Sei sulla pagina 1di 14

In Italian. Ecologia e chimica , storia e nuovo sviluppo : Da A. Lavoisier , J.B. Lamarck , Justus von Liebig , L. Pasteur , a S.A.

Ostroumov e G. Duca . [ Traduzione da Computer ] : Nuovo articolo di rassegna che stato pubblicato nel 2013 .
http://5bio5.blogspot.com/2014/02/in-italian-ecologia-e-chimica-storia-e.html

Ecologia chimica ed ecologia biochimica. Da Antoine Lavoisier , J.B. Lamarck , Justus von Liebig , Louis Pasteur , Sergei A. Ostroumov e Gheorghe Duca . Paper pubblicato dal professor Ion Dediu . Titolo della carta : Genesi ed evoluzione delle ricerche sui fattori chimici dell'ambiente . Il documento stato pubblicato in: Akademos , il numero 4 ( 31 ) , 2013 , p.77 - 81 . http://5bio5.blogspot.com/2014/02/paper-published-professor-ion-dediu.html

La carta in " Akademos " stato pubblicato in rumeno / moldavo Traduzione in inglese vedi sotto .

Editore della rivista : Accademia delle Scienze della Moldova . Affiliazione dell'autore : Istituto di Ecologia e Geografia , Accademia delle Scienze di Moldova (Istituto di Ecologia e Geografia della ASM ) ** Pubblicato sulla rivista : Akademos , il numero 4 ( 31 ) , dicembre 2013 - p.77 - 81 . parole chiave , in breve : Fattori di fondo , ecologia chimica , ambiente; tutela dell'ambiente

Il professor Ion Dediu , membro della Accademia delle Scienze di Moldova ( ASM ) ; Istituto di Ecologia e Geografia della ASM ( Accademia delle Scienze della Moldova ) . GENESI ED EVOLUZIONE DELLA RICERCA SUGLI ELEMENTI CHIMICI dell'ambiente.

Astratto / Riepilogo : [ Il testo il risultato di una traduzione automatica , con imperfezioni ] : Questa carta recensione analizzata la genesi e l'evoluzione della nozione di fattori chimici nell'ambiente . Lo studio scientifico di questi fattori stato avviato da : Antoine Lavoisier , Louis Pasteur , Jean - Baptiste Lamarck, Justus von Liebig , continuando con Victor Ernest Shelford , WP Taylor , E. Rubel , W. Tischler , P. Williams, B. Harborne , M. Barbier , Sergei A. Ostroumov , M.M. Telitcenko , K.M. Khailov , ecc Come risultato , questi scienziati hanno creato due distinte aree della scienza , vale a dire , biochimica Ecologia e Chimica ambientale. La scienza dell'ecologia biochimico iniziato a Mosca ( a M.V. Lomonosov Moscow State University) nel 1986 con il libro ' Introduzione alla biochimica Ecologia ( Dr. S.A. Ostroumov , 1986; Moscow University Press). Nella Repubblica di Moldova , la scienza della chimica ecologica iniziata nel moldava State University , alla fine degli anni 1980 , i suoi fondatori essendo Professor A.Ia. Siciov e accademico Gheorghe Duca . Attualmente , l'accademico Gheorghe Duca conduce con successo la scuola nazionale di chimica ecologica .

Parole chiave : tutela dell'ambiente, genesi , fattori chimici , ecologia , biochimica , chimica organica , storia della scienza , biogeochimica , ecologia biochimica , chimica ecologica

Antoine Lavoisier - chimico francese conosciuto come il padre della chimica moderna , scopr l'ossigeno e confutato la teoria del flogisto (1743-1794) :

Justus Freiherr von Liebig ( 12 maggio 1803 - 18 aprile 1873) stato un chimico tedesco che ha reso importanti contributi alla chimica agricola e biologica , e ha lavorato sull'organizzazione della chimica organica .

Louis Pasteur ( 27 dicembre 1822 - 28 settembre 1895 ) stato un chimico e microbiologo francese rinomato per le sue scoperte dei principi di vaccinazione , fermentazione microbica e pastorizzazione .

**

Questo il testo del documento , tradotto da computer (con imperfezioni della traduzione del computer, questo testo potrebbe essere considerato come un elenco esteso di parole chiave ) :

Componenti chimici di ambiente fra particolare interesse per l'ecologia moderna Questa preoccupazione ha una storia di oltre 200 anni, quando uno dei fondatori della chimica come scienza , Antoine Laurent Lavoisier ( 1743-1794 ) . , Nel 1792 , ha presentato al Scientifico dell'Accademia di

