Sei sulla pagina 1di 11

ALLEGATO A ELENCO DEI TIROCINI FORMATIVI DEL COMUNE DI LIVORNO NELLAMBITO DEL PROGETTO GIOVANISI Dipartimento 1 Affari Generali

Num ero tiroci ni

PROGETTO DI ATTIVITA'

REQUISITI RICHIESTI

Supporto al coordinamento della redazione della Rete Civica del Comune di Livorno. Creazione di pagine web, implementazione dei 1 contenuti (trattamento informatico di testi, immagini e video), digitalizzazione di documenti. Analisi dei report statistici relativi agli accessi della Rete Civica

Laurea triennale classe L-10 Informatica umanistica Oppure Laurea Magistrale classe LM-43 Informatica umanistica

Progetto di digitalizzazione di atti di Stato Civile Digitalizzazione di atti di Stato Civile (nascite prima del 1930 e matrimoni prima del 1950) contenuti in registri cartacei (che per legge devono Laurea triennale: 2 comunque essere tenuti) e risalenti al 1865, anno di nascita dellOrdinamento di Stato Civile del Beni culturali con indirizzo archivistico o Regno dItalia; implementazione dellarchivio equipollenti/equiparati con indirizzo digitalizzato degli atti; integrazione con la archivistico piattaforma software di gestione INFOR, in modo Lettere con indirizzo archivistico o da consentire laccesso alle immagini digitalizzate equipollenti/equiparati con indirizzo dei documenti e il loro immediato utilizzo. archivistico Acquisti centralizzati di forniture e servizi attraverso procedure telematiche. Il progetto volto allacquisizione di competenze Laurea triennale o specialistica/magistrale relative alle procedure di acquisto di forniture e in: servizi attraverso le procedure previste sul Giurisprudenza, 1 mercato elettronico della pubblica Economia e commercio, amministrazione MEPA e sulla piattaforma Scienze politiche regionale Toscana START. 1

Laurea specialistica/magistrale in Progetto Archivi: Archivio Storico - gestione dei fondi archivistici Beni culturali con indirizzo archivistico informatico o equipollenti/equiparati con Ricerche e supporto ai ricercatori, inserimento numeri di corda inventario su SOL Sebina Opac. indirizzo archivistico informatico Archivio di deposito organizzazione e recupero Lettere con indirizzo archivistico informatico o equipollenti/equiparati con 1 spazi attraverso la verifica materiale da scartare, definizione toponomastica archivi, catalogazione e indirizzo archivistico Oppure razionalizzazione materiale. Laurea triennale + Master di primo o Predisposizione Piano di Conservazione. secondo livello su materie archivistiche informatiche Oppure Laurea specialistica/magistrale + Master di primo o secondo livello su materie archivistiche informatiche. Laure in Informatica o Laurea in Ingegneria Informatica Progetti Ced: Sistema VOIP adozione standard Open Source SIP Laurea in Informatica o Laurea in Ingegneria Informatica
2

Database Open Source adozione Postgress e migrazione Oracle

ALLEGATO A ELENCO DEI TIROCINI FORMATIVI DEL COMUNE DI LIVORNO NELL'AMBITO DEL PROGETTO GIOVANISI Dipartimento 3 Servizi alla citt Num ero tiroci ni

PROGETTO DI ATTIVITA'

REQUISITI RICHIESTI

Progettazione di una campagna di comunicazione e informazione sul sistema bibliotecario cittadino e sul Laurea in Scienze della comunicazione/ Sistema Documentario del Territorio Livornese. laurea in Scienza della comunicazione pubblica, dimpresa e pubblicit LM 59

Laurea magistrale in Scienze dei Beni Valutazione e revisione della collezione moderna di Culturali indirizzo archivisticomonografie della sezione Bottini dellOlio biblioteconomico

Attivit di supporto al restyling del sito del Sistema Bibliotecario cittadino e del Sistema Documentario del Territorio Livornese Laurea in Informatica Umanistica LM 43

Attivit di supporto nella redazione delle schede e dei pannelli esplicativi per la sezione di archeologia Laurea magistrale in archeologia del costituendo Museo della Citt. LM 2 Attivit di supporto nella redazione di atti, convenzioni, contratti e regolamenti relativi ad Laurea magistrale a ciclo unico in attivit culturali gestite in economia o tramite Giurisprudenza (LMG/01) esternalizzazione Strumenti per la qualit. Laurea o Laurea magistrale conseguita in Implementazione interventi monitoraggio qualit corsi afferenti alle classi pedagogiche o Ufficio Sistema Integrato Infanzia. psicologiche o titoli equipollenti Messa a punto ed applicazione sperimentale di uno riconosciuti dal Ministero strumento (questionario) per la rilevazione della dellIstruzione, dellUniversit e della

qualit nei servizi per linfanzia 0-6 anni.

