Sei sulla pagina 1di 8

Psicrometria

La psicometria tratta le propriet dellARIA UMIDA, per la quale si intende una miscela bicomponente composta da aria secca + vapore acqueo.
Grandezze psicometriche Temperatura Titolo o Umidit specifica Umidit relativa Entalpia specifica Simbolo T x o UR h Unit di misura [C ], [K] [kgv/kga] [%] [kJ/kg]

Titolo o umidit specifica


[
Dove: mv=massa del vapore [kgv]; ma=massa di aria secca [kgv]; contenute in una miscela di volume V.

dalla legge dei gas perfetti

Dove: p = pressione del gas [Pa]; 3 V = volume occupato dal gas [m ]; m = massa del gas [kg]; * R = costante del gas [J/kgK]; T = temperatura assoluta del gas [K].

Per una miscela a pi componenti si applicano le leggi di Dalton: I. II. La pressione totale della miscela pari alla somma delle pressioni parziali dei gas componenti; Ciascun gas si comporta come se da solo occupasse tutto il volume occupato dalla miscela alla stessa temperatura e ad una pressione pari alla sua pressione parziale. quindi

Dove: p = pressione totale della miscela (pressione atmosferica) [Pa]; pa = pressione parziale dellaria secca *Pa+; pv = pressione parziale del vapore acqueo [Pa]; V = volume della miscela [m3]; Ra* = costante dei gas perfetti per laria secca = 287,2 [J/kgK]; Rv* = costante dei gas per il vapore acqueo = 461,9 [J/kgK]; T = temperatura assoluta della miscela [K].

da cui, essendo il titolo

Umidit relativa
[ ]
Dove: mv=massa di vapore [kgv]; mvs=massa di vapore alla saturazione a pari temperatura [kgv];

Dalla legge dei gas perfetti: [ ]


Dove: pv=pressione del vapore [Pa]; pvs=pressione del vapore alla saturazione a pari temperatura [Pa];

La pressione di saturazione una funzione univoca crescente della temperatura. Quanto pi elevata la temperatura tanto maggiore la quantit di vapore che pu essere contenuta nellaria umida. possibile dunque correlare lumidit specifica (x) allumidit relativa () ed alla temperatura (t):

Entalpia specifica h1+x


Rappresenta il contenuto energetico della miscela, lentalpia della miscela riferita allunit di massa di aria secca: [ [ ] ]

h1+x si calcola in funzione della temperatura (t) e del titolo (x) della miscela: ( ) ( )

Poiche nella regione del vapore surriscaldato le isoterme sono pressappoco isoentalpiche, si pu assumere che lentalpia del vapore dacqua presente nella miscela sia uguale a quella di un vapore surriscaldato alla stessa temperatura T e ad una pressione di 0,0061 bar (pari alla pressione di evaporazione a 0C).
Dove: cp,a = calore specifico dellaria secca a 1013 mbar (1 atm) *kJ/kgK]; cp,v = calore specifico del vapore a 6 mbar [kJ/kgK]; r0 = calore di vaporizzazione dellacqua a 0C e a 6 mbar *kJ/kg+.

Formule inverse

Diagramma di Mollier
Diagramma psicrometrico per rappresentare gli stati e le trasformazioni dellaria umida.

Note due qualsiasi variabili si possono leggere sul diagramma i valore della altre due

Temperatura di rugiada
La temperatura di rugiada (tru) dellaria umida in determinate condizioni termodinamiche (punto A) si legge sulla curva di saturazione e sulla iso-titolo passante per A.

Temperatura di bulbo umido


La temperatura di bulbo umido (tbu) dellaria umida in determinate condizioni termodinamiche (punto A) si legge sulla curva di saturazione e sulla iso-entalpica passante per A.

Trasformazioni dellaria umida


Per ogni trasformazione (da uno stato A a uno stato B) alla quale soggetta una quantit (ma) di aria umida, possibile ricavare la variazione del contenuto di vapore (mv) e la quantit di calore ceduta o sottratta alla miscela (Q):

In termini istantanei si ottiene:

Miscelazione di due portate


Il punto di miscelazione si trova sulla congiungente dei due punti che rappresentano le due portate

Riscaldamento a titolo costante


La temperatura aumenta t ; Il titolo resta costante x =; Lentalpia specifica aumenta h ; Lumidit relativa diminuisce .

( ( )

Raffreddamento a titolo costante


La temperatura diminuisce t ; Il titolo resta costante x =; Lentalpia specifica diminuisce h ; Lumidit relativa aumenta , ma resta al di sotto del 100%.

( )

Raffreddamento e deumidificazione
La temperatura diminuisce t ; Il titolo diminuisce x ; Lentalpia specifica diminuisce h ; Lumidit relativa aumenta , fino al 100%.

| |
| | | | | | [( [(

) ) (

( )

) ]

Umidificazione adiabatica
La temperatura diminuisce t ; Il titolo aumenta x ; Lentalpia specifica costante h =; Lumidit relativa aumenta .

Condizionamento Invernale
Riscaldamento Umidificazione Post-riscaldamento (batteria di riscaldamento); (umidificatore); (batteria di post-riscaldamento).

Condizionamento Estivo
Raffreddamento e deumidificazione Post-riscaldamento (batteria di raffreddamento); (batteria di post-riscaldamento).