Francia la sua lavoro " Circling di [ chimica ] elementi sulla Terra " . Il titolo stesso e il contenuto della relazione mostra che sorprendentemente questo autore francese non era solo un grande chimico , ma anche uno dei primi ecologisti del mondo (dove l'ecologia come scienza non aveva un nome ) . Lavoisier ha detto in modo breve e chiaro: " Le piante sono nell'aria ambiente , l'acqua e tutte le sostanze naturali necessarie alla vita Gli animali si nutrono di piante o altri animali , in modo che , finalmente , le sostanze che fanno parte del loro corpo sono . preso dal regno dell'aria e minerale . Poi , a causa della fermentazione , la decomposizione di e combustione di queste sostanze , tornano a l'atmosfera e il mondo minerale , dove hanno preso in prestito ... " [ questa non una traduzione letterale ] . In realt , Lavoisier fu lo scienziato che ha scoperto e descritto la circuitazione biotica degli elementi chimici in natura . Promuovere le meraviglie autore francese (non retorica ) : " In che modo la natura compie questo incredibile volteggiare di sostanze tra i tre regni [ minerali, piante ed animali ] " E lui risponde : "Poich la combustione e la fermentazione sono come trasformare il regno di materiali minerali dove estratti per creare le piante e gli animali , il loro sviluppo deve essere fenomeno di combustione e fermentazione contrario ... " . Louis Pasteur nella sua relazione sui risultati delle scienze chimiche e biologiche ( "Il ruolo della fermentazione in natura " ) , not la ricerca 's il Lavoisier , soprattutto per quanto riguarda la divisione del fenomeno della vita continuit sulla Terra che si riduce a tre funzionale elementi costitutivi organici: produttori, consumatori e decompositori . In questo contesto di genesi delle scienze naturali circostanti , sottoscriviamo il parere del G.S. Rozenberg ( 2004) che , se fosse esistito ghigliottina della Grande Rivoluzione francese , oggi avremmo iniziato la storia della ecologicy con il nome di A.L. Lavoisier , come stato prima percepito importanza non solo le sostanze chimiche in vita animale e vegetale , ma anche il loro ruolo ecologico nel mondo biotico , circa 150 anni in previsione della comparsa del V.I.Vernadsky biogeochimica ( 1926) . Il famoso naturista francese all'inizio del XIX secolo , J.B. Lamarck (1744 - 1829) nel suo " Idrogeologia " (1802 ) ha chiesto ( con carattere pionieristico ) organismi viventi particolarmente influenti sulle sostanze e componenti della crosta terrestre sono i risultati di questa particolarmente influenti ? Ecco la risposta : . " ... In particolare l'influenza dei corpi che vivono su queste sostanze enorme e sfaccettato ... " , tenendo conto , in primo luogo , accumula biosedimentele crosta terrestre di generazione in generazione ( Ghegamean , 1981, p 78 , citato da Rozenberg , 2004 , p.23 ) . [ un'altra pagina : Pagina 78 ]

La posta in gioco non solo una semplice riferimenti , ma una constatazione prolegomenec chiave . Come V.I. Vernadsky (1965 ) ha concluso , Lamarck stato il primo (nel contesto degli organismi viventi particolarmente influente crosta terrestre ) stato il pi vicino Il concetto di biosfera con il termine " vita " lanciata dal genio naturale francese , e che , tra gli altri successi, sviluppato la prima ipotesi (a volte ingenuo , a volte anche sbagliato) sull'evoluzione del mondo organico (vedi Lamarck , 1809) . Uno dei meriti del grande naturalista russo ( " l'ultimo dei mohicani del naturalismo classico" ), il professor Vladimir Ivanovich Vernadsky ( 1863-1945 ) che, attingendo la concettualizzazione fondamentale della biosfera ( oggi dominante nella letteratura scientifica mondiale) , si inserisce in uno dei suoi principi fondamentali ( postulati ) biogeochimica , tutto si basa e il reddito da altri suoi lavori - geochimica .

In questo contesto , non ci dimentichiamo di menzionare la scuola tedesca dei chimici ( meglio dire , agrochemists ) Justus von Liebig fondato ( 1803-1873 ) . E 'stato il secondo dopo Lavoisier , di chimici che erano molto vicino all'ecologia ( che non esiste in quanto tale ) formul la teoria della circuitazione di carbonio ( C ) e azoto ( N ) in natura . Nel 1840 , Liebig scoperto e formul la legge del minimo : la

