Sei sulla pagina 1di 47

CAPITOLO TERZO Dal neorealismo alla dolce vita

1. Ricostruire il cinema partendo da zero. Il 10 Lu lio 1!"" per iniziativa di una decina di persone e il suo primo presidente Al#redo Proia nasce Anica$ Associazione nazionale industrie cinemato ra#ic%e ed a##ini. L&Anica sor e dalle ceneri della 'ederazione nazionale #ascista industriali dello spettacolo$ 'n#is$ nata nel 1!()$c%e rappresentava li interessi di produttori$ distri*utori ed esercenti. +on v, sottovalutato -uesto elemento di continuit, perc%. / proprio durante il #ascismo c%e la prima associazione de li industriali dello spettacolo muove i primi passi$ inizia a prendere una coscienza della propria identit, e vara una serie di iniziative c%e mirano al consolidamento della produzione. All&indomani della nascita dell&Anica$ i produttori tentano di sta*ilire un rapporto con le #orze politic%e e diplomatic%e. 0n anno Riccardo 1ualino$ presidente della Lu2$ c%iede al overno la detassazione e un diretto contri*uto all&industria cinemato ra#ica. I produttori riten ono di dover rientrare di diritto nei piani di ricostruzione e cercano$ di opporsi all&azione con iunta di 3oll45ood$ dello Ps4c%olo ical 6ar#are 7ranc%$ e della diplomazia americana$ c%e puntano a impedire la ripresa dell&industria cinemato ra#ica. +onostante le #orze avverse e la mancanza di tutto$ il cinema italiano riprende il cammino. A li occ%i del mondo del cinema diventa sim*olo della volont, di riscatto d&un popolo sconosciuto e modo diretto di #amiliarizzare con lui. 8 -uesto cinema$ c%e non nasconde nulla$ c%e vuole riappropriarsi dei poteri dello s uardo di vedere e testimoniare$ a ridare di nit, morale e visi*ilit, a un paese povero e vitale c%e il #ascismo aveva cercato di occultare. Cinecitt, / ina i*ile$ in -uanto / stata adi*ita da li americani a campo pro#u %i e li uomini del cinema scendono per le strade$ costruiscono nuovi set dove capita$ irano con pellicola di #ortuna$ dimostrando c%e l&Italia pur #erita e dilaniata$ / uno straordinario set naturale e il suo popolo pu9 essere il so etto d&in#inite storie cinemato ra#ic%e. Il cinema riesce a #are dello sc%ermo lo specc%io e il punto di permea*ilit, assoluta rispetto alla platea e il collettore delle speranze collettive di un&Italia c%e vuole rimettersi in cammino. La macc%ina da presa scopre la penetrazione del tempo dello sc%ermo nel tempo reale della vita della ente. In pratica$ razie a Rossellini$ De :ica e Zavattini$ viene del tutto ride#inito il patto comunicativo con lo spettatore$ invitato non pi; a uardare ma a <vedere=$ nel senso etimolo ico di <ideiv=$ con li occ%i della mente$ a testimoniare e a condividere. Il cinema c%e rinasce / #i lio d&un doppio spirito laico e cattolico. Il cinema italiano del dopo uerra trova i suoi cantori$ e alcune delle personalit, pi; rappresentative della cultura italiana di tutto il secolo$ nel momento in cui si cerca di annullare l&individualit, autoriale o$ al massimo0$ di considerare il re istra neorealista come una #i ura anonima$ c%e prende voce$ al pari del narratore omerico$ da una musa c%e lo ispira$ in -uesto caso la voce di un&intera collettivit,. Inoltre$ / da sottolineare su*ito il dato c%e dal 1!"> i capolavori del neorealismo$ ma anc%e la personalit, di Rossellini e De :ica prima e Antonioni e 'ellini poi$ a iranno da Testimonials e aranti della creativit, del made in Ital4 e il cinema sar, il primo prodotto italiano a -ualit, totale e certi#icata a operare da traino e da apripista per i successivi trion#i della moda$ del desi n$ della 1

astronomia$ dell&arc%itettura. :enza -uesta lun a coltivazioni dell&imma inario collettivo$ senza -uesta nuova con-uista della #iducia mondiale nella *ont, e -ualit, estetica$ artistica$ culturale e umana di tutto! ci9 c%e / le ato all&Italia non si sare**ero creati -uei #enomeni di adorazione dei prodotti italiani c%e %anno accompa nato lo sviluppo di molti settori industriali da li anni sessanta in poi. I #ilm prodotti nel 1!"> sono (?$ nel 1!") il numero sale a )( e dal 1!"@ in poi la tendenza / -uella di una lenta ricon-uista del mercato$ #avorita dall&approvazione$ nel 1!"!$ di una le e c%e riattiva i meccanismi d&incentivazione di premi$ concessioni di credito e controlli dell&importazioni. Ripartono anc%e alla rande i #ilmAopera$ o storie costruite attorno alla #i ura d&un cantante BTito 1o**i / il prota onista tra il &"> e il &") di Avanti a lui tremava tutta Roma e Il barbiere di Siviglia di Cario Costa$ e O sole mioD di 1iacomo 1entiluomoE. +on c&/ epurazione per i re istri c%e %anno aderito a :al9 o sono stati #ascisti. Il cinema italiano / tenuto insieme da uno spirito unitario$ da un #!orte senso di tolleranza$ da un voler uardare avanti e assolvere al pi; presto dalle colpe ideolo ic%e re isti$ attori e tecnici c%e possono essere utili per la ripresa. Anno dopo anno si comincia a notare come i prodotti nazionali recuperino rispetto ai #ilm %oll45oodiani$ c%e si sono a**attuti a centinaia sul mercato dell&indomani della #ine della uerra. In e##etti$ se de dal punto di vista strate ico e diplomatico l&Italia non %a un ruolo centrale nella strate ia americana$ da -uello cinemato ra#ico rimane un o*iettivo primario. La c%iesa$ nel -uadro delle nuove politic%e di alleanze$ con il suo enorme apparato or anizzativo$ e##ettua un&opzioni decisa a #avore del cinema americano$ allentando$ in varie occasioni$ le cin %ie del iudizio morale su molti #ilm e inasprendo invece l&attacco con o ni mezzo contro i #ilm italiani$ a cui$ per molto tempo$ / in pratica ini*ito l&accesso nei circuiti delle sale parrocc%iali. +el ma io del 1!>? un decreto presidenziale istituisce l&Ente autonomo estione cinema$ c%e assor*ir, al suo interno Cinecitt, e l&Istituto Luce$ avviando una nuova #ase nella storia dell&Ente c%e si spin e #ino ai iorni nostri e c%e poco per volta %a restituito all&Ente stesso una variet, di #unzioni sul piano produttivo$ della distri*uzioni$ dell&esercizio e della conservazione e valorizzazione con tutti i mezzi possi*ili del patrimonio di imma ini cinemato ra#ic%e e #oto ra#ic%e. Dopo il successo dei primi #ilm neorealisti$ i, dal 1!"@ si vedono presto i primi se ni concreti della riscossa internaF il mercato premia i #ilm con Cacario di Carlo 7or %esio BCome persi la guerra$ 1!"@$ e Leroe della strada$ 1!"?E e i #ilm musicali. +el 1!"@ sono avviati da parte dell&Anica contatti con la Cotion Pictures E2port Association e$ dall&aprile 1!>1$ / stipulato un accordo con le case americane c%e re ola il numero massimo di #ilm statunitensi immessi sul mercato italiano. E soprattutto prevede c%e una parte dei uada ni ven a reinvestita o vada a costituire un #ondo per il #inanziamento di #ilm italiani. Tra il &"? e il &"! ven ono conclusi accordi di coproduzione con la 'rancia$ la 1ermania occidentale$ la :pa na e dal 1!>" con l&0nione :ovietica. Guesti accordi avre**ero dovuto condurre$ entro *reve tempo$ alla creazione di un mercato comune europeo del cinema$ c%e avre**e #acilitato l&incremento della produzione tra i paesi aderenti e la li*era circolazione delle pellicole. +el 1!"! si realizzano @) lun ometra i$ il pu**lico accorso a #este iare il ritorno del cinema dei vincitori decreta da li anni cin-uanta il successo dei prodotti nazionali. Il rientro nel mercato da parte dei produttori italiani / #avorito da una serie di interventi overnativi c%e (

mirano a pilotare la produzione verso o*iettivi di##erenti rispetto a -uelli neorealisti. +on esiste$ #ino alla #ine de li anni >0$ un ministero dello spettacoloF nell&era in cui 1iulio Andreotti / sottose retario alla Presidenza del Consi lio con dele a allo spettacolo e cerca di di#endere una sua idea di cinema italiano e di varare le i per prote erlo e rimetterlo in moto incora iando anc%e le coproduzioni$ muovendosi tra -ueste #orze avverse. Accanto a -ualc%e e##imero successo delle opere neorealiste B ma La Terra Trema di Hisconti / una catastro#e la *otte %ino$ cosI come lo saranno i #ilm di Rossellini$ da Lamore in poiE$ dun-ue$ i primi anni del dopo uerra vedono l&a##ermazione al vertice de li incassi di alcuni #ilm musicali$ drammatici$ avventurosi e comici. Centre$ all&inizio del nuovo decennio$ s&assiste al clamoroso e2ploit dei #ilm di Ra##aello Catarazzo B Catene incassa -uasi )00 milioni$ I figli di nessuno s#iora il miliardoE. Il successo di -uesti prodotti e altri prodotti consimili$ la #ortuna di #ilm comici$ c%e mescolando con successo *arzellette$ le era satira sulle condizioni del presente e *elle ra azze a am*e nude$ #ar vol ere i piatti della *ilancia a #avore delle ra ioni del mercato. E contri*uisce all&a##ondamento de#initivo sul piano commerciale del pro etto neorealista$ c%e %a una sua durata #isiolo ica all&interno del cinema italiano e inoltre / avversato e ostacolato con varie tecnic%e sul piano delle sovvenzioni overnative. +on c&/ in pratica alcun paese del mondo nel dopo uerra la cui cinemato ra#ia non sia stata in -ualc%e modo in#luenzata dai capolavori di Rossellini e De :ica. Anc%e il enere comico$ partito in sordina$ senza am*izioni$ come sostituto del variet, e dell&avanspettacolo in crisi$ riesce ad assumere un ruolo sempre pi; nevral ico e <necessario= nella produzione. E -uesto razie ai successi di #ilm con Cacario e di Tot9$ come I due orfanelli BCattoli$ 1!"@E$ Tot al giro dItalia Bsempre Cattoli$ 1!"?E$ Pane, amore e fantasia BLui i Comencini$ 1!>JE e Poveri ma belli BDino Risi$ 1!>)E. Il riso$ o anc%e il semplice sorriso$ ottenuti con mezzi #acili e sicuri$ ricorrendo ai doppi sensi e alla parodia di #i ure$ toccano da su*ito aspetti importanti del vissuto collettivo. Il cinema popolare e di enere$ dalla cineopera al melodramma$ dal #ilm comico al #ilm mitolo ico$ %anno un ruolo centrale nella storia del cinema italiano per oltre un ventennio. I comici$ Tot9$ Eduardo e Peppino De 'ilippo$ Aldo 'a*rizi$ Cacario$ Carlo Campanili$ +ino Taranto$ in -uesta #ase %anno successo perc%. non sem*rano aver *iso no della masc%era per entrare nei loro persona iF le #i ure a cui danno vita sono *en riconosci*ili e le loro peripezie del tutto condivisi*ili dall&italiano comune. Anc%e se la -ualit, media si innalza$ verso la met, de li anni &>0 si mani#estano comun-ue i primi se ni di crisi di modelli le ati a un mondo e a una cultura destinati a essere spazzati via dall&avanzare della civilt, dei consumi e dell&industrializzazione. Tra le cause contin enti pi; immediateF la concorrenza televisiva$ c%e inizia i, dall&indomani della nascita del nuovo mezzo nel 1!>"$ la mancata approvazione di una nuova le e$ l&imperversare della censura diretta e indiretta$ come per esempio Tot e Carolina$ c%e su*iscono decine di ta li. Da -uando i produttori americani vanno in Italia a irare uo !adis" BCerv4n LeRo4$ 1!>1E$ Cinecitt, riprende a pieno ritmo la sua attivit, e inau ura una delle #asi lun %e pi; #elici e creative della sua storia. Il produttore c%e per primo decide di tentare di ricon-uistare il pu**lico popolare / 1ustavo Lom*ardo c%e rivitalizza la tradizione della sua casa razie ai #ilm di Catarazzo. La Lu2 tenta di perse uire una politica di *assi costi e risc%i controllati$ con#ezionando prodotti d&autore e d&alta -ualit, #ormale e culturale. +el dopo uerra$ alla presidenza rimane 1ualino$ c%e stimola ancora la realizzazione di opere tratte da testi letterari J

o teatrali. Il loro ruolo nella crescita del cinema italiano$ dal punto di vista produttivo e spettacolare$ / #ondamentaleF consente di superare la crisi di met, anni &>0 e ra iun e$ nel decennio successivo$ il momento pi; alto e maturo di tutta la storia della produzione italiana dalle ori ini a o i. (. Il neorealismo$ stella cometa del cinema del dopo uerra. Roma citt, aperta$ *en accolto dal pu**lico$ %a all&estero un percorso trion#ale$ a partire dalla serata a +e5 KorL nel 1!") c%e li consentir, di rimanere in cartellone per *en ( anni$ per poi passare alle recensioni esaltanti del 'estival di Cannes. +el 1!>J$ 1a*riel 1arcIa C,r-uez$ sulle pa ine del settimanale <La semana del cine= di 7o ot,$ una volta #inita la spinta neorealista$ come <il pe iore del mondo=. Dalla #ine de li anni &"0 i #ilm neorealisti #anno da traino in molti paesi anc%e a *uona parte della restante produzione popolare. Comun-ue non *iso na #ermarsi solo sul ruolo dei capolavori neorealisti per capire il #enomeno del cinema italiano nel mondo. Per -ualc%e tempo$ alla coltivazione dell&imma inazione popolare contri*uiranno i #ilm di enere in misura non in#eriore a -uella dei capolavori d&autore. Il #ilm di Rossellini / un&<opera mondo= c%e$ in modo drammatico e contraddittorio$ unisce e divide$ a isce da trait#dunion$ spartiac-ue ed elemento di rottura con il passato. Guando Rossellini termina le riprese$ l&Italia / ancora divisa in due$ e lui rivoluziona i codici della rappresentazione$ riporta la macc%ina da presa ad altezza d&uomo$ ridona visi*ilit, a o ni aspetto del reale e di nit, e consapevolezza a tutti i persona i$ reinvesta e riscopre le #orme pi; elementari della comunicazione$ restituisce al cinema il ruolo di strumento di conoscenza umana e di presa di coscienza collettiva. I #ilm etic%ettati con il nome di +eoArealismo altro non erano c%e racconti di narratori orientali. Come l&Oriente$ l&Italia vive nella strada. Con il neorealismo li scene iatori sem*rano voler rinunciare alla loro presenza #orte$ alla scrittura$ al #iltro della propria cultura per attin ere alla realt,$ ai #atti di cronaca$ spin endo lo s uardo al massimo in direzioni di mondi e realt, sociali #inora mai considerate. 1razie a Zavattini e Amidi$ ma anc%e a Tellini$ 'ellini$ :one o e a tutti li altri cantori c%e sem*rano attin ere le loro storie alla cultura orale$ le #i ure tradizionali dei prota onisti perdono le loro #unzioni e la loro centralit, e il racconto diventa una sorta di a##a*ulazione li*era priva di direzioni e intenzioni. Il neorealismo scopre c%e non esiste distinzione tra pu**lico e privato$ anzi li autori$ re istrano #orme inedite di comunicazione ver*ale e estuale e di interazione dell&uomo con il proprio am*iente. Riescono a #ar parlare li s uardi$ i silenzi$ li o etti. Autori come Rossellini$ Hisconti$ 1ermi$ 7lasetti$ Camerini$ Castellani$ Zampa$ :oldati$ per -ualc%e anno coa*itano in un medesimo campo di tensione. A partire da Roma $itt% aperta nasce un modo di uardare all&uomo e ai suoi rapporti con -uelle c%e Lon %i avre**e c%iamato <le sue circostanze=. Ca il pro*lema / anc%e -uello di individuare i caratteri di una &oin' stilistica$ porsi dal punto di vista di u n&inda ine icono ra#ica e iconolo ia. Il cinema c%e riprende il cammino con Rossellini e Roma citt, aperta %a il carattere #ondativi di un nuovo modo di vedere$ di rapportare lo s uardo al visi*ile$ di #issare dei moduli prospettici e riconcepire la rappresentazioni di uomini e cose a partire da una macc%ina da presa posta ad altezza d&uomo$ portata alla visione di imma ini #isse e alla percezione netta e ravvicinata dei rapporti tra l&individuo e tutti li elementi del suo am*iente. Lo s uardo di Rossellini e il suo "

stile dimesso$ non imposto dalle condizioni produttive$ non intendono trasmettere o imporre saperi e imperativi ideolo iciF il punto di vista dell&autore non coincide mai con -uello dei suoi persona i. L&occ%io della macc%ina da presa / un or ano a iunto di cui il re istra si serve per vedere nel senso di testimoniare. Rossellini inse na e mostra come c%iun-ue possa #ilmare inserendosi nel #lusso della storia collettiva. :ulla stessa via sem*rere**e muoversi la coppia Zavattini M De :ica$ ma il loro cinema$ pur teorizzando la spontaneit, e l&immediatezza$ reintroduce dal primo #ilm del dopo uerra le re ole della recitazione$ del lavoro in studio$ della preparazione accurata della scena e della costruzione dell&imma ine. Lo s uardo rosselliano sem*ra star stretto a De :ica c%e vuole #ar sentire e caricare le sue imma ini di pat%os$ pur senza ricorrere a particolari modelli costruttivi. Piuttosto$ saranno l&imma ine di Hisconti e -uelle di De :antis$ Lattuada$ Castellani$ 1ermi a recuperare il senso della costruzione visiva$ dell&or anizzazione e distri*uzione delle #i ure nello spazio. Con Hisconti nulla / mai spontaneo e naturale$ tutto / #rutto della sua cultura visiva e #i urativaF anc%e -uando va alla scoperta della :icilia e dei pescatori di Aci Trezza. Lo s uardo di Hisconti si riallaccia alla tradizione pittoricaF lui vede attraverso i #iltri della sua cultura visiva e musicale e i persona i ricevono vita razie al suo s uardo. Centre li altri compa ni di strada a iscono per riduzione e sottrazione$ Hisconti lavora per a iunte e sovrapposizioni di elementi. Il cinema neorealista$ non vuole essere semplice re istrazione e mimesi dell&esistente$ scompone e decostruisce il racconto tradizionale ma intende raccontare ed esplorare le dimensioni plurime del reale$ ivi compresi -uelle #antastic%e$ del so no$ dell&imma inazione. Il cinema del dopo uerra racconta$ in #orma corale$ le dinamic%e e le tras#ormazioni nella vita de li italiani$ nei comportamenti e nella mentalit, collettiva in #orma di <diario pu**lico=. 0n diario scritto da un io collettivo$ un re istro o un li*ro dei conti dove ven ono annotati pro#itti e perdite$ di##icolt, e durezze de li ostacoli da superare$ dolore e rasse nazione assieme all&ottimismo e alla volont, di ripresa. Di tutto -uesto macroinsieme$ le opere di Luciano Emmer a iscono da ponte tra la prima #ase$ in cui domina lo stile alto e tra ico$ e -uelle in cui si punta a una ma ior le erezza nella rappresentazione$ con i #ilm da (na domeni$a dagosto B1!>0E$ Parigi ' sempre Parigi B1!>1E$ La raga))a in vetrina B1!)0E. Il cinema italiano del dopo uerra / stato *en conosciuto per i suoi capolavori e per molti #ilm di enere$ da -uelli di Tot9 ai melodrammi di Catarazzo$ dal #ilm musicale ai mitolo ici. Completamente sconosciuto e dimenticato / il territorio del documentario$ disperso e solo di recente ria##iorato razie a piccole e isolate iniziative. L&Istituto Luce %a da poco avviato la ristampa dei documentari di Pasinetti. Il do$umentario inse na a uardare e a impadronirsi di tutti li aspetti del processo creativo e realizzativo$ a conoscere e padrone iare il lin ua io visivo$invita a esplorare nelle realt, vicine mestieri c%e scompaiono e esti -uotidiani c%e caratterizzano la storia di un luo o o di una economia$ inse na a via iare nello spazio e nel tempo$ a varcare zone considerate ta*;$ a portarti a contatto con realt, arcaic%e e riti ma ici o con zone di sottosviluppo. Il documentario racco lie il testimone del neorealismo e della lezione zavattiana e %a la possi*ilit, di entrare a contatto con temi c%e il cinema %a rimosso dal suo orizzonte visivo ma anc%e pu9 accedere alle realt, industriali assai prima di -uanto non #ar, il cinema di #inzione. Le poetic%e delle nouvelles vagues$ assieme allo sviluppo della televisione$ alle nuove possi*ilit, di lavoro nella pu**licit, televisiva$renderanno dai primi anni &)0 meno importante il documentario a li e##etti della #ormazione re istica. Pi; sconosciuto e >

