Sei sulla pagina 1di 43

"Manoscritto del Marketing Automatico

COME RISOLVERE ALLA RADICE I 4 PROBLEMI PRINCIPALI DI OGNI ATTIVITA (Concorrenza - Clienti Tempo Spese Pubblicitarie) E FARE IN MODO CHE IL CLIENTE VOGLIA ACQUISTARE SEMPRE E SOLO DA TE, PIU E PIU VOLTE ED IN MODO COSTANTE NEL TEMPO

Ovverosia (detto in parole povere e molto schiettamente )

Scopri quale e lunica soluzione per far aprire il portafoglio ai tuoi clienti e mantenerlo aperto piu a lungo nel tempo (tranquillo la soluzione non e PUNTARGLI UNA PISTOLA !)

Ciao, come vedi ho scritto queste pagine di getto, a mano e per non farmi scappare vie le idee le ho buttate giu cosi come venivano mi scuso se troverai la mia scrittura non molto comprensibile o se ci sara qualche errore o cancellatura ma quando devo fissare le idee che mi vengono in mente non posso aspettare e devo prendere carta e penna per catturarle subito (per questo porto sempre con me un piccolo taccuino) Ti prometto che in seguito mi faro perdonare, in un modo o nellaltro Ti annuncio subito subito che affton alni affronteremo punti

un po controversi e inquietanti (quindi se sei debole di cuore leggi con prudenza ) A parte gli scherzi Andremo a toccare alcuni tallone dAchille, alcuni dei principali problemi presenti in un business, quelli che stanno facendo perdere il sonno a molti imprenditori (pmi), liberi professionisti, a chi ha una idea, un progetto imprenditoriale e vuole lanciarlo ( online o offline)

E naturalmente cercheremo insieme di trovare delle soluzioni per ognuno di essi: cioe che cosa puoi fare praticamente per risolpeo risolvere o aggirare queste problematiche, in modo abbastanza semplice e veloce. Ma prima di entrare nel vivo dellargomento, vorrei che rispondessi un attimo a queste domande ( leggile con attenzione e riflettici un po su poi ti spieghero perche te le sto ponendo ):

Sei soddisfatto di come sta procedendo la tua attivita ? Nell'ultimo anno sei riuscito ad aumentare il numero dei tuoi clienti ? Riesci sempre ad avere contatti commerciali qualificati, che non temporeggiano attraverso lunghe trattative per strapparti un prezzo piu basso? E magari, nonostante la tua disponibilita ti dicono SA SONO MOLTO INTERESSATO MA CI DEVO PENSARE spariscono nel nulla !!! tempo ed energie) e poi

( e tu hai solo perso un mucchio di

Ti senti soddisfatto del rapporto sforzi/guadagni che hai ora? I tuoi profitti sono direttamente proporzionali al tempo che dedichi alla tua attivita? Sai come affrontare la concorrenza spietata che ce nel tuo settore, non utilizzando la facile soluzione (che pero NON e una soluzione) di abbassare i prezzi ?

Se sei come la maggior parte degli imprenditori, di chi possiede una piccola o media azienda, dei liberi professionisti, di chi e comunque in business, la tua risposta alle 5 domande qui sopra NON E SEMPRE UN SI

BE NON DOVREBBE ESSERE COSI' !

E sai perche ti ho posto queste domande ? Perche qualche mese fa ho spedito un questionario alla mia lista di prodi e valorosi amici che seguono il blog e le mie

comunicazioni ( e di cui anche tu fai parte ) per conoscerli un po piu da vicino, sapere a cosa fossero piu interessati, in modo tale da poterli servire meglio, cioe fornire loro

informazioni (attraverso il blog, con special report, etc. etc) che fossero realmente interessanti per loro.

Dalle risposte al questionario sono venuti fuori molto chiaramente anche i problemi piu pressanti che i membri della mia lista si trovano a dover affrontare, ogni giorno, quotidianamente nel loro settore.

E indovina un po? Cambia il settore, cambiano i prodotti, cambiano i servizi offerti, cambia la zona dItalia

Ma le problematiche che disturbano il sonno dei miei lettori e che non li fanno dormire la notte SONO COMUNI A TUTTI !!