sostanza trovata nelle quantit minime di ambiente determinati durante volume di raccolta ( piante coltivate ) , come riferito all'autore ( dal fatto unilaterale - ha preso atto n . ) Nutrizione fattori chimici solo impianto . Successivamente , la legge Liebig s ' stato esteso ad altri fattori ambientali quali , ad esempio , temperatura , tempo, ecc (vedi Shelford , 1913 , 1915, Taylor 1934, Tischler , 1949 , ecc.) Inoltre , un altro tedesco agrochimist A. Mitscherlich (1909 , 1921) , insieme a B. Baule (1918 ) scopr e l'azione formulato lawcombined ( effetto combinato ) dei fattori ecologici (legge Mitscherlich s ' - Baule ) , come un sinergismo legge conseguenza tra chimica fattori, che un fattore ambientale (non solo chimico) altri fattori possono essere organismi particolarmente influenti o richieste determinate condizioni ambientali. Come matematicamente , questo fenomeno pu essere espresso come : produzione (per esempio , il frutto delle colture ) dipende non solo da un singolo fattore ambientale ( suchwould essere coerente con il diritto minimo di Liebig s ' ) , come egli limitante o regolata , e tutta la fattori di assemblaggio che interagiscono secondo la formula ( x1 , x2 , x3 ... xn ) , dove x1 , x2 , x3 ... sono il fattore seco . stato dimostrato sperimentalmente che tale dipendenza aumentata produzione biologica (popolazione , ecosistema , biosfera ) , a seconda della concentrazione (dimensioni) fattori ambientali ( ad es . , aggiunta di nutrienti ) , c' logaritmica , notlinear . L'effetto positivo del ricorso in quanto fattore di Rye diventa pi evidente come factorthat concentrazione pi bassa ( in relazione degli organi necessitybe ziologic ) . Allo stesso modo , applicando la metodologia di azione sistemica ( olistica , o l'integrale ) sui fattori chimici ambientali sugli ecosistemi permesso la scoperta di altre leggi ambientali - l'azione di legge relative ai fattori che limitano formulate da Lundegard H. forma della curva ( 1954) la crescita bioproduciei dipende non solo un fattore ( attivo) in quantit minima , e anche da altri fattori , trough con (limitato ) . Questo significa che , anche in termini di olistica vitale che l'ambiente dei sistemi ecologici operano nel suo complesso ben integrato ( sinergia ) fattori limitanti ( ) chiamati da Lundegard " sistema Liebig " o " L - sistema" (dopo Poletaev ) . intensityments il metabolismo ecologica della vita e dell'ambiente dipende il flusso di atomi di elemento chimico che si trova in concentrazioni minime della "L" successo individuale ( la popolazione di una specie) nel suo habitat determinato interazioni tra le componenti (bio) chimici di questo sistema .

Citiamo due leggi ambientali : 1 . Legge di compensazione deficit relativo di fattori o di una legge Rubel s ' ( 1930) che l'assenza o il deficit di un fattore (di solito di un biogenica sostanza) di habitat o di corpo e pu essere compensato ( sostituito) con fattore di equivalente (close funzionale) ; 2 . Legge nenlocuibilitii assoluti fattori ecofisiologically fondamentali ( energia solare , anidride carbonica , nutrienti , acqua , ossigeno ) ... V. R. Williams ( 1949) .

Come dimostrato in queste e altre leggi autecologiei chimica di base della priorit dell'ambiente nelle relazioni ( interdipendenze ) sistema corpo - habitat , biocenosi - biotopo e cos via, da un lato , il sistema fornisce habitat materia vivente e informazioni chimiche di vitale importanza per tutti i giorni vita , d'altra parte , come menti viventi ambiente influeneaz dal loro processo di funzionamento exometaboliiiits ( creazione e il funzionamento nicchie ecologiche ) . Proprio in queste interrelazioni e interazioni costituiva la ricerca , Landu profi -be domini ( paradigmi ) questione scientifica . La prima ( pi vecchia ) apparve geochimica , e poi scendere loro , biogeochimica ( scienza del ruolo degli organismi viventi in circuitazione degli elementi chimici

[ Un'altra pagina : Pagina 79 ]

in natura ) , sia fondato da VI Vernadsky nei primi anni 1920 ( 1924, 1926) del XX secolo . Qui vorrei sottolineare quel paradigma ( biogeochimico ) vernadskian biosfera , fissato ora circa 100 da inizio anno stata contestata da nessuno , ma affermativa ed espressa confi pi biosferologilor nel mondo . Ma sono incerte che le definizioni in particolare riferimento agli oggetti di studio di due aree di ricerca affini : ecologia chimica ( biochimica ) e chimica organica . Cercheremo di rendere pi chiaro il boschetto della terminologia e semantica della stessa. Francese M. Barbier (1976 ) fu il primo che riuscito a sintetizzare tutto ci che era noto a lui circa le interazioni chimiche tra gli organismi (piante e animali ) e l'ambiente in un monografie di grande successo , Introduzione a L' ecologia chimica ( Introduzione alla chimica ecologia ) . Un anno dopo l'opera appare dall'inglese B. Harborne ( 1977) , Introduzione alla Ecological Biochimica .