%ettizzato in -uanto considerato a destinazione in#antile$ / -uello dell&animazione$ c%e non %a mai oduto di <*uona stampa= e dell&attenzione c%e si merita. La vera data di nascita dell&animazione italiana / il 1!"!$ con La rosa di *agdad B Anton 1ino Domene %iniE e I +ratelli ,inamite B+ino e Toni Pa otE. La vera storia dell&animazione italiana / le ata soprattutto al ventennio di presenza trion#ale di Carosello in televisione. La #ine di Carosello produce una catastro#e nell&animazione italiana e ne spe ne di colpo tutte le ener ie. L&unica vera personalit, emersa ne li ultimi anni / -uella di Enzo d&Al9 c%e ra iun e un rande successo con La a**anella e il atto$ dal romanzo Luis :epulveda$ un&opera c%e %a tutte le -ualit, per s#idare la produzione americana di 6alt Disne4. J. Il via io di RosselliniF il reale$ la #ede$ la modernit,. 1razie a Rossellini$ il cinema si li*era anc%e di -uella tradizione letteraria$ teatrale$ #i urativa$ c%e ne aveva in parte condizionato il cammino. Per il critico #rancese :er e Dane4$ razie a una se-uenza di Roma $itt% aperta$ -uella della tortura$ si pu9 riconoscere la nascita del cinema moderno$ -uello in cui l&occ%io dello spettacolo / costretto a vedere realt, #inora occultate e ta*; e per lo pi; intollera*ili. Lo s uardo neorealista / uno s uardo inclusivo e totalizzante c%e punta a dar voce a tutte le #orme dialettali e ad a**racciare il territorio italiano nella massima estensioneF Pais% e Il $ammino della speran)a raccontano di via i c%e dalla :icilia conducono #ino al +ord del paese. Zavattini pensa c%e la culla della civilt, italiana / la Padania$ #econdata dal #iume c%e l&attraversaF <Il Po& / il padre e la madre$ / la vita$ / la terra=. Il Ceridione / visto invece nella #issit, e rappresentativit, dei suoi riti. Con Roma $itt% aperta, re istra scene iatori BAmidei$ 'ellini$ Al*erto Consi lioE cercano di dimostrare come vi sia stato un di##uso anti#ascismo nella popolazione romana. A Rossellini interessa la ente comune$ i luo %i della lotta per lui sono le strade$ le c%iese$ i tetti$ le case popolari$ -ue li spazi vitali c%e l&uomo / c%iamato a di#endere. In Pais%, realizzato nel 1!") e concepito come opera destinata a li americani e ideata da Nlaus Cann$ la pluralit, de li episodi e de li s uardi / pluralit, di iudizi$ messa a #uoco pro ressiva di una realt, sconosciuta. Episodio dopo episodio$ -uesta realt, / avvicinata$ compresa$ e si assiste a un processo di vera e propria inte razione tra i rappresentanti dei ( popoli$ #ino alla morte comune. Lo s uardo di Rossellini sem*ra procedere all&interno di un im*uto c%e si viene restrin endo e trova nel 1!"@$ con la realizzazione di -ermania anno )ero. La macc%ina da presa se ue il prota onista$ Edmund$ nel irova are senza senso ala ricerca di una comprensione e un con#ronto da parte di un mondo c%e lo %a spinto ad uccidere il padre. :enza appi li$ aiuti o risposte$ decide di *uttarsi nel vuoto. Il #inale trasmette un messa io #orte di crisi personale e ideolo ica dell&autore$ in un momento di estrema pressione ideolo ica. +el cinema di Rossellini c&/ una #ase se nata dalla presenza di In rid 7er man$ Stromboli B1!>0E, /uropa 01 B1!>1E e !iaggio in Italia B1!>(E,in cui la macc%ina da presa sem*ra non accontentarsi pi; dei dati del visi*ile e l&autore si interro a sulla solitudine individuale$ sul vuoto esistenziale$ sul silenzio di Dio. Dopo la #ine del suo sodalizio con In rid 7er man decide di andare in India$ in cui recupera la piena #iducia nelle proprie possi*ilit, espressive e il ritorno in Italia e la realizzazione de Il enerale della Rovere B1!>!E$ premiato a Henezia$ li consentono di recuperare i crediti perduti di pu**lico e critica e di essere di nuovo )

acclamato come un maestro. Temi come la lotta di Li*erazione e la uerra civile$ tornano al centro dell&ispirazione de li autori italiani in un momento d&importante tras#ormazione e crescita$ in senso democratico$ del paese. ". Le #avole morali di De :ica e Zavattini. De :ica e Zavattini$ due personalit, diverse$ nei momenti pi; #elici del loro sodalizio danno vita a una entit, creativa e sanno raccontare storia -uotidiana e storia pro#onda. Il #ilm S$ius$i% nel 1!") di De :ica$ / costruito in parte in studio ricorrendo alla ricostruzione de li interni$ ai trasparenti$ eppure la macc%ina da presa sem*ra riuscire a re istrare l&autentica vita pro#onda$ i desideri$ i so ni$ l&imma inazione del #uturo dei due prota onisti$ Pas-uale e 1iuseppe. S$ius$i% ottiene su*ito un successo internazionale$ De :ica sa porre la macc%ina da presa all&altezza dei suoi persona i$ riesce a caricare di #orte intensit, emotiva o ni imma ine$ non mantenendo mai l&atte iamento e-uidistante di Rossellini. :ar, comun-ue Ladri di bi$i$letta B1!"?E a ottenere il ma ior successo mondiale$ razie anc%e un Oscar. Il racconto procede per associazioni di microeventi c%e si caricano di senso e pat%os perc%. lo spettatore / da su*ito coinvolto nella storia dell&operaio Ricci$ alla ricerca della *icicletta c%e li / stata ru*ata. O i si ammirano$ #ra tutti i re isti neorealisti$ le doti maieutic%e di De :ica$ c%e riesce a ottenere da tutti i suoi attori presi dalla strada memora*ili e irrepeti*ili interpretazioni$ ma #orse ci si entusiasma anc%e per la capacit, di rendere avventurosa e drammatica una storia all&apparenza insi ni#icante. +el #ilm successivo$ (mberto ,. B1!>(E$ De :ica e Zavattini tornano all&esplorazione del reale e del -uotidiano. Il cammino successivo della coppia / #atto di alti e *assiF si re istra il tentativo zavattiniano di dar vita al #ilmAsa io e al #ilmAinc%iesta con Siamo donne e Amore in $itt% B1!>JE e con il #ilm Sta)ione Termini B1!>JE di coproduzione italo A americana. Con la Cio$iara B1!)0E$ premiato con l&Oscar$ esalta le doti interpretative di :op%ia Loren$ si nota come la coppia vo lia esplorare nuove strade$ muoversi nella dimensione della #avola morale$ ritrovando insieme il piacere dell&a##a*ulazione$ della denuncia$ dell&umor nero e dell&indi nazione. >. Le re ie di Hisconti$ tra ideolo ia e storia. Hisconti$ ultimo a entrare in ioco$ si muove per conto suo ed / osservato con pi; rispetto dalla critica anc%e -uando riesce di##icile #arlo rientrare nei canoni delle teorie e poetic%e del neorealismo e del realismo. 8 l&autore pi; rispettato per ra ioni stilistic%e e culturali realizza La terra trema ispirata al mondo del sud. Il monta io / in #unzione del ritmo$ l&imma ine / sempre riempita di se ni sonori$ come se il re ista avesse orrore del vuoto e si preoccupasse di raccordare o ni esto individua*ile al senso della so##erenza collettiva. Dopo J anni realizza *ellissima B1!>1E. In -uesto #ilm si esalta la pro#essionalit,$ la valorizzazione dei persona i$ l&osservazione dei rapporti tra persona i e am*iente. In -ue li anni$ all&italiano povero$ appena uscito dalla ricostruzione $ il cinema$ il #oto e il cineromanzo si o##rono come #a**ric%e di so ni$ luo %i ideali di passa io verso possi*ili mutamenti di status sociale. Poi realizza altri #ilm come Senso B1!>"E$ -attopardo B1!)JEO da Senso$ Hisconti li*era il proprio usto sceno ra#ico$ cominciando a orientare lo s uardo in modo sempre pi; deciso verso la @

letteratura ottocentesca e il decadentismo. 1iuseppe De :antis / la personalit, pi; rappresentativa$ da cui ci si attendono su*ito i capolavoriO esordisce nel 1!"@ con Ca$$ia tragi$a e poi con il #ilm Riso amaro B1!"!E se na il massimo successo sul piano nazionale e internazionale. Cultura alta e cultura popolare si mescolano nella ricerca di un pu**lico di massa$ con il -uale comunicare servendosi di tutti i mezzi espressivi e drammatur ici del lin ua io cinemato ra#ico. 0no de li elementi caratterizzanti / l&attenzione al lin ua io del corpo e al suo rapporto con il paesa io$ alla presenza in -uesto corpo di se ni della storia e della societ, uniti alla potenza$ -uasi #iamme ianti$ della natura c%e De :antis valorizza promuovendo l&esordiente :ilvana Can ano a prima diva italiana del dopo uerra. De :antis sa muovere lo s uardo e sa dominare con macc%ina da presa lo spazio$ per lui neorealismo vuol dire anc%e #ar sentire la macc%ina da presa$ i suoi movimenti$ il monta io$ esaltare tutti li elementi dello spettacolo cinemato ra#ico rendendo il pi; possi*ile pro*a*ile e verosimile una storia. 8 uno dei re isti c%e dimostra con la macc%ina da presa di amare di pi; le donne e riesce a inte rare l&am*iente con il corpo #emminile. +ei suoi con#ronti viene decretato un ostracismo c%e lo condanner, a una prematura uscita di scena. @. Compa ni di strada del neorealismo. Il neorealismo per -ualc%e tempo / la carrozza di tuttiF *asta la condivisione di alcuni caratteri$ anc%e solo tematici$ perc%. un #ilm possa essere assimilato nel territorio neorealista. 1uerra e Resistenza entrano come o etto comune di racconto in diversi altri #ilm realizzati tra il 1!"> e il 1!")F Il sole sorge an$ora BHer ano$ 1!")E %a una #orte carica ideolo ica e vuole rappresentare il punto di vista di c%i la uerra l&%a com*attuta e prospettare i pericoli di una rapida caduta delle speranze di tras#ormazione della societ,. Anc%e Alessandro 7lasetti a##ronta un tema le ato a li eventi *ellici$ in (n giorno nella vita B1!")E. Tra i re isti c%e %anno esordito nei primi anni -uaranta$ Al*erto Lattuada sente il *iso no di uardare con ottimismo la realt, dell&Italia distrutta senza rinunciare a #ar sentire la sua cultura letteraria e i suoi amori per il cinema #rancese. Dopo aver diretto un #ilm tratto da D&Annunzio B Il delitto di -iovanni /pis$opo$ 1!"@E Lattuada realizza uno dei suoi capolavori$ Il mulino del Po B1!"!E. 1razie alla componente erotica$ c%e i produttori incora iano avvertendo la rapida evoluzione del costume$ Lattuada realizza La Lupa B1!>JE$ La spiaggia B1!>"E$ c%e raccontano dell&amore M passione. Lattuada %a la capacit, di sta*ilire un rapporto -uasi #isico tra lo s uardo della macc%ina da presa e i suoi interpreti. La discontinuit, / anc%e un se no distintivo del percorso di Cario :oldati e di Lui i Zampa. Zampa / un autore di ra uardevole coerenza stilistica e tematica$ purtroppo dimenticato$ per il suo situarsi nell&aerea della commedia$ enere poco amato e stimato dalla critica. Con il #ilm !ivere in pa$e B1!")E cerca di porre una netta distanza emotiva e ideolo ica rispetto alla uerra e di avanzare un messa io di paci#icazione universale. Dal sodalizio in sei #ilm con Hitaliano 7rancati realizza La romana B1!>"Etratto dal romanzo di Al*erto Coravia. La morte di 7rancati$ nel 1!>"$ apre una sorta di vuoto creativo e di crisi pro#onda nel cinema di Zampa. Anc%e Renato Castellani compie il passa io verso il neorealismo senza rinunciare alla propria idea di re ia e di racconto$ realizza #ilm come 2io figlio professore B1!")E e ' primavera B1!>0E. Tra li esordienti$ Pietro 1ermi / -uello c%e uarda di pi; ai modelli del cinema americano e vuole trapiantarli nel contesto italiano. 1ermi / un re ista c%e ama ?

partire dalle strutture consolidate dei eneri per #ar emer ere la sua impronta d&autore$ c%e si *asa su una #orte capacit, di costruire le atmos#ere e #ar sentire i rapporti tra persone e spazio. 8 un autore anticon#ormista e non assimila*ile n. tra i militanti della sinistra n. tra li ominidi destraO il suo #ilm d&esordio / Il testimone B1!">E. 'ra tutti i compa ni di via io$ / il narratore pi; naturale e capace di con#erire al racconto toni epicizzanti e di attin ere ai iacimenti del mito. Con Il $ammino della speran)a B1!>0E$ scene iato da 'ellini e Tullio Pinelli$ si percorre l&Italia da sud a nord$ mostrando le *arriere dialettali e se uendo il via io di un ruppo di siciliani c%e emi rano clandestinamente lasciandosi alle spalle l&in#erno delle miniere siciliane e puntando verso la terra promessa #rancese. ?. 7ellissime. L&eventuale studio del #enomeno divistico del dopo uerra$ c%e si mani#esta con il #ilm *ellissima di Hisconti$ presenta ( aspetti conti ui ma distinti. Centre nel primo puoi lavorare sulla mimesi e sulla per#etta permea*ilit, e specularit, tra sc%ermo e platea$ con il secondo puoi lavorare sui testi #ilmici$ ma diventano molto produttivi i peritesti e il contesto in cui puoi studiare$ attraverso la stampa di cate oria$ li articoli nei iornali illustrati Bcome <3oll45ood=$ <'estival=$ <+ovelle 'ilm=E$ le #oto ra#ie$ le lettere$ i mutamenti dei processi di identi#icazione$ il variare dei #lussi del desiderio$ i diversi modi di rappresentazione del corpo. 'ino a -uel momento$ uno dei ma iori meriti del dopo uerra era le ato alla capacit, di porre al centro dello sc%ermo persona i incontrati per strada e #are in modo c%e le loro storie anonime diventassero specc%io di una condizione collettivaF razie a -uesto tipo di cinema <si #aceva il mondo so etto$ non pi; di mistero$ ma di storia= BPisoliniE. Con la Henere *otticelliana delle risaie$ :ilvana Can ano$ calze nere e pantaloncini corti B Riso AmaroE$ costituisce il punto di partenza della via italiana a 3oll45ood. 1razie alla scoperta e commercia*ilit, all&estero di una diva italiana c%e non trasmette solo l&imma ine di sottosviluppo$ dolore e miseria$ i produttori italiani puntano da -uesto momento sulla *ellezza come *ene nazionale e tentano di ripetere l&operazione scoprendo e valorizzando nuovi volti e nuovi corpi$ da Lucia 7os/ a 1ina Lolo*ri ida e :op%ia Loren. Per tutti li anni &>0 si assiste a una vera e propria #ioritura di un divismo c%e riesce a modi#icare in modo sensi*ile il rapporto di #orze con il cinema americano$ e consente ad alcune dive di soppiantare a pieno titolo le star americane nell&imma inazione nazionale e a diventare le nuove am*asciatrici del cinema italiano nel mondo. Le dive del dopo uerra propon ono canoni di *ellezza #ondati sull&eccesso dei doni di natura$ sul trion#o della <naturalit,= Bicona assoluta ed esemplare / 1ina Lolo*ri ida$ con il suo a*ituccio s*rindellato c%e cavalca il somaro in Pane, amore e gelosia, 1!>"E$ su nuove misure auree c%e valorizzano la prosperit, del seno e l&ampiezza dei #ianc%i e soprattutto l&a ressivit, nell&esi*izione del corpo. C%e rester, ancora *en coperto rispetto al decennio successivo in cui trion#er, il *iLini. La Lollo e la Loren$ dopo una serie di prove in Italia in cui otten ono il diritto alla piena certi#icazione divistica$ partono per li :tati 0niti per tentare un&ulteriore ascesa nel #irmamento internazionale$ ma mentre per la Loren sar, l&occasione per maturare e ra iun ere una piena coscienza delle proprie possi*ilit,$ per la Lolo*ri ida sar, una tras#erta #allimentare perc%. non riuscir, a trovare una parte capace di rivelare inedite dimensioni della sua personalit, recitativa.

1li anni &>0 si c%iudono con l&emer ere di nuove #orme divistic%e masc%ili date de li antieroi della commedia$ i #uturi mostri de li anni &)0F Castroianni$ :ordi$ 1assman$ To nazzi e Can#redi esi*iscono una potenza recitativa c%e consente loro$ nel iro di poc%i anni$ di rivestire -ualsiasi ruolo$ di passare con estrema disinvoltura da una masc%era all&altra$ di indossare mille a*iti diversi per incarnare i mille volti vecc%i e nuovi dell&italiano c%e cam*ia sotto la spinta del miracolo economico.

!. La rinascita dei eneri. 8 nei eneri c%e di #atto ri#ul ono -ue li elementi e ven ono ottimalizzati -uei saperi arti ianali c%e vanno a costruire un nucleo #orte del cinema italiano$ capace di durare nel tempo e superare anc%e le crisi pi; dure. La scomparsa nell&ultimo ventennio di tutti i eneri costituisce un impoverimento rave del patrimonio creativo e di saperi specializzati del cinema italiano. Il le ame om*elicale #orse pi; #orte e rappresentativo della cultura italiana / -uello con il melodramma c%e Carmine 1allone rilancia #in dall&indomani della li*erazione di Roma con un #ilm interpretato da Anna Ca nani$ Avanti a lui tremava tutta Roma B1!")E$ in cui la vicenda mescola arie d&opera e rappresentazioni di spettacoli lirici a vicende resistenziali e di lotta anti#ascista. +el *iennio 1!")A"@ ven ono irati *en > #ilm tratti da opere liric%e$ dal *arbiere di Siviglia di Rossi ni a Lelisir damore di Donizetti$ al Rigoletto di Herdi. All&inizio la critica respin e il <#ilmelodramma=$ poi -uando la -ualit, delle re istrazioni$ delle interpretazioni e delle re ie ra iun e risultati spettacolari pi; convincenti$ comincia a osservare il #enomeno con pi; attenzione. Il merito va soprattutto al critico 7eniamino del 'a**ro$ razie all&adozione delle nuove tecnolo ie$ dal colore al Cinemascope. :e veniamo all&evoluzione in c%iave moderna del melodramma$ do**iamo so##ermarci sul ruolo di Ra##aello Catarazzo e sulla sua capacit, di tras#erire e adattare temi$ situazioni$ ideolo ia$ morale$ a un mondo c%e vuole conservare le le i del passato e su*isce l&urto del mutamento e della modernizzazione. Tutta l&opera di Catarazzo$ e in particolare la sua trilo ia BCatene e Tormento$ 1!>0$ e I #i li di nessuno$ 1!>1E$ si svol e nel se no del melodramma. Proprio razie all&azione di riconoscimento il pu**lico popolare decreta$ per alcuni anni$ il proprio consenso a un tipo di cinema c%e su*isce tras#ormazioni lente e c%e poi non morir, mai del tutto$ riuscendo a rivivere in tempi pi; recenti nel piccolo sc%ermo televisivo. 10. Oltre la super#icie del visi*ileF 'ellini e Antonioni. Alle certezze dei dati del reale si sostituiscono elementi s#u enti$ unit, non compara*ili. I re isti si accor ono i dati della percezione non esauriscono le dimensioni del visi*ile. :i comincia a capire c%e$ in molti casi$ l&essenziale / l&invisi*ile c%e sta dietro il visi*ile. Il visi*ile$ razie soprattutto a li s uardi di Antonioni e 'ellini$ si comincia a presentare come una realt, a <n= dimensioni$ si decompone poco alla volta$ non o##re pi; certezze. 'ellini e Antonioni cercano di costruire opere non pi; misura*ili con i metri delle teoric%e e poetic%e del neorealismo e realismo$ ma i loro #ilm #luttuano in una dimensione sospesa tra REALTP e :O1+O. Antonioni riesce a creare una sorta di vuoto nello spazio c%e circonda i suoi 1

persona i$ a #ar in modo c%e vi siano corrispondenze tra il vuoto interiore o il male di vivere e la mancanza di le ami possi*ili con l&am*iente o le persone c%e ti circondano. 'ellini vede con il terzo occ%io$ con un occ%io interiore c%e pesca il suo repertorio di imma ini nell&inconscio$ nel so no$ nella memoria. Anc%e -uando osserva il presente$ 'ellini / sempre un re ista della so lia tra mondi e al sua imma ine appare sospesa tra realt, vissuta o realt, imma inata e so nata. Per 'ellini$ il vedere / stato le ato al senso etimolo ico del <mirare= e <mostrare=$ -ualcosa c%e mantiene di #ronte alle cose una sorta di stupore primitivo. O ni volta c%e li accade di vedere -ualcosa c%e non %a mai visto la visione %a per lui il valore di un <miracolo=. Da su*ito 'ellini$ come un presti iatore$ #a nascere o ni storia dal vissuto personale. O ni tema$ #i ura$ persona io$ motivo comincia a lievitare e a #ar la spola tra memoria auto*io ra#ica e memoria collettiva. +ei primi #ilm$ Lo s$ei$$o bian$o e I vitelloni$ inizia a rita liare le #i ure con il usto della costruzione di un teatrino casalin o. +ell&imma inario cinemato ra#ico mondiale$ alcune imma ini$ il *a no di Anita EL*er e Castroianni nella 'ontana di Trevi$ sono diventate patrimonio e luo o comune. 1randioso a##resco sociale e cinemato ra#ico$ La dol$e vita / un&opera ponteF c%iude una #ase del cinema italiano e inau ura una nuova era$ precorrendo non poc%e tensioni e spinte del cinema internazionale. Guanto pi; 'ellini cerca di li*erare la propria ener ia visionaria$ tanto pi; Antonioni si dimostra arc%itetto della visione$ costruttore di rapporti nello spazio tra elementi di##ormi$ cose e persone. 'in da li >0$ Antonioni %a esposto i principi della sua poetica e %a continuato a ri*adirli in modo pacato ai critici e a li autori neorealisti evitando scontri #rontali. Ca dal 1!>( Antonioni inizia a tras redire il loro spazio ideale andando a irare ( dei J episodi de I vinti in 'rancia e in In %ilterra$ dic%iarando di voler andare alla scoperta delle molteplici s#accettature dell&individuo. E con La signora sen)a $amelie B1!>JE si muove nello spazio dell&illusoriet, del so no cinemato ra#ico. 11. La enerazione de li anni cin-uanta. Il neorealismo %a uno sviluppo e un percorso in pi; #asiF la prima$ decollo e in resso nell&or*ita internazionale$ dura poco$ sia per esaurimento della spinta iniziale c%e per l&attrito e la ristenda esercitate da pi; #orze contrarie. 0na volta entrati nell&atmos#era della uerra #redda e del lun o trion#ale potere democristiano successivo all&elezioni del 1!"?$ il corpo neorealista$ dopo una seconda #ase di assestamento e allar amento del proprio spazio$ esplode e i suoi #rammenti %anno una ricaduta su tutta la super#icie del cinema internazionale. La luce del neorealismo / un ri#erimento importante$ ma super#iciale per alcuni operatori e re isti$ ma lo spirito neorealista uida l&esordio di Carlo Lizzani$ anc%e con 1ianni Puccini$ Antonio Pietran eli$ Cauro 7olo nini e con il #ilm -li sbandati esordisce 'rancesco Caselli. Colto pi; caratterizzato e #orte invece l&esordio di 'rancesco Rosi$ i, assistenti di Hisconti per La terra trema$ c%e realizza La sfida e I magliari. La rappresentazione del tempo in lui non / mai lineare ed / sempre un rapporto di coesistenza #ra temporalit, multiple. 'ellini$ c%e / stato un ammiratore di Tot9$ si / dic%iarato convinto c%e <la sua masc%era sia tanto rande=$ tanto <meravi liosa= c%e nessun #ilm sia in rado di contenerla$ e c%e tutta al pi; la macc%ina da presa possa dar conto. Tot9 / Tot9$ come Pulcinella / Pulcinella. Tot9 %a interpretato oltre cento #ilm nel dopo uerra$ per lo pi; con re isti c%e %anno soltanto azionato la macc%ina da presa$ ma anc%e autori come Rossellini$ De :ica$ 7lasetti$ Zampa$ 'a*rizi$ 1

