Sei sulla pagina 1di 9

MediaLibraryOnLine

MediaLibraryOnLine
La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane
(febbraio 2012)

MediaLibraryOnLine

MediaLibraryOnLine
MLOL (http://www.medialibrary.it ) il primo networ! italiano di biblioteche p"bbliche per la gestione di conten"ti digitali. MLOL la piattaforma italiana per il #prestito digitale$ ( digital lending) nelle biblioteche italiane. MLOL : "n sistema per distrib"ire %ia internet& in modalit' remota& ogni tipologia di oggetto digitale (a"dio& %ideo& testi& banche dati a pagamento& testi storici in formato immagine& archi%i iconografici& a"diolibri& libri digitali((ati& e)learning& li%e)casting in tempo reale& etc.)* "n portale di +igital ,sset Management per gestire t"tti i problemi di licensing e copyright nei ser%i(i di #prestito digitale$* "n networ! na(ionale di biblioteche& sistemi bibliotecari e altri enti che collaborano e condi%idono i costi per la gestione di risorse digitali: oggi il networ! formali((ato da "na con%en(ione na(ionale con "n sistema capofila nominato dagli altri enti aderenti (il capofila oggi il -onsor(io .istema /ibliotecario 0ord)O%est di Milano& -./0O)

,ttra%erso MLOL l1"tente potr' ad esempio (da casa o in biblioteca): prendere a prestito e)boo! dei principali editori italiani cons"ltare banche dati ed enciclopedie* leggere le %ersioni edicola dei 2"otidiani o di altri periodici* ascoltare e scaricare a"dio m"sicali* %isionare %ideo in streaming* ascoltare e scaricare a"diolibri* assistere in li%e)casting ad e%enti organi((ati dalle biblioteche o ri%ederne le registra(ioni* cons"ltare manoscritti e testi antichi in formato immagine* leggere libri digitali((ati attra%erso tipologie di%erse di e)boo! reader

3l progetto ) partito nel mar(o 2004 ) promosso dalla 5ori(ons 6nlimited (/ologna) e raggr"ppa oggi circa 2.700 biblioteche in 10 regioni con "na popola(ione di riferimento di oltre 10&8 milioni di abitanti. 0el 2012 contiamo di raggi"ngere 7.000 biblioteche in 18 regioni.

Visualizzazione di un film su MLOL

MediaLibraryOnLine

+all9ini(io del 2010 MediaLibraryOnLine incl"de la possibilit' di accedere a centinaia di :)/oo! di editori italiani attra%erso la collabora(ione diretta con gli editori e con "na serie di distrib"tori partner. ;ra 2"esti: :digita& /oo!rep"blic& -asalini Libri& <eadme e "na serie di editori indipendenti. +al 2004)2010 MediaLibraryOnLine ha promosso il s"o progetto all9,3: e all9associa(ione di piccoli editori indipendenti =3+,<:. -ontin"eremo nel corso del 2012)17 l9atti%it' di promo(ione del progetto presso t"tti gli editori italiani. ,d oggi (febbraio 2012) sono oltre 700 gli editori italiani disponibili s" MLOL.

Il prestito a tempo degli e-book.


La prima grande piattaforma di distrib"(ione italiana con la 2"ale collabora MediaLibraryOnLine nel 2011 :digita che gestisce la distrib"(ione di e)boo! per il gr"ppo =eltrinelli (=eltrinelli& ,pogeo& >owals!i& 6<<,)& il ?r"ppo :ditoriale Ma"ri .pagnol (/ollati /oringhieri :ditore& -hiarelettere& -orbaccio& ?ar(anti Libri& =a(i :ditore& ?"anda& 3O scrittore& Longanesi& 0O<+& @onte alle ?ra(ie& .alani :ditore& ?"anda& ;:,& ,. Aallardi)& il ?r"ppo <-. e altri editori italiani. ?ra(ie all1accordo stip"lato da MediaLibraryOnLine ed :digita& da Maggio 2011 gli "tenti delle biblioteche che hanno aderito al networ! MediaLibraryOnLine possono prendere a prestito e)boo! %ia internet. .i tratta di "n passaggio importante perchB l9ingresso degli editori italiani della narrati%a e della %aria nel mondo delle biblioteche digitali rappresenta per le biblioteche italiane "na %era e propria ri%ol"(ione nelle modalit' di distrib"(ione dei propri conten"ti. Le biblioteche possono ac2"istare delle licen(e che permettono il download grat"ito a tempo da parte degli "tenti finali. L9"tente C dotato di creden(iali di accesso fornite dalla biblioteca di riferimento C si connette al portale MediaLibraryOnLine e scarica "n e)boo! che potr' "tili((are liberamente per 1D giorni& leggendolo s"l proprio comp"ter o s" "n de%ice mobile (e)reader& tablet& smartphone). ,l termine del periodo di prestito il file ris"lter' illeggibile dall9"tente che lo ha scaricato. La tecnologia impiegata per reali((are 2"esto sistema di prestito Adobe Content Server 4.0, col relati%o sistema di +<M.

Il prestito digitale di un e-book

MediaLibraryOnLine

,nche gra(ie ai n"o%i accordi e al sistema di prestito a tempo& nel 2011& di%entano molte decine di migliaia i conten"ti di MLOL accessibili oltre che da @- anche da dispositi%i mobili come: smartphone e tablet (i@hone& i@ad& dispositi%i basati s" ,ndroid& ecc.) e)reader de%ice basati s" e)in! L3M per la sc"ola

Consultazione di un quotidiano su MLOL e di un e-book su iPad ( edi sotto!