Migliorare la definizione di M. Barbier , Dr. Sergei A. Ostroumov ( 1986) ha trovato che le interazioni chimiche proposti dall'autore francese pu essere di due tipi : ( 1 ) interazioni eseguite usingsubstances e molecole che funzionano assources di energia e di organismi materia ( componenti Tory EDIF ) accettrici e ( 2 ) le interazioni fatti di molecole chimiche che rispondono esclusivamente o principalmente come intermediari informativi ( messaggeri biosemiotici ) o ecologici regolatori dei processi di energia trasferimento e materiale da ecosistemi . importante notare studio delle relazioni del secondo tipo , che si riferisce al ecologia biochimico , in quanto sono soggetti al campo ambientale . Quando non coprono molte questioni particolarmente influenti sulle componenti abiotiche ( se la nostra chimica ) habitat ( biotopo ) , ad esempio elementi di nutrizione minerale delle piante. Le materie di competenza ( argomenti ) di biochimica ecologia presenti nell'ambiente o nella generazione di organismi in quantit molto pi corpi di sostanze necessarie come fonti di energia / materiali . Questi sono i cosiddetti exometabolii o esocrine sostanze ( ormoni ambiente) che BA Bycov ( 1988) li chiama Bioline - metaboliti secondari . Modo o nell'altro , exometaboliii , stabilmente presenti nell'ambiente biotico , svolgono un importante tridimensionale : il chemomediatori , chemoefectori e chemoreglatori [ questa terminologia stato suggerito dal Dr. Sergei A. Ostroumov ( 1986) ] organico tutti gli ecosistemi naturali e antropici . Pertanto, i problemi di inquinamento ambientale legati , di cui disintossicare degrado sono anche ecologia biochimica parte delle preoccupazioni prioritarie . Cos il tema di base di ecologia chimica ( ecologia biochimica ) lo studio delle interrelazioni tra organismi che si svolge con l'aiuto di sostanze chimiche , che svolgono l' informativa e le autorit di regolamentazione in tutti i processi ecologici . Lo scopo fondamentale della sciencesis ambientale delle sostanze specifiche che soddisfano mediare funzioni / normativo ( biosemiotice ) nelle relazioni intrabiocenotic . Queste sostanze exercitmultiplefunctions : trofica perch tu e partecipano netrofiactive nelle reazioni biochimiche vitali. Dr. Sergei A. Ostroumov ritiene giustamente che le sostanze coinvolte nelle reazioni biochimiche che affrontate come componenti di sistemi ambientali co - esecutore e messaggeri di processi ecologici nella biosfera della Terra . La differenza principale il punto cruciale dell'ecologia biochimica e biochimica le scienze correlate , ma in parte distinta . Qui si precisa che la biochimica studiando la stessa sostanza come l'ecologia biochimica , ma al di fuori della prospettiva ecologica . Dr. Sergei A. Ostroumov , uno dei fondatori dell'ecologia biochimico in Russia ( con KMHailov 1961 , 1981 , MM Telitcenko , 1971 , 1982) , cui ci associamo , proprio che la ricerca ecobiochimical una priorit evidente dell'ecologia contemporanea e delle scienze ambientali ( environmentologiei o ambientalisticii ) . Un altro settore , che si occupa anche di elementi di studio ( molecole) e sostanze ambiente chimico chimica organica . Questo , Gheorghe Duca ( . 2012, p 120) ha lo scopo di processi di ricerca che

determinano le propriet di composizione e chimiche dell'ambiente " appropriato / inappropriato" (specificando n - la nota del Prof. ID ), il che significa che in un modo o un altro influeneaz positivo negativo o che vivono organisms.The composizione chimica dell'habitat ( biotopo ) sistemi ecologici determinata principalmente costituiscono fattori del substrato nell'area geografica che ( Paesaggio) in questione . In queste circostanze ( ottimale) ambientale ( mezologice ) organismi viventi (componenti biocenotiche ) trovare molecole e sostanze biogene strettamente necessarie ( H2O , CO2 , N , P , K , aminoacidi , oligoelementi , ecc.) nei casi di inquinamento biotopo con tossico / degradanti , organismi viventi (componenti biocenotiche ) reagiscono appropriato , in conformit con le leggi di ecotossicologia e ecosaprobiologiei . Inoltre ,

[ Un'altra pagina : Pagina 80 ]