Pisolini$ 7olo nini. Tot9 / la pi; per#etta realizzazione della supermarionetta teorizzata da 1ordon Crai $ non solo il corpo e il volto sono del tutto snoda*ili e si muovono come se le parti #ossero indipendenti tra loro. La sua #orza e la sua enialit, sono date dall&imprevedi*ilit, di esti e lessico c%e li consentono di spezzare le re ole$ di mettere in luce le storture$ l&assurdit, di le i e re olamenti e le #orme d&in iustizia. Anc%e se uidato da uno spirito anarc%ico c%e lo spin e ad opporsi con i mezzi a sua disposizione ad o ni sopruso nella vita -uotidiana Tot9$ senza rinunciare alla sua masc%era$ interpreta una alleria di #i ure di italiani$ poveri in canna e sempre a##amati$ spesso im*ro lioni$ ma al #ondo onesti$ travolti sempre dalla storia a cui pa ano un pesante tri*uto personale B 3apoli milionaria$ 1!>0$ -uardie e ladri$ 1!>1$ Siamo uomini o $aporali"$ 1!>>E. 'ilm dopo #ilm lo spettatore compie con Tot9 una sorta di via io$ sia all&interno dell&Italia c%e sta cam*iando$ sia entro un contenitore lin uistico c%e acco lie de#orma e parodizza tutti i lin ua i. 1(. I eneri alla con-uista dei pu**lici internazionali. La #ortunata serie di Don Camillo$ tratta dai romanzi di 1iovanni 1uaresc%i e diretta dal re ista #rancese Qulien Duvivier$ / #orse l&esempio pi; si ni#icativo di un microcosmo c%e partecipa della vita di sistemi pi; vasti. Con Le fati$4e di /r$ole si riapre la strada dei #ilm storicoAmitolo ici. Il successo di -uesti #ilm / dovuto anc%e dal #atto c%e con poc%e centinaia di lire si #avorisce il mantenimento di una visione del mondo in cui le #orze del *ene e del male sono divise e #acilitano una identi#icazione immediata con eroic%e di#endono li ideali del *uon overno$ di iustizia e li*ert,. Re isti colti come Cotta#avi praticano le loro #ull immersion nel mito senza preoccuparsi troppo di rispettarlo. Cotta#avi cerca anc%e di esplorare la psicolo ie #emminile$ o di interro arsi sulle #orme del *uon overno$ sulle applicazioni della democrazia$ sulle paure del presente e realizza #ilm come La rivolta dei ladiatori B1!>?E$ Le le ioni di Cleopatra B1!>!E$ ma paradossalmente$ il re ista sem*ra pi; interessato all&esplorazione dell&animo #emminile c%e dei corpi dei #orzuti. 1J. Herso la commedia ma iorenne. Con il #ilm La guerra grande di Conicelli$ 1!>!$ se na la svolta pi; importante della commedia verso l&ac-uisizione di una nuova identit, e il ra iun imento di un livello pi; elevato. In o ni caso$ i due eroi del #ilm$ sono le avan uardie di un esercito di discendenti del Ruzante c%e si muovono in tutte le direzioni della storia$ tra le due uerre alla ricerca di un riscatto$ di di nit,$ capace di attenuare il senso storico della loro scon#itta. :empre Conicelli con il #ilm I solini ignoti$ propone un tipo di racconto eroico A comico$ costruito come parodia del romanzo cavalleresco$ o via italiana alla rande rapina$ in cui alla #ine non si mettono le mani sul :anto 1raal e neppure su un modesto grisbi$ ma su una semplice porzione di pasta e #a ioli. 1razie a Amidei$ :one o$ A e e :carpelli$ :cola e Caccari$ in pratica razie a tutta l&o##icina romana de li scene iatori$ la comicit, diventa il nucleo #orte per raccontare la coesistenza tra vecc%io e nuovo dell&identit, dell&italiano.

CAPITOLO QUARTO: DAL BOOM AGLI ANNI DI PIOMBO 1

4.1

ANNI DI RICRESCITA E CRISI

+el 1!)0 la produzione ra iun e il piccoF 1)0 sono i #ilm realizzati di cui )) coproduzioni$ )1 con la 'ranciaO li incassi sono aumentati e il numero di spettatori $ dopo aver superato li ?00 milioni$ decresce meno del resto d&Europa. :i / entrati nel periodo di massimo splendore del cinema italiano. Da non dimenticare coproduzioni di successo internazionali come La dol$e vita, La grande guerra e Il generale della Rovere. Guanto pi; lo s uardo s&allar a e il livello della s#ida si eleva$ tanto pi; per9 si entra in un nuovo ciclo di mutamento strutturale. +ei primi anni &)0 ci si rende conto da parte dei produttori c%e$ per sostenere i nuovi livelli di s#ida$il prodotto deve ade uarsi a li standard tecnici ra iunti dai concorrenti americani. Da li anni &)0 alla seconda met, dei &@0$ si valorizzano tutti i tipi di prodotti nazionali $d&autore e di enere$ c%e odono di una potente spinta sui mercati di tutto il mondo per merito del 5estern$ su*endo $ per9$ su*ito dopo$ una caduta a picco$ a causa della concorrenza del mercato musicale e televisivo e della mancata approvazione di una nuova le e c%e ride#inisse la materia. In 10 anni sono venduti oltre (00 milioni di *i lietti in meno. Il decollo industriale porta i contadini ad a**andonare il proprio mondo$ proprio nel momento in cui il cinema / riuscito a mettere radici nei piccoli paesi. +on morir, il cinema$ ma sparir, un tipo di visione collettiva all&interno di comunit, omo enee. Per #ar #ronte alla situazione$ la via della coproduzione appare il sistema privile iato di di#esa$ protezione e attacco$ per tramutare elementi di de*olezza in punti di #orza. Con l&approvazione della nuova le e del 1!)>$ lo stato incrementa$ con le tasse su li incassi$ i suoi introiti$ mentre i ristorni a #avore dei produttori si riducono in percentuale$ e per i ritardi nelle ero azioni perdono la loro e##ettiva #unzione di soste no per la produzione. 0lteriore danno sem*ra venire dai privile i c%e la le e Corona con#erisce all& Istituto Luce$ attri*uendo li il ruolo di documentari e corto e lun ometra i #inanziati dallo stato o da societ, a partecipazione statale. Risultano meritevoli$ sulla carta$ le intenzioni di #avorire $ con un cospicuo soste no$ li esordi re istici ed i #ilm di -ualit,$ ma di #atto non sar, cosI$ in#atti tante piccole imprese saranno costrette a c%iudere. La televisione$ inoltre$con la proli#erazione dei canali privati$ inizia a racco liere i #rutti di un diverso tipo di coltivazione dell&imma inario collettivo$ razie anc%e all&ausilio di videocassette e videore istratori.Il tempo del cinema $ c%e nel dopo uerra aiutava a costruire dei mondi possi*ili e nuovi orizzonti di attese e si sintonizzava con i ritmi e la volont, di ricostruzione del paese$ sem*ra ora <morire=. C&/ crisi anc%e nel mercato italiano$c%e$a parte i primi anni &@0$ nel decennio successivo$ sem*ra essere ridotto al ruolo di semplice consumatore di prodotti cinemato ra#ici e televisivi made in 0:A. +ella pro#onda tras#ormazione dell&industria culturale$ la sala cinemato ra#ica non / pi; un *ene di prima necessit,Fdecine di milioni di spettatori cominciano a disertarla e a diri ere altrove consumi e tempo li*ero.

2.4:GLI ANNI 60:MEMORABILI ANNATE E PRODIGIOSI RACCOLTI 1li anni )0 sono stati memora*ili per -ualit, e -uantit,$sperimentazione e innovazione$ oltre c%e per la potente espansione della cinemato ra#ia italiana nei mercati mondiali. I primi " titoli della classi#ica de li incassi del 1!)0 sonoF La dol$e vita, Ro$$o e i suoi fratelli, La $io$iara, Tutti a $asa. :enza c%e ancora la critica sia in rado di prenderne atto$B i critici pi; autorevoli sem*rano in stato di s%ocL di #ronte alle opere di 'ellini e Antonioni $ ne continuano a re istrare l&incompletezza e la #rammentariet,$ senza capire il mutamento pro#ondo apportato ai modelli narrativi ed icono ra#iciE$ il cinema di enere #a emer ere il talento di una serie di arti iani c%e i, la critica straniera promuove al ran o di autori con l&A maiuscola. +e li anni )0$ lavorano " enerazioni di re isti in una condizione di li*ert, creativa ed espressiva$ di possi*ilit, economic%e e comunione con il pu**lico c%e non %a e uali in passato. La *otte a arti iana di Cinecitt, ra iun e il punto di creativit, pi; alto della sua storia. I modelli narrativi e le #orme del racconto$ il lessico$ il monta io$ le tecnic%e recitative e di ripresa #oto ra#ica$ le music%e e i suoni$ i trucc%i$ la cura nelle ricostruzioni storic%e$ tutto su*isce pro#ondi modi#ic%e$ dalle opere d&esordio di Tinto 7rass$ 7ernardo 7ertolucci$ 7runello Rondi$ 1ian Hittorio 7aldi$ ai #ilm di enereF un la*oratorio straordinario. +ella #olla d&esordienti si possono ricordare OLCI E PA:OLI+I $ 7ERTOL0CCI E 'ERRERI$ I 'RATELLI TAHIA+I E PETRI$ TAHIA+I$ :COLA$ LA 6ERTC0LLER$ 7RA::$7ELLOCC3IO$ OR:I+I$ LEO+E$ 7R0:ATI$ E+RICO CARIA :ALER+O$ ECC. Per lo pi;$ rispetto alle enerazioni dei padri$ li esordienti credono nel #ilm come opera d&autore e cercano di realizzare il primo #ilm in condizioni di massima li*ert, e controllo del processo creativo. Autori come Olmi non solo imma inano la storia$ la scrivono$ la diri ono$ ma sono anc%e in rado di #are li operatori e montatori. L&opera / concepita senza preoccuparsi dei condizionamenti produttivi e del destinatario. Alla costruzione del racconto s&oppone la sua decostruzione$ lo sviluppo lineare dell&azione$ la sua ripetitivit, esasperata e la #rammentazione narrativa$ c%e a##ida al lettoreAspettatore il compito di una li*era ricostruzione ed interpretazione del testo. Il persona ioAuomo entra in crisi$ senza uscire del tutto di scena$ o essere soppiantato dai nuovi procedimenti. Il RRcinema di poesiaSS$ nel senso dato li da Pasolini$ trova il suo pu**lico$ -uello RRdi prosaSS$ ra iun e il massimo dei destinatari anc%e con temi alti e di##icili$ il cinema sperimentale trova i suoi ese eti e cantori nella critica.La ma ior parte de li autori attri*uisce al cinema un ruolo politico e sociale. 4.3: STORIA COME MONUMENTO E MEMORIA RIVISITATA 1razie alle nuove condizioni storic%e e politic%e$nazionali ed internazionali$si rivela sempre pi; #orte e di##usa l&esi enza di rivisitare la storia appena passata$ ripensando alle masc%ere e a li stereotipi dell&italiano de li ultimi cent&anni. 1li esordi contri*uiscono a rinnovare l&intero paesa io re istico$ senza c%e$ peraltro$ siano rescissi i cordoni om*elicali con la tradizione del dopo uerra e c%e i re isti delle enerazioni precedenti siano ridotti al silenzio. 1

1razie all&avvento del centrosinistra$ alla caduta di molti ta*; tematici$ si rivisita la storia senza pi; limitazioni$ n. complessiF si assiste ad un processo di laicizzazione e apertura della stampa cattolica e di -uella comunista. Dal 1!)0 sullo sc%ermo tornano a crepitare i mitra liatori tedesc%i in decine di #ilmO tornano riaprirsi #erite mai rimar inate e pa ine dolorose della storia sono rilette con intenti pi; ri#lessivi$ pro*lematici ed articolati. 7asti pensare a -uei #ilm c%e cercano di raccontare le di##icolt, delle scelte individuali e le ra ioni dei < ra azzi di :al9 =. La novit, / anc%e data dall&accettazione della complessit, del reale$ dalla ricerca delle ra ioni de li scon#itti$ o di c%i %a scelto di continuare la uerra a #ianco dei nazisti. Tiro al piccioneB1!)1E$ / il #ilm pi; anticon#ormista in -uesto senso e 1iuliano Contaldo / il primo re ista c%e a**ia tentato di raccontare la storia dalla parte di un iovane c%e %a aderito a :al9. La memoria rimossa della lotta di Li*erazione e della uerra torna$ dun-ue$ dal 1!)0 con prepotenza. Anc%e TOTO& / arruolato in -uesta #ase B I due mares$ialli, Corru$$i,15617 I due $olonnelli, Steno, 15689. Lo spettacolo dell&Italia c%e cam*ia diventa la #onte privile iata d&osservazione. In o ni caso la modernit, / intesa come crisi$ e mentre la realt, contadina / osservata nel suo pro ressivo distaccarsi dalla corsa del paese verso l&industrializzazione$ la #a**rica$territorio ta*; #ino a li anni )0$ entra sempre pi; nel ra io dello s uardo di alcuni re isti. Con ROCCO / I S(OI +RAT/LLI$ il mondo de li operai / o etto di un racconto c%e si sviluppa in #orma di tra edia. Di colpo$ in decine di #ilm$ da Il tempo si ' fermato: Olmi, 156; E$a I Compagni B 2oni$elli, 1!)JE$ proletari e operai ac-uistano visi*ilit, e ruoli sociali sempre pi; si ni#icativi. :i varcano i cancelli della #a**rica$ la -uale rimodella la citt, a sua imma ine. Per un cinema c%e %a sempre raccontato le avventure della piccola *or %esia con uno s uardo privile iato alla realt, romana$ il mondo operaio del +ord appare una realt, sconosciuta$ da scoprire rappresentandone ora i sentimenti$ ora la presa di coscienza ideolo ica$ ora le di##icolt, di adattamento ai nuovi am*ienti. Ca i, ad un decennio di distanza$ #ilm come La $lasse operaia va in paradisoBPetri, 1!@19 2im< metallurgi$o ferito nellonoreB =ertmuller, 1!@(E$ ,elitto damoreB Comen$ini, 1!@"9, Roman)o popolare : 2oni$elli$ 1!@"E$ ci pon ono a contatto con operai massa sempre pi; anomali e psicolo icamente distur*ati$ costretti a #are i conti con i sentimenti$ prima c%e con i salari. +e li anni di piom*o$ e di ristrutturazione del lavoro nelle #a**ric%e$ il cinema / di#ensore e testimone della scomparsa di una specie sociale c%e in passato era rimasta comun-ue sempre ai mar ini della scena. I primi anni @0 sono anc%e anni di dis re azione imma inaria e reale dell&idea di :tato$ c%e si tras#orma in un luo o dominato da #orze oscure c%e tramano contro li stessi cittadiniB Indagine su un $ittadino al di sopra di ogni sospetto$ 15>;, ,amiano ,amiani9. +asce il cosiddetto RR CI+ECA POLITICO D&A0TORE SS$ c%e o i rappresenta una #onte di primaria importanza per la comprensione del periodo c%e va dalla morte di 1iovanni TTIII e di Palmiro To liatti all&uccisione di Aldo Coro. In -uesti anni$ di dis re azione delle certezze$ di perdita di rappresentativit, dei partiti e dei modelli di ri#erimento$da una parte non nasconde le sue simpatie terzomondiste e per tutte le #orme di lotta c%e si veri#ic%ino altrove$ dall&altra %a il merito di porre interro ativi in-uietanti$ di ri#lettere sull&esi enza di deci#rare un presente s#u ente e soprattutto di denunciare l&incertezza delle scelte$ il riconoscimento de li errori e la caduta pro ressiva 1

della #ede nelle #orze politic%e or anizzate. Guesto / un aperto atte iamento antistatale$ c%e costruisce #i ure di rappresentanti dello stato come concentrato di tutti i mali. B La battaglia di Algeri 1566O La Cina ' vi$ina 156>7 di *ello$$4ioO Cadaveri e$$ellenti 15>6 di RosiO I dannati della terra 156? di Orsini9. Lo spirito del )? tocca anc%e re isti e scene iatori con un discreto curriculum alle spalle$ c%e inseriscono i loro #orti messa i anc%e nei #ilm in costume.Il cinema %a la #unzione di tenere accesa la #iamma rivoluzionaria$ rimanendo un punto di ri#erimento ideale ed ideolo ico #orte. Gueste pulsioni rivoluzionarie si mani#estano attraverso sim*oli e colori. Il rosso delle *andiere$ c%e si accende nel #inale di ($$ella$$i e ($$ellini$ o di -uelle a itate dai ari*aldini nelle scene di *atta lia di -attopardo, in C4i lavora ' perduto, La Cina ' vi$ina, Amore e rabbia, Roman)o popolare, e ancora 3ove$ento di *ertolu$$i dove la Resistenza cele*ra la sua apoteosi attraverso la pi; ampia *andiera rossa mai apparsa sullo sc%ermo. Il re ista c%e me lio interpreta la storia economica$ istituzionale e politica dell&Italia del dopo uerra / di certo ROSI. L&o*iettivo di 'rancesco Rosi / stato -uello di capire la realt, attraverso il cinema e l&%a #atto con il ri ore e l&immediatezza di una scrittura visiva c%e se$ da una parte$ %a come proprio nume Hisconti$ dall&altra tiene conto del cinema americano$dall&altra ancora si modella su nuove #orme di comunicazione$ come l&inc%iesta iornalistica o iudiziaria. Con Salvatore -iuliano B1!)0E si mostra i, come non vi sia opposizione tra potere politico e potere ma#ioso e come i volti di entram*i si con#ondano. I #ilm di Rosi sono destinati sempre pi; a costituire #onti storic%e $ c%e potre**ero servire a capire le tappe e le tecnic%e dell&irresisti*ile ascesa del potere ma#ioso. Guesti #ilm continueranno a parlare$ a mantenere la loro carica d&attualit, per la #orte -ualit, della scrittura visiva$ per il senso del ritmo$ la capacit, di valorizzare le doti attoriali e la per#etta miscela di etica$ passione civile e dominio del mezzo cinemato ra#ico. 4.4 EPOPEA EROICOMICA DEL BOOM Tutte le strade del cinema italiano dal 1!)0 passano per la COCCEDIA. Essa diventa il vero <luo o comune=$ la *otte a creativa in cui me lio si valorizzano saperi e #orme di racconto colpite da iudizi -uasi sempre ne ativi. La commedia$ con persona i c%e si muovono e a iscono senza #arsi portatori del punto di vista dell&autore o de li scene iatori$ / in pratica un testo unico e tutt&ora aperto a pi; tipi di letture$ mentre nel #ilm politico il senso / uidato e si consuma in modo pi; #acile nel momento in cui il destinatario non / pi; in rado di capirne i ri#erimenti e di condividerne i messa i. Il nuovo prota onista della commedia / un piccolo uomo c%e inizia con tutti i mezzi la sua scalata sociale ed / pronto a vendersi l&anima pur di mi liorare il suo status sociale ed economico. La commedia non re istra solo la tras#ormazione pro#onda e in senso ne ativo e di perdita dei valori nei modi d&essere de li italiani$ ma nei #ilm pi; am*iziosi i prota onisti ritrovano dentro se stessi il senso pro#ondo di un&etica c%e sem*rava perduta. Le miserie e li stracci sono lontaniF i prota onisti popolari dell&Italia alle so lie del *oom si muovono entro nuovi scenari$ %anno capacit, e competenze lin uistic%e pi; ampie$ passando 1

dal dialetto all&italiano e si adattano presto alla nuova condizione economica. La commedia$ in#atti$ / l&accresciuta mo*ilit, c%e incrementa la mescolanza dei dialetti$ destituisce il romanesco del suo ruolo di dialetto uida e #avorisce la nascita di una lin ua #ranca$ un italiano in#ormale$ #i lio della televisione$B c%e Pisolini nel 1!)> %a *attezzato come RRneoA italianoSSE$ delle canzoni$ di #oto e cineromanzi e del cinema. La commedia$ senza rescindere il cordone om*elicale con il sud$ cerca di mostrarne sempre pi; il carattere arcaico$ violento$ arretrato$e sottosviluppato. Con ,ivor)io allitaliana:15619, Sedotta e abbandonata:156@E di -ermi, Il mafioso:1568E di Lattuada$Salvatore -iuliano :156@E di Rosi,s&imprime una volta netta alla rappresentazione del meridione. Anc%e il riso assume un risvolto tra ico e si comincia a sottolineare con #orza la separatezza della storia siciliana dalla storia italiana. In -uesto periodo la lezione dei maestri trova il terreno pi; #econdo. E& al loro lavoro di *otte a$ pi; c%e alle sin ole personalit,$ c%e si rende oma io. Alla ioia$ al piacere del lavoro in comune$ al senso d&amicizia ed al divertimento$ all&emulazione e al senso di partecipazione creativa da parte di tutti. Cediante so etti c%e parlano delle lotte operaie di #ine ?00$ della prima uerra mondiale o del ventennio #ascista$ si riesce a #ar rivivere una memoria storica rimossa e a ri#lettere su pro#itti e perdite del mutamento -uasi in tempo reale. :i ride per i comportamenti dei persona i in costume o in divisa$ come per l&invenzione lin uistica$ ma la vera #orza del meccanismo del comico risiede nel #atto c%e viene sollecitato il riconoscimento del presente nel passato e c%e tutto viene con#ezionato rispettando uno standard c%e punta alla <-ualit, totale=. Circola in tutta la produzione l&esi enza d&una nuova moralit,F alcuni persona i sono posti di #ronte alla necessit, di li*erarsi delle masc%ere$ per compiere scelte irreversi*ili. I mostri:Risi$1!)J9 / il primo di una lun a serie di #ilm c%e riuniscono una alleria straordinaria di ritratti di italiani in corso di rapida tras#ormazione. :ia nei #ilm d&autore c%e nei eneri corre un atte iamento di presa di distanza moralistica e di sottolineatura de li aspetti ne ativi prodotti dal *oomF la divaricazione della #or*ice economica$ i danni prodotti dalla crescita$ l&irriconosci*ilit, del paesa io$ l&aumento del malessere comunicativo$ lo svilupparsi di una competitivit, canni*alescaB Il sorpasso$ Risi 1!)($ Il boom De :ica 1!)JE. I rapporti sociali e civili in -uesti #ilm re rediscono a #orme di sopra##azione tri*ale e lotta per la sopravvivenza. La ricc%ezza$ ottenuta in modo #acile e senza troppo preoccuparsi del rispetto delle le i$ / una delle cause del rapido mutamento di costumi e dei modelli di ri#erimento morali e socialiB Anima nera$ Rossellini 1!)(, Le bambole$ Risi, 1!)>. In tutto ci9 sar, la donna a pa are i costi pi; alti : La raga))a $on la pistola$2oni$elli 1!)?E$ anc%e se molte delle prota oniste trovano la #orza di rea ire e non #arsi travol ere. Importante diventa$ pi; di tutto$ il consumareFl&italiano popolare$ il piccolo e medioA*or %ese entra nella civilt, dei consumi. Inizia a via iare$ a con#rontarsi con nuove mentalit,$ nuove #orme di or anizzazione sociale e di##erenti costumi sessualiO / i norante e curiosoF di *uono conserva una discreta dose di tolleranza verso il diverso. :ar, soprattutto AL7ERTO :ORDI$ attore$ ma soprattutto re ista a raccontare la nuova epopea dell&italiano$ non pi; povero e con le vali ie di cartone le ate con lo spa o$ alla con-uista del +ord Europa. Il nuovo status per9 non li impedisce di accor ersi c%e la rapidit, del mutamento / stata eccessiva$ il cammino