MediaLibraryOnLine

, partire da mar(o 2012& s" MLOL di%enta atti%o "n n"o%o accordo con la piattaforma /oo!rep"blic per "n ser%i(io di prestito digitale sen(a +<M ,dobe e basato s" .ocial +<M (o watermar!ing). MLOL ser%ir' come piattaforma d1accesso per conten"ti commerciali C ac2"istati localmente o con contratti consortili C e conten"ti ad accesso aperto (grat"iti o in p"bblico dominio) per comporre "na carta delle colle(ioni digitali dedicata agli "tenti delle biblioteche p"bbliche. La riflessione e la pratica s"lle digital library in 3talia stata sinora dominata da d"e ambiti di a(ione escl"si%i: a) la digitali((a(ione dei beni c"lt"rali e b) la costr"(ione di digital library per il mondo accademico. 3l terreno amplissimo delle biblioteche p"bbliche rimasto sostan(ialmente inesplorato. ;"tto ciE mentre negli 6., o in altri paesi e"ropei la cons"lta(ione (da casa o in biblioteca) di conten"ti digitali "n ser%i(io tipico delle biblioteche p"bbliche. 3l networ! MLOL ser%ir' anche da stimolo %erso editori e distrib"tori per lo s%il"ppo di tecnologie e modelli contratt"ali inno%ati%i per la distrib"(ione di conten"ti digitali nelle biblioteche italiane. MLOL collabora infatti con con associa(ioni di categoria nei di%ersi ambiti dell1editoria digitale (editoria libraria& m"sica& %ideo& a"diolibri& etc.) con l1obietti%o di coin%olgere gli editori/distrib"tori italiani nella distrib"(ione di conten"ti digitali alle biblioteche attra%erso la piattaforma.

"a igazione per tipologia multimediale all#interno su MLOL

Le i$one di na igazione di MLOL

MediaLibraryOnLine

3n particolare MLOL ser%ir' come %ettore per l9introd"(ione in 3talia di t"tte le forme di digital lending oggi in %ia di afferma(ine nel mondo (si pensi alla crisi di /loc!b"ster e al Aideo on +emand %ia 3nternet s" 0etfliF e ,ma(on negli 6.,).

Il nuo o s%op di MediaLibraryOnLine


+a Maggio 2011 le biblioteche e i sistemi bibliotecari possono ac2"isire e costr"ire il proprio ser%i(io MLOL con "no s%op online riser%ato ai responsabili ac2"isti delle biblioteche. 3l ser%i(io pre%ede sol"(ioni per sistemi bibliotecari e per biblioteche singole (anche piccolissime) che %ogliano sperimentare "n sistema di prestito digitale di e)boo! per i propri "tenti. -ontattaci (infoGmedialibrary.it) per informa(ioni.

MediaLibraryOnLine pre%ede d"e tipologie di licen(e:

per biblioteche singole per sistemi bibliotecari

Ogni biblioteca/sistema aderente ha diritto a "n pacchetto di ser%i(i che incl"dono lo s%il"ppo di "n portale personali((ato& atti%it' di forma(ione& accesso alla comm"nity& ser%i(i per streaming a"dio/%ideo& partecipa(ione alle atti%it' consortili.

MediaLibraryOnLine

,$$esso a un )-*ook attra erso su MLOL

I $ontenuti a$$essibili su MLOL dal &'(&


0el corso del 2011 la colle(ione MLOL raggi"nger' i circa 200.000 item. Le principali no%it' sono le seg"enti:

)-*ook
-a. 70.000 eboo! nel p"bblico dominio -a. 7.800 eboo! in commercio (streaming) -a. 4.000 eboo! in commercio (download a tempo e #watermar! lending$) -a. 20.000 eboo! accademici .pringer (download +<M =ree) -a. 70.000 eboo! in ling"a inglese dalla piattaforma =reading (pay)per)%iew) :)boo! di testo e t"torial e)learning per le sc"ole

Musi$a
-a. H8.000 alb"m m"sicali in streaming -a. 100.000 alb"m (1.000.000 tracce) m"sicali in download di Mp7 +<M =ree

+uotidiani e periodi$i
-a. 1.I80 2"otidiani e periodici (da J0 paesi in D0 ling"e)

MediaLibraryOnLine

Contatti e informazioni
-orizons .nlimited srl Aia -ignani& HH D012J C /ologna (3talia) ;elefono: 081)7I0JJI =aF: 081)D18IH7H <esponsabile: ?i"lio /lasi email: blasiGhori(ons.it s!ype: gi"lio.blasiHD

@er "lteriori informa(ioni s"l progetto si %isiti il sito www.medialibrary.it o%e doc"menta(ione aggi"nti%a s"l progetto (%. pagine #info$).

disponibile molta

MediaLibraryOnLine

/o$ial "et0ork
+a aprile 2010 abbiamo "n canale 1a$ebook (accessibile anche ai non iscritti) con aggiornamenti giornalieri s"i conten"ti di MediaLibraryOnLine e s"lla piattaforma:

http://www.faceboo!.com/pages/MediaLibraryOnLine/1JI211H72477
Lo stream 2"otidiano di noti(ie s" =aceboo! contiene anche noti(ie s"gli e%enti di presenta(ione e bre%i %ideo con g"ide alle di%erse tipologie di risorse disponibili s"lla piattaforma.

Lista di tra$$e di un audiolibro su MLOL