all'interno viene eseguita la portata della ricerca chimica organica sui componenti cinetiche fisicochimiche indigeni o non indigeni chimica naturale ( inquinanti e / o tossiche ) ambiente di calcestruzzo , contribuendo cos allo sviluppo dei principi di chimica teorica generale. E 'in questo contesto, lo sviluppo e il rafforzamento nuovo campo scientifico ( interferenza tra chimica ed ecologia ) presso l' Moldova State University ( MSU ) , e l'Accademia delle Scienze della Moldova ( ASM ) ha sviluppato un nuovo campo di ricerca , vale a dire , la chimica ecologica . I suoi inizi coinciso con la convocazione dello Stato Scuole Universitarie in Comune di Chisinau primo ( conferenza) Unione dal titolo "chimica ecologica dell'ambiente acquatico" (24 -26 ottobre 1985) . Saggio di base presentato da fisico - chimico Prof.A.Ia. Sciov [ Sychev ] , "Introduzione ecologico chimica" e le definizioni hanno proposto questo campo di ricerca : " Science on inquinamento di origine antropica meccanismi di trasformazione chimica la biosfera . " La definizione stata sostenuta da altri partecipanti ( docenti ) in occasione della conferenza , ad esempio , A.L. Purmal, Gheorghe Duca , O.S .Travin , Iu . I. Skurlatov e altri. Cos nato , presso la Facolt di Chimica Moldova State University , la scuola nazionale di chimica ecologica , tra cui il Dipartimento di chimica industriale e ambientale , in aggiunta ad esso che si terr che gli studenti di specializzazione della ricerca e dottorandi che continuano a successo finora . Dopo la morte del Prof. A. Ia.Sciov , il capo della scuola moldava della logica chimica ecologica e il diritto -come stava il suo discepolo - Accademico , il professor George Duca , il cui contributo allo sviluppo della questione innegabile , ben noto al di l del confini del nostro paese . Non solo la serie di monografie e manuali (vedi bibliografia alla fine del presente lavoro ) ha certamente entrato nella "conoscenza del patrimonio " a livello internazionale . Lavoro scientifico che accademico Gheorghe Duca coronato il suo eccezionale "Dizionario multilingue di Ecologic Chimica" ( 2012) , che il primo del suo genere e rappresenta uniche , utili per la scuola , studenti, laureati , specialisti di dottorato per tutti coloro interessati ai problemi di fattori chimici di inquinamento andchemical dell'ambiente (acqua , suolo , ambiente , flora e fauna stessa , cibo e cos via) , tuttavia, si evocano e il successo editoriale e stampa di enciclopedico Research Institute di ASM , guidato dal Dr. C. Manolache .

Infine , riassumiamo le sostanze, molecole , elementi chimici possono e devono essere affrontate dettagliata ( completa di monitoraggio periodico del triangolo formato da un lato biogeochimico , un

altro terzo biochimico - fisico-chimica centerind essere occupato nelle loro interazioni con l'ambiente sistemi viventi , in quanto :

1 . I sistemi viventi utilizzano elementi chimici la loro vita quotidiana , trasformano biochimici e biogeochimico , guidandoli attraverso le catene (reti) Trofi cosa / geochimiche e li memorizza nella forma dei depositi organici e inerti " organici " (suolo, sedimentmarine , e rocce ... ) , i depositi organogeno ( carbone, petrolio , gas , scisto , e altri) , ecc

2 . Chemical s , il primo ad biogenica , se rientrano nei circuiti biotici dovuto ridurre gli organismi si trasformano in elementi ( molecole) semplici da seguente diagramma di flusso : habitat ( biotopo ) accettore corpi biomassa Riduzione degli organismi creati mortmas elementi ( molecole) elementare corpi chimici systemsPhoto - e chemosintetizatoare biomassa mortmas elementi ( molecole) elementare habitat biogene ... Circuito biotici closesthen aprire di nuovo ... ad infinitum ... Ma questo circuito ha un posto fisso solo undernatural , senza l' intervento brutale delle attivit antropiche . Lo studio di questi problemi biochimici e biogeochimici direttamente coinvolto due settori : ecologia ecologia biochimica e biogeochimica .

3 . Elemento di circuito ( s ), della chimica possibile modificare in tutto o in parte, se gli elementi ( s) Biosistemi colpito in chimica estranea inquinante / degradante / tossici . la risoluzione fondamentale di questi problemi si verificano , di ecologia biochimica e chimica ecologica , ecotossicologia e saproecologia .

4 . In tutti e tre i casi i ricercatori hanno messo a fuoco prima essere vivo ( sistema vivente ) di interrelazioni che vivono sostanza ambiente chimico ; elementi ( molecole) questo rapporto positivo o negativo , diretto o indiretto - coinvolti nel corretto funzionamento dei processi ecologici per il modo ( relazioni e conseguenze ) saranno sviluppate nel rispetto delle leggi dell'ecologia generale , se del caso , resortingis e le leggi della chimica .

5 . E , ovviamente, richiede un'ulteriore collaborazione (interferenza ) tra gli ecologisti e chimici , prendendo come oggetto fondamentale di elemento chimico studio / sostanza in un contesto ecobiochimic chimioecologic .

Bibliografia : 1 . Barbier M. Introduzione a l ' ecologia chimique . Editori: Masson , Paris , 1976.

2 . Bykov B. A. Ekologhiceskii slovari . Editori: Nauka AN Kaz . SSP , Citt di Alma - Ata , 1988 , 247 p .