alle sue spalle / disseminato di rovine sentimentali e il *enessere economico / ra iunto a prezzo del deserto a##ettivo e della rinuncia di non poc%i ideali e valori. 0n altro importante motivo sviluppato dalla commedia / la rapidit, dei mutamenti dei costumi sessuali$ la crisi dei ruoli e delle identit, sessuali. 0ltima la re istrazione dello scempio am*ientale$ il mutamento del paesa io delle coste adriatic%e$ amal#itane o sarde$ a opera di una selva ia speculazione edilizia. La commedia$ #ra tutti i eneri de li anni )0$ se riscuote un importante successo nel mercato interno$ supera a #atica i con#ini nazionali. 4.5 I MOSTRI:PADRI E FIGLI Tra tutti i padri della commedia CO+ICELLI / il primo ad aver #ondato una propria casa di produzione nei primi anni )0 per realizzare i suoi #ilm in totale li*ert,. La grande guerra insieme a I $ompagniBsulle prime lotte operaie nella Torino dell&?00E$ lo %anno portato a contatto con la storia collettiva. Con Larmata *ran$aleoneB1!)JE d, vita ad una storia$ c%e dietro alle masc%ere e al lin ua io oliardicoAmacc%eronicoA#umettistico$ parla del presente e della corsa de li italiani verso i paradisi della Cucca na$ un miracolo economico alla portata di tutti. E li se ue le avventure dello s an %erato microAesercito capitanato da 7rancaleone da +orcia$ alla con-uista della Terrasanta. E li d, importanza soprattutto a -uella cate oria di < perdenti nati = c%e$ nonostante tutto$ %a la #orza di andare avanti. In La raga))a $on la pistola B1!)?E$ cerca di raccontare il di##icile cammino di una ra azza siciliana nel compiere il salto dai costumi e condizionamenti medievali della sua terra$ alla li*ert, del mondo an losassone. Dal 1!@> a o i %a irato -uasi (> #ilm tra cui ricordiamo Il frigoriferoB1!@0E$ !ogliamo i $olonnelliB1!@"E$ Roman)o popolareB1!@"E$ Ami$i miei:1!@>E$ !iaggio $on AnitaB1!@?9, Speriamo $4e sia femminaB1!?)E$e pi; di tutti (n borg4ese pi$$olo pi$$oloB1!@)EFuna presa d&atto della #ine di un&epoca$della irrapresenta*ilit, de li italiani per perdita irreversi*ile di tutti i caratteri positivi. L0I1I COCE+CI+I con Tutti a $asaB1!)0E racconta l&antieroico via io di ritorno di un ruppo di soldati s*andati dopo l&? settem*re del 1!"J e la loro risalita morale B da non dimenticare la memora*ile interpretazione di :ordi del sottotenente InnocenziE. Da li anni )0 e @0$ razie a titoli come In$ompreso, Infan)ia,vo$a)ioni,prime esperien)e di -ia$omo Casanova,vene)iano,Le avventure di Pino$$4io,Lo s$opone s$ientifi$o,2io ,io,$ome sono $aduta in bassoA,Cuore, Comencini / il primo autore della commedia ad essere inserito nel P%ant%eon dei maestri del dopo uerra. E li #a emer ere i temi del suo mondo e della sua poetica$ tendando di esplorare con amore il mondo lontano$ misterioso e carico di dolore e di paure dei *am*ini. DI+O RI:I / l&autore pi; interessato a co liere e re istrare$ con uno s uardo disincantato$ i #enomeni c%e stanno tras#ormando il paesa io antropico$ ur*anistico e eo ra#ico dell& Italia e de li italiani. (n vita diffi$ile$ primo #ilm di una specie di -uadrilo iaB Il sorpasso, La mar$ia su Roma e I mostriE$ / l&esemplare storia di vita di un italiano$ dalla li*erazione a li 1

anni del *oom$ della caduta pro ressiva delle sue speranze e dell&accettazione di compromessi d&o ni tipo. Risi con i tratti del caricaturista$ crea le sue macc%iette ed i suoi persona i$ una alleria di #i ure in apparenza #orti$ ma in realt, #ra ili$ piene di pro etti per il #uturo$ ma con una serie di disastri e rovine sentimentali e pro#essionali alle spalle. L&attore c%e me lio riuscir, ad esaltare le caratteristic%e del cinema di Risi sar, 1assman$ con cui si creer, un sodalizio per almeno (0 #ilm. +ei #ilm am*ientati al presente I mostri, Lombrellone, Il gioved< e Il -au$4o, Risi imprime un nuovo ritmo di monta io ai suoi #ilm$ adattandoli ora ai tempi del rocL e delle canzoni di Cina$ 1ino Paoli e Cementano$ riuscendo cosI ad anticipare nuove #orme di racconto per imma ini in cui la musica determina il racconto e la sua sintassi visiva$ e a catturare l&atmos#era dell&epoca. Di solito Risi / meno portato ad a iun ere il messa io peda o izzanteO nei primi anni @0$ per9$ si re istra una svolta importante nella sua #ilmo ra#iaF In nome del popolo italiano, 2ordi e +uggi, Profumo di donna, nel -uale racconta di un persona io di cui per la prima volta si evidenziano la #ra ilit, emotiva e sentimentale assieme a dimensioni psicolo ic%e pi; pro#onde c%e l&a ressivit, ed il ioco delle masc%ere #inora / riuscito a dissimulare. +ell&ultima #ase re istica diventa ancor meno disincantatoF come per li altri anc%e per Risi li anni di piom*o si ni#icano perdita di -ualsiasi #iducia nella le i*ilit, del presente. ETTORE :COLA %a compiuto un lun o apprendistato scrivendo *arzellette per i iornali umoristici. Il suo esordio / nel 1!)"$ con Se permettete parliamo di donne, in cui delinea ! ritratti #emminili. Con Rius$iranno i nostri eroi a ritrovare lami$o misteriosamente s$omparso in Afri$a" B1!@@E mette a con#ronto ( modelli di civilt,O nella provincia di Hicenza am*ienta Il $ommissario PepeB1!)!E$ mettendo a nudo una realt, di perversioni$ corruzione$ vizi$ *en dissimulati sotto l&aspetto *onario del per*enismo$ del potere cattolico e delle tonac%e ecclesiastic%e. +ei primi anni @0 ira$ a Torino$ un #ilm$ -uasi sperimentale$ sulle di##icolt, d&inte razione d&un ra azzo meridionale nella capitale dell&automo*ileF TrevicoATorino$ in cui il ra azzo vede la realt, ora come una Uun la$ ora un la*irinto$ una #ortezza c%e lo respin e$ e cerca$ nonostante tutto di risolvere i piccoli pro*lemi di semplice comunicazione$ comprensione di codici di comportamento c%e li sono estranei. Colto si ni#icativo (na giornata parti$olareB1!@@EF nel iorno della visita di 3itler in Italia$ in un i antesco casamento popolare svuotato dai suoi a*itanti$ una casalin a$ provata dai troppi parti$ c%e %a -uasi perso il rapporto con il proprio corpo$ e un omosessuale ttenuto sotto controllo dalla polizia #ascista$ s&incontrano per caso e per un attimo riescono a mettere da parte le rispettive solitudini e a riscoprire un momento di vera intimit,$ di collo-uio e contatto emotivo e #isico con l&altro. Da -uesto momento il suo cinema si misura con la storia. +e li anni ?0 e !0$ in#ine$:cola sce lie la strada del racconto minimalista$ dell&osservazione di una cellula molto rappresentativa.BC4e ora '"$ &?!E. +A++I LOK / il re ista c%e pi; si situa in una linea di con#ine tra il territorio della commedia e -uello con pi; nette intenzioni drammatic%e. Dopo un paio di core ie con Puccini realizza Lauda$e $olpo dei soliti ignoti B1!>!E a cui se uono (n giorno da leoni e Le B giornate di 3apoli . L&umorismo di Lo4 / -uello pi; venato di spirito an losassone$ in cui lo spirito e i caratteri pi; esteriori e super#iciali del riso della commedia lasciano il passo

all&amarezza dell&ironia$ alla ri#lessione sul male di vivere e sulle di##icolt, -uotidiane della lotta dell&uomo comune per la semplice sopravvivenza. Da menzionare in#ine L0I1I CA1+I$ per il usto della ricostruzione storica$la carica san ui na e popolaresca con cui #a muovere i suoi persona i in *ase a potenti passioni politic%e e sentimentaliO PA:G0ALE 'E:TA CACPA+ILE$ capace di percorrere la strada della commedia so#tAerotica e di osservare i mutamenti dei costumi sessuali de li italianiO L0CIA+O :ALCE$ c%e verr, soprattutto ricordato per aver diretto i primi #ilm della sa a di 'antozzi$ verso la met, de li anni @0. E& -uesto tipo di umorismo$ intelli ente e spesso so#isticato$ c%e aprir, la strada alla commedia de li anni @0. 4.6 DALLE STELLE ALLE LUCCIOLE +e li anni )0$ nel periodo di esaltazione del corpo e di nuovi canoni di *ellezza #emminile$ si assiste ad un improvviso passa io di poteri al sesso masc%ile. L&esplosione della cometa divistica dipende anc%e dal #atto c%e il desiderio collettivo comincia a spostarsi poco alla volta dallo sc%ermo ad altri o etti. Il nuovo punto di irradiazione diventa la televisione$ c%e promuove a dive le presentatrici dei pro rammi o i conduttori ed i partecipanti dei concorsi a -uiz. Anc%e i cantanti daranno vita$ a partire da Domenico Codu no$ Cina$ Cementano$ 1ianni Coranti$ Al*ano$ a #ilm costruiti sulle loro canzoni. Cutano anc%e li elementi c%e #ormano li attri*uti divisticiF la iovinezza e la *ellezza non sono pi; canoni assoluti. In -uesta nuova condizione e tras#ormazione mediatica del #enomeno$ un piccolo ruppo di attori riesce a monopolizzare la scena per almeno un -uindicennio rivestendo tutti i ruoli possi*ili e riuscendo ad ac-uisire l&aura e lo stato divistico razie alle loro doti attoriali. Carcello Castroianni$ razie alle sue interpretazioni nei #ilm di Hisconti$Conicelli$De :ica$ 'ellini$ 7olo nini$ Antonioni$ Risi$ :cola e Tornatore$ incarna la nuova icona divistica dell&italian loverF / -uello c%e entra con pi; naturalezza e le erezza nei suoi persona i$ essendo capace di azionare un intero spettro di emozioni e sentimenti servendosi di mezzi minimi$ lavorando su s#umature e toni -uasi impercetti*ili. Insieme i -uattro mostri della commedia B 1assman$ :ordi$ To nazzi e Can#redi E accanto a li ideali di *ellezza e virilit,$ %anno incarnato -uelli dell&am*i uit, sessuale$ della crisi di identit,$ e %anno indossato con e uale nonc%alance li a*iti proletari o piccoloA*or %esi$ la tonaca da prete e i costumi settecentesc%i$ violinisti zoppi$ re isti in crisi e muratori in preda a crisi di elosia #olliV A HITTORIO 1A::CA+ $ dei -uattro mosc%ettieri$ spetta il ruolo di D&Arta nan per l&impeto con cui irrompe sulla scena della commedia. Di colpo sa rinunciare alla carriera di interprete e re ista drammatico di teatro per indossare li a*iti della commedia$ contri*uendo in modo sostanziale al suo decollo$ interpretando nello stesso anno il ruolo di Peppe$ il pu ile suonato dei Soliti ignoti,e di 7ussaca in La grande guerra. Dei -uattro$ invece$ spetta ad AL7ERTO :ORDI il primato di ruoli rivestiti$ di variet, e rappresentativit, delle #i ure interpretate. In Storia di un italiano B1!@!E$%a raccolto per la televisione le sue interpretazioni pi; si ni#icative. (

:ordi si identi#ica con le #i ure pi; si ni#icative de li italiani #ur*i$ mammisti$ a##etti dalla sindrome di Peter Pan$ opportunisti$ maestri nell&arte di arran iarsi$ un po& disonesti$ma in #ondo simpatici$ c%e si possono incontrare ovun-ue nel dopo uerra. Come per i #ilm di Tot9$ anc%e -uelli di :ordi raccontano i mutamenti e le persistenze$ i molti vizi$ i tic e le poc%e virt;B tra tutte #ondamentale / -uella di riuscire a sopportare i colpi pi; duri della sorte senza mai arrendersiE nei caratteri$ nella storia e nella vita de li italianiF ora prota onisti$ ora carne#ici$ ora vittime$ ora colti da sindromi eroic%e$ ora paralizzati dalla vilt, o capaci di sacri#icare tutto in nome del denaro$ o ancora capaci di atti di su*lime altruismo e enerosit,. 01O TO1+AZZI viene arruolato nella s-uadra di serie A dei comici dopo aver raccolto$ insieme a Raimondo Hianello$ un ran successo televisivo nella trasmissione (n due tre. La coppia si scio lie razie a Luciano :alce$ c%e a##ida a To nazzi il ruolo di prota onista in Il federale e poi -uello di un maturo -uarantenne c%e perde la testa per una sedicenneB La voglia mattaE. Due interpretazioni c%e lo promuovono sul campo ai ruoli comicoAdrammatici e lo portano a #ianco di 1assman in La mar$ia su Roma e I mostri. To nazzi non %a mai esitato a interpretare persona i ripu nanti sotto o ni punto di vista. +on c&/ nelle sue interpretazioni -uella simpatia$ -uel senso di assoluzione #inale$ c%e le a invece soprattutto :ordi ai suoi persona i. 0ltimo arrivato sulla scena della commedia$ +I+O CA+'REDI con-uista il suo ruolo da prota onista in modo discreto$ educato$ -uasi scusandosi di continuo per la propria involontaria invadenza. Del ruppo / -uello pi; capace di rappresentare la de*olezza e la #ra ilit, in o ni suo aspetto$ ma anc%e l&educazione$ il senso del rispetto civico e civile$ di #ar vi*rare le corde interiori$ di o##rire una recitazione in cui all&urlo e a li sc%ia##i di 1assman oppone il silenzio$ l&accettazione passiva de li eventi. La prima vera occasione li viene da un #ilm spa nolo /l !erdu$oB Luis 7erlan a 1!)JE$ c%e li consente di mettere in luce la componente pi; rottesca e amara della sua masc%era di perdente nato. Della vastissima alleria di persona i$ sono da ricordare la #i ura del soldatino muto dell&Avventura di un soldato$ nell& Amore diffi$ile$ -uelle di Il padre di famiglia$ dell& emi rato in Pane e $io$$olata$ dell&a*usivo in Caf' /Cpress$ e soprattutto 1eppetto nel Pino$$4io di Comencini. CO+ICA HITTI $ dopo essere stata per alcuni anni la musa del cinema di Antonioni$ viene associata al ruppo dei comici$ con doti mimic%e c%e le consentono di iocare con il proprio corpo$ ora attraverso un uso disarticolato e marionettistico$ ora caricandolo come una *om*a erotica. Tra i suoi esiti pi; alti della commedia D La raga))a $on la pistola, ,ramma della gelosia, tutti i segni parti$olari in $rona$a, La super#testimone e Polvere di stelle... L&oscar per l&interpretazione della Cio$iara va a :OP3IA LORE+ $ a soli () anni. Di #atto sar, l&ultima diva espressa del cinema italiano$ dotata di aura e di tutti i classici attri*uti di lamour e *ellezza ric%iesti ad una diva. 1razie al sodalizio con Castroianni e De :ica in 2atrimonio allitaliana$ vivr, la sua lun a sta ione senza avvertire la concorrenza delle attrici pi; iovani. Ancora o i riesce ad amministrare il suo patrimonio divistico #orte di una *ellezza c%e s#ida il tempo e le consente di assumere ruoli impe nativiB Cuori estranei$ (00(E$ ma anc%e apparizioni pu**licitarie$ come$ per esempio$ la testimonial d&un marc%io di prosciutto prodotto in Emilia Roma na.

In declino$ invece l&astro della LOLLO7RI1IDA $ c%e pur *ellissima a li inizi de li anni )0$ non sem*ra pi; corrispondere ai nuovi canoni e non trova re isti capaci di valorizzarla nella nuova #ase pi; matura. +e li anni )0$ oltre a Claudia Cardinale$ :te#ania :andrelli e Conica Hitti$ #aranno la loro apparizione Hirna Lisi$ Cat%erine :paaaL$ :andra Cilo e Ornella Cuti$ c%e sapranno unire *ellezza e talento$ ma c%e sem*reranno meno dotate di potere <numinoso=. +e li anni @0 costituiscono un caso divistico particolare 70D :PE+CER e TERE+CE 3ILL c%e$ razie ai 5estern$ danno vita ad una coppia c%e #a rivivere le esta comic%e di :tan Laurel e Oliver 3ard4$ mescolando lo spirito della slapAsticL comed4 con i #ilm d&azione. O i il cinema italiano o##re un pi; c%e discreto numero di attori$ da Claudio Amendola$ a :te#ano Accorsi$ da 'rancesca +eri a Car %erita 7u4$ da :a*rina 'erilli a +anc4 7rilli a C%iara Caselli$ da Raul 7ova a :ER1IO R07I+I a Laura Corante$ Nim Rossi :tuart$ Alessandro 1assman.$ Die o A*atantuono$ Cassimo 7oldi$ Luca 7ar*aresc%i$ 'a*rizio 7entivo lio$ Caria 1razia Cucinotta$ ecc. Il #atto / c%e$ #atta eccezione per 7eni ni e Conica 7ellucciB c%e razie alla loro #orte personalit, sono riusciti a recitare con re isti stranieri con semplicit,E$ si %a l&impressione c%e il divismo non sia pi; di casa nel cinema italiano ec%e i #enomeni divistici si possano riscontrare in molti altri luo %iF dalla tv alla politica$ dal calcio al motociclismo$ dalla musica all&automo*ilismo$ dal melodramma alla moda$ ma non nel cinema. +ei primi anni ?0 va re istrato il <#enomeno= CELE+TA+O $ c%e si muove con disinvoltura tra diversi mezzi$ ed anc%e il #atto c%e si crea una nuova ondata di attori comici c%e %anno ottenuto il loro primo successo in televisioneB Carlo Herdone$ Cuccino$ +uti$ Troisi$ 7eni ni$ 7oldi$ De :ica$ Teo Teocoli$ ecc. Comun-ue il con#ronto con i divi del passato non / pi; proponi*ileF o i$ le occasioni di esi*irsi sotto le luci dei ri#lettori e davanti alle telecamere B 0omini e donne$ Amici$ 1rande 'ratello$ La #attoria$ :aranno 'amosiE si sono moltiplicate a dismisura$ #ondando il successo sull&incompetenza a tutti i livelli. 4.7 HORROR, ESTERN,FILM POLITICO,EROS!: LE GRANDI STAGIONI DEI GENERI.

In Italia / sempre mancata una vera cultura del #antastico. Di tutto il primo trentennio del cinema sonoro si potre**e citare #orse Il $aso Ealler B7lasetti$1!JJE c%e riec%e ia i casi del Dottor QeLill e Cr 34de. Poi$ all&improvviso$ nel mitico 1!)0$ si pu9 notare come occupino un posto di secondo e terzo piano anc%e > #ilm dell&orroreF La mas$4era del demonio di Cario 7ava$ Il mulino delle donne di pietra di 'erroni$ Lamante del vampiro di Renato Polselli$ Lultima preda del vampiro di Pietro Re noli$ Seddo&, lerede di Satana di Anton 1iulio CaUano. Le pulsioni sessuali$ li accenni sempre pi; espliciti a tematic%e di un erotismo perverso e deviato$ apriranno la strada all&%orror del decennio successivo c%e con Ar ento$ 'ulci$ Al*erto De Cartino$ Lui i Cozzi e Qoe D&Amato non sem*rer, avere pi; limiti. Il enere si divide presto in ( #iloniF da una parte c&/ c%i intende rimanere nelle atmos#ere classic%e$ ricorrendo a imma ini molto accurate$ ad am*ientazioni in castelli otic%e ianti isolati in paesa i in %iottiti dalle ne**ie$ e c%i sposta invece l&attenzione verso realt, (

italiane$ cercando di ideare atmos#ere mor*ose le ate piuttosto alle psicopatolo ie del presente. I temi del primo %orror all&italiana mescoleranno il desiderio dell&immortalit, con la sete del san ue$ il mito dell&eterna *ellezza con la passione ed una sessualit, s#renata$ spesso unita a sindromi di onnipotenza c%e puntano a realizzare le pi; oscure pulsioni. Il primo #ilm otico italiano si pu9 considerare I !ampiri B 'reda 1!>@E$ irato in dodici iorni nei teatri di posa di Cinecitt,O / una storia di pseudovampirismoF una vecc%ia no*ildonna %a scoperto l&elisir della iovinezza nel san ue di ra azze c%e rapisce e poi s ozza. 'reda / convinto c%e l&orrore ed il terrore vadano individuate nelle nostre dimensioni -uotidiane. Con Lorribile segreto del dr Ei$4$o$4B1!)(E e Lo spettro B1!)JE$ 'reda vuole tras redire tutte le re ole$ spin ere le rappresentazioni della mostruosit,$ della violenza$ dell&odio o di temi come la necro#ilia$ #ino a punti -uasi insosteni*ili. Cario 7ava $ invece$ pi; interessato al #antastico$ tempera le atmos#ere di paura cercando di spruzzare ironia all&interno dei suoi #ilm$ anc%e se alcune delle se-uenze de la mas$4era del demonio %anno una valenza maca*ra del tutto inedita per lo sc%ermo italiano. Lorenzo Cordelli$ nel suo rapporto annuale per 'ilm 1uide del 1!??$ inserisce I tre volti della paura di 7ava tra i 10 mi lior titoli realizzati tra il 1!)J e il 1!)?. +el 1!)( La raga))a $4e sapeva troppo$ am*ientato in una Roma inedita$ da incu*o$ con un delitto commesso di notte nel luo o turistico pi; cele*rato in -ue li anni$ La scalata di Trinit, dei Conti$ aprendo$ senza saperlo$ al successivo cinema di Ar ento. 7ava %a la capacit, di #ar muovere la macc%ina da presa con movimenti complessi$ c%e compon ono veri e propri piani se-uenza ed %anno il potere di trascinare lo spettatore nella storia e di #acilitare l&accesso alla dimensione del #antastico. +el 1!@0 esordir, Dario Ar ento$ con Lu$$ello dalle piume di $ristallo$ senza riscuotere particolare successo. La donna per lui sar, l&o etto del desiderio$ la prota onista$ la vittima per eccellenza. Ar ento concepir, i suoi #ilm come per#ette macc%ine narrative in cui lo spettatore / coinvolto #in dalle prime imma ini e c%iamato ad assumere$ assieme al punto di vista della macc%ina da presa$ anc%e -uello dell&assassino$ a entrare nel suo corpo$ a sintonizzarsi con il su respiro a##annoso mentre pedina sempre pi; da vicino le sue vittime. I suoi #ilm Bda uattro mos$4e di velluto grigio$1!@1$ a Profondo rosso$1!@>E$ anticipano -uel cinema d&azione c%e porter, un&intera enerazione di re isti americani$ da 7rian De Palma a David Cronen*er $ a imporsi con imma ini #orti e violente su li sc%ermi di tutto il mondo. Dalla #ine del i anni @0: Suspiria$1!@)$ Inferno$1!?0$ Tenebre$1!?(E$ inda %er, i mondi della ma ia nera$ della parapsicolo ia$ esplorer, i #enomeni e2trasensoriali$ muovendosi in -uelle zone di con#ine tra la vita e la morte. Poi$ da li anni !0$ sem*rer, voler tornare a racconti pi; classici$ con La sindrome di Stend4alB1!!>E e Il fantasma delloperaB1!!!E. 1razie a lui il enere sem*ra ricevere una sorta di #le*oclisiF la violenza e il san ue crescono in pro ressione eometrica$ non sem*rano pi; esserci limiti alla rappresentazione dell&orrore e delle paure$ c%e trovano sempre di pi; il loro luo o di massima mani#estazione in #ami lia$ nei pressi del #ocolare domestico. La donna in enere / vittima$ ma anc%e so etto a*itato da pulsioni incon#essa*ili e #orze demoniac%e e mostruose. +ulla viene pi; nascosto alla vista dello spettatore inermeF nin#omania$ incesti$ pedo#ilia$ stupri$ or e sadomasoc%iste$ ecc.