E se proprio devo essere sincero, anche io quando ho iniziato ad occuparmi di marketing e ho cominciato a fare le prime consulenze e i primi lavori mi sono ritrovato con gli stessi grattascag grattacapi !

A proposito solo ora mi sono reso conto di non essermi ancora presentato!

Mi chiamo Ermenegildo Giordani (Ermes per gli amici) e mi occupo di Direct Response Marketing.

In poche parole aiuto piccoli imprenditori, liberi professionisti, chi ha gia una attivita o vuole entrare in business con un nuovo prodotto o servizio, ad applicare in modo pratico e concreto strategie di Marketing a Risposta Diretta (Direct Response Marketing) e di comunicazione persuasiva (Copywriting), strategie efficaci e provate che consentono di: ACQUISIRE PIU CONTATTI E PIU CLIENTI VENDERE DI PIU E A PREZZI PIU ALTI (anche se siamo in tempi di crisi) COMUNICARE CON I CLIENTI IN MODO EFFICACE

posizionarti in modo tale da essere considerato come IL SOLO ED UNICO ESPERTO nel settore, a cui fare riferimento ora ed in futuro E devo dire che prima ancora di essere un lavoro, il Marketing e una mia grande passione (e tra laltro utilizzo io stesso, in prima persona, queste potenti strategie per il mio business) . Quando ho iniziato il mio percorso di studio intensivo, matto e disperato in marketing ero in una situazione non proprio ottimale: senza soldi, con una famiglia da mandare avanti, molte spese (derivate dal matrimonio, dalla famiglia dalla casa, un figlio piccolo, debiti ) e una professione che non andava bene: per oltre 2 anni ho tentato la carriera di musicista (la musica e unaltra mia grande passione sono flautista e ho studiato Direzione dOrchestra a Fiati). Ma erano tempi duri Proprio in questo periodo critico mi sono imbattuto per caso nell Internet Marketing (allinizio piu come un gioco, piu per curiosita) e sono rimasto affascinato in particolare dal Direct Response Marketing, perche avevo intuito che poteva

essere uno strumento estremamente potente di comunicazione e di persuasione. Pensa che sono statto cosi affsd mi ha preso cosi' tanto

la mano che ho studiato per mesi (o meglio anni) fino alle 2 3 - 4 di notte e poi di giorno fare anche l'insegnante, suonare, fare concerti, etc

Dopo un primo periodo di studio matto e disperato (durante il quale la deprivazione di sonno stava cominciando a farmi avere le allucinazioni ) ho deciso di "mettere in pratica"

tutto quello che stavo studiando Altrimenti che me ne facevo della conoscenza?

Tra parentesi ho deciso di passare allazione anche perche mia moglie non ne poteva piu io continuavo comunque a spendere in formazione e corsi di marketing (e spendevo anche soldi che non avevo) e alla fine lei mi ha dato un ultimatum

CON TUTTI I SOLDI CHE STAI SPENDENDO O FAI QUALCOSA DI CONCRETO OPPURE

E si sa le donne sanno essere moooooolto convincenti Il bello e che ho cominciato a fare i miei primi esperimenti in un settore completamente diverso da quello aziendale: cioe la musica (ma guarda un po ).

Ho applicato queste tecniche di comunicazione e di marketing nel campo in cui allora ero esperto e (modestamente) molto preparato: ho costruito un blog, ho creato una lista di persone interessate allargomento, ho scritto i post e le comunicazioni

in stile Direct Response ed i risultati in termini di notorieta, contatti e collaborazioni non si sono fatti attendere! Queste strategie di comunicazione, di posizionamento, di creazione di un brand, di rapporto stretto con il pubblico, di offerta diretta, avevano dimostrato realmente di funzionare e di aumentare la mia notorieta nella musica !! Poiche erano nate e venivano da sempre utilizzate nel settore aziendale, sin dal 1900, (sono io che le avevo utilizzate ed adattate ai miei scopi musicali) ho provato ad applicarle anche allattivita di mio fratello (gia allinizio, con il suo negozio di dolci tipici della mia zona, mi ha fatto un po da cavia). Da li poi, visto che la voce si era sparsa in giro, sono cominciate ad arrivare le prime richieste di consulenza vere e proprie: ho cominciato a fare consulenza ad alcuni amici che avevano da poco aperto un ristorante E dopo aver visto che le cose funzionavano anche per loro ho deciso (anche spronato da molti amici e marketer, che

