Sei sulla pagina 1di 16

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL’ARCHITETTURA 2B

LABORATORIO DI COSTRUZIO NE DELL’ARCHITETTURA 2B DiagrammaDiagramma deidei momentimomenti resistentiresistenti didi

DiagrammaDiagramma deidei momentimomenti resistentiresistenti didi unauna sezionesezione

resistentiresistenti didi unauna sezionesezione 1 373 kN cm 1 060 kN cm 0 r(1 φ 10)
resistentiresistenti didi unauna sezionesezione 1 373 kN cm 1 060 kN cm 0 r(1 φ 10)
1 373 kN cm 1 060 kN cm 0 r(1 φ 10) r(2 φ 10)
1 373 kN cm
1 060 kN cm
0
r(1 φ 10)
r(2 φ 10)
A
B
C

M

M

1 φ10

1φ10

1 373 kN cm 1 060 kN cm 0 r(1 φ 10) r(2 φ 10) A

3 35 kN cm

1φ 10

1 373 kN cm 1 060 kN cm 0 r(1 φ 10) r(2 φ 10) A
1 373 kN cm 1 060 kN cm 0 r(1 φ 10) r(2 φ 10) A
1 373 kN cm 1 060 kN cm 0 r(1 φ 10) r(2 φ 10) A
1 373 kN cm 1 060 kN cm 0 r(1 φ 10) r(2 φ 10) A
1 373 kN cm 1 060 kN cm 0 r(1 φ 10) r(2 φ 10) A
1 373 kN cm 1 060 kN cm 0 r(1 φ 10) r(2 φ 10) A

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL’ARCHITETTURA 2B

LABORATORIO DI COSTRUZIO NE DELL’ARCHITETTURA 2B DiagrammaDiagramma deidei momentimomenti resistentiresistenti didi

DiagrammaDiagramma deidei momentimomenti resistentiresistenti didi unauna sezionesezione

resistentiresistenti didi unauna sezionesezione M r (1 φ 10) = 0.79 · 0.9 · 18 ·
resistentiresistenti didi unauna sezionesezione M r (1 φ 10) = 0.79 · 0.9 · 18 ·
resistentiresistenti didi unauna sezionesezione M r (1 φ 10) = 0.79 · 0.9 · 18 ·
resistentiresistenti didi unauna sezionesezione M r (1 φ 10) = 0.79 · 0.9 · 18 ·
resistentiresistenti didi unauna sezionesezione M r (1 φ 10) = 0.79 · 0.9 · 18 ·
resistentiresistenti didi unauna sezionesezione M r (1 φ 10) = 0.79 · 0.9 · 18 ·

M r (1φ10) = 0.79 · 0.9 · 18 · 37.4 = 478.64 kN · cm

1 373 kN cm 1 060 kN cm Mr (1 φ10) 0 0 M r(1
1 373 kN cm
1 060 kN cm
Mr (1 φ10)
0
0
M
r(1 φ 10)
M
r(2 φ 10)
A
B
C
1 φ10
1φ 10
1 φ10
1φ10
1φ 10
1 373 kN cm 1 060 kN cm Mr (1 φ10) 0 0 M r(1 φ
1 373 kN cm 1 060 kN cm Mr (1 φ10) 0 0 M r(1 φ

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL’ARCHITETTURA 2B

LABORATORIO DI COSTRUZIO NE DELL’ARCHITETTURA 2B DiagrammaDiagramma deidei momentimomenti resistentiresistenti didi

DiagrammaDiagramma deidei momentimomenti resistentiresistenti didi unauna sezionesezione

resistentiresistenti didi unauna sezionesezione M r (1 φ 12+ 1 φ 10) = 1.92 · 0.9
resistentiresistenti didi unauna sezionesezione M r (1 φ 12+ 1 φ 10) = 1.92 · 0.9
resistentiresistenti didi unauna sezionesezione M r (1 φ 12+ 1 φ 10) = 1.92 · 0.9
resistentiresistenti didi unauna sezionesezione M r (1 φ 12+ 1 φ 10) = 1.92 · 0.9
resistentiresistenti didi unauna sezionesezione M r (1 φ 12+ 1 φ 10) = 1.92 · 0.9
resistentiresistenti didi unauna sezionesezione M r (1 φ 12+ 1 φ 10) = 1.92 · 0.9

M r (1φ12+ 1φ10) = 1.92 · 0.9 · 18 · 37.4 = 1163.29 kN · cm

1 373 kN cm

Mr (1 φ12+1 φ 10)

0 0 r(1 φ 10) r(2 φ 10) A B C 1 φ12
0
0
r(1 φ 10)
r(2 φ 10)
A
B
C
1 φ12

M

M

Mr (1 φ10)