:i moltiplicano i trucc%i$ li e##etti speciali$ l&%orror si mescola e si con#onde con il t%riller e varca in pi; occasioni la so lia del porno$ ma poco alla volta -uel tipo di produzione interessa di meno un pu**lico c%e vol e lo s uardo a li e##etti speciali del cinema americano. Ad o ni modo$ 3anni*al t%e Canni*al %a non poc%e parentele con i serial Liller c%e animano l&orrore italiano de li anno @0.Dopo -uesti anni avviene un travaso di ener ie dal cinema italiano a -uello americano$ anc%e nel campo dell&%orror$ del t%riller e dello splatter. Re isti come 7rian De Palma o Guentin Tarantino non lesineranno le lodi nei con#ronti di -uesto cinema e in pi; occasioni dic%iareranno di essersi ispirati ai #ilm di 7ava o 'reda. Assiem alla commedia$ il enere popolare c%e %a riscosso ma iore interesse critico all&estero ne li ultimi anni / stato il 6E:TER+. La personalit, pi; carismatica e pi; capace di portare autentic%e modi#ic%e strutturali al enere / :ER1IO LEO+E . Assieme a lui vanno tenuti presenti Duccio Tessari e :er io Corrucci$ c%e contri*uiscono a declinare il enere sul versante dell&ironia$ o a esasperarne le caratteristic%e in direzione della violenza e a su erirne tutte le possi*ili strade ne li anni successivi c%e porteranno alla realizzazione di -uasi >00 titoli in poco pi; di un decennio. :aranno proprio i 5estern ad aprire un nuovo importante capitolo delle coproduzioni tra Italia e :pa na$ a consentire al cinema italiano la con-uista dei mercati sudamericani. L&am*ientazione prevalente sar, imma inata in zone ai con#ini del CessicoF cosI #ioriranno set anc%e molto importanti nel sud della :pa na$ Cadrid$ 1ranada o in alcuni casi in :arde na nei pressi di Oristano. 'ar, da traino a -uesto enere Per un pugno di dollariB1!)"E$ #irmato da :er io Leone ed interpretato da Clint East5oodF si riveler, uno dei ma iori successi internazionali del cinema italiano di tutti i tempi. Leone / a##ascinato dalla persistenza e potenza dei miti e dalla loro per#etta permea*ilit, in -ualsiasi tipo di racconto. In realt, a lui in un primo tempo interessa scomporre il mito dell&eroe e della sua impresa per lasciar spazio al suo piacere di raccontare e smontare e rimontare un meccanismo narrativo. Poi$ #ilm dopo #ilm$ andr, alla ricerca delle motivazioni pro#onde dei suoi prota onisti$ creer, persona i c%e saranno sempre pi; mossi da #orti motivazioni ideali$ c%e si riveleranno capaci di imma inare e #ondare citt, o inse uire so ni di modi#icazione del mondo o di mantenere *en saldi i le ami di amicizia. L&eroe dei primi 5estern parla a monosilla*i$ comunica soprattutto con la pistola$ a isce come una #i ura an elica c%e rista*ilisce un di##erente e-uili*rio con il suo passa io in una situazione dominata dalla violenza e dalla le e del pi; #orte. 1razie al successo imprevisto di Per un pugno di dollari e di Per Fual$4e dollaro in piG$ cui se uir, Il buono, il brutto, il $attivo $ Leone decide di andare a s#idare il cinema americano sul suo stesso terreno e realizza i suoi #ilm pi; am*iziosi D Cera una volta il =est e Cera una volta in Ameri$a$ c%e / una sorta di summa delle sue concezioni e visione di vita. Il #atto c%e attori come 3enr4 'onda$ c%e %anno contri*uito ad elevare il enere ai livelli pi; alti$ accettino di recitare per lui$ #a del suo cinema una delle ultime importanti avventure di coproduzione internazionale$ ne li anni in cui i re isti italiani odono ancora di si ni#icativi crediti presso i produttori americani. +ella costruzione complessiva di -ueste storie$ i prota onisti non si muovono pi; per andare a s#idare la morte al culmine di tutto il loro percorsoO la morte li accompa na piuttosto in o ni momento. In Heoma B Enzo 1. Castellari$ 1!@)E$ la morte viene impersonata da una vecc%ia (

cenciosa c%e nei tratti del volto mostra un senso di totale spossatezza e male di vivere. +el corso dei #ilm 5estern le prove saranno molte e non sempre a superarle varr, la virtus e l&a*ilit,. In molti casi il prota onista non trover, in s. le ra ioni del vivere. Il 5estern italiano #a un uso improprio dei luo %i di culto$ delle *are$ dei cimiteri$ dei mortiF le c%iese sono pro#anate$ le *are racc%iudono denaro$ oro$ armi$munizioni$ possono servire da casa o da nascondi lio$ di rado conten ono cadaveriO i cimiteri nascondono tesori o diventano ideali teatri per un duello. Emer e l&intenzione di servirsi di storie di pistoleri solitari$ c%e sempre pi; sem*rano #arsi portatori di ra ioni sociali$ della protesta e della ri*ellione dei contadini messicani$ o per raccontare il so no di una rivoluzione impossi*ile al presenteO per -ualc%e tempo il 5estern sem*ra porsi sullo stesso piano del #ilm politico. Anc%e la musica nei #ilm 5estern / importante. Il musicista Corricone$ #orse$ nel sodalizio con Leone$ per il -uale la musica / #ondamentale rispetto al dialo o$ ra iun e i risultati pi; alti$ rendendola prota onista$ dialo o dei persona i$ lin ua io caratterizzante. I suoni$ c%e prendono il posto delle parole e anticipano l&azione$ diven ono motivi uida$ ridise nano tutto lo spazio sonoro del 5estern$ cancellandone tutti li usi convenzionali delle *allate popolariF il #isc%io$ la #rusta$ il suono delle campane$ si mescolano al violino$ alle note di un&armonica$ creando ritmi c%e servono a dilatare il tempo$ a osservare la scomposizione dell&azione moltiplicando i centri d&attenzione #ino ai minimi detta li$ ma soprattutto entrando nel pro#ondo dei persona i #ino a marcarne i ritmi vitali. :i cerc%er, anc%e di *attere strade incruente in cui li eroi si #aranno iustizia a suon di sc%ia##i e pu niF cosI 7ud :pencer e Terence 3ill inau ureranno la serie Lo $4iamavano Trinit%$ riuscendo ad attirare il pu**lico iovanile con scazzottate$ s*erle e calci. +e li anni in cui i re isti c%e pi; %anno creduto nella #orza del #ilm politico s&arrestano di colpo di #ronte al terrorismo$ a li attentati$ a li omicidi compiuti dalle 7ri ate Rosse contro iudici$ sindacalisti e rappresentanti delle istituzioni$ nasce un #ilone popolare c%e prende come modelli #ilmBes. Il giusti)iere della notte$ Cic%ael 6inner$1!@"E c%e raccontano la dis re azione del tessuto ur*ano$ il dila are della dro a e della delin-uenza$ l&e2calation della violenza criminale$ la nascita di nuovi poteri paralleli c%e controllano i territori dalla :icilia a Cilano. In -uesti #ilm prevale l&azione e -uella violenza c%e il 5estern o l&%orror avevano creato in dimensioni #antastic%e / raccontata come possi*ile e vicina per c%iun-ue. In o ni caso -uesti #ilm raccontano una societ, c%e$ anno dopo anno$ #orse razie al *enessere e all&industrializzazione$ vede crescere all&interno zone in cui li individui re rediscono$ in cui nessuna le e statale / pi; e##icace. Alcuni re isti$ come 'ernando di Leo$ autore nel 1!)? d&un #orte e scandaloso #ilm sulla crisi del matrimonioB *ru$ia raga))o,bru$ia9$ irano opere in cui la violenza / rappresentata in tutte le sue #ormeB I raga))i del massa$ro$1!)!$ Il poli)iotto ' mar$io$1!@J$ La $itt% s$onvoltaD$a$$ia spietata ai rapitori$1!@>E$ opere c%e$ a -ualc%e anno di distanza$autori come Tarantino riconosceranno come #ondamentali per la loro #ormazione. Altri$ come :telvio Cassi$ raccontano storie con prota onisti poliziotti c%e non %anno comportamenti dissimili da -uelli dei delin-uenti a cui danno la cacciaB La legge violenta della sFuadra anti$rimine$1!@)$ Poli)iotto,solitudine e rabbia$1!?0E.

'ra tutti i #ilm a *asso costo$ IL 'ILO+E EROTICO$ / -uello c%e arantisce sicuri pro#itti perc%. va alla con-uista d&un pu**lico potenziale tutto da con-uistare di #ronte a minimi risc%i calcolati di censura o limitazione della visione. Il corpo #emminile diventa un paesa io da esplorare$ come se #osse un continente sconosciuto. Il enere / inau urato da Alessandro 7lasetti con li spo liarelli di /uropa di notteB1!>!E$ per poi essere sviluppato da una serie di #ilm inc%iesta su li spettacoli notturni in tutte le capitali del mondo. Dai primi anni @0$ razie soprattutto al successo del ,e$ameron di Pisolini$ il #ilm erotico cerca delle #orme di no*ilitazione culturale attraverso una ricca esi*izione di costumi ed il ricorso a testi letterari presti iosi. A *reve distanza :aperi$ con 2ali)ia$ attaccava l&istituzione #amiliare altoA*or %eseO con -ra)ie )ia crea il prototipo dei #ilm so#tAerotici c%e esplorano i vizi di #ami lia e il pro*lema dell&iniziazione sessuale di un adolescente. Casa e #ami lia diventano i luo %i dell&orrore$ i contenitori di tutte le perversioni e psicopatolo ie sessuali contemplate nei manuali. ".4 PADRI, FIGLI, NIPOTI. L&ultimo periodo in cui si pu9 tentare una #oto della #ami lia cinemato ra#ica italiana / -uello c%e va da li anni )0 alla met, dei @0F il ruppo vede riuniti re isti di almeno " enerazioni. In Ro$$o e i suoi fratelliB1!)0E$ tra edia in > atti sullo sradicamento e perdita di identit, HI:CO+TI descrive il i antesco #enomeno dell&emi razione dal :ud al +ord$ raccontando la storia di una #ami lia meridionale$ uidata da una #i ura materna c%e #un e sia da madre c%e da padre e composta da > #i li$ c%e s#ida il destino a**andonando la propria terra per cercare #ortuna nelle #a**ric%e milanesi. Di -uesto #ilm si ammira l&e-uili*rio tra le parti$ la commistione di elementi naturalistici e sim*olici nella rappresentazione e recitazione$ la capacit, di diri ere li interpreti mantenendo esti e discorsi sempre al di sopra delle ri %e$ la maestria nel #ar sentire la storia presente e #utura dei persona i i, scritta nei loro volti e ne li am*ienti in cui si muovonoO ma tutta la sua opera appare come un insieme dotato di un&eccezionale coerenza e coesione interna$ anc%e -uando i so etti passano dal mondo popolare a -uello aristocratico. +el )J Hisconti passa al -attopardo in cui re ista$ produzione$ attori e maestranze danno una prova di potenza spettacolare$ di stile e di capacit, narrativa tra le pi; rappresentative della storia del cinema italiano. In Hisconti l&imma ine arricc%isce i poteri della parolaF per lui alcuni testi letterari sono mondi per#etti da cui la versione cinemato ra#ica potr, estrarre suoni$ sensazioni tattili$ emozioni visive$ rumori$ pro#umi$ per riuscire a ricreare$ attraverso tutti -uesti elementi$ il pro#umo di un&epoca. +ei #ilm Ha %e stelle dell& OrsaB1!)>E$ Lo stranieroB1!)@E$ La caduta de li deiB1!)!E$ Corte a HeneziaB1!@1E$ Lud5i B1!@JE$ 1ruppo di #ami lia in un internoB1!@"E$ L&innocenteB1!@)E$ visconti inse ue un ideale di ri ore #ormale e la capacit, di orc%estrazione di temi della rande storia. Rosi %a assimilato molto dal cinema di Hisconti$ ma su*ito %a cercato una propria strada e %a uardato con attenzione ai eneri americani e al cinema popolare. E li riesce a tradurre nei (

suoi #ilm -uel senso di precariet, dell&esistere individuale$ il valore sim*olico dei esti$ de li s uardi$ dei silenzi$ i sistemi di relazioni tra individui e paesa io. Come aveva appreso da Hisconti$ Rosi cerca di #ar sentire$ in tutta la sua #orza$ la presen)a del mito nei gesti Fuotidiani,ma an$4e nella favola se teniamo presente Cera una volta B1!)@E. Cito e storia li parlano attraverso i testi letterari di Carlo LeviB Cristo si ' fermato a /boliE o di Primo LeviB La treguaE ed essere rivisitati soprattutto per il messa io c%e ancora comunicano di vitalit, e vo lia di lottare per a##ermare la di nit, del vivere. Da una costola di Hisconti dipende 'ranco Ze##irelli $ c%e come lui sviluppa una duplice carriera di re ista lirico e cinemato ra#ico di successo$ cercando di portare sullo sc%ermo classici del teatro s%aLesperiano o melodrammi$ o trascrizioni di opere letterarie$ con messe in scena sontuose$ accurate$ interpreti di ottimo livello e uno s uardo al pu**lico internazionale$ ottimizzando tutti li elementi sceno ra#ici$ di costumi$ illuminazione$ costruzione visiva della scenaB i #ilm c%e lo consacrano re ista cinemato ra#ico di statura internazionale sono una *isbeti$a domata $ con Ric%ard 7urton e Liz Ta4lor$1!)@$ e un Romeo e -iulietta$ 1!)?. Il suo #ilm pi; riuscito / u(n t4' $on 2ussoliniB1!!!E$ in cui ricostruisce un momento della propria vita nella 'irenze de li anni J0 riuscendo a trovare l&esatta misura tra la cura della ricostruzione$ il coinvol imento a##ettivo$ il senso dell&ironia e il piacere di diri ere delle si nore della scena teatrale e cinemato ra#ica. Erede della lezione viscontiana / anc%e Cauro 7olo nini . I suoi #ilm si #anno ammirare per la -ualit, e variet, delle soluzioni #i urative$ la direzione de li attori$ il dominio di tutti i mezzi e la capacit, di raccontare la storia dell&Italia unita attraverso eroi di diversa estrazione sociale$ ora aristocratica$ ora piccoloA*or %ese$ ora proletariaF Il bell Antonio e La via$$iaB1!)0E$ Senilit%B1!)1E$ AgostinoB1!)(E$ 2etelloB1!)!E$ Libera,amore mioAB1!@>E. 7olo nini %a sempre assunto nei con#ronti dei testi letterari un atte iamento umile$ distaccato e spesso di servizio. In lui c&/ sempre stato uno spostamento di s uardo dalle classi dominanti a -uelle emer enti c%e andavano canni*alizzando la societ,$ oppure lottavano per uscire dall&anonimato in cui la storia li aveva oppressi per secoli. :oprattutto lo %anno a##ascinato le donne c%e$ con cora io$ iniziavano la loro ascesa sociale$ spesso andando contro la storia$ spesso risultandone travolte ma sempre riuscendo ad a##ermare -ualcosa in pi; rispetto a li uomini. HITTORIO DE :ICA #orma il ruppo dei padri no*ili della commedia. Dopo anni di #renetico attivismo attoriale e di alterni esiti re istici$ ritrova il paiacere e la #orza di raccontare$ prima con La $io$iaraB1!)0E$ poi con una serie di #ilm ed episodi #atti su misura per :op%ia Loren$ La riffaB1!)(E$ Ieri, oggi e domaniB1!)JE$ 2atrimonio allitalianaB1!)"E. +el 1!)1 ira Il iudizio universale$ c%e sem*ra riprendere$ con ma iore cinismo$ cattiveria e disincanto lo spirito di Ciracolo a Cilano. I #ilm in cui diri e :op%ia Loren$ da sola o in coppia con Castroianni$ esaltano di nuovo le sue doti re istic%e$ la #acilit, con cui pone la macc%ina da presa al sevizio dell&azione e de li attori$ senza mai #ar sentire la propria presenza$ il piacere di raccontare #acendo muovere li attori nello spazio$ comprimendone o li*erandone la potenza drammatica e l&ener ia #isica e la carica sessuale. 1razie a De :ica$ esordisce nel 1!)! Pas-uale :-uitieri con Io e ,io$ un #orte #ilm di denuncia civile$ cui se uiranno ( 5estern #irmati 6illiam Red#ord. :-uitieri a##erma la sua personalit, d&autore con CamorraB1!@(E$ in cui mostra -ualit, di re ista d&azione$ capace di dise nare con sicurezza l&%a*itat in cui #iorisce la delin-uenza or anizzata del :ud$ (

descrivendo$ come Rosi$ la de enerazione del tessuto sociale e politico. :-uitieri / riuscito a divul are la lezione di Hisconti e Rosi$ cercando di ideare un tipo di spettacolo rivolto soprattutto al pu**lico popolare. Lui i Zampa realizza opere di successo popolare ra##ianti e con memora*ili interpretazioni di Al*erto :ordi$ come il !igileB1!)0E$ Il medi$o della mutuaB1!)?E$ La $ontesta)ione generaleB1!@0E. +on rinuncia allo spettacolo$ possiede un usto dell&umorismo c%e tende al rottesco e una visione dell& Italia c%e non sem*ra lasciare speranze$ puntando -uindi alla realizzazione di commedie RRmoraliSS c%e col ano e denuncino privile $ arretratezza e senso della perdita dei valori$ de rado umano e am*ientale$ opportunismi$ -ualun-uismo e assurdit, *urocratic%e e le islative. 1ermi / l&autore del mitico ,ivor)io allitalianaB1!)1E$ premiato con l&oscar. E li nei suoi #ilm racconta i vizi e peccati della carne nella provincia trevi iana$ tollerati e assolti dalle istituzioni ecclesiastic%e$ Signore e signoriB1!)>E$ co liendo il sottosviluppo al :ud e nel pro#ondo +ord$ la persistenza di comportamenti primitivi$ l&uso disinvolto della morale reli iosa$ contri*uendo a #issare rapidamente de li stereotipi re ionali destinati a durare a lun o. L&ultima #ase :era#inoB1!)?E$ Le casta ne sono *uoneB1!@0E$ Al#redo$Al#redoB1!@JE$ Amici mieiB1!@>E$ il suo spirito *e##ardo$ ma sempre pi; melanconico$ si mescola al va %e iamento di uno stato di natura incontaminata$ ad un ritorno allo stato del RR *uon selva ioSS. Pietran eli ne li anni )0 realizza una serie di opere c%e li consentono di mettere a #uoco temi le ati alla lotta della donna per l&emancipazione e l&ac-uisizione d&un ruolo diverso della societ,. Adua e le $ompagneB1!)0E$ +antasmi a RomaB1!)1E$ La parmigianaB1!)JE$ La !isita e Il magnifi$o $ornutoB1!)"E$ Io la $onos$evo beneB1!)>E e Come,Fuando e per$4IB1!)!E$ consentono di apprezzarne la capacit, di costruire i persona i #emminili e osservarli nello s#orzo per ade uarsi alle nuove realt, sociali ed economic%e di tutti i persona i$ -uello c%e / rimasto come un&icona de li anni )0 / l&Adriana interpretata da :te#ania :andrelli in Io la $onos$evo bene$ spinta$ di radino in radino$ verso un esto tra ico e disperato perc%. nessuna delle persone con cui viene a contatto decide di aiutarla e non di considerarla solo come un o etto sessuale da a**andonare dopo l&uso. +e li anni )0$ Al*erto Lattuada realizza 11 #ilm$ passando dall&analisi dei primi tur*amenti sessuali dell&adolescenza alla trascrizione di opere letterarie contemporanee. 0n cinema c%e mantiene #orti le ami con la letteratura europea e italianaB Lettere di una novi)ia$da 1uido Piovene$ La steppa, La tempesta, La mandragola $ dalla commedia di +icol9 Cacc%iavelliE$con la storia$ e c%e rimane attento ai mutamenti di costume$ ai tur*amenti adolescenziali$alla scoperta della sessualit,B I dol$i inganniE. #.4 LA FAMIGLIA ROSSELLINIANA Tra i maestri del dopo uerra$ RO::ELLI+I / il meno assimila*ile a li autori della sua enerazioneF / il pi; capace di conservare la curiosit, e il piacere del risc%io e della novit, dell&esordiente$ -uello c%e accentua il usto per la sperimentazione$ -uello pi; portato in apparenza ai compromessi e spinto da un&in-uietudine interiore c%e lo porta a rimettersi di continuo in ioco. A**andona a poco a poco le storie per il cinema per esplorare$ con la