ringrazio sinceramente, di cuore) di rivolgermi alle aziende e ai liberi professionisti , applicando per loro quelle stesse strategie. E da li e partito tutto: dato che avevo molte conoscenze da condividere in fatto di direct marketing ho aperto il mio blog; ho cominciato a creare una mia lista di contatti, interessati a sapere di piu su come applicare concretamente il marketing per la loro attivita, per aumentare i clienti, per vendere di piu; sono cominciati ad arrivare i primi contatti di lavoro attraverso Internet; poi sempre piu richieste di lead generation, collaborazioni con altri marketer. Insomma un susseguirsi di eventi finalmente positivi !

Tu ora sicuramente ti starai chiedendo:

MA PERCHE QUESTO QUI SI E DILUNGATO COSI A LUNGO SULLA SUA STORIA E MI HA RACCONTATO I FATTI SUOI ?
Scusami se mi sono dilungato un po ma lho fatto per un motivo ben preciso: tutte le chiacchjke mi sono aperto in

questo modo, raccontandoti un po di fatti miei perche voglio farti capire che, arrivati a questo punto della mia storia

AVEVO PROGLRM GLI STESSI PROBLEMI CHE SONO VENUTI FUORI DAL QUESTIONARIO DI CUI TI PARLAVO ALLINIZIO !!

Gia le stesse , identiche difficolta dei miei lettori che hanno risposto al questionario !!

ANDIAMO AD ANALIZZARLE INSIEME

PROBLEMA N 1: CONCORRENZA SPIETATA


E un grande problema (e non devo dirtelo io) La concorrenza, quelli che nel gergo del marketing si chiamano competitors, e il motivo per cui la maggior parte delle volte si arriva, per forza di cose, a dover abbassare i prezzi per rimanere sulla piazza , per riuscire a vendere di piu, a rischio anche di guadagnare meno per ogni vendita La speranza per cui si attua questa strategia e che, abbassando i prezzi, piu persone acquisteranno, compensando cosi il minor guadagno che si ha su ogni vendita Ma sei sicuro che poi alla fine andra proprio cosi? Lo speri, ma sei realmente sicuro?

PROBLEMA N. 2: I CLIENTI !!
Gia spesso i clienti sono un problema In che senso? Dalle risposte al questionario e venuto fuori che ci sono diversi tipi di problemi con i clienti:

ACQUISIRE CLIENTI : le difficolta sono sia DOVE andare a cercare clienti, sia nel costo maggiore di acquisizione che si ha

BASSA QUALITA DEI CONTATTI

(e quando i contatti

che arrivano non sono qualificati, tendono a non apprezzare e a non riconoscere la tua professionalita e il tuo lavoro )

PROBLEMA N 3: RAPPORTO TEMPO/GUADAGNI


Lavori , lavori, lavori fai piu ore dellorologio ma ti accorgi che gli sforzi che fai non sono premiati come vorresti Corri dietro ai clienti dalla mattina alla sera per cercare a tutti i costi di chiudere la vendita TO SODIO irnndo ti costa e magari alla fine, dopo lunghissime trattative che

ti succhiano letteralmente tanto tempo ed energie NEANCHE VANNO IN PORTO !! Hai mai sentito la leggendaria frase SI , MI INTERESSA VERAMENTE MA SA QUESTO E UN PERIODO UN PO COSI. CI DEVO PENSARE UN PO NON SI PREOCCUPI LA RICHIAMO IO, SICURAMENTE GRRRRR!!!!!! Ma ATTENZIONE : anche nel caso che tu fossi bravissimo a chiudere puoi lavorare solo fino ad un certo punto

Piu di un certo numero di ore non potrai lavorare (dovrai pure dormire, prima o poi, no ?) E sotto questo punto di vista, sentivo che non ero retribuito in modo sufficiente al tempo che dedicavo al mio lavoro.