3 . Dediu I. Teorica trattato di ecologia . Editori: Phoenex , Citt di Chisinau , 2007 , 558 p .

4 . Dediu I. Ecologia Encyclopedia . Editori: Casa Editrice "La scienza " , Chisinau , 2010 , 835 p.

5 . Principi Dediu I. assiomatici e le leggi di Ecologia . Editori: Casa Editrice "La scienza " , Chisinau , 2010 , 215 p.

6 . Gheorghe Duca . Kinetica himiceskih prevraenii v vodnhekosistemah . In: Ecologhiceskaia Himiya Vodnoi Sredy , Moskva , 1988, p . 95-109 .

7 . Gheorghe Duca , Skurlatov Iu . , Matthew A. , M. Macoveanu . Chimie ecologica . [ Chimica Ecologica ] . Bucarest , 1999.

8 . Gheorghe Duca , Skurlatov Iu . I. , Sychev A. Ia . Redox catalisi e chimica ecologica . CE USM , Chisinau , 2002.

9 . Gheorghe Duca . Dizionario multilingue di chimica ecologica . Editori: " enciclopedico Studies Institute " , 2012, 680 p .

10 . Ghegamean GV Lamarck , Vernadskii e la biosfera . " Priroda " , 9 , 1981, p . 78-81 .

11 . Hailov K. M. Ekologhiceskii metabolismo Morya . Editori: " Naukova Dumka " , iev , 1971.

12 . Hailov K.M. Biokhimia Morea : Razvitie , sostoianie , e prikladne zadaci . Biologhia Morya , 2 , 1981 , pag 3-14 .

13 . Harborne JB Introduzione alla Ecological Biochimica . Londra , 1977.

14 . Lamarck J.B. Idrogeologia . Maillard , Parigi , nel 1802.

15 . Lamarck J.B. Phylosophie Zoologico . Parigi , nel 1909.

16 . J. Liebig , von , 1840. Chemisty Nella sua agricoltura Applicationto e fisiologia . Editori: Taylor und Walton , Londra , 4a ed , 1847 . .

17 . Lundegardh H. Klima und Baden in therer Wirkung Engineered des auf anzenleben . Gustav Fischer Verlag , Jena , 1954.

18 . Mesarovic M. D. Viste sulla teoria generale del sistema. Wiley , New York , 1964.

19 . Mitscherlich E.A. Das Wirkungegesetz der factoren Wachstrums . Londra . 1921, Jb . , 56 , p . 71-92 .

20 . Ostroumov S.A. Vvedenie v biohimiceskuiu ekologhiu [ Introduction to Biochemical Ecology] . Moscow University Press , Mosca , 1986 , 176 p . [ Questo libro stato tradotto in polacco e in bulgaro , vedere di pi su questo libro : http://5bio5.blogspot.com/2013/01/on-book-introduction-to-biochemical.html ] Sviluppo di biochimica Ecologia . Sul libro che stato pubblicato dalla Moscow University Press : ' Introduzione alla biochimica Ecologia' ( Moscow University Press , Mosca , 1986 , 176 pagine ) , http://5bio5.blogspot.com/2013/01/on-book-introduction- to- biochemical.html

21 . L. Pasteur , Oeuvres . Parigi , 1922.

22 . Purmal A.P. Fiziko - himiceskie osnovi proesov v vodnh sredah . In: Ekologhiceskaia Himiya Vodnoi Sredy . Editori: Tsentr mejdunarodnykh proektov GNT , Mosca , 1988, p. 23-37 .

23 . Rozenberg G. S. Liki Ekologhii . 2004 , 225 p .

24 Rubel E. Engineered anzengesellschaften der Erde . Bern- Berlin , 1930.

25 . Sciov A. Ia . Vvedenie v ekologhiceskuiu himiu . In: Ekologhiceskaia Himiya Vodnoi SREDy . Moskva, 1988. p . 7-22 .

26 . Shelford V.E. Comunit di animali in America del Nord America. Chicago University Press , Chicago , 1913.

27 . Shelford V.E. Principi di ecologia come illustrato dagli animali . J. Ecologia , 3 , 1915.

28 . Skurlatov Iu . Osnovi upravleniye prirodnh kacestvom vod . In: Ekologhiceskaia Himiya Vodnoi Sredy . Moskva , 1988, p . 230-255 .

29 . Telitcenko M. M. ( Editor). Samoocicenie voda e zagreaznitelei migrazione po troficesckoi tsepi . Editori: " Nauka " , Moskva , 1984.

30 . Telitcenko M. M. , Editor. Fiziologhiceski aktivne soedinenie biologhiceskogo proishojdenia . Moskva, 1971.

31 . Telitcenko M. M. , S. A.Ostroumov . Vvedenie v Problemy biohimiceskoi ekologhii [ Introduzione ai problemi di biochimica Ecologia : Biotecnologia , agricoltura, tutela dell'ambiente ] . Editori: Nauka Press, Mosca , 1990.

