Sei sulla pagina 1di 2

EPG Psicologia Sociale 2 Prof.

ssa Fasulo IL FOCUS GROUP


Il Focus Group una tecnica qualitativa di rilevazione dei dati usata nella ricerca sociale che si basa sulle informazioni che emergono da una discussione di gruppo condotta da un moderatore su un tema che il ricercatore desidera indagare in profondit (Zammuner 2003) !e sue origini risalgono al "#$" %uando &obert ' (erton condusse una ricerca commissionata da un)agenzia governativa statunitense con lo scopo di indagare gli effetti dei media (propaganda*pubblicit+) sui cittadini, cos-) intervist. gruppi di persone dopo aver ascoltato un programma radiofonico e dei soldati sottoposti alla propaganda /egli anni )00 stato usato ( e lo ancora oggi) nella 1ommunication &esearch I suoi ambiti di applicazione includono2 ricerca, politica, organizzazioni, selezione del personale, ambito sanitario e mar3eting 1ome tutti i metodi %ualitativi il Focus Group si impiega sopratutti per 3 scopi2 " l)esplorazione2 la fase esplorativa di una ricerca (seguit+ un)indagine %uantitativa)4 in %uesta fase il focus group permette di raccogliere informazioni su argomenti di cui il ricercatore ha scarsa conoscenza (es 1hen e colleghi nel "### hanno costruito gli item di una scala di valutazione delle competenze degli operatori sanitari in base alle info raccolte in 2 focus group con studenti di medicina) 2 l)approfondimento dei risultati di natura %ualitativa ottenuti da ricerche gi+ effettuate4 in %uesta fase permette di approfondire gli argomenti trattati con altri metodi (es 5iggerman e colleghi nel 2000 hanno approfondito i dati ottenuti da un)intervista strutturata ed un %uestionario sulla percezione delle ragazze del proprio corpo in modo che l)ambiente informale e amichevole del focus group permettesse alle ragazze di esprimersi nel proprio linguaggio usuale e di fornire maggiori motivazioni circa le loro percezioni) 3 la valutazione della veridicit+ e delle ragioni profonde delle risposte date ad un %uestionario o a un)intervista strutturata4 in %uesti casi il ricercatore ha gi+ condotto una ricerca mediante altri metodi, ma desidera ulteriori informazioni per interpretarne meglio i risultati o verificarne la veridicit+ (es 6iill e 7ol3er nel 2000 hanno realizzato dei focus group successivi alle interviste alle donne americane*afroamericane*angloamericane per capire come %ueste modifichino la propria identit+ %uando si sposano con un uomo di altra etnia anche in relazione al loro contesto sociale) Il focus gruop si sceglie %uando si studiano comportamenti e motivazioni complessi, se di vogliono capire le diversit+ di opinioni, comportamento e valori dei partecipanti, e %uando si vogliano ottenere informazioni in modo amichevole 8uando lo scopo della ricerca di generalizzare i risultati ottenuti si preferisce affiancare il focus group ad altri metodi, ma la combinazione di metodi %ualitativi e %uantitativi non necessaria se per esempio il ricercatore desidera avere informazioni circa una specifica situazione 9er svolgere correttamente un focus group necessario definire dei ruoli al suo interno per cui il committente chi desidera che sia condotta la ricerca, il ricercatore chi la pianifica e realizza e pu. coincidere con il committente, i partecipanti sono i membri del gruppo che discute l)oggetto di ricerca, il moderatore chi modera la discussione e pone le domande e l)assistente moderatore assiste il moderatore nei suoi compiti :na ricerca svolta con il metodo del focus group deve procedere secondo $ fasi2 " 9ianificazione 2 &eclutamento2 3 ;iscussione di gruppo $ <nalisi dei dati !a pianificazione ha l)obiettivo di definire lo scopo da perseguire, il tempo della ricerca, il piano di reclutamento dei partecipanti (in modo da definire le caratteristiche del campione, l)ampiezza del gruppo, il numero di gruppi da impiegare, i metodi di reclutamento, come contattare i partecipanti, l)entit+ del loro incentivo e luogo e tempo dell)incontro del gruppo), le caratteristiche del moderatore e individuare i temi di discussione del gruppo scrivendo le domande che il moderatore sottoporr+ ai

partecipanti !a discussione l)aspetto centrale del focus group e prima di svolgerla bisogna definire il ruolo del moderatore nella ricerca, decidere se impiegare " o pi= moderatori, formulare le domande, definire come e cosa il moderatore dovr+ annotare, se usare materiale da presentare e come disporre gli strumenti di registrazione Inoltre il ricercatore deve decidere anche il grado di struttura ione della ricerca (ruolo del moderatore, domande poste ai partecipanti), ovvero se il focus group sar+ strutturato o destrutturato /el focus group non strutturato il moderatore pone poche domande sostanziali ma poi lascia che la discussione avvenga liberamente, creando un clima favorevole alla discussione spontanea e facendo in modo che non si vada troppo lontano dal tema della ricerca /el focus group strutturato invece il moderatore pone domande precise ed esige risposte precise, le domande sono pi= numerose e formulate partendo dal generale e arrivando al particolare, si esercita un maggior controllo nelle dinamiche del gruppo (es turni > prendere parola) ed consigliabile %uando si desiderano informazioni particolareggiate ?olitamente per. i ricercatori preferiscono un livello intermedio di strutturazione caratterizzato da una griglia di domande predefinite ma uno spazio per la discussione spontanea tra i partecipanti 9er realizzare un focus group dun%ue bisogna definire lo scopo della ricerca, il tempo che sar+ necessario, il grado di strutturazione da usare, il piano di reclutamento dei partecipanti Importanti sono poi le caratteristiche delle domande nel focus group che devono essere2 dirette allo scopo da raggiungere, chiare, brevi, formulate usando l)abituale terminologia del parteipanti /ella loro formulazione vanno rispettate delle fasi2 va chiarito il problema da esaminare, stesi i temi delle domande, poi vanno scritte le domande e infine riviste !e domande del focus group possono appartenere a diverse categorie2 " domande di apertura! con lo scopo di creare un ambiente confortevole mettendo in evidenza le caratteristiche comuni dei partecipanti4 2 domande introdutti"e2 che introducono l)argomento della ricerca e permettono ai partecipanti di iniziare a riflettere su di esso4 3 domande di transi ione2 anticipano le domande sostanziali e permettono di vedere l)argomento in base allo scopo della ricerca4 $ domande sostan iali2 permettono di raccogliere le informazioni desiderate4 @ domande finali2 permettono ai partecipanti di riflettere su %uanto stato detto e chiarire i punti fondamentali