televisione$ le possi*ilit, di costruire modi nuovi per rappresentare la storia$ nuove #orme di racconto per imma ini. Da un certo momento in poi Rossellini avverte una sorta di nuova vocazione$ $ deve li*erarsi da tutti i suoi saperi anteriori per a##rontare da zero una nuova avventura. Rimane$ #ra tutti i re isti della sua enerazione il pi; in-uieto$ il pi; desideroso di cominciare da capo$ di esplorare nuove possi*ilit, narrative e comunicative$ anc%e -uando i #ilm sono realizzati su commissione. Dopo /ra una notteB1!)1E$ c%e respira la nuova atmos#era della distensione nazionale e internazionale$ ira !iva lItaliaB1!)1E$ #ilm su commissione per il centenario dell& 0nit, $ per poi concentrarsi sul lun o via io della storia dell&umanit, con -li atti degli apostoliB1!)!E$ So$rateB1!@0E$ Pas$alB1!@1E$ CartesiusB1!@"EV prima di tornare al cinema con una spenta rievocazione della nascita della Repu**lica$ Anno nuovoB1!@"E. Rossellini attua da li anni @0 un passa io di campo c%e se na l&inizio d&una nuova era per li autori del cinema italiano$ ricon#ermando il suo ruolo di padre spirituale. Ermanno Olmi $ rosselliniano$ esordisce con Il tempo si ' fermatoB1!)0EF / un autodidatta c%e %a appreso da Rossellini la lezione dello s uardo sul mondo. Di suo ci mette una ma iore a##ettivit,$ la capacit, di avvicinarsi ai suoi persona i per esplorarne e co lierne la storia deci#randone i se ni dal volto. Olmi$ in#atti$ osserva esti e volti dei suoi prota onisti -uasi con una lente di in randimento$ #acendoci sentire il senso della perdita$ dello sradicamento$ della di##icolt, di adattamento a nuove re ole. Lalbero degli )o$$oliB1!@?E / l&opera in cui memoria auto*io ra#ica e collettiva e storia pro#onda$ contri*uiscono alla realizzazione del pi; ispirato monumento alla civilt, contadina del cinema del dopo uerra. :e da una parte$ razie alla Palma d&oro al 'estival di Cannes$ il #ilm diventa uno dei ma iori successi internazionali del cinema italiano di tutti i tempi$ dall&altra / o etto di violenta stroncature$ soprattutto nell&am*ito di una critica di sinistra c%e non accetta la morale sottomessa e passiva del proprio destino c%e emer e dal racconto. Anc%e Hittorio De :eta / stato documentarista ne li anni >0 prima di esordire con *anditi a OrgosoloB1!)1E$ un&opera de na di entrare nel Pant%eon del documentarismo cinemato ra#ico. Il racconto / tutto visivo$ i prota onisti sono se uiti nei esti e comportamenti c%e se uono le i secolari e non si ade uano alle le i dello stato italiano. Guesti pastori$ c%e riprendono i riti e i modi di un&economia millenaria$ dalla civilt, moderna %anno saputo prendere solo il #ucile. Dopo una lun a attivit, documentaristica$ #ratelli Paolo e Hittorio Taviani esordiscono con Halentino Orsini in un (omo da bru$iareB1!)(E$ ricostruzione della *io ra#ia del sindacalista siciliano :alvatore Carnevale. I sovversiviB1!)@E$ Sotto il segno dello s$orpioneB1!)!9, San 2i$4ele aveva un galloB1!@1E$ Allonsanf%nB1!@"E$ Padre padroneB1!@@E$vincitore a Cannes in una iuria presieduta da Rossellini$ mostrano insieme la tensione stilistica e la #ede nell&utopia$ nel so no di un cam*iamento e nell&avvento di nuove et, di ma ior e ua lianza sociale. Il loro cinema racco lie molte su estioni cinemato ra#ic%e ma anc%e culturali$ c%e vanno dalla psicanalisi all&astrattismo$ dalla #iloso#ia esistenzialista all&adozione della pluralit, di stili$ all&uso dell&ironia come mezzo di straniamento. La struttura di Padre padrone / concepita come una specie di percorso a tappe c%e porta alla li*erazione dell&individuo da uno stato di semisc%iavit; in una societ, patriarcale attraverso l&apprendimento del lin ua io. +e li anni ?0 e !0 realizzano i loro capolavoriF La notte di (

San Loren)oB1!?(E$ HaosB1!?"E -ood morning *abiloniaB1!?)E$ +iorileB1!!(E$ Le affinit% elettiveB1!!)E$ Tu ridiB1!!?E$ #ino alla trascrizione televisiva di Anna HareninaB(000E. +ei loro #ilm ritorna il motivo della missione da compiere$ della #edelt, a un&idea$ della disciplina$ dell&utopia$ dei modi per li*erarsi de li in om*ranti #ardelli terreni e praticare l&ascesi. Anc%e se sem*rano acco liere il senso di reli iosit, terrena$ non si precludono la percezione dei piaceri c%e o ni momento la vita pu9 o##rire. Halentino Orsini dopo aver codiretto i primi #ilm dei Taviani sta*ilendo una sorta di eccezionale rapporto trinitario$ #irma nell&anno della contestazione I dannati della terra$ sulla crisi di un intellettuale di #ronte ai pro*lemi del Terzo Condo. E li crede #ermamente c%e il cinema possa contri*uire a modi#icare la realt,. L&ultima sua opera +iglio mio, infinitamente $aroJB1!?"E$ / molto si ni#icativa. :i esplorano i drammi c%e producono la dis re azione della #ami lia ed in particolare la dro a. 1iuseppe 'errara / uno dei re isti c%e %a sviluppato con pi; coerenza un tipo di cinema c%e sem*ra di muoversi lun o la storia italiana del dopo uerra e una serie di misteri in cui vi siano tutt&ora intrecci non spie ati tra or anizzazioni ma#iose$ #orze oscure della reli ione$ politica italiana ed internazionale. Esordisce con Il sasso in bo$$aB1!@0E$ prima di una serie di opere in cui racco lie documenti su eventi e #i ure c%e %anno se nato la storia nazionale$ ora li ricrea e reinterpreta in maniera cora iosa$ senza paura di spin ere lo s uardo ai massimi livelli politici$ iudiziari$ diplomatici e reli iosi. Tra i suoi #ilm pi; importantiF +a$$ia di spiaB1!@>E$ Cento giorni a PalermoB1!?JE$ Il $aso 2oroB1!?)E$ Il $aso CalviB(001E. Liliana Cavani $ diplomata al Centro :perimentale$ dopo aver realizzato importanti documentari$ esordisce nel lun ometra io a##rontando la #i ura di 'rancesco d&Assisi in una c%iave nuova$ #acendone un protocontestatore$ un po& depresso$ e un lucido e #olle sostenitore d&una < #ratellanza armata= . +ella sua #ilmo ra#ia successiva a##ronter, storie in cui la #ollia / prota onistaB Oltre la porta, Al di l% del bene e del male E. Il #ilm pi; #orte e pi; in#luenzato da Hisconti / Il portiere di notte$ storia di violenza sadomasoc%ista$ in cui la memoria del nazismo / raccontata mescolando attrazione e repulsione con una #isicit, del tutto inedita nel suo modo di #are cinema. Da ricordare il successo internazionale di Interno berlineseB1!?>E. 3a meno am*izioni e preoccupazioni culturali della Cavani Lina 6ertmuller $ ma un pi; li*ero e ioioso senso dello spettacolo$ una capacit, di dominare li stili e passare dalla commedia al dramma con la medesima ener ia e carica passionale. Lascia una traccia importante di s. nel cinema de li anni @0$ soprattutto razie ad una serie di #ilm interpretati da 1ianniniF 2im< metallurgi$o ferito nellonoreB1!@(E$ +ilm damore ed anar$4iaB1!@JE$ Travolti da un insolito destino in un a))urro mare dagosto B1!@"E$ PasFualino Settebelle))eB1!@>E. Da ricordare in#ine$ per la misurata interpretazione di Paolo Hilla io$ Io speriamo $4e me la $avoB1!!(E. Damiano Damiani / un per#etto esempio di re ista medio$ capace di realizzare le sue opere di successo e attento al pu**lico a cui intende rivol ersi$ un autore dotato di spiccata capacit, di raccontare in #orma drammatica e spettacolare momenti ed episodi si ni#icativi della realt, sociopolitica italiana. Tra li anni )0 e @0 ira in media un #ilm all&anno$ mentre$ nel ventennio successivo$ alterna opere per il cinema a #ilm per la televisione$ tra cui il primo capitolo della #ortunata sa a della PiovraB1!?JE$ c%e costituisce un modello di prodotto televisivo da esportazione. E& un re ista dotato di lin ua io asciutto$ c%e si mette al servizio J

della storiaO sem*ra privile iare l&azione drammatica$ la denuncia della corruzione e del male nelle istituzioni politic%e e civili. Tra i suoi #ilm o i meritano un&attenta considerazione La rimpatriataB1!)(E$ La moglie piG bellaB1!)!E$ #ilm d&esordio di Ornella Cuti$ -irolimoniB1!@(E$ (n genio,due $ompari,un polloB1!@>E. Assai meno proli#ica la carriera di 'ranco *rusati . 0na vera #ortuna in Italia ed in tutto il mondo avr, il suo #ilm Pane e $io$$olata$ rottesca$ surreale e La#Liana *allata sulle #orme di razzismo della <civile= :vizzera e sull&utopia di un povero immi rato italiano al -uale viene ne ata la possi*ilit, non tanto di appartenere -uanto di vivere in un luo o. :e anc%e non #osse divenuto il pi; colto rappresentante del cinema erotico italiano de li anni @0$ Tinto 7rass andre**e ricordato per i primi #ilmF C4i lavora ' perdutoB1!)JE sul tema dell&alienazione$ Il dis$o volanteB1!)"E$ Col $uore in golaB1!)@E$ LurloB1!)?E$ 3erosubian$oB1!)?E$ La va$an)aB1!@1E. In se uito #a emer ere la sua vena di narratore erotico$ realizza La $4iaveB1!?(E$ c%e inau ura la lun a sta ione di prodotti c%e si situano al con#ine con la porno ra#ia e cele*rano$ nello stesso tempo$ la *ellezza del corpo #emminile e i piaceri vo4euristiciB 2iranda$1!?>$ Capri$$io$1!?@$ Papri&a$1!!0$ 2onella$1!!?E. 1li anni )0 rappresentano per 'ELLI+I la sta ione della massima espansione creativa. 'ellini entra nelle sue opere$ non muove i suoi persona i dall&esterno come HiscontiF in o ni #ilm sem*ra c%e una parte stessa delle sue ener ie vitali si travasi sullo sc%ermo. 'ellini ama sempre pi; perdersi nel la*irinto dei so ni$ ricordi c%e si accendono nella sua imma inazione e si colle ano in modo imprevedi*ile$ casuale$ ri#iutando -ualsiasi #acile decodi#icazione. Con Otto e K 'ellini assume in servizio permanente del proprio imma inario i #antasmi dell&inconscio. Harcato l&orizzonte del reale$ tutto un mondo imma inario / convocato in scena insieme per essere sistemato in un a##resco randioso$ c%e rompe tutti li ar ini dei modelli codi#icati di racconto$ lasciandoli di colpo alla deriva$ dietro di s.. +on c&/ pi; racconto$ le imma ini #luiscono in modo tumultuoso$ si accavallano$ costruiscono il loro senso per accumulazione mantenendo tutta la loro am*i uit, e il loro senso misterico. In La dol$e vita la parola / un elemento a iunto e la decodi#icazione dei si ni#icati viene lasciata alla li*ert, pi; completa della spettatore. 'ellini non %a pi;$ se mai li aveva avuti$ messa i c%iari da trasmettere$ n. visioni del mondo precise$ n. indica con le sue opere strade da percorrere o o*iettivi politici o morali da ra iun ere$ anc%e se una luce di speranza accende molte delle scene #inali dei suoi #ilm. Il #ilm ad opera della critica e dei pu**lici internazionali / colto come un&opera innovatriceB tanto da ricevere il massimo riconoscimento$ tra molte polemic%e$ al 'estival di CoscaE e colloca 'ellini nell& Empireo dei massimi re isti visionari$ con 6elles$ 7unuel$ Nurosa5a$ 7er am. Lo sdoppiamento di personalit, viene ripreso in -iulietta degli spiriti B1!)>E$ in cui razie al colore 'ellini li*era una -uantit, ulteriore di istinti visionari e #i ure provenienti dal proprio inconscio e dall&imma inazione collettiva. L&assunzione di un punto di vista #emminile e la su estione sempre pi; #orte per il mondo dell&irrazionale e della parapsicolo ia non ven ono certo accettate in modo paci#ico dalla critica c%e continua ad asse nar li voti ne ativi. La sensazione / c%e 'ellini sia tenuto in osta io dai suoi #antasmi e dai ricordi del suo mondo in#antile e c%e -uesto ne limiti la sua ulteriore crescita re istica. SatLri$onB1!)!E$ I $loMnsB1!@0E$ RomaB1!@1E$ Amar$ordB1!@JE costituiscono un *locco di invenzione #i urativa e narrativa c%e riunisce e cele*ra #orme e #i ure nuove J

dell&imma inario #elliniano. E& lo stesso 'ellini$ c%e $ in particolare con Casanova$B1!@)E$ comincia a vedersi come un ra ioniere$ un conta*ile$ un pla4*o4 di provincia$ c%e crede di aver vissuto$ ma non / nemmeno nato$ c%e %a irato il mondo senza mai esistere$ c%e %a attraversato la vita come un #antasma errante. Rispetto al ruppo neorealista$ A+TO+IO+I / stato l&esploratore di nuove dimensioni narrative e rappresentative$ l&autore c%e si / *uttato con pi; cora io verso terreni sconosciuti e %a modi#icato le coordinate spaziali$ i rapporti tra le #i ure e lo spazio$ la percezione dei vuoti e dei pieni come rappresentazione del dramma dei persona iO l&intera storia della cultura italiana del dopo uerra ne / risultata modi#icata ed arricc%ita. Da LAvventura in poi %a cercato di sostituire a li spazi reali topolo ie c%e aiutassero a misurare le distanze interiori. Anc%e la comunicazione diventa sempre pi; precaria$ perc%. si perdono le ra ioni del comunicare$ il senso delle parole$ il valore dei sentimenti$ la percezione delle coseF RR Ci sono iorni in cui non %o niente da dirti SS$ a##erma Lea Cassari in una delle prime scene de LAvventuraF -uesta condizione / destinata a cronicizzarsi. Il suo cinema diventa il rappresentante d&una condizione umana di pro ressivo sradicamento dell&individuo dall&am*iente e di perdita del s. c%e viene de#inita alienazione. Il passa io al colore dilata le possi*ilit, #ormali ed espressive di Antonioni. Ora le #i ure sem*rano dissolversi nel paesa io$ diventare macc%ie di colore. 0na volta iunto a dissolvere il so etto all&interno della realt,$ %a sentito il *iso no di veri#icare la sua poetica su scala pi; vasta andando in In %ilterra$ :tati 0niti e :pa na$ a irare *loM#upB1!))E e ProfessioneDreporterB1!@>E alla ricerca d&un luo o ideale in cui l&individuo possa ricomporre l&identit, #rantumata e sottratta li dalla societ,. Antoniano / anc%e lo stile d&esordio di Elio Petri B Lassassino$ 1!)1$ I giorni $ontati$1!)(E. Il primo / il suo #ilm d&esordio ed %a un cast di colla*oratori di randissimo livello$ come Castroianni. 0n #ilm poliziesco con una struttura con #re-uenti #las%A*acL e un lavoro accurato sull&imma ine come mezzo per accostare le psicolo ie. Dal 1!)@ inizia la colla*orazione con 0 o Pirro c%e lo condurr, a realizzare la trilo ia pi; si ni#icativa della sua carrieraF Indagine su un $ittadino al di sopra di ogni sospetto B1!@0E$ La $lasse operaia va in ParadisoB1!@19, La propriet% non ' piG un furtoB1!@JE. La $lasse operaia viene attaccato dalla criticaF un&operazione$ -uella del #ilm politico$ c%e in -ue li anni in-uieti sem*rava troppo ri#ormista e compromessa con il potere. L&ultimo #ilm di Petri$ Todo modoB irato alla vi ilia delle elezioni del 1!@>E$ anticipa in modo pro#etico la vicenda del rapimento e uccisione di Aldo Coro$ interpretandola come un #enomeno di autocanni*alismo per esorcizzare la crisi da parte della democrazia cristiana. Halerio Zurlini col suo secondo #ilm La raga))a $on la valigia riesce a #issare le caratteristic%e del suo mondo poetico e #i urativoF ama tratte iare$ e co liere i sentimenti allo stato nascente$ le tinte s#umate$ le atmos#ere so##use$ l&introspezione e la #orma del racconto c%e punta alla per#ezione per riduzione e sottrazione di elementi dal contesto storico e spazialeO / uno dei pi; si ni#icativi re isti di paesa i. +el suo capolavoro Il deserto dei tartari ra iun e il livello pi; alto della sua ricerca compositiva e del suo senso di narrazione #atto di vuoti$ pi; c%e di pieni. PIER PAOLO PA:OLI+I / stato l&uomo capace di tras#ormare in materia aurea i materiali pittorici$ narrativi e cinemato ra#ici a cui %a messo mano$ #acendo anc%e della sua vita e della sua morte un&opera d&arte. J

:ia in AccattoneB1!)1E c%e in Camma RomaB1!)(E$ P. scopre l&imma ine$ le sue cordinate$ tentando un percorso #i urativo capace di creare per#etti e-uivalenti con la pittura di Piero della 'rancesca$ Casaccio e Casolino. Da un certo momento la parola non riesce pi; a dar li lo stesso senso di contatto completo con l&o etto rispetto alla potenza #ol orante dell&imma ine capace d&esprimere $ nel primo piano di un volto$ la realt, materiale di un&idea$ l&incarnarsi e il mani#estarsi del mitoF e li crede nella traduci*ilit, totale delle parole in imma ini. Il cinema li consente di realizzare e di esaltare la sua naturale vocazione alla contaminazione delle #orme e de li stili$ iun endo$ nell&episodio di La ricottaB1!)JE$ a un ioco di dissonanze e contrappunti cromatici e sonori$ sacralit, e desacralizzazione$ c%e se na uno dei momenti pi; alti dell&invenzione #i urativa del dopo uerra. Tutto il suo via io successivo avviene nel se no dei classici$ con Dante e i Han eli come uida costanteB Il !angelo se$ondo 2atteo$1!)"$ ($$ella$$i e u$$elliniB1!))E. +ell&ultima #ase della vita assume una specie di ruolo di +ostradamus. Con l&emer ere pro ressivo del *iso no di parlare di s.$ la tra edia e la novella medievale sono i successivi sistemi d&orientamento capaci di interpretare il presente in c%iave alle orica B /dipo Re$1!)@$ Teorema 1!)?$ 2edea1!)!$ ,e$ameron 1!@0$ I ra$$onti di CanterburL e Il fiore delle mille e una notte 1!@($ Sal o Le 18; giornate di Sodomia, 1!@>E. P. sa c%e$ entrando in prima persona nel mito$ ne sta pro#anando lo spazio sacro$ ma riesce ad a irare il pro*lema inserendo continui elementi d&ironia$ c%e li danno l&impressione di salvarsi e di peccare di meno. Aiuto re ista di Pisolini$ 7ernardo 7ertolucci $ con il suo primo vero #ilm d&autore Prima della rivolu)ioneB1!)"E va alla contemporanea ricerca del s. e del padre. E& con 7ertolucci c%e si crea il primo vero la*oratorio di studio della luce e del suo ruolo nel racconto. (ltimo tango a ParigiB1!@(E / un&opera c%e attira su*ito l&attenzione della censura e viene condannata al ro o in Italia per il carattere troppo esplicite delle scene di sesso. La nudit, dell&appartamento dovre**e contri*uire alla messa a nudo del nucleo pro#ondo dei prota onistiB Carlon 7rando e la iovanissima Caria :c%neiderE$ ma il pu**lico$ c%e decreta il successo del #ilm$ uarda alla super#icie dei corpi pi; c%e alle perlustrazioni delle anime. Con 3ove$entoB1!@)E a##ronta invece la rande storia$ cercando di tradurre$ da una parte$ la lezione poetica del padre$ dall&altro di mostrare di adattare le lezioni di Qo%n 'ord e Nurosa5a$ per raccontare una storia della Padania servendosi dell&epopea$ del melodramma verdiano e della tradizione del cantastorie. A poco pi; di trent&anni 7ertolucci / consacrato tra i massimi maestri del cinema internazionale. Carco 'erreri / il re ista c%e pi; si interro a sul senso della presenza della specie umana sulla super#icie terrestre. C&/ in lui un senso di autodistruttivit, e di mancanza pro ressiva delle ra ioni del vivere c%e corre lun o tutta l&opera. +ei suoi #ilm italiani$ da Lape regina a La donna s$immia a Luomo dei $inFue palloni$ viene raccontata in #orma rottesca la lotta per la sopravvivenza della specie. In se uito$ nello sviluppo della sua attivit,$ l&attenzione si concentra sul dramma dei persona i$ sulle ossessioni e #o*ie nell&imma inazione del #uturoBStorie di ordinaria follia 1!?1E.

Al suo esordio$ nel 1!)>$ con I pugni in tas$a$ 2ar$o *ello$$4io mostra la carica montante della protesta iovanile$ l&apertura di una nuova #ase storica nella vita della societ, italiana in cui si perde l&orientamento della politica$ i nuovi punti di ri#erimento ideali si trovano in Cina o in :ud America e il rosso e nero delle *andiere perde il suo valore sim*olico. Il secondo #ilm$ La Cina ' vi$ina sce lie la militanza politica con la macc%ina da presa e cerca di re istrare i comportamenti e sintonizzarsi con le spinte rivoluzionarie e l&attivit, dei movimenti studentesc%i. Al cinema ridato della prima #ase su*entra$ ne li anni ?0$ un cinema c%e esplora il male psic%ico le ato ai danni provocati dal vivere in #ami lia$ ma c%e punta a ria##ermare la priorit, dello stile per il re istaB Diavolo in corpo$ 1!?)E.