32 . Taylor W.P. Significati di condizioni estreme o intermittenti nella distribuzione delle specie e delle risorse naturali managementcof , withrestataement di diritto Liebig s ' del minimo . In : Ecologia , contro 15 , p . 274-379 , 1934.

33 . Tischler W. Grundzge der terrestrischen Tierklogie . Braunschweig , Editori: Vieweg und Sohn , 1949. 200 p .

34 . Travin O. K. Katalizator v Vodnoi Srede . In: Ekologhiceskia Himiya Vodnoi Sredy . Moskva, p . 84-94 , 1984.

35 . Vernadsky V. I. , Biosfera . Parigi , Leningrado .

36 . Vernadsky V.I. Khimiceskoe stroenie Biosphery Zemli i eyo okrujenie . Editori: Nauka Press , 1965 , 1987.

37 . Vernadsky V. I. Il Geochimica . Paris , 1924, 1949 , 1926.

38 . Williams V.R. Pocivovedenie . Izbranne socineniav dvuh Tomah : Editori: Gos . Izd . Seliskohoz . Moskva, 1949.

Nella rivista , l'illustrazione : Tudor Zbarnea . Ritratto, u / p , 800 600 mm, 2011

** Circa l'autore .

Il professor Ion Dediu : Dati Biografia [ traduzione automatica ] : Nato 24 giugno 1934 ; ISTRUZIONE : 1957 - laureato presso la Facolt di Biologia e Scienze della terra, Universit di Stato della Moldova; 1960-1962 - Dottorato di Ricerca studi presso Universit Statale "M.V. Lomonosov " ; 1978 studiato a livello post- dottorato presso l'Istituto di Zoologia dell'Accademia delle Scienze dell'URSS , St . Petersburg ;

DIDATTICA : 1971 - Professore Associato , 1980 - Professore presso il Dipartimento di Zoologia, Universit di Stato di Moldova , 1972 -1996 - Head - fondatore e professore presso l' Inter - Universit Dipartimento di Ecologia e Ambiente , Preside della Facolt di Biologia e Scienza del Suolo della Universit di Stato di Moldova , 2002 - 2006 - Professore presso l' Universit Tecnica di Moldova , 2007 presente - Professore presso la Libera Universit ;

ATTIVITA 'SCIENTIFICA :1957 - 1971 - diversi incarichi come ricercatore , Senior Researcher , segretario scientifico , Vice Direttore dell'Istituto di Zoologia , MSSR Accademia delle Scienze , 1990-2001 direttore - fondatore dell'Istituto Nazionale di Ecologia sotto il Ministero della ambiente della Repubblica di Moldova; 1992 - membro dell'Accademia delle Scienze di Moldova ; 2007 - oggi Fondatore dell'Istituto per l'Ambiente e lo Sviluppo Sostenibile di ricerca ;

OFFICE : 1990-1994 - Ministro dell'Ambiente della Repubblica di Moldavia; 1994-2001 - Membro del Parlamento moldavo ( presidente della commissione di Ecologia ) ; 1994-2008 - Presidente - fondatore del Partito ambientale " Green Alliance " Moldova, Associazione degli Scienziati della Moldova , co fondatore della Associazione degli Scienziati della Romania ,