1 φ10

1 φ10

1φ 10

1φ10

1φ 10

φ 10) r(2 φ 10) A B C 1 φ12 M M M r (1 φ
φ 10) r(2 φ 10) A B C 1 φ12 M M M r (1 φ

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL’ARCHITETTURA 2B

LABORATORIO DI COSTRUZIO NE DELL’ARCHITETTURA 2B DiagrammaDiagramma deidei momentimomenti resistentiresistenti didi

DiagrammaDiagramma deidei momentimomenti resistentiresistenti didi unauna sezionesezione

resistentiresistenti didi unauna sezionesezione M r (1 φ 12) = 1.13 · 0.9 · 14 ·
resistentiresistenti didi unauna sezionesezione M r (1 φ 12) = 1.13 · 0.9 · 14 ·

M r (1φ12) = 1.13 · 0.9 · 14 · 37.4 = 532.5 kN · cm M r (2φ12) = 2.26 · 0.9 · 14 · 37.4 = 1065 kN · cm M r (3φ12) = 3.39 · 0.9 · 14 · 37.4 = 1597.5 kN · cm

(3 φ 12) = 3.39 · 0.9 · 14 · 37.4 = 1597.5 kN · cm
M r(3 φ 12) d=1 4 Mr (1 φ12+1 φ M r(2 φ 12) d=1
M
r(3 φ 12) d=1 4
Mr (1 φ12+1 φ
M
r(2 φ 12) d=1 4
0
0
M
r(1 φ 10)
M
r(2 φ 10)
A
B
C
1 φ12
1 φ12
1 φ12
1φ12
1 φ10
1φ 10
1 φ10
1φ10
1φ 10

M

r(1 φ 12) d=1 4

Mr (1 φ10)

M r (1 φ 12) d=1 4 M r (1 φ 10)

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL’ARCHITETTURA 2B

LABORATORIO DI COSTRUZIO NE DELL’ARCHITETTURA 2B DiagrammaDiagramma deidei momentimomenti resistentiresistenti didi

DiagrammaDiagramma deidei momentimomenti resistentiresistenti didi unauna sezionesezione

resistentiresistenti didi unauna sezionesezione A B 1 φ12 1 φ12 1 φ12 1φ12 1 φ10 1φ
A B 1 φ12 1 φ12 1 φ12 1φ12 1 φ10 1φ 10 1 φ10
A
B
1 φ12
1 φ12
1 φ12
1φ12
1 φ10
1φ 10
1 φ10
1φ10
1φ 10

M

r(3 φ 12) d=1 4

M

r(2 φ 12) d=1 4

M

r(1 φ 12) d=1 4

 

0

 

M

r(1 φ 10)

M

r(2 φ 10)

φ 12) d=1 4   0   M r (1 φ 10) M r (2 φ

C

Mr (1 φ12+1 φ

Mr (1 φ10)

0

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL’ARCHITETTURA 2B

LABORATORIO DI COSTRUZIO NE DELL’ARCHITETTURA 2B LunghezzeLunghezze didi ancoraggioancoraggio I ferri devono essere

LunghezzeLunghezze didi ancoraggioancoraggio

2B LunghezzeLunghezze didi ancoraggioancoraggio I ferri devono essere convenientemente ancorati. Senza

I ferri devono essere convenientemente ancorati. Senza ricorrere, per il momento, alla normativa che fornisce una formula precisa per calcolare la lunghezza di ancoraggio in funzione del diametro del tondino, si assuma forfettariamente L b = 40 · φ

del tondino, si assuma forfettariamente L b = 40 · φ M r(3 φ 12) d=1
M r(3 φ 12) d=1 4 Mr (1 φ12+1 φ M r(2 φ 12) d=1
M
r(3 φ 12) d=1 4
Mr (1 φ12+1 φ
M
r(2 φ 12) d=1 4
M
r(1 φ 12) d=1 4
Mr (1 φ10)
0
0
M
r(1 φ 10)
M
r(2 φ 10)
A
B
C
48
48
48
48
48 48
48
40
40 40
40
40
40
40

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL’ARCHITETTURA 2B

LABORATORIO DI COSTRUZIO NE DELL’ARCHITETTURA 2B DisegnoDisegno deidei ferri:ferri: soluzionesoluzione 11 ferri devono

DisegnoDisegno deidei ferri:ferri: soluzionesoluzione 11

2B DisegnoDisegno deidei ferri:ferri: soluzionesoluzione 11 ferri devono essere disegnati sotto ad una sezione

ferri devono essere disegnati sotto ad una sezione longitudinale, in scala 1:50, del travetto specificando il diametro dei tondini e le lunghezze dei ferri.

