Sei sulla pagina 1di 2

13/11/13

Catastrofe Prestige, assolti comandante e Marina. "Nessuna responsabilit ambientale" - Repubblica.it

Ambiente

Catastrofe Prestige, assolti comandante e Marina. "Nessuna responsabilit ambientale"


Senza responsabili il pi grande disastro ambientale europeo: il naufragio della petroliera che 11 anni fa rivers sulle coste di Spagna, Francia e Portogallo 77mila tonnellate di greggio. Un tribunale della Galizia solleva da ogni accusa i tre maggiori imputati. Il comandante, oggi 78enne, condannato a nove mesi per essersi rifiutato di far rimorchiare la nave, ma non li sconter per limiti di et. Solo l'assicurazione responsabile per i danni civili
MADRID - Assolti in Spagna il comandante e il responsabile della Marina nel processo per la maggiore catastrofe ambientale europea causata dalla Prestige, sulle coste della Galizia, che 11 anni fa rivers in mare 77 mila tonnellate di greggio. La sentenza riconosce come responsabile dei danni civili la compagnia assicuratrice del Prestige. Undici anni dopo e al termine di un processo durato 9 mesi, la maggiore catastrofe ambientale d'Europa provocata dal naufragio della Prestige resta cos senza responsabili. La sentenza del Tribunale ha assolto oggi Il naufragio della Prestige (ap) dall'accusa di reato contro l'ambiente il capitano della petroliera, il greco Apostolos Mangouras, 78 anni, condannato a nome mesi per il solo reato di disobbedienza, "per essersi rifiutato di far rimorchiare la nave". Il comandante Mangouras, assente dall'aula durante la lettura del dispositivo, non andr in carcere per motivi di et. Assolti anche il capo macchine Argyropoulos Nikolaos e l'allora direttore generale della Marina Mercantile, Jos Luis Lopez-Sors. I tre maggiori imputati assolti dalla Corte della Galizia erano accusati di "crimini contro l'ambiente, danni alle aree naturali protette e danni causati dal naufragio" della petroliera. Il comandante e l'armatore hanno accusato il governo spagnolo di aver "provocato la catastrofe, ordinando alla petroliera in difficolt di allontanarsi dalla costa". La petroliera Prestige, battente bandiera delle Bahamas, salpata da San Pietroburgo e diretta a Gibilterra, rimase gravemente danneggiata durante la navigazione il 13 novembre del 2002 al largo delle coste della Galizia. Dopo essere rimasta per sei giorni in balia delle onde, la nave fu allontanata e naufrag al largo, riversando in mare 63 mila tonnellate di petrolio, che inquinarono oltre 1700 chilometri di coste tra Spagna, Portogallo e Francia.

Divisione Stampa Nazionale Gruppo Editoriale LEspresso Spa - P.Iva 00906801006 Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento di CIR SpA

www.repubblica.it/ambiente/2013/11/13/news/catastrofe_prestige_assolti_comandante_e_marina-70898536/

1/2

13/11/13

Catastrofe Prestige, assolti comandante e Marina. "Nessuna responsabilit ambientale" - Repubblica.it

www.repubblica.it/ambiente/2013/11/13/news/catastrofe_prestige_assolti_comandante_e_marina-70898536/

2/2