PROBLEMA N 4: SPENDERE SPENDERE SPENDERE IN PUBBLICITA


e non sapere con sicurezza SE realmente e efficace, DA DOVE arrivano i clienti (da quale pubblicita) e soprattutto SE continueranno ad arrivare anche domani (oggi sono arrivati, ma domani ?) Tra laltro, la pubblicita che si e sempre fatta so r srmp (e che in un modo o nellaltro portava clienti) ora sembra non funzionare piu come prima Il risultato netto e che arrivano meno clienti spendendo sempre la stessa cifra (o anche spendendo di piu) e quindi Maggiore costo per cliente

I 4 PROBLEMI SONO INTIMAMENTE COLLEGATI !


Proprio su queste problematiche ho focalizzato la mia attenzione da un bel po di tempo a questa parte. E ho notato che tutte e quattro non sono realmente scolrjjeiifo scollegate l una dallaltra ma, anzi, ci sono molti fattori che fanno si che si influenzino tra loro e anche in modo pesante! Se ci fai caso, tutti questi problemi sono INTIMAMENTE collegati ed interconnessi tra di loro. La situazione che ti vado a descrivere ora lho estrapolata da un caso che mi capito non molto tempo fa. Segui questo discorso attentamente perche, tra le righe, quindi in mezzo ai problemi, si nascondono spesso anche molte possibili soluzioni. Il fatto e questo : se non hai un buon posizionamento nel tuo mercato, se non hai mai pensato a come essere unico allinterno del tuo settore, sei praticamente uguale alla tua

concorrenza (PROBLEMA N.1 - CONCORRENZA) e lunico modo che ti verra in mente per cercare di vendere di piu e abbassare i prezzi

se abbassi i tuoi prezzi molto probabilmente attirerai e dovrai avere a che fare con molti clienti senza scrupoli (PROBLEMA 2 - CLIENTI) che sono sempre alla ricerca del prezzo basso a tutti i costi, che non apprezzano ne riconoscono il tuo lavoro e la tua professionalita. Questo tipo di clienti fanno questo ragionamento

Perche io dovrei comprare da te? Se non fai un prezzo piu basso, proprio dietro langolo della strada ce il tuo concorrente che mi fa risparmiare un po di piu

e questi sono proprio i clienti che dovresti evitare come la peste (ma sopporti tutto e cerchi di convincerli comunque)

Poiche hai abbassato i prezzi, per riuscire ad avere lo stesso guadagno, lo stesso profitto, dovrai faticdasr di lavorare di piu, dovrai allungare le tue giornate lavorative, facendole diventare di 25 ore ( RAPPORTO TEMPO/GUADAGNI) . Cercherai di prendere piu clienti possibile, anche a discapito della qualita Per la serie: MI VANNO BENE TUTTI BASTA CHE VENDO ! ) (PROBLEMA N. 3-

Di conseguenza, con la speranza di prendere TUTTI, spendi in pubblicita di massa sperando che serva a qualcosa (PROBLEMA N. 4 SPENDERE IN PUBBLICITA INEFFICACE).

Dopo aver sofferto e aver fatto sacrifici per 3-4-6 mesi (dipende da quanto sei resistente !) ti accorgi che, tra il bellissimo (e costosissimo) sito vetrina su Internet, le stupende brochure che hai fatto produrre,

l indispensabile consulenza per costruire l immagine coordinata dell azienda (e che scherzi e la prima cosa da fare, limmafinr l immagine e fondamentale O no? ), gli annunci sui quotidiani nazionali, o sulle riviste piu quotate (ti avevano detto che la tiratura era di 10.000 copie a settimana e che vuoi che non ci sia qualcuno che non noti la tua pubblicita su 10.000 persone !!) Dicevo dopo vari mesi ti accorgi che tutto questo

NON E SERVITO A NIENTE !

Tirando le somme hai perso varie migliaia o decine di migliaia di euro e hai avuto pochissimi ritorni (se non addirittura nessuno)

MA ALLORA CHE COSA BISOGNA FARE ?


Quello che ho cercato di capire e se ci fosse un SISTEMA che risolvesse non solo , ad es, il problema di acquisire clienti ma, poiche sono collegati tra loro, li prendesse in considerazione tutti nella loro interezza Questo ragionamento lho fatto proprio perche, con alcune campagne di lead generation per diversi clienti, era successo che la cmpagns portsnf un buon la campagna portava un allazienda, ma le

buon numero di contatti (targettizzati)

chiusure vere e proprie (cioe quelli che lazienda riusciva a chiudere in vendita) erano minime ! E le giustificazioni per questo erano le solite: concorrenza, prezzi, clienti indecisi, comunicazione difficile, diffidenza, etc

Spesso chi arriva da me mi dice

Voglio trovare clienti Siamo in tempi di crisi ed e difficile Non so piu come fare

Con il tempo ho capito pero che il problema principale non e non ho clienti o non riesco a chiudere in vendita ... semmai questa situazione e la conseguenza di problemi ben piu radicati e nascosti !