I

I

do il diametro dei tondini e le lunghezze dei ferri. I I ferri non possono avere

ferri non possono avere lunghezza superiore ai 12 metri

I I ferri non possono avere lunghezza superiore ai 12 metri 12 12 A B C
I I ferri non possono avere lunghezza superiore ai 12 metri 12 12 A B C
I I ferri non possono avere lunghezza superiore ai 12 metri 12 12 A B C

12

12

A B C 1 φ12 155 cm 1 φ12 220 cm 1 φ12 280 cm
A
B
C
1 φ12
155 cm
1 φ12
220 cm
1 φ12
280 cm
1 φ10
355 cm
1φ10
150 cm
1 φ12
450 cm
16
1 φ10
260 cm
1φ 10
280 cm

1φ 10

1091 cm

cm 1 φ12 280 cm 1 φ10 355 cm 1φ10 150 cm 1 φ12 450 cm
cm 1 φ12 280 cm 1 φ10 355 cm 1φ10 150 cm 1 φ12 450 cm

16

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL’ARCHITETTURA 2B

LABORATORIO DI COSTRUZIO NE DELL’ARCHITETTURA 2B DisegnoDisegno deidei ferri:ferri: soluzionesoluzione 22 Un ferro

DisegnoDisegno deidei ferri:ferri: soluzionesoluzione 22

Un ferro continuo può essere spezzato in più tratti ricorrendo ad un’adeguata sovrapposizione (80φ = 40φ + 40φ):

degli appoggi (momento positivo nullo)

= 40φ + 40φ ): • degli appoggi (momento positivo nullo) I ferri inferiori possono essere

I ferri inferiori possono essere spezzati in corrispondenza

12

12

A B C 1 155 φ12 cm 1 φ12 220 cm 1 φ12 280 cm
A
B
C
1 155
φ12
cm
1 φ12
220 cm
1 φ12
280 cm
1 φ10
595 cm
1 φ12
450 cm
1 φ10
260 cm
1φ 10
320 cm
1 φ10
718 cm

1φ10

453 cm

1 φ12 280 cm 1 φ10 595 cm 1 φ12 450 cm 1 φ10 260 cm
1 φ12 280 cm 1 φ10 595 cm 1 φ12 450 cm 1 φ10 260 cm

16

16

16

cm 1 φ10 718 cm 1 φ 10 453 cm 16 1 6 16 I ferri

I ferri superiori possono essere spezzati in campata (momento negativo nullo)

1 φ 10 453 cm 16 1 6 16 I ferri superiori possono essere spezzati in
1 φ 10 453 cm 16 1 6 16 I ferri superiori possono essere spezzati in

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL’ARCHITETTURA 2B

LABORATORIO DI COSTRUZIO NE DELL’ARCHITETTURA 2B ProgettoProgetto delledelle fascefasce pienepiene Il solaio, data la

ProgettoProgetto delledelle fascefasce pienepiene

Il solaio, data la sua capacità di ripartire i carichi trasversalmente, fa parte di quegli elementi che non necessitano di armatura a taglio (D.M 1996, par. 4.2.2.2). Ciò significa che le sollecitazioni di taglio vengono interamente assorbite dal calcestruzzo. La procedura per il progetto e la verifica a taglio deve essere effettuata in corrispondenza di tutti gli appoggi dove gli sforzi di taglio sono massimi.

25.69 kN 16.65 kN A B C
25.69 kN
16.65 kN
A
B
C

25.60 kN

25.60 kN -27.31 kN -25.30 kN

-27.31 kN

-25.30 kN

tu tti gli appoggi dove gli sforzi di taglio sono massimi. 25.69 kN 16.65 kN A

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL’ARCHITETTURA 2B

LABORATORIO DI COSTRUZIO NE DELL’ARCHITETTURA 2B ProgettoProgetto delledelle fascefasce pienepiene La procedura per il

ProgettoProgetto delledelle fascefasce pienepiene

2B ProgettoProgetto delledelle fascefasce pienepiene La procedura per il progetto e la verifica a taglio può

La procedura per il progetto e la verifica a taglio può essere riassunta nei seguenti passi Calcolo del valore di taglio massimo (taglio resistente V r ) che un travetto è in grado di portare attraverso la relazione:

con ρ l ≤ 0.02 e
con
ρ l ≤ 0.02
e
di portare attraverso la relazione: con ρ l ≤ 0.02 e V r = 0.25 f