C$%&'()( *+&,'( D$-)& $,,& ./''$,'$ $ (--&


1. 2etamorfosi del paesaggio.
+ella sta ione cinemato ra#ica 1!@(A@J sono stati prodotti in Italia JJ" titoli$ c%e con-uistano una -uota di mercato interno del )( percento. Analizzando i dati ci si accor e c%e / in atto una #orte divaricazione tra i #ilm c%e ripa ano l&investimento e i #ilm i cui *ilanci sono in rosso. :i c%iudono centinaia di sale e il numero di *i lietti venduti scende al ritmo di una cin-uantina di milioni l&anno. L&intervento delle coproduzioni da parte dello stato passa da una percentuale inavverti*ile del ( percento alla #ine de li anni settanta al J? percento a met, de li anni novanta. Dal 1!@($ con Il Padrino B'rancis 'ord CoppolaE$ la produzione americana inau ura la politica del saturation selling$ c%e vede un aumento verti inoso delle copie distri*uite dei #ilm di ma ior impe no produttivo e un&immensa scomparsa dei prodotti pi; de*oli. +el nuovo processo di lo*alizzazione dei mercati$ la produzione nazionale sem*ra sempre pi; incapace di or anizzarsi e predisporre colle amenti per rispondere all&attacco s#errato dai randi ruppi multimediali americani. Dal punto di vista del mercato$ la storia del cinema italiano dell&ultimo -uarto di secolo / una storia di pro ressiva mar inalizzazione$ perdita di visi*ilit, e di -uell&aurea c%e nei decenni precedenti aveva arantito il cinema del neorealismo. A li inizi del (00($ la trasmissione in contemporanea in una cin-uantina di sale americane di Star =arsD /pisode I B1or e LucasE apre una nuova era nella storia dell&evoluzione tecnolo ica e della distri*uzione ra##orzando il potere delle nuove CaUors e delle loro strate ie di copertura massima delle sale con sin oli titoli. +el corso de li anni settanta e ottanta aumenta il consumo del cinema razie alle televisioni private e alla di##usione delle videocassette. Guello del cinema italiano diventa un mercato ridotto al ruolo di semplice consumatore di prodotti cinemato ra#ici e televisivi made in 0sa. Il numero dei #ilm / caduto a picco ne li ultimi anni$ ma soprattutto / minimo il numero di titoli c%e riescono a entrare nelle classi#ic%e dei ma iori incassi. Il consumo in sala cala drasticamente ma inizia a di##ondersi nella miriade di canali televisivi privati c%e proli#erano dalla met, de li anni settanta. Alle enerazioni di cinedipendenti su*entra -uella di teledipendenti. J

La de#ezione da parte di milioni di spettatori / dovuta a #attori esterniF La crisi petroli#era ed economica mondiale. Il senso di paura e insicurezza collettiva causato dal terrorismo. La di##erente distri*uzione dei consumi. 1razie alla pre#erenza accordata da li spettatori ai #ilm$ rispetto a -ualsiasi altro tipo di pro ramma$ il cinema dila a nei palinsesti televisivi. In Italia spariscono i randi produttori$ come Ponti o De Laurentis$ lasciando pi; spazio alle televisioni come unic%e vere produttrici di cinema. Colto rapidamente$ la ma ior parte dei produttori operanti nell&ultimo ventennio BCari Cecc%i 1ori$ Hittorio Cecc%i 1ori$ 1o##redo Lom*ardo$ Lui i e Aurelio De Laurentis$ Andrea Occ%ipinti$ Antonio AvatiVE dovr, a##rontare un mercato sempre pi; aller ico ai #ilm d&autore. Comun-ue$ i veri < randi produttori= de li ultimi venti anni sono la Rai e la 'ininvest BPentaE. Poco a poco / parso evidente c%e la presenza di -uesti due colossi produttivi diventa necessaria sia per la realizzazione di prodotti pensati per i mercati europei sia per il soste no de li esordienti c%e per la possi*ilit, o##erta a li autori consolidati di lavorare in condizioni ottimali. 8 iunto il momento di studiare i #ilm realizzati per la televisione e restituire loro l&identit, di prodotto cinemato ra#ico. Guanto alla #iction televisiva$ nelle ultime sta ioni %a avuto un si ni#icativo incremento ed / stata premiata da un consistente successo di pu**lico. Le cause del successoF capacit, di raccontare masc%ere e so ni dell&italiano popolare. #amiliarizzazione con l&am*iente domestico dei prota onisti$ con un&immediata violazione della privac4 e un uso pu**lico delle vicende private. In -uesto clima / importante ricordare il ruolo c%e %a ac-uisito l&Istituto Lu$e. +el 1!)( diventa una societ, per azioni e$ razie al successo internazionale del documentario di Carcellini$ La grande Olimpiade$ avvia la produzione di lun ometra i e #ilm d&autore. Dal 1!)> / l&unico vero produttore di #ilm per ra azzi. Dal 1!?( all&attivit, di produzione si a##ianca anc%e -uella di distri*uzione mediante l&Italnole io. Dalla #ine de li anni sessanta il Luce produce opere di autori ormai consacrati ma investe anc%e su esordienti e iovani. Dalla #ine de li anni ottanta si entra in una #ase di ulteriore di distri*uzione e coproduzione internazionale. :truttura pu**lica$ indipendente da Cinecitt,$ l&istituto pu9 uardare con ottimismo al #uturo$ per l&aspetto produttivo$ distri*utivo e di riuso del patrimonio. In -uesto periodo$ in enerale$ viene a mancare tra i produttori la #iducia nella redditivit, del cinema. Proli#erano solo le piccole avventure di c%i ricorre alle sovvenzioni statali dell& art. (? per produrre #ilm$ -ualc%e volta meritevoli ma anc%e spesso anemici. Il con#ronto tra la enerazione de li :piel*er $ Lucas e :corsese con -uella dei coetanei esordienti del cinema italiano non / possi*ile. Hiene a mancare sempre di pi; la #ede nelle capacit, del mezzo cinemato ra#ico.

Il iovane cinema italiano de li ultimi -uindici anni / un cinema invisi*ile$ un cinema c%e #orse avre**e meritato non solo il soste no statale ma anc%e una ma iore attenzione $ e -ualc%e iniezione di #iducia c%e non c&/ mai stata e c%e %a determinato -uesta sorta di condizione cronica di autismo creativo in una condizione sempre pi; deserti#icata di pu**lico. Dalla met, de li anni ottanta si assiste comun-ue all&irresisti*ile ascesa e al dominio pressoc%/ incontrastato del mercato interno dei Cecc%i 1ori c%e creeranno in #uturo un sodalizio con la 7erlusconi Communications. Guesta alleanza$ per9$ non dar, i #rutti sperati$ n. per -uanto ri uarda il mercato nazionale$ n. per -uanto ri uarda il tentativo di andare a s#idare l&avversario a Los An eles$ la Pentamerica. L&ultima arrivata sulla scena produttiva / Reteitalia$ il ramo della produzione cinemato ra#ica della 'ininvestF una struttura dotata di una li-uidit, #inanziaria sconosciuta ai produttori tradizionali. Guesti capitali diventano il vero elemento di modi#icazione del mercato c%e si svilupper, nelle sta ioni successive. Per -uanto ri uarda i #attori creativi$ per9$ la li-uidit, / un elemento di inde*olimento in -uanto apre la strada alla tras#ormazione del prodotto cinemato ra#ico in un prodotto con spiccate caratteristic%e televisive. :i punta ad accelerare il passa io di re isti e #ilm dal rane al piccolo sc%ermo senza preoccuparsi de li incassi in sala. La svolta si veri#ic%er, a partire dal 1!??$ -uando si incomincer, a investire su #ilm d&autore. Le televisioni si accor ono c%e / sempre pi; redditizio ac-uistare #ilmati prodotti all&estero$ piuttosto c%e produrne in proprio con il risc%io di non venderli poi all&estero. :olo alla #ine de li anni novanta la le e 1(($ c%e incora ia la produzione di #iction nazionale$ produrr, una si ni#icativa inversione di tendenza. Allar ando lo s uardo dal cinema a tutto il sistema audiovisivo ci si accor e$ c%e sono in corso uerre per il controllo$ la trasmissione e produzione di imma ini$ con investimenti$ mezzi e supporti inimma ina*ili. Il cinema diventa sempre meno all&altezza in un ioco in cui la posta #inale / il controllo mondiale dell&in#ormazione. Il ritardo tecnolo ico$ la disparit, delle risorse #inanziarie rispetto a li :tati 0niti penalizzano la nostra produzione$ ma *iso na ancora credere e #ar leva sul patrimonio di idee e creativit, c%e %a costituito la materia prima del cinema italiano.

8. Sotto i segni della perdita e della speran)a. Anc%e nei momenti pi; di##icili$ ne li anni in cui le cose vanno pe io$ sia dal punto di vista del mercato c%e dell&invenzione$ / possi*ile avvertire o riconoscere s#orzi$ tentativi$ o re istrare risultati$ c%e iusti#icano comun-ue il mantenimento di una dose di ottimismo e speranza. 7ertolucci$ con o ni pro*a*ilit,$ / l&ultimo rande re ista ad assumere un riconosciuto ruolo di prota onista nel cinema internazionale. L&amore per il cinema italiano all&estero$ razie a -uell&eredit, d&amore nei suoi con#ronti c%e viene dal neorealismo e dal successo del cinema de li anni sessanta$ non / comun-ue mai venuto meno$ soprattutto nei pu**lici colti e #re-uentatori del cinema. Tra il 1!@> e il 1!?>F J

si perdono -uasi -uattrocento milioni di spettatori$ il numero de li sc%ermi attivi tutto l&anno passa da )>00 a J"00$ il numero dei #ilm prodotti passa da (J0 a ?0. La rivolta contro il cinema del passato esplode all&improvviso e in maniera imprevedi*ile a opera di +anni Coretti c%e esordisce nel 1!@) con un #ilm in :uper?$ Io sono un autar$4i$o. Coretti sem*ra s*arazzarsi del patrimonio e delle lezioni dei maestri delle enerazioni precedenti. +on spara a zero contro il <cinema dei padri= ma possiede un cosI #orte senso di s. e volont, di #are cinema da dare l&impressione di voler ri#ondare le re ole del #are re istico. Guesto venticin-uennio / molto se nato dal suo carisma$ dalla sua capacit, di interpretare li umori e lo spirito di una enerazione di iovani c%e non si riconosce nei #urori sessantottini$ / insoddis#atta del presente ed / alla ricerca di una identit, c%e la di##erenzi in maniera netta da c%i l&aveva preceduta. Il paesa io / se nato dalle perdite ma non dalla sparizione della <volont, di #are cinema=. Guesta volont, si / moltiplicata a mano amano c%e le videocamere$ sempre pi; accessi*ili$ apparivano come l&inevita*ile sostituto della macc%ina da presa. Le nuove #i ure c%e si a##acciano sulla scena non sono poc%e$ sono centinaia$ molte %anno attraversato lo spazio con rapidit,$ molte sono rimaste invisi*ili$ altre invece meritano una pi; attenta considerazione.

@. ,ue pontefi$iD +ellini e *ertolu$$i 'ellini e 7ertolucci continuano a #unzionare da punti di ri#erimento indispensa*ili e c%e continuano a mantenere un ponte tra il cinema italiano del passato e i pu**lici di tutto il mondo. F/))&,& mette in scena un enorme museo vivente$ un al*um di #i ure dalle proporzioni smisurate e mostruose$ la sua macc%ina da presa #a muovere i persona i come sulle monta ne russe$ dando sensazioni di esaltazione e di vuoto improvviso. In Prova dor$4estraB1!@!E$ La $itt% delle donneB1!@!E$ / la nave vaB1!?JE$ -inger e +redB1!?>E$ La vo$e della lunaB1!!0E. :i riscontrano variazioni meta#oric%e sulla situazione politica dell&Italia$ sul senso di imminente collasso del sistema$ sulla perdita di capacit, comunicative$ sul trion#o del rumore. Per9$ 'ellini %a anc%e la capacit, di continuare a sperare nel #uturo del cinema e di riuscire a trovare comun-ue un punto di #u a e salvezza. B/0'()+11& con F 3ove$ento B 1!@)E trova la possi*ilit, di realizzare la sua natura di narratore epico. Il #ilm non solo pone a contatto con modi e #orme della cultura materiale contadina$ ma riesce a #ar sentire odori$ pro#umi$ suoni e rumori di -uel mondo cercando di co lierne le strutture pro#onde$ di portarne alla luce una tradizione icono ra#ica e pittorica ottoA novecentesca e contemporanea. J

+e La lunaB 1!@!E e Prima della rivolu)ione punta su motivi privati e ripropone il tema dell&incesto$ viene appro#ondita la ricerca visiva razie anc%e a li studi sulla luce di :toraro e il lavoro sul monta io di Arcalli e Cristiani. In -uesto periodo 7ertolucci / uno dei poc%i re isti italiani in rado di pensare a prodotti competitivi sul piano internazionale. In se uito 7ertolucci spin e lo s uardo oltre li spazi conosciuti$ con Lutimo imperatore a##ronta la storia della Cina servendosi della vicenda del suo ultimo imperatore. Con -uesto #ilm ottiene l&Oscar e si a##erma in maniera de#initiva come uno dei maestri del cinema mondiale. Il t' nel deserto B1!!0E / la storia di un via io alla scoperta del s.$ attraverso la #u a dal presente e la cancellazione della propria identit, ana ra#ica. Con Pi$$olo *udd4a B1!!JE viene raccontata una storia di iniziazione$ di ri#lessione sul *iso no di reli iosit, c%e mancava nel #ilm precedente. +el #ilm Io ballo da sola B1!!)E torna a raccontare storie am*ientate nel paesa io di casa$ anc%e se le colline toscane sono a*itate da comunit, di americani. Lassedio B1!!?E$ irato per la televisione$ si pu9 de#inire <un #ilm da camera= in cui sem*ra riprendere$ a un livello pi; ricco di implicazioni culturali e antropolo ic%e$ il tema dell&incontro tra un uomo e una donna.

B. La perdita del Centro :Sperimentale9. +e li anni di presidenza di Rossellini del Centro :perimentale di Cinemato ra#ia$ si assiste alla distruzione di -ue li elementi #orti c%e avevano #atto della scuola romana un punto di ri#erimento e #ormazione avanzata del cinema internazionale. Rossellini non crede nella necessit, di trasmissione delle conoscenze e nel cursus #ormativo. 1li aspiranti re isti e pro#essionisti accolti nella scuola devono trovare dentro di s. la luce e il senso del proprio #uturo lavoro. La svalutazione del momento della #ormazione *asata sull&apprendimento / una delle cause non secondarie del vuoto c%e si viene a creare per -ualc%e anno. In -uesto clima / stato necessario destituire Roma dei suoi poteri di capitale e invocare un decentramento. +ascono$ nei primi anni ottanta$ scuole c%e cercano di riempire i vuoti lasciati dal Centro :perimentale. Prende corpo l&idea c%e si pu9 *enissimo #ar cinema senza apprendistato scolastico. Renzo Rossellini$ c%e diri eva la 1aumont Italia$ crea una scuola all&interno della 1aumont stessa$ c%e avr, una vita *revissima$ ma c%e consentir,$ a re isti come Lucc%etti$ Piccioni e Carnei$ di prendere coscienza delle proprie aspirazioni e capacit,. +ei primi anni ottanta$ per iniziativa di Halmarana$ diri ente Rai$ e Olmi$ nasce a 7assano < Ipotesi Cinema=$ una scuola c%e sem*rava volere ereditare e #ar rivivere lo spirito rosselliniano e intende trasmettere non conoscenze -uanto piuttosto un&etica e un modo di accostare l&occ%io alla macc%ina da presa in cui sia arantita l&ori inalit, dell&idea e di#esa la li*ert, di espressione e narrazione. Ipotesi Cinema si rivela come il pi; #econdo la*oratorio di idee e ricerca di una nuova etica comune e #ornisce un modello #orte per li aspiranti re isti. J

Da li anni settanta non c&/ pi; ricerca$ non c&/ pi; spinta verso nuovi orizzonti$ non c&/ pi; risc%io nelle scelte lin uistic%e ed espressive. Ci9 c%e invece si re istra / la moltiplicazione della ricerca di nuovi canali distri*utivi alternativi$ di #orme di racconto pi; povere ma interamente controlla*ili dall&autore$ di luo %i e occasioni in cui sia possi*ile rendere visi*ile i prodotti. Il so no della li*ert, e autonomia assoluta / inse uito da molti$ ma non tutti riescono a rimanere #edeli a lun o al proprio mondo poetico. La nascita di #estival come il Cinema 1iovani di Torino nel 1!?($ e poi$ l&anno successivo di Anteprima$ il #estival del cinema indipendente di 7elluria$ avr, la #unzione di costituire i punti di ri#erimento e visi*ilit, #ondamentali per la nuova enerazione di autori indipendenti italiani. 0. ,agli anni di piombo agli anni della fuga. +ei iorni delle elezioni del 1!@>$ a poc%i mesi dalla morte$ Pasolini scrive una Abiura della Trilogia della vita in cui a##erma c%e il valore e##ettivo di una vittoria elettorale della sinistra$ / il se no della spoliticizzazione dell&Italia. Guesto processo ra iun er, anc%e il cinema$ sem*reranno essere rappresentate tutte le #orme possi*ili di perdita di senso dello stato$ di trion#o di privato contro il pu**lico$ di cele*razione di consumi del super#luo$ di derisione di o ni #orma di partecipazione politica a #avore del dila are$ nel mondo dei iovani$ di modi di omolo azione dei comportamenti #ondati su un individualismo esasperato e sulla pi; completa perdita del valore di appartenenza a una societ, civile. Diventa di##icile per li scene iatori restituire il senso di un clima politico e sociale come invece / riuscita a #are in 1ermania Car aret%e von Trotta con Anni di piombo B1!?1E. Assume il punto di vista e scanda lia a #ondo le ra ioni psicolo ic%e dei terroristi$ cosI tanto -ueste ra ioni apparivano di##icili da deci#rare$ cosI apparivano complesse le #orze c%e muovevano e pro ettavano il terrorismo. 6. Il $inema di 2oretti $ome diario genera)ionale. La enerazione post sessantottina e post rivoluzionaria$ c%e trova il suo eroe in Cic%ele Apicella$ alter e o del re ista Coretti$ si trova in uno stato con#usionale crescente perc%. vede crollare i randi sistemi di valori e non riesce a comunicare con i testi del passato$ n. riesce a sostituirli. +anni Coretti vede il modi#icarsi e il pro ressivo e irreversi*ile cadere delle speranze di costruire una cultura alternativa. In Palombella rossa B1!?!E il prota onista / colpito$ prima della partita di pallanuoto$ da un pro#ondo stato amnesico$ sa di essere comunista ma %a una memoria #rammentaria del proprio passato. La sua con#usione $ la ricerca di una identit,$ appare o i come per#ettamente con ruente del di##icile momento di trapasso del Partito Comunista. Coretti sta*ilisce una sorta di patto con il suo pu**lico e diventa il cantore di un modo di essere e pensare$ il rappresentante di un tentativo di riportare ordine nei comportamenti con#usi dei rappresentanti della sua enerazione.

I suoi primi #ilm non sem*rano lasciar trasparire riconoscimenti di #iliazioni con re isti italiani o stranieri. La #orza del cinema morettino / c%e e li accetta la sua condizione piccoloA*or %ese e non solo riesce a raccontarla ma anc%e a portare a livello di miti e o etti di culto li o etti della -uotidianit,. +e li anni novanta il suo s uardo sem*ra ac-uisire pro ressivamente nuove pro#ondit, e una diversa e pi; matura conoscenza delle cose e apertura a li altriF alla politica$ al #unzionamento o dis#unzionamento del sistema sanitario.. Caro diario B1!!JE$ Aprile B1!!?E e La stan)a del figlio B(001E se nano tre momenti di li*erazione di Coretti dal se stesso pi; autore#erenziale e capace di crescere. La malattia$ il #i lio$ la ri#lessione laica sul destino e sul caso ci conse nano un diverso uomo e re ista c%e$ senza rinunciare a rimanere al centro della scena$ %a #inalmente imparato a vedere li altri. Con maturit, Coretti sem*ra aver ac-uisito la capacit, di to liere o ni elemento super#luo$ di rendere ancora pi; naturale il suo modo di #ilmare cosI pensato e costruito$ per cercare di arrivare direttamente a co liere nuclei pro#ondi di senso$ e aiutarsi a entrare nel cuore delle cose mostrando eventi c%e possono accadere a c%iun-ue$ in -ualsiasi momento. +el suo ultimo #ilm La stan)a del figlio %a scelto la corsa a piedi del prota onista per introdurci al sereno #luire della vita di una persona normale$ nel pieno delle sue #orze$ pro#essionalmente appa ata$ e-uili*rata$ attenta$ partecipe e curiosa. 0na vita dedicata ad ascoltare li altri per deci#rarne i se ni e i sintomi del male di vivere. 8 assente invece o ni ri#erimento alla vita politica e istituzionale$ ma / presente un #orte senso di etica$ l&esi enza di piena lealt, e trasparenza nei comportamenti.

>. Autori degli anni settanta.

La personalit, re istica di R(2/0'( F$/,3$ appare divisa in dueF esordisce con la contestazione del &)? #ilmando con ra**ia la deriva della societ, dei consumi e racconta #asti e ne#asti della estione politica dell&Italia da parte delle #orze di overno del dopo uerra$ poi nella seconda #ase prende possesso della propria capacit, e identit, di narratore e di autore capace d&a##rontare randi temi culturali e politici del +ovecento. Il cinema di P+%& A4$'& / stato alimento dal cinema americano e dalla musica Uazz. Avati / il pi; interessato a lavorare sulla memoria$ a ricomporre la storia collettiva italiana$ dei esti -uotidiani$ dei riti$ delle mitolo ie del mondo contadino$ proletario e piccolo *or %ese lun o il novecento. Il suo realismo / #iltrato dalla memoria e dal punto di vista dei suoi persona i per cui si mantiene sempre in una dimensione ma ica o #antastica. P/'/0 D/) M(,'/ si riveler, autore con il dono della le erezza$ c%e lavora sul valore comunicativo de li s uardi$ dei silenzi$ delle atmos#ere sospese. In M$0&( B0/,'$ c&/ la ricerca esasperata dell&essenzialit,$ del ri oreO per lui il cinema / una #orma di arti ianato alto in cui o ni imma ine e se no deve avere una necessit, assoluta.

"

E5&6&( G0/1( %a il per#etto dominio di tutti li elementi della messa in scena$ la maestria con cui sa re olare la recitazione de li attori$ e lo s#orzo di tradurre in maniera ori inale e cinemato ra#ica le scritture letterarie. Racconta persona i in #u a dalla realt, e da s. stessi riuscendo a dare alle imma ini una dimensione sospesa tra realt, e #antastico con poc%i precedenti nella tradizione italiana.

