono sulla correttezza di una frase che termina con una preposizione, altri s ostengono che talvolta sia necessario. Perci, a me, e a molti altri amanti del li nguaggio, sembra che la regola della preposizione si effettivamente un mito. Alc uni miti sono duri a morire. A tal proposito, il mito della preposizione stato t enace, difeso come stato dal dogma dei grammatici intransigenti. Il mio commento, qui, non tanto sulla grammatica, quanto sulla sintassi delle n ostre vite. Con sintassi delle nostre vite, intendo l ordine e le relazioni delle nostre esperienze come noi le consideriamo. Quando la sintassi (ordine) viene al

terata, in una frase o nella nostra vita, pu verificarsi un vuoto nella percezion e e, attraverso quel divario, possono nascere nuovi significati e nuovi mondi di percezione. Molti di noi sono stati prigionieri di un altro mito il mito che noi non possiam o e non dovremmo creare (o ri-creare) le nostre vite nel modo che desideriamo. In questo contesto, ntassi (ordine) sia nali. Attraverso il amo maggiormente in Tom Kenyon la Forza Trina fondamentalmente un metodo per alterare la si della nostra percezione che delle nostre vite mentali/emozio gap (o portale) che compare quando si altera la sintassi, si grado di scorgere nuove possibilit.

[1] Costruzione particolare della lingua Inglese/Americana, che si perde nella t raduzione Italiana, in cui la frase termina con la preposizione. 2012 Tom Kenyon All Rights Reserved www.tomkenyon.com