V r = 0.25 f ctd b 0 d r (1 + 50 ρ l ) δ f ctd = resistenza di calcolo a trazione del calcestruzzo

b

r

0 = base del travetto (anima)

= (1,6 – d) con d 0.6

ρ l = A sl /(d b 0 )

δ = 1 in assenza di sforzo normale;

δ = (1 + M 0 / M d )

in assenza di sforzo normale; δ = (1 + M 0 / M d ) A

A sl = Area dei ferri tesi in nell’appoggio in esame 0 in presenza di trazione

in presenza di compressione con M 0 = momento di decompressione

nell’appoggio in esame 0 in presenza di trazione in presenza di compressione con M 0 =
nell’appoggio in esame 0 in presenza di trazione in presenza di compressione con M 0 =
nell’appoggio in esame 0 in presenza di trazione in presenza di compressione con M 0 =

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL’ARCHITETTURA 2B

LABORATORIO DI COSTRUZIO NE DELL’ARCHITETTURA 2B ProgettoProgetto delledelle fascefasce pienepiene Confronto dei valori

ProgettoProgetto delledelle fascefasce pienepiene

Confronto dei valori del taglio resistente V r con i valori del taglio di calcolo V d

resistente V r con i valori del taglio di calcolo V d b o b o
resistente V r con i valori del taglio di calcolo V d b o b o
b o b o i i = b o i
b
o
b o
i
i =
b o
i

Appoggio:

Appoggio:

Realizzazione di una fascia piena (fino a 50 cm dall’asse della trave) o semipiena in corrispondenza degli appoggi per assorbire gli sforzi di taglio in eccesso:

a degli appoggi per assorbire gli sforzi di taglio in eccesso: Sezione in campata fascia piena
a degli appoggi per assorbire gli sforzi di taglio in eccesso: Sezione in campata fascia piena

Sezione in campata

a degli appoggi per assorbire gli sforzi di taglio in eccesso: Sezione in campata fascia piena

fascia piena

fascia semipiena

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL’ARCHITETTURA 2B

LABORATORIO DI COSTRUZIO NE DELL’ARCHITETTURA 2B ProgettoProgetto delledelle fascefasce piene:piene: esempioesempio

ProgettoProgetto delledelle fascefasce piene:piene: esempioesempio

delledelle fascefasce piene:piene: esempioesempio Calcolo il Taglio resistente in corrispondenza degli appoggi
delledelle fascefasce piene:piene: esempioesempio Calcolo il Taglio resistente in corrispondenza degli appoggi
delledelle fascefasce piene:piene: esempioesempio Calcolo il Taglio resistente in corrispondenza degli appoggi
delledelle fascefasce piene:piene: esempioesempio Calcolo il Taglio resistente in corrispondenza degli appoggi
delledelle fascefasce piene:piene: esempioesempio Calcolo il Taglio resistente in corrispondenza degli appoggi
delledelle fascefasce piene:piene: esempioesempio Calcolo il Taglio resistente in corrispondenza degli appoggi
delledelle fascefasce piene:piene: esempioesempio Calcolo il Taglio resistente in corrispondenza degli appoggi

Calcolo il Taglio resistente in corrispondenza degli appoggi A, B e

C

App. A A eff = 3.39 cm 2 ⇒ ρ l = 3.39 cm 2 /(18 · 10) = 0.018 App. B A eff = 1.92 cm 2 ⇒ ρ l = 1.92 cm 2 /(18 · 10) = 0.0106 App. C A eff = 0.79 cm 2 ⇒ ρ l = 0.79 cm 2 /(18 · 10) = 0.0044

r A = 1.6 – 0.14 = 1.46 r B,C = 1.6 – 0.18 = 1.42

V rA = 0.25·0.114 kN/cm 2 ·10 cm·14 cm·1.46(1+50·0.018)·1=11.07 kN V rB = 0.25·0.114 kN/cm 2 ·10 cm·18 cm·1.42(1+50·0.0106)·1=11.14 kN V rC = 0.25·0.114 kN/cm 2 ·10 cm·18 cm·1.42(1+50·0.0044)·1=8.88 kN

cm·1.42(1+50·0.0106)·1=11.14 kN V r C = 0.25·0.114 kN/cm 2 ·10 cm·18 cm·1.42(1+50·0.0044)·1=8.88 kN
cm·1.42(1+50·0.0106)·1=11.14 kN V r C = 0.25·0.114 kN/cm 2 ·10 cm·18 cm·1.42(1+50·0.0044)·1=8.88 kN

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL’ARCHITETTURA 2B

LABORATORIO DI COSTRUZIO NE DELL’ARCHITETTURA 2B ProgettoProgetto delledelle fascefasce piene:piene: esempioesempio