E tra questultimi ci sono ad es:

un posizionamento povero o addirittura assente nel mercato rispetto ai competitors (cioe qualche cosa che ti distingua veramente dagli altri e ti faccia essere unico);

conoscenza scarsa o nulla dei principi basilari della comunicazione persuasiva, del copywriting, dello scrivere per vendere;

annunci e messaggi pubblicitari vecchio stile, che puntano tutto sulle caratteristiche del prodotto e basta;

pubblicita solo di immagine (tra laltro non tracciabile), che da visibilita al nome dellazienda ma non spinge direttamente allacquisto o al contatto diretto, e di cui non sai lefficacia effettiva (in poche parole se funziona o no!);

Ed e proprio per questo che, ragionando un po ( allinizio soprattutto sul mio business e un lavoro che ho fatto allinizio soprattuttuir per m soprattutto PER ME ) ho

capito che quello che mi serviva veramente era un

SISTEMA di Marketing

Non singole tecniche che risolvessero il problema di trovare contatti qualificati ma un vero e proprio SISTEMA completo,

una serie di passi da fare in modo ordinato e sequenziale e da applicare praticamente al mio business. So che il discorso comincia a farsi un po complesso (credimi che allinizio lo e stato anche per me, e molto!! )

In pratica ho capito che la soluzione per me e per i miei clienti era di riordinare in un insieme armonico tutto cio che sapevo: tutte le mie conoscenze di marketing, tutte le informazioni che avevo ricavato studiando e analizzndo alro analizzando

altri business di successo (per capire COSA avevano fatto praticamente per avere successo) e considerare anche cio che derivava dalla mia esperienza e dei miei errori (gia mi secca e soprattutto mi imbarazza un po ammetterlo, ma anche io ho fatto molti errori ne lla gestione del mio business ma penso che sia normale gli errori fanno parte del gioco e, anzi, proprio da quegli errori ho imparato preziose lezioni !!)

Dopo aver analizzato tutte queste belle cosette, il passo successivo e stato METTERE ORDINE ai processi che dovevo seguire e che dovevo far seguire ai miei clienti. E dal caos di informazioni, concetti, scoperte e rivelazioni di marketing che avevo studiato fino ad allora, piano piano, ho riordinato il tutto in una serie di passi da attuare in modo sequenziale, step by step, (prima fare questo, poi questaltro, poi questaltro ancora, etc. etc.) in modo tale da riuscire a :

Trovare la propria UNICITA, anche se sei in un settore pieno zeppo di concorrenti

Comunicare in modo efficace, semplice e diretto con i tuoi prospects (cioe i tuoi potenziali clienti) e con chi e gia tuo cliente (cosa che spesso la maggior parte di chi e in business NON FA)

Vendere loro di piu e a prezzo piu alto

(come ho detto

allinizio Far aprire il portafoglio ai tuoi clienti e mantenerlo aperto nel tempo)

Diminuire le spese pubblicitarie creando pubblicita e annunci che attirino realmente i clienti giusti e pubblicita che tu possa tracciae rn tracciare per conoscerne i

risultati (cosi investi solo nelle pubblicita che SAI che hanno funzionato)

Risparmiare tempo e preoccupazioni e non sentirti piu ostaggio dei clienti, che fanno il bello ed il cattivo tempo

I passi per fare tutto cio li ho riuniti sotto il nome di

SISTEMA DEL MARKETING AUTOMATICO

Voglio precisarti subito che Automatico NON SIGNIFICA CHE NON DEVI FARE NULLA: significa che attuando uno dopo laltro i principi e i passi del sistema, i tuoi clienti automaticamente (senza che tu debba re-inventare ogni volta la ruota ) entreranno nel tuo sistema e aumenteranno di valore nel tempo (cioe acquisteranno da te NON SOLO la prima volta, ma piu e piu volte in futuro).