Decorate con gli Ordini e Medaglie : 1994 - Medaglia di Merito Civico Stato ; 1999 - Nazionale Ordine " Lavoro Glory" della Repubblica di Moldavia; 1999 - Ordine Internazionale " Green Cross " UN 1999 Golden Star International Biografia Centre, Cambridge ( Inghilterra) , 2009 - Premio " Gregorio Antipa " della Accademia rumena per il suo "Trattato di Ecologia " in cinque volumi ; 2010 - ordine della Repubblica . RIFERIMENTI : monografie : Dediu , Ion I. assiomatici principi e le leggi di Ecologia : Fondamenti di ecologia analitica. - Editori: Science Press , Citt di Chisinau , 2010. - 216 pp - Bibliografia : P. 200-214 . - ISBN 978-9975-67-747-9 . Dediu , Ion I. Biosferologie . - Comune di Chisinau : Phoenix Publishers , 2007. - 146 pp - Bibliografia: p.118 -143 . - ISBN 978-9975-9759-1-9 . Dediu , Ion I. Ecologia delle popolazioni - Chisinau : Phoenix Publishing , 2007. - 178 pp - Bibliografia : P. 149-173 . - ISBN 978-9975-9759-2-6 . Dediu , Ion I. Ecologia sistemica o ecosistemologie . - Chisinau : Phoenix Publishing , 2007. - 296 pp Bibliografia : p 265-289 . - ISBN 978-9975-9934-9-4 . Dediu , Ion I. Encyclopedia of Ecology . - Chisinau , Scienza , 2010 . - 836 pp - Bibliografia: P.824 - 834 . ISBN 978-9975-67-728-8 . Dediu , Ion I. Introduzione all'ecologia . - Chisinau : Phoenix , 2006. - Bibliografia : P. 289-332 ( 783 titoli di pubblicazioni ) . - ISBN 978-9975-9934-4-9 . Dediu , Ion I. Tesoro terminologia dell'ecologia : Glossario etimologico Rumeno - Russo - Inglese . Chisinau : Science , 2010. - 284 pp - Bibliografia : P. 267-282 . - ISBN 978-9975 - 67-746-2 . Dediu , Ion I. Trattato di ecologia teorica : studio monografico . Sintesi - Chisinau : Phoenix Publishing , 2007. - 558 pp - Bibliografia : P. 519-545 . - ISBN 978-9975-9759-3-3 . Gestione medica dei disastri / Basilio Dumitra Ion Dediu , Nicon Carso et al . - Chisinau : Medicina Publishers , 2010. - 194 pp - ISBN 978-9975-4106-5-6 . Campagne di gestione della salute / Dumitra Basilio e Ion Dediu , Nicon Carstea . - Chisinau : Medicina Publishers , 2009. - 256 pp - ISBN 978-9975-78-801-4 . Strategico Nazionale Azione Programmi in protezione / sotto il coordinamento scientifico di Ion Dediu , Dipartimento di Protezione Ambientale , Istituto Nazionale di Ecologia , Banca Mondiale ambientale . Chisinau : Publishers Unione degli Scrittori della Moldova , 1995. - 148 p . Belous , Tatiana , Svetlana Stirbu , e Ion Dediu . La valutazione biologica dei laghi della Bassa Prut Laghi Ramsar del sito / / Noosfera : Rivista scientifica di istruzione , ... e la cultura ecologica . - 2010. - No. 3 . P. 25-35 .

Belous , Tatiana , e Ion Dediu . Esame delle zone umide nel piano di gestione del bacino del Danubio per raggiungere gli obiettivi della direttiva quadro sulle acque dell'UE / / Noosfera : Rivista scientifica di istruzione , ... e la cultura ecologica . - 2009 . - No. 2 . - P. 30-40 . Dediu , I. Ecologia ed economia - due scienze complementari. Prolegomena della bioeconomia / / Noosfera : Rivista scientifica di istruzione , ... e la cultura ecologica . - 2009 . - No. 2 . - P.4 -12 . Dediu , I. Perch " noosfera " / / Noosfera : Rivista scientifica di istruzione , ... e la cultura ecologica . 2008 . - No.1 . - P. 1-4 . Dediu , I. Alcuni problemi di sfruttamento ecologico delle risorse naturali in Moldova : 100 compleanno di Accademico Fedorov CE / / Noosfera : rivista scientifica di istruzione , ... e la cultura ecologica . - 2010. - No. 4 .

** MAGGIORI INFORMAZIONI SU citazione dell'autore del libro ' INTRODUZIONE AL ECOLOGIA BIOCHIMICA ': Che ha citato . ResearchGate . Citazione di pubblicazioni di Dr. Sergei A. Ostroumov , vincitore del premio Fulbright . In : Italia , Moldova , Spagna, Finlandia , Regno Unito , Messico, Portogallo, Stati Uniti , Cina , Francia, Australia , Grecia, Polonia , Filippine , Uruguay , Parole chiave: ecologia , ambiente , scienza , protezione , tossicit , acqua , sicurezza , sostenibilit , acqua autopurificazione , ecotossicologia , valutazione dei pericoli, bioassay , detersivi , tensioattivi , filtratori , bivalvi , Mollusca , piantine di piante , di fitodepurazione , di conservazione , biologia, biomembrane , membrane , bioenergetica http://5bio5.blogspot.com/2013/12/citation-of-publications-of-dr-sergei.html

**

** This book was cited: The links - information on the book, Introduction to Biochemical Ecology: https://www.researchgate.net/publication/259800839_Vvedenie_v_biokhimicheskuyu _ekologiyu_(Introduction_to_Biochemical_Ecology)_Moscow_Moscow_University_ Press_1986?ev=srch_pub https://www.researchgate.net/publication/259800931_Vvedenie_v_biokhimicheskuyu _ekologiyu_(Introduction_to_Biochemical_Ecology)_Moscow_Moscow_University_ Press_1986?ev=srch_pub

https://www.researchgate.net/publication/259568423_Vvedenie_v_biokhimicheskuyu _ekologiyu_(Introduction_to_Biochemical_Ecology)_Moscow_Moscow_University_ Press._1986?ev=srch_pub This paper is a continuation of this book: https://www.researchgate.net/publication/201999918_On_the_concepts_of_biochemi cal_ecology_and_hydrobiology_Ecological_chemomediators?ev=srch_pub **