ProgettoProgetto delledelle fascefasce piene:piene: esempioesempio

delledelle fascefasce piene:piene: esempioesempio 12.80 kN 12.85 kN 11.07 kN 11.14 kN 8.88 kN 8.33 kN
12.80 kN 12.85 kN 11.07 kN 11.14 kN 8.88 kN 8.33 kN A B C
12.80 kN
12.85 kN
11.07
kN
11.14
kN
8.88 kN
8.33 kN
A
B
C
11.07
kN
11.14
kN
-12.65 kN
-13.65 kN
30
55
34
34
10/15
125
40
20
20
15
25
25
15
400
325

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL’ARCHITETTURA 2B

LABORATORIO DI COSTRUZIO NE DELL’ARCHITETTURA 2B UlterioriUlteriori indicazioniindicazioni perper ilil progettoprogetto

UlterioriUlteriori indicazioniindicazioni perper ilil progettoprogetto deldel solaiosolaio

perper ilil progettoprogetto deldel solaiosolaio Per luci superiori a 5.50 metri è necessario inserire un
perper ilil progettoprogetto deldel solaiosolaio Per luci superiori a 5.50 metri è necessario inserire un

Per luci superiori a 5.50 metri è necessario inserire un travetto rompitratta, o di ripartizione, perpendicolare alla tessitura dei travetti, con base 15 cm (armato con 2 φ 16 sopra e 2 φ 16 sotto) allo scopo di aumentare la rigidezza della struttura nel suo assieme (vedi esempi carpenterie)

della struttura nel suo assieme (vedi esempi carpenterie) La soletta deve essere armata con una rete

La soletta deve essere armata con una rete elettrosaldata in grado di ripartire i carichi trasversali e assorbire gli effetti del ritiro del calcestruzzo. Il quantitativo minimo previsto dalla normativa è di 3φ6/m o il 20% dell’armatura longitudinale di intradosso. Una rete di uso frequente è composta da una maglia quadrata composta da φ 6 con passo 20 cm. Le prescrizioni sulla rete devono essere indicate sui disegni di carpenteria (vedi esempi carpenterie).

passo 20 cm. Le prescrizioni sulla rete dev ono essere indicate sui disegni di carpenteria (vedi

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL’ARCHITETTURA 2B

LABORATORIO DI COSTRUZIO NE DELL’ARCHITETTURA 2B SolaiSolai aa sbalzosbalzo perpendicolariperpendicolari allaalla

SolaiSolai aa sbalzosbalzo perpendicolariperpendicolari allaalla tessituratessitura

perpendicolariperpendicolari allaalla tessituratessitura Quando lo sbalzo non è tessuto in continuità con il

Quando lo sbalzo non è tessuto in continuità con il solaio, è bene prevedere delle armature in grado di ancorare la mensola al solaio perpendicolare in modo da ridurre gli effetti della torsione sulla trave portante (vedi esempi carpenterie)

al solaio perpendicolare in modo da ridurre gli effetti della torsione sulla trave portante (vedi esempi
al solaio perpendicolare in modo da ridurre gli effetti della torsione sulla trave portante (vedi esempi

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL’ARCHITETTURA 2B

LABORATORIO DI COSTRUZIO NE DELL’ARCHITETTURA 2B VerificaVerifica deidei travettitravetti Una volta definita

VerificaVerifica deidei travettitravetti

2B VerificaVerifica deidei travettitravetti Una volta definita l’armatura, le sezioni dei travetti

Una volta definita l’armatura, le sezioni dei travetti devono essere verificate allo stato limite ultimo e di esercizio. In particolare, le sezioni critiche sono:

e di esercizio. In particolare, le sezioni critiche sono: le sezioni in corrispondenza degli appoggi (M

le sezioni in corrispondenza degli appoggi (M dneg massimo) le sezioni in campata (M dpos massimo) le sezioni in corrispondenza del punto di passaggio dalla fascia piena al solaio alleggerito dov’è ancora elevato il momento negativo.

alleggerito dov’è ancora elevato il momento negativo. xc Sezione inflessa in campata Sezione inflessa
alleggerito dov’è ancora elevato il momento negativo. xc Sezione inflessa in campata Sezione inflessa
alleggerito dov’è ancora elevato il momento negativo. xc Sezione inflessa in campata Sezione inflessa
xc Sezione inflessa in campata Sezione inflessa sull'appoggio
xc
Sezione inflessa in
campata
Sezione inflessa
sull'appoggio
xc
xc

xc

Sezione inflessa nel punto di passaggi tra fascia piena e solaio alleggerito