Questo accade perche applicherai passo passo ogni singolo step del sistema e ti posizionerai in modo tale da essere il loro punto di riferimento nel tuo settore (l UNICO e il MIGLIORE)

CONTINUA

COME IL SISTEMA DEL MARKETING AUTOMATICO RISOLVE I 4 SCOTTANTI PROBLEMI


Arrivati a questo punto voglio accennarti, in breve, alcuni dei punti principali del sistema che possono aiutarti a risolvere le problematiche di cui abbiamo parlato:

PROBLEMA N 1: CONCORRENZA SPIETATA

SOLUZIONE N 1: NON SCONTRARTI DIRETTAMENTE CON LA TUA CONCORRENZA AGGIRALA !!

BRAVO ERMES !!! CHE NOVITA !!! sono sicuro che starai pensando proprio questo , non e vero?

Il problema e che spesso le soluzioni sono abbastanza semplici, in se, ma non vengono applicate concretamente (o perche non ci si pensa o perche non si ha il coraggio di farlo!) Aggirare la concorrenza significa non utilizzare gli stessi criteri di posizionamento o di offerta Significa trovare un tuo punto di forza su cui fare leva sia nelle tue comunicazioni sia nel tuo comunicazioni, sia nel

tuo marketing in generale e che i tuoi competitors non possono copiarti o utilizzare per se (perche SOLO TU puoi fornirlo) In definitiva: trovare la tua UNICITA e POSIZIONARTI nel mercato puntando TUTTO su quella, perche e lelemento che ti caratterizza e che allo stesso tempo ti differenzia da tutti gli altri e da ai clienti una RAGIONE VALIDA per scegliere te. (Tra laltro facendo questo risolvi anche il problema della guerra dei prezzi perche i tuoi clienti possono utilizzare un ALTRO CRITERIO per scegliere te che non sia solo il prezzo basso)

PROBLEMA N. 2: I CLIENTI !!

SOLUZIONE N. 2: ATTIRARE CONTATTI E CLIENTI DI QUALITA, COMUNICANDO CON LORO ED EDUCANDOLI ALLA TUA PROPOSTA

La comunicazione e fondamentale per attirare i clienti giusti: gia con lo step precedente (cioe comunicando chiaramente la tua UNICITA) i contatti e i clienti arriveranno gia scremati in partenza, perche ti hanno conosciuto e sanno gia COSA puoi fare per loro. Ti vedono come un esperto, un professionista perche hai fatto in modo di posizionarti come tale gia dallinizio, gia dal momento in cui vengono in contatto con te per la prima volta.

Altra cosa fondamentale e educare il prospect (cioe il potenziale cliente) alla tua offerta: contattarlo ripetutamente, in vari modi (ad es: online con un blog, attraverso le email; offline con lettere, etc) ma NON SOLO PER VENDERE (lo sbaglio che commettono il 99% di chi e in business !!) ma soprattutto, allinizio, per

FORNIRGLI INFORMAZIONI, AIUTARLO AD ENTRARE NEL TUO MONDO , CAPIRE BENE QUALI SONO LE SUE ESIGENZE E INFORMARLO SU COSA POTREBBE FARE CON IL TUO AIUTO E CHE INVECE CON GLI ALTRI NON POTREBBE OTTENERE

Ricontattare i CLIENTI

(cioe quelli che hanno gia

acquistato qualche cosa da te) ! Questo step e, ahime, spesso sottovalutato. Contattare chi ha gia acquistato da te e molto piu semplice (perche gia hai i suoi dati di contatto) e molto piu profittevole (perche gia ti conosce e ha acquisito fiducia in te)

Lo scopo di tutto questo non e solo di acquisire un cliente, ma anche e soprattutto AUMENTARE IL SUO VALORE NEL TEMPO (fargli mantenere aperto il portafoglio piu a lungo) !

PROBLEMA N 3: RAPPORTO TEMPO/GUADAGNI

SOLUZIONE N 3: IDENTIFICA I CLIENTI MIGLIORI E AUMENTA IL LORO VALORE NEL TEMPO

Forse ti sarai accorto che se fai bene i primi due step che ti ho descritto in precedenza hai automaticamente risolto anche questo tipo di problema!

Informando, educando e selezionando i clienti migliori

avrai

meno problemi con loro e potrai ottimizzare al massimo le tue attivita ed il tuo tempo, lavorando solo con i clienti che ti interessano davvero

Alla fine lo scopo del Sistema e proprio questo: non perdere tempo con tutti in modo indiscriminato e faticoso ma selezionare i clienti che sai essere i migliori e aumentare ancora di piu il loro valore nel tempo !

PROBLEMA N 4: SPENDERE SPENDERE SPENDERE IN PUBBLICITA

SOLUZIONE N 4: FAI PUBBLICITA IN STILE DIRECT MARKETING E TRACCIANE LEFFICACIA : POI RE-INVESTI SOLO IN CIO CHE HA DIMOSTRATO DI FUNZIONARE

Utilizza le tecniche del Direct Response Marketing (Marketing a Risposta Diretta) e della Scrittura Persuasiva (Copywriting) per ideare i tuoi messaggi pubblicitari e per tracciarne le risposte (E NON FARE PUBBLICITA DIMMAGINE )

In breve (ma non preoccuparti: ritorneremo successivamente su questo punto fondamentale) una pubblicita in stile Direct Response Marketing : 1234attira lattenzione del prospect giusto, fa una offerta precisa, da un richiamo allazione consente di tracciare la risposta (cioe quanti contatti e clienti arrivano da ogni singolo, specifico canale pubblicitario)

Essendo concepita e scritta seguendo le regole del Copywriting (cioe della scrittura e della comnindczione comunicazione persuasiva, dello scrivere per vendere) i tuoi messaggi pubblicitari non saranno focalizzati sul tuo prodotto/servizio ma PRIMA metterai in evidenza soprattutto i PROBLEMI che risolverai al tuo cliente, i BENEFICI che potra avere da te

solo DOPO illustrerai le caratteristiche di cio che vendi e come questo risolve i problemi che hai appena esposto in modo UNICO (ricordi? UNICITA) (Occhio perche in queste ultimi 2 paragrafi che hai appena letto ti ho svelato in nuce uno dei piu grandi segreti che stanno alla base del Copywriting Rileggili attentamente e medita )

Ricapitoliamo il tutto
Con questo report abbiamo dato solo una scorsa iniziale, abbiamo grattato la superficie del Sistema del Marketing Automatico, un completo sistema di marketing da applicare passo passo, step by step, al tuo business, con lo scopo principale (in sequenza) di

Creare la tua unicita

Aggirare la concorrenza

Risparmiare eliminando la pubblicita inefficace

Acquisire i clienti migliori

Aumentarne il loro valore nel tempo

E il tutto e inquadrato in una ottica di Direct Response Marketing utilizzando il Copywriting come strumento di comunicazione Per approfondire ognuno di questi punti ed espandere e conoscere TUTTI i passi del Sistema del Marketing Automatico ho creato un Video Corso Gratuito che puoi trovare cliccando qui al quale seguira tra qualche giorno la riproposizione del Video Seminario I Segreti del Marketing Automatico, che terro online e disponibile gratuitamente ancora per un po di tempo Per entrambi ho avuto dei feedback e dei commenti E-C-C-E-Z-I-O-N-A-L-I da parte delle migliaia di imprenditori e professionisti che gia hanno partecipato. Spero che sia utile anche per te cosi come lo e stato per loro.

Bene Per ora e tutto, sperando che queste informazioni possano esserti utili per riflettere un po e migliorare la tua attivita. A presto Ermes www.Marketing-Automatico.com

PS:

Se hai trovato interessante questo report e vuoi

approfondire queste tematiche, allora penso che ti piacera molto il mio Video Corso Gratuito di Direct Response Marketing e il Video Seminario I segreti del Marketing Automatico Clicca qui e accedi subito (e gratis)

PPS:

Mi piacerebbe conoscere la tua opinione su cio che hai

letto in questo documento: anche tu hai riscontrato i problemi descritti ? Come stai procedendo per risolverli? Quali altre difficolta hai incontrato nella tua attivita? Pensi che le

informazioni che hai letto possano esserti utili, se applicate nel tuo settore?

Lascia subito un commento a caldo sul blog del Marketing Automatico cliccando su questo link!