?. ,al tras4 al $ult. Herso la #ine dello scorso millennio$ un ministro della Repu**lica Oliviero Dili*erto %a sostenuto la superiorit, di Lino 7an#i su Cic%elan elo Antonioni$ tentando di riconsiderare -uel rosso insieme di #ilm loM budget e di elevarli da prodotti spazzatura$ tras%$ a #enomeni di culto. La commedia erotica$ con -uesti #ilm$ cancella di colpo vent&anni di s#orzi per ac-uisire una le ittimazione critica e culturale$ ma / proprio il loro successo ad a ire da laccio emostatico nei con#ronti dell&arresto dell&emorra ia del pu**lico popolare$ c%e ritrova sullo sc%ermo i corpi delle *elle ra azze e le *arzellette da caserma. Il cinema <spazzatura= accomuna i politici di destra e di sinistra nella stessa visione$ considerandoli naturalmente ladri$ corrotti$ incapaci e in enere deride istituzioni e le i ra##orzando la convinzione c%e <stupido / *ello=. 7iso ner, riconoscere nelle caricature di provincia dell& Italia di #ine anni :ettanta una si ni#icativa #oto di #ami lia di modi di vivere e pensare ampiamente di##usi e capaci di orientare in maniera si ni#icativa l&a o della politica nei decenni successivi. C&/ in -uesti #ilm una continua e *onaria irrisione alle istituzioniF la scuola / il luo o c%e ne #a le spese in misura ma iore. :#ila una iper*olica -uantit, di pro#essori #rustrati$ incompetenti$ i noranti e dalle mani prensili. Il cinema tras% racco lie tutte le dis#unzioni e li elementi ne ativi dell&ItaliaF un paese in cui -uasi nulla #unziona$ le di##erenze tra le varie re ioni sem*rano aumentarne la distanza ed esaltarne li stereotipi$ la corruzione dila a$ la ille alit, sem*ra essere iscritta nel codice enetico di tutti li italiani. 5. Il ritorno della s$rittura e del ra$$onto. +ella seconda met, de li anni ottanta si re istra un&improvvisa ripresa della #iducia nel lavoro della scrittura di storie. +asce una nuova enerazione di scene iatori c%e ama il cinema$ punta a rivitalizzare la narrazione$ crede di nuovo nelle possi*ilit, di raccontare storie *en costruite e nel cinema come strumento di misurazione della realt,. Di colpo$ il lavoro di scene iatura riac-uista la sua necessit, e centralit,. In -uesti anni$ li apprendisti %anno ricevuto dai maestri il passa io dei saperi$ una disciplina e un&etica del vedere e del narrare$ il piacere della costruzione arti ianale del prodotto$ la capacit, di osservare la realt, circostante e di vederla con li occ%i della mente ma anc%e con li occ%i de li altri. Le #onti di ispirazione sono etero eneeF si va dall&invenzione pura alla cronaca$ all&adattamento di testi letterari$ alla ricostruzione di momenti di storia passata$

"

all&osservazione della vita in un condominio o in una scuola$ all&apertura delle storie c%e cominciano a spin ersi oltre i con#ini nazionali. +asce in Amelio$ Coretti :alvatores$ Tornatore$ 7rentaVun&interesse per i sentimenti e i valori #orti. 1li scene iatori sono capaci di dar vita a persona i *en costruiti$ spesso eroici per la loro capacit, di di#endere -uotidianamente il proprio senso di moralit,$ lo spirito di servizio$ anteponendo il *ene collettivo all&interesse privato. 1;. La genera)ione degli anni ottanta. Da un certo momento in poi il cinema italiano sem*ra voler dire prodotto televisivo$ e cinema americano u uale prodotto cinemato ra#ico. :i di##onde un malessere di##uso a causa dello stato di catastro#e c%e caratterizza il paesa io cinemato ra#ico a li inizi de li anni ottanta. 8 necessario ricordare c%e il decennio si inau ura con l&esordio re istico di C/.$0/ 7$4$''&,&$ la La verit%aaa. 0n #ilm sorprendente$ irato con lo spirito e le emozioni di un esordiente$ un insieme in cui tutto viene rimescolato e detto in modo ioioso$ distilla occe di verit, sapienziale$ prive di senso all&apparenza ma destinate a via iare a lun o nello spazio e nel tempo e a porci di #ronte alla crescita esponenziale$ nel mondo d&o i$ delle di##icolt, di comunicazione e dei continui s%ocL e interruzioni nella comunicazione interpersonale. G&$,,& A5/)&( %a una poetica e uno stile nettamente caratterizzati dal paesa io. Il padre di Amelio decide di lasciare suo #i lio per 1> anni per andare alla ricerca del nonno. Il cuore del suo mondo poetico sta nel racconto di -uesto strappo$ di -uesto solco pro#ondo nei rapporti tra padri e #i li$ tra adulti e ra azzi$ tra #ratelli di et, diverse e nei modi possi*ili di tentare di ricomporlo. Il suo primo #ilm Colpire al $uore / una delle prime opere c%e a##rontano il tema del terrorismo$ ma c%e pi; di tutto cerca di mettere a #uoco le di##icolt, di comunicazione interpersonale tra padre e #i lio. La sua piena maturit, viene verso la #ine del decennio con una serie di -uattro opere c%e otten ono i massimi riconoscimenti internazionali e c%e nel cinema italiano de li anni novanta %anno un ruolo di soste no e ri#erimento #ondamentaleF Porte aperte$ Il ladro di bambini$ Lameri$a$ Cos< ridevano. G&+./%%/ B/0'()+11& / una delle #i ure c%e pi; %a creduto nelle possi*ilit, del cinema italiano nel periodo di##icile della storia recente. 3a a##rontato il tema -uasi ta*; del terrorismo. 3a uno stile c%e cam*ia assieme alle storie e ai persona i$ si adatta a loro e pu9 passare da un uso pseudoA documentaristico della macc%ina da presa a un&esi*izione a tutto campo di ra##inati in#lussi cinemato ra#ici$ dal cinema espressionista tedesco al musical. Contri*uisce alla nascita di un enio recitativo come 7eni ni$ sa co liere ed esaltare le doti di attrici di enerazioni diverse da Alida Halli a Carian ela Celato #ino a :a*ina 1uzzanti$ 'rancesca +eri$ Rosalinda Celentano. Il cinema di G&+./%%/ T(0,$'(0/ non / mai stato del tutto amato dalla critica in Italia e all&estero. Tornatore esi*isce con or o lio la sua competenza pro#essionale sia a livello #oto ra#ico c%e nell&uso della macc%ina da presa e del monta io$ la sua a*ilit, "

nel diri ere li attori e ricreare un&atmos#era d&epoca. +on nasconde la ricc%ezza della sua scrittura visiva e la vocazione al racconto d&ampio respiro. Il suo #ilm d&esordio / Il $amorrista$ con 3uovo $inema Paradiso vince l&Oscar come mi lior #ilm straniero. Dopo 7ertolucci$ Tornatore appare come il re ista c%e sa e vuole raccontare storie capaci di uscire dalla dimensione municipale. (na pura formalit% / #orse il #ilm in cui Tornatore cerca di mettere in scena il proprio dramma di autore continuamente attaccato e accusato senza avere la possi*ilit, di di#endersi$ sem*ra uno dei momenti pi; esemplari e alti di re ia cinemato ra#ica de li ultimi decenni del cinema italiano. La leggenda del pianista sullo$eano e 2alena$ sono invece due prove narrative di virtuosismo e maestria re istica. :e il cinema italiano / ancora in rado di ra iun ere i randi pu**lici e pensare al cinema come a uno spettacolo per un pu**lico internazionale$ lo si deve anc%e a Tornatore. Tra li esordienti colpisce la prima opera di F0$,1/.1$ A018&2+-&$ 2ignon ' patrita. :i evidenzia la sicurezza nella direzione de li attori e la capacit, della re ista di annullare -uasi la sua presenza$ nel mettersi completamente al servizio dei persona i$ al dolcezza mista all&ironia$ e la delicatezza con cui si accosta ai iovani prota onisti$ la cultura cinemato ra#ica e il senso di per#etta assimilazione della lezione di Tru##aut$ Olmi$ :cola e Comencini. Cronaca #amiliare educazione sentimentale e anc%e s uardo attento a re istrare tutte le novit, e tras#ormazioni nei rapporti della vita -uotidiana e del male di vivere nella #ami lia. Anc%e in Con gli o$$4i $4iusi$ il suo punto #orte sta nel riuscire ad assumere$ in modo naturale$ il punto di vista dei iovani prota onisti$ a #ar sentire le di##icolt, a trovare la propria strada in un mondo di adulti sempre meno responsa*ile e sempre pi; incerto sulla propria identit, e sui propri ruoli. Con Sogno di una notte destate G$20&/)/ S$)4$'(0/. riesce a impadronirsi poco alla volta del mestiere. 1razie al sodalizio con Enzo Conteleone ira due #ilm 2arra&es4 /Cpress e Turn'. In -uesti #ilm cerca di raccontare -uella zona dell&esistenza in cui cominciano a venir meno le illusioni e il contatto con le durezze della realt, cancella di colpo so ni e speranze. Racconta *ene le storie di ruppo$ il senso dei le ami e delle delusioni dell&amicizia$ ma anc%e #a sentire la sua re ia$ con un uso molto mo*ile della macc%ina da presa e un ritmo c%e varia a seconda delle esi enze drammatur ic%e. Il #ilm 2editerraneo riceve l&Oscar$ riesce a raccontare$ sullo s#ondo della storia della uerra mondiale$ un via io nella coscienza e un *iso no di trovare un personale punto di #u a. Con 3irvana$ ,enti e Amn'sia sem*ra aprirsi una nuova #ase$ ci si trova a contatto con una ricerca lin uistica$ narratolo ica e stilistica c%e sem*ra volerlo avvicinare al cinema americano$ portandoci ora nei territori del #antastico$ della realt, virtuale$ ora trascinandoci dentro i racconti c%e sem*rano scritti con la supervisione di Tarantino. D$,&/)/ L+118/''& mostra di saper raccontare in modo nuovo e ori inale la di##icolt, dei iovani della sua enerazione di maturare #ino al pieno ra iun imento dell&identi#icazione del s.. Il suo stile si adatta alle storie e ai persona i. Il suo #ilm pi; impe nativo$ e pi; le ato alle vicende politic%e italiane di -ue li anni / Il portaborse. F0$,1( P&$4()& esordisce nel lun ometra io con Pianeta a))urro e su*ito viene salutato come maestro. Possiede come poc%i la capacit, di realizzare$ senza muoversi "

dai luo %i in cui a*ita$ via i straordinari nello spazio e nel tempo e di condensare in poc%e imma ini il passa io e le metamor#osi della vita nelle diverse ere sulla super#icie terrestre. Riesce a creare ellissi temporali$ sintesi concettuali$ passa i #ulminei$ ma anc%e meta#ore$ e al tempo stesso lasciare c%e la natura dispie %i in pieno il suo lin ua io. C$0)( M$33$1+0$'& #a parte di una piccola colonia padovana costituita anc%e da Conteleone c%e emi ra a Roma per imparare dai randi vecc%i della scene iatura il mestiere dello scrivere per il cinema. Cazzacurati sa raccontare *ene una storia -uando riesce a #ar sentire i le ami tra i persona i e il paesa io. il percorso dei persona i nel racconto / sempre un via io di iniziazione$ di scoperta dentro se stessi$ di dimensioni impensa*ili e di altre dimensioni della realt,$ di messa in luce di zone oscure$ di ritrovamento di sentimenti #orti$ c%e nel de rado$ sempre pi; irreversi*ile dell&am*iente naturale e umano$ ven ono da lui ria##ermati di continuo. C$0)( V/06(,/ uida idealmente un ruppo di comici lanciati dalla televisione B7eni ni$ Pozzetto$ Troisi e +utiE c%e contri*uiscono a rinnovare il paesa io del cinema comico$ ridando spessore alle storie e restituendo alla comicit, -uella amma di toni c%e sem*ravano a**andonati dal cinema spazzatura. Dopo (n sa$$o bello e *ian$o rosso e !erdone in cui costruisce alcuni dei persona i pi; si ni#icativi della ricc%issima alleria a cui %a #inora dato vita$ comincia a pensare a storie c%e li consentano di #ar emer ere le sue doti re istic%e e di toccare sempre pi; delle note drammatic%e. Possiamo ricordare Compagni di s$uola$ 2aledetto il giorno $4e t4o in$ontrato, Al lupo, al lupo, !iaggi di no))e, Sono pa))o di Iris *lond. M$..&5( T0(&.& %a avuto la possi*ilit, di ra iun ere uno dei risultati pi; alti della sua carriera nella parte del comico c%e veste la masc%era di Pulcinella razie a Ettore :cola. Troisi esordisce nel 1!?1 con Ri$omin$io da tre. +on sono #orse le doti re istic%e -uelle c%e saranno ricordate dei sui #ilm$ -uanto la sua evoluzione e maturazione recitativa ne li ultimi anni$ nei #ilm in cui viene diretto da :cola o nella sua ultima interpretazione nel Postino. +el #ilm di esordio di R(2/0'( B/,&-,&$ Tu mi turbi$ la macc%ina da presa / semplicemente a servizio della sua prova attoriale. E anc%e nei successivi$ 3on $i resta $4e piangere, Il pi$$olo diavolo, N4onnL Ste$$4ino e Il 2ostro$ la re ia non si sovrappone mai alla storia e alla recitazione. Guesta scelta razionale$ c%e unisce ri ore e semplicit,$ esalta sia i meccanismi della storia c%e le sue eccezionali doti mimic%e$ estuali e ver*ali. 7eni ni e da considerare un *ene e un patrimonio culturale. La re ia di R&9: T(-,$33& si mette al servizio della storia. 8 capace di a##rontare con cora io civile temi duri e scottanti$ come la de enerazione violenta del ti#o sportivo$ il razzismo$ l&usura$ la vita dei iudici e delle scorte e la potenza ma#iosa. Canone inverso / l&opera pi; innovativa dal punto di vista stilistico e della sua complessit,$ densa di tentativi di #ar rivivere e via iare nel tempo memorie$ emozioni$ drammi individuali e storia c%e re ala il senso della piena maturit, re istica di To nazzi e lo colloca di diritto in una pi; iusta dimensione internazionale. M$01( R&.& con 2erL per sempre$ Il bran$o e Lultimo $apodanno$ porta sullo sc%ermo il iusto <splatter= e post tarantiniano de li scrittori. Risi / un&anima "

cinemato ra#ica divisaF da una parte c&/ un&autentica e naturale vocazione al #ilm comico$ dall&altra c&/ una #orte tensione al #ilm di denuncia e di testimonianza civile. C&/ stato un ruppo di autori attori c%e / riuscito a ric%iamare i pu**lici di spettatori normalmente re#rattari al cinema italiano$ c%e %anno riso per una comicit, c%e ric%iamava i modelli anteriori del cinema italiano e americano$ e %anno contri*uito a tamponare alcune #alle nell&emorra ia costante di pu**lico. :u autori come C$0)( e E,0&1( V$,3&,$$ N/0& P$0/,'& o E,0&1( O)6(&,& i produttori %anno re olarmente investito a occ%i c%iusi$ venendo sempre ripa ati. 'ra i titoli c%e %anno scandito il loro successoF (na va$an)a *estiale, I fi$4issimi, /$$e))iunaleJveramente, Sapore di mare, !a$an)e di 3atale, !ia 2ontenapoleone, Le finte bionde, A spasso nel tempo.

11. -li anni novantaD la $risi tra $ontinuit% della tradi)ione e rinnovamento. 1li anni novanta si aprono$ e c%iudono$ con una serie di presti iose a##ermazioni internazionaliF nel 1!!0 Amelio riceve la nomination per Porte Aperte$ l&anno prima Tornatore vince l&Oscar con 3uovo $inema Paradiso$ nel 1!!( :alvatores lo rivince con 2editerraneo$ mentre 'ellini riceve l&Oscar alla carriera$ e nel 1!!! La vita ' bella di 7eni ni / premiato con *en tre Oscar. A Cannes si vincono premi speciali dalla iuria con Ladro di bambini$ La vita ' bella e con Caro diario e La stan)a del figlio. A Henezia nel 1!!? Cos< ridevano di Amelio ottiene il Leone d&oro. Il cinema italiano / ancora rappresentato sul piano internazionale da 7ertolucci$ e a lui si a##iancano Tornatore$ 7eni ni$ :alvatores$ tutti autori in rado di pensare non solo ai pu**lici locali. Anc%e se non viene mai spezzato il le ame con la tradizione del dopo uerra$ / sempre pi; evidente$ dalla #ine de li anni ottanta$ c%e si allentano i vincoli enerazionali. 1li anni novanta costituiscono la #ase in cui avviene de#initivamente il passa io del testimone alle nuove enerazioni. 1li autori c%e ancora possono costituire punti di ri#erimento importanti sono Coretti$ Tornatore$ :alvatores$ Arc%i*u i$ Cazzacurati. Anno dopo anno si re istra pi; di un esordio de no di attenzione. G&$1(5( C$5%&(''& diri e Corsa di primavera, Come due $o$$odrilli e Il tempo dellamore. Dal punto di vista tematico$ / uno dei pi; interessanti di#ensori dell&ecolo ia dei sentimenti in un mondo come -uello de li ultimi decenni c%e sem*ra volersene li*erareO dal punto di vista stilistico$ / un re ista dallo s uardo discreto c%e accompa na i persona i$ dissimulando la propria presenza ma non #acendo mancare il coinvol imento a##ettivo. Pupi Avati o##re l&occasione a M$+0&3&( 7$11$0( di esordire nella re ia con un t%riller$ ,ove $omin$ia la notte$ irato interamente in America. 1ira una serie di #ilmF Larti$olo 8, Cervellini fritti impanati, (n uomo perbene . Racconta storie di #rontiera$ mettendo il pu**lico a contatto con le assurdit, della le e$ la mostruosit, della uerra$ la #ollia. S/0-&( R+2&,& racconta vicende di uomini la cui vita / sconvolta dall&irruzione improvvisa di una donna. Centre$ nei primi #ilm$ il racconto risente del condizionamento del testo teatrale$ con Il viaggio della sposa cerca di dare spessore anc%e visivo e culturale alla storia riempiendola di ec%i letterari e #i urativi so#isticati. Cic%ele Placido a##ronta storie ad alto contenuto drammatico. Il suo cinema / pi; vicino ai modi re istici e narrativi dei maestri c%e a -uello de li autori de li anni novanta. In "

o ni pellicola a##ronta storie #orti$ vicende reali come in Pummar, Le ami$4e del $uore, ,el perduto amore, (n viaggio $4iamato amore. M&55( C$)(%0/.'& esordisce con La se$onda volta$ un&opera c%e non solo se nala con #orza la nascita di un autore ma ripone la #iducia nella capacit, del cinema di essere mezzo di conoscenza e testimonianza civile. +el La parola amore esiste$ sce lie la strada dell&osservazione pi; ravvicinata dei sentimenti e delle patolo ie nevrotic%e. L&essenzialit, del suo stile e la #orza si ni#icante di o ni sua in-uadratura ne #anno una delle #i ure di ma ior spicco e in cui credere per il #uturo. M$0&( M$0'(,/ esordisce con 2orte di un matemati$o napoletano. Il #ilm vince il premio della iuria del 'estival di Henezia. Cartone %a un ruolo #ondamentale di spinta e a re azione per tutti i re isti di -uella c%e si pu9 c%iamare la <scuola napoletana de li anni novanta=. Dalla scuola napoletana A,'(,&( C$%+$,( / l&autore meno privo di condizionamenti c%e non si preoccupa di dar corso a una pesante vol arit, ma c%e sce lie i temi e i modi di rappresentazione pi; di##icili e <politicamente scorretti=F la delin-uenza iovanile in !ito e gli altri$ o il tema della pedo#ilia in Pianese 3un)io, 1B anni a maggio. R(2/0'$ T(00/ con Tano da morire$ il suo primo #ilm$ si / su*ito rivelata per il modo di raccontare$ il senso del ritmo$ la #elice capacit, di servirsi delle music%e$ di sviluppare il suo racconto$ come uno dei talenti pi; ori inali de li anni novanta. Sus side storL / #orse meno #elice e d, meno il senso della novit, ma con#erma l&impressione c%e Torre sia un&autentica promessa del cinema italiano. L&esordio di A)/..$,06( 6;A)$'0&, con Lameri$ano rosso colpisce per il senso del ritmo e l&accurata ricostruzione di atmos#ere dell&Italia de li anni trenta. In Sen)a pelle il re ista o##re una pi; precisa misura delle sue capacit, e decide di a##rontare la s#ida di storie pi; am*iziose e di##icili. In I giardini dell/den cerca di raccontare la storia di Cristo ne li anni in cui i Han eli non si sono mai occupati. Casomai racconta la storia di una iovane coppia c%e cerca in tutti i modi di rimanere unita e viene distrutta da amici e parenti per eccesso di partecipazione alla loro vita. F/03$, O3%/'/9 / il re ista de Il bagno tur$o e Le fate ignoranti. +ei suoi #ilm ven ono a##rontati i temi dell&identit, sessuale e della perdita di certezze. Per la cura nella ricostruzione dell&am*iente e il #orte coinvol imento alle vicende raccontate$ OzpeteL sem*ra riuscire a #a #ar rivivere le lezioni di Hisconti e Pisolini riuscendo a calarle in situazioni di o i. Tra i re isti toscani troviamo P$()( V&03<. La bella vita cerca di raccontare una storia d&amore. HirzI / un re ista c%e ama muoversi all&interno di storie minimaliste$ alternando toni realistici a una le era de#ormazione ironica. 8 autore di Ovosodo e *a$i e abbra$$i. L/(,$06( P&/0$11&(,& con il Ci$lone uida per -ualc%e anno la classi#ica dei ma iori incassi del cinema di tutti i tempi. Cescola e #rulla insieme in redienti c%e sem*ravano presi dai #umetti$ dalle comic%e del cinema muto$ dal primo cinema sonoro di Camerini e dal neorealismo rosa de li anni cin-uanta. Caso e caos apparente uidano sempre le storie di Pieraccioni$ #ino all&atteso lieto #ine. La sua comicit, nasce da una osservazione a##ettuosa della vita minuta e -uotidiana$ dalla ripetitivit, dei riti della vita di provincia e della tolleranza per la variet, dei modi di vivere. 1razie a Pieraccioni$ 7eni ni $ +uti$ "

HirzI e Panariello vincer, l&idea c%e la comicit, <alla toscana= sia un nuovo enere cinemato ra#ico. A)6( G&(4$,,& / G&$1(5( in Tre uomini e una gamba non #anno altro c%e ricucire situazioni i, collaudate del loro repertorio e c%e comun-ue$ razie a eccezionali doti mimic%e $ sem*rano raccontare l&eredit, dei randi clo5n del cinema muto americano. Con Cos< ' la vita e C4iedimi se sono feli$e emer e una pi; precisa attenzione al meccanismo del racconto. Lultimo ba$io di G$20&/)/ M+11&,( attira le luci dei ri#lettori su un autore c%e i, aveva scritto /$$o fatto e Come te nessuno mai in cui rivela *uone capacit, nel diri ere attori non pro#essionisti$ nel raccontare piccoli e randi traumi delle #asi di passa io della vita adolescenziale$ nell&usare la macc%ina da presa con ottime scelte di tempo e di ritmo narrativo. Gualcosa sem*ra essersi spezzato tra cinema e pu**lico delle sale de li ultimi anniF il cinema italiano non / pi; amato dal suo pu**lico naturale e nessun se no di inversione si / mani#estato in -uesti ultimi tempi. 1li incassi sono dimezzati nel corso del primo anno del nuovo millennio. Da -ualc%e anno il pu**lico sem*ra aver deciso c%e il luo o pi; iusto per la visione di un prodotto italiano sia la televisione. E molti re isti %anno e##ettuato il passa io al piccolo sc%ermo. Due #ilm molto diversi contri*uiscono a ridare speranze a c%i crede nel cinema italianoF La stan)a del figlio di +anni Coretti e Il mestiere delle armi di Ermanno Olmi. Cai come in -uesto ultimo decennio / possi*ile parlare di prepotente sviluppo cinemato ra#ico al sud$ da +apoli #ino alla :icilia. :i assiste sempre di pi; a storie c%e non vo liono vivere di sola camorra e ma#ia$ c%e intendono piuttosto #are del sud il luo o privile iato della memoria storica per capire il senso del mutamento dell&Italia ne li ultimi cin-uant&anni.

"

Potrebbero piacerti anche