Ricerca + Master di primo livello in Coordinamento pedagogico di asili nido e servizi per linfanzia oppure Laurea in discipline umanistiche o sociali con il sostenimento di esami in materie psicologiche o pedagogiche + Master di primo o secondo livello avente ad oggetto la prima infanzia. Costituisce requisito preferenziale di valutazione un buon livello di conoscenza ed utilizzo del pacchetto Microsoft Office (word, excel).

Il coordinatore pedagogico nei servizi educativi 0-6 anni: tematiche inerenti la progettazione e la valutazione della qualit nei servizi educativi comunali.

Come sopra

La figura dellinsegnante nel percorso di continuit Laurea in Scienze della Formazione educativa 0-6 anni: tematiche della continuit nel primaria percorso formativo. Implementazione e gestione del sistema informativo sociale locale. Supporto nelle attivit di caricamento ed estrazione dati nella gestione dei flussi informativi

Laurea in informatica

Aggiornamento del Profilo di salute del territorio e degli atti di programmazione locale (PIS). Modalit di svolgimento: Supporto nelle attivit di costruzione e redazione degli atti di programmazione sociale Laurea in scienze politiche indirizzo (Profilo di salute, Bilancio-sociale, rendiconto della economico o sociale gestione annuale, Piano attuativo pluriennale, PianoProgramma annuale) Programmazione sociale e adempimenti correlati Programmazione sociale e adempimenti correlati Area Minori Programmazione sociale e adempimenti correlati Area Marginalit Programmazione sociale e adempimenti correlati 4 Assistente Sociale

relativi allaffido familiare Programmazione sociale e adempimenti correlati Segretariato Sociale Conoscenza delle strutture e dei percorsi di attuazione delle attivit istituzionali e il coinvolgimento nelle attivit dellEnte ospitante; osservazione del contesto lavorativo-educativo; sensibilizzazione e apprendimento di strumenti lavorativi per lattivit socio lavorativa rivolta ai soggetti adulti con disabilit; comprensione dei Laurea in scienze delleducazione bisogni degli utenti; comprensione dellorganizzazione aziendale in relazione alla tipologia dellutenza; sperimentazione della relazione con gli utenti disabili; sperimentazione del lavoro di equipe, anche in rapporto con altre istituzioni; autosservazione e sviluppo di capacit critiche ed autocritiche, con elaborazione del proprio percorso di tirocinio. Attivit di monitoraggio, procedura, processi gare di appalto e stipula convenzioni Ufficio Marginalit e Laurea discipline giuridiche economiche famiglia

ALLEGATO A ELENCO DEI TIROCINI FORMATIVI DEL COMUNE DI LIVORNO NELL'AMBITO DEL PROGETTO GIOVANISI Dipartimenti 3/5 Servizi alla Citt/ Lavori Pubblici Num ero tiroci ni

PROGETTO DI ATTIVITA'

REQUISITI RICHIESTI Laurea in architettura laurea quinquennale a ciclo unico LM4 Laurea in Scienze dei beni culturali laurea magistrale LM89 Laurea in storia moderna e contemporanea Laurea magistrale Laurea in scienze della formazione primaria- Laurea quinquennale a ciclo unico LM85bis Laurea in informatica umanistica laurea magistrale LM43

Supporto allallestimento e allindicazione dei criteri di gestione del Polo Culturale Luogo Pio Bottini dellOlio. Lobbiettivo del progetto la promozione dellinterdisciplinariet tra le varie problematiche connesse alla predisposizione e alla funzionalit di una struttura culturale complessa come quella di un nuovo polo culturale.

ALLEGATO A ELENCO DEI TIROCINI FORMATIVI DEL COMUNE DI LIVORNO NELL'AMBITO DEL PROGETTO GIOVANISI Dipartimento 4 Politiche del territorio

Num ero tiroci ni

PROGETTO DI ATTIVITA'

REQUISITI RICHIESTI

10

n.2) Laurea in Architettura con percorso didattico orientato allUrbanistica n.1) Laurea in Architettura con percorso didattico orientato al paesaggio n.1) Laurea in Ingegneria dei trasporti con percorso didattico orientato alla PERCORSO OLTRE LIVORNO mobilit urbana n.1) Laurea in Ingegneria Ambientale con Supporto alla revisione del Piano Strutturale e del percorso didattico orientato agli impatti Regolamento Urbanistico del Comune di Livorno sulle matrici ambientali comprendendo lavori gi in corso di importanti n.1) Laurea in Scienze Geologiche con opere sul territorio comunale (Scoglio della Regina, percorso didattico orientato ai temi del Dogana DAcqua, Museo della citt). Lobiettivo del rischio idrogeologico progetto di promuovere linterdisciplinariet tra le n.1) Laurea in Scienze politiche o scienze varie problematiche e le diverse discipline sociali con percorso didattico orientato specialistiche. Il progetto denominato Percorso alla partecipazione n.1) Laurea in Economia e Commercio OltreLivorno pur muovendosi nellambito della con percorso didattico orientato alla revisione degli Strumenti Urbanistici di Livorno, pianificazione economico finanziaria traguarda la strategia di ampliare la visione dei degli Enti locali giovani oltre la citt, cercando di portare a sintesi n.1) Laurea magistrale in Storia dellArte esperienze multidisciplinari e multiculturali con preferenza per il periodo 1500- 1800 attraverso la costituzione di una Equipe di Lavoro. n.1) Laurea in Scienza dellInformazione con percorso didattico orientato ai Sistemi Informatici Territoriali

ALLEGATO A ELENCO DEI TIROCINI FORMATIVI DEL COMUNE DI LIVORNO NELL'AMBITO DEL PROGETTO GIOVANISI Dipartimento 5 - Lavori Pubblici

Num ero tiroci ni

PROGETTO DI ATTIVITA'

REQUISITI RICHIESTI

D.Lgs. 81/2008 La valutazione del rischio e la progettazione della sicurezza nei luoghi di lavoro

Laurea TRIENNALE conseguita secondo lordinamento ex DM 270/04 (oppure ex DM 509/99 equiparata ai sensi del DI 9 luglio 2009) in una delle seguenti classi: o L-17 Scienze dell'Architettura, o L-23 Scienze e tecniche dell'edilizia o L-7 Ingegneria Civile e ambientale

Il progetto si sostanzia nella collaborazione attiva con in Servizio Prevenzione e Protezione aziendale Oppure nellespletamento delle attivit indicate allart.33 del D.lgs 81/2008, e in particolare nellindividuazione e Laurea MAGISTRALE conseguita secondo analisi dei fattori di rischio nei luoghi di lavoro per lordinamento ex DM 270/04 in una delle laggiornamento del documento di valutazione dei seguenti classi: rischi, e nella definizione del programma di o LM-4 Architettura e Ingegneria edile miglioramento. Architettura Il coinvolgimento attivo in tutte le fasi del processo o LM-23 Ingegneria civile (sopralluoghi e rilievi degli ambienti di lavoro, analisi o LM-24 Ingegneria dei Sistemi Edilizi dei rischi con riferimento alle varie normative di oppure settore, redazione di planimetrie e piani di emergenza) o laurea specialistica conseguita permetter al Tirocinante di acquisire le basi per la secondo lordinamento ex DM 509/99 corretta progettazione del sistema della sicurezza nei equiparata ai titoli sopra riportati ai luoghi di lavoro. sensi del DI 9 luglio 2009. Oppure Laurea TRIENNALE di 1 livello in Tecniche della Prevenzione nell'Ambiente e nei Luoghi di Lavoro, conseguito ai sensi dell'art. 6, comma 3, del Decreto legislativo 30 febbraio 1992, n. 502 (Riordino della disciplina in materia sanitaria), e successive modifiche Laurea specialistica/magistrale in: o Beni culturali con indirizzo archivistico o equipollenti/equiparati con indirizzo archivistico o Lettere con indirizzo archivistico o

Organizzazione e gestione dellarchivio unico dei fascicoli tecnici dei fabbricati di propriet comunale Il progetto prevede lorganizzazione dellarchivio

unico dei fascicoli tecnici dei fabbricati di propriet equipollenti/equiparati con indirizzo archivistico comunale, e la definizione e implementazione di un Oppure sistema di archiviazione e gestione attraverso le attivit di seguito elencate: Laurea triennale + Master di primo e secondo - analisi della documentazione tecnicolivello su materie archivistiche o + Diploma amministrativa in possesso dei vari uffici della Scuola di Archivistica, paleografia e tecnici comunali; - progettazione dellorganizzazione dellarchivio diplomatica Oppure (cartaceo e digitale), definizione e implementazione del relativo sistema di Laurea specialistica/magistrale + Master di gestione; - selezione della documentazione da conservare e primo e secondo livello su materie archivistiche o + Diploma della Scuola di da scartare; - concentrazione, compattazione e ricollocazione Archivistica, paleografia e diplomatica razionale della documentazione cartacea; - digitalizzazione della documentazione cartacea Possono presentare domanda i candidati in e archiviazione in collaborazione e secondo le possesso di laurea triennale o specialistica in materie umanistiche o giuridiche che direttive dellUfficio Sistemi Informativi. lamministrazione si riserva di valutare qualora non venga ricoperto il numero dei tirocini banditi sulla base delle domande presentate dai candidati in possesso dei requisiti di cui ai precedenti punti. In tal caso saranno valutati lo specifico percorso di esami sostenuto ed eventuali esperienze formative o lavorative nellambito archivistico che il candidato dovr esplicitare nel curriculum. Il curriculum dovr contenere lelenco, redatto in carta semplice dallo stesso candidato, degli esami sostenuti aventi ad oggetto la materia archivistica o storica. Apprestamento della documentazione tecnico storica, disponibile negli archivi comunali, circa gli Laura specialistica/Magistrale conseguita edifici scolastici, ai fini dellattivazione della secondo lordinamento ex DM 270/04 (oppure verifica sismica degli stessi DM 509/99 equiparato ai sensi del DL Collaborando con i tecnici comunali responsabile delle 09/072009) in: varie sedi, si dovr procedere alla collazione di tutto il materiale disponibile atto a far conoscere la struttura Ingegneria Civile: Classe LM-23 o 28/S portante degli edifici scolastici, al fine di predisporre il dossier che costituir il materiale da consegnare agli Architettura e ingegneria edile: Classe LM-4 incaricato che successivamente dovranno redigere la o 4/S verifica sismica degli edifici, secondo quanto prescritto dalla vigente normativa. Il tirocinante avr cos modo di approfondire la tematica ingegneristica afferente lintervento di adeguamento delledilizia esistente in zona sismica.

Sviluppo ed implementazione strati informativi Sistema Informativo Territoriale Il Comune di Livorno dispone di un Sistema Informativo Territoriale attraverso il quale implementa temeatismi e layers, cura la manutenzione dei dati e la loro metainformazione. Laurea specialistica o scuole di Il Tirocinante avr modo di collaborare attivamente specializzazione universitarie riguardanti i allaggiornamento e allo sviluppo del sistema. Sistemi Informativi Territoriali Partecipando attivamente alle varie fasi del processo di valutazione, programmazione ed esecuzione, il Tirocinante acquisir coscienza e conoscenza dei pi avanzati strumenti di gestione della pianificazione territoriale. DPR n. 151/2011 Prevenzione incendi e progettazione della sicurezza antincendio Con riferimento alle numerose attivit di cui il Comune di Livorno risulta titolare (scuole, archivi e biblioteche, mercati, luoghi di pubblico spettacolo, Laurea specialistica/magistrale o triennale ecc), il progetto prevede lanalisi alla luce delle conseguita secondo lordinamento ex DM specifiche normative in materia di prevenzione 270/04 (oppure ex DM 509/99 equiparata ai incendi, la progettazione ed esecuzione del complesso sensi del DI 9 luglio 2009) in: di interventi che occorrono per raggiungere la perfetta o Ingegneria rispondenza alla norma, la redazione e la o Architettura presentazione di SCIA finalizzata allacquisizione del (qualunque classe) Certificato di Prevenzione Incendi (CPI). Cimentandosi nelle varie fasi del complesso e articolato percorso di adeguamento normativo (che comprende sopralluoghi, analisi delle attivit con riferimento alle varie normative di settore, confronti continui con i Vigili del Fuoco, progettazione e direzione di interventi di adeguamento, redazione di SCIA antincendio e acquisizione di CPI) il Tirocinante avr modo di acquisire le basi per un corretto approccio alla progettazione della sicurezza nei confronti dellincendio. Diagnosi energetica degli edifici comunali e progettazione di interventi di risparmio energetico Laurea specialistica/magistrale o triennale Il progetto prevede, partendo dalle caratteristiche conseguita secondo lordinamento ex DM edilizie e impiantistiche di immobili significativi sotto 270/04 (oppure ex DM 509/99 equiparata ai il profilo dei consumi energetici, leffettuazione di sensi del DI 9 luglio 2009) in: diagnosi e la progettazione di interventi e azioni o Ingegneria dellenergia/elettrica capaci di ridurre detti consumi. (indirizzo energetico) Nel periodo di tirocinio, i candidati avranno modo di o Ingegneria meccanica sviluppare, con riferimento a casi reali, le proprie capacit di analisi e di individuazione e attuazione delle migliori soluzioni progettuali finalizzate alluso corretto e razionale delle risorse